Peperoni ed involtini di radicchio di Verona alla” Carmen Filippo Roberto

26196197_10212551826809819_2729931877060665052_nPeperoni ed involtini di radicchio di Verona alla” Carmen Filippo Roberto

Questa è una mia ricetta personale

Ingredienti
100 gr di ricotta
1/2 Rosetta di pane sbriciolata
1 uovo
radicchio
1 mozzarella
sale qb
prezzemolo
Peperone
spolverata d’origano
1 cucchiaio d’olio
1/cipolla bianca tagliata a cubetti
 

Preparazione
Tagliate a metà il Peperone, disponete in parte anche le foglie di radicchio e farcite il tutto con l’impasto ottenuto dagli  ingredienti rimasti.
Formate gli involtini col radicchio.
Adagiate il Peperone con gli involtini nel tegame insieme alla cipolla ed un filo d’olio.
Lasciate soffriggere e bagnate con  1/2 bicchiere d’acqua, coprite con un foglio di carta stagnola e lasciate a fuoco basso per 5 minuti. Terminate la cottura in forno a 175°per 15 minuti.

 

Peperoni gratinati

Peperoni gratinati

Ingredienti
600 gr di peperoni
300 gr di provolone
pangrattato
olio extra vergine di oliva
burro
sale
pepe

Preparazione
Lavate i peperoni e tagliateli a fette o a strisce abbastanza grandi.
Lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti grigliateli a fuoco vivace da entrambi i lati e salateli leggermente.
Preriscaldate il forno a 200°.
Tagliate il provolone a quadratini.
Ungete una teglia da forno.
Distribuite sopra il fondo della teglia uno strato di pangrattato, uno strato di peperoni ed infine cospargete con un provolone.
Alternate strati di peperoni a strati di formaggio, chiudete con lo strato di peperonie qualche pezzetto di provolone.
Pepate a piacimento.
Ricoprite il provolone con il pangrattato e sopra distribuitevi qualche fiocchetto di burro.
Gratinate in forno.

Varianti a piacimento

  • Sostituite od aggiungete altri tipi di formaggi (asiago,emmenthal, scamorza,caciocavallo…)
  • Sostituite i fiocchi di burro con del parmigiano

Pipi e patati – peperoni e patate Emanuela

Pipi e patati – peperoni e patate Emanuela

E’ 50% patate e 50% peperoni un contorno calabrese che da buona Emiliana cucino spesso)

Ingredienti
250 gr di patate
250 gr di peperoni
olio
un pizzico di peperoncino piccante
sale

Preparazione
Lavate e tagliate i peperoni
Lavate, pelate e tagliate le patate
Cuocete tutto insieme usate non troppo olio ma quanto basta per non farli attaccare. A paicere mettete anche un pizzico di peperoncino piccante alla fine

Il peperone verde in natura non esiste – Alberto Bonito

In natura il peperone verde non esiste, perché  a maturazione completa esso diventa di colore Giallo e/o Rosso.  E’ di colore Verde quando è acerbo,  quindi, essendo tale,  non ha gli elementi nutrienti che dovrebbe avere.

I documenti  sotto  attestano la cosa : il primo, è un attestato a firma del proprietario  della ditta  Domenico Pagano,  produttrice di Sementi a livello mondiale,  il secondo è un altro attestato  del Consorzio del  Peperone di Carmagnola, a firma del Presidente dello stesso Consorzio che è anche un  produttore di peperoni  a livello mondiale.

alberto 1(2).jpgAlberto(2).jpg

Peperoni in agrodolce – Luigia

Peperoni in agrodolce – Luigia

Ingredienti
1 kg di peperoni
1 bicchiere di olio d”oliva
sale quanto basta
1 cucchiaino di zucchero
1 bicchiere di aceto bianco
cipolla affettata sottilmente
1 scatola di tonno da 100 gr.

Preparazione
Lavate i peperoni e tagliateli a listarelle
Mettete tutto in una pentola fino a cottura dei peperoni
Lasciate raffreddare
Vendo potete anche conservarlo in barattoli
Si possono conservare anche tutto l”inverno ovviamente al buio

Briseè con peperoni e cipolle

Briseè con peperoni e cipolle

Ingredienti
150 gr di cipolle
350 gr di peperoni
1 rotolo di briseè
80 gr di parmigiano reggiano
2 uova
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Tagliate el verdure a pezzetti.
Cuoceteli in padella con un filo di olio per 10/15 minuti fino a che non avranno perso la loro acqua.
Srotolate la pasta stendetela in teglia, bucherellatela metteteci sopra un foglio di alluminio e poi metteteci sopra i fagioli, infornatela cuocetela per 5 minuti a 180°C.
Togliete alluminio e fagioli.
In una terrina sbattete le uova con 40 gr di parmigiano, unite il tutto alle verdure mescolate bene e  versate il composto ottenuto sopra alla briseè, spolverizate con il restante parmigiano  e cuocete in forno per 30/40 minuti

Peperoni al forno

Peperoni al forno

Ingredienti
500 gr di peperoni
2 spicchi d’aglio
olio extra vegine d’oliva
sale
pepe
basilico

Preparazione
Pulite il basilico.
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate i peperoni e tagliateli a fette.
Risciacquate bene i peperoni, lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti, salateli leggermente e  metteteli in forno, posizionateli sulla griglia del forno, cucinateli a 180 °C (meglio se con il programma grill) girandoli ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati .
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotti toglieteli dal forno e metteteli in una terrina con l’aglio e  le foglie di basilico, cospargete il tutto con olio extra vergine di oliva, salate e pepate e lasciate riposare una mezzoretta in frigorifero (più staranno in frigorifero più si insaporiranno).
Guarnite il piatto con foglie di basilico.

Varianti a piacimento
Sostituite il basilico con del prezzemolo
Una volta tolti dal forno potete spellarli

Frittata di peperoni – Rafano e Cannella

Frittata-di-peperoni.jpgFrittata di peperoni: nutriente …e coloratissima! Ideale come secondo piatto, buona sia calda che fredda. Facile da preparare e abbastanza veloce.

Ingredienti
5 peperoni di diverso colore
5-6 uova (dipende dalla grandezza)
200 gr di Grana  (o Parmigiano) grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
olio d’oliva
1 spicchio di aglio
prezzemolo
sale fino
poco brodo granulare alle verdure.

Preparazione
Lavate i peperoni, asciugateli e privateli del picciolo e dei semi.
Tagliateli prima a listarelle, poi a pezzetti.
In una padella antiaderente fate soffriggere l’aglio intero e il prezzemolo tritato in 3-4 cucchiai di olio; quando l’aglio sarà imbiondito, toglietelo e versate i peperoni.
Fateli cuocere a fuoco moderato aggiungendo pochissimo brodo granulare e regolando di sale.
Lasciateli intiepidire.
In una ciotola, sbattete le uova insieme al formaggio e al pangrattato; dovrete ottenere un composto sostenuto.
Unite i peperoni al composto di uova, mescolate bene e versate il tutto in una padella antiaderente (24 cm di diametro) unta con 4-5 cucchiai di olio; livellate e fate cuocere a fuoco basso.
Quando la parte inferiore della frittata sarà cotta, con l’aiuto di un coperchio senza bordo bagnato, giratela e fatela cuocere dall’altro lato.
Lasciate intiepidire prima di servire.
http://blog.giallozafferano.it/rafanoecannella

Peperoni al forno – Eleonora

Ingredienti
peperoni
pomodori
acciuga
sale
barbera

Preparazione
Tagliate a falde larghe i peperoni, adagiatele in una pirofila da forno leggermente oliata, mettete su ogni falda una fettina di pomodoro ed 1 filetto di acciuga. Salate leggermente e bagnate abbondantemente con della barbera. Mettete in forno sino a cottura. Una volta freddi arrotolateli e fermate con uno stuzzicadenti e servite

Torta integrale ai peperoni – Angelamaria

Ingredienti
220 gr di farina integrale 
100 gr di burro
succo di limone
sale
Per il ripieno
un peperone rosso uno giallo e uno verde
2 cipolle rosse
80 gr di uva sultanina
60 gr di pinoli
zucchero
aceto balsamico
olio
sale
pepe

Preparazione
Mettete la farina a fontana sul piano di lavoro, unitevi il burro a pezzetti e lavorate velocemente la pasta. Unite un cucchiaio di succo di limone, qualche cucchiaio di acqua gelata e non appena la pasta stara
assieme, formate una palla, avvolgetela in un canovaccio e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
Tagliate  a tocchetti i peperoni e a spicchi le cipolle e fateli rosolarecon 3 cucchiai d’olio. Salate, pepate, e cuocete per 20 minuti a fiammabassa. Tirate la pasta in una sfoglia sottile e rivestite il fondo e le
pareti di uno stampo da crostata leggermente imburrato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, foderatelo con carta da forno eriempitelo con fagioli secchi.
Cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti.
Aggiungete alle verdure l’uvetta e i pinoli, spolverizzate con un cucchiaio abbondante di zucchero e bagnate con 2 cucchiai di aceto balsamico, mescolate bene e continuate la cottura a fuoco vivace in modo
da far ridurre il condimento poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire la preparazione. Sfornate la base della torta quando avra preso colore, eliminate la carta e i fagioli e fatela intiepidire. Riempitela con la
verdura preparata e servite.

Peperoni grigliati sott’olio

Ingredienti
500 gr di peperoni
sale
olio extra vergine
alloro
pepe
bacche di ginepro

aglio

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate i peperoni e tagliateli a fette.
Risciacquate bene i peperoni, lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti, salateli leggermente e  metteteli in forno, posizionateli sulla griglia del forno, cucinateli a 180 °C (meglio se con il programma grill) girandoli ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati.
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotti toglieteli dal forno, lasciate raffreddare, salate.
Sterilizzate i vasetti.
Mettete i peperoni nei vasi (sterilizzati) ricoprite con olio, aggiungete alloro, pepe, bacche di ginepro e aglio e chiudete.
Prendete una pentola alta e capiente, metteteci dentro i vasetti, separate i  vasetti tra loro, utilizzando uno o più canovacci, in modo che non sbattono tra loro, durante la bollitura, ricoprite i vasetti con acqua, i vasetti devono essere ricoperti di almeno  un palmo d’acqua sopra al tappo del vasetto .
Raggiunta la bollitura, lasciate bollire per altri 15/20 minuti.
Spegnete e  lasciate che i vasetti si raffreddino, piano piano, a temperatura ambiente, in modo da evitare sbalzi di temperatura.
Assicuratevi che  i peperoni  siano sempre ricoperti di olio, soprattutto dopo aver aperto i vasetti, in caso di necessità, rabboccate con altro olio.
Aspettate dieci giorni prima di usarli, prenderanno meglio il sapore delle spezie.

Peperoni ripieni – Eleonora

Ingredienti
6 peperoni
200 gr di carne trita di maiale 1° scelta
olio extra vergine di oliva
1 cipolla
parmigiano
rosmarino
sale
pepe


Preparazione
Svuotate i peperoni, lavateli bene.
Togliete il capellino che poi rimetterete.
Pelate la cipolla e tagliatela fettine
In una padella fate soffriggere la cipolla, aggiungete la carne trita e un rametto di rosmarino, salate e pepate.
A cottura ultimata riempite i peperoni  aggiungere il parmigiano ed infornare con un pò di acqua e olio nel forno.
Servite caldi

Peperoni sott’olio

Ingredienti
400 gr di peperoni
olio extra vergine di oliva
aceto
sale
alloro
pepe
salvia
aglio

Preparazione
Lavate i peperoni.
Tagliate i peperoni a fette alti un centimetro.
In un tegame bollite l’aceto con foglie di alloro e bacche di ginepro.
Scottate i peperoni per qualche minuto, facendo in modo che stiano sempre al di sotto del livello dell’aceto.
Toglietele dall’aceto e lasciateli asciugare qualche minuto sulla carta assorbente.
Salateli leggermente.
Mettete i peperoni nei vasetti (sterilizzati), ricopriteli con olio, aggiungete salvia, alloro, pepe, bacche di ginepro e aglio e chiudete.
Sterilizzate i vasetti.
Prendete una pentola alta e capiente, metteteci dentro i vasetti, separate i  vasetti tra loro, utilizzando uno o più canovacci, in modo che non sbattono tra loro, durante la bollitura, ricoprite i vasetti con acqua, i vasetti devono essere ricoperti di almeno  un palmo d’acqua sopra al tappo del vasetto .
Raggiunta la bollitura lasciate bollire per altri 15/20 minuti.
Spegnete e  lasciate che i vasetti si raffreddino, piano piano, a temperatura ambiente, in modo da evitare sbalzi di temperatura.
Assicuratevi che i peperoni siano sempre ricoperti di olio, soprattutto dopo aver aperto i vasi, rabboccate sempre con olio,  i peperoni devono stare  sempre  al di sotto il livello dell’olio.
Aspettate dieci giorni prima di assaggiarli, prenderanno meglio il sapore delle spezie.

Peperoni gratinati – Valerio

Ingredienti
700 gr di peperoni
600 gr di pelati
150 g di emmenthal
2 cipolle
1 spicchio di aglio
pangrattato
olio extra vegine d’oliva
burro
sale
pepe
basilico

Peperoncini ripieni di acciughe e capperi

Ingredienti
pepeperoncini
aceto
acciughe
capperi
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavate e pulite i peperoncini.
Scotatteli 3 minuti in acqua e aceto.
Lasciateli asciugare bene su un telo da cucina.
Farcite i peperoncini con acciughe sminuzzate e capperi.
Mettete i peperoncini nei vasi, ricopriteli con l’olio.
Prima di mangiarli aspettate almeno 1 mese

Peperoni ripieni di tonno – Brunella

“La preparazione è molto sbrigativa e sono squisiti. ” Brunella

Ingredienti
peperoni (devono essere stretti e un pò lunghi,e,soprattutto rossi)
tonno
acciughe
capperi
pane raffermo
aglio
prezzemolo

Preparazione
Prendete dei peperoni eliminate i semi ed i fili, lavateli e sgocciolateli bene.
Preparate il ripieno dei peperoni unendo tonno,acciughe,capperi un pò di pane raffermo “un’idea” di aglio e un pò di prezzemolo.
Salate i peperoni nella loro parte interna e poi farciteli con il composto ottenuto, non riempiteli completamente, ma fino a tre quarti dell’altezza del peperone.
Prendete una teglia ungetela e adagiatevi i  peperoni in posizione verticale,  spolverate con il pane grattugiato e cuocete in forno

“Non vanno mangiati bollenti” – Brunetta

Peperoni ripieni – Antonietta

Ingredienti
4 peperoni
2 scatolette tonno sott’olio
1 panino raffermo
2 cucchiai pane grattuggiato
6 olive nere snocciolate
prezzemolo
1 cucchiaio capperi
sale
pepe

Preparazione
Lasciate il panino raffermo in acqua poi strizzatelo e mettete in una terrina, aggiungete il tonno, i capperi, le olive, il prezzemolo, un filo di olio, sale e pepe. Prendete i peperoni divideteli a metà e riempiteli con il composto, cospargeteli con il pane grattuggiato mettete in forno per 35 minuti a 180 gradi.

Peperoni ripieni – Ornella

Ingredienti
peperoni
pane casereccio
olive nere
filetto di acciughe
capperi
aglio
origano
sale
pepe
olio qb

Preparazione
Scegliete peperoni non troppo grandi, puliteli e manteneteli interi.
Perndete del pane casereccio salato ammollatato all’acqua, trituratelo poi unite olive nere a pezzi, filetto di acciughe, capperi, aglio, origano, sale, pepe olio qb.riempite i peperoni e metteteli in posizione verticale in un tegame, fate cuocere con olio, un pò d’acqua, cuocete con il coperchio fino a metà cottura poi togliete il coperchio e terminate la cottura

Ricette di casa
http://ricettedicasa.myblog.it/

Salsa fredda ai peperoni -Angelamaria

Ingredienti
250 gr di  yogurt al naturale
4 peperoni rossi  e 2 gialli
2 panini al latte
4 cucchiai di aceto di mele
sale
qualche goccia di tabasco
qualche foglia di
basilico ed erba cipollina
2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione
Diluite lo yogurt al naturale con 4 cucchiai di acqua e distribuitelo in vaschette per il ghiaccio. Mettete in freezer e fate ghiacciare.
Mettete 4 peperoni rossi e 2 gialli in una teglia e sistemateli sotto il grill del forno, lasciandoli finché la pelle tenderà a staccarsi e ad abbrustolirsi (20-25 minuti), girandoli spesso. Chiudeteli in sacchetti per alimenti, lasciateli intiepidire e privateli della pelle, semi e nervature. Passate i peperoni spellati al frullatore o al mixer con 2 panini al latte, 4 cucchiai di aceto di mele, sale, qualche goccia di tabasco, qualche foglia di basilico ed erba cipollina e 2-3 cucchiai di olio extravergine  di oliva. Servite la salsa con i cubetti di yogurt ghiacciato.

Peperoni – Antonia

Ingredienti
peperoni
olive nere
aglio
olio
capperi
acciughe

Preparazione
Arrostite i peperoni tagliateli a listarelle
Mettere aglio e olio fate rosolare, aggiungete olive, capperi e acciughe e infine mettete i peperoni, fate cuocere insaporire a fuoco lento