Imbibe

Imbibe è la guida definitive alla cultura del beverage. In ogni numero della rivista, premiata da James Beard e su imbibemagazine.com, troverete i migliori posti dove bere un drink, ricette e approfondimenti- tutto ciò che c’è da sapere sulla gente, sui posti e sui sapori dei drink. Imbibe pubblica anche libri sui cocktail e produce eventi a tema mixology come la Negroni Week.

Presentazione del libro ” Dire, fare e cucinare…Congusto”

Presentazione del libro ” Dire, fare e cucinare…Congusto”

Si presenta Da Mondadori a Milano, il libro ” Dire, fare e cucinare…Congusto”

Le tecniche e le ricette di una grande scuola italiana

Mercoledì 18 dicembre Trenta Editore e Gourmet Institute presentano il libro Dire, fare e cucinare… Congusto, realizzato dall’omonima scuola di cucina meneghina in occasione dei 10 anni di attività.

La presentazione si terrà 18 dicembre presso Cook&Books, al 3° piano del Mondadori Multicenter di Piazza Duomo, dalle h 16 alle 17: sarà l’occasione per conoscere la storia della Scuola attraverso i suoi fondatori e assistere allo show cooking e degustazione di alcuni dei piatti presenti nel libro, preparati da uno degli chef della scuola che ha contribuito con le sue ricette alla realizzazione dello stesso, Roberto Maurizio.

IL LIBRO

Gnocchetti con pachino pancetta e mandorle, cinghiale al cacao, biscotti al fondente e sale… Gli chef della Scuola Congusto hanno selezionato e raccolto le loro migliori ricette in un prezioso libro, un vademecum essenziale per gli amanti della buona cucina. Ogni sezione, in linea con l’approccio didattico di Congusto, è suddivisa in sottocapitoli, per una maggior chiarezza: le ricette di pasta sono state divise in paste semplici o ripiene; quelle di carne differenziate tra rosse, bianche, macinate e selvaggina; sottocapitoli su pesce azzurro, crostacei, molluschi, pescato di grande formato e di piccola taglia. Per non dimenticare i risotti, le salse e i sughi, i piatti di verdura, i dessert. E numerosi tutorial (schede tecniche) per imparare passo dopo passo come disossare un pollo, cuocere un uovo poché, sfilettare un pesce o chiarificare il burro.

Chiude il volume una sezione dedicata alle preparazioni creative con il mascarpone che, da ingrediente comune, è stato trasformato in componente essenziale per ricette da vero gourmand.
Gli chef che hanno contribuito alla realizzazione del libro sono stati: Roberto Maurizio, Massimo Moroni e Andrea Bevilacqua.

Il libro è edito da Trenta Editore, casa editrice specializzata nel settore dell’enogastronomia italiana e presente sul mercato dal 2004.

Nata con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della buona tavola, Congusto è il luogo ideale per dedicarsi a scoprire nuovi orizzonti della cucina, sperimentare e imparare: affiancati da docenti professionisti di altissimo livello e di grande fama, gli allievi possono scoprire trucchi del mestiere e nuove tecniche e i professionisti della ristorazione possono approfondire le infinite tematiche del settore food.

Titolo: Dire, fare e cucinare… Congusto

Autore: Gourmet Institute Srl, Milano

Editore: Trenta Editore

Anno di pubblicazione: 2013

Pagine: 224 a colori

Prezzo di copertina: 26,00 euro

Il libro è in vendita in tutte le librerie italiane e online su Congusto.it, su Amazon.it e su InMondadori.it

Per informazioni e conferme: redazione@trentaeditore.it e elena@congusto.it

La Scuola Congusto

Nata con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della buona tavola, Congusto è il luogo ideale per dedicarsi a scoprire nuovi orizzonti della cucina, sperimentare e imparare: affiancati da docenti professionisti di altissimo livello e di grande fama, gli allievi possono scoprire trucchi del mestiere e nuove tecniche e i professionisti della ristorazione possono approfondire le infinite tematiche del settore food.

CONGUSTO by Gourmet Institute – VIA GIOVAN BATTISTA NAZARI 3, 20129 MILANO

TEL. 02897858.1 www.congusto.it – info@congusto.it

Dire, Fare e Cucinare… Congusto”: le tecniche e le ricette di una grande scuola di cucina italiana

cover_congusto_DEF.JPGManca poco ormai! Sta per uscire “Dire, Fare e Cucinare… Congusto”: le tecniche e le ricette di una grande scuola di cucina italiana racchiuse in un prezioso libro

La Scuola di cucina milanese Congusto – Gourmet Institute festeggia i suoi 10 anni con un grande manuale di cucina, mettendo a disposizione di tutti le sue tecniche, le sue ricette, le sue conoscenze, frutto di tanta esperienza. Dal 2003 è infatti presente in città con i suoi corsi e i suoi abilissimi e fedelissimi docenti di cucina.

 

Un libro per insegnare a chi non ha mai visto un fornello, a quanti si dilettano da tempo ma sono curiosi di fare di più, ai professionisti del settore. Per ognuno c’è un corso, una lezione, una gamma di ricette sfiziose e divertenti: le basi, le paste fresche, i sughi e le salse, i risotti, le carni, il pesce, le verdure, senza dimenticare i dessert.

Tantissime ricette salate e dolci, tradizionali e creative, le cui preparazioni sono descritte passo passo e illustrate da splendide immagini, tutte scattate presso le cucine della scuola stessa.

 

Nata con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della buona tavola, Congusto è il luogo ideale per dedicarsi a scoprire nuovi orizzonti della cucina, sperimentare e imparare: affiancati da docenti professionisti di altissimo livello e di grande fama, gli allievi possono scoprire trucchi del mestiere e nuove tecniche e i professionisti della ristorazione possono approfondire le infinite tematiche del settore food.

Ricette, tecniche, passaggi e tante foto per seguire da vicino una grande scuola di cucina… Ottima idea anche per un originale regalo di Natale!

Titolo: Dire, fare e cucinare… Congusto

Autore: Gourmet Institute, Milano

Anno di pubblicazione: 2013

Pagine: 224 a colori

Edito da Trenta Editore

Prezzo di copertina: 26,00 euro

…a novembre in vendita nelle migliori librerie di Milano e non solo. Stay tuned!

 

CONGUSTO by Gourmet Institute – VIA GIOVAN BATTISTA NAZARI 3, 20129 MILANO

TEL. 02897858.1 www.congusto.it – info@congusto.it

Dire, Fare e Cucinare… Congusto”: le tecniche e le ricette di una grande scuola di cucina italiana – Ufficio stampa NH PRESS PR

cover_congusto_DEF.JPGMilano, Novembre 2013 _ Manca poco ormai! Sta per uscire “Dire, Fare e Cucinare… Congusto”: le tecniche e le ricette di una grande scuola di cucina italiana racchiuse in un prezioso libro

La Scuola di cucina milanese Congusto – Gourmet Institute festeggia i suoi 10 anni con un grande manuale di cucina, mettendo a disposizione di tutti le sue tecniche, le sue ricette, le sue conoscenze, frutto di tanta esperienza. Dal 2003 è infatti presente in città con i suoi corsi e i suoi abilissimi e fedelissimi docenti di cucina.

Un libro per insegnare a chi non ha mai visto un fornello, a quanti si dilettano da tempo ma sono curiosi di fare di più, ai professionisti del settore. Per ognuno c’è un corso, una lezione, una gamma di ricette sfiziose e divertenti: le basi, le paste fresche, i sughi e le salse, i risotti, le carni, il pesce, le verdure, senza dimenticare i dessert.
 
Tantissime ricette salate e dolci, tradizionali e creative, le cui preparazioni sono descritte passo passo e illustrate da splendide immagini, tutte scattate presso le cucine della scuola stessa.

Nata con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della buona tavola, Congusto è il luogo ideale per dedicarsi a scoprire nuovi orizzonti della cucina, sperimentare e imparare: affiancati da docenti professionisti di altissimo livello e di grande fama, gli allievi possono scoprire trucchi del mestiere e nuove tecniche e i professionisti della ristorazione possono approfondire le infinite tematiche del settore food.

Ricette, tecniche, passaggi e tante foto per seguire da vicino una grande scuola di cucina… Ottima idea anche per un originale regalo di Natale!

 

Titolo: Dire, fare e cucinare… Congusto

Autore: Gourmet Institute, Milano

Anno di pubblicazione: 2013

Pagine: 224 a colori

Edito da Trenta Editore

Prezzo di copertina: 26,00 euro

 

…a novembre in vendita nelle migliori librerie di Milano e non solo. Stay tuned!

 

 

CONGUSTO by Gourmet Institute – VIA GIOVAN BATTISTA NAZARI 3, 20129 MILANO

TEL. 02897858.1 www.congusto.it – info@congusto.it

Restaurant Management

Nuovo libro di Giancarlo Pastore

256 pagine zeppe di food cost, beverage cost, budget della ristorazione, analysis.

IL SOMMARIO

Budget Ristorazione, Analisi & Pianificazione, Percentuali, Indicatori Redditività, Food Cost,  Food Cost Control, Beverage Cost, Prezzo di Vendita, Bar, Breakfast, , Room Service, Sala Ristorante, Banchettistica, Food & Beverage Manager,  Cucina Organizzazione, Job Description, Stress Lavoro Correlato,Consolidato Costi Ricavi

 

ACQUISTA    http://www.cipas.info/restaurantmanagement.asp

http://giancarlopastore.wordpress.com/2012/07/01/restaurantmanagement-libro/

 

Editore CIPAS™ Consulenza & Formazione Alberghiera Manageriale
Hardback edition
Ean/isbn 9788890464140
Pagine 256
Prezzo € 50,00

 

 

Giancarlo Pastore Amministratore e fondatore nel 1991 Cipas™ Formazione Manageriale Alberghiera

Formatore Giornalista Scrittore

Membro di ASA PRESS e FREE LANCE INTERNATIONAL PRESS

Membro AEHT  ASSOCIATION EUROPÉENNE DES ECOLES D’HÔTELLERIE ET DE TOURISM

Aperitivo e presentazione del libro Cucina veloce – Parma (PR)

LIBRO.jpgSabato 6 ottobre 2012

Alle ore 18.30 presso Poltroneesofà in Viale dei Mille 112 Parma si svolgerà la presentazione del libro: ” Cucina veloce” ricette facili in 10 minuti di Mariagrazia Picchi.
Dopo la presentazione ilsalottoculinario offrirà ai partecipanti un ricco aperitivo.
Prefazione di Paride Rabitti

Per informazioni www.ilsalottoculinario.it Vieni ad acquistare la tua copia autografata o prenotala sul sito.
 

Etna. I vini del vulcano

In considerazione del successo di critica e di pubblico ottenuto con la prima edizione del volume “Etna. I vini del vulcano” di Salvo Foti edito nel 2005, abbiamo deciso di aggiornare i risultati della ricerca, arricchendola di nuovi contenuti, nella nuova edizione appena pubblicata. In particolare sono stati inseriti tre nuovi capitoli: “Alberello Etneo estetica ed eccellenza”, “La Maestranza de I vigneri”, “Il Parco dell’Etna”. Una pubblicazione in cui si configura quella che dovrebbe essere l’idea ed il programma di ogni azienda etnea: valorizzare un territorio ricco di storia e di tradizioni e da sempre vocato alla coltivazione della vite e alla produzione di vini originali e di alto livello qualitativo. L’autore ha saputo inserire in un contesto descrittivo preziose informazioni di tipo scientifico sull’applicazione delle nuove tecniche enologiche nella vinificazione dei vitigni Etnei; sul recupero di vigneti abbandonati e di antichi palmenti; su alcune varietà di Nerello Mascalese e di Carricante coltivate sull’Etna, dalle quali è possibile produrre vini con determinate caratteristiche organolettiche del tutto originali e inimitabili. Le varietà tipiche dell’Etna vengono presentate come componente essenziale della valorizzazione del territorio e vengono studiate dal punto di vista biochimico per capire come da esse si possano ottenere i risultati enologici migliori.

Etna. I vini del vulcano
 di Salvo Foti, Catania 2012
 (seconda edizione riveduta e aggiornata)
 14×21,4 ISBN 978-88-7751-343-4, pagg. 214,37 ill.
http://www.maimone.it/schedadinam1.asp?CodLib=201204

La Sicilia del Vino – Suggerito da Elisa

S. Barresi, E. Iachello, E. Magnano di San Lio, A. Gabbrielli, S. Foti, P. Sessa. Fotografia Giò Martorana, Giuseppe Maimone Editore, Catania 2003

L’opera, oltre che presentare l’attuale situazione di forte sviluppo della viticoltura in Sicilia, offre un quadro storico che partendo dall’antichità arriva ai nostri giorni. Comprende sezioni relative alle forme e ai modi di produzione, ai palmenti, alle tradizioni popolari. Il volume è corredato da un ampio e inedito reportage fotografico di Giò Martorana, che illustra il profondo rapporto esistente tra gli uomini, il vino e il territorio. I saggi sono illustrati con un apparato iconografico di stampe antiche, foto e documenti d’epoca. L’ultima sezione è dedicata all’attualità e alle più rappresentative aziende vinicole siciliane e alla costituzione delle “Strade del vino della Sicilia”.

SOMMARIO

Presentazione Giacomo Tachis

Il vino nella Sicilia antica
Sebastiano Barresi

Il vino: realtà e mito della Sicilia ottocentesca
Enrico Iachello

Le architetture del vino
Eugenio Magnano di San Lio

Itinerario fotografico
Giò Martorana

I protagonisti del vino siciliano
Andrea Gabbrielli

Sicilia vitivinicola
Salvo Foti

Immaginare il vino

Le strade del vino della Sicilia
Salvo Foti

Il vino, la poesia e altro
Paolo Sessa
cm 24×30, pagg. 296, ill.
http://www.maimone.it/schedadinam1.asp?CodLib=200305

http://www.maimone.it/schedadinam1.asp?CodLib=200305
www.maimone.it

La Sicilia dell’olio – Suggerito da Elisa

Tiziano Caruso e Eugenio Magnano di San Lio (eds.), Giuseppe Maimone Editore, Catania 2008

Il campo di ricerca che viene abbracciato dalla pubblicazione prende in considerazione la produzione oleolicola siciliana sin dalle sue prime tracce di attività. L’opera, dunque, offre un quadro storico che partendo dall’antichità arriva ai nostri giorni e comprende sezioni relative ai modi della produzione, ai frantoi, alle tradizioni popolari

SOMMARIO

Introduzione, Giovanni La Via

Olivo ed olio nella Sicilia antica
Sebastiano Barresi

Gli oli a Denominazione di Origine Protetta (D.O.P) della Sicilia: aspetti territoriali, varietali e qualitativi
Tiziano Caruso, Giuseppe Campisi

Sistemi e paesaggi
Giuseppe Barbera, Paolo Inglese

Le malattie dell’olivo: dalla collera degli dei ai postulati di Koch
Giovanni Enrico Agosteo, Santa Olga Cacciola, Gaetano Magnano di San Lio, Antonella Pane

Gli insetti dell’olivo
Santi Longo

L’estrazione dell’olio
Marco Poiana, Demetrio Antonio Zema, Santo Marcello Zimbone

La manifattura dell’olio d’oliva in Sicilia: dalla raccolta delle olive all’estrazione dell’olio
Giovanni Enrico Agosteo

I frantoi storici e tradizionali in Sicilia: aspetti funzionali e tecnico-costruttivi dei fabbricati
Salvatore Di Fazio

Olio di oliva e benessere
Annamaria Panico, Floriana Garufi

All’ombra dell’olivo. Canti, liti, suggestioni e un’identità controversa
Andrea Schembari
14×21,5, ISBN 978-88-7751-281-9, pagg. 244, ill.
18,00 / (L.34.853)

http://www.maimone.it/schedadinam1.asp?CodLib=200811
www.maimone.it

1°edizione del catalogo della proprietà intellettuale – Marte Comunicazione

copertina catalogo proprietà intellettuale cra.JPGCra, presenta la prima edizione del catalogo della proprietà intellettuale

Oltre 450 i titoli brevettati e iscritti nei registri nazionali che fanno della pubblicazione del Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura un manuale importante per gli addetti ai lavori e che pongono l’Ente al primo posto tra gli organismi di ricerca in agricoltura

Settecentonovantadue pagine per 471 schede informative che raccontano nel dettaglio altrettante importanti innovazioni in campo vegetale e industriale tutelate da 201 brevetti e 270 iscrizioni nei registri nazionali di riferimento: sono i numeri della prima edizione del “Catalogo della proprietà intellettuale del CRA – anno 2011” redatto dal Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura CRA, riconosciuto per l’ampio e significativo apporto alla comunità scientifica, al primo posto in Italia come Ente di ricerca nel settore dell’agricoltura.

Il Catalogo della proprietà intellettuale del CRA-Anno 2011 – scaricabile dal sito http://sito.entecra.it/portale/cra_avviso.php?id=5244&tipo=&lingua=IT – vuole essere uno strumento di utile consultazione, che propone agli attori del sistema agroalimentare e forestale italiano parte dei risultati ottenuti dall’intenso e storico lavoro condotto dalle sue Strutture di ricerca diffuse su tutto il territorio nazionale.

Tale pubblicazione è funzionale all’individuazione di percorsi applicativi a supporto della crescita economica dei diversi settori che fanno capo all’agricoltura. Ciascun titolo posseduto infatti, ha una sua scheda descrittiva in cui si riportano le caratteristiche innovative e applicative del ritrovato, la classificazione secondo la natura e l’ambito di ricerca cui l’innovazione afferisce, i dati tecnici del brevetto e/o della registrazione relativa, la trasferibilità dell’innovazione e i riferimenti della Struttura di ricerca e degli inventori e/o costitutori che hanno prodotto l’innovazione.

La pubblicazione del Catalogo vuole essere anche uno stimolo per sollecitare una nuova domanda di ricerca che il CRA – a fronte della propria missione istituzionale – deve saper cogliere e tradurre in nuove risposte che soddisfino le esigenze ed i fabbisogni manifestati dal mondo della produzione primaria del Paese, chiamato a confrontarsi con un mercato sempre più globalizzato ma dal quale si deve differenziare per la qualità e la unicità delle proprie produzioni.

Il CRA – Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura, con competenza scientifica generale nel settore agricolo, agroindustriale, ittico, forestale, dell’ambiente e del clima – è un ente con personalità giuridica di diritto pubblico, posto sotto la vigilanza del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha autonomia scientifica, statutaria, organizzativa, amministrativa e finanziaria. Con 15 Centri e 32 Unità di ricerca con competenze scientifiche nelle principali filiere agricole e in cui operano complessivamente 1.400 persone, di cui due terzi ricercatori, tecnici e operatori e con una dotazione di circa 5.300 ettari di aziende sperimentali, il CRA costituisce il più grande ente italiano di ricerca in agricoltura. Da segnalare anche il contributo dato dal CRA al portafoglio dei brevetti contenuti nel Catalogo con 32 ritrovati per invenzione industriale, tipologia alla quale afferiscono principalmente metodi e procedimenti innovativi riguardanti diversi ambiti di ricerca e che in molti casi scaturiscono da una proficua collaborazione con altri soggetti esterni all’Ente (altri EPR, Università, Ditte o Società private). Non sono rari i casi in cui i ritrovati abbiano una ricaduta che va oltre l’applicazione nell’ambito del settore primario (ad esempio in campo bio-medico). Ciò a sottolineare il contributo trasversale che la ricerca agraria può fornire al progresso tecnologico di altri settori.

Roma, 29 febbraio 2012
 
CRA
via Nazionale, 82
Roma
T  +39-06-478361
F  +39-06-47836320
www.entecra.it
cra@entecra.it

Il sorriso di una farfalla – Cose buone

” Il sorriso di una farfalla “; la cui uscita è prevista nella primavera 2012.
” Padrino ” della presentazione ufficiale, il grande Mattia Vezzola e 70 di Voi che hanno partecipato alla serata ” La Notte Rosa “.

Un libro che parla della mia esperienza avuta con l’arrivo di mio figlio Giovanni; che descrive i rapporti umani che si creano in seno alla famiglia messa alla prova. Svela, dal punto di vista del papà, la bellezza d’animo dei nostri figli e l’unione del loro mondo con il mondo degli adulti.

Ma non è tutto. Ben 30 ristoratori mi hanno donato una ricetta ” a misura di bambino “, nel senso che la ricetta può essere realizzata da un bimbo, naturalmente aiutato da un adulto. Ho provveduto ad abbinare, ad ogni piatto proposto un vino, raccontando al piccolo lettore il meraviglioso mondo, le fiabe e le leggende che circondano da sempre questa magnifica bevanda.

Cose Buone – Alimentari e Prodotti Tipici
Piazza G. Mazzini 13
Polesine di Pegognaga (MN)
Telefono 0376 525270 c
info@cosebuoneweb.com

Un autunno spumeggiante all’insegna di Carpene Malvolti tra degustazioni, corsi ed eventi speciali

ricette, eventi,ricetta,ricette di cucina,cucina,eventi,carpenè malvoltiDa venerdì 11 novembre 2011

Un mese targato Carpenè Malvolti, dalla degustazione alla Rocca di Bentivoglio a Bazzano all’edizione 2011 di Divinando

Novembre 2011, un mese all’insegna delle bollicine Carpenè Malvolti. Numerose sono infatti le iniziative in cui la storica azienda spumantistica di Conegliano reciterà il ruolo di protagonista.

Si inizia domani 11 novembre, con un tour alla scoperta del Prosecco come territorio, vitigno e prodotto insieme agli studenti del corso di Laurea Magistrale in Scienze Gastronomiche della Facoltà di Agraria dell’Università di Parma. Un viaggio in uno dei maggiori patrimoni vitivinicoli italiani, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, per approfondire le proprie conoscenze e valorizzare le competenze acquisite durante il percorso di studi, che passerà anche attraverso la cantina che custodisce le eccellenze di Carpenè Malvolti, azienda leader nella produzione di Prosecco DOCG caratterizzata da una passione e tradizione che si tramanda in famiglia da oltre 140 anni e da sempre orientata all’innovazione e alla ricerca.

Un altro evento che nella stessa settimana accende i riflettori sulle bollicine Carpenè Malvolti è la terza edizione della manifestazione “L’Emilia si confronta con la Francia e le zone vocate d’Italia” organizzata da Slow Food Regione Emilia Romagna,  la Condotta Slow Food Samoggia Lavino e con il Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG  alla Rocca dei Bentivoglio di Bazzano (Bo) sabato 12 Novembre dalle 15 alle 21 e domenica 13 Novembre dalle 14 alle 19. Una rara occasione per degustare spumanti delle zone italiane più vocate in competizione con gli champagne di piccoli produttori francesi in abbinamento con altre eccellenze enogastronomiche italiane come il prosciutto San Daniele, la Mortadella Classica di Bologna e il Parmigiano Reggiano. Ingresso a pagamento 16€, 13€ per i soci Slow Food.

Si parlerà di Carpenè Malvolti anche a Padova, il 16 novembre, con la presentazione del libro che racconta le eccellenze del territorio con la voce dei protagonisti “L’ORO D’ITALIA. Storie di aziende centenarie e famigliari. Il Veneto”. La storica azienda spumantistica di Conegliano si racconta in questo libro attraverso un secolo e mezzo di storia all’insegna dell’innovazione, della ricerca e della qualità.
 
Il 26 novembre ancora Carpenè Malvolti sotto i riflettori, per la presentazione a Roma della Guida Sparkle Bere Bene Spumante 2012, edita da Cucina & Vini, che raccoglie oltre 700 degustazioni complete di spumanti italiani, suddivisi per regione.

Da Roma a Conegliano in meno di 24 ore, per l’edizione 2011 del concorso Divinando, in programma per il 27 novembre nella cantina storica di Carpenè Malvolti. A sfidarsi, i sommelier delle delegazioni Fisar che si sono aggiudicate la finale nelle eliminatorie territoriali in varie regioni d’Italia: da nord a sud, Torino, Varazze, Monza e Brianza, Firenze, Livorno e Valdichiana. Sul sito www.carpene-malvolti.com altre informazioni sulle manifestazioni.
 
Ufficio Stampa Carpenè Malvolti Spa

Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti Tempestini & C.

Tel 335 6130800 Email marzia.morganti@gmail.com

www.carpene-malvolti.com – www.martecomunicazione.com

Ricette di casa

Presentazione del libro di Confraternita del Gnocco D’oro – Soliera (MO)

Sabato 15 ottobre 2011

Soliera ” Modena “
Sala delle Cerimonie
Castello Campori
Soliera (MO) 

Presentazione e degustazione

Sabato 15 ottobre 2011 alle 18 presso la Sala delle Cerimonie del Castello Campori di Soliera presenteremo il libro CONFRATERNITA DEL GNOCCO D’ORO.
Intervengono gli autori Luca Bonacini e Luigi Ottani.

Il bar Cavallino di Soliera (9° classificato assoluto Gnocco d’Oro Resto del Carlino 2011) offrirà in degustazione gnocco fritto e abbinamenti tradizionali e

insoliti.

L’iniziativa si svolge in concomitanza della 16° edizione della rassegna enogastronomica “Il profumo del mosto cotto”

Italia

La guida accompagna il lettore per itinerari e percorsi enogastronomici, alla scoperta di specialità e prodotti tipici delle varie regioni italiane. Propone un ampio percorso che attraversa tutta la Penisola esaminandone dettagliatamente vino, olio, salumi, formaggi, prodotti spontanei, pane, dolci e molte altre tipicità.

Curatore G. Stecchi; M. Beretta
Editore Mondadori Electa, 2004

Pubblicazione libro “L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena” – Modena

Mercoledì 14 settembre ·2011

Il 14 di Settembre sarà ufficialmente in commercio il nuovo libro che tratta del Consozio Produttori Antiche Acetaie e dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, il libro è un edizione limitata di soli 1000 esemplari numerati a mano

Non è una presentazione, possono partecipare tutti da tutte le parti del mondo è solo un modo per avvertirvi che dal 14 di Settembre è possibile acquistare questo libro, ordinabile in tutte le librerie d’Italia o in modo preventivo è possibile ordinarlo da me mandando una mail a bookstore@andreaferrarigro?up.eu e le spese di spedizione sono comprese nei 50€ che è il prezzo del libro

Qui trovate un anteprima www.andreaferrarigroup.eu/?doc/preview.html

ecco l’indice dei capitoli
-Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta) 4

-Storia 8

-Come si produce 12

-AED ABTM Associazione Esperti Degustatori
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena 31

-I legni per le botti 42

-Il Vasellame di Ceramica e di Vetro 47

-Cenni Storici Gastronomici 53

-L’aceto Balsamico Tradizionale
di Modena in Cucina 56

-L’abbinamento dei vini 63

-Il Consorzio Produttori Antiche Acetaie 71

-La Bottiglia di Giugiaro 76

in più ci sono 69 ricette

La fame infinita

Il disturbo da alimentazione incontrollata è una patologia caratterizzata dalla tendenza ad abbuffarsi in risposta a stimoli emotivi non associata all’utilizzo costante di metodi di compenso come il vomito, l’attività fisica strenua, l’abuso di lassativi e/o diuretici, la dieta rigida. Un utile strumento per diagnosticare precocemente e trattare una patologia del comportamento alimentare in crescente e preoccupante aumento.

Manuale di diagnosi e terapia del disturbo da alimentazione incontrollata
Curatore P. Todisco; P. Vinai
Editore Centro Scientifico, 2008

Nutella

Negli anni ’50 e ’60, in pieno boom economico, il pasticcere Pietro Ferrero crea ad Alba, con le nocciole delle Langhe, gli “antenati” della Nutella. Dal 1964 a oggi, la “mitica” crema piemontese si diffonde ovunque, entrando nell’immaginario collettivo e assumendo nel linguaggio letterario, cinematografico, musicale, il valore di metafora del desiderio e del piacere.

Un mito italiano
Autore Gigi Padovani
Editore Rizzoli

Il grande libro del cioccolato

Gli Aztechi lo chiamavano “il cibo degli dèi” e sin da quando i conquistatori spagnoli ritornarono in Europa portandolo con sé, il cioccolato è sempre stato considerato alla stregua di un tesoro.

Il grande libro del cioccolato
Storia, curiosità, varietà e 150 appetitose ricette
Autore Sara Jayne-Stanes
Editore Newton Compton, 2000

Gola La passione dell’ingordigia

È il vizio che si vede, perché inscritto nella carne, oltre che nell’anima: cosa si può dire che non sia già stato detto sulla gola, sul vizio che con la sua diffusione planetaria è alla base del fenomeno dell’obesità globale o “globesity”, come viene chiamata l’epidemia mondiale del sovrappeso? Se il rapporto col cibo è sempre stato difficile, ancor più difficile è trovare una misura tra concessione e proibizione. Ma poi peccato o malattia? Vizio volontario o predisposizione genetica, come si chiedono oggi dietologi e medici?

Gola
La passione dell’ingordigia
I 7 vizi capitali 
Autore Rigotti Francesca 
Editore Il Mulino, 2008