Filetti di Sogliole al vino bianco e patate lesse – Angelamaria

Ingredienti
300 gr di filetti di sogliole fresche
30 gr di burro
mezzo bicchiere di vino bianco secco
tre pizzichi di sale
un pizzico di pepe macinato al momento
un mazzetto di salvia, rosmarino e basilico
due foglie di alloro.

Preparazione
Prendete una pirofila . Fate sciogliere il burro in un tegamino e stendete sul fondo della pirofila un
cucchiaio di burro fuso.
Adagiate nella pirofila i filetti di sogliola: salateli e mettete anche il pepe. Versate il rimanente burro fuso, distribuendolo bene sui filetti.
Aggiungete il vino bianco, distribuendolo su tutti i filetti
Lavate gli aromi da cucina: asciugateli e fatene un mazzetto; mettetelo in mezzo al tegame e sopra la sogliola.
Passate in tegame in forno, già preriscaldato e fate cuocere per venti minuti, a temperatura di 200 gradi circa. Sono pronte.
E’ un piatto leggero, ricco di fosforo e proteine importanti. Vi consiglio di accompagnarle con un contorno di patate lesse condite solo con poco sale e olio.

Sogliola alla erbe

Ingredienti
1 kg di sogliola
1 cipolla
1 canna di sedano
timo
maggiorana
Per il salmoriglio
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
chiodi di garofano
timo
maggiorana
limone
sale
pepe

Preparazione
Pulite e squamate la sogliola.
Mettete la sogliola in una pesciera con le erbe e le verdure, ricoprite di acqua e  fate bollire per 15/20 minuti
Servite la sogliola nel piatto da portata
Preparate a parte un salmoriglio di pesce mescolando olio, timo, maggiorana limone,prezzemolo, sale e pepe e servitelo sul pesce a crudo

Filetti di sogliola

Ingredienti
100 gr di burro
8 filetti di sogliola
prezzemolo
1 limone
farina
sale
pepe

Preparazione
Infarinate i filetti.
In una padella sciogliete 50 gr di burro, aggiungete i filetti, salate, pepate e cuocete da ambo le parti
Spremete il succo del limone
Sciogliete 50 gr di burro.
Unite burro appena sciolto al limone scaldate leggermente aggiungete il prezzemolo e pepep emulsionate bene il tutto
Tterminata la cottura dei filetti posizionateli nei piatti da portata ed irrorarte il tutto con l’emulsione.