Cassateddre o Chjinuliddri cassatelle ripiene – Lino

Ingredienti
1/2 kg di farina
4 uova intere meno un albume
un bicchiere di olio
3 cucchiai di zucchero
un bicchierino di vermouth o marsala
Per il ripieno
1/2 kg di ricotta
150 gr di zucchero
cannella in polvere
1/2 bicchierino di anice

Preparazione
Preparate la pasta; stendetela in una sfoglia piuttosto sottile e tagliatela con una rotella, seguendo l’orlo di un piattino da caffè, poggiato su di essa. Otterrete così una serie di piccoli dischi su ognuno dei quali metterete una cucchiaiata della crema ottenuta amalgamando perfettamente gli ingredienti per il ripieno. Piegate i dischi in modo da ottenere delle mezze lune, fissatene i bordi, bagnati con albume d’uovo, con la pressione delle dita e friggete in olio d’oliva bollente. Spolverate con zucchero e cannella. Per il ripieno si può usare la marmellata d’uva

Coniglio “all’uso del mio paese” (Cosenza) Lino

Ingredienti
1 coniglio di circa 1,2 kg pulito e tagliato in pezzi
1 dl di aceto di vino bianco
1 dl di olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaini di origano secco
1 peperoncino rosso piccante
sale

Preparazione
Lavate il coniglio con l’aceto, quindi asciugatelo con un canovaccio. A parte pelate l’aglio e tritatelo finemente. Fate poi soffriggere con un filo d’olio in un tegame di terracotta l’aglio fino a quando avrà preso un colorito leggermente dorato.
Unite i pezzi di coniglio, aggiustate di sale, insaporite aggiungendo 2 cucchiaini di origano e il peperoncino piccante a pezzetti. Continuate a cuocere fino a quando il coniglio tenderà a buttare fuori i liquidi delle sue carni, poi coprite il tegame e lasciate cuocere a fiamma molto bassa per 30-40 minuti.