Involtini di melanzane con primosale -Associazione Italiana Lattiero Casearia

“L’ingrediente-chiave: il primosale. Salato una volta sola, come suggerisce il suo nome, è un formaggio fresco, che viene messo in commercio a pochi giorni dalla sua produzione. Ha un sapore delicato ma avvolgente e un profumo spiccato di latte fresco. Da provare insaporito con olio extravergine di oliva, sale e pepe.”

Ingrediinvoltini di melanzane con primosale.JPGenti
150 g di pomodorini datterini
2 forme di primosale
un cetriol
o
un poco di olio
sale
pepe
basilico

8 fette di melanzane grigliate

Preparazione
Tagliate a metà i pomodorini datterini e dividete in cubetti le forme di primosale. Tagliate in fettine sottilissime un cetriolo: quindi salate e tenere a bagno in acqua per 5 minuti le fettine in modo che diventino più digeribili. Amalgamate i pomodori, il formaggio e il cetriolo, condite con un poco di olio, sale, pepe e basilico sminuzzato. Mettete in un piatto di portata 8 fette di melanzane grigliate e depositate un poco di insalata sopra a ogni fetta di melanzana. Quindi arrotolate, disponete gli involtini farciti in piattini individuali e condite con un poco di olio, basilico, sale e pepe. Gustate gli involtini molto freschi

Nata nel 1945, Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia – è una libera associazione industriale. Assolatte è l’organo nazionale preposto a rappresentare gli interessi economici e sindacali delle imprese che operano nel comparto lattiero caseario.
Le 300 realtà che aderiscono ad Assolatte rappresentano, in termini di fatturato, il 90% dell’intero comparto industriale nazionale del settore lattiero

Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia
via Adige n. 20Milano
Telefono  02.72021817 – telefax  02.72021838
assolatte@assolatte.it

Fantasia di robiola e frutta- Associazione Italiana Lattiero Casearia

“L’ingrediente-chiave: la robiola. Un formaggio cremoso, dalla consistenza vellutata e dal delicato sapore di latte. Ideale spalmato sul pane, per spuntini, merende e aperitivi, può essere utilizzato come ingrediente in tante ricette, per la preparazione di torte e primi piatti.”fantasia di robiola e frutta.JPG

Ingredienti
succo e scorza di mezzo limone
40 g di gherigli di noci
½ spicchio di aglio
olio
2 pere piccole
100 gr di rucola
pepe
1 confezione di robiola

Preparazione
Grattugiate la scorza di mezzo limone e spremete il succo dalla polpa, tritate 40 g di gherigli di noci con ½ spicchio di aglio: mettete tutto in una ciotola, unite la scorza del limone, l’olio e il pepe e lasciate insaporire. Lavate con cura 2 pere piccole, tagliatele a metà, privatele del torsolo e tagliatele in fettine con la buccia. Quindi passatele con il succo di limone affinché non scuriscano. Suddividete tra 4 piatti 100 g di rucola e le fette di pera, adagiatevi sopra una robiola a piatto e completate con il condimento di noci. Servite subito.


Nata nel 1945, Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia – è una libera associazione industriale. Assolatte è l’organo nazionale preposto a rappresentare gli interessi economici e sindacali delle imprese che operano nel comparto lattiero caseario.
Le 300 realtà che aderiscono ad Assolatte rappresentano, in termini di fatturato, il 90% dell’intero comparto industriale nazionale del settore lattiero.
Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia
via Adige n. 20Milano
Telefono  02.72021817 – telefax  02.72021838
assolatte@assolatte.it

Olivi a confronto – Riva del Garda (TN)

Da giovedì 25 marzo 2010 a venerdì  29 ottobre 2010

Mostra itinerante ed incontri nel apesaggio del Grada
Presentazione e degiustazioni di oli locali
Visita al biotopo del Monte Brione
Spettacolo teatrale didattico ambientale “Bbella d’olivo rigogliosa pianta

Villino Campi
Via Hartunger 4
Riva del Garda (TN)
www.villino.campi@provincia.tn.it

Salame al cioccolato light – Mariangela

“Dolce estivo light. “Mariangela

Ingredienti
75 gr di zucchero
75 gr di cacao amaro magro
75 gr di cacao zuccherato magro
2 uova
1 fialetta di rhum (se piace)
125 gr di ricotta magra
250 gr di biscotti secchi light o frollini light qualche cucchiaio di latte

Preparazione
Unite le uova con lo zucchero e con una frusta a mano o elettrica sbattere bene. Aggiungete la ricotta ed il rhum e mescolate. Sbriciolate con l’aiuto di un coltello grossolanamente i biscotti. Unite alla crema i 2 tipi di cacao ed amalgamate il tutto, quindi aggiungete anche i biscotti sbriciolati. Con l’aiuto di un cucchiaio o di un mestolo di legno miscelate il tutto eventualmente aggiungendo 2 cucchiai di latte; deve risultare un impasto duro in cui i biscotti siano ben uniti alla crema di cioccolato. Versate il tutto su di un foglio di alluminio e con le mani dare la forma allungata di un salame. Avvolgete l’alluminio e riponete in freezer per almeno 2 ore. Togliete dal congelatore, tagliate il dolce a fette, sistematelo su un piatto e servite o conservate in frigo.
Tempo di Cottura: 30′ minuti

Music Festival 2010 Aperitivo Musicale e Buffet – Cian Zerbo- Pantasina (IM)

Venerdì 30 e sabato 31 luglio 2010

Music Festival 2010 – 7^ Edizione

Musica aliena e cibo stellare

…Ingresso e Concerti GRATIS – Aperitivi musicali – Dj set – Zona campeggio attrezzata GRATIS – Ampio parcheggio GRATIS – Stand e bancarelle – Bar e Ristoro anche x vegetariani.Venerdì 30 e sabato 31 luglio 2010   


PROGRAMMA

VENERDì 30 Luglio

18:00 Aperitivo Musicale e Buffet con

Presentazione del Romanzo “Sushi sotto la mole” di Fabio Beccacini

Vive tra Imperia, Genova e Torino dove è stato per due anni redattore del Magazine ExtraNews in onda sul canale digitale terrestre Extracampus. Attualmente oltre all’attività di scrittore, è ghost writer per un noto personaggio italiano, filmaker, sceneggiatore e collabora con News Liguria Magazine. In questa occasione ci presenterà il suo terzo romanzo edito da Fratelli Frilli Editore.

18:30 DJ set con

Radiomandrake (IMPERIA)

Progetto creato da 4 Dj Imperiesi dove suoni, melodie ed i loro 4 talenti si incontrano, scontrano e generano uno spettacolo divertente, curioso e con tanto groove!

22:00 Inizio Concerti dal Palco Principale con

I Venus (SAVONA) – Genere: Indie Rock

Vincitori di Italia Wave Liguria 2010, sono attualmente in tour per promuovere la ristampa dell’Ep “Venus in furs” con l’aggiunta del loro nuovo successo “Nella Voragine”. In breve tempo hanno già collezionato una cinquantina di date, condividendo il palco con Alberto Camerini, Bugo, Marlene Kuntz, Baustelle, Tre allegri ragazzi morti.

Sidera Ves (TORINO) – Genere: Alternative Rock /Sperimentale

In breve tempo la band torinese ha composto ed autoprodotto il primo disco con sonorità che ricordano gli Afterhours più violenti e abrasivi, toccano vette di dissonanze industrial stile Ministry e Nine Inch Nails,ed un pizzico rumoristico sulla scia dei Nirvana di In Utero e dei Marlene Kuntz.

Vallanzaska (MILANO) – Genere: Ska Punk

Dal disco di esordio del 93, al successo di CHEOPE che impazzava sugli schermi di All Music, i Vallanzaska hanno fatto tanta strada diventando una delle band ska-punk più popolari in Italia.Si presentano sul palco di Cian Zerbo con la loro consueta energia ed ironia per riproporre i loro successi e le canzoni del nuovo disco “Iporn”.

SABATO 31 Luglio

18:00 Aperitivo Musicale e Buffet con

Chiara Ragnini (GENOVA) – Genere: Folk Rock Acustico Cantautoriale

Genovese, classe 1983, è artista poliedrica e versatile. Polistrumentista, autrice e compositrice, Chiara ha portato in giro negli anni le proprie composizioni in manifestazioni come SanremOFF 2010, Casa Sanremo 2010, MEI (2009, finalista regione Liguria), Premio Suonatore Jones, Festival Internazionale di Poesia di Genova, Notte Bianca di Genova.Nel 2008 ha inciso Wonderland, dieci tracce in bilico fra l’italiano e l’inglese: più di cinquanta le recensioni, positive, nelle più importanti riviste e webmagazines nazionali ed internazionali.

Louasso Blues Band (IMPERIA) – Genere: Blues

4 musicisti si incontrano nel 2006 al SA Babilonia e creano un’alchimia blues fatta di chitarre, armonica, basso e batteria arrivando quest’anno a pubblicare il loro album d’esordio “Siamo Tutti Parmuine”. Sono tra i 10 gruppi del Brianza Blues Contest che hanno suonato davanti ad una giuria capitanata da Blue Lou Marini (Blues Brothers) e Fabio Treves. Sono autodidatti? Non sottovalutateli lo spettacolo è tutto da sentire.

21:30 Inizio Concerti dal Palco Principale con

Pippo e i suoi Pinguini Polari (FIRENZE) – Genere: Ska

Nati nel 2003 sui banchi del liceo di Lastra a Signa, gli 8 compari hanno oltrepassato la quota dei 150 concerti fra le quali le applaudite esibizioni a Sanremoff e al Red Music Festival a Sanremo.Ora il gruppo si appresta a realizzare l’album di esordio sotto la supervisione di Francesco Magnelli (CSI, Litfiba, Ginevra Di Marco..).Vi sorprenderanno non solo perché nessuno di loro si chiama Pippo, ma anche per il loro talento nel fondere ritmo, tecnica e voglia di ballare.

Twisted Family (IMPERIA) – Genere: Reggae Dub

Nel giro di pochi anni la Famiglia è diventata un cult locale (e non solo) per quanto riguarda la musica reggae-dub e le sonorità jamaicane . Il risultato è una groove ipnotico e coinvolgente al quale è difficile resistere.

Zibba e Almalibre (SAVONA) – Genere: Indie, Folk Rock

Una delle più interessanti realtà del nuovo cantautorato italiano, in bilico tra il roots rock e la poetica dei grandi cantautori. Dopo essersi esibiti al Primo Maggio di Roma ed aver diviso il palco con artisti come Goran Bregovic, Carotone, Africa Unite, Bandabardò, si presentano a Cian Zerbo per soprendervi con i brani del nuovo disco“UNA CURA PER IL FREDDO”(Volume!/Universal/Cramps).

01:00 Dance Night con

Peluche (MILANO)

DARIELLA (Amari) e MATTEO (Disco Drive) hanno creato un progetto dance che fa “ tutto ciò che si balla bene”, quindi Acid violenta, Detroit riflessiva compulsiva, la créme francofila, l’elettrazza crucca, i jack inglesi che siano Crunk, Fidget o Cockney..si insomma tutto quello che ci/vi fa muovere le chiappe violentemente…”

PRESENTA LE DUE SERATE
Maurilio Giordana

COME ARRIVARE A CZ:

Dal casello di Imperia ovest (Imperia – Porto Maurizio) , seguire le indicazioni per Dolcedo, proseguire fino a Molini di Prelà, prendere il bivio per Pantasina e infine quello per Colle Doggia.
Il prato di Cian Zerbo si trova a circa 2Km dal bivio per Colle Doggia.
Lungo tutto il percorso, comunque verranno posizionati dei cartelli di segnalazione a bordo strada, quindi non preoccupatevi!
?(COORDINATE GPS: N 43.94577° – E 7.92656°)

MAPPA PERCORSO:
http://www.cianzerbo.it/doveMostra tutto

Festa della birra – Montecosaro Scalo

Da mercoledì 28 luglio a domenica 1 agosto 2010

Giardini pubblici

Grandi concerti Gratis per i 20 anni della festa !

Cucina con ampio menù aperta fino a tardi !

Mercoledì 28 : Kiss Machine penne gratis per tutti!
Giovedì 29 : Matthew Lee http://www.matthewlee.it/
Venerdì 30 : Tre Allegri Ragazzi Morti http://www.treallegriragazzimorti.it/
…Sabato 31: Punkreas http://www.punkreas.net/
Domenica 1: DeLorean http://www.myspace.com/deloreanmusicmc

La mia Carbonara – Vale

Ingredienti
350 gr di penne o mezze penne
200 gr pancetta affumicata cotta a dadini
3 uova panna da cucina
40 gr parmigiano grattugiato
noce moscata

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.In una terrina capiente rompete e sbattete le uova,unite il parmigiano e la noce moscata fino ad ottenere una crema.In una padella antiaderente calda abbrustolite la pancetta.Una volta cotta la pasta versatene una parte nella terrina e una parte nella padella con la pancetta.Unite la pasta con la pancetta alla terrina amalgamate il tutto con un pò di panna e se piace una spolverata di pepe.
Servite caldissimo

Merenda al borgo – Tenno (TN)

Da mercoledì  30 giugno a mercoledì 30 settembre 2010

Bus Tour & snack

Per scoprire, storia , ambiente e gastronomia

Un borgo spettacolare trai borghi più belli d’Italia cose in pietra gialla, un lago incantevole sarano la cornice ad una meranda golosa alla scoperta  dei prodotti tipici della “Strada del vino e dei saporti del garda alle Dolomiti del Brenta”

Pasta con melanzane alle verdure – Iole Guarino

Ingredienti
400 gr di zitoni napoletani
3 melanzane
800 gr di pomodori da sugo
200 gr  di fior di latte o scamorza
olio
aglio
cipolla
peperoncino
basilico
pecorino
sale

Preparazione
Tagliate a dadini le melanzane senza sbucciarle,tenetele a perdere il liquido di vegetazione per una 12 ora,poi rosolatele in un filo di olio.In un altra padella fate un soffritto con olio,aglio,cipolla e peperoncino,unite i pomodori,se preferite,precedentemente pelati,e cuocete per un quarto d ora,20 minuti.
A fine cottura aggiungete il basilico.
Lessate la pasta,conditela col sugo,le melanzane,il fior di latte,una manciata generosa di pecorino,ancora basilico e infornare a 200 gradi per 30 minuti.

Polpettine di calamari – Mariangela

Ingredienti
4 calamari già puliti
80 gr di mollica di pane raffermo
1 bicchiere di vino bianco secco
1 pugnetto di uvetta 1 pugnetto di pinoli
70 gr di pecorino toscano non troppo stagionato
1 buccia di limone grattugiata
pepe nero
sale
olio extravergine di oliva
un po’ di farina per infarinare le polpettine

Preparazione
Tritate i calamari. Poi, trasferito il composto in una ciotola, aggiungete la mollica di pane raffermo ammollata (ma ben strizzata) in un po’ di buon vino bianco, qualche acino di uvetta ammollata, una manciatina di pinoli, una fettina di pecorino toscano fresco (di quello dolce e saporito allo stesso tempo), pepe nero, buccia di limone grattugiata e un po’ di albume per legare. Impastate velocemente il tutto e fate delle polpettine che, una volta infarinate, vanno passate in padella con olio extravergine di oliva e sfumate con un po’ di vino bianco (mezzo bicchiere circa). Sono cotte in una decina di minuti o più, a seconda della grandezza dei calamari

Formaggelle con carciofi e maggiorana- Associazione Italiana Lattiero Casearia

L’ingrediente-chiave: la formaggella. La sua consistenza morbida e compatta ne fa un formaggio molto versatile mentre il gusto leggero lo rende particolarmente adatto all’estate. E’ ideale gustato al naturale oppure, se tagliato a fette o a cubetti, come base per insalate fresche e appetitose.

Ingredienti

4 carciofi
1 spicchio di aglio
olio
sale
20 gr di burro
1 pomodoro sodo
2 rametti di maggiorana

Preparazione
Pulite 4 carciofi eliminando tutte le foglie dure, le punte con le spine e la peluria interna poi tagliateli in fettine sottili. Tagliate a metà uno spicchio di aglio, fatelo rosolare in una padella con l’olio, unite i carciofi, regolate di sale, aggiungete il  burro e 2 cucchiai di acqua. Quindi coprite con il coperchio e fate cuocere per cinque minuti.
Tagliate a cubetti un pomodoro sodo, unirlo ai carciofi, insaporire con 2 rametti di maggiorana divisa in foglioline, eliminare l’aglio e togliere dal fuoco. Servire 2 formaggelle guarnendole con i carciofi.

Nata nel 1945, Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia – è una libera associazione industriale. Assolatte è l’organo nazionale preposto a rappresentare gli interessi economici e sindacali delle imprese che operano nel comparto lattiero caseario.
Le 300 realtà che aderiscono ad Assolatte rappresentano, in termini di fatturato, il 90% dell’intero comparto industriale nazionale del settore lattiero

Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia
via Adige n. 20Milano
Telefono  02.72021817 – telefax  02.72021838
assolatte@assolatte.it