Felluga Marco – Vinoteca Perugia San Sisto

felluga.jpgRegione: Friuli Venezia Giulia;
Anno di Fondazione: 1956;
Proprietà: famiglia Marco Felluga,
Enologo: Raffaela Bruno;
Totale bottiglie prodotte: 600.000;
Ettari totali vitati di proprietà: 100;

Passione, esperienza e lungimiranza descrivono il rapporto tra il mondo del vino e la famiglia di Marco Felluga. Un rapporto cominciato quasi cent’anni fa, in Istria, la terra d’origine di quella che si può considerare una vera dinastia di viticoltori, che ha saputo valorizzare le potenzialità di alcune uve e la vocazione di territori nati per ospitare vitigni speciali.
Il capostipite della famiglia è Marco: nel 1905 avvia l’attività che passerà al figlio Giovanni,trasferitosi a Grado nel 1920. Grado è un posto di mare, ma ha alle spalle il Collio ed i ColliOrientali del Friuli. Per la famiglia Felluga il richiamo del vino è irresistibile, anche grazie all’intuizione che quella terra è ricca di prospettive: infatti, sarà una delle primissime zone in Italia ad ottenere il riconoscimento DOC. Marco, il penultimo dei sette figli di Giovanni, continua l’attività di famiglia con la capacitàdi salvaguardare la tradizione, sposandola al concetto di una moderna enologia. A lui,formatosi fin da giovane anche alla prestigiosa scuola di enologia di Conegliano, si deve ilpercorso dell’innovazione, della qualità e della ricerca intrapreso dalle quattro aziende del gruppo che, nel corso degli anni, ha creato:- Marco Felluga, nel Collio goriziano, a Gradisca d’Isonzo (GO)- Russiz Superiore, nel Collio goriziano, a Capriva del Friuli (GO)- Castello di Buttrio, nei Colli Orientali del Friuli, a Buttrio (UD)- San Nicolò a Pisignano, nel Chianti, a San Casciano Val Di Pesa (FI).

Innovazione e ricerca per raggiungere risultati qualitativi sempre più marcati ed interessanti:questa è la filosofia seguita fin dall’inizio della famiglia Marco Felluga ed intensificata circavent’anni fa attraverso la collaborazione con i Dipartimenti di Agronomia dei centriuniversitari di Torino, Milano, Udine e con l’ERSA (Ente Regionale per la Promozione e lo Sviluppo dell’Agricoltura del Friuli Venezia Giulia), che ha portato anche ad avviare esperimenti unici in Italia di quello che si può definire il “progetto Marco Felluga”.
Nella zona del Collio goriziano sono presenti due delle aziende della famiglia MarcoFelluga, la Marco Felluga e Russiz Superiore. I vigneti Marco Felluga si estendono per 120 ettari (di proprietà e a conduzione) conspiccata vocazione per i vini bianchi. Il 70% della produzione è infatti dedicato alle uve bianche monovitigno di vini autoctoni e internazionali: tra i primi il Tocai Friulano e la Ribolla Gialla, tra i secondi il Pinot Grigio, il Sauvignon, lo Chardonnay.

Vinoteca Perugia San Sisto
San Sisto 57
San Sisto