Biscotti mandorle e cannella

Biscotti mandorle e cannella

Ingredienti
170 gr di farina di tipo “00”
140 gr di burro
140 gr di zucchero
70 gr di mandorle (già sgusciate)
1 uovo
2 cucchiaini cannella
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 200° C.
Setacciate la farina.
Tritate le mandorle.
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
Con un robot da cucina, mixate il burro e lo zucchero, aggiungete l’albume, la farina, le mandorle, il sale e la cannella e mixate nuovamente tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Create dei biscotti tutti dello spessore di circa un centimetro e del diametro di tre centimetri, aiutatevi con una formina in modo che i biscotti vengano tutti uguali per una cottura più omogenea.
Potete decorare ogni singolo biscotto con una o mezza mandorla, a seconda della dimensione del biscotto.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Cuocete in forno a 200° C per 10 minuti.

Varianti a piacimento

Guarnite con scaglie di mandorle.
Spolverizzate con zucchero a velo.
Spolverizzate con la cannella.
Aumentate o diminuite a seconda dei gusti la quantità di mandorle.

“Pantone Universe” #MiSentoPantone.. Voglia di primavera ..il verde …Coppette al pistacchio pistacchio

P1580557.JPG

“Pantone Universe” #MiSentoPantone.. Voglia di primavera ..il verde …Coppette al pistacchio

Oggi vorrei segnalarvi una nuova collezione si chiama “Pantone Universe” è il nuovo concorso a premi disponibile dal 21 Marzo al 21 Giugno 2017, presso i punti di vendita Auchan e Simply. In palio prodotti della nuova collezione Pantone Universe collezionate più possibile

Pantone Universe è la collezione di utensili per la cucina (casseruole, padelle stampi da forno,tovaglie, runner e tovagliette) fatti con la qualità dei materiali garantiti da Moneta che denota allegria il mood giovane e colorato di Pantone è davvero bella da vedere basata sul colore come linguaggio.
Per ogni 15 € di spesa e multipli si riceverà 1 bollone adesivo. Completate la tessera con il numero di bolloni richiesti e con l’aggiunta di un contributo, potrete richiedere uno dei coloratissimi premi PANTONE UNIVERSE®.
Regolamento e limitazioni su www.collezionepantoneuniverse.it

Una collezione di qualità stampi da forno con corpo in alluminio – interni antiaderentipentole con esterni in lacca siliconia-interno , maggiore resistenza ai graffi, facile pulizia in lavastoviglie antiaderenza raddoppiata, riscaldamento più veloce..

Non solo tantissimi eventi di showcooking in programma dal 21 marzo al 10 giugno 2017 presso punti vendita selezionati Auchan e Simply in collaborazione con l’Associazione Italiana cuochi italiani dove rinomati chef si cimenteranno in prove culinarie utilizzando proprio i prodotti della collezione Pantone Universe!!!Non perdetevi questi eventi
Una collezione che permette di esprimersi in libertà
Visitate il sito  e scoprire di più su “Pantone Universe”

Ed restando in tema  mi sento ….in verde

Voglia di primavera ..il verde …Coppette al pistacchio

Una ricettina veloce e semplice ma la tempo fresca e vitale

Oggi mi sembra più  che mai che sia iniziata la primavera oggi ho voglia di vitalità freschezza colore brio e il verde per me oggi rappresenta  il colore della primavera

Oggi come vi sentite voi?di che colore e perchè?

#MiSentoPantone.
Ingredienti
1/2 kg di mascarpone
6 cucchiai di miele
50 gr di uvetta
80 gr di granella di pistacchio

Preparazione
In un contenitore unite tutti gli ingredienti mescolate bene.
Spolverizzate con granella di pistacchio servite fresco

Visitate il sito  e scoprire di più su “Pantone Universe”

Torta mantovana

Torta mantovana

Ingredienti
200 gr di fecola
200 gr di zucchero
150 gr di burro
100 gr di farina
100 gr di mandorle
4 uova
mezzo limone
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
zucchero a velo per guarnire

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Separate gli albumi dai tuorli.
Lavate, pelate e e grattuggiate la buccia del limone.
Spremete il limone.
Tritate le mandorle.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina setacciate la farina, la fecola ed unite tutti gli ingredienti, zucchero, tuorli d’uovo, burro ed un pizzico di sale ed impastate bene.
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente.
Aggiungete il lievito setacciato mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Spolverizzate il fondo con la metà delle mandorle.
Versate l’impasto nella teglia.
Distribuite sopra l’impasto il restante delle mandorle.
Cuocete in forno per 45 minuti.

Sbrisolona

Sbrisolona

Tipica ricetta mantovana

Ingredienti
250 gr di mandorle (già sgusciate)
200 gr di farina di frumento
200 gr di farina di mais
170 gr di zucchero
110 gr di burro
110 gr di strutto
2 tuorli di uovo
1 limone
2 bustine di vanillina
1 pizzico di sale
zucchero a velo

Preparazione
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Mettete le mandorle (già sgusciate) in acqua bollente per ammorbidirne la buccia, sbucciatele, asciugatele e lasciatele sopra ad un canovaccio per una decina di minuti.
Tritate le mandorle.
Grattuggiate la buccia del limone.
Iniziate a riscaldare il forno.
In una terrina unite lo zucchero, la farina di mais, la farina di frumento, la buccia di limone, i tuorli, le mandorle, la vanillina ed iniziate ad impastare il tutto, mescolando bene.
Unite all’impasto il burro, lo strutto ed un pizzico di sale e impastate nuovamente il composto.
Impastate bene fino a rendere l’impasto compatto.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate il composto nella teglia sbriciolando l’impasto e cercando di formare uno strato uniforme.
Scuotete la teglia per rendere uniforme lo strato (evitando che si creino buchi o spazi vuoti) ed infornate la torta.
Cuocete per circa un’ora.
Lasciatela raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Frollini al cacao

Frollini al cacao

Ingredienti
500 gr di farina di tipo “00”
230 gr di zucchero
200 gr di burro
70 gr di cacao amaro
4 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
1 scorza di limone grattuggiata

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Setacciate la farina.
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
In una terrina unite farina, 3 tuorli d’uovo, 1 uovo intero, sale, zucchero, burro, cacao e lievito impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Realizzate i biscotti utilizzando le formine.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Cuocete a 180° C per 15 minuti.

Varianti a piacimento

Guarnite con nocciole o granella di nocciole.
Guarnite con noci o granella di noci.
Guarnite con gocce di cioccolato.
Guarnite con il cocco.
Guarnite con mandorle o scaglie di mandorle.
Spolverizzate con zucchero a velo.
Aumentate o diminuite a seconda dei gusti la quantità di cacao.
Sostituite il cacao amaro con cacao dolce


Ciambella allo yogurt

Ciambella allo yogurt

Ingredienti
300 gr di farina bianca
250 gr di zucchero a velo
250 gr di yogurt
150 gr di olio di semi di girasole
130 gr di cioccolato fondente
100 gr di frumina
1 fialetta aroma all’arancia
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
4 uova

Preparazione
Preriscaldate il forno a 190°C.
Setacciate la frumina, il lievito e la farina e mescolate bene.
Tritate il cioccolato.
Sbattete a schiuma le uova, aggiungendo zucchero a velo, sale fino ad ottenere un’ impasto cremoso.
Aggiungete yogurt, olio, farina, lievito, frumina, aroma e cioccolato.
Versare l’impasto in una tortiera imburrata o infarinata come da vostra abitudine.
Cuocete nella parte inferiore del forno per 55 minuti.
Lasciate raffreddare e a piacimento spolverizzate con zucchero a velo

Biscotti cioccolato e mandorle

Biscotti cioccolato e mandorle

Ingredienti
500 gr di farina di tipo “00”
500 gr di cioccolato fondente
550 gr di mandorle (già sgusciate)
200 gr di burro
180 gr di zucchero
2 uova
1 fialetta di aroma alle mandorle
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Tritate le mandorle.
Setacciate la farina.
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
In una terrina unite farina, uova, sale, zucchero, burro, 50 gr di mandorle, l’aroma alle mandorle impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Realizzate i biscotti utilizzando le formine.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Cuocete a 180° C per 15 minuti.
Sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
Ricoprite i biscotti con il cioccolato.
Passate i biscotti nella granella di mandorle.

Biscotti cioccolato e cocco

Biscotti cioccolato e cocco

Ingredienti
500 gr di farina di tipo “00”
500 gr di cioccolato fondente
570 gr di cocco grattuggiato
200 gr di burro
180 gr di zucchero
2 uova
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Setacciate la farina.
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
In una terrina unite farina, uova, sale, zucchero, burro, 70 gr di cocco ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Realizzate i biscotti utilizzando le formine.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Cuocete a 180° C per 15 minuti.
Sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
Ricoprite i biscotti con il cioccolato.
Passate i biscotti nel cocco.

Sfoglia alle pere

Sfoglia alle pere

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia fresca
1 pera
10 amaretti
4 cucchiai di marmellata di prugne
1 uovo

Preparazione
Srotolate la sfoglia, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate e sbucciate le pere, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili.
In una terrina unite le pere alla marmellata e mescolate delicatamente.
Distribuite gli amaretti tritati in modo uniforme sul fondo della sfoglia.
Farcite la torta con il resto del composto, lasciandone liberi solamente i bordi.
Richiudete la torta con la seconda parte della sfoglia.
Una volta chiusa potete spennellarla con l’uovo, ma non è un operazione necessaria alla buona riuscita della torta, l’uovo serve solo per dare un colore più dorato alla pasta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30-40 minuti o fino a quando, la parte sopra della pasta sfoglia, il “coperchio” non si sarà dorata.
Lasciatela raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Torta al cacao

Torta al cacao

Ingredienti
200 gr di zucchero
250 cl di panna
120 gr di farina bianca
90 gr di burro
80 gr di cacao
3 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
1 bustina zucchero vanigliato

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina setacciate la farina, il cacao, unite gli altri ingredienti vanillina, burro, tuorli d’uovo, panna, zucchero ed un pizzico di sale ed impastate bene.
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente.
Aggiungete il lievito setacciato mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno
Cuocete in forno a 180° C per 50 minuti.
Trascorsi 35 minuti controllate la torta.
Sfornate la torta, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con zucchero a velo.

Torta di yogurt

Ingredienti
500 gr di farina
250 gr di zucchero
1 vasetto di yogurt
1 bicchiere di olio
3 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 200° C.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina setacciate la farina ed unite tutti gli ingredienti tuorli d’uovo, zucchero, olio, yogurt ed un pizzico di sale ed impastate bene.
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente.
Aggiungete il lievito setacciato, mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno per 35 minuti.
Sfornate la torta, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con zucchero a velo.

Torta di carote

Torta di carote
Ingredienti
200 gr di carote
150 gr di farina
150 gr di zucchero
150 gr di mandorle
3 uova
80 gr di burro
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
zucchero a velo per guarnire

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Lavate, pelate e grattuggiate le carote.
Tritate le mandorle.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina setacciate la farina ed unite tutti gli ingredienti zucchero, tuorli d’uovo, burro ed un pizzico di sale ed impastate bene.
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente.
Aggiungete il lievito setacciato mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia (l’ideale se con i bordi alti) come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno per 40 minuti.
Sfornate la torta.
Lasciatela raffreddare e prima di servirla spolverizzatela con dello zucchero a velo.

 

Torta al limone

Ingredienti
250 gr di zucchero a velo
250 gr di burro
200 gr di zucchero
200 gr di farina bianca
200 gr di frumina
4 uova
1 fialetta di aroma al limone
1 pizzico di sale
2 limoni
1 busta di lievito

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
In una terrina unite tutti gli ingredienti burro, uova, aroma, sale, zucchero, la scorza grattuggiata di un limone.
Setacciate la farina e la frumina aggiungetele all’impasto, a cucchiaiate, alternandole a 3 cucchiai di succo di limone e aggiungere il lievito setacciato .
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete nella parte inferiore del forno per 55 minuti.
Togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare.
Preparate la glassa per la copertura mescolando lo zucchero a velo setacciato con 4 cucchiai di succo di limone.
Quando la torta si sarà raffreddata ricopritela con la glassa.

Varianti
Ricoprite la torta con zucchero a velo anzichè con la glassa.
Guarnite con limoni canditi

Spuma di melone – Giuseppe

Ingredienti
500 gr di mascarpone
mezzo  melone
4 cucchiai di zucchero

Preparazione
Aprite il melone a metà, privatelo dei semi e dei filamenti interni.

Mettete nel frullatore 1 quarto di melone, lo zucchero ed il mascarpone e frullate il tutto aggiungendo pian piano un altro quarto di melone fino a raggiungere un composto  cremoso. Non dimenticate che è un dolce al cucchiaio quindi deve essere denso, ma non troppo.
Versate il composto nelle coppette e riponetele per almeno 20 minuti in frigorifero.
Va servito fresco.
Potete guarnire con pezzi di melone o con foglie di menta.

Varianti
Aggiungete più zucchero se volete che sia più dolce

Dolce di latte – Dulce de leche – Ricetta della Nonna Hilde – Claudio

Ricetta tipica argentina.
E’ ottimo sul pane spalmato solo o con burro. Si può utilizzare per farcire dolci o crepes.
La biglia di vetro, solo di vetro,  è essenziale  fa in modo che il latte non si alzi.
Il bicarbonato da un colore marrone, più bicarbonato si mette più diventa scuro.
Ricetta vuole che non si mescoli mai, ne prima ne dopo averlo messo sul fuoco, se mescolate non succede nulla di grave il dulce de leche “si corta” viene più “grumoso” c’è a chi piace anche così.
Raccomandiamo per capire  bene qual è l’esatta consistenza di acquistare un barattolino di vero Dulce de leche argentino esempio la marca Sancor.

Ingredienti
2 litri di latte intero
500 gr di zucchero
1 biglia di vetro
1 pizzico di bicarbonato di sodio

Preparazione
Mettete in pentola il latte lo zucchero e non dimenticate la biglia di vetro, mettete sul fuoco, fuoco medio, appena raggiunge il bollore abbassate la fiamma al minimo e cucinate fino ad ottenere la consistenza desiderata.
C’è chi l’ha cucinato 2 ore c’è chi lo cucina  per 4. Più cucina più diventa consistente poi va anche un po’ a gusti, tenete presente che è uno spalmabile, quini non deve essere troppo liquido. Raccomandiamo per capire bene qual è l’esatta consistenza di acquistare un barattolino di  dulce de leche argentino per esempio la marca Sancor.
Per fare la prova che sia abbastanza consistente mettetene un cucchiaino in un piatto e mettetelo 5 minuti in frigorifero.
Ribadiamo ricetta vuole che non si mescoli mai, ne prima ne dopo averlo messo sul fuoco, se mescolate non succede nulla di grave il dulce de leche “si corta” viene più “grumoso” c’è a chi piace anche così
.

Mio papà per esempio aspettava che mia nonna andasse in un altra stanza e di nascosto mescolava, perchè a lui piace quando “si corta”- Claudio

Colomba di Pasqua farcita

Ingredienti
1 colomba
500 gr di mascarpone
7 cucchiai di zucchero
4 uova

Preparazione
Separate gli albumi dai tuorli

In una terrina unite tuorli, zuchero e mascarpone e mescolate bene fino ad ottenere una crema.
La ricetta originale, tempo permettendo, chiede di montare i bianchi a neve.
Unite i bianchi al composto e mescolate bene fino ad ottenere una crema perfettamente omogenea.
Tagliatela colomba per il lungo a piacimento in 2 o 3 parti .
Tra uno strato e l’altro mettete la crema e ricomponetela nel piatto da portata e mettetela in frigorifero.
Decorate il piatto con la crema.

Biscotti con le uova – “Cudduri cull’ova” – Nerina

 

cudduri cullova.JPGIngredienti
500 gr di farina bianca “00”
150 gr di zucchero
2 uova
20 gr di ammoniaca
4 cucchiai di olio
latte q.b.


Per la decorazione
Uova in quantità relativa ai pasticcini che andrete a realizzare (1 o due per ogni biscotto).
Codette arcobaleno (lo zucchero colorato per le decorazioni)

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Bollite le uova da utilizzare per le decorazioni.
Fate una fontana con la farina, unite 2 uova, lo zucchero e l’ammoniaca sciolta in un’po di latte, mescolate bene, aggiungete l’olio e il latte fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Create dei biscotti dello spessore di 6 0 8 millimetri, utilizzando formine possibilmente a forma di colombe, campane o cuori.
Mettete 1 o due uova (sode) sopra ad ogni biscotto.
Cospargete con codette arcobaleno ogni biscotto.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza uno dall’altro.
Cuocete in forno a 180° C per 15 o 20 minuti.

Torta con robiola

Ingredienti
450 gr di panna fresca
300 gr di biscotti Oswego
160 gr di burro
280 gr di robiola
240 gr di zucchero
3 uova
45 gr di farina

Preparazione
Fate fondere il burro.
Tritate i biscotti, unite biscotti e burro.
Stendete il composto ottenuto, sul fondo della tortiera o teglia, fate raffreddare in frigorifero.
Separate i tuorli dagli albumi.
Montate a neve albumi.
Mescolate bene tuorli e  zucchero, aggiungete farina e robiola, mescolate bene, quando avrete ottenuto una crema omogenea, aggiungete la panna (non montata) ed infine gli albumi, mescolate bene e delicatamente.
Versate la crema sul composto di biscotti e cuocete in forno a 150°C per 45/50 minuti
Fate raffreddate, mettete nuovamente in frigorifero.
Servite fresco

Dolci – Gabriele Bacciottini – Italiana Sommelier

Si definiscono dolci tutti quei piatti zuccherati, freddi o caldi, che si servono dopo il formaggio, ma prima della frutta.

Torta ai semi di papavero – Simone

Semplice da fare, buona e sfizisa – Provate per credere – Ricette di casa

Ingredienti
200 gr di farina di tipo “00”

100 gr di burro
100 gr di zucchero
60 gr di semi di papavero macinati
2 uova
1 bustina di lievito
2 cucchiai di panna acida
succo e buccia di mezzo limone