A Maurizio Nichetti il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni

ee604e9e-aca1-4965-a723-e83a5a40fc0aA Maurizio Nichetti il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni
Il regista e attore milanese tra gli ospiti più attesi della quarta edizione del Festival

SALSOMAGGIORE TERME (Parma) – Ha girato il mondo con i suoi film e vinto premi in diversi Festival internazionali. Maurizio Nichetti è uno degli ospiti più attesi della quarta edizione di Mangiacinema. La Festa del cibo d’autore e del cinema goloso, dedicata quest’anno a Federico Fellini, si svolgerà a Salsomaggiore Terme dal 27 settembre al 4 ottobre: otto giorni di imperdibili appuntamenti golosi, con tantissime degustazioni, proiezioni e incontri, tutti eventi gratuiti per il pubblico.

Sabato 30 settembre, nel corso di una serata in suo onore, Maurizio Nichetti riceverà il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni, realizzato dall’artista salsese Giuseppe Previtali. Dopo l’incontro con Franco Dassisti di Radio 24, alle Terme Berzieri, trasformate magicamente in cinema per l’occasione, Nichetti presenterà Luna e l’altra (1996), con Iaia Forte e Aurelio Fierro. Film che ha diretto e anche interpretato, come sempre ha fatto tranne in un paio di occasioni. E grazie al quale ha vinto il Nastro d’Argento come miglior regista e il Festival internazionale del cinema fantastico di Bruxelles.

A Montréal, dove veniva presentato Luna e l’altra nel 1996, un giornalista definì il suo cinema “neorealismo fantastico”. Gli disse anche che Fellini aveva sempre fatto del neorealismo fantastico e che le atmosfere da circo e i colori di quel film glielo avevano ricordato. Però Nichetti a un certo punto, durante l’intervista, iniziò a distrarsi: il perché lo spiega nel suo bellissimo libro Autobiografia involontaria (Bietti), ricchissimo di invenzioni, vita vissuta, sogni (realizzati e mancati). Nichetti è un grande narratore anche quando non gira film: è stato mimo, straordinario sperimentatore nella televisione degli anni Ottanta, ha diretto il primo lungometraggio che interrompeva la pubblicità (Ladri di saponette), è diventato cartone animato in Volere volare… Quantestorie (scritto proprio così, come nel titolo della sua commedia del 1993) ha raccontato e racconta Maurizio Nichetti! Lo farà anche a Salsomaggiore nel corso di una serata-evento che sarà “incorniciata” dal taglio di una forma di Parmigiano Reggiano 36 mesi del Caseificio La Madonnina (della famiglia Iemmi, che festeggia 50 anni di attività) e dalle pizze Mangiacinema a mezzanotte del ristoratore Luca Cattani dell’Incontro.

LA CITTÀ IN FESTA
Mangiacinema 2017 avrà un ricchissimo programma (che verrà comunicato a metà settembre) con oltre cinquanta spettacoli (da gustare tutti fino in fondo), quaranta degustazioni, sette proiezioni, quindici show cooking, i famosi laboratori “Crea & Gusta”, le visite guidate, altri tre Premi Mangiacinema (quello Speciale, già annunciato, andrà allo chef stellato Massimo Spigaroli), una cena di gala dedicata a Fellini con gli chef Edoardo Craviari, Gianpaolo Ghilardotti e Giuseppe Manolo Bontempo, due anteprime e due eventi extra a Parma e a Cantù.
www.mangiacinema.it #guardagustagodi Pagina Ufficiale Facebook

A Maurizio Nichetti il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogniultima modifica: 2017-09-07T09:10:58+00:00da eleoma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento