Linguine ai sette mari – Iole

Linguine ai sette mari – Iole

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti per 6 persone
500 gr di linguine
100 gr  di calamaretti
100 gr di gamberetti
100 gr di vongole sgusciate piu qualcuna intera per guarnire
400 rdi pomodori pelati
2 spicchi d aglio
prezzemolo
sale
olio qb.

Preparazione
Pulite i calamaretti,sgusciate i gamberetti e tagliate il tutto a pezzetti;fate rosolare in un tegame con l’ olio gli spicchi di aglio e unite la polpa dei pomodori,salate,pepate e lasciate addensare.In un altro tegame fate scaldare dell altro olio e mettetervi i calamaretti lasciandoli cuocere lentamente;quasi a fine cttura unire i gamberetti e le vongole,dopo qualche minuto aggiungere la salsa preparata in precedenza.Lessate la pasta,scolatela al dente e saltatela nel condimento,cospargete di prezzemolo fresco tritato.

 

Le polpette di tonno – Gabriella

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”


Ingredienti
2 scatole di tonno
2 uova
1 pò di formaggio grattuggiato
erba cipollina
farina
olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione
Prendete il tonno frullate, mettete le uova, un pò di formaggio grattuggiato, erba cipollina tritata, aggiungete farina e formate delle palline che poi friggerete con abbondante olio d’oliva e aggiustate di sale e se vi piace di pep
e

Triangoli di pasta ripieni di mix di bufala e friarielli conditi con ragù di salsiccia napoletana – Giacinto Braca

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Questo piatto vorrebbe essere una rivisitazione di uno dei classici della cucina campana come “salsiccia e friarielli” – Giacinto Braca

Ingredienti
Per la pasta

400 gr. di farina 00
100 gr. di semola
5 uova interi
5 tuorli
olio
sale
un pizzico di noce moscata.
Per il ripieno
1,5 kg di cime di rapa da “friarielli”
200 gr. di ricotta di bufala
150 gr.di mozzarella di bufala
150 di provola affummicata di bufala
2 tuorli
pepe
(poco) sale.
Per il sugo
6 salsicce napoletane
1/2 kg di pomodorini ciliegia
1 bicchiere di vino bianco
aglio
sale
origano

Preparazione
Preparate l’impasto per la pasta,fate la “palla” e mettete a riposare in frigo ben avvolta da carta trasparente.
Friggete le cime di rapa in olio, aglio e peperoncino. Una volta cotte mettetele a raffreddare dopo avetele scolate dall’olio in eccesso.
Nel frattempo tritate bene le mozzarelle insieme alla ricotta. Tritate grossolanamente le cime raffreddate e mischiate il tutto aggiungendo 1 uovo intero+ 1 tuorlo+ un pizzico di sale.Passate il tutto col minipimer e mettete in una tasca con bocchetta grande.
Riempite i “triangoli” di pasta e metteteli in freezer .
Preparate il sugo sgranando la salsiccia in olio e aglio,agiungete il vino bianco e, una volta evaporato, mettete i pomodorini tagliati sottilmente.
Regolate di sale.
Cuocete in acqua bollente i triangoli congelati per 9 minuti,scolateli e conditeli col sugo e una spolverata di parmigiano.

Involtini ripieni al sugo- Angela Maiolo

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti
6 fettine di vitello magro
3 uova bollite
200 gr di provola
150 gr di salsiccia dura
formaggio grattuggiato
sale
pepe

Preparazione
Prima si preparano gli involtini
Preparare il ripieno spezzettando la salsiccia le uova la provola aggiugete il formaggio grattuggiato spolvreate con prezzemolo tritato e pepe nero.Stendere le fettine di carne salate e in ognuna mettete nel centro un pò di ripieno arrotolate e chiudete con degli stuzzicadenti accuratamente.
Mettere in una pentola di dimensione larga mezza cipolla tritata 50 gr di olio e gli involtini fate soffriggere per 20 minuti aggiungete un pò di vino evaporate uniteci la salsa e il sale continuate la cottura per un’oretta .

Carrè con Verdure – Luchetti Enrico

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti
un kg. di carrè
2 spicchi d’aglio
un rametto di rosmarino
100 gr. di pancetta privata della cotenna
3 cucchiaio di senape
una cipolla
mezzo peperone ross
120 gr. di olive verdi snocciolate
un cavolfiore
2 dl di birra
brodo
farina
olio
sale
pepe

Preparazione
Tritate l’aglio e il rosmarino e usate il trito per cospargere il carrè; quindi mettete la carne in una pirofila con 2 cucchiai di olio e fatela rosolare.
Salate, pepate, togliete la carne dal fuoco e spalmatela con 2 cucchiai e mezzo di senape diluiti in poca birra.
Coprite il carrè con le fettine di pancetta, legatelo con refe da cucina e cuocetelo in forno già caldo a 170° per un’ora e mezzo, bagnandolo spesso con la birra.
Appena cotto scolatelo e avvolgetelo in un foglio di alluminio.
Unite un cucchiaino di farina al fondo di cottura, la senape rimasta, un bicchiere di birra e mezzo di brodo, e lasciate sul fuoco basso mescolando sempre fino ad ottenere una salsa vellutata.
Tritate la cipolla e tagliate a dadini il peperone. Dividete il cavolfiore in cimette e scottatele in acqua bollente salata.
Fate rosolare in una padella con poco olio la cipolla e il peperone, unitevi le olive e le cimette di cavolfiore, bagnate con poco brodo, salate e pepate.
Slegate il carrè, contornatelo con verdure e servitelo con la salsa.

Macedonia di verdure – Luchetti Enrico

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti
2 etti di di spinaci freschi
4 ravanelli
1 etto di rughetta
2 etti di cime di broccoli
1 cuore di sedano
40 gr di burro salato
aceto balsamico
sale e pepe q.b.

Preparazione
Lessate i broccoli per 5 minuti, scolateli e uniteli nell’insalatiera alle verdure fresche tagliate fini.
Mescolate e unite al momento di servire il burro salato fuso in un pentolino cui avrete aggiunto 5 gocce di aceto balsamico.
Salate e pepate.

Riso con salsiccia fresca e zucca – Chiara

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Per Natale è molto carino se servito a tavola nella zucca svuotata.

Ingredienti
Riso 1 bicchiere a persona
zucca
olio
cipolla
salsiccia fresca
2 foglie di alloro
brodo di dado(o di pollo)
parmiggiano reggiano
una bustina di zafferano

Preparazione
Soffriggete la zucca fatta a dadini in olio con tanta cipolla, aggiungete la salsiccia fresca tagliata a pezzettini e due foglie di alloro.
Dopo circa 10 minuti,fate sfumare tutto con del vino bianco,dopodichè aggiungete il riso e fate rosolare il tutto.Appena il riso sarà rosolato aggiungete del brodo di dado(o di pollo) precedentemente preparato,ed aggiugetelo man mano che viene assorbito dal riso,girate continuamente.
A cottura ultimata aggiungete abbondante parmiggiano e una bustina di zafferano.

Carpaccio al Tartufo – Luchetti Enrico

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti
250 gr di filetto di manzo
80 gr di parmigiano
1 limone (il succo)
801 gr olio extravergine di oliva
60 gr tartufo bianco
sale
pepe q.b.

Preaparazione
Tagliate il filetto di manzo in fettine sottilissime, e stendetele sui piatti che porterete in tavola.
Mescolate l’olio, il succo del limone, il sale e il pepe. Usate il composto per condire le fettine di carne.
Cospargete la carne con scagliette di parmigiano e di tartufo

Rotolo di castagne – Grace

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

La ricetta del rotolo di castagne che fa mia madre, semplicemente favoloso

Ingredienti

1 kg di castagne marroni (peso gia sbucciato)
300 gr di zucchero
100 gr di cacao amaro
100 gr di latte
2 tazzine di rhum
Crama
100 gr di Burro
100 gr di zucchero
una tazzina di caffe ristretto

Preparazione
Sbucciate le castagne, mettete a bollire nell’acqua, dopo circa mezz’ora sbucciatele, cioè privatele della pellicina, macinatele con il passaverdure (i buchi più piccoli), mescolate gli ingredienti e mettete il composto così ottenuto su uno strofinaccio bagnato, sciacciate con le mani e formate un rettanglo, nel frattempo preparate la crema con il burro, caffè e zucchero, o con il frullatore (mia madre la faceva con la forchetta.)Spalmart la crema sul rettangolo e aiutandovi con lo strofinaccio arrotolate il rotolo dalla parte più lunga, verrà un bel tronchetto. Tagliate di sbieco le estremità, volendo si può tagliare un pezzo più piccolo e metterlo a mo di ramo. Rigate la superfice con la forchetta e volendo potete guarnire con la panna. Mettete in frigo e gustate dopo 3 o 4 ore più sta in frigo più e buono

Broccoli saltati in padella- Angela Maiolo

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti per 6 persone
1kg di broccoli
aglio
olio
sale

Preparazione
Lavate i broccoli e scaldateli in acqua bollente per 20 minuti, scolate,in una padella mettete l’aglio l’olio e soffriggete un pò, aggiungete i broccoli salate soffriggete ancora per 15 minuti a cottura terminta impiattate

Seconda gara on line di Ricette di casa

Il tema della gara: I VOSTRI PIATTI DELLE FESTE NATALIZIE (NATALE, CAPODANNO E EPIFANIA) le ricette delle feste nelle vostre casa!!! Entreremo nelle case degli italiani anche nel periodo natalizio con le ricette che vengono cucinate inq uesto periodio… di festa e quindi diamo i malfatti, il salmone, l’anguilla … le ricette delle feste natalizie fatte a casa vostra…ci aspettamo tantissime ricette ovviamente sono accette sia le versioni classiche che le versioni rivisiate e personalizzate ….a casa vostra, le Ricette di casa …vostra

E’ un gioco partecipate numerosi !!!E fatevi aiutare da amici e parenti…invitate tutti l’unione fa la forza ed il gioco di squadra porta sempre ottimi risultati

Il 31 dicembre 2010 verrà scelta la miglior ricetta

In bocca la lupo a tutti !!

Dopo il successo della prima gara .. http://ricettedicasa.myblog.it/archive/2010/06/30/gara-di-cucina-on-line.html

e dopo tante richieste ….ecco  la seconda gara on line di Ricette di casa

Il tema della gara: I VOSTRI PIATTI DELLE FESTE NATALIZIE (NATALE, CAPODANNO E EPIFANIA) le ricette delle feste nelle vostre casa!!! Entreremo nelle case degli italiani anche nel periodo natalizio con le ricette che vengono cucinate inq uesto periodio… di festa e quindi diamo i malfatti, il salmone, l’anguilla … le ricette delle feste natalizie fatte a casa vostra…ci aspettamo tantissime ricette ovviamente sono accette sia le versioni classiche che le versioni rivisiate e personalizzate ….a casa vostra, le Ricette di casa …vostra

E’ un gioco partecipate numerosi !!!E fatevi aiutare da amici e parenti…invitate tutti l’unione fa la forza ed il gioco di squadra porta sempre ottimi risultati

Il 31 dicembre 2010 verrà scelta la miglior ricetta

In bocca la lupo a tutti !!


I termini della gara

Le ricette che partecipano alla gara devono pervenire entro la mezzanotte di mercoeldì 15 dicembre 2010 (quelle che arriveranno successivamente saranno pubblicate comunque nel blog ma non parteciperanno alla gara)

Potete spedire le vostre ricette o all’indirizzo ricettedicasa@libero.it o direttamente nella posta di facebook ad uno qualsiasi dei 4 account di Ricette di casa

Ogni partecipante può mandare da una ad un numero illimitato di ricette.

Le ricette dovranno:
1 – contenere dosi
2 – contenere procedimento
Indicare se possibile in quale occasione preparate il paitto (L avigilia, natale, Capodanno, Epifania)
3 – indicare nell’oggetto “Ricetta per la gara”
4- contenere un’indirizzo e-mail per eventuali comuncazioni
5 – non dovranno essere copiate da altri siti (per correttezza – pena eliminazione)

La foto del piatto è gradita ma facoltativa, non è obbiligatoria, non tutti sono in grado di realizzare e/o caricare foto, quindi non abbiamo voluto escludere nessuno, oppure la foto potrebbe non rendere merito/giustizia al piatto in quanto non ben realizzate, a tal punto da essere un fattore penalizzante, per chi andrà a giudicare il piatto quindi vi consigliamo di evitare di allegare al piatto foto sfuocate, sovrailluminate, scure…

Le ricette verranno tutte rese pubbliche, mercoledì 22 dicembre 2010 data in cui verranno inserite nel blog in una categoria che vi segnaleremo

Da mercoledì 22 dicembre 2010 inzieranno le votazioni che verranno effettuate direttamente dal blog (tramite commenti) dando un voto che va da 1 a 10

Le votazioni si chiuderanno il 31 dicembre 2010
Il 10 di gennaio verrà resa nota la vincitrioce della gara

Se volete essere sempre aggiornati sulle ricette pubblicate nella gara e ricevere le ricette della gara, nella vostra posta elettronica, iscrivetevi alla newsletter del blog http://ricettedicasa.myblog.it/ – in alto a destra nella casella di testo sotto alla scritta Newsletter inserite il vostro indirizzo e mail (al posto della scritta in nero email,) e cliccate su TASTO INVIA

Il tema della gara: I VOSTRI PIATTI DELLE FESTE NATALIZIE (NATALE, CAPODANNO E EPIFANIA)
(abbiamo ricevuto tanti suggerimenti e tante proposte, non potendo accontentare tutti con una sola gara, faremo in futuro altre gare per accontentare un po’ tutti, con argomenti diversi il brunch, piatti estivi, vegetariani, celiaci, piatti d’altri tempi, dolci e seguendo anche un po’ consigli/ idee/suggerimenti che ci sono arrivati/ arriveranno)

Dopo tanto entusiamo e tante proposte, è possibile che faremo, in tempi diversi, varie gare, per accontentare un po’ tutti, con argomenti diversi il brunch, piatti estivi, vegetariani, celiaci, primi, piatti d’altri tempi, piatti regionali…e seguendo anche un po’ consigli/ idee/Suggerimenti che ci sono arrivati/ arriveranno.

Creeremo nel blog delle sezioni dedicate alle varie gare dei (contenitori) esempio Gara del mese di .. tema della gara:… dove verranno posizionate tutte le ricette inviateci per quella gara specifica così che i giurati (tutti) non faranno altro che leggerle (senza cercarle nel blog che non per tutti è una cosa semplice)e dare un voto da 1 a 10, come a scuola, in modo semplice …a noi piacciono le cose semplici

Alla fine della gara si faranno i conti e chi avrà ottenuto il voto maggiore ..avrà vinto la gara. Vuole essere un gioco , una cosa divertente…per chi ama la cucina

La gara avrà per motivi organizzativi un termine di chiusura entro la quale le ricette dovranno pervenire … quelle che arrivano dopo non parteciperanno alla gara, ma saranno comunque pubblicate nel blog

L’idea è che chiunque potrà fare da giurato e/o partecipante Tra qualche giorno decideremo la prima gara e a quel punto date, modi , termini saranno pubblicati nel blog e in facebook