Pollo al curry

Pollo al curry

Ingredienti
1 pollo già pulito a pezzi
curry
olio
sale
pepe

Preparazione
Rosolate in olio il pollo per 10 minuti.
Salate e pepate a piacimento e cuocete a fuoco medio.
Aggiungete il curry.
Cuocete il pollo fino a cottura ultimata (incidete i pezzi più grandi controllando soprattutto che la parte attaccata all’osso  sia ben cotta che non ci sia ancora sangue).

Consiglio pratico
Per accellare la cottura, fate dei tagli nei pezzi più grandi, affinchè il calore penetri all’interno, esteticamente è poco carino, ma funzionale.

Gallo alla cacciatora

Gallo alla cacciatora

Ingredienti
Mezzo gallo
2 cipolle
2 carote
4 spicchi di aglio
1 mazzetto di foglie di salvia e alloro
7 grano di pepe nero in grani
5 bacche di ginepro
300 gr di polpa di pomodoro
1 bicchiere di buon vino rosso
1 pentolino con del brodo vegetale tiepido.

Preparazione
Tagliate a pezzi grossolani le cipolle, carote e l’aglio. Prendete un recipiente di coccio e sul fondo mettete dell’olio di oliva. Accendete a fuoco vivace e mettete le verdure tagliate insieme alla salvia e alloro. Fiammeggiate il gallo e mettetelo nel recipiente girandolo perchè prenda colore. Coprite e fate rosolare per pochi minuti abbassando la fiamma. Versate il bicchiere di vino, girate ancora il tutto e fate evaporare il vino. Aggiungete la polpa di pomodoro, sale qb,il pepe, il ginepro, un mestolo di brodo, mettete il coperchio e abbassate ancora la fiamma.
Fate cuocere per almeno due ore e 1/2 massimo tre, girando il contenuto per non farlo attaccare e aggiungendo di volta in volta del brodo quando serve.
A cottura ultimata filtrare il liquido, fatelo restringere sul fuoco, versatelo sul gallo e servite. Accompagnate con delle fette di pane casereccio passato su una piastra calda.

Bollito Misto (Lesso)Davide

Bollito Misto (Lesso)Davide

Ingredienti
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
uno o due chiodi di garofano
qualche grano di pepe nero
sale grosso
carne di manzo
carne di vitello
gallina (o pollo o tacchino)
a piacere
lingua
cotechino
testina di vitello

Preparazione
Sedano, carota, cipolla steccata con uno o due chiodi di garofano, qualche grano di pepe nero, sale grosso mettete tutto in pentola con l’acqua a bollire (la quantità di acqua dipende dalla carne che utilizzerete, dovrà essere sommersa nell’acqua di cottura). Quando bolle aggiungete i pezzi di carne, generalmente manzo, vitello e da ultima la gallina (o pollo o tacchino). Se usate anche parti particolari come lingua, cotechino o testina di vitello, generalmente cuocete a parte con lo stesso procedimento, altrimenti il brodo avrà un sapore troppo forte (quello del cotechino non si usa proprio).
Aggiuntete la carne, abbassate leggermente la fiamma, la cottura deve essere lenta, con l’acqua che freme, deve sobbollire ma non sbuffare. Ogni tanto schiumate le impurità che affiorano. Ci vorranno circa 2 ore, 2 ore e mezza, per capire quando è pronto si deve necessariamente assaggiare la consistenza della carne.

Se  lasciate cuocere troppo, si otterrà un ottimo brodo in cui tutte le sostanze si sono disciolte ma la carne sarà stopposa e priva di tutti gli elementi che la caratterizzano organoletticamente, saranno stati ceduti al brodo. Se cuocete troppo poco, la carne sarà ancora poco cotta ed il brodo sarà molto leggero. Dovete  trovare il giusto compromesso. Se vogliamo poi usare lo stesso brodo per la preparazione della Pearà di accompagnamento.Non avete tempo di controllare e volete fare ugualmente ???
Pentola a pressione, tutti gli ingredienti, acqua a coprire soltanto… 45/50 minuti dal fischio della pentola…
Per fare il bollito usi tagli “carnosi” punta di petto, muscolo, pancia, magatello per il manzo ed il vitello, la gallina intera o a pezzi, per fare il buon brodo ma spendendo pochissimo in carne, vado di pezzi “poveri” ali di pollo o di gallina, colli di tacchino, ossa di manzo e punta di petto o biancostato. con due euro di carne e le tre verdure mi vengono fuori circa 2 litri e mezzo di ottimo brodo, che poi faccio ben raffreddare (in questi giorni basta coprirlo bene con pellicola dopo averlo filtrato col passino e lasciarlo fuori dal balcone una notte, per poi sgrassarlo eliminando il grasso che si sarà raddensato tutto in superficie formando una bella patina protettiva. Tolta quella il brodo è buonissimo e pronto per essere usato, o ristretto ulteriormente, se questa operazione viene fatta con accortezza non serve praticamente nemmeno chiarificarlo (non siamo così raffinati). E’ ovvio che più carne c’è a parità di acqua e più il brodo viene concentrato ed una volta freddo, di consistenza più gelatinosa.

Involtino al pollo con radicchio

51251240_1377886Involtino al pollo con radicchio

Ingredienti
300 gr di petto di pollo
Sale, pepe
1 mazzetto di sapori
2 peperoni gialli
150 gr di prugne secche della California
2 grosse carote
1 cetriolo da insalata
3 cucchiai di olio d’oliva
2 grandi radicchi
200 gr di yogurt
Lunghi steli di erba cipollina

Preparazione
Lavate il pollo, tagliate a strisce e condite con sale e pepe. Pulite le erbe e tritate in modo grossolano. Mondate il peperone e tagliate a fette sottili. Tagliate a metà le prugne secche. Pulite con uno sbucciatore le carote e tagliate a fette sottili. Lavare il cetriolo, tagliate a dadini e salare.
Scaldate l’olio in una padella. Rosolate le strisce di pollo per 5 minuti a fuoco vivo. Versate in una ciotola ed aggiungete le verdure e le prugne. Tagliate il torsolo del radicchio in modo cuneiforme e rimuovetelo, quindi eliminate le foglie più grandi. Lavate le foglie.
Pressate con forza il cetriolo e mescolare con lo yogurt. Disponete le foglie di insalata su di un piano di lavoro e riempitele con la massa di pollo e verdure. Cospargete con le sapori ed arrotolate le foglie. Legate il tutto con gli steli dell’erba cipollina e servite con lo yogurt.
Ufficio stampa Sunsweet Inc c/o Fruitecom srl
T +39 059 7863 892

Insalata fredda di pollo con peperoni e pomodorini

IMG_7024Insalata fredda di pollo con peperoni e pomodorini

Ingredienti
500 gr di petto di pollo
1 peperone Verde (meglio verde per effetto visivo)
una manciata di pomodorini Pachino
curcuma
timo
dragoncello

sale
pepe
foglie di basilico

Preparazione
Tagliate il pollo a bocconcini, saltatelo nella padella wok (anche senza olio) salate, pepate e aromatizzate con la curcuma (un po’così diventa anche giallo) timo e dragoncello
Lasciatelo raffreddare
Aggiungete i pomodorini e il peperone lavati e tagliate.
Fate rafffeddare e servite fredda
In ultimo aggiungete le foglie di basilico e a piacere una giarata di olio

Pollo al latte

Pollo al latte

Ingredienti
800/900 gr di pollo
4 cipolle
200/250 ml di latte
sale
pepe
farina
olio

Preparazione
Lasciate in ammollo per qualche ora il pollo nel latte
Passatelo nella farina
Fate dorare in un filo d’olio le cipolle tagliate finemente
Rosolate alcuni minuti il pollo nelle cipolle.
Aggiungete il latte piano  piano e cuocete a fiamma bassa e con il coperchio per 2 ore
Salate e pepate e servite caldo

Pollo al pepe verde

Pollo al pepe verde

Ingredienti
1 pollo già pulito
3 cucchiai di panna
pepe verde in grani
burro
brandy
sale

Preparazione
Tagliate il pollo a pezzi.
Rosolate il pollo nel burro.
Spruzzate il tutto con del brandy.
Aggiungete il pepe sminuzzato ed il sale e cuocete a fuoco medio.
A cottura quasi ultimata aggiungete la panna.
Cuocete il pollo fino a cottura ultimata (incidete i pezzi più grandi controllando soprattutto che la parte attaccata all’osso sia ben cotta che non ci sia ancora sangue).
Guarnite il piatto il pepe verde in grani.

Consiglio pratico
Per accellare la cottura, fate dei tagli nei pezzi più grandi, affinchè il calore penetri all’interno, esteticamente è poco carino, ma funzionale.

Bocconcini di pollo ai peperoni – Dottoressa Antonia Griffo

Bocconcini di pollo ai peperoni – Dottoressa Antonia Griffo
Valori nutrizionali
Energia: 190 kcal
Proteine 26, 7 g
Glucidi 6,6 g
Lipidi 6,1 g

Ingredienti
400 gr di petto di pollo
300 gr di peperoni
300 gr di pomodori pelati 3
10 gr di farina
15 gr di olio extra vergine di oliva
10 gr di cipolla
sale q.b.

Preparazione
Mettete in una pentola l’olio e la cipolla tagliata a pezzi. Fate soffriggere leggermente per un minuto, poi aggiungete i peperoni tagliati a liste e continuate a cuocere per un altro minuto. Infarinate leggermente i bocconcini di pollo e uniteli ai peperoni facendoli ben sigillare. Dopo qualche istante aggiungete i pomodori pelati, regolate di sale e cuocete per almeno mezz’ora con coperchio e a fuoco basso. Se il sugo dovesse asciugare troppo aggiungete del brodo vegetale.

Dott.ssa Antonia Griffo
Biologa Nutrizionista
per contatti: antoniagri@hotmail.it.

Gallo ai Gobbi- Franca

Gallo ai Gobbi come li chiamiamo noi.

Ingredienti
1 Gallo livornese
sale
pepe
farinarlo
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere pieno di vino rosso buono
pomodoro passato
brodo

Preparazione
Prendere un Gallo livornese tagliatelo a pezzi e spellatelo. Insaporitelo con sale e pepe dopodichè infarinatelo. Mettete a rosolare una cipolla affettata ed uno spicchio d’aglio insieme mettete il gallo infarinato . Rosolate molto bene ed innaffiate con bicchiere pieno di vino rosso buono. Evaporato aggiungete pomodoro passato e lasciate cuocere per 1ora e piu aggiungendo brodo ogni tanto. Nel frattempo avrete lessato il gobbo e preparato la pastella per il fritto . Quando avrete fritto il gobbo ed il gallo quasi cotto mettete il fritto nel tegame con il gallo ed avrete un secondo stupendo oppure un piatto da accompagnare alla polenta.

Cotolette di pollo Nerina

IMG_1211Cotolette di pollo Nerina

Ingredienti
4 fette di pollo
1 uovo
1 pugno di pangrattato
3 cucchiaiai di parmigiano reggiano
olio per friggere

Preparazione
Mischiate pangrattato e parmigiano
Passate la carne nell’uovo e poi nel pangrattato
Friggete

Anatra con mele Kanzi speziate e cavolo rosso agrodolce Ufficio stampa Kanzi Italia

04_Kanzi_Anatra_Cavolo_Rosso.jpgIngredienti
½ cavolo rosso, tritato finemente
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 stecca di cannella
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto balsamico
2 mele Kanzi® pelate e tritate
1 cucchiaio di zucchero
¼ di cucchiaino di polvere 5 spezie
1 mela Kanzi tagliata a cubetti
1 cucchiaio di aceto di vino rosso
4 petti d’anatra
1 cucchiaino di polvere 5 spezie     

Preparazione
Per il cavolo, versate l’olio in una padella calda con coperchio. Adagiate il cavolo in padella e cuocete per 5 minuti prima di aggiungete lo zucchero e l’aceto. Aggiungete la stecca di cannella e le mele tritate, mescolate, coprite e cuocete a fuoco basso per 2 ore, mescolando di tanto in tanto . Una volta cotto, condite il cavolo con il pepe.
Incidete il grasso dei petti d’anatra (questo contribuirà a facilitarne la rimozione durante la cottura) quindi spolverare la pelle e la polpa con la polvere 5 spezie.
Preriscaldate il forno a 200 ° C. Posizionate il petto di pollo con il lato della pelle rivolto verso il basso in una padella fredda, quindi accendere il fuoco . Cucinate lentamente l’anatra a fuoco medio e rimuovete il grasso in eccesso dalla padella non appena possibile. Fate cuocere in padella per 6-8 minuti fino a quando li petti non diventano croccanti, quindi rimuoveteli e infornateli per 6 minuti. Togliete dal forno e girate in modo che la pelle sia rivolta verso l’alto e lasciate riposare per 5 minuti.
Mentre l’anatra è a riposo, spolverate il fondo di una piccola padella con lo zucchero. Lasciate caramellare. Spolverate le mele a dadini con la polvere 5 spezie quindi aggiungetele con l’aceto, nel tegame, mescolando bene.
Tagliate il petto d’anatra in 5 fette, adagiatelo su un letto di cavolo rosso e aggiungete un cucchiaio della salsa di mele Kanzi® in agrodolce preparata in precedenza. Servite con patate novelle calde.

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy

Bocconcini di pollo alle erbe provenzali

Ingredienti
500 gr di fesa di pollo
erbe provenzali
olio extra vergine di oliva
Pangrattato
pepe
sale
 

Preparazione
Tagliate la fesa a tocchetti
Aromatizzate il pangrattato con le erbe provenzali, aggiungete sale e pepe
In un piatto versate un po’ di  olio
Passate i bocconcini nel pangrattato
Cuocete i bocconcini in una pentola (ben calda) oppure fateli saltare in una padella con un filo di olio

Pollo marinato agli aromi

Ingredienti
4 cosce di pollo
rosmarino
alloro
limone
sale
pepe
una grattata di zenzero

Preparazione
Marinate il pollo con tutti gli aromi e lasciate in frigorifero per 12 ore
Versate il pollo in una pentola con tutta la sua marinatura
Chiudete con il coperchio e cuocete fino a che sarà pronto

Involtini di manzo, pollo o bresaola – Paouline Plaia

“Ricetta fresca .” Paouline Plaia

Ingredienti

8 fette di carpaccio di manzo o fesa di tacchino arrosto o in alternativa 8 fette di bresaola
1 fetta di lattuga
1 limone fresco
grosse scaglie di parmigiano
ripieno di pollo
ripieno di uova

Preparazione
Stendete sopra su ciascuna fetta di carpaccio una fetta di lattuga ben lavata e sopra a quest’ultima una palletta del composto di prima formate degli involtini sistemateli su un piatto ,essenziale rettangolare, servite con il succo di un limone fresco e grosse scaglie di parmigiano.

Pollo al forno sfizioso – Nerina

Ingredienti
alette o coscette di pollo
pangrattato
sale
pepe
aromi a piacere (rosmarino, menta…)
Buccia di limone

Preparazione
Condite il pangrattato con aromi a piacere, buccia grattata del limone e sale
Passate il pollo nel pangrattatto.
Cuocetelo in forno semplicissimo, velocissimo sfizioso

Sfilacci di pollo croccanti – Irene Sgrò

Ingredienti
petto di pollo
patatine (quelle nel pacchetto, le chips)

Preparazione
Sfilacciate  il petto di pollo crudo
Tritate patatine (quelle nel pacchetto, le chips)
Oleate gli sfilacci di pollo, “impanateli con le patatine, sistemateli in una teglia ed infornateli per qualche minuto!
Ottimo fingerfood! 

Involtini di pollo con prosciutto e bacon – Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphia

Involtini Philly.jpgTempo di preparazione: 35 minuti
465 kcal per porzione
 
Ingredienti per 2 porzioni
80 gr di Philadelphia Classico in vaschetta
2 filetti di petto di pollo
50 gr di prosciutto cotto
50 gr di bacon
1/2  zucchina piccola
salvia
1/2  dl di vino bianco secco
15 gr di burro
sale
pepe
 

Preparazione
Appiattite i petti di pollo con il batticarne. Lavate la zucchina, grattugiatela grossolanamente, quindi mescolatela con Philadelphia, salate e pepate. Tagliate a metà le fette di prosciutto.
Spalmate sui petti di pollo uno strato sottile di Philadelphia con la zucchina e ricopritelo con il prosciutto, arrotolate la carne su se stessa in modo da formate degli involtini quindi avvolgete ognuno con del bacon e infine legateli con dello spago da cucina.
Fate rosolare gli involtini in un tegame con il burro e qualche foglia di salvia, bagnateli con il vino, fatelo evaporare a fuoco vivace poi abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 35 minuti unendo un poco di acqua calda ogni volta che sarà necessario. A cottura ultimata, eliminate lo spago e servite gli involtini con dell’insalata di stagione. 
 
 
Per ulteriori informazioni:
Burson Marsteller – Ufficio Stampa
Lara Valenti – Tel 02 72143531 –  lara.valenti@bm.com
Cristina Caricato – Tel 02 72143534 –  cristina.caricato.ce@bm

Pollo fritto alla Veneta – Antico Ristorante Spessotto a Portogruaro

pollo.jpgIngredienti
1 pollo di 1000 gr
2 limoni
2 uova
pangrattato
1 rametto salvia
olio d’oliva
sale
prezzemolo

Preparazione
Pulite e tagliate il pollo a pezzi, mettetelo in una scodella, aggiungete il succo dei limoni, il prezzemolo tritato, il sale e lasciatelo marinare un’oretta rigirandolo spesso. Sbattete le uova in una scodella, salatele e immergetevi i pezzi di pollo scolati. Toglieteli dall’uovo e passateli nel pangrattato. In una padella scaldate l’olio con la salvia e cuocete il pollo prima a fiamma viva, poi a calore moderato.

Antico Ristorante Spessotto
Via Roma, 2
Portogruaro (VE)
Tel. +39.0421.71040
info@ristorantespessotto.it
Visitate il sito: http://www.ristorantespessotto.it/

Faraona alla prugne – Donatella Volpi Chef Ristorante Le scuderie del Granduca

Donatella.jpg……..dall’orto alla tavola…..
La cucina di Donatella Volpi è una cucina apparentemente povera, nell’ottica di impreziosirla attraverso i profumi di ingredienti freschi, del territorio e spezie come bacche di ginepro, finocchietto selvatico  dragoncello, che servono  a risvegliare i ricordi dei sapori di una volta, ricordi di casa, di affetti, di grandi famiglie di una volta.
Donatella, che annovera nelle sue esperienze professionali un importante stage presso Alain Ducasse,  segue personalmente il suo giardino adiacente la struttura, che alla fine risulta una vera e propria dispensa a cielo aperto, come definisce lei il suo giardino/orto, un fazzoletto di terra da cui ricava importanti e delicatissimi ingredienti per i suoi piatti, un gioco di sapori e di profumi inimitabili e preziosi per emozionare ed emozionarsi.

Faraona_alle_prugne.jpgIngredienti
1 Faraona
24 Prugne secche denocciolate
1 Bicchierino di brandy
1 Fetta di pancetta stagionata
6 Foglie di salvia
10 Aghi di rosmarino
½ Steccia d’aglio
1 Pizzico di scorza d’arancia essiccata
1 bicchiere di vino bianco
Sale, pepe, olio.
Per il Roux :
Olio d’oliva
1 Pugno di farina
Acqua q.b.

Preparazione
Fiammeggiate la faraona, farcite con un battuto di aglio, rosmarino, salvia e la scorza d’arancia, legate con lo spago e mettetela su una placca da forno aggiungendo il vino bianco, coprite con carta da forno ed infornate per un’ora circa.
Trascorso questo tempo togliete la carta e far dorare. 
A parte facciamo cuocere per dieci minuti le prugne con la pancetta ed il brandy.
Una volta terminata la cottura della faraona la spezzettiamo e raccogliamo in una padella il fondo di cottura.
Intanto prepariamo il roux con olio, farina ed acqua.
Addensiamo il fondo di cottura con il roux appena preparato facendo cuocere a fiamma vivace fino ad ottenere una riduzione.  Infine aggiungiamo la faraona e le prugne.

Ristorante Enoteca “Le Scuderie del Granduca”
Via Scarlinese, 62  – Loc.Puntone – Scarlino (GR)
Telefono 0566 866230
339 8708133 Gianluca
347 1452723 Donatella
www.scuderiegranduca.it
www.facebook.com/RistoranteScuderieGranduca

Pollo al limone e mentuccia – Carmela

Ingredienti
pollo
3 o 4 limoni
olio
pepe
salvia
rosmarino
timo
mentuccia

Preparazione
Lavate il pollo , lasciatelo asciugare in un tovagliolo
Prendete una ciottola e mettete il succo di limone con un po’ di buccia di limone e mettere un po’ di olio sbattete per un paio di minuti, aggiungete un po’ di pepe, salvia, rosmarino e timo e un po’ di mentuccia, mettete il pollo nella ciottola e fatelo marinare un’oretta
Accendete il forno ed infornatelo per  30/40 minuti a meta’ cottura aggiungete il sale