Bigoli zafferano e gorgonzola

Bigoli zafferano e gorgonzola

Ingredienti
500 gr di bigoli
200 gr di gorgonzola dolce
100 gr di panna 
1 bustina di zafferano 
sale
noce moscata

Preparazione
Cuocete i bigoli in abbondante acqua salata.
Tagliate il gorgonzola a pezzi e scioglietelo con la panna in una padella antiaderente, a fiamma bassa, amalgamate il tutto, fino ad ottenere un composto abbastanza denso, in ultimo aggiungete la noce moscata e lo zafferano.
Scolate i bigoli qualche minuto prima e saltateli in padella con la salsa ottenuta.

Varianti a piacimento

Sostituite i bigoli con altri tipi di pasta fresca (strozzapreti, trofie, orecchiette…) .
Aggiungete una noce di burro.
Usate 2 bustine di zafferano
Sostituite la panna con il mascarpone.
Aggiungete parmigiano.
Sostituite la noce moscata con del pepe.
Aggiungete delle noci o dei pinoli spezzettati.

Tagliatelle con zucca e ricotta – Iole

Tagliatelle con zucca e ricotta – Iole

Ingredienti
400 gr di tagliatelle fresche
300 gr di  di zucca già pulita
150 gr di ricotta
1 mazzetto di timo
mezza cipolla
olio extra vergine
noce moscata
sale qb.

Preparazione
Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere con un filo d olio e qualche foglia di salvia e un pizzico di sale. Grattuggiate la zucca con una grattugia a fori grossi,unitela al soffritto e fatela appassire a fuoco dolce per 5 min unendo qualche cucchiaio di acqua se serve:a fine cottura aggiungete la ricotta e un pizzico di noce moscata,il sale e lasciate insaporire un paio di minuti.Lessate le tagliatelle scolatele al dente e trasferitele nel tegame con il condimento,mescolate,profumate con qualche fogliolina di timo e servite subito

Guardate le altre Ricette di Iole

Capellini con ragù di patate dolci con prugne

51251240_1377881Capellini con ragù di patate dolci con prugne

Ingredienti
300 gr di patate dolci
2 cipolle
½ mazzetto di salvia
5 rametti di prezzemolo
2 peperoncini rossi
50 gr di mandorle, a fette
350 gr di capellini (tagliatelle sottili)
3 cucchiai di olio d’oliva
200 ml di brodo vegetale
250 gr di ricotta
150 gr di prugne secche della California
Sale, pepe
Noce moscata
3 cucchiai di succo di limetta

Preparazione
Sbucciate le patate dolci e tagliatele in dadi da 1 cm. Sbucciate le cipolle e tagliatele a dadini. Tritate finemente la salvia ed il prezzemolo. Tagliate i peperoncini ad anelli. Tostate le mandorle in una padella asciutta. Cuocete la pasta seguendo le indicazioni sulla confezione.
Scaldate l’olio in una padella. Aggiungete i dadi di patate e cuocere a fuoco medio per circa 5-10 minuti. Aggiungete le cipolle e le erbe aromatiche e cuocete per altri 2 minuti. Sfumate con il brodo vegetale. Aggiungete la ricotta e le prugne e cuocete a fuoco lento per 1 ulteriore minuto. Condite con sale, pepe e noce moscata.
Aggiungete la pasta ed il succo di limetta e servire. Cospargete con le mandorle.

Consiglio: fate diventare croccanti le foglie di salvia in un po’ d’olio e servite sulla pasta.

Ufficio stampa Sunsweet Inc c/o Fruitecom srl
T +39 059 7863 892

Spaghetti pecorino e pomodorini

Spaghetti pecorino e pomodorini

Ingredienti
500 gr di spaghetti
250 gr di pecorino romano
6 pomodori perini o 8 pomodori ciliegina
pepe nero
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavate i pomodori (i pomodori perini sarebbe meglio sbucciarli) e tagliateli a pezzetti.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, attenzione non salate troppo l’acqua, perchè poi la andrete a condire con il pecorino che è già salato.
Gratuggiate il pecorino.
In un recipiente unite pecorino, pepe, olio e mescolate il tutto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua (meglio se quella di cottura della pasta) mescolate fino a raggiungere una crema densa.
Scolate la pasta qualche minuto prima, unitela al composto e saltate il tutto per un paio di minuti in una padella antiaderente.
Gli spaghetti vanno serviti al dente.
Togliete dal fuoco ed aggiungete i pomodorini freschi e sempre a crudo un filo di olio extra vergine di oliva.
Spolverizzate con scaglie di pecorino.
A piacimento spolverizzate con pepe.
Potete guarnire il piatto con una fettina di pomodoro e qualche fogliolina di basilico.

 

Trofie speck e gorgonzola

Trofie speck e gorgonzola

Ingredienti
500 gr di trofie
120 gr di gorgonzola
120 gr di speck
3 cucchiai di panna
burro
sale
pepe

Preparazione
Cuocete le trofie in abbondante acqua salata, attenzione alle dosi del sale, il gorgonzola è già un po’salato, il sale va regolato anche in base al tipo di gorgonzola che utilizzerete (gorgonzola dolce o piccante).
Tagliate il gorgonzola a pezzi e scioglietelo con la panna in una padella antiaderente, a fiamma bassa, amalgamate il tutto, fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
Tagliate lo speck.
Scolate la pasta qualche minuto prima e saltatela in padella con il gorgonzola e lo speck .
Spolverizzate con il pepe.

Pasta alle Zucchine Vale Frau

Pasta alle Zucchine  Vale Frau

Ingredienti per 1 persona
100 gr di mezze penne
1 zucchina
media cipolla
pomodorini
olive nere snocciolate
formaggio dolce
olio extra vergine

Preparazione
In abbondante acqua salata cuocete la pasta.
In una padella antiaderente soffriggete la cipolla tritata, unite la zucchine tagliata a pezzetti,i pomodorini tagliati in 4 e le olive a pezzi.
Scolate la pasta,versatela nella padella mescolate bene unite il formaggio tagliato a pezzetti e girate per fatelo sciogliete, passate il formaggio a fuoco dolce.
Servite caldissimo

 

Pennette noci e gorgonzola

Pennette noci e gorgonzola
Ingredienti
500 gr di pennette
250 gr di gorgonzola
50 gr di noci già pulite
1 tazzina di latte
sale
pepe

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, attenzione alle dosi del sale, il gorgonzola è già un po’salato, il sale va regolato anche in base al tipo di gorgonzola che utilizzerete (gorgonzola dolce o piccante).
Tagliate le noci a pezzetti.
Tagliate il gorgonzola a pezzi e scioglietelo a fiamma bassa in una padella antiaderente, dopo qualche minuto aggiungete il latte e le noci tagliate a pezzi ed amalgate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
Scolate la pasta qualche minuto prima e saltatela in padella con la salsa ottenuta.
La pasta deve essere servita al dente.
Spolverizzate con pepe.
Potete guarnire il piatto di portata con dei gherigli di noce.

Varianti a piacimento

  •     Prima di servire spolverizzate con parmigiano
  •     Aggiungete una noce di burro.
  •     Sostituite il latte con la panna o il mascarpone.
  •     Incrementate la dose di latte o gorgonzola a seconda se lo volete più o meno denso
  •     Sostituite le noci con delle mandorle.

 

Tortelli gorgonzola e zucca – Giuseppe G.

Ingredienti

Per la pasta

6 uova
600 gr di farina
sale

Per il ripieno

1 kg di zucca
500 gr di gorgonzola
1 uovo
parmigiano reggiano q. b
sale

Per il condimento

200 gr burro
parmigiano reggiano
salvia

Pizzoccheri della Valtellina – Perlage

Ingredienti
200 gr farina grano saraceno
100 gr farina bianca
acqua e sale
300 gr coste o verze
150 gr patate
250 gr formaggio Casera magro e grasso
200 gr burro
3 spicchi d’aglio.
 

Preparazione
Impastate le due farine col sale e l’acqua, fino a che l’impasto diventi liscio e vellutato al tocco. Tirate la sfoglia non troppo sottile e ricavarne delle listarelle. Tagliate a pezzi le verdure (coste d’estate, verze d’inverno) e cuocetele in abbondante acqua salata per circa dieci minuti. Aggiungete i pizzoccheri e cuocere per altri dieci minuti. A cottura ultimata, con la schiumarola, togliete dalla pentola i pizzoccheri e le verdure un poco per volta, adagiarli in una pirofila e cospargerli col Casera tagliato a cubetti. Ripetete l’operazione formando tre o quattro strati. Condite infine col burro, fatto imbiondire con l’aglio tagliato a fettine.

 
Perlage Srl
Via Cal del Muner 16 – 31020 Soligo – TV
Tel. 0438.900203
press@perlagewines.com – www.perlagewines.com

Insalata fredda fusilli melanzane e gorgonzola- Antonietta

Ingredienti
1/2 kg di fusilli
2 melanzane media grandezza
1 etto gorgonzola

Preparazione
Cuocete la pasta grigliate le melanzane tagliatele a pezzetti aggiungete il gorgonzola in una terrina insieme alle melanzane grigliate versate la pasta girare il tutto è servire freddo.
Si potrebbe mettere invece solo gorgonzola l’altro tipo anche con il mascarpone.

Pennette tricolori

Ingredienti
80 gr di pennette a persona
1 sacchettino di olive
15/20 capperi
20 Pomodorini Pachino
100/150 gr di formaggio asiago
basilico
sale
pepe

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Lavate i pomodorini e tagliateli in 2
Tagliate il formaggio a dadini.
Scolatela conditela con una girata di olio e fatela raffreddare
Una volta raffreddata aggiungete i capperi, le olive, il formaggio , i pomodorini e qualche foglia di basilico concludete con una spolverata di pepe

Lasagna di aspargi – Romina

Ingredienti
500 gr di asparagi
300 grdi lasagne fresche o secche va bene uguale
1 filoncino di mozzarella o 2 mozzarelle
grana padano

500 gr di besciamella 

Preparazione
Pulite gli asparagi e tagliate le punte per cuocerle a parte e usatele come contorno; i gambi li farete lessare a parte. L’acqua ovviamente la terrete per farvi bollire la pasta della lasagna, in essa aggiungete anche un po’ di asparagi frullati per farla diventare verde. In una pirofila mettete un po’ di besciamella uno strato  di pasta, altra besciamella, grana, mozzarella e un po’ di scamorza e vado avanti così per tre strati e poi infine sull’ultimo strato mettete la besciamella, il grana e le punte che avete bollito a parte ovviamente per pochi minuti altrimenti si frantumeranno nell’acqua. Gli altri asparagi di solito avanzati li tagliate per il lungo abbastanza finemente e potete mtterli tra i vari strati altrimenti frullateli tutti e metteteli nella besciamella.

Lasagne con la zucca -Giuseppe

Ingredienti
1 pacco di pasta per lasagne
1 confezione di besciamella
1 zucca
1 confezione di gorgonzola
parmigiano reggiano
1 confezione di ricotta

Preparazione
Eliminate la casca dalla zucca.
Cuocete la zucca.
Nel robot da cucina unite tutti gli ingredienti in modo che si amalgamino bene
Fate il primo stato di pasta e poi il secondo di ripieno via via fino ad esaurire gli ingredienti.
Cuocete in forno

Pasta du Campofilone ai 2 pepi – Cose Buone

Ingredienti
250 gr di pasta di pasta di Campofilone
1 mazzetto di rucola
parmigiano reggiano grattugiato
1 cucchiaio di pane grattugiato
40 gr di burro
rucola
2 cipolle rosse
olio estra vergine di oliva
panna
sale
pepe bianco
pepe nero

Preparazione
Affettate le cipolle sottili e fatele appassire in una pentola con un po’ di olio, bagnatele con ½ bicchiere di acqua calda, coprite e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco vivo. Nel frattempo lavate la rucola e tagliatela a listarelle. Sciogliete il burro in un pentolino e tostateci il pangrattato, aggiungete il parmigiano reggiano e del pepe bianco. Fate lessare la pasta in abbondante acqua, scolatela al dente e condite con le cipolle, aggiungete la panna, il composto di burro e pangrattato, il pepe nero e la rucola fresca.

Trenette con le noci – Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphia

Ingredienti
80 gr di Philadelphia Classico in panetto
100 gr di gherigli di noci
320 gr di trenette
1 spicchio di aglio
1 limone non trattato
2 rametti di maggiorana
4 rametti di prezzemolo
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione
Sciacquate la maggiorana, il prezzemolo ed il limone ed asciugateli. Tritate grossolanamente nel mixer i gherigli di noce. Sbucciate lo spicchio d’aglio, schiacciatelo e rosolatelo dolcemente in una padella con l’olio.
Eliminate l’aglio, aggiungete i gherigli di noce, mescolate per qualche secondo per tostarli leggermente ed aggiungete le foglie di prezzemolo e maggiorana tritate e la scorza di mezzo limone grattugiata.
Cuocete la pasta in abbondante acqua in ebollizione salata, scolatela al dente, conditela con il sugo di noci, aggiungete Philadelphia a tocchetti e servite.

Tutte le informazioni sui prodotti Philadelphia e sulle oltre 500 ricette sono disponibili sul sito www.philadelphia.it

Per ulteriori informazioni:
Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphia
Lara Valenti – Tel 02 72143531 –  lara.valenti@bm.com

Farfalle con zucca e pomodori – Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphi

Ingredienti
320 gr di pasta formato farfalle
120 gr di Philadelphia Classico in panetto
200 gr di zucca già mondata
200 gr di pomodorini ciliegia
8 foglioline di salvia
1 spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione
Sbucciate lo spicchio d’aglio e schiacciatelo leggermente; fate scaldare 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una larga padella di tipo antiaderente, unite l’aglio e fatelo dorare a fuoco lentissimo per 3-4 minuti.
Tagliate la zucca a dadini di circa mezzo cm di lato, trasferiteli nella padella con l’aglio, aggiungete la salvia e una presa di sale: cuocete, coperto e a fuoco lento, per circa 15 minuti. Dopodiché unite i pomodorini lavati, asciugati e tagliati a metà e lasciate insaporire il tutto ancora per 2-3 minuti a fuoco vivo. Eliminate quindi lo spicchio d’aglio e tagliate a dadini Philadelphia Classico.
Cuocete le farfalle in una casseruola con abbondante acqua in ebollizione salata e scolatele al dente. Conditele con la zucca e i pomodorini, trasferitele nel piatto da portata, distribuitevi sopra i dadini di Philadelphia Classico

Tutte le informazioni sui prodotti Philadelphia e sulle oltre 500 ricette sono disponibili sul sito www.philadelphia.it

Per ulteriori informazioni:
Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphia
Lara Valenti – Tel 02 72143531 –  lara.valenti@bm.com

Fusilli alle zucchine – Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphia

Ingredienti
160 gr di Philadelphia Classico in panetto
360 gr di fusilli corti o altra pasta corta
2 zucchine
30 g di pinoli
1 mazzetto di basilico
2 scalogni
4 cucchiai di olio
sale
pepe

Preparazione
Tritate gli scalogni e fateli appassire a fuoco dolce con l’olio; unite i pinoli e fateli colorire un po’, quindi aggiungete anche le zucchine a rondelle e alzate il fuoco: salate e pepate e cuocete per pochi minuti, fino a che le zucchine risulteranno tenere.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata; tenete da parte un mestolino di acqua di cottura, quindi scolate e rovesciate nel tegame con le zucchine.
Aggiungete metà del Philadelphia, l’acqua di cottura tenuta da parte e le foglie di basilico spezzettato: mescolate bene, infine distribuite nei piatti e completate con il resto del Philadelphia a dadini.

Tutte le informazioni sui prodotti Philadelphia e sulle oltre 500 ricette sono disponibili sul sito www.philadelphia.it

Per ulteriori informazioni:
Burson Marsteller – Ufficio Stampa Philadelphia
Lara Valenti – Tel 02 72143531 –  lara.valenti@bm.com

Lasagnette con Cappesante e Zucchine – Angi

Ingredienti
400 gr di lasagnette o tagliatelle
500 gr di cappesante
300 gr di zucchine con il fiore
uno scalogno affettato sottilmente
70 gr di mandorle pelate e tagliate a lamelle
un bicchierino di vino bianco secco
un ciuffetto di basilico
olio
extra vergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
In un largo tegame con quattro cucchiai di olio, soffriggetevi lo scalogno. Appena questo tende ad appassire, unite le zucchine ben mondate, lavate, asciugate e tagliate a dadini, i loro fiori affettati e fate rosolare il tutto per qualche minuto, rimescolando di tanto in tanto.
Versate quindi nel tegame le cappesante, le mandorle ed alzate la fiamma, facendo saltare il tutto a fuoco medio per due minuti. Bagnate con il vino bianco, mettete il coperchio al recipiente e fate cuocere a fuoco basso per circa tre minuti.
Aggiustate di sale, aromatizzate con una macinata di pepe, rimescolate e cospargete con il basilico tagliuzzato.
Nel frattempo, in una pentola con abbondante acqua in ebollizione e salata al punto giusto, fate lessare la pasta. scolatela e conditela con la salsa preparata. Date una buona mescolata e servitela subito ben calda.

Ricette di casa

Parmigiana di zucchine – Margherita

pamrigiana.jpgIngredienti
2 zucchine grandi
2 mozzarelle (o mozzarella per pizza)
100g di passata di pomodoro
2 acciughe sott’olio
qualche foglia di basilico fresco
grana grattugiato
olio extra vergine di oliva
sale

pamrigina2.jpgPreparazione
In una ciotola condite il pomodoro con tre cucchiai d’olio, sale, le acciughe tritate e foglie spezzettate di basilico. Tagliate le mozzarelle a fette sottili, dispotele su un tagliere inclinato e salatele per eliminare l’acqua in eccesso. Tagliate a fettine le zucchine con uno sbucciapatate. Fate scaldare una bistecchiera unta leggermente con un fazzoletto intriso di olio, disponetevi le fette di zucchina e grigliatele da ambo i lati per un paio di minuti. In una pirofila fate un fondo con il pomodoro, disponete due strati di fette di zucchine, uno strato di mozzarella (non la fetta intera ma divisa in piccoli fiocchetti), e via ancora uno strato di zucchina, uno di salsa, uno di mozzarella fino alla fine degli ingredienti. L’ultimo strato, al posto della mozzarella aggiungete una spolverata generosa di grana.
 

Gnocchi verdi ai 4 formaggi – Santi Pullarà

Ingredienti
aglio leggerissimo (molto poco aglio, magari intero che poi togli)
1 kg e 200 gr di gnocchetti (preferibilmente quelli verdi, aromatizzati al basilico)
80/100 gr di caciocavallo grattuggiato
80/100 gr di la provola
80/100 gr di scamozza
80/100 gr di mozzarella
80/100 gr di gorgonzola
sale
pepe pq 

Preparazione
Tagliate la provola e la scamorza a cubetti piccolini.
Preparate un soffritto d’aglio leggerissimo, usate poco aglio uno spicchio intero che poi eliminerete, sciogliete nel soffritto il gorgonzola
Nella padella del soffritto versate il caciocavallo , la provola e la scamozza.
Nel frattempo preparate gli gnocchetti,  scolateli e versateli nella padella
Mescolate il tutto e servite

“Mia madre ci mette la mozzarella ma io preferisco fare sciogliere nel soffritto il gorgonzola”