Zuppetta di polipo e fagioli in tegame di pane Lisa

20106720_10209220013048569_3205186781393485420_nZuppetta di polipo e fagioli in tegame di pane Lisa

Buonissima

Ingredienti
1 kg di polpo verace
aglio
olio extra vergine di oliva
peperoncino
prezzemolo
menta
maggiorana
200 gr circa di pomodorini
sale
pepe
2 barattoli di fagioli
vino bianco

Preparazione
Soffriggete nell’olio aglio e peperoncino aggiungete il polpo tagliato a pezzi prezzemolo e pepe e lasciate cuocere nella sua acqua, a parte tagliate i pomodorini metteteli in una ciotola e conditeli con sale, menta e maggiorana ed un filo d’olio extra vergine di oliva e mischiate per insaporire …..aggiungete al polpo mezzo bicchiere di vino bianco fate sfumate e aggiungete i pomodorini infine i due barattoli di fagioli scolati e sciacquati continuate a cuocere ancora un po’ e servite in una scodella di pane o anche semplicemente in un piatto con dei crostini

Branzino al forno con verdure di Alexia

Branzino al forno con verdure di Alexia

Ingredienti
1  branzino bello grosso
2 peperoni rossi
patate
15 pomodorini datterino
salvia
rosmarino
olio
sale
pepe
peperoncino

Preparazione
Pulite il branzino da interiora ed eliminate le squame (fatelo fare dal pescivendolo!!!) Inserire nella pancia odori sale e pepe, sistemare sulla placca del forno con carta da forno, adagiate il pesce e circondatelo delle verdure, un filo di olio  e cuocete per circa 40 minuti, regolatevi anche in base alla grandezza del branzino

Passatina di ceci con code di gamberi di Simona

841154_406093202815777_1576416505_oPassatina di ceci con code di gamberi di Simona

Ingredienti per 2 persone:
250 gr di ceci già cotti
20 code di gamberi o mazzancolle
1 o 2  spicchi d’aglio
vino  bianco secco
rosmarino
olio
sale.

Preparazione
Pulite le code di gamberi o mazzancolle e fatele saltare in padella con l’aglio e poco olio, sfumate con il vino  bianco, cuocete 10 minuti e tenete da parte.
Scolate i ceci tenendo un po’ del loro liquido da parte, fateli saltare con olio, aglio e rosmarino. Togliete l’aglio e frullateli aggiungendo il loro liquido se necessario. Ripassate la passata in un pentolino, mettetela nei piatti, aggiungete le code di gamberi o mazzancolle calde e un filo d’olio a crudo e servite.

Spiedini di mazzancolle e pancetta di Simona

259314_109591259132641_6423208_oSpiedini di mazzancolle e pancetta di Simona

Ingredienti per 2 persone

20 mazzancolle
10 fette di pancetta dolce
2 spicchi d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
pangrattato q.b.
prezzemolo tritato q.b.
aceto balsamico q.b. olio q.b.
4 spiedini di legno lunghi.

Preparazione
Pulite le mazzancolle togliendo il filetto nero senza romperle, mettetele a marinare con olio, il vino, l’aglio a pezzetti e il prezzemolo tritato.
Intanto accendete il forno a 200° e mettete a bagno nell’acqua fredda gli stecchini.
Passate le mazzancolle nel pangrattato (tenendo da parte la marinatura), arrotolate su ognuna la pancetta e infilare negli stecchini, io ne faccio 5 per ogni stecchino.
Metteteli in una teglia o una pirofila che li contenga tutti in fila ben distanziati
Irrorate con la marinata avanzata e coprite con la stagnola, mettete in forno per 15 minuti a 180° dopodichè, scoprite e cuocere per altri 10/15 minuti  finchè non sono dorati.
Sfornate e servite con l’aceto sopra.
Io non metto sale perchè la pancetta cotta diventa saporita 😉

Impepata di cozze di Giancarla

Impepata di cozze di Giancarla

Ingredienti
cozze
aglio
olio
vino bianco
pepe

Preparazione
Soffriggete l’aglio con un po’ d olio , mettete le cozze pulite e spurgate… Sfumate con il vino , aggiungete pepe q.b conforme l’apprezzamento della spezia. Cuocete a fuoco alto fino a che non si saranno aperte e servite

Cartocci di Mare di Alberto Bonito

35582_1317206971693_5522842_nCartocci di Mare di Alberto Bonito

Ingredienti
cozze
Calamari
Gamberoni L2
Acqua di bollitura delle cozze ( 2 cucchiai)
aglio
poco sale

Preparazione

Lessate le cozze(tenete da parte un pochina dell’acqua delle cozze)
Pulite e tagliate i calamari
Tagliate l’aglio a fettine
Sgusciate i gamberoni
Mettete il tutto nel cartoccio
Chiudete i cartocci e cuocere in forno preriscaldato a 220° per 40/50 minuti.

Guardate le altre ricette di Alberto Bonito 

Cozze al gratin – Marinella

Cozze al gratin – Marinella

Ingredienti
500 gr cozze con gusci pulite e aperte
300 gr pane grattato
200 gr prezzemolo tritato
sale
pepe q.b

Preparazione
Preparate il composto con prezzemolo pane, sale e pepe
Prendete le cozze  farcitele con  composto e infornate per 30 minuti con il forno ben caldo
“Sono le mie numero 1.”Marinella

Totani in umido – Giuseppe

totankiTotani in umido – Giuseppe

Ingredienti
500 gr di piccoli totani
1 cipolla e mezzo
1 aglio
75 ml salsa di pomodoro 
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco fermo
sale
pepe
peperoncino a piacere

Preparazione
In olio soffriggete l’aglio, eliminate l’aglio, aggiungete la cipolla, fatela dorata, aggiungete i totani e sfumate con il vino, aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere  per un 40 minuti con il coperchio a fiamma bassa
Salate e pepate servite caldi accompagnati con i crostini.
Aggiungete a crudo una girata di olio extra vergine di oliva e prezzemolo
Ottimo anche con la polenta

Pappa al pomodoro con cozze e gamberi

Pappa al pomodoro con cozze e gamberi di Margherita

Pappa al pomodoro con cozze e gamberi di Margherita

Pappa al pomodoro con cozze e gamberi di Margherita

Ingredienti
pane raffermo (ideale il filone toscano cotto a legna)
pomodori maturi
basilico
aglio
olio
sale
pepe
cozze
gamberi 

Preparazione
Come prima cosa rosolate l’aglio nell’olio una rimestata e poi aggiungete il basilico tagliuzzato o a foglie intere, a piacere (lasciatene però un pò da aggiungere alla fine), aggiustate poi di sale e aggiungete anche abbondante pepe,  aggiungete  i pomodori tagliati a pezzi grossi
Fate cuocere una decina di minuti, poi aggiungete dell’acqua o del brodo vegetale
riportiate a bollore e fate  cuocere 5 minuti circa
Aggiungete poi il pane tagliato a dadoni
Fate bollire 5-10 minuti, non di più
Aggiustate se occorre di sale e pepe, poi  altro basilico e chiudete il fuoco.
Fate riposare la pappa a pentola coperta per un’ora e servire con un giro di olio a crudo.
A parte, in ultimo cuocete le cozze a vapore e passate i gamberi  in  padella li andrete ad aggiungere sopra la pappa.

Guarda le altre ricette di Margherita 

Insalata di polipo con avocado di Maria

Insalata di polipo con avocado di Maria
Ingredienti
circa 1 kg un polipo fresco
150 gr di asparagi verdi lessati e tagliati a tocchetti di 3 cm
70 gr di mais bollito
un avocado maturo
100 gr di piselli bolliti
400 grammi di patate lesse tagliate a tocchetti di 3 cm.
Per il condimento
4 o 5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva
1/2 cipolla rossa di tropea

Preparazione
Fate lessare il polipo per 45 minuti coperto da coperchio a fiamma media. Spegnete il fuoco e lasciate per altri 20 minuti il coperchio. Poi prendete il polipo e tagliate a fettine trasversali. Risulta più tenero. Aggiungete avocado tagliato a fettine, mais, asparagi, patate e piselli
A parte per il condimento in una padella 4 o 5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva dove fate soffriggere una mezza cipolla rossa di tropea. Fate raffreddare e poi aggiungete al resto degli ingredienti con sale e pepe. L’ Olio extra vergine di oliva può essere aggiunto a seconda dei gusti. Mescolate tutto insieme

Calamari ripieni di zucchine Nadia

Calamari ripieni di zucchine  Nadia

Ingredienti
1/2 kg zucchine
10 calamari piccoli
4 tentacoli
2 cucchiai di soffritto (carotecipolla,  sedano)
pangrattato
1 uovo
sale
pepe
olio extra vergine di oliva
cipolla

Preparazione
Prendete le zucchine lavatele  e tagliate a tocchettini
Fate un soffritto con olio extra vergine di oliva e cipolla stufate le zucchine insieme ai tentacoli
Una volta raffreddato,  aggiungete pangrattato ,uovo,  sale e pepe.
Imbottite  i calamari con questo composto ed infornate per 15/20 minuti.

Calamari di Alexia

Calamari di Alexia

Ingredienti
4 calamari
prezzemolo
pane grattugiato
parmigiano
pomodorini
sale
pepe
1  spicchio di aglio
1 scalogno tritato
vino bianco
polpa di pomodoro
paprika
dado
pane casereccio
Olio extra vergine di oliva

Preparazione

Prendete i calamari puliteli
Preparate il ripieno tritate i tentacoli con prezzemolo, pane grattugiato, parmigiano, pomodorini, sale, pepe
Riempite i calamari
Chiudere con spago da cucina.
In una casseruola imbiondite uno spicchio di aglio e uno scalogno tritato
Aggiungete i calamari e  sfumate con vino bianco
Aggiungete polpa di pomodoro, sale, pepe, paprika e dado. Fate sobbollire a fuoco lento e aggiungete se serve, brodo.
Portate a cottura e servite con pane casereccio tostato e spalmato di Olio extra vergine di oliva e aglio!
Dimenticavo ….prezzemolo a fine cottura

Calamari ripieni di scarole ripassate con olive capperi,provola e pecorino romano – Alessandro Piscitelli

Calamari ripieni di scarole ripassate con olive capperi,provola e pecorino romano – Alessandro Piscitelli

Ingredienti
calamari
2 scarole
olive
capperi q.b.
aglio
200 gr provola
1 tuorlo d’uovo 
50 gr pecorino
vino bianco
pane grattugiato 1/2 cucchiai
Olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lessate le scarole e ripassatele con olive e capperi
Unite insieme gli ingredienti il tuorlo con la provola, le scarole tagliuzzate il pecorino e il pane grattato fino alla consistenza desiderata , aggiungete le teste tagliuzzate e farcite i calamari
Fate soffriggere in olio extra vergine di oliva e aglio i calamari , sfumate con vino bianco aggiungete 2 mestoli di acqua e fate cuocere coperto per 30 minuti aggiungete  prezzemolo ed impiattate

Totani in umido di Clementina Piccolo

Totani in umido di Clementina Piccolo

Ingredienti
8 totani/calamari
1 piatto fondo di pane ( il pane deve essere morbido e fluido non secco )
aglio
uova
prezzemolo
formaggio
pomodori pomodori
sale QB
olio extra vergine

Preparazione
Tagliate i ciuffi in pezzi piccolissimi.
In una ciotola unite i ciuffi il paneagliouovaprezzemolo,formaggio e sale mettete il tutto in una sacca senza beccuccio e riempite i totani/calamari , un consiglio non riempiteli tanto, anzi deve sembrare vuoto perché si gonfiano e fuoriesce tutto chiudete i totani con uno stuzzicadenti
Soffriggete in olio extra vergine , aggiungete i pomodori, i totani/calamari e  terminate la cottura
Servite e impiattate

#totani
#Calamari

Guardate le altre ricette di Clementina 

Totani Ripieni di Clementina Piccolo

Totani Ripieni di Clementina Piccolo

Ingredienti
8 totani/calamari
1 piatto fondo di pane ( il pane deve essere morbido e fluido non secco )
aglio
uova
prezzemolo
formaggio
sale QB
olio extra vergine

Preparazione
Tagliate i ciuffi in pezzi piccolissimi.
In una ciotola unite i ciuffi il paneagliouovaprezzemolo,formaggio e sale mettete il tutto in una sacca senza beccuccio e riempite i totani/calamari , un consiglio non riempiteli tanto, anzi deve sembrare vuoto perché si gonfiano e fuoriesce tutto chiudete i totani con uno stuzzicadenti
Soffriggete in olio extra vergine i totani/calamari e servite e inpiattate

#totani
#Calamari

Guardate le altre ricette di Clementina 

Alici con menta e aceto balsamico

19442108_10213252342574150_8432349031753835262_oAlici con mente e aceto balsamico
Ingredienti
1 cipolla
500/600 gr di alici fresche
aceto balsamico
olio
sale
menta

Ingredienti
Pulite le alici evisceratele e deliscatele.
Tagliate finemente.
In una padella antiaderente fate dorare la cipolla, aggiungete alici cuocete, dopo alcuni minuti aggiungete la menta (lavata) una girata di aceto balsamico e terminate la cottura a fiamma bassa (con il coperchio)
A piacere decorate il piatto con altre foglie di menta

Merluzzo con cipolle e pomodori

Merluzzo con cipolle e pomodori
Ingredienti
800 gr di merluzzo giù spugnato
farina
olio per friggere
3 cipolle
4 pomodori
sale

Preparazione
Impanate il melruzzo e friggetelo, mettetelo su carta forno ad asciugare.
Tagliate le cipolle
Tagliate i pomodorini a pezzetti.
In padella in olio fate dorare le cipolle aggiungete i pomodori poi fate insaporire il merluzzo per un 5/10 minuti

Sfizi di gamberetti di Margherita

Sfizi di gamberetti

Sfizi di gamberetti

Sfizi di gamberetti di Margherita

Ingredienti:
200 gr. di latte
30 gr. di burro
50 gr. di farina
1 albume d’uovo
1 cucchiaio e mezzo di maizena
200 gr. di gamberetti
prezzemolo
sale
pangrattato

Preparazione
Preparate un impasto con burro, farina e latte come per fare una normale besciamella, con queste dosi avrete un composto molto denso che lavorerete con il cucchiaio di legno finchè non tenderà ad agglomerarsi ed a staccarsi facilmente dalla pentola. Lasciate intiepidire e poi uniamo l’ albume, la maizena, il prezzemolo tritato e il sale.

Lavorate bene col cucchiaio finchè non è tutto ben amalgamato ed unite i gamberetti precedentemente lessati e tagliati grossolanamente con la mezzaluna.

Mescolate benissimo e ponete a riposare almeno un’ oretta in frigo. A questo punto riprendete il composto e formate con le mani tante palline. Queste palline vanno poi rotolate semplicemente nel pangrattato

Friggete in padella con olio caldo.

Guardate le altre ricette di Margherita

Carpaccio di Kanzi® alle capesante

Carpaccio di Kanzi® alle capesante

Carpaccio di Kanzi® alle capesante

Carpaccio di Kanzi® alle capesante

Ingredienti per 2 persone:
1 mela Kanzi®
6 capesante fresche
1 cucchiaio di aceto balsamico
3 cucchiai di olio di oliva
2 cucchiai di succo di limone
1 puntina di sale e pepe
1 mazzetto di erba cipollina o di prezzemolo

Preparazione:
Rimuovete i torsoli delle mele Kanzi® ed eventualmente sbucciatele. Tagliatele in diagonale a rondelle intere, il più sottili possibile. Marinate le fettine così ottenute nel succo di limone, sale e pepe aggiungendo infine due cucchiai di olio d’oliva.
Nel frattempo tagliate le capesante a croce, cospargetele con un pizzico di pepe e fatele friggere su entrambi i lati in una padella calda con un cucchiaio di olio d’oliva. Insaporite infine le capesante con un pizzico di sale. Disponete le fettine di Kanzi® a cerchio su due piatti, mettendo le capesante al centro. Cospargete il tutto con dell’aceto balsamico e guarnite con erba cipollina o prezzemolo tritato.

Cos’è il sushi?

Cos’è il sushi?
Sono piccoli pezzetti di pesce crudo (e non solo) con blocchi di riso (cotto con aceto di riso, zucchero e sale), da inzuppare nella salsa di soia, nella quale è stata stemperata una piccolissima dose di wasabi.
I tipi di sushi sono tanti: quelli che più attraggono gli occidentali sono i vari futomaki, hosomaki, uramaki… ovvero il sushi di forma cilindrica con una fascetta di alga scura – il nori – intorno al riso o all’interno come nel caso dell’uramaki. Uno molto amato dagli italiani è il california roll che si presenta colorato (per via del mix di ingredienti all’interno).
Poi ci sono quelli a forma di cono, sempre con l’alga intorno, che contengono vari ingredienti.
E infine,  i semplici nigirizushi, ovvero i blocchetti squadrati di riso sushi con una puntina di wasabi e il pesce crudo appoggiato sopra. Fra i vari tipi di guarnizione: tonno (pregiato), salmone, polpo, uova di pesce, anguilla, gamberetti, frittata, avocado, cetriolo.

Ristorante L’ossidiana
Vai dei verdi  7/9
Messina (ME)
Telefono: 090675899
E-mail: fisalvatore@tiscali.it