Cioccolandia 2017

 

Ciocco 2016-2892.jpg

Cioccolandia 2017

Ottobre 2017 – 14, come le edizioni di Cioccolandia a Castel San Giovanni e 4, di novembre. Sono questi i numeri da tenere a mente quest’anno per celebrare tutto quanto è abbinato al cioccolato ed è dolce. Una festa dedicata ai golosissimi che avranno l’imbarazzo della scelta, per un sabato intero nel centro della città di Castel San Giovanni in provincia di Piacenza. A partire dalle 9.00 del mattino la città emiliana si animerà con un programma ricchissimo di eventi: espositori, pasticceri, artigiani del cioccolato, ma anche hobbisti che mostreranno i propri capolavori, affascinanti e curiosi. Un intreccio di colori e delizie a cui parteciperanno anche le associazioni del territorio che approfitteranno di questa fantastica vetrina per mostrare e informare sulle proprie  attività. Ci saranno anche le eccellenze enogastronomiche della Val Tidone per accontentare proprio tutti: dai vini delle nostre colline al tradizionale e gettonatissimo Batarö. Il motore di questo grandissimo evento è come sempre la Pro Loco di Castel San Giovanni, che conta sull’instancabile determinazione dei propri volontari e sulla collaborazione dell’Amministrazione Comunale, oltre che di altre associazioni.

Il momento più atteso è previsto per le 15:00 quando il taglio del Salame di Cioccolato (di 250 metri) in piazza XX settembre darà il via ufficiale alla distribuzione dei dolci di Cioccolandia (previo acquisto del braccialetto presso i punti della Pro Loco disseminati in città).

Contemporaneamente sarà “inaugurata” anche la piramide di 6.000 Profiteroles ipiazza Casaroli e sempre per restare in campo di architettura egiziana, sarà la volta della piramide composta da 25.000 mattoncini di Cremino in piazza XX settembre.

Ma non è finita qui: resteranno infatti ancora le 3.000 fette di Torta Rita (la cui ricetta è segretissima) nei pressi della chiesa di San Rocco e il Montebianco, una fantastica altura di 4.000 meringhe che aspetta solo di essere scalata, in piazza Olubra.

Ciocco 2016-0562.jpg Ciocco 2016-0562Ad arricchire il menu ci saranno i giochi e le giostre per i più piccoli, ma anche il Planetario Gonfiabile (allestito in piazza Olubra nel pomeriggio) dove ammirare le stelle all’interno della sua cupola. E per chi volesse cimentarsi in cucina è possibile partecipare al laboratorio “Come nasce il Cioccolato”, dei maestri pasticceri Mera e Bardini che illustreranno le tecniche per ottenere il cioccolatoAd accompagnare gli eventi ci saranno anche i “Bandarotta Fraudolenta” che si esibiranno in un concerto itinerante e Andrea Casillo, in arte Kasy23, il celebre writer che realizzerà in diretta i propri lavori.

Al termine della giornata saranno quindi estratti i numeri della lotteria di Cioccolandia con in palio bellissimi premi e l’elezione della vetrina “Regina” del relativo concorso, scelta dalle persone presenti alla manifestazione.

In contemporanea, il giorno 4 novembre, per tutto il giorno, a pochi km di distanza, a Borgonovo, si terrà il Picchio Rosso – manifestazione gemellata con Cioccolandia – organizzata dalla Cantina Valtidone per brindare con il vino novello, il nuovo nettare frutto della vendemmia 2017. Un programma di due giorni – che comprende anche domenica 5 novembre – ricco di eventi, degustazioni di vino e assaggi di delizie del territorio.

Cioccolandia 2017ultima modifica: 2017-10-30T12:27:23+00:00da eleoma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento