Suppli di riso Antonietta

Suppli di riso Antonietta

Ingredienti
250 gr riso
1 scatola di pomodori 
1 Cipolla
olio
sale qb
1 mozzarella oppure scamorza
2 uova
pane grattugiato
olio per frittura

Preparazione
Preparate il riso al pomodoro
Fate soffriggere la cipolla in  olio, aggiungete il pomodoro  e fate insaporire per qualche minuto poi mettete il riso e continuare la cottura con l’aggiunta di acqua o brodo vegetale quando sarà cotto, lasciate raffreddare dopo di che prendere il riso formare delle palline e aggiungete in mezzo alla pallina la mozzarella oppure la scamorza tagliata a dadini, passate poi nell’uovo e infine nel pane  grattugiato friggere in padella con olio caldo

Funghi trifolati Alexia

Funghi trifolati Alexia

Ingredienti
500 gr funghi  misti
Carota
cipolla
sedano
uno spicchio di aglio
prezzemolo
paprika
curcuma
vino bianco

Preparazione
Pulite e mondate le Verdure e tagliate il tutto a cubetti, fate rosolare in un wok con un dito di vino bianco. Pulite molto bene i funghi con un panno umido e tagliateli a tocchetti. Aggiungeteli al soffritto, bagnate con altro vino, far sfumare. Condite con sale pepe, paprika e curcuma a piacere, prezzemolo q.b e mezz’ora son pronti, ottimi!

Cappelle di funghi ripiene

Cappelle di funghi ripiene Marialaura

Ingredienti
16 funghi grandi
2 uova
2 spicchi d aglio
1 cipolla
100 gr di parmigiano grattugiato
latte
farina
prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione
Pulite bene i funghi dal terreno, asciugarmi,staccate i gambi e tagliateli a pezzettini. Riscaldate il forno a 200 e foderate la teglia con carta da forno; In una padella cuocete in un po’ di olio o burro la cipolla,l’ aglio,il prezzemolo ed i gambi tutti tritati. Salare, pepare,è fate cuocere 20 minuti. Una volta pronti lasciar raffreddare, poi sbattete le uova e unite i gambi ,il parmigiano,due cucchiai di farina ed uno di latte. Create una farcia abbastanza densa da farcire le cappelle dei funghi  Disponete nella teglia e cuocere per circa 30 minuti. Servite caldi o tiepidi

 

Risotto alla pescatora Antonietta

Risotto alla pescatora Antonietta

Ingredienti
1/2  kg seppie
1/2 kg gamberi
1/2  kg vongole
1/12  kg cozze
prezzemolo
1 scalogno
2 cucchiai di pomodoro(se volete più sugo un barattolo)
400 gr riso per risotti
1 bicchiere vino bianco
brodo vegetale
sale
olio

Preparazione
Pulite il pesce in un tegame, soffriggete lo scalogno poi aggiungete le seppie
1/2 kg gamberi e fatele cuocere per qualche minuto dopo di che aggiungete anche i gamberi, a parte cucinate le cozze e le vongole, quando saranno cotte aggiungetele insieme alle seppie e i gamberi, sfumate con il vino bianco, poi aggiungete il  pomodoro e infine mettete il  riso e continuate la cottura aggiungendo il brodo, volendo si potrebbe usare anche brodo di pesce, a fine cottura aggiungete il prezzemolo

Salmone al cartoccio Antonietta

Salmone al cartoccio Antonietta

Ingredienti
6 pezzi salmone
salvia
pepe 
burro
sale 
carta alluminio

Preparazione
Pulite i tranci di salmone , aggiungete ad ognuno la savia, il pepe, il sale ed avvolgete i tranci nella carta alluminio, mettete in un tegame il burro, adagiate i tranci di salmone  e cuocete in forno   ventilato per circa 30 minuti, appena cotti, togliete la carta di alluminio e aggiungete prezzemolo e limone a piacere e servite

Crepes per farcire dolci e salati Antonietta

Crepes per farcire dolci e salati Antonietta

Ingredienti
250 gr farina
mezzo litro latte
3 uova
un pizzico di sale
noce di burro

Preparazione
In una terrina sbattere le uova aggiungete il latte e girate poi gradualmente la farina e un pizzico di sale l’impasto deve essere omogeneo riponete in frigo per circa 30 minuti dopo di che prendete una padella antiaderente, aggiungete la noce di burro e con un cucchiaio mettere il composto girare da entrambi le parti adagiate poi su un piatto le crepes e farcite a piacere

Insalata di kanzi® e funghi finferli freschi

Bild 305

Bild 305

 Insalata di kanzi® e funghi finferli freschi
Un’insalata ricca di salute, ma anche un piatto speciale e raffinato, proprio come Kanzi®: in questa ricetta la mela si unisce ai finferli freschi per un vivace piatto unico autunnale o un contorno da grandi occasioni.

Ingredienti per 2 persone:

Per l’insalata:
1 mela Kanzi®
1 arancia
100 gr di lattughella lavata
100 gr di scarola o cicoria
100 gr di funghi finferli
olio di oliva
1 rametto di rosmarino fresco

Per il condimento:
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di senape
1 cucchiaio di aceto di mele
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 pizzico di sale e pepe

Preparazione
Tagliate la mela a pezzettini o a fette sottili. Sbucciate l’arancia e, dopo aver tolto la parte bianca della scorza, tagliatela a fettine. In un’insalatiera unite i pezzettini di mela e le fette di arancia alla lattughella e alla scarola lavate. Pulite i finferli. In una padella antiaderente, scaldate l’olio e fate saltare i funghi, facendoli dorare su tutti i lati. Aggiungete il rosmarino fresco e insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe.

Per la salsa mettete tutti gli ingredienti in un’insalatiera e mescolateli bene. Versate la salsa sull’insalata di mele e arance e fate marinare per qualche minuto. Concludete in bellezza aggiungendo all’insalata i finferli dorati.

Consiglio:
Servite l’insalata con del buon pane integrale o come contorno di un piatto di pesce.

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o fruitecom srl

Polenta e gorgonzola Antonietta

Polenta e gorgonzola Antonietta

Ingredienti
400 gr polenta taragna
1 pacco gorgonzola circa 300 gr
parmigiano

Preparazione
Fate bollire l’acqua appena bolle, mettete la polenta e girare fino a cottura,  in un tegame sciogliete il gorgonzola, appena cotta la polenta versatela direttamente nel tegame con il gorgonzola, girate il tutto ed aggiungere il parmigiano

Filetto di maiale in crosta di sesamo con coulis di Melograno e infuso di ginseng ribes e vanigliaDevis Pinto Chef Ristorante Cuore e Gusto

maiale in crostaFiletto di maiale in crosta di sesamo con coulis di Melograno e infuso di ginseng ribes e vaniglia

#DevisPinto #Chef #Ristorante #CuoreeGusto #ricettechef #maiale #ricettemaiale #food #ricettedicasa

Ricetta d’autore di Devis Pinto Chef Ristorante Cuore e Gusto

Ingredienti
4 filetti di maiale
Senape
Senape in grani
Sesamo bianco e sesamo nero
Burro
aglio
Rosmarino
Salvia
olio extra vergine di oliva
Sale Q.B.
Pepe rosa..
Pepe verde
Gomma santona
Prezzemolo riccio

Preparazione
Prendete i filetti di maiale conditeli con poca senape normale, un pizzico di sale, un pizzico di pepe… In una bowl fare la panatura con il sesamo inserendo il 60%nero e il 40% bianco, passate  i filetti e fate aderire bene la panatura.. In una pentola antiaderente scaldate l ’olio extra vergine di oliva insieme alle spezie, aggiungete il filetto di maiale e rosolate da ambo i lati, inserite una noce di burro fredda e nappate il  filetto di maiale Tolgliete dal fuoco lo adagiate su una griglia in forno con sotto una teglia e cuocete a 190 gradi per 10 minuti (per un filetto di medie dimensioni)… Per la coulis di melograno prendete il melograno lo sgranate lo passate nell’ estrattore, successivamente aggiungete un infuso i ginseng ribes e vaniglia lasciandolo insaporire per 2 ore in frigo… Successivamente  prendete  il tutto legandolo con gomma xantana  frullate il tutto con mini-pimmer a seconda della densità che si desidera avere… Per il gel di prezzemolo riccio prendete il  prezzemolo lo lavate e pulite poi lo sbiancate in abbondante acqua per circa 1 minuto importante non prolungare la cottura altrimenti si perde il colore, freddate immediatamente in acqua e ghiaccio per creare lo shock termico e far si che il bel colore verde rimanga… Inserite in un robot da cucina il prezzemolo, acqua gasata fredda e un pizzico di xantana frullate tutto al massimo e setacciate e lasciate riposare in frigo..

Per l’impiattamento prendete il  filetto di maiale, lo spaccate a metà per il senso obbligato e condite con un pizzico di pepe verde vanigliato, create un pressing di melograno e delle goccioline di prezzemolo adagiate sul piatto il nostro filetto…

Ristorante Cuore e Gusto
Via Codigoro 30 – 06/52378038
Roma, zona Vitinia
Testo: Cristina Vannuzzi
Crediti ph: Stefano Mileto
www.ilfotografodeglichef.itit

Zuppa Inglese – Osteria del Mare Riccione

zuppa ingele.jpg

Zuppa Inglese – Osteria del Mare Riccione

Ingredienti
4 tuorli d’uovo
4 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio e mezzo di farina bianca
1 bicchierino di rum
1  bicchierino di alchermes
30 gr di cacao amaro
250 gr di pan di spagna
1/2 litro di latte intero
1 bicchierino di brandy
1 scorza di limone

Preparazione
Iniziate col preparare la crema pasticcera poi appena la crema sarà  pronta aggiungete il cacao amaro e mescolate bene fino ad ottenere un composto senza grumi di un colore omogeneo.
In una casseruola o in una coppa adagiate uno strato di pan di spagna e irroratelo con i tre liquori senza però inzupparlo troppo in modo tale che non sia troppo alcolico.
Versate sopra uno strato di crema pasticcera al cacao quindi copritela con un altro strato di pan di spagna irrorato di liquori e ancora uno strato di crema al cioccolato. Mettete il tutto a riposare in frigorifero per due ore circa. Prima di servire potrete sbriciolare sopra piccoli pezzi di cioccolato fondente

 

 

Tagliatelle al nero di Seppia – Osteria del Mare Riccione

neroseppia.jpg

Tagliatelle al nero di Seppia – Osteria del Mare Riccione

Ingredienti
400 gr di pasta tipo bigoli o tagliatelle
500 gr di seppie
2 cipolle
prezzemolo q.b.
40 gr di funghi secchi
1 scatola di polpa di pomodori a pezzetti
50 ml di olio
sale
pepe

Preparazione
Mettete l’olio in una padella e soffriggete a fuoco dolce le cipolle e il prezzemolo sminuzzati; quindi aggiungete i funghi, dopo averli fatti ammorbidire nell’acqua per 15 minuti.
Dopo qualche minuto unite le seppie pulite e spezzettate (tenete da parte le vesciche del nero); cuocete per 6 minuti circa e poi aggiungete il pomodoro e le vesciche del nero sciolte in poca acqua.
Aggiustate di sale e pepe e poi cuocete a fuoco basso per 40 minuti; lessate la pasta in una pentola con l’acqua salata, scolatela e conditela con la salsa. A questo punto sarà pronta.

 

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
 

Pure di carote

Solarelli_pure_carotepiccolaPure di carote

Ingredienti (a porzione):
550 gr di carote
½ cipolla
Brodo vegetale
1 noce di burro
Timo
Erba cipollina

Preparazione
Pulite e tritate le carote. Fate imbiondire la cipolla con il burro, unite le carote tritate, le erbe aromatiche e terminate la cottura con del brodo. Con l’aiuto di un frullatore, riducete il tutto in purea e, se necessario, fate addensare a fuoco medio.

Ufficio stampa Solarelli
c/o fruitecom srl
T: +39 059 7863882
E: stefania@fruitecom.com

Torta cocco e cioccolato

Torta cocco e cioccolato

Una torta velocissima da preparare

Ingredienti
80 gr di farina di cocco
190 ml di latte
190 gr di zucchero
190  gr di farina
uova
1 bustina di lievito
60 ml di olio
60  gr di gocce di cioccolato
zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto senza grumi (io ho usato il robot da cucina)
Scaldate il forno a 180°
Oliate  o imburrate la teglia come vostra abitudine(io uso carta forno)
Versate il contenuto nella teglia
Cuocete in forno fino a che la torta sarà cotta (prova stecchino) nel mio forno ci ho impiegato 35 minuti (dipende dal forno)
Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo
Se rimane io la congelo a fette e la scongelo all’ occorenza

 #food #ricettedolci #ricettetorte    #ricetteveloci

Torta cocco e cacao

Torta cocco e cacao

Ottima per la merenda . Una torta velocissima da preparare

Ingredienti
75 gr di farina di cocco
200 ml di latte
200 gr di zucchero
190  gr di farina
uova
1 bustina di lievito
60 ml di olio
40  gr di cacao
zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto senza grumi (io ho usato il robot da cucina)
Scaldate il forno a 180°
Oliate  o imburrate la teglia come vostra abitudine(io uso carta forno)
Versate il contenuto nella teglia
Cuocete in forno fino a che la torta sarà cotta (prova stecchino) nel mio forno ci ho impiegato 30 minuti (dipende dal forno)
Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo
Se rimane io la congelo a fette e la scongelo all’ occorenza

 #food #ricettedolci #ricettetorte    #ricetteveloci

Sfoglia gorgonzola e prosciutto

sfoglia ricottaprosciuttoSfoglia gorgonzola e  prosciutto

Ingredienti
pasta sfoglia
100/130  gr di gorgonzola
130 gr di prosciutto
sale

Preparazione
In una ciotola mescolate bene il gorgonzola ed  il prosciutto tagliato a dadini, regolate di sale.
Srotolate la  pasta sfoglia mantenendo la carta che l’avvolge, farcite la  pasta sfoglia con il ripieno ottenuto,  chiudete la  pasta sfoglia  e  infornate a 180 ° (in forno precedentemente scaldato) fino a quando  sarà cotta e ben dorata

Strudel Pere-Cioccolato Vale

Strudel Pere-Cioccolato Vale

Ingredienti
1 Rotolo pasta Sfoglia rettangolare
1 pezzetto burro
cannella
3 Pere Kaiser
2 cucchiai Gocce Cioccolato

Preparazione
Sbucciate e Tagliate a pezzetti le pere,mettetele in una terrina,unite le gocce di cioccolato e mezzo cucchiano di cannella in polvere.Stendete la pasta sfoglia con la carta forno sotto sulla placca da forno,in un pentolino sciogliere il burro e col pennello da dolci stenderlo sulla sfoglia,aggiungete le pere e cioccolato.Infornate a 180° o per 30 minuti-a piacere aggiungete alle pere un cucchiaio di zucchero di canna

Torta con gocce di cioccolato

tortagoccedicioccolatoTorta con gocce di cioccolato

#tortacioccolato #food #ricettedolci #ricettetorte  #ricettecioccolato #ricetteveloci

Una torta velocissima da preparare
Ottima per la merenda

Ingredienti
200 gr di farina
uova
160 ml di latte
160 gr di zucchero
1 bustina di lievito
60 ml di olio
100 gr di gocce di cioccolato
40 gr di cacao 
zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto senza grumi (io ho usato il robot da cucina)
Scaldate il forno a 180°
Oliate  o imburrate la teglia come vostra abitudine(io uso carta forno)
Versate il contenuto nella teglia
Cuocete in forno fino a che la torta sarà cotta (prova stecchino) nel mio forno ci ho impiegato 30 minuti (dipende dal forno)
Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo
Se rimane io la congelo a fette e la scongelo all’ occorenza

Torta morbida mele e cannella

tortameleTorta morbida mele e cannella

#tortadimele #food #ricettedolci #ricettetorte #ricettecannella #ricettemele #ricetteveloci #ricette mele

Una torta velocissima da preparare
Ottima per la merenda

Ingredienti
200 gr di farina
3 uova
200 ml di latte
100 gr di zucchero
110 gr di zucchero a velo + zucchero a velo per spolverizzare
1 bustina di lievito
cannella (a piacere)
torta di mele260 ml di olio
1 mela grande

Preparazione
Lavate, pelate e tagliate la mela
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto senza grumi(io ho usato il robot da cucina)
Scaldate il forno a 180°
Oliate  o imburrate la teglia come vostra abitudine(io uso carta forno)
Versate il contenuto nella teglia
Cuocete in forno fino a che la torta sarà cotta (prova stecchino) nel mio forno ci ho impiegato 35 minuti (dipende dal forno)
Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo
Se rimane io la congelo a fette e la scongelo all’ occorenza

Lonza al latte Vale

Lonza al latte Vale

700 gr di lonza di maiale
mezza cipolla
olio
farina
sale
pepato
mezzo dado
2 foglie di alloro
300 ml di latte
mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione
Tagliate la cipolla,mettete l’olio,infarinate il pezzo di lonza (io metto il pezzo di lonza in un cartoccio butto un pochino di farina,scuoto e viene perfetto) mettete in pentola a pressione con l’olio e la cipolla,salate e pepate,aggiungete mezzo dado,alloro,latte e vino bianco,chiudete e cuocete per 25 minuti

Risotto cacio e pepe

Risotto cacio e pepe

Ingredienti
400 gr di riso
250 gr di pecorino romano
burro
vino bianco
1 cipolla
sale
panna
pepe nero

Preparazione
Grattuggiate il pecorino.
Appassite la cipolla in una noce di burro.
Appena ingiallisce aggiungete il riso, mescolate bene.
Rosolate il riso per qualche minuto, aggiungete un po’ di vino, lasciate evaporare, salate, ma attenzione alle dosi del sale, il pecorino è già un po’ salato, pepate e continuate la cottura, aggiungendo ogni tanto un mestolo d’acqua.
In un recipiente unite pecorino, pepe, olio e qualche cucchiaio di panna, mescolate fino a raggiungere una crema densa.
A cottura ultimata, togliete dal fuoco il riso e conditelo con la crema ottenuta e la noce moscata.
Potete spolverizzare il piatto con altro pecorino e/o a piacimento con altro pepe.

Varianti a piacimento

Incrementate la dose del pecorino.
Incrementate o diminuite a piacimento la dose di panna.
Aggiungete una noce di burro.
Sostituite la panna con il mascarpone.
Sostituite il pepe con la noce moscata.