Cous cous con cozze e moscardini al sugo con cous Lory

Cous cous con cozze e moscardini al sugo con cous Lory

Ingredienti
Per i moscardini
1 kg di moscardini
1 bottiglia di passata di pomodoro
Aglio
peperoncino
prezzemolo

Per le cozze
1 kg di cozze
olio
aglio
peperoncino

Per il cous cous
320 gr di cous cous precotto
320 gr di di brodo o acqua o acqua filtrata delle cozze

Preparazione
Pulite e sciacquate bene i moscardini e fateli scolare molto bene in pentola mettete olio aglio e peperoncino, i moscardini e sopratutto il pomodoro salate e chiudete la pentola e mettete sul fuoco a fiamma media e così fate cuocere per circa 30 minuti poi con la forchetta sentite se i moscardini sono teneri o se il sughetto vi sembra troppo acquoso lasciate cuocere ancora per pochi minuti a pentola scoperta ed aggiungete il prezzemolo tritato Ora con questo bel sugo pieno di moscardini potete o …. stenderlo su di un letto di cuos cous accompagnato tutt’intorno da cozze appena cotte in padella
Preparate le cozze pulitele  bene cuocetele con olio aglio e peperoncino fate aprire le cozze e la loro acqua filtratela e se volete potreste aggiungere tanta acqua quanta ne occorre per bagnare il cous cous  e sarà più saporito oppure con il solito brodo vegetale e preparate anche il cous cous che mettete su di un piatto da portata con sopra il sugo ai moscardini ed intorno tutte le cozze

Moscardini al sugo Lory

Moscardini al sugo Lory

Ingredienti
1 kg di moscardini
1 bottiglia di passata di pomodoro
Aglio
peperoncino
prezzemolo

Preparazione
Pulite e sciacquate bene i moscardini e fateli scolare molto bene in pentola mettete olio aglio e peperoncino, i moscardini e sopratutto il pomodoro salate e chiudete la pentola e mettete sul fuoco a fiamma media e così fate cuocere per circa 30 minuti poi con la forchetta sentite se i moscardini sono teneri o se il sughetto vi sembra troppo acquoso lasciate cuocere ancora per pochi minuti a pentola scoperta ed aggiungete il prezzemolo tritato

Ora con questo bel sugo pieno di moscardini potete o stenderlo su di un letto di cuos cous o condirci la pasta

Potete cuocere  gli spaghetti o mettete sopra alle fette di pane bruscato e lo gustate a mo’ di zuppetta..

Cous cous veloce al cioccolato Lory

Cous cous veloce al cioccolato Lory

Ingredienti
500 di latte
80 gr di cioccolato fondente tritato
4 cucchiaini di miele all’arancia
la scorza di mezza arancia bio grattata
250 di cous cous
panna montata.

Preparazione
In un pentolino metti a scaldare  il latte con il cioccolato fondente tritato , 4 cucchiaini di miele all’arancia ,la scorza di mezza arancia bio grattata e portare ad ebollizione l latte  va girato di continuo così si scioglie bene il cioccolato e gli altri ingredienti e non si attacca ,  aggiungere il  couscous e fate cuocere piano piano per tre minuti poi porzionatelo negli stampini e fate freddare mettete  poi in frigo coperti per insaporire… Servite rigirati su di un piattino con vicino panna montata

I miei supplì Lory

I miei supplì Lory

Ingredienti per  circa 20 supplì
1 bella cipolla
2 salsicce intere
1,200 kg di passata di pomodoro (1 bottiglia e mezza)
700 gr di funghi affettati
1 kg di riso
2 litri di brodo
2 mozzarelle
100 di grana
1 uovo
Pangrattato QB.

Preparazione
In una capiente pentola : olio cipolla tritata e le due salsicce ( resteranno intere e verranno tolte) che farete cuocere piano e poi le bucherelliamo per far uscire i succhi che daranno maggior sapore al sugo
Rosolate le salsicce, mettete il pomodoro, sale e pepe coprite cuocete per 5 minuti poi aggiungete tutti i funghi affettati e fate che si cuociano bene insieme al pomodoro. Togliete le salsicce dal sugo e versate dentro il riso diamo una bella girata e cominciate a fare il risotto aggiungendo il brodo man mano per 15 minutideve risultare abbastanza asciutto Ora  inserite il grana grattugiato ed amalgamate e poi 1 mozzarella fatta a dadini e girate per due minuti per farla sciogliere tutta nel riso,  mettete il riso a raffreddare in una ciotola larga e fate evaporare poi coperta per tante ore anche in frigo   (io lo preparo la sera per la mattina)tagliate l’altra mozzarella a strisce o cubetti Riprendete il riso e incorporate bene un uovo e preparate i supplì: bagnate le mani e mettete sul palmo della mano il riso, schiacciate, in centro, mettete la mozzarella e con pazienza chiudete bene pressando il riso che deve essere compatto, mettete nel pangrattato e coprite abbondantemente molto bene, appoggiate tutti i supplì su di un bel vassoio coprite con pellicola ed in frigo fino al momento che dovrete friggerli per mangiarli, mi raccomando vanno fritti in olio profondo e non bollente altrimenti bruciano e basta ma devono diventare bruni e con il cuore morbido perché la mozzarella dovrà filare E così avrete i classici supplì

Farro invernale Lory

Farro invernale Lory

Ingredienti
250 gr di farro
1 scalogno
2 salsicce.
300 gr di funghi affettati (o zucchine )
Brodo vegetale quasi un litro
Prezzemolo
Grana

Preparazione
Molto semplice cominciate a far lessare il farro in acqua salata, nel mentre in pentola scalogno e salsicce aperte e sbriciolate e fate cuocere e rosolare quindi aggiungete il funghi salate e pepate e fate cuocere anche i funghi ed a questo punto mettete anche il farro tirandolo su con una schiumarola e direttamente in pentola e girando fate insaporite e poi aggiungete il brodo per terminate la cottura come fareste con un risotto e quindi a fine cottura deve risultare morbido ma non brodoso e mantecate con una noce di burro e del grana ed aggiungete il prezzemolo tritato…

Cous cous e frutta secca Lory

Cous cous e frutta secca Lory

Ecco un altro couscous dolce…. Con gli avanzi della frutta secca del Natale

Ingredienti
250 gr di  cous cous precotto
250 gr di acqua addolcita con un bel cucchiaio di zucchero e con una puntina di zenzero
QB di frutta secca a piacere : datteri, fichi , albicocche, uvetta , mandorle , nocciole , pistacchi e pinoli
QB di Marsala
1 Yogurt greco
1 cucchiaio di miele

Preparazione
Mettete uvetta albicocche e fichi a bagno con acqua fredda.Tritate grossolanamente mandorle e pistacchi  e dopo averli asciugati anche i fichi e le albicocche,  mettete tutta la frutta secca in una boulle e bagnate con un bicchierino di Marsala secco. Preparate il cous cous bagnandolo con l’acqua un po’ zuccherata e fatelo riposare per 5 minuti e poi sgranate bene e quindi aggiungetelo alla frutta secca e mescolate bene il tutto coprite e fate riposare mentre preparate lo yogurt con il miele e girate molto bene per far sciogliere il miele a questo punto suddividere il composto di cous cous in tanti bicchierini e mettete sopra un po’ di yogurt e a guarnite scaglie di mandorle per una simpatica merenda tra amici

Riso e fave Lory

Riso e fave Lory

Ingredienti
1 cipolla bianca
150 gr di pancetta tesa affumicata
1kg Di fave fresche
300 di riso arborio
QB. di brodo vegetale
Pecorino romano
Olio evo
pepe

Preparazione
Sgranate e spellate le fave e sciacquare… Fate un soffritto con olio cipolla intera e la pancetta a dadini Aggiungete le fave e cuocete per 10 minuti. A fuoco basso e coperto Quando sentite che le fave si sono ammorbidite mettete il riso ( possibilmente sciacquato) e cominciate a fare il risotto con il brodo che verrà aggiunto un po’ alla volta e a fine cottura ( 15 /20 minuti.) mantecate con il pecorino romano (Anche grana se non piace il pecorino)

Riso e piselli Lory

Riso e piselli Lory

Ingredienti
300 gr riso Arborio
200 gr di piselli.
Mezza cipolla
100 gr di burro
1 litro di brodo vegetale…

Preparazione
Fate un soffritto con burro e cipolla aggiungete i piselli e fate insaporire per qualche minuto Aggiungete il riso e fate cuocere aggiungendo il brodo per 15 minuti nfine mantecate con grana e un po di pepe

Risi e Bisi a modo mio Lory

Risi e Bisi a modo mio Lory

Ingredienti
300 gr di riso carnaroli
1 carota
1 cipolla
1  costa di sedano
200 gr di piselli
150 di pancetta tesa magra
1 litro di brodo vegetale.

Preparazione
Soffriggete le verdure e la pancetta a dadini e poi aggiungete i piselli e fate insaporire inserite il riso fate tostare e cominciate ad irrorate con il brodo portare a cottura e mantecate con parmigiano una noce di burro e un pizzico di pepe e se vi piace una puntina di curcuma..

La mia torta di riso Lory

La mia torta di riso Lory

Io metto il bocconcino una mozzarella piccola dai 100 ai 150 gr ma piena di latte più morbido.  Da mangiare al naturale è più gustoso e cremoso della mozzarella più grande che rimane un pochino più dura Allora quando diciamo bocconcino intendiamo una piccola mozzarella Poi i bocconcini di latte di bufala sono addirittura più piccini quasi come una grossa noce….

Ingredienti
500 gr riso Arborio
1 cipolla
2 salsicce
1 bustina di zafferano
Parmigiano
1 uovo grande
400 gr di ricotta di pecora
1 bocconcino (150 gr)
a piacere  200 di besciamella
400 gr di macinato di vitellone
250 gr di passata di pomodoro
Grana.QB

Preparazione
Fate un classico risotto soffritto di cipolla e salsicce sbriciolate, aggiungete il riso fatelo cuocere con il brodo per15 minuti ed inserite lo zafferano sciolto in un cucchiaio di brodo, il risotto deve risultare ben asciutto e mettetelo in una ciotola larga di coccio a freddare ed insaporitelo con un po’ di grana grattugiato,appena freddo incorporate un uovo, intanto preparate delle polpettine come vostra abitudine con l’uovo il formaggio il prezzemolo sale e pepe ed un poco di pangrattato se vi sembra troppo umido l’impasto Fate delle piccole palline e cuocetele gettandole dentro un sughetto fatto con burro Imburrate uno stampo a ciambella o da plumcake e spolverate con del pangrattato e cominciate a fare un primo strato con metà del risotto e cercate di alzare un po’ il riso anche sulle pareti dello stampo ora mettete il bocconcino sbriciolato o la besciamella dappertutto poi facciamo un bello strato di polpettine al sugo e sopra tutta la ricotta ora coprite con tutto il riso rimasto e pressatelo bene per fate aderire e compattate  tutto,  copritecon grana e sopra pangrattato e fiocchetti di burro .infornate a 180 per circa 40/45 minuti o quando vedete che sopra si sarà ben colorito fatelo riposare un po’ prima di rigirarlo nel piatto da portata  Se lo avete fatto nello stampo a ciambella sarebbe carino servirlo con in centro riempito di piselli cotti in padella con un po’ di pancetta

Cous cous polpette e fagioli rossi Lory

Cous cous polpette e fagioli rossi Lory

Ingredienti
300 gr di  Cous cous  precotto
300 gr di brodo vegetale
2 scatole di fagioli rossi
600 gr di  di passata di pomodoro
1 cipolla
peperoncino
600 gr di macinato di vitellone
1 uovo.
2 cucchiai di pecorino o grana
Un ciuffetto di prezzemolo
1 cucchiaio di pangrattato
Una punta di cucchiaino di zenzero polvere
Pepe e sale

Preparazione
Preparare l’impasto per le polpettine che dovranno essere piccole, poco più di una nocciola, insieme al macinato mettiamo l’uovo, sale pepe lo zenzero, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato ed il pangrattato, amalgamate bene e fate tante piccole polpettine che adagerete su un vassoio
Preparate il sugo con un leggero soffritto di cipolla intera tagliata a pezzetti e del peperoncino quindi aggiungete la passata di pomodoro e salate
Chiudete il coperchio e fate cuocere per  5 minuti quindi versate tutte le polpettine dentro e a fuoco basso fatele cuocere per 25 minuti e a questo punto aggiungete i fagioli rossi scolati della loro acqua ed ammorbidite il sugo con un mestolo di acqua o brodo e sempre a fuoco basso fate insaporire tutto per almeno 10/15 minuti, intanto preparare il  cous cous dentro una ciotola e con un cucchiaio di olio ungetelo bene lavorandolo con la forchetta e poi bagnatelo con lo stesso quantitativo di brodo bollente girate una volta e coprite per 5 minuti poi con la forchetta sgranatelo bene e mettetelo in un piatto lungo e fondo da portata e sopra versate il sugo morbido con le sue polpettine ed i fagioli rossi e portate in tavola.

Che goduria!!!!

Cous cous dolce Lory

Cous cous dolce Lory

Ingredienti
250 gr di cous cous
250 di acqua
3 mele
2 cucchiai di miele
50 mandorle tritate
20 pinoli
30 uvetta
Cannella
Limone
Per la crema
250 di panna montata
150 mascarpone
1 cucchiaio di zucchero o miele

Preparazione
Fate le mele a tocchetti e mettetele a cuocere con un po’ di cannella, 1 cucchiaio di miele, un cucchiaino di succo di limone e due dita di acqua di un bicchiere per 15 /20 (più o meno croccanti) appena cotte aggiungete le mandorle tritate ed i pinoli e l’uvetta sultanina che avrete fatto rinvenire in un po’ di acqua fredda
Mettete il cous cous in una ciotola e con una noce di burro lavoratelo con la forchetta imburrandolo bene quindi bagnatelo con tutta l’acqua che portata a bollore avrete poi addolcito con un cucchiaio di miele,asciate riposare per 5 minuti e poi sgranate il cous cous
Ora aggiungete al cous cous l’intingolo fatto con le mele e l’uvetta ed amalgamate bene o ra decidete voi come servirlo: potete fare un piatto da portata con intorno la crema preparata con la panna montata ed il mascarpone zuccherato o fare delle coppette con il cous cous a strati alternati con la crema.Sopra decorare con scaglie di mandorle…. Goloso!!!!

Ziti al forno Lory

Ziti al forno Lory

Ingredienti
250 gr di pasta zita o lunga da spezzare o già tagliata
500 gr di  di besciamella già fatta
600 gr di passata di pomodoro
1 cipolla
150 gr di pancetta tesa
peperoncino
100 gr di piselli gia cotti
250 gr di mozzarella
100 gr di mortadella
2 uova sode
Grana

Preparazione
Fate il sugo rosolando cipolla e pancetta aggiungendo poi pomodoro e peperoncino ed a fine cottura inserite i piselli e fate insaporire per qualche minuto
Lessate i ziti per 7 minuti e conditeli con il sugo fatto ed un po’ di grana e a questo punto assembliamo la teglia Sotto mettete uno strato di besciamella quindi metà della pasta condita e spianate e sopra mettete la mortadella, le uova sode tagliate a pezzi e la mozzarella a tocchetti ed ancora besciamella e poi tutta la pasta rimasta e coprire il tutto con la besciamella e spolverate con tanto grana
Infornate a 180 per 40 minuti una volta spento il forno lasciarla ancora dentro per 20 minuti a riposare prima di servirla….
Che sia lasagna o pasta al forno in generale sarebbe bene far riposare per almeno 20/30 minuti sia prima d’infornare che dopo cotta per insaporirsi prima e per compattarsi dopo e sarà più facile servirla …

Involtini di verza Lory

Involtini di verza Lory
1 verza
2 patate
100 gr di prosciutto cotto
200 gr di provola affumicata
prezzemolo
pepe
burro e pangrattato

Preparazione
Lessate le patate poi schiacciatele ancora calde con la forchetta e mettetele in una ciotola
Tagliate a dadini sia la provola che il prosciutto ed aggiungete alle patate con anche un ciuffo di prezzemolo tritato e condite con un po’ di pepe , olio ed aggiustate di sale e amalgamate bene
Sfogliate con cura la verza cercando di non rompere le foglie lavatele bene e lessatele per qualche minuto ed adagiatele su di un tagliere e togliete la parte del gambo rimasto. (solo la parte più dura ) quindi riempite ogni foglia di verza con il composto preparato per farne tanti involtini da chiudere bene e poi adagiateli su di una terrina imburrata e spolverata di pangrattato, sopra gli involtini  mette un po’ di grana grattugiato e qualche goccia di burro sciolto e infornate a 180 per 15 minuti

Involtini di verza saporiti Lory

 Involtini di verza saporiti Lory

Ingredienti
1 verza
4 fette di pane raffermo
5 filetti di alici
30 gr di capperi
Un ciuffo di prezzemolo
50 gr di olive nere denocciolate
1/2 cucchiai di pecorino romano grattato
Pepe

Preparazione
Bagnate il pane con del latte o acqua per pochi minuti e poi strizzatelo e passando tra le mani riducetelo in briciole ed aggiungete tutti gli altri ingredienti tagliati a piccoli pezzetti, il prezzemolo tritato, il pepe ed il pecorino ed amalgamate t bene così da far insaporire bene tutto il pane e fatelo diventare un impasto compatto ma morbido (non strizzate troppo il pane) e tenerlo da parte ad insaporire
Sfogliate e lavate bene le foglie di verza e lessatele in acqua salata per pochi minuti e poi adagiatele sul tagliere e togliete la parte più dura del gambo e riempte distribuendo l’impasto preparato sulla foglia ed arrotolate chiudendo bene i lati e chiudete con uno stecchino Mettete tutti gli involtini in padella con olio ed uno spicchio di aglio e fateli cuocete a fuoco basso per 10 /15 minuti per farli insaporire e rosolare

Verza e cous cous Lory

Verza e cous cous  Lory

Ingredienti
1  verza
2 salsicce
2 tazze di cus cus
2  tazze di acqua o brodo
2  spicchi di aglio
Olio extra vergine di oliva
Curcuma in polvere

Preparazione
Tagliate la verza in 4 e poi a striscioline e lavatela bene
In un saltapasta capiente mettete olio e le salsicce spellate e sbriciolate e fatele rosolare quindi aggiungete l’aglio e la verza bella bagnata aggiustate di sale coprite e fate cuocere tutto a fuoco basso fino a che la verza risulti cotta pervoi ( chi la preferisce croccante e chi molto cotta….)
Preparate il cous cous mettendolo in una ciotola capiente con un cucchiaio di olio e con una forchetta fare in modo che tutta la semola si unga bene , mettete in un pentolino due tazze di brodo o acqua salata con un pizzico di curcuma in polvere ed appena bolle forte spengete e versatelo sul couscous girate e coprite per 5 minuti poi di nuovo con una forchetta sgranare la semola
Mettete il couscous sul piatto da portata e versatevi sopra la verza con salsiccia bella succulenta e portare in tavola

Spaghetti e ricotta Lory

Spaghetti e ricotta Lory

Ingredienti
250 gr di ricotta di pecora
3 cucchiai di pecorino romano grattato
Pepe
curcuma a piacere
350 gr di spaghetti

Preparazione
Mettete a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata
In una ciotola unite  la ricotta con il pecorino il pepe e la curcuma (una punta di cucchiaino) aggiungete 6/7 cucchiai di acqua calda (della pasta) e lavorate con la forchetta e fatela diventare una crema morbida e liscia
Solate la pasta e conditela con a crema spolverate con un po’ di pecorino e serviteli subito ben caldi

Facile e veloce

Sabbia di funghi Lory

Sabbia di funghi Lory

E’una salsa per condire la pasta usate quella che preferite …. Fusilli , gnocchetti , trofie, bigoli, farfalle…
La salsa che avanza si può congelare o farne bruschette….

Ingredienti
1 kg di funghi
500 gr di mascarpone
Prezzemolo
aglio

Preparazione
Lavate ed affettate i funghi e fate cuocere in padella con olio aglio sale e pepe… Una volta cotti  aggiungete del prezzemolo tritato e mettete a frullare con il mascarpone …. Se occorre una piccola goccia di latte…. Deve diventare una crema color sabbia … assaggiate di sale e se vi piace è pronta per condire la pasta … Se vi sembra troppo densa al momento di condire aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta ….. Servire calda con in tavola il grana che se  volete si può aggiungere…. Un buon primo piatto facile perché potrete preparare la sabbia prima per trovarla pronta all’occorrenza….

Funghi con uova al forno Lory

 Funghi con uova al forno Lory

Ingredienti
1 kg di funghi
6 uova
1 piccolo tartufo nero o se lo avete tritato
Aglio
prezzemolo.

Preparazione
Lavate e tagliate i funghi a fettine e metteteli a trifolare per pochi minuti in padella con un bel po’ di olio ed uno spicchio di aglio, appena saranno cotti aggiungete il prezzemolo ed un pizzico di pepe e girate bene a questo punto versate tutti i funghi in una teglia rettangolare e fate con la forchetta 6 crateri un po’ distanziati e versate in ogni cratere un uovo fresco quando li avete posizionati tutti mettete su ognuno un pizzico di sale ed una grattatina di tartufo…..infornate a 180 per 15 minuti per far cuocere le uova e servire caldo insieme ai funghi
Buono servito con bruschette di pane casereccio..

Cavolfiore Lory

Cavolfiore Lory

Ingredienti
1 cavolfiore
2spicchi di aglio
Olio
Peperoncino
2  bicchieri di vino bianco.

Preparazione
Lavate e riducete il cavolfiore in fiorellini Preparate il soffritto di olio aglio e peperoncino in una pentola e quando l’aglio sta per colorire,  aggiungete il cavolfiore e girando con pazienza , fate insaporire bene del soffritto, a questo punto , aggiungete il primo bicchiere di vino,  mettete il sale e chiudete la pentola e abbassando la fiamma, lasciate cuocere Quando il vino si sarà asciugato sentite con una forchetta se il cavolo è cotto se no aggiungete l’ altro vino fino a cottura e a fuoco vivo  fate asciugare rosolando