Torta di provola e fagiolini

Torta di provola  e  fagiolini

Ingredienti
400 gr di fagiolini
200 gr di provola affumicata e fagiolini
50 gr di pancetta affumicata
1 rotolo di pasta briseè
sale

Preparazione
Pulite i fagiolini. Lavateli.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cuocete in abbondante acqua per 40 minuti.
Scolateli lasciateli un po’ al dente, salateli quanto basta (tenete presente che poi metterete la provola e la pancetta).
Srotolate la pasta briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete provola tagliata a pezzettini e ricopritela con i fagiolini (lascio a voi ampio spazio alla fantasia sul come posizionare i fagiolini mettendoli tutti in una direzione oppure metà in “orizzonatale” e metà in “verticale”…)
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate i bordi verso il centro della torta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta salata tonno e zucchine

Torta salata tonno e zucchine

Ingredienti
2 scatolette di tonno da 80 gr
2 zucchine
1 rotolo di pasta briseè
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate le zucchine o per il lungo o a rodelle con uno spessore bassissimo.
Srotolate la pasta briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, aderite la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete il tonno e ricopritelo con le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta facendo dei bordi.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Quiche alle verdure – Raffaella

Ingredienti
200 gr di pasta brisée  
2 porri
2 zucchine
40 gr di olio extra vergine
60 gr di gruviera
40 gr di parmigiano reggiano
2 uova
100 gr latte
100 gr panna
noce moscata
sale 
pepe

Preparazione
Pulite e affettate le verdure.
Brasate i porri con poco olio, acqua sale e pepe fino a renderli ben morbidi.
Saltate le zucchine in padella con poco olio.
Salate e pepate.
Tagliate il gruviera a cubetti.
Fate la salsa royale. Sbattete le uova intere con il latte e la panna; condite con sale e noce moscata.
Stendete la pasta brisée e foderate una tortiera imburrata.
Farcite la briseè con le verdure a strati e unite il parmigiano e la dadolata di gruviera.
Riempite la tortiera con la royale.
Cuocete per 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.
Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Quiche con zucchine e gamberetti – Maria de Candia

QUICHE.jpgIngredienti
1 rotolo di pasta brisèe
3 zucchine non troppo piccole
500g di gamberetti (sgusciati)
1 spicchio di aglio
1/2 cipolla
olio
poco brodo granulare
sale
vino bianco
prezzemolo
3 uova
una presa di Grana grattugiato
1/2 scatoletta di panna da cucina

Preparazione
Lessate i gamberetti e sgusciateli.
In una padella antiaderente soffriggete l’aglio, la cipolla e il prezzemolo tritati in un po’ di olio; aggiungetevi le zucchine tagliate a fettine sottili, il brodo granulare, il sale, una spruzzata di vino bianco e portate a cottura.
A questo punto, sbattete le uova in una ciotola, aggiungetevi il formaggio, i gamberetti, le zucchine e la panna; mescolate il tutto e versate sulla pasta brisèe che nel frattempo avete sistemato su una teglia da forno.
Infornate a 190° per 40/45 minuti.

 

Torta delicata di ricotta ed asparagi – Tatiana Di Grazia- Homebakedforlove.

torta.jpgIngredienti
(dose per una teglia rettangolare di 22x 30cm)
Per la pasta brisée
300 gr di farina
150 gr di burro
acqua fredda q.b.
un pizzico di sale
Per il ripieno
200 gr di ricotta
450 gr di asparagi
1 uovo
30 gr di parmigiano
olio extravergine di oliva
sale
peperoncino
semi di sesamo 

Preparazione
Per la pasta brisée: disponete la farina a fontana sulla spianatoia. Incorporate il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate poco e molto velocemente il composto incorporando man mano la farina e aggiungendo acqua fredda q.b. Mettetelo in frigo per almeno 40 minuti dentro una terrina coperto con della pellicola.
Per il ripieno: lessate gli asparagi in acqua bollente leggermente salata. In una terrina mescolate la ricotta con l’uovo sbattuto ed il parmigiano grattugiato.
Preriscaldate il forno. A questo punto stendete la pasta brisée e sistematela nella teglia, ricoprite lo strato di pasta con il composto di ricotta e disponete sopra gli asparagi lessati e scolati. Aggiungete un filo d’olio, il sale ed un pizzico di peperoncino. Spennellate con l’olio il bordo della torta e cospargete con i semi di sesamo.
Cuocete per 40 minuti circa a 180°. 

Semplice delicata con quel tocco di peperoncino che definisce i sapori e li esalta.

Tatiana Di Grazia

http://www.homebakedforlove.it/ricette/torta_delicata_di_ricotta_d_asp.htm

Marmellata di anguria – Moda & Style

Ingredienti
1 kg di polpa di anguria
200 gr di zucchero greggio di canna
la buccia non trattata di un limone
1 baccello di vaniglia

Preparazione
Private l’anguria della scorza e dei semi, e tagliatela a pezzetti. Non buttate però la scorza perché con essa potrete preparare, se lo desiderate, una buona marmellata (vedi ricetta).
Mescolate lo zucchero alla polpa di anguria tagliata a pezzi e lasciate riposare il tutto per una notte in un recipiente di vetro o di ceramica smaltata con vernici atossiche.
Trascorso il tempo previsto, scolate la frutta dal succo e mettete quest’ultimo in una casseruola a bollire finché si addensi. Allora, unitevi la frutta, la scorza grattugiata del limone, la vaniglia e cuocete, a fiamma
molto dolce, rimestando frequentemente per evitare che la marmellata possa attaccarsi al fondo della pentola.
Infine, invasate a caldo, chiudete ermeticamente e capovolgete immediatamente i vasetti su una superficie di legno e quindi lasciateli raffreddare. Poi conservateli in un luogo buio e fresco.

Tartelle di ricotta e zucchine – Margherita Silvestri

Ingredienti
pasta briseè
4 zucchine con fiore
200 gr ricotta
2 uova
50 gr grana basilico
sale
pepe

Preparazione
Accendete il forno a 180°C.
Foderate con la pasta 8 stampini per tartellette ,riempiteli di legumi e cuoceteli in forno per 8 minuti.
Togliete ed eliminate i legumi.
Nel frattempo tagliate a julienne le zucchine.
Mischiate la ricotta con uova, grana, sale e pepe, zucchine e basilico.
Riempite le tartellette con il preparato.
Coprite ogni tartelletta con 1 fiore di zucchina pulito e aperto.
Passate in forno per 15 minuti servire tiepido

Torta salata con speck e scamorza

Ingredienti
200 gr di speck
200 gr di scamorza affumicata
1 rotolo di pasta briseè
sale
pepe affumicato
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Tagliate la scamorza a dadini.
Tagliate lo speck a listarelle
In una padella in olio, rosolate lo speck.
Scaldate il forno a 180/200°C.
Srotolate la briseè, mantenete la carta che l’avvolge e metettela in teglia, farcitela con scamorza e speck, chiudete la torta e cuocete in forno, fino a che la briseè non si sarà dorata

Torta con salsiccia e funghi porcini

Ingredienti
1 rotolo di briseè
60 gr di funghi secchi
3 salsicce di maiale
1/2 cipolla
olioe xtra vergine di oliva

Preparazione
Tagliate la salsiccia a pezzi a piacere sbudellatela.
Tagliate la cipolla finemente.
Sciacquate  i funghi, cambiate l’acqua e lasciateli in ammollo per almeno 30 minuti, dopo di che scolateli e  strizzateli ma non troppo.
In una padella in un filo di olio rosolate la cipolla, una volta dorata aggiungete al salsiccia tagliata a pezzi, fatela rosolare aggiungete i funghi  chiudete con il coperchio, abbassate la fiamma e terminate la cottura.
Srotolate la briseè mettetela in teglia con la carta che l’avvolge, farcitela con la salsiccia chiudete la briseè e cuocete in forno fino a che la torta si sarà dorata

Tartellette con pesto e stracchino

Ingredienti
1 rotolo di briseè
120 gr di stracchino
4 cucchiai di pesto genovese
15 pomodorini ciliegia
sale
pepe
basilico (a piacere)

Preparazione
Preriscaldate il forno.
Tagliate i pomodorini a pezzetti.
Tagliate la briseè realizzando dei dischetti aiutatevi con le formine o il tagliapasta  e mettetele sulla teglia o sulla carta forno
Nel centro di ogni dischetto, distribuite il pesto, lo stracchino e i pomodorini, salate, pepate
Cuocete in forno fino a che non si saranno dorate.
Servite calde e a apicere decoratele con foglie di basilico

Torta alle zucchine ed ai pomodori – Michel

Ingredienti
200 di pasta brisée
200 gr di zucchine tagliate a dadini
200 gr di dadolata pomodori
una cipolla affettata
uno spicchio d’aglio
un uovo
un cucchiaino d’olio
timo
sale pepe
alloro
un pizzico di noce moscata

Preparazione
Saltate tutte le verdure in padella antiaderente con l’olio il timo, l’alloro il sale ed il pepe e fate cuocere lentamente fino a completa evaporazione dell’acqua.
Stendete la pasta e rivestite uno stampo.
Legate tutte verdure con l’uovo e insaporite con un pizzico di sale e una grattatina di noce moscata.
Imburrate e infarinate uno stampo rotondo quindi rivestitelo completamente con la pasta, tagliando via l’eccedenza dai bordi.
Versate il composto nello stampo, livellando bene.
Passate la torta nel forno già riscaldato a 200°C per circa 30 minuti.
Sfornatela.
Consumate la preparazione fredda o calda.

Torta briseè con funghi porcini e fontina

Ingredienti
1 rotolo di briseè
80 gr di fontina
350 gr di funghi porcini freschi
30 gr di parmigiano reggiano 24 mesi
2 uova
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione
Lavate e tagliate i funghi.
In padella rosolate in olio l’aglio, eliminate  l’aglio, aggiungete i funghi, salate, pepate e cuocete per alcuni minuti, il tempo che perdano un po’ di acqua, non terminate la cottura, la terminerete in forno.
Tagliate il formaggio a dadini.
In una terrina mescolate uova, sale, pepe, parmigiano e prezzemolo.
Srotolate la briseè e mettetela in teglia mantenendo la carta che l’avvolge.
Sul fondo della torta mettete il formaggio, poi i funghi e sopra il composto di uova, cuocete in forno a 200°C per 40/50 minuti

Tartellette con ricotta e rucola

Ingredienti
1 rotolo di briseè
100 gr di ricotta fresca vaccina
1 manciata di rucola
2 uova
sale
pepe

Preparazione
Srotolate la pasta, tagliatela ricavando 4 dischetti con cui fodererete le formine
Prendete le formine da tartelletta (vanno bene anche le formine dei muffin) imburratele e foderatele con la pasta briseè. Cuocetele in forno a 200°C per 10 minuti.
Con un robot da cucina mixate insieme ricotta, rucola, uova, sale e pepe.
Farcite con l’impasto le tartellette e rimettetele in forno a 200°C per altri 10/15 minuti.

Briseè con peperoni e cipolle

Ingredienti
150 gr di cipolle
350 gr di peperoni
1 rotolo di briseè
80 gr di parmigiano reggiano
2 uova
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Tagliate el verdure a pezzetti.
Cuoceteli in padella con un filo di olio per 10/15 minuti fino a che non avranno perso la loro acqua.
Srotolate la pasta stendetela in teglia, bucherellatela metteteci sopra un foglio di alluminio e poi metteteci sopra i fagioli, infornatela cuocetela per 5 minuti a 180°C.
Togliete alluminio e fagioli.
In una terrina sbattete le uova con 40 gr di parmigiano, unite il tutto alle verdure mescolate bene e  versate il composto ottenuto sopra alla briseè, spolverizate con il restante parmigiano  e cuocete in forno per 30/40 minuti

Torta briseè con tonno e ricotta

Ingredienti
450 gr di ricotta
160 gr di tonno in scatola
sale
pepe
maggiorana
prezzemolo
1 rotolo di pasta briseè

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180/200°C.
Sgocciolate il tonno e schiacciatelo con una forchetta.
Unite alla ricotta con sale, pepe, prezzemolo e tonno.
Srotolate la pasta briseè, mantenete la carta che l’avvolge, posizionate la pasta briseè nella teglia, farcitela con la ricotta e il tonno e chiudetela.
Sigillate bene i bordi e cuocete in forno, fino a che la pasta non si sarà leggermente dorata.

Torta di brisè farcito con pancetta e cavolo

Ingredienti
1 rotolo di briseè
150 gr di pancetta affumicata
100 gr di fontina
mezzo cavolo cappuccio
50 gr pecorino

Preparazione
In padella rosolate in olio la pancetta, aggiungete il cavcolo cappuccio tagliato a listarelle e cuocete.
Srotolate la pasta briseè mantenendo la carta che la contiene, mettetela in una teglia imburrata come da vostra abitudine farcitela con il cavolo e poi aggiungete formaggio tagliato a pezzi, chiudetela e infornatela a 180°C fino a che la pasta non si sarà dorata

Rotolino con broccoli, asiago e pancetta

Ingredienti
1 rotolo di briseé
1 broccolo
200 gr di asiago
180 gr di pancetta
olio extra vergine oliva
sale
pepe

Pasta briseè rustica – Alberto Bonito

Ingredienti
1 Kg. di farina 00
500 gr di burro e/o margarina in panetti dura
200 cc. acqua
5 tuorli d’uovo
15 gr sale fino
150 gr di zucchero semolato

Tortino di carne – Nerina

Ingredienti

Per la  briseeè
500 gr di farina
125 gr di burro
un cucchiaio di zucchero
2 uova
sale
un po’ di acqua (quanto basta)

Per il ripieno
400 gr di tacchino o pollo
400 gr di carne di maiale
400 gr di  carne di vitello
2 uova
4 fette di pancarrè
olio
sale
bacche di ginepro
1 rametto di rosmarino
alloro
pepe