Polpettine di fagioli – Sharon

“Accompagnati da una insalatina di rucola finocchi e arance “Sharon

Ingredienti
100 gr di fagioli di soia
un ramoscello di finocchietto selvatico fresco
1 uovo
1 scorzetta d’arancia
pangrattato
farina bianca
sale
parmigiano reggiano

Preparazione
Mettete i fagioli (precedentemente bolliti) nel mixer insieme all’uovo, al parmigiano, al finocchietto e alla buccia d’arancia e al sale. In una scodella versate il mixerato e aggiungete il pangrattato. Formate delle polpettine e passatele nella farina. Friggetele oppure mettetele 20 minuti in forno.
Per l’insalata lavate i finocchi, tagliate l’arancia e mettete la rucola.

“Ci sta anche qui una bella salsa allo yougurt con pezzettini di zenzero oppure olio e sale e aceto di mele. Non vanno aggiunti cipolle ed aglio nell’impasto delle polpette dato che ci sono già i fagioli che sono saporiti. “Sharon

Polpette di Ricotta – Marinella

Ingredienti
500 gr di ricotta
4 cucchiai rasi di pane grattato
4 cucchiai rasi di formaggio grattugiato
1 uovo
1 pizzico di sale
200 gr di gongorzola al mascarpone

Preparazione
Amalgamate il tutto e formare delle polpette e poi passatele nel pane grattugiato e poi friggetele e sono bunissime

“Un piccolo suggerimento sono buone anche al sugo.”

Falafel – Giuseppe

Ricetta che potete trovare nella cucina greca, libanese, turca….Sono eccezionali e molto profumate.Fatte nello stesso modo, ma utilizzando i ceci si ottiene un piatto tipico Egiziano

Ingredienti

400 gr di fave secche
cumino
sale
pepe
olio per friggere
12 gr di lievito fresco
prezzemolo a piacere
1 cipolla
2 spicchi di aglio

Preparazione
Lasciate le fave in ammollo per una notte.
Nel robot da cucina tritate le fave , il cumino e la cipolla
Schiacciate l’aglio.
Sciogliete il lievito in 3 dita di acqua.
Tritate il cumimo.
Unite tutto in ultimo aggiungete il lievito ed impastate bene
Fate delle polpettine e friggetele in abbondante olio bollente
Mettetele man mano su carta assorbente, salate e servite calde

Polpettine ai ceci – Giuseppe

Piatto tipico della cucina egiziana

Ingredienti

400 gr di ceci
cumino
sale
pepe
olio per friggere
12 gr di lievito fresco
prezzemolo a piacere
1 cipolla
2 spicchi di aglio

Preparazione
Lasciate i ceci in ammollo per una notte.
Nel robot da cucina tritate i ceci , il cumino e la cipolla
Schiacciate l’aglio.
Sciogliete il lievito in 3 dita di acqua.
Tritate il cumimo.
Unite tutto in ultimo aggiungete il lievito ed impastate bene
Fate delle polpettine e friggetele in abbonndante olio bollente
Mettetele man mano su carta assorbente, salate e servite calde

Polpette tonno e ricotta – Antonietta

Ingredienti
3 scatolette di tonno
250 gr ricotta
1 uovo prezzemolo pangrattato

Preparazione
Mescolate il tonno con la ricotta, aggiungete il prezzemolo e il sale mettere l’uovo e amalgamate il tutto, versate il panegrattugiato, formate piccole palline e friggete.

Polpette di Verdure – Vale

Ingredienti
2 zucchine medie
200 gr di  piselli
3 carote
300 gr di spinaci
3 patate medie
2 uova
50 gr  di parmigiano
2 fette di pane bianco pangrattato
noce moscata
sale

Preparazione
Lessate le verdure separatamente perchè ognuna di loro ha tempi di cottura differenti potete fare al limite patate, carote e zucchine insieme.
Fatele riposare qualche ora per perdere l’acqua di vegetazione, schiacciatele in una terrina, aggiungete le uova sbattute,il parmigiano,il pane ammorbidito col latte e strizzato,qualche cucchiaio di pangrattato,sale e noce moscata.
Amalgamate bene il tutto e formate delle palline come noci.
Scaldate il forno a 180°C.
Foderate una placca con carta forno.
Disponete le polpette schiacciandole un pò e distanziandole.
Versate su ogni polpetta una goccia d’olio.Cuocete per 15 minuti.

“Si possono ovviamente infarinare e friggere, ma io che non amo il fritto, le preferisco al forno,sono molto leggere e gustose. Se piace si possono aggiungere alle verdure 200 gr di ricotta” Vale.

Polpette di alici -Aurora

Ingredienti
500 gr.di alici fresche spinate e private della coda
800 gr di pane casereccio privato della scorza
4 uova
60 gr. di pecorino
sale
peperoncino
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
olio extra vergine d’oliva
un barattolo di pomodori San Marzano

Preparazione
Ammollate il pane in acqua fredda, strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola, unite le uova , il pecorino, il sale ed il peperoncino. Aggiungete le alici ridotte a filetti, impastate il tutto e friggetelo in abbondante olio. Nel frattempo preparate un sugo leggero , con pomodoro olio ed aglio , unite le polpette e fate insaporire per un po’ , infine aggiungete prezzemolo fresco tritato. Servire tiepido.

Le Mie Polpette – Vale

Ingredienti
350 gr macinato misto
2 carote
2 zucchine medie
1 uovo prezzemolo
aglio
2 fette pan carrè ammorbidito
pane grattugiato
sale
noce moscata
olio extra vergine
aceto balsamico

Preparazione
Lavate e tagliate a pezzetti le carote e le zucchine passatele una decina di minuti in una padella antiaderente se si vuole con un filo d’olio.
In una ciotola capiente lavorate il macinato con l’uovo,il prezzemolo tritato,un pochino d’aglio(va bene anche quello in polvere),il pane ammorbidito nel latte,2-3 cucchiai di pan grattato,un pizzico di sale e noce moscata.
Unite le verdure e amalgamate bene e formate delle polpette.
Scaldate il forno a 200°.
Passate le polpette nel pan grattato poi disponetele in una teglia o placca da forno distanziandole un pochino le une dalle altre
Su ogni polpetta versate qualche goccia d’olio extra vergine e se piace un pò d’aceto balsamico.
Infornate per 20minuti circa.

“Sono ottime sia calde che freddee ottime sia con il balsamico che dà un gusto particolare sia semplici. ” Vale

Polpettine di calamari – Mariangela

Ingredienti
4 calamari già puliti
80 gr di mollica di pane raffermo
1 bicchiere di vino bianco secco
1 pugnetto di uvetta 1 pugnetto di pinoli
70 gr di pecorino toscano non troppo stagionato
1 buccia di limone grattugiata
pepe nero
sale
olio extravergine di oliva
un po’ di farina per infarinare le polpettine

Preparazione
Tritate i calamari. Poi, trasferito il composto in una ciotola, aggiungete la mollica di pane raffermo ammollata (ma ben strizzata) in un po’ di buon vino bianco, qualche acino di uvetta ammollata, una manciatina di pinoli, una fettina di pecorino toscano fresco (di quello dolce e saporito allo stesso tempo), pepe nero, buccia di limone grattugiata e un po’ di albume per legare. Impastate velocemente il tutto e fate delle polpettine che, una volta infarinate, vanno passate in padella con olio extravergine di oliva e sfumate con un po’ di vino bianco (mezzo bicchiere circa). Sono cotte in una decina di minuti o più, a seconda della grandezza dei calamari

Polpette di melanzane e scamorza – Alex Bar

Ingredienti
3 melanzane medie
1 scamorza
2 uova
3 fette di pan carre’
parmigiano o pecorino quanto basta
pan grattatto
prezzemolo
1 spicchio di aglio è facoltativo

Preparazione
Fate bollire l’ aqua con un po’ di sale aggiungete le melanzane taqliate in 4 parti per 10 minuti , fatele raffredare e stizzatele leggermente , mettete tutti gli ingredienti insieme e impastate e fate delle polpette medie passatele nel pan grattatto e friggetele oppure nel forno

Polpettine di fagiolini e piselli – Sharon

Ingredienti per  8 polpettine
150 gr di verdure fagiolini e piselli
aglio
pangrattato
da 1 a 2 uova
buccetta di una arancia
sale
pepe
parmigiano (o pecorino o caciocavallo).

Preparazione
Lessate i fagiolini e i piselli in due pentole separate, dato che hanno diversa cottura.
Mettete nel mixer o nel minipimer i fagiolini e i piselli. Aggiungete aglio con le uova, sale, buccetta di 1 arancia grattuggiata, pangrattato, parmigiano o gli altri due formaggi o se non li avete mettetene quanche altro a vostra scelta. Componete le polpettine e cucinatele al forno per mezz’oretta, oppure fritte.

Consigli: potete aggiungere anche del prosciutto a cubetti, aglio e formaggi facoltativi.Sharon

Polpette di gamberi – Dr. Antonio Falchi & Barbara Bindi

Ingredienti
400 gr di gamberetti
100 gr di pancetta dolce
pan grattato
aglio
uova
sale
pepe
latte o panna da cucina
prezzemolo tritato
olio per frittura
Farina

Preparazione
Scottate leggermente i gamberi senza cuoceteli completamente quindi rimuoverne il carapace.
Tritate finemente i gamberi, la pancetta ed uno spiccio d’aglio (rimuovetene il cuore) e riponete il tutto in una terrina.
Aggiungete l’uovo, il pan grattato ed un pò di latte o panna da cucina, il prezzemolo quindi salate e pepate a piacere.
Amalgamate con cura fino ad ottenere un impasto consistente ed omogeneo, facilmente lavorabile.
Qualora si preferisse con una crosta più consistente si possono mischiare all’impanatura finale delle noci finemente tritate.
Servite ben calde, eventualmente accompagnate da dei gamberi fritti o da verdure grigliate

Dr. Antonio Falchi & Barbara Bindi
http://dottoriincucina.blogspot.com/

Spiedini estivi – Pauline Plaia

Ingredienti
melanzane
polpettine di carne o pesce
zucchina
peperoni giallo rossi e verdi
cipolla
foglie verdi di alloro
ciliegini di pomodoro
carote

Preparazione
Preparate degli stecchi lunghi in legno con numero a vostra,  scelta direi 2, a persona inserite dei dadoni di melanzana alternati a polpettine di carne o pesce secondo i vostri gusti, ancora alternate con dischi di zucchina ben spessi e dadolate di peperoni giallo rossi e verdi, in cima da ambo i lati, chiudete con 1 spicchio a mezzaluna di cipolla e 1 foglia verde di alloro.
Per le polpettine potete inserirne a piacimento lo stesso per il numero degli stecchi da usare, anche 3 per commensale,  o se volete anche ciliegini di pomodoro ogni tanto o rondellone di carote.
Passate alla griglia

Polpette con salsa di peperone – Matteo

“Una ricetta semplice, per cambiare un po’. Per le dosi bisogna regolarsi al tatto l’impasto deve essere omogeneo ad esempio troppa salsa potrebbe farlo diventare un budino. La salsa e quella che si  accompagna alla carne per lessi/bolliti/ griglia. Si trova in un centro carni la si usa in Croazia nei piatti a base di carne…diciamo una salsa istriana . “Matteo

Ingredienti
luganeghe che sarebbero le salsicce venete (1 per fare 2 polpette)
salsa al peperone

polpette.jpgPreparazione
Prendete le salsicce ed eliminate il budello.
In una terrina mettete l’impasto delle salsicce aggiungete salsa di peperone, mescolate bene con le mani e fate delle polpette grandi quanto albicocche e cuocetele alla griglia

Polpette alle erbe aromatiche – Matteo

“Polpettine ottime, che potete aromatizzate con un trito di erbe aromatiche del vostro orto” .Matteo

Ingredienti
luganeghe che sarebbero le salsicce venete (1 per fare 2 polpette)
timo e/o salvia e/o rosmarino e/o  erba cipollina
cipolla

polpette.jpgPreparazione
Prendete le salsicce e togliete il budello.
In una terrina mettete la carne delle salsicce, aromatizzate con un trito di erbe aromatiche di vs gradimento timo e/o salvia e/o rosmarino e/o  erba cipollina e/o aglio, cipolla, mescolate bene con le mani fate delle polpette grandi quanto albicocche e  cuocetele alla griglia.

Polpettine di spinaci- Sharon

Ingredienti
spinaci
sale
2 uova
pangrattato
pistacchio tritato
parmigiano
aglio
olio d’oliva
pepe
sale

Preparazione
Lavate e sbollentate gli spinaci pasateli nel mixer o nel passatutto, aggiungete al passato di verdure le uova e la mollica di pane e tutti gli altri ingredienti formando delle polpettine. Le potete friggere oppure cuocere al forno come ho fatto io per 25 minuti aggiungendo olio d’oliva.
In queste polpettine potete aggiungere il salmone o il prosciutto cotto. Vanno anche d’accompagnamento per le insalate estive oppure anche da aggiungere, in una bella vellutata di piselli e fagiolini.

Polpettine di zucchine e carciofi – Sharon Zanghi’

Ingredienti
2/3 zucchinette
2 carciofi
sale
2 uova
pangrattato
pistacchio tritato
parmigiano
aglio
olio d’oliva
pepe
sale
prezzemolo

Preparazione
Lavate le zucchinette ed i carciofi, togliete le foglie esterne, tagliateli in pezzi e cuoceteli a vapore per 5 minuti. Lasciate la buccia alle zucchine che avete tagliato. Passate le verdure nel mixer o nel passatutto, aggiungete al passato di verdure le uova e la mollica di pane e tutti gli altri ingredienti formando delle polpettine. Le potete friggere oppure cuocere al forno come ho fatto io per 25 minuti aggiungendo olio d’oliva.
In queste polpettine potete aggiungere il salmone o il prosciutto cotto. Vanno anche d’accompagnamento per le insalate estive oppure anche da aggiungere, in una bella vellutata di piselli e fagiolini.

Polpette di platessa

Ingredienti
700 gr di filetti di platessa
mollica di pane
prezzemolo tritato
alloro
1 uovo
olio per friggere
sale

Preparazione
Lavate e tritate il prezzemelo.
Sbattete l’uovo
Cuocete i filetti a vapore
Bagnate la mollica di pane (in acqua o latte) strizzatela
In una terrina unite pesce, uovo, pane, prezzemolo, pepe e sale
Fate le polpette e friggetele in olio bollente.
Man mano che le friggete, mettele su carta forno in modo che “perdano” un po’ dell’olio di frittura, e servitele

Polpette di nasello

Ingredienti
400 gr di filetti di nasello
2 fette di pancarré
1 cipolla
1 costa di sedano
1 uovo
olio per friggere
sale
pepe
prezzemolo

Preparazione
Lavate e tritate il prezzemelo.
Sbattete l’uovo.
Lessate il pesce e le verdure per 10 minti in acqua salata.S
colate i filetti e sbricolateli
Bagnate il pancarrè  e poi strizzatelo
In una terrina unite pesce, uovo, pane, prezzemolo ,pepe e sale
Fate le polpette e friggetele in olio bollente.
Man mano che le friggete, mettele su carta forno in modo che “perdano” un po’ dell’olio di frittura, e servitele

Polpettine di ceci e gamberi – Angelamaria

Ingredienti
150 gr di ceci secchi (o 400 g di ceci lessati)
4 grosse code di gambero
1 cucchiaio d’olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
sale
pepe
1 albume
pangrattato
olio per friggere

Preparazione
Lasciate i ceci a bagno per una notte intera. Lessateli in acqua salata per circa 2 ore o finch, i legumi iniziano a
disfarsi. Scolateli e passateli al passaverdura.
SGUSCIATE le code di gambero e tagliatele in 20 pezzettini.
Scaldate l’olio in una padella piccola e fateci soffriggere lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato in due. Quando l’aglio e’ dorato, toglietelo e versate nell’olio i pezzetti di gamberi.
Salate e pepate leggermente e lasciate cuocere per 2 minuti, scuotendo di tanto in tanto il padellino.
Prendete una grossa cucchiaiata di composto di ceci. Tenetela nella mano leggermente inumidita e premeteci al centro un pezzetto di gambero. Chiudete la pallina e arrotolatela dandole una forma regolare. Procedete nello stesso modo con le altre palline (dovreste farne circa 20). Passatele nell’albume leggermente sbattuto e salato e nel pangrattato. Friggete in abbondante olio caldo finch, le polpette saranno dorate.
Asciugatele con la carta da cucina.