Corona di riso zafferano e gorgonzola

Corona di riso zafferano e gorgonzola

Ingredienti
500 gr di riso
200 gr di gorgonzola dolce
1 bustina di zafferano
100 gr di panna
sale
noce moscata

Preparazione
Appassite la cipolla in una noce di burro.
Appena ingiallisce aggiungete il riso, mescolate bene.
Rosolate il riso per qualche minuto, aggiungete un po’ di vino e lasciate evaporare, salate, pepate e continuate la cottura aggiungendo ogni tanto un mestolo d’acqua.
Tagliate il gorgonzola a pezzi.
In una padella antiaderente sciogliete il gorgonzola.
A cottura quasi ultimata unite al riso, il gorgonzola, la panna, la noce moscata e lo zafferano ed amalgate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
Prendete uno stampo (meglio se a corona), versateci dentro il riso e sformatelo su un piatto da portata.

Varianti a piacimento

Incrementate o diminuite a piacimento la dose di panna.
Usate 2 bustine di zafferano
Aggiungete una noce di burro.
Sostituite la panna con il mascarpone.
Aggiungete parmigiano reggiano.
Sostituite la noce moscata con del pepe.

 

Risotto ai broccoli – Sharon

Risotto ai broccoli – Sharon

Ingredienti
250 gr di riso per risotti
1 cipolla
1 broccolo da 250 gr solo le cimettine più tenere
1 bustina di zafferano
25 gr di uvetta
25 gr di pinoli
olio
burro
vino bianco
1 litro di brodo vegetale o acqua.

Preparazione
In una pentola soffriggete l’olio con la cipolla tritata, poi versate il riso e il sale e aggiungete il vino bianco e lo zafferano. Dopodichè aggiungete il brodo vegetale e cuocete il risotto. A metà cottura aggiungete le cime dei broccoletti (che avrete tagliato fini) e via via anche uvetta e i pinoli. Se aggiungete le cimette all’inizio del della vostra cottura del risotto si spappolano tutte. Quando è pronto il risotto aggiungete un pezzettino di burro.
Consigli: aggiungete pure insieme alla cipolla e al riso qualche acciughina e eventualmente anche i crostacei e una bella manciata di parmigiano.

Sartù bianco – Angi

Sartù bianco – Angi

Ingredienti
400 gr di riso
brodo di pollo
due uova
tre cucchiai di Caciocavallo
noce moscata
cannella in polvere.
polpettine di carne
olio
prosciutto crudo
funghi trifolati

Preparazione
Lessate il riso, in unapentola con brodo di pollo, e, scolatelo ancora molto al dente.
Conditelo con due uova sbattute e tre cucchiai di Caciocavallograttugiato, rimescolando in continuazione. Aromatizzate con un pizzico di noce moscata grattugiata ed uno di cannella in polvere.
Disponete il riso, a strati, in uno stampo da budino, alternando gli  strati con fette sottili di Caciocavallo fresco, e, con polpettine di carne, fritte in olio; alternate anche con prosciutto crudo tagliato a striscioline e
con funghi trifolati, nelle dosi preferite.
Passate lo stampo in forno, già caldo, a temperatura di circa 150 gradi e lasciate cuocere per 20 minuti.  Servite molto caldo.

 

Insalata di riso Francesco E Fede Piras

Ingredienti per 5/6 persone
2/3  patate
300 gr di riso
3 carote
4 uova
olio (non tanto)
olive un bel po’
wustel
parmigiano reggiano
condiriso
pomodori
tonno
maionese
uova

Preparazione
Lessate il riso.
Bollite le uova  e tagliatele.
Bollite carote e patate bollite  un volta raffreddate tagliatele a pezzetti
Tagliate pomodori, wustel e parmigiano a pezzetti
Unite il tutto.
Mettete in frigorifero e  e servite fredda

Palline di riso fritte – Angelamaria

Ingredienti
200 gr di riso vialone
1 piccola cipolla

50  di burro

1 litro di brodo

noce moscata

500 gr di provolone o provola affumicata

50 gr di pecorino

qualche cucchiaio di farina bianca

2 uova
sale
pepe

Preparazione
Tritate finemente la cipolla e fatelarosolare con il burro, non appena comincerà a dorarsi unite il riso, fatelo tostare poi uniteil brodo in piccole quantità, senza mai smettere di mescolare. Cuocete
il risotto per circa 16 minuti. Toglietelo dal fuoco, profumatelo con una  grattatina di noce moscata e un po’ di pepe e sale.
Unite provolone tagliato a cubettini, il pecarino grattugiato, 2 tuorli e un po’ di farina bianca. Dovrete ottenere un composto sodo.

Lasciate raffreddare.

Prelevate piccole quantità di composto e passatele tra i palmi delle mani formando delle palline, passatele negli albumi sbattuti e poi in un po’ di pangrattato.

Friggete le palline e fatele dorare da entrambi i lati. Fate sgocciolare su carta assorbente e servitele subito.

 
 
 
 
 
 
 
 

Risotto al sedano con purea di mele formaggio delle Alpi – Ufficio stampa Kanzi Italia

KANZI_RICETTE_RISOTTO.jpgRicetta di Herbert Hintner, tratta dal libro “Le mele nella Cucina delle Dolomiti – 75 gustose ricette”, editrice Athesia

Ingredienti
300 gr di riso Carnaroli
100 gr di gambo di sedano
1 litro di fondo di verdura
40 gr burro freddo
125 gr di formaggio grana grattugiato
olio d’oliva
sale e pepe
Per la presentazione
100 gr di purea di mele
100 gr di formaggio delle Alpi a scaglie fini
foglioline di sedano

Preparazione
Per la purea di mele
Sbucciate 3 mele Kanzi, eliminate il torsolo e tagliarle in pezzi di uguali dimensioni.
Lasciatele bollire in 100 ml d’acquad insieme al succo di mezzo limone e 70 gr di zucchero, in modo che le mele diventino tenere. Infine, passate le mele in un colino e versare tutto in vasetti sterilizzati.
Rovesciate i vasetti per circa 5 minuti, quindi capovolgerli di nuovo e lasciare raffreddare.
Conservate la purea di mele in un luogo fresco e all’ombra.
Per il risotto
Rosolate il riso nell’olio d’oliva. Irrorare con fondo di verdura caldo in modo che il riso risulti coperto. Condite con sale e pepe.
Lasciate cuocere a fiamma bassa per 13–15 minuti continuando a mescolare e ad aggiungete il fondo di verdura.
Cuocete il gambo di sedano in un po’ di fondo di verdura finché non diventa tenero e riducetelo a una purea. Unitelo al riso.
Togliete dal fuoco e affinate con formaggio grana e burro freddo.
Presentazione
Disponete il riso sul piatto e aggiungete al centro del riso una noce di purea di mele calda.
Cospargete il risotto di formaggio delle Alpi e guarnite con foglioline di sedano.
 

Ufficio stampa Kanzi Italia

c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy
T: +39 059 7863894 F: +39 059 7863889

Risotto mantecato al bagoss con “braciolina”di vitello al sugo – Umberto De Martino Executive Chef del Ristorante del Castello Malvezzi Brescia – Cristina

IMG_0350.JPGIngredienti
260 gr di riso carnaroli
2 lt di brodo di verdura
100 cl olio extravergine
50 gr parmigiano reggiano
50 gr di bagoss grattugiato
4 fettine di vitello da 40 gr cadauna
10 gr di pinoli
4 foglie di prezzemolo
500 gr di polpa di pomodoro
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 carota

Preparazione
In un pentolino rosolate la carota, la cipolla ed il sedano tutto tagliato a cubetti. Lasciate rosolare le verdure e solo dopo pochi minuti unitevi la polpa di pomodoro. Tritate i pinoli e il prezzemolo, ponete il trito al centro delle fettine di vitello arrotolatele e legatele con dello spago di cucina, immergetele nella pentola con il pomodoro e lasciate cuocere per 30 minuti.
Tostate il riso per un paio di minuti in un pentolino di alluminio, con 50 cl di olio. Aggiungete il brodo di verdure un pochino alla volta, e portate a cottura. Spostate il riso dalla fiamma e mantecate con il formaggio. Disponete il risotto al centro del piatto ed adagiatevi al centro la braciolina di vitello, nappate la stessa con il sugo di pomodoro e servite.

Ristorante del Castello Malvezzi
Brescia

Risotto al cacao – Sharon

Ingredienti
350 gr di riso
50 gr di cacao amaro
olio d’oliva
sale
vino bianco secco
1 confezione di panna
1 mezza cipolla o un piccolo scalogno
brodo vegetale o acqua calda
una noce di burro o margarina.

Preparazione
Fate imbiondire la cipolla con l’olio d’oliva aggiungete il riso e fatelo tostare sfumare con il vino bianco, aggiungete il brodo vegetale. Prima di versare sui piatti il risotto, a parte mettete la panna e il cacao amaro e mescolate e aggiungete anche la margarina o il burro e mantecate …

Risotto del bosco – Burson Marsteller – Ufficio Stampa Sottilette® Fila e Fondi

Risotto.jpgTempo di preparazione: 25 minuti
458 kcal per porzione

Ingredienti per 2 porzioni
160 gr di riso Carnaroli o Arborio
150 gr di funghi chiodini o porcini, freschi o surgelati
2 fette di Sottilette® Fila e Fondi
20 gr di burro
1/2 cucchiaio di olio d’oliva
1/2 scalogno
1/2 lt. di brodo vegetale
un goccio di vino bianco
prezzemolo fresco tritato
sale e pepe q.b.

Preparazione
Tritate finemente lo scalogno e fatelo rosolare con l’olio e metà del burro. Una volta dorato, unite i funghi tagliati grossolanamente e cuoceteli per 5 minuti; regolate di sale e pepe ed unite il riso.
Continuando a girare con un cucchiaio di legno fate dorare il riso con il condimento e i funghi. Bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare. Continuate la cottura a fuoco dolce, unendo poco alla volta il brodo bollente.
Portate a cottura rimestando spesso. Prima di servire, a fuoco spento completate con il burro rimasto, il prezzemolo e 2 fette di Sottilette® Fila e Fondi, per una perfetta mantecatura.
 
Per ulteriori informazioni:
Burson Marsteller – Ufficio Stampa
Lara Valenti – Tel 02 72143531 –  lara.valenti@bm.com
Cristina Caricato – Tel 02 72143534 –  cristina.caricato.ce@bm

Riso filante – Angelamaria

Ingredienti
350 gr di riso
250 gr di provola
30 gr di parmigiano grattugiato
1/2 litro di latte
120 gr di pangrattato
100 gr di burro
sale
pepe

Preparazione
In una pentola con abbondante acqua salata quanto basta, fate lessare il riso per 15 minuti circa; quindi, scolatelo e conditelo con burro,parmigiano, pepe e la provola tagliata a dadini. Aggiungetevi il latte,
rimettete sul fuoco e portate a lenta ebollizione, sempre mescolando.
Infine, versatelo in una pirofila imburrata: livellatelo bene e cospargetevi sopra il pangrattato. Passate il recipiente in forno, già caldo e fate gratinare per circa 20 minuti a temperatura media.
Sfornatelo e servitelo subito.
 

Riso fucsia – Erboristeria Magli

risofuxia.jpg“Un risotto buono e …se avete una piccola peste di 4 anni … vi dirà … mamma hai fatto il riso fuskia!!”

Ingredienti
1 bicchiere di riso basmati a persona
1 manciata di pomodorini
scamorza fresca o mozzarella
olive snocciolate
1 scatola di tonno
olio extravergine di oliva
carote
erbette miste (tipo origano-basilico-erba cipollina a piacere)

Preparazione
Cuocete il riso e mescolate tutti gli ingredienti tagliati in precedenza a dadini.

Risotto zucca e gorgonzola Maria de Candia

Ingredienti
300 gr di riso
brodo vegetale
1 cipolla
4 cucchiai di olio
vino bianco
300 gr  di zucca
100 gr di gorgonzola

Preparazione
Fate rosolare la cipolla nell’olio; quando sarà imbiondita, aggiungete la zucca, tagliata a cubetti piccoli e rosolate un paio di minuti.
Agggiungete il riso, lasciatelo tostare un pò e poi spruzzate con il vino bianco.
Portate a cottura aggiungendo, poco per volta, il brodo vegetale; regolate di sale.
Qualche minuto prima della cottura mantecate con il gorgonzola, facendolo sciogliere bene.

Risotto all’arancia Gisella

Ingredienti
1 l.di brodo
50 gr. di burro
1 arancia
200 gr. di panna
4 cucchiai di riso a persona

Preparazione
Dorate nel burro la buccia grattugiata dell’arancia,aggiungete il riso e man mano il brodo.Alla fine mettete il succo dell’arancia e la panna.Mescolate e togliete dal fuoco.Servite subito altrimenti si asciuga

Risotto taleggio e noci – Daniele

risodaniele.jpgIngredienti
1/2 cipolla bianca tritata finemente
350 gr di riso vialone nano
100 dl di panna liquida
50 gr di burro
1 bicchiere di vino bianco(spumante secco)
150 gr di gherigli di noce tritati grossolanamente
200 gr di taleggio
1 litro di brodo vegetale
Parmigiano reggiano
sale q.,b

Preparazione
In una pentola fate soffriggere nel burro la cipolla e appena sarà dorata aggiungete il riso e fate tostare per alcuni minuti, sfumate con il vino bianco e aggiungete le noci  e salate.
Aggiungete il brodo vegetale e fare cuocere e a fine cottura aggiungete il taleggio e mantecate con la panna. Servite con alcuni gherigli di noce e spolverate con parmigiano a piacere.

Riso ai quattro formaggi – Antonietta

Ingredienti
400 gr riso
1 cipolla
70 gr burro
1 bicchiere vino bianco
sale
pepe
60 gr emmenthal
60 gr formaggio Bel Paese
60 gr fontina
parmiggiano reggiano
panna da cucina facoltativa
1/2 ml brodo

Preparazione
Sciogliete il burro in un tegame, aggiungere la cipolla tagliata fine fare rosolare il tutto infine aggiungere il riso e girare poi aggiungere il bicchiere di vino e fare evaporare mettere il sale e il pepe e fare cuocere per 20 minuti con il brodo quando il riso è quasi cotto aggiungere i formaggi tagliati a dadini e amalgamare il tutto mettere anche un pò di panna e il parmiggiano e servire caldo.

Risotto con crescenza e nocciole – Loretta

Ingredienti
olio extravergine
scalogno
2 pugni di riso a persona
un bicchiere di vino bianco
brodo
dado
sale
100 gr di nocciole
200 gr di crescenza
erba cipollina
parmigiano

Preparazione
Soffriggete con olio extravergine e scalogno tritato, fate appassire e mettete 2 pugni di riso per persona, aggiungete un bicchiere di vino bianco,lasciate evaporare,aggiungete brodo,anche di dado e aggiustate di sale. Quando il riso sarà quasi cotto aggiungete le nocciole,tostate nel forno e pestatoe con un batticarne e  la crescenza,tagliate anche qualche stelo di erba cipollina per dare un tono di colore.S pengete e lasciate mantecare qualche minuto, prima di servite spolverare con parmigiano

“Ieri sera i miei ospiti si son leccati le orecchie!”Loretta

Risotto ai broccoli – Sharon

Ingredienti
250 gr riso per risotti
1 cipolla
250 gr di  broccoli solo le cimettine piu’ tenere
1 bustina di zafferano
25 gr di uvetta
25 gr di pinoli
olio
burro
vino bianco
1 litro di brodo vegetale o acqua.

Preparazione
In una pentola soffriggete l’olio con la cipolla tritata, poi versate il riso e il sale e aggiungete il vino bianco e lo zafferano. Dopodichè aggiungete il brodo vegetale e cuocete il risotto. A metà cottura aggiungete le cime dei broccoletti (che avete tagliato fini) e via via anche le uvette e i pinoli. Se aggiungete le cimette all’inizio del della vostra cottura del risotto si spappolano tutte. Quando è pronto il risotto aggiungete un pezzettino di burro.
Consigli: aggiungete pure insieme alla cipolla e al riso qualche acciughina e eventualmente anche i crostacei e una bella manciata di parmigiano
.

Risotto con zucca funghi e taleggio – Antonietta

Ingredienti
300 gr di riso
400 gr di zucca
400 gr di funghi champignon
1 cipolla
1 aglio
200 gr  di taleggio
50 gr di burro
noce moscata
pepe
vino bianco

Preparazione
Pulite la zucca e lessatela, appena cotta lasciatela raffreddare, tenete da parte l’acqua di cottura della zucca e dopo mettete la zucca nel mixer e frullate.
In un tegame, fate soffriggere l’aglio e mettete a cuocere i funghi, fate rosolare la cipolla, con il burro, aggiungete il riso e fate rosolare e sfumare con il vino, aggiungete l’acqua di cottura della zucca e continuate la cottura del riso, aggiungere lentamente anche la purea di zucca e quasi a fine cottura i funghi ed amalgamare, a cottura ultimata, aggiungete il taleggio e fate mantecare A fine cottura aggiungete la noce moscata e pepe.

Supplì di riso – Antonietta

Ingredienti
300 gr riso
1 mozzarella
2 uova pane grattuggiato
olio per friggere

Preparazione
Cuocete il riso con il pomodoro, lasciate raffreddare e usatelo quando e bello sodo tagliate la mozzarella a cubetti, formate delle palline con il riso e rimpite ogni pallina con la mozzarella, passate poi nell’uovo e poi il pane grattuggiato e infine friggete nell’olio

Risotto Philadelphia e salame – Angela

Ricetta per bimby

Ingredienti
400 gr di riso
1 scalogno
olio
850 gr di acqua
1/2 misurino di vino 
125 gr di Philadelphia
100 gr di salame Napoli

Preparazione
Inserite nel boccale salame e cipolla 10 secondi velocità 6 .
Inserite olio 3 minuti 100° velocità 1 velocità soft. aggiungete  riso e vino e rosolate 3 minuti  100° antiorario velocità 1.
Aggiungete acqua, 1 cucchiaino di dado, 13 minuti 100° Antiorario velocità 1 a metà cottura aggiungete la  Philadelphia.