Stracotto

20157277_10213510619750918_1472987549272461752_oStracotto
Io uso la pernice come taglio in alternativa anche il cappello da prete oppure il taglio “pesce” sono tutti tipi di carne che si prestano bene a mio avviso a lunghe cotture:
Usate ottima carne e ottimo vino vi verrà un ottimo stracotto!!

Ingredienti
1 kg carne di manzo pernice (va bene anche il cappello da prete oppure )
1 scatola di pelati o pezzettoni ( va bene anche la passata di pomodoro in tal caso 1/2 bottiglia)
1/2 litro di vino rosso fermo secco (barbera, nebbiolo, barolo…)
2 cipolle
olio extra vergine di oliva
2 carote
2 gambi di sedano
bacche di ginepro
rosmarino
alloro
sale
pepe

20116851_10213510620830945_1209109198862424518_oPreparazione
Lavate le carote ed il sedano e tagliateli finemente.
Tagliate le cipolle 
In una padella con un filo d’olio extra vergine di oliva fate soffriggere cipolle , carotee sedano.
Dopo 5 minuti aggiungete la carne . Rosolate la carne  nel trito di verdure per 10 minuti, girandola da una parte all’altra.
Aggiungete il vino, i pelati e le spezie, salate chiudete con il coperchio e cuocete a fiamma bassa per 1 ora e mezza o 2 ore (fino a che la vostra carne non sarà bella cotta “che si taglia con un grissino”)
A cottura ultimata.Tirate fuori la carnedalla pentola e tagliatela a fette.
Prendete il sugo e le verdure rimaste nel tegame e frullatele in modo da ottenere una salsa.
Ricoprite le fette di carne con la salsa ottenuta.
Da servire caldo.
Potrete accompagnare il piatto con il purè.
Potrebbe essere un piatto unico polenta.

Stracottoultima modifica: 2017-07-19T18:51:44+00:00da eleoma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento