Pollo al latte con zafferano e curry – Simona

Pollo al latte con zafferano e curry – SimonaPollo al latte con zafferano e curry – Simona

Ingredienti per 2 persone
1 Petto di pollo
1 spicchio d’aglio
latte q.b.
burro q.b.
farina q.b.
sale
un bicchierino di cognac
una bustina di zafferano
curry

Preparazione
Tagliate il pollo a tocchetti,lavatelo asciugatelo, passatelo nella farina e togliete l’eccesso.
Fondete il burro con l’aglio e fate dorare il pollo, sfumate con il cognac fate evaporare, salate e aggiungete il curry.
Togliete l’aglio, aggiungete il latte fino a quasi coprite il pollo, abbassate la fiamma e cuocete fino a consumare quasi tutto il latte,(deve risultare tipo salsina), verso la fine aggiungete lo zafferano sciolto in pochissimo latte.
In alternativa al burro si può usare l’olio e ugualmente al posto del cognac si può usare il vino bianco.

Trenette con uova di lompo e capperi

Trenette con uova di lompo e capperi

Ottima anche con il porro in sostituzione della cipolla

Ingredienti
80 gr di  trenette o pasta che preferite
olio
1 cipolla o scalogno
1 vasetto di uova di lompo
1 manciata di capperi

Preparazione
Cuocete in abbondante acqua salata la pasta
Tagliate finemente la cipolla o scalogno e soffriggetela in olio
Aggiungete le uova  di lompo e i capperi,  fate amalgamare per qualche minuto
Scolate la pasta e conditela
Servite calda a piacere aggiungete il peperoncino

Mini muffin vegani al cacao Cristina

Mini muffin vegani al cacao Cristina

Potete fare con medesimo impasto anche la torta la cottura sarà di circa 35 minuti (prima di spegnere controllare la cottura con lo stuzzicadenti).

Senza latticini e senza uova
Ingredienti
230 gr farina bianca
150 gr zucchero
20 gr cacao amaro
Una busta di lievito
Gocce di cioccolato fondente
30 gr olio semi
250 gr acqua

Preparazione
Unite prima i solidi tra loro poi aggiungete l’ acqua con l olio, mescolate fino ad ottenere un’impasto omogeneo.
Cuocete per  10/12 minuti a 180 gradi

Involtini di manzo, pollo o bresaola – Paouline Plaia

Involtini di manzo, pollo o bresaola – Paouline Plaia

“Ricetta fresca .” Paouline Plaia

Ingredienti
8 fette di carpaccio di manzo o fesa di tacchino arrosto o in alternativa 8 fette di bresaola
1 fetta di lattuga
1 limone fresco
grosse scaglie di parmigiano
ripieno di pollo
ripieno di uova

Preparazione
Stendete sopra su ciascuna fetta di carpaccio una fetta di lattuga ben lavata e sopra a quest’ultima una palletta del composto di prima formate degli involtini sistemateli su un piatto ,essenziale rettangolare, servite con il succo di un limone fresco e grosse scaglie di parmigiano.

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Chef Filippo Cogliandro

SandwichpiccolaSandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Crediti ph: Stefano Mileto

Ingredienti
1 Polpo verace da 1 Kg circa
300 gr di Spinaci foglia larga
2  pomodori a grappolo
50 gr di fresco latte
Farina di Ceci
Acqua gassata
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Preparazione del Polpo torchiato
Cuocete il Polpo in forno a vapore a 100° per 40 minuti. A cottura ultimata eliminate la pelle in eccesso.
Pressate il polipo in un torchio di acciaio inox e fate riposare, avendo cura di stringere sempre più il torchio per 24 ore, in frigorifero.
Ricavate 8 fette di Polpo torchiato dello spessore di 5 mm.
Tenete in fresco.
Tagliate a spicchio i pomodori a grappolo; aggiungete sale e olio evo.
Ammorbidite gli Spinaci in padella con un filo di olio e un pizzico di sale, aggiungete il frescolatte e mescolate.Preparate una pastella con acqua gassata e farina di Ceci dove
immergere le fette di Polipo torchiato e friggete in olio caldo
Presentazione
Posizionare al centro del piatto la prima fetta di polipo torchiato, a seguire gli spinaci cremosi, alcuni spicchi di pomodoro e coprire con la seconda fetta di polipo.
Servite immediatamente.

Frittata al radicchio Simona

FRITATTA AL RADICCHIOFrittata al radicchio Simona
Ieri sera ho preparato questa frittatona che si è rivelata buonissima!
Di solito faccio la torta con la pasta brise’ con gorgonzola e radicchio ma avevo delle uova in scadenza e ho pensato di sfruttarle

Ingredienti
2 cespi piccoli di Radicchio Rosso Tondo
6 uova
2 cipollotti freschi
150 gr di gorgonzola piccante
olio
vino rosso
sale
pepe
noce moscata
vino

Preparazione
Lavate il radicchio e tagliatelo a listarelle, tagliate a rondelle il cipollotti e fateli scaldare in padella con un cucchiaio d’olio, aggiungete il radicchio, fatelo insaporire, mettete il vino e fatelo evaporare, cuocete fino a che il radicchio risulti morbido e abbastanza asciutto, aggiustate di sale e fate raffreddare. Sbattete le uova con il sale (poco ) pepe e noce moscata, aggiungete 3/4 del gorgonzola tagliato a pezzetti e il radicchio. Mettete tutto in una teglia tonda foderata con carta da forno e guarnire con il resto del gorgonzola a pezzetti. Cuocete a 180 ° per 30 minuti in forno statico già caldo.

andate alla ricetta 

Risotto speck e mascarpone Marialaura

Risotto speck e mascarpone Marialaura

Eccoti una buonissima ricettina
Ingredienti
300 gr di riso
150 gr di speck
150 gr di mascarpone
30 gr di parmigiano
500 ml di brodo
1 cipolla
olio
sale
20 gr di noci

Preparazione
Fate  appassire la  cipolla tritata in una casseruola con l’olio. Tagliate lo speck a striscioline, aggiungetelo alla pentola e fatelo rosolare. Aggiungete il riso,fatelo tostare per qualche minuto poi sfumare col vino bianco. Mescolate e man mano aggiungete il brodo. A fine cottura aggiungete il mascarpone e il parmigiano e mantecate il riso a fiamma spenta. Impiattate guarnendo con qualche striscioline di speck e noci tritate

Risotto allo zafferano con salame – Luigia

Risotto allo zafferano con salame – Luigia

Ingredienti
burro
cipolla
400 gr di riso
un 1/2 cipolla
3 etti di salame
brodo q.b
zafferano
parmigiano grattugiato

Preparazione
In una casseruola mettete il burro, fate sciogliere adagio aggiungete la  cipolla sottile e fate dorare aggiungete il salame a pezzetti per circa 5 minuti, aggiungete il riso ed amalgamate il tutto pian piano, aggiungete brodo è zafferano, spegnete aggiungere parmigiano grattugiato e buon appetito

Polpisotto Risotto con il Polipo.Alberto Bonito

22829885_10210827698589967_7908605756188020348_oPolpisotto Risotto con il Polipo Alberto Bonito

Ingredienti
1 bicchiere di riso a persona
aglio
olio extra
1 polpo
sale

Preparazione
Soffriggete aglio in olio extra, appena imbionditi togliete aglio, affogate, ovvero, mettete i tentacoli del polpo nell’olio, coprite e portare a cottura. Lessate il corpo con la testa, scolatelo e conservare l’acqua di cottura per cuocere il riso. Quando i tentacoli sono cotti, toglieteli e tagliatene tre o quattro a rondelle rimetteteli nel sugo di cottura, versate il riso, cuocete come per risotto aggiungendo poco alla volta l’acqua della lessatura. Durante la cottura assaggiate il sapore e se ha bisogno di sale aggiungerne un poco.

Risotto fragole e champagne Alexia

Risotto  fragole  e champagne Alexia

Ingredienti
300 gr riso arborio
10 Fragole
I dl di crema di latte
1 cipolla dorata
1 bottiglia di champagne
Dado
Un tuorlo d’uovo
per mantecare burro

Ingredienti
Far soffriggere la  cipolla 
Tostate il riso e portate a cottura con lo champagne, anziché brodo. Unite un pizzico di dado, sale e pepe bianco. Scaldate la crema di latte, fuori dal fuoco aggiungete il Un tuorlo d’uovoe mescolare velocemente. Mantecate il  riso con burro e crema e aggiungete le fragole tagliate a piacere!

Si può fare anche in versione rossa col Barolo, mantecare con stracchino e burro, stesso procedimento!

Polpo brasato all’aglianico su crema di fagioli di controne e zafferano Chef Bruno Carotenuto

22635345_10155806684198695_249650276_n

Polpo brasato all’aglianico su crema di fagioli di controne e zafferano Chef  Bruno Carotenuto

Ingredienti
polpo
olio
cipolla
carota
sedano
fagioli
zafferano.

Ingredienti
In una padella di alluminio prima fate rosolare il polpo, (dopo averlo bollito)in poco olio, poi aggiungete il vino facendolo asciugare ogni volta che evapora. Per la cottura base del polpo: il polpo va immerso in acqua calda salata per 35 min a 85°, quindi scolato e messo in acqua e ghiaccio.
Per la crema di fagioli: fate un soffritto leggero di cipolla, carota, sedano. Aggiungete i i fagioli e fate cuocere a fuoco dolce per dieci minuti. A fine cottura, e fuori dal fuoco, aggiungiete lo zafferano. Passate al minipimer.

Funghi trifolati Alexia

Funghi trifolati Alexia

Ingredienti
500 gr funghi  misti
Carota
cipolla
sedano
uno spicchio di aglio
prezzemolo
paprika
curcuma
vino bianco

Preparazione
Pulite e mondate le Verdure e tagliate il tutto a cubetti, fate rosolare in un wok con un dito di vino bianco. Pulite molto bene i funghi con un panno umido e tagliateli a tocchetti. Aggiungeteli al soffritto, bagnate con altro vino, far sfumare. Condite con sale pepe, paprika e curcuma a piacere, prezzemolo q.b e mezz’ora son pronti, ottimi!

Cappelle di funghi ripiene

Cappelle di funghi ripiene Marialaura

Ingredienti
16 funghi grandi
2 uova
2 spicchi d aglio
1 cipolla
100 gr di parmigiano grattugiato
latte
farina
prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione
Pulite bene i funghi dal terreno, asciugarmi,staccate i gambi e tagliateli a pezzettini. Riscaldate il forno a 200 e foderate la teglia con carta da forno; In una padella cuocete in un po’ di olio o burro la cipolla,l’ aglio,il prezzemolo ed i gambi tutti tritati. Salare, pepare,è fate cuocere 20 minuti. Una volta pronti lasciar raffreddare, poi sbattete le uova e unite i gambi ,il parmigiano,due cucchiai di farina ed uno di latte. Create una farcia abbastanza densa da farcire le cappelle dei funghi  Disponete nella teglia e cuocere per circa 30 minuti. Servite caldi o tiepidi

 

Risotto alla pescatora Antonietta

Risotto alla pescatora Antonietta

Ingredienti
1/2  kg seppie
1/2 kg gamberi
1/2  kg vongole
1/12  kg cozze
prezzemolo
1 scalogno
2 cucchiai di pomodoro(se volete più sugo un barattolo)
400 gr riso per risotti
1 bicchiere vino bianco
brodo vegetale
sale
olio

Preparazione
Pulite il pesce in un tegame, soffriggete lo scalogno poi aggiungete le seppie
1/2 kg gamberi e fatele cuocere per qualche minuto dopo di che aggiungete anche i gamberi, a parte cucinate le cozze e le vongole, quando saranno cotte aggiungetele insieme alle seppie e i gamberi, sfumate con il vino bianco, poi aggiungete il  pomodoro e infine mettete il  riso e continuate la cottura aggiungendo il brodo, volendo si potrebbe usare anche brodo di pesce, a fine cottura aggiungete il prezzemolo

Polpette di tonno Antonietta

Polpette di tonno Antonietta

Ingredienti
2 scatolette tonno
1 uovo
1 spicchio aglio
prezzemolo
2 cucchiai parmigiano
pane raffermo
sale qb
olio per frittura
pane grattugiato

Preparazione
Prendere una terrina, togliete l’olio dalle scatole di tonno, versate il tonno nella terrina quindi aggiungete l’uovo, il sale, l’aglio, il prezzemolo e il pane raffermo precedentemente bagnato e il parmigiano amalgamate il tutto formare delle palline e passate nel pane grattugiato, friggete in una padella con olio e appena dorate disponete su un piatto da portata

Insalata di kanzi® e funghi finferli freschi

Bild 305

Bild 305

 Insalata di kanzi® e funghi finferli freschi
Un’insalata ricca di salute, ma anche un piatto speciale e raffinato, proprio come Kanzi®: in questa ricetta la mela si unisce ai finferli freschi per un vivace piatto unico autunnale o un contorno da grandi occasioni.

Ingredienti per 2 persone:

Per l’insalata:
1 mela Kanzi®
1 arancia
100 gr di lattughella lavata
100 gr di scarola o cicoria
100 gr di funghi finferli
olio di oliva
1 rametto di rosmarino fresco

Per il condimento:
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di senape
1 cucchiaio di aceto di mele
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 pizzico di sale e pepe

Preparazione
Tagliate la mela a pezzettini o a fette sottili. Sbucciate l’arancia e, dopo aver tolto la parte bianca della scorza, tagliatela a fettine. In un’insalatiera unite i pezzettini di mela e le fette di arancia alla lattughella e alla scarola lavate. Pulite i finferli. In una padella antiaderente, scaldate l’olio e fate saltare i funghi, facendoli dorare su tutti i lati. Aggiungete il rosmarino fresco e insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe.

Per la salsa mettete tutti gli ingredienti in un’insalatiera e mescolateli bene. Versate la salsa sull’insalata di mele e arance e fate marinare per qualche minuto. Concludete in bellezza aggiungendo all’insalata i finferli dorati.

Consiglio:
Servite l’insalata con del buon pane integrale o come contorno di un piatto di pesce.

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o fruitecom srl

Gnocchi di zucca Alexia

Gnocchi di zucca Alexia

Ingredienti
500 gr patate
300 gr di zucca mondata
Farina circa 200 gr
1 uovo
Noce moscata
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate le patate e la  zucca, passate le patate calde al passa patate, strizzate la  zucca e schiacciate ed aggiungete alle patate, impastate con la farina la noce moscata sale e pepe. Ottenete un panetto, poi le classiche strisce e fare gli gnocchetti. Ovviamente col burro sono ottimi

Gnocchi con crema di zucca Antonietta

Gnocchi con crema di zucca  Antonietta

Ingredienti
500 gr gnocchi di patate
1 fetta di  zucca 
1  cipolla piccola
1 spicchio di aglio
prezzemolo
sale
olio 

Preparazione
Tagliate a cubetti la zucca in un tegame fate soffriggere la  cipolla con l’aglio appena dorati aggiungete la zucca  fate cuocere per più di mezz’ora appena cotta mettete nel frullatore e frullate il tutto fare cuocere gli gnocchi e poi condite

Frittata di patate Alexia

Frittata di patate Alexia

Ingredienti
500 gr patate
4 uova
1 paio di cipollotti
grana grattuggiato
sale
pepe
un dl di crema di latte

Preparazione
Fate bollire le patate a cubotti un quarto d’ora, no sale, se no si disfano. In un wok fate soffriggere la cipolla con acqua e vino bianco aggiungete le patate e fate insaporire una decina di minuti. Sbattete le uova con sale pepe la crema di latte, formaggio grana e aggiungete le patate. Teglia, carta da forno bagnata e strizzata versate il composto e cuocete a 180 gradi per 20/30 minuti
Ottima per un happy hour

Zuppa Inglese – Osteria del Mare Riccione

zuppa ingele.jpg

Zuppa Inglese – Osteria del Mare Riccione

Ingredienti
4 tuorli d’uovo
4 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio e mezzo di farina bianca
1 bicchierino di rum
1  bicchierino di alchermes
30 gr di cacao amaro
250 gr di pan di spagna
1/2 litro di latte intero
1 bicchierino di brandy
1 scorza di limone

Preparazione
Iniziate col preparare la crema pasticcera poi appena la crema sarà  pronta aggiungete il cacao amaro e mescolate bene fino ad ottenere un composto senza grumi di un colore omogeneo.
In una casseruola o in una coppa adagiate uno strato di pan di spagna e irroratelo con i tre liquori senza però inzupparlo troppo in modo tale che non sia troppo alcolico.
Versate sopra uno strato di crema pasticcera al cacao quindi copritela con un altro strato di pan di spagna irrorato di liquori e ancora uno strato di crema al cioccolato. Mettete il tutto a riposare in frigorifero per due ore circa. Prima di servire potrete sbriciolare sopra piccoli pezzi di cioccolato fondente