Cartellate Marialaura

Cartellate Marialaura

Ingredienti
700 gr di farina 00
300 gr di semolino
100 gr di olio di sem
un uovo
un pizzico di sale
300 gr di vino bianco tiepido
succo di due mandarini

Preparazione
Ponete  la farina a fontana,aggiungete la semola,l’uovo,il sale,lo zucchero ed il succo dei mandarini Iniziate ad impastare versando pian piano il vino tiepido,l’impasto ottenuto deve essere simile e sodo come quello della pasta fresca.Fate  riposare mezz’ ora in frigo e poi riprendete il panetto e stendetelo con la macchinetta ,in sfoglie sottili. Ritagliate con un taglia pasta frisato delle sfoglie di massimo 2,5 cm.con le dita, poi,sollevate i due margini opposti della striscia e pizzicate ogni mezzo cm.
Mettete ad essiccare per 2 giorni in un ambiente poco umido. Una volta secche friggete in abbondante olio di semi e scolarle dall’ olio in eccesso. Riscaldatre il vincotto di uva o fichi in una grande casseruola a fuoco basso,poi tuffate le cartellate all’interno,rigirate e ponetele in una coppa di vetro coperta dal coperchio,se aveste difficoltà a reperire il vincotto ,far colate sulle cartellate del miele di acacia

Sandwich di merluzzo e stracciatella Sabelli

Sabelli_Fish_Sandwich

Sandwich di merluzzo e stracciatella Sabelli

Ingredienti
pane nero ai semi di girasole in cassetta
4 filetti di merluzzo
250 gr  di Stracciatella Sabelli
maionese q.b.
granella di pistacchi
1 cetriolo
insalata valeriana
sale e olio evo q.b.

Preparazione
Per prima cosa tagliate le fette di pane nero e tenetele da parte. Impanate i filetti di merluzzo con la granella di pistacchi e saltateli in padella con un filo di olio e sale quanto basta.
Il prossimo passo sarà quello di prendere una fetta di pane , spalmarla con la maionese, adagiarvi sopra i cetrioli tagliati a fette molto sottili, il filetto di merluzzo ai pistacchi e, in ultimo, la Stracciatella Sabelli.
Dopodiché aggiungete la valeriana e coprite con una seconda fetta di pane già spalmata con la maionese per poi ripetete di nuovo tutti i passaggi per formare un altro strato.
Guarnite l’ultimo strato con la Stracciatella Sabelli e decorate con la granella di pistacchi.

Ufficio stampa Sabelli
c/o fruitecom srl

 

Crostata al farro con salmone all’arancia, burrata Saelli e rucolo

Sabelli_Crostata_preview

Crostata al farro con salmone all’arancia, burrata Saelli e rucolo

Ingredienti

Per la pasta frolla salata:
100 gr di burro a temperatura ambiente
200 g di farina di farro
2 cucchiai di acqua fredda
20 gr di sale

Per il condimento:
250 gr di salmone al naturale
1 burrata Sabelli
1 arancio
Erba cipollina
Pepe nero, olio extra vergine d’oliva, sale q.b.

Preparazione:
Impastate il burro con la farina, l’acqua e il sale. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e fatela riposare in frigo per 30 minuti.
Marinate il salmone con il succo di un arancio, l’olio extravergine d’oliva, il pepe e il sale per 10 minuti. Foderate una tortiera (diametro 22cm) con la carta forno e accendere il forno a 180° C. In una ciotola tagliuzzate la burrata Sabelli.
Stendete la pasta brisée a formate un cerchio, disponetela sul fondo del contenitore avendo cura che ci sia abbastanza pasta anche per i bordi; disponete sopra la pasta dei legumi secchi e informate a 180°C per 15 minuti circa. La crostata è pronta quando inizia a diventare dorata.
Fate raffreddare il guscio di pasta e conditelo con la burrata Sabelli e le fette di salmone spezzettate. Completate con una presa di erba cipollina.

Ufficio stampa Sabelli
c/o fruitecom srl

Polpette di ricotta Sabelli e mezzancolla al profumo di agrumi

Sabelli_Polpette

Polpette di ricotta Sabelli e mezzancolla al profumo di agrumi

Ingredienti
250 g di ricotta Sabelli
uovo
200 g di code di mazzancolle
trito di erba cipollina
1 limone (sia scorza che succo)
1 arancio (scorza)

Per la panatura:
farina q.b.
pangrattato
1 uovo
sale, pepe q.b.

Per friggere:
Olio d’arachide (meglio se olio extravergine d’oliva)

Preparazione:
Sgusciate le code di mazzancollee tritatele nel mixer o al coltello. In una terrina lavorate la ricotta Sabelli e il trito di erba cipollina poi unite le code di mazzancolle e l’uovo. Amalgamate il tutto e aggiustate di sale. Formate delle polpette con le mani umide. Preparate tre ciotole per la panatura: una per la farina, una con l’uovo sbattuto, una con il pangrattato Nella ciotola con l’uovo aggiungete uno schizzo di limone; nel pangrattatoun po’ di scorza di arancio e limone e un pizzico di sale.
Rotolate le polpette prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato Friggetele in abbondante olio. Scolatele, tamponatele e completatele con una spolverata di scorza d’agrumi.

Zuppa lenticchie Antonietta

Zuppa lenticchie Antonietta

Ingredienti
1 barattolo di lenticchie oppure 250 gr di lenticchie secche (da tenere in ammollo per almeno 12 ore)
1 cipolla
1 costa sedano
1 carota
olio
sale qb

Preparazione
Prendere 1 tegame mettete l’olio, tagliate la  cipolla e fatela dorare, unite le lenticchie aggiungete il sedano e la carota fate cuocere per circa 15 minuti e servite

Zuppa di porro e patate Marialaura

Zuppa di porro e patate Marialaura

Ingredienti
4 patate grandi
2 porri
1 litro di brodo vegetale
1 cucchiaino di curcuma
sale
paprika
timo tritato
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
A piacere
pancetta croccante
crostini

Preparazione
Tagliate a cubetti le patate  grandi e tritare i porri. Cuocete nel brodo vegetale,aggiungendo un cucchiaino di curcuma, sale, paprika e timo tritato. Quando saranno cotte aggiungete l’olio extravergine d’oliva
Volendo potete frullare tutto e servire con pancetta croccante e crostini

Lenticchie e salsicce Elisa

 Lenticchie e salsicce Elisa

Ingredienti
2 carote
1 cipolla
1 gambo di sedano
peperoncino
2 spicchi di aglio
500 gr di lenticchie
2 salsicce
mezzo barattolo di  pomodori a pezzettoni
olio
sale

Preparazione
Fate un soffritto con le carote, il sedano, la cipolla, tagliate il tutto a cubetti aggiungete poi due spicchi d’ aglio interi e il peperoncino a piacere, fate rosolare per bene, aggiungete le lenticchie, avendole sciacquate sotto l’ acqua, mischiate bene poi aggiungete l’ acqua calda, aggiustate di sale e fate cuocere un’ oretta, poi aggiungete mezzo barattolo di pomodori a pezzettoni e le salsicce fate cuocere fino a cottura ultimata

Spaghetti acciughe, pangrattato capperi e pomodorini secchi

23926477_10214613792689552_2730722657291149378_oSpaghetti acciughe, pangrattato capperi e pomodorini secchi
E’ un piatto molto semplice e veloce Una variante al classico “Spaghetti con acciughe e pangrattato” o “spaghetti ca muddica”

Ingredienti
80 gr a persona  di Spaghetti
1 manciata di pangrattato
1 manciata di capperi sotto sale
5 acciughe sott’olio
1 manciata di pomodori secchi

Preparazione
Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata
Scolate le acciughe
In olio fate saltare le acciughe
Tostate il pangrattato in olio in un ‘altra padella fino a farlo dorare
Tagliate i pomodorini secchi
Sciacquate i capperi
Scolate la pasta al dente e conditela con pangrattato acciughe capperi e pomodorini

Spaghetti con i gamberi

uovaSpaghetti con i gamberi

Ingredienti
500 gr spaghetti
1 kg gamberi
1 scalogno
prezzemolo
olio
sale qb
pepe rosa
1 bicchiere vino
panna da cucina facoltativa

Preparazione
Pulite i gamberi, prendete un tegame, mettete l’olio, aggiungete lo scalogno tagliato,fate dorare, aggiungete i gamberi e fate cuocere a fuoco moderato, mettete il sale e il pepe a metà cottura, sfumate con il vino, cuocete gli spaghetti, scolate al dente e versate nel tegame con i gamberi, mettete il prezzemolo, aggiungete la panna se piace saltate qualche minuto nel tegame e servite io la panna non la metto sempre per esaltare di più il sapore dei gamberi

Pasta al forno

23415386_10214465180094330_6014964622538449357_oPasta al forno

Ingredienti per 7/8 persone
600 gr di fusilli( o altro formato di pasta di vostro gusto)
uova sode
150/200 gr di scamorza affumicata (o altro formaggio di vostro gusto)
1 confezione di besciamella

Per il ragù con carne  e piselli
Ingredienti
500 gr di carne trita mista
1 scatola di piselli già cotti
vino per sfumare
1 spicchio di aglio
1 gambo di sedano
carota
cipolla
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
1 bottiglia di passata di pomodoro

Preparazione
Cuocete le uova
Tagliate a pezzi le uova, la scamorza.
Preparate il ragù. Tritate finemente sedano, carota e  cipolle. In una padella in  olio  fate soffriggere l’aglio (intero) aggiungete le cipolle una volta dorata, aggiungete il trito di carota e sedano, dopo 10 minuti aggiungete la carne e fatela rosolare per altri 10 minuti fate sfumare con vino. Eliminate l’aglio aggiungete la passata di pomodoro, mettete il coperchio abbassate la fiamma  e fate cuocere per 3 ore con il coperchio a fiamma bassa
A cottura quasi ultimata aggiungete i piselli cuocete 10 minuti giusto per far insaporire.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolta qualche minuto prima (terminerete la cottura in forno) scolate e condite con il ragù aggiunte le uova e la scamorza mescolate bene, mettete tutto in teglia
Ricoprite con la besciamella e cuocete in forno

Lasagne polenta speck gorgonzola provoletta

23415329_10214465184334436_8754999191140826409_oLasagnetta di polenta scamorza e pancetta

Ingredienti
500 gr di polenta già pronta
70 gr di provoletta ( o se preferite potete usare a piacere anche un altro formaggio filante asiago, scamorza)
50 gr di gorgonzola
180 gr di speck
parmigiano reggiano o grana padano

Ingredienti
Tagliate la polenta a fette sottili
Tagliate la provoletta e il gorgonzola a pezzetti
Prendete una teglia da forno, fate la base della vostra lasagnetta con il primo strato che sarà di polenta
Fate uno strato con formaggio e speck  (oppure a piacere fate prima uno strato di  formaggi e uno poi di speck
Continuate fino a terminare gli ingredienti
Chiudete la lasagnetta con le fette di polenta a piacere spolverizzate tutta la superficie con il parmigiano grattuggiato
Cuocete in forno caldo a 180° fino a che il parmigiano sopra non avrà fatto la crosticina

E’ un piatto veloce sfizioso che in inverno piace, un modo alternativo per mangiare la polenta
Vi potete sbizzarrire e renderla varia ogni volta potete anche mettere dentro o sopra qualche ricciolo di burro oppure qualche pezzetto di gorgonzola o qualche sottiletta

Sfoglia di nutella

23466997_10214465198374787_862813799763647091_o (1)Sfoglia di nutella

A piacere potete spolverizzare sopra alla nutella anche della granella di noci, nocciole o pistacchio

Ingredienti
nutella
pasta sfoglia

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia
Ricoprite la superficie della pasta sfoglia con la nutella
Chiudete e cuocete in forno caldo a 180° per 15/20 minuti (dipende dal forno ) o fino a quando la sfoglia non si sarà dorata
A piacere spolverizzate con lo zucchero a velo

Spaghetti branzino e pomodori secchi

23632768_10214512792924621_2047753947472333773_oSpaghetti branzino e pomodori secchi

Questo piatto è ottimo anche con l’orata

Ingredienti
80 gr a persona di spaghetti ( o altro tipo di pasta a vostro piacimento)
1 branzino bello grosso o 2 piccoli
10 pomodorini secchi
olio extra vergine di oliva
sale
1 cipolla piccola o uno scalogno 

Preparazione
Prendete i pomodorini e tagliateli a pezzetti
Fate soffriggere lo scalogno in olio aggiungete  il branzino  e cuocetelo sfilettatelo.
Cuocete la pastain abbondate acqua salata e appena raggiunta la cottura (al dente)
In una padella saltate due minuti  i pomodorini (tagliati a pezzi) il branzinoe  la pasta
A piacere aggiungete una girata di olio crudo e qualche foglia di prezzemolo e il piatto è pronto

Tortino di spinaci Antonietta

Tortino di spinaci Antonietta

Ingredienti
1 kg spinaci freschi oppure surgelati
2 rotoli pasta sfoglia già pronta
1 salsiccia
scamorza
parmigiano
1 uovo
sale
olio

Preparazione
Pulite gli spinaci e lessate in poca acqua, appena lessati, scolate
Prendete una padella e cuocete la salsiccia tagliata a pezzi, appena cotta unitela agli spinaci ed aggiungete la scamorza e il parmigiano, amalgamate il tutto, prendete una pirofila, mettete la carta da forno, adagiate la pasta sfoglia aggiungere il composto chiudere con la pasta sfoglia, spennellate con il tuorlo di uovo e mettete in forno per circa 20 minuti appena cotto fate raffreddare e servite

Crema di verza fagioli cannelloni e pancetta con cuore di caprino all’era cipollina, con crostini

23415519_158756534861279_8135166657645974998_oCrema di verza fagioli cannelloni e pancetta con cuore di caprino all’era cipollina, con crostini Ketty

Ingredienti
300 di verza
300 cannellini
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
pancetta affumicata (quanto basta per dare sapore)
caprino
crostini di pane
erba cipollina

Preparazione
Fate soffritto di sedano, carota e cipolla con pancetta affumicata, aggiungete la verza e i fagioli acqua o brodo vegetale , mettete tutto  a stufare , mettete  un cucchiaio di dado fatto in casa e coprite d’acqua, in un tegame possibilmente in terracotta
Cuocete i cannellini  almeno per 45 minuti
A cottura ultimata frullate il tutto,  aggiungete il caprino al centro della vostra crema, all’erba cipollina e servite con i crostini

Polenta pasticciata con funghi e formaggio Marialaura

Polenta pasticciata con funghi e formaggio Marialaura

Ingredienti
2  spicchi d’aglio schiacciati
50 gr di burro
1  cipolla
400 gr di funghi misti surgelati
1lt di brodo vegetale
60 gr di fontina
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
0,3 it di panna da cucina
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione
In una padella antiaderente mettete a rosolare l’ aglio schiacciati in 50 gr di burro ,dopo poco aggiungete la cipolla tagliata a listarelle sottili, poi i di funghi misti surgelati.
Fate appassire tutto per 10 minuti a fiamma bassa
Fate scaldare 1lt di brodo vegetale ed appena giunge ad ebollizione versate gradualmente la polenta a pioggia, poi mescolate continuamente con in cucchiaio di legno per circa 3 minuti o finché la polenta non sia addensata. Quindi spegnete il fuoco ed unite la fontina a cubetti, il parmigiano grattugiato e mescolate fino a quando non si saranno sciolti, dopodiché impiattate, ai funghi aggiungete la panna da cucina e fate cuocere per 5 minuti. A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo, sale e pepe, versate il sugo sulla polenta e servite bollente

Lasagne con zucca e gorgonzola Simona

23167937_1487195968038823_8614310700665103408_nLasagne con zucca e gorgonzola Simona

Oggi prepariamo le lasagne  con la regina dell’autunno!

Ingredienti
6 fogli di pasta per lasagne fresca 
1 kg di zucca pulita
1000 ml di besciamella
150 /200 gr di gorgonzola piccante
4 cipollotti freschi
100 gr di parmigiano grattugiato
Rosmarino
Noce moscata
Sale
olio evo

Preparazione
Tagliate la zucca  a cubetti, pulite e tagliate a fettine i  cipollotti, , in una padella grande far rosolare i  cipollotti con 4 cucchiai di olio a fuoco alto per 5/ 10 minuti. Aggiungete il rosmarino, noce moscata, sale e due bicchieri di acqua, abbassate la fiamma, coprite e cuocete fino a che la zucca non si sarà ammorbidita.
In un pentolino scaldate la besciamella con il gorgonzola tagliato a pezzi e un po ‘ di noce moscata e far sciogliere tutto.
Mettete sul fondo un po ‘ di besciamella, le lasagne, la zucca, ancora besciamella e il parmigiano. Continuate gli strati finendo con abbondante parmigiano.
Cuocete a 180 ° in forno statico per i primi 20 minuti e a 200 ° per altri 15 minuti.
Fate riposare qualche minuto e servire.
Io ho usato le sfoglie grandi per le lasagne, e sono venuti tre strati con queste dosi.

Sorry but the recipe translated in English is in the first comment because it’s too long!

Today we prepare lasagna with the Queen of Autumn!

Lasagne with pumpkin and gorgonzola.
6 sheets of fresh lasagna paste
1 kg of pumpkin clean
1000 ml of bechamel
150 / 200g of spicy gorgonzola
4 fresh spring onions
100 gr of grated Parmesan cheese
Rosemary
nutmeg
Salt, oil evo.

Cut the cubic pumpkin, wipe and sliced the onions, in a large pan fry the onions with 4 tablespoons of high oil for 5/10 minutes. Add rosemary, nutmeg, salt and two glasses of water, lower the flame, cover and bake until the pumpkin has softened.
In a pan, heat the béchamel with the gorgonzola cut into pieces and a little nutmeg to melt everything.
Put a little bit of beshamel, lasagna, pumpkin, beshamel and Parmesan cheese on the bottom. Continue the layers finishing with plenty of Parmesan cheese.
Bake 180 ° in a static oven for the first 20 minutes and 200 ° for another 15 minutes.
Let it rest for a few minutes and serve.

* I used the large leaves for lasagna, and they came in three layers with these doses

 

Pollo in agrodolce Ketty

pollookPollo in agrodolce Ketty

Ingredienti
cipolla
2/3 peperoni
1/ 2 litro salsa di pomodoro
pollo 4 cosce 4 ali
mezzo bicchiere aceto
2 cucchiai di zucchero

Preparazione
Soffriggete il olio la cipolla, , rosolate il pollo  aggiungete i peperoni, la salsa di pomodoro poi durante la cottura aggiungete aceto mezzo bicchiere e due cucchiai di zucchero per fare l’ agrodolce e salate a secondo il proprio gusto

Spaghetti con i fagiolini Alexia

22792537_10215171480780335_5570300971012508798_oSpaghetti con i fagiolini Alexia

E’ un piatto svuota frigo.
Potete usare fagiolini avanzati e salsa di pomodoro fatta precedentemente!

Ingredienti
80 gr di spaghetti a persona
fagiolini
salsa di pomodoro al basilico
caciocavallo

Preparazione
Lessate fagiolini con la pasta:
Condite con salsa di pomodoro al basilico e una bella grattata di caciocavallo

 

Calamarata al limone Ketty Cotr

22780660_152230475513885_6193518352266233348_n (1)Calamarata al limone Ketty Cotr

Ingredienti
80 gr a persona di calamarata (tipo pasta)
1 spicchio di aglio
400 gr di calamaro
una manciata di pomodorini pachino
olio
succo e scorza di limone
Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini
In olio rosolate l’aglio, succo e scorza di limone, aggiungete i pomodorini, aggiungete il calamaro che avrete precedentemente tagliato a rondelle e cuocete
Cuocete la pasta a cottura ultimata conditela con il sugo