Tofu con cetrioli e pomodori in salsa di soia- Luchetti Enrico

Cucina tipica giapponese

Contorno

Ingredienti

½ cucchiaino di semi di sesamo tostati
2 cucchiai d’aceto
1 cucchiaino di salsa di soia
½ cucchiaino di sale
2 cucchiaini di zucchero
1 cetriolo – pelato e affettato sottilmente
1 pomodoro tagliato a pezzetti
¼ di tofu tagliato a fette lunghe e sottili e fritto

Preparazione
Mescolate insieme semi di sesamo, aceto, salsa di soia, sale e zucchero. Scolate le fettine di cetriolo e i pezzetti di pomodoro, riuniteli e mescolateli unendo il tofu e la salsetta all’aceto.
Fate ben ghiacciare in frigorifero prima di servire

Spiedini di gamberi con sansho – Luchetti Enrico

Cucina tipica giapponese

Secondo piatto

Ingredienti

12 gamberi molto grossi
½ tazza di salsa di soia
½ tazza di mirin
sansho

Preparazione
Eliminate testa e zampe dei gamberi; lavateli, asciugateli e infilzateli su spiedini dopo aver inciso il guscio su tutta la parte inferiore.
Grigliateli a forte calore, esponendoveli prima dalla parte superiore; quando sono quasi cotti, preparate una salsetta mescolando salsa di soia e mirin e versatela sulla parte inferiore dei gamberi e sull’estremità aperta (là dove avete tolto la testa). Grigliate ancora finché la salsa è asciugata.
Cospargete con sansho e servite subito.

Zuppa di tonno – Luchetti Enrico

Cucina giapponese
Primo piatto


Ingredienti

2-3 cm di nori (alga)
5 tazza d’acqua
1 tazza di tonno secco spezzettato
2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di salsa di soia

Preparazione
Sciacquate bene il nori e mettetelo in casseruola con le 5 tazza di acqua. Portate a forte bollore, scolate il nori e tenetelo da parte per il dashi 2. All’acqua, sempre in ebollizione, aggiungete il tonno secco; poi togliete immediatamente la casseruola dal fuoco e lasciate riposare 2 minuti.
Filtrare con un panno pulito, passando il brodo in un altro recipiente; conditelo con il sale e la salsa di soia.

Tartare di pesce – Luchetti Enrico

Cucina tipica giapponese
Antipasti

Ingredienti per 2 persone:
250 g di pesce fresco (solitamente tonno o salmone)

2 cucchiai maionese
1/2 avocado.

Preparazione
Pulite il pesce da pelle e lische e ponetelo su un tagliere di legno, con un coltello (se trovate difficoltà con la mezzaluna) sminiuzzate il pesce in pezzi non troppo piccoli. A questo punto versate il pesce all’interno di una ciotola e aggiungete l’avocado, aneh’esso sminuzzato. Infine aggiungete 2 cucchiai di maionese e mescolate il tutto.

Presentate il tartare in un piatto con decorazioni a base di avocado