Peperoni al forno

Peperoni al forno

Ingredienti
500 gr di peperoni
2 spicchi d’aglio
olio extra vegine d’oliva
sale
pepe
basilico

Preparazione
Pulite il basilico.
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate i peperoni e tagliateli a fette.
Risciacquate bene i peperoni, lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti, salateli leggermente e  metteteli in forno, posizionateli sulla griglia del forno, cucinateli a 180 °C (meglio se con il programma grill) girandoli ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati .
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotti toglieteli dal forno e metteteli in una terrina con l’aglio e  le foglie di basilico, cospargete il tutto con olio extra vergine di oliva, salate e pepate e lasciate riposare una mezzoretta in frigorifero (più staranno in frigorifero più si insaporiranno).
Guarnite il piatto con foglie di basilico.

Varianti a piacimento
Sostituite il basilico con del prezzemolo
Una volta tolti dal forno potete spellarli

Frittata di peperoni – Rafano e Cannella

Frittata-di-peperoni.jpgFrittata di peperoni: nutriente …e coloratissima! Ideale come secondo piatto, buona sia calda che fredda. Facile da preparare e abbastanza veloce.

Ingredienti
5 peperoni di diverso colore
5-6 uova (dipende dalla grandezza)
200 gr di Grana  (o Parmigiano) grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
olio d’oliva
1 spicchio di aglio
prezzemolo
sale fino
poco brodo granulare alle verdure.

Preparazione
Lavate i peperoni, asciugateli e privateli del picciolo e dei semi.
Tagliateli prima a listarelle, poi a pezzetti.
In una padella antiaderente fate soffriggere l’aglio intero e il prezzemolo tritato in 3-4 cucchiai di olio; quando l’aglio sarà imbiondito, toglietelo e versate i peperoni.
Fateli cuocere a fuoco moderato aggiungendo pochissimo brodo granulare e regolando di sale.
Lasciateli intiepidire.
In una ciotola, sbattete le uova insieme al formaggio e al pangrattato; dovrete ottenere un composto sostenuto.
Unite i peperoni al composto di uova, mescolate bene e versate il tutto in una padella antiaderente (24 cm di diametro) unta con 4-5 cucchiai di olio; livellate e fate cuocere a fuoco basso.
Quando la parte inferiore della frittata sarà cotta, con l’aiuto di un coperchio senza bordo bagnato, giratela e fatela cuocere dall’altro lato.
Lasciate intiepidire prima di servire.
http://blog.giallozafferano.it/rafanoecannella

Peperoni al forno – Eleonora

Ingredienti
peperoni
pomodori
acciuga
sale
barbera

Preparazione
Tagliate a falde larghe i peperoni, adagiatele in una pirofila da forno leggermente oliata, mettete su ogni falda una fettina di pomodoro ed 1 filetto di acciuga. Salate leggermente e bagnate abbondantemente con della barbera. Mettete in forno sino a cottura. Una volta freddi arrotolateli e fermate con uno stuzzicadenti e servite

Torta integrale ai peperoni – Angelamaria

Ingredienti
220 gr di farina integrale 
100 gr di burro
succo di limone
sale
Per il ripieno
un peperone rosso uno giallo e uno verde
2 cipolle rosse
80 gr di uva sultanina
60 gr di pinoli
zucchero
aceto balsamico
olio
sale
pepe

Preparazione
Mettete la farina a fontana sul piano di lavoro, unitevi il burro a pezzetti e lavorate velocemente la pasta. Unite un cucchiaio di succo di limone, qualche cucchiaio di acqua gelata e non appena la pasta stara
assieme, formate una palla, avvolgetela in un canovaccio e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
Tagliate  a tocchetti i peperoni e a spicchi le cipolle e fateli rosolarecon 3 cucchiai d’olio. Salate, pepate, e cuocete per 20 minuti a fiammabassa. Tirate la pasta in una sfoglia sottile e rivestite il fondo e le
pareti di uno stampo da crostata leggermente imburrato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, foderatelo con carta da forno eriempitelo con fagioli secchi.
Cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti.
Aggiungete alle verdure l’uvetta e i pinoli, spolverizzate con un cucchiaio abbondante di zucchero e bagnate con 2 cucchiai di aceto balsamico, mescolate bene e continuate la cottura a fuoco vivace in modo
da far ridurre il condimento poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire la preparazione. Sfornate la base della torta quando avra preso colore, eliminate la carta e i fagioli e fatela intiepidire. Riempitela con la
verdura preparata e servite.

Peperoni grigliati sott’olio

Ingredienti
500 gr di peperoni
sale
olio extra vergine
alloro
pepe
bacche di ginepro

aglio

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate i peperoni e tagliateli a fette.
Risciacquate bene i peperoni, lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti, salateli leggermente e  metteteli in forno, posizionateli sulla griglia del forno, cucinateli a 180 °C (meglio se con il programma grill) girandoli ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati.
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotti toglieteli dal forno, lasciate raffreddare, salate.
Sterilizzate i vasetti.
Mettete i peperoni nei vasi (sterilizzati) ricoprite con olio, aggiungete alloro, pepe, bacche di ginepro e aglio e chiudete.
Prendete una pentola alta e capiente, metteteci dentro i vasetti, separate i  vasetti tra loro, utilizzando uno o più canovacci, in modo che non sbattono tra loro, durante la bollitura, ricoprite i vasetti con acqua, i vasetti devono essere ricoperti di almeno  un palmo d’acqua sopra al tappo del vasetto .
Raggiunta la bollitura, lasciate bollire per altri 15/20 minuti.
Spegnete e  lasciate che i vasetti si raffreddino, piano piano, a temperatura ambiente, in modo da evitare sbalzi di temperatura.
Assicuratevi che  i peperoni  siano sempre ricoperti di olio, soprattutto dopo aver aperto i vasetti, in caso di necessità, rabboccate con altro olio.
Aspettate dieci giorni prima di usarli, prenderanno meglio il sapore delle spezie.

Peperoni ripieni – Eleonora

Ingredienti
6 peperoni
200 gr di carne trita di maiale 1° scelta
olio extra vergine di oliva
1 cipolla
parmigiano
rosmarino
sale
pepe


Preparazione
Svuotate i peperoni, lavateli bene.
Togliete il capellino che poi rimetterete.
Pelate la cipolla e tagliatela fettine
In una padella fate soffriggere la cipolla, aggiungete la carne trita e un rametto di rosmarino, salate e pepate.
A cottura ultimata riempite i peperoni  aggiungere il parmigiano ed infornare con un pò di acqua e olio nel forno.
Servite caldi

Peperoni sott’olio

Ingredienti
400 gr di peperoni
olio extra vergine di oliva
aceto
sale
alloro
pepe
salvia
aglio

Preparazione
Lavate i peperoni.
Tagliate i peperoni a fette alti un centimetro.
In un tegame bollite l’aceto con foglie di alloro e bacche di ginepro.
Scottate i peperoni per qualche minuto, facendo in modo che stiano sempre al di sotto del livello dell’aceto.
Toglietele dall’aceto e lasciateli asciugare qualche minuto sulla carta assorbente.
Salateli leggermente.
Mettete i peperoni nei vasetti (sterilizzati), ricopriteli con olio, aggiungete salvia, alloro, pepe, bacche di ginepro e aglio e chiudete.
Sterilizzate i vasetti.
Prendete una pentola alta e capiente, metteteci dentro i vasetti, separate i  vasetti tra loro, utilizzando uno o più canovacci, in modo che non sbattono tra loro, durante la bollitura, ricoprite i vasetti con acqua, i vasetti devono essere ricoperti di almeno  un palmo d’acqua sopra al tappo del vasetto .
Raggiunta la bollitura lasciate bollire per altri 15/20 minuti.
Spegnete e  lasciate che i vasetti si raffreddino, piano piano, a temperatura ambiente, in modo da evitare sbalzi di temperatura.
Assicuratevi che i peperoni siano sempre ricoperti di olio, soprattutto dopo aver aperto i vasi, rabboccate sempre con olio,  i peperoni devono stare  sempre  al di sotto il livello dell’olio.
Aspettate dieci giorni prima di assaggiarli, prenderanno meglio il sapore delle spezie.

Peperoni gratinati – Valerio

Ingredienti
700 gr di peperoni
600 gr di pelati
150 g di emmenthal
2 cipolle
1 spicchio di aglio
pangrattato
olio extra vegine d’oliva
burro
sale
pepe
basilico

Peperoncini ripieni di acciughe e capperi

Ingredienti
pepeperoncini
aceto
acciughe
capperi
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavate e pulite i peperoncini.
Scotatteli 3 minuti in acqua e aceto.
Lasciateli asciugare bene su un telo da cucina.
Farcite i peperoncini con acciughe sminuzzate e capperi.
Mettete i peperoncini nei vasi, ricopriteli con l’olio.
Prima di mangiarli aspettate almeno 1 mese

Peperoni ripieni di tonno – Brunella

“La preparazione è molto sbrigativa e sono squisiti. ” Brunella

Ingredienti
peperoni (devono essere stretti e un pò lunghi,e,soprattutto rossi)
tonno
acciughe
capperi
pane raffermo
aglio
prezzemolo

Preparazione
Prendete dei peperoni eliminate i semi ed i fili, lavateli e sgocciolateli bene.
Preparate il ripieno dei peperoni unendo tonno,acciughe,capperi un pò di pane raffermo “un’idea” di aglio e un pò di prezzemolo.
Salate i peperoni nella loro parte interna e poi farciteli con il composto ottenuto, non riempiteli completamente, ma fino a tre quarti dell’altezza del peperone.
Prendete una teglia ungetela e adagiatevi i  peperoni in posizione verticale,  spolverate con il pane grattugiato e cuocete in forno

“Non vanno mangiati bollenti” – Brunetta

Peperoni ripieni – Antonietta

Ingredienti
4 peperoni
2 scatolette tonno sott’olio
1 panino raffermo
2 cucchiai pane grattuggiato
6 olive nere snocciolate
prezzemolo
1 cucchiaio capperi
sale
pepe

Preparazione
Lasciate il panino raffermo in acqua poi strizzatelo e mettete in una terrina, aggiungete il tonno, i capperi, le olive, il prezzemolo, un filo di olio, sale e pepe. Prendete i peperoni divideteli a metà e riempiteli con il composto, cospargeteli con il pane grattuggiato mettete in forno per 35 minuti a 180 gradi.

Peperoni ripieni – Ornella

Ingredienti
peperoni
pane casereccio
olive nere
filetto di acciughe
capperi
aglio
origano
sale
pepe
olio qb

Preparazione
Scegliete peperoni non troppo grandi, puliteli e manteneteli interi.
Perndete del pane casereccio salato ammollatato all’acqua, trituratelo poi unite olive nere a pezzi, filetto di acciughe, capperi, aglio, origano, sale, pepe olio qb.riempite i peperoni e metteteli in posizione verticale in un tegame, fate cuocere con olio, un pò d’acqua, cuocete con il coperchio fino a metà cottura poi togliete il coperchio e terminate la cottura

Ricette di casa
http://ricettedicasa.myblog.it/

Salsa fredda ai peperoni -Angelamaria

Ingredienti
250 gr di  yogurt al naturale
4 peperoni rossi  e 2 gialli
2 panini al latte
4 cucchiai di aceto di mele
sale
qualche goccia di tabasco
qualche foglia di
basilico ed erba cipollina
2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione
Diluite lo yogurt al naturale con 4 cucchiai di acqua e distribuitelo in vaschette per il ghiaccio. Mettete in freezer e fate ghiacciare.
Mettete 4 peperoni rossi e 2 gialli in una teglia e sistemateli sotto il grill del forno, lasciandoli finché la pelle tenderà a staccarsi e ad abbrustolirsi (20-25 minuti), girandoli spesso. Chiudeteli in sacchetti per alimenti, lasciateli intiepidire e privateli della pelle, semi e nervature. Passate i peperoni spellati al frullatore o al mixer con 2 panini al latte, 4 cucchiai di aceto di mele, sale, qualche goccia di tabasco, qualche foglia di basilico ed erba cipollina e 2-3 cucchiai di olio extravergine  di oliva. Servite la salsa con i cubetti di yogurt ghiacciato.

Peperoni – Antonia

Ingredienti
peperoni
olive nere
aglio
olio
capperi
acciughe

Preparazione
Arrostite i peperoni tagliateli a listarelle
Mettere aglio e olio fate rosolare, aggiungete olive, capperi e acciughe e infine mettete i peperoni, fate cuocere insaporire a fuoco lento 

Peperoni – Anna

Ingredienti
8 peperoni possibilmente rossi
1 cipolla
olio
sale
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di aceto
pangrattato

Preparazione
Tagliare i peperoni a pezzi
Tritare la cipolla
Unitre la cipolla ei peperoni condite con olio e mettete in forno a metà cottura, aggiungete zucchero, aceto e pangrattato

Uova e peperoni – Isabella

Ingredienti
peperoni
olio
le uova
sale
pepe
formaggio grattuggiato

Preparazione
Tagliare i peperoni a pezzi, fateli insaporire in una padella con dell’olio.
Sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe a piacere un pò di formaggio grattuggiato.
Quando i peperoni sarannno pronti aggiungete le uova e mescolate fino a strappazzarle.

Peperoni con il riso – Marinella

Ingredienti
4 peperoni di colori diversi
cipolla
ragù
riso

Preparazione
Tagliate i peperoni a metà e svuotateli
Fate un sofritto di cipolla,  aggiugete il ragù, una volta pronto aggiungete la salsa poi lessate il riso a parte quando é tutto pronto, unite insieme ragù e il riso poi prendete  le varie metà dei peeproni e farcitele con il composto
Mettete i peperoni in una teglia e infornate

Peperoni veloci- Elisa

Ingredienti
2 peperoni
1 porro(facoltativo)
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di parmigiano
olio
pepe
sale
prezzemolo

Preparazione
Ricoprite una teglia o la placca con carta da forno,disponete i peperoni tagliati a tocchetti piuttosto grandi. In un piattino mettete pangrattato,parmigiano,prezzemolo tritato e pepe. Salate i peperoni, aggiungete metà del composto, tagliate a rondelle il porro e spargetelo sui peperoni, mettete l’olio e infornare a 180° gradi dopo una decina di minuti mescolateli e rimetteteli in forno quasi a fine cottura dopo circa 20 minuti riprendere i peperoni, dispoteli in fila e mettete sopra ogni peperone la farcitura. Fate gratinare altri 5 minuti

“Vi assicuro che sono buonissimi.”Elisa

Peperoni e salsiccia

Ingredienti
500 gr di peperoni
1 kg  gr di salsiccia di maiale
pepe
olio
1 cipolla
vino per sfumare

Preparazione
In una padella in olio rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete i broccoletti tagliati a pezzi fate cuocere, sfumate con un bicchiere di vino.
A cottura ultimata aggiungete la salsiccia tagliata a pezzi,regolate sale e pepe e servite.

Insalata di peperoni, capperi e acciughe

Ingredienti
peperoni
capperi
acciughe
sale
olio extra vergine

Preparazione
Lavate i peperoni.
Metteteli in una pirofila
Cucoete i peperoni forno.
Quando sono ancora caldi spellateli.
Tagliatele a listarelle.
Conditele con olio,sale, capperi e acciughe e lasciate marinare anche 24 ore