Parmigiana di finocchi Lory

Parmigiana di finocchi Lory

Ingredienti
1,200 kg di finocchi.
500 di besciamella.
200 provola
30 grana grattugiato
Pangrattato qb.

Preparazione
Tagliate i finocchi a fette e lessateli per  5 minuti e poi scolate
Grattate la provola con una grattugia a buchi grossi e inseritela nella besciamella già pronta ed aggiungete anche del pepe ed una punta di curcuma ed amalgamate bene….. Sul fondo di una teglia stendete uno strato di besciamella e spolverata con del pangrattato (assorbirà l’umido dei finocchi) e quindi sistemate il primo strato di finocchi e proseguite con besciamella , grana e pochissimo pangrattato ed ancora altro strato e così via ad esaurire gli ingredienti e finitecon besciamella e grana e via in forno a 180 per 30 minuti a gratinare…..

Tonno ,patate e rape rosse Lory

Tonno ,patate e rape rosse Lory

Ingredienti
2 fette di tonno fresco( per chi non ne ha due scatolette di tonno in olio di oliva)
2 patate grossette
2 o 3 rape rosse già cotte
Prezzemolo
pepe

Preparazione
Lessate le patate e fatele freddare intanto tagliate e cubettoni il tonno e saltatelo per pochi minuti in una padella o piastra . Tagliate a tocchetti sia le patate fredde che le rape rosse ed aggiungete il tonno già cotto e condite con pepe sale prezzemolo tritato ed olio ed a chi piace una schizzata di aceto che la renderà più appetitosa

Un piatto comodo da portare anche in ufficio…

Insalata di tonno Lory

Insalata di tonno Lory

Ingredienti
2 scatole di tonno
1 piccola scatola di mais
Qb di olive nere al forno
1 finocchio
5 pomodori datterini
1 bella manciata di Soncino

Preparazione
Lavate finocchio e pomodori tagliate a cubetti e mettete in una ciotola capiente aggiungete poi il mais olive a piacere il tonno ed il Soncino e condite con sale pepe ed olio e se vi piace provate ad aggiungere qualche fettina di cipollina fresca…

Insalata di riso tonno e pomodori Lory

Insalata di riso tonno e pomodori Lory

Ingredienti
300 gr di riso
300 di pomodori datterini o altro tipo
1 scatola di tonno
3/4 cetriolini sott’ aceto
2 cucchiai di giardiniera sott’ aceto

Preparazione
Lessate il riso e freddare, mettete in una boulle i pomodorini tagliati a cubetti e conditeli con sale ed olio aggiungete i cetriolini tagliati (o la giardiniera tagliata a pezzettini) ed il tonno e quindi anche il riso freddo
Amalgamate bene ed aggiustare di sale e pepe ed in frigo per due ore prima di servire…. Piatto estivo….

Pasta e patate di casa mia Lory

Pasta e patate di casa mia  Lory

Ingredienti
1 etto di pancetta tesa
1 grossa costa di sedano
1 grossa carota
1 cipolla
2 grosse patate
500 gr di Polpa di pomodoro
Peperoncino
brodo vegetale
120 gr. Ditali
Parmigiano

Preparazione
In pentola soffriggete Olio e pancetta tagliata a dadini
Dopo due minuti  aggiungete tutti gli aromi tagliati a cubetti e dopo un leggero soffritto mettete il pomodoro il sale ed il peperoncino e quando il sugo prende a bollire aggiungete le patate fatte a cubetti e fate cuocere aggiungendo brodo caldo a fuoco lento ed a lungo più cuoce e più si insaporisce quando avete deciso di cuocere la pasta mettete abbastanza brodo per 120 gr di ditali
Servite con parmigiano

Mezze penne e tonno Lory

Mezze penne e tonno Lory

Ingredienti
2 scalogni
1 scatole di tonno
Pepe
curcuma
240 gr di mezze penne

Preparazione
Fate appassire gli scalogni affettati in olio e fuoco basso poi aggiungete il tonno ed un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta che nel mentre sta cuocendo tIn questo sughetto mettete pepe e curcuma a piaceretSe occorre aggiungete un altro cucchiaio di acqua a seconda della necessità e quando le penne son cotte scolate e condite con sughetto di tonno

Spaghetti col tonno Lory

Spaghetti col tonno Lory

Buoni ….anche x la cena della vigilia….. È tradizione….

Ingredienti
80 gr di spaghetti a persona
1 spicchio di aglio
qb di peperoncino
1 scatola di polpa di pomodoro
1 scatola di tonno da 140gr
250 gr di spaghetti
olio

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Fate il sugo con olio aglio e peperoncino a metà cottura, aggiungete il tonno
Scolate la pasta e condite con il sugo

Sogliole Lory

Sogliole Lory

Ingredienti
400 gr di filetti di sogliola (o platessa)
farina
Misto di spezie e curcuma
1 arancia molto succosa
Olio extravergine

Preparazione
In un piatto capiente mettete la farina (tanta quanta vi basterà per infarinare tutti i filetti) e conditela con un po’ di misto di spezie e tre quarti di cucchiaino di curcuma e mischiate bene x colorare tutta la farina…
Infarinate bene tutto il pesce ed intanto scaldare l’olio in padella…. cominciate a mettere i filetti nell’olio caldo e rosolate da entrambi i lati quando vi sembrano croccanti aggiungete il succo di un’arancia e fate evaporare a fuoco vivo ed aggiustate di sale….. Servite caldi ma con una insalata di finocchi kiwi arance ed olive nere infornate e condita con olio sale e pepe….t

Minestra di pasta e broccoli Lory

Minestra di pasta e broccoli Lory

Ingredienti
600 gr di un bel Broccolo romano verde a punta
400 gr polpa pomodoro
2 spicchi d’aglio
2/3 filetti di acciuga
qb. di peperoncino
200 gr pasta mista x minestre

Preparazione
Dividete il Broccolo in cimette e lavatelo bene …
In pentola olio aglio e peperoncino e cominciate a rosolare quindi aggiungete tutte le cimette di Broccolo ed i filetti di acciughe ed insaporite per qualche minuto poi aggiungete la polpa di pomodoro ed un litro di acqua o brodo ed aggiustate di sale….
Fate bollire a fuoco basso e coperto per almeno 15 minuti per far cuocere il Broccolo ed insaporite poi si può aggiungete la pasta e si fa cuocere la minestra aggiustando di sale e se c’è bisogno di brodo perche’ la minestra deve risultare brodosa.

Orzo freddo Lory

Orzo freddo Lory
Ingredienti
200 gr di orzo perlato
200 gr di pomodori datterinI
200 gr di feta greca
150 gr di olive nere denocciolate
1 cetriolo
Foglie di basilico QB

Preparazione
Fate bollire l’orzo per 25/30 minuti nel mentre tagliate a cubetti i pomodorini datterini e messi in una boulle conditeli con sale pepe ed olio … Poi fate a cubetti anche il cetriolo e la feta greca e le olive a fettine ed aggiungere ai datterini mescolate bene il tutto ….
Quando l’orzo è cotto (più o meno croccante assaggiate e decidete voi come vi piace ) scolatelo bene e fatelo freddare passandolo velocemente sotto un getto di acqua fredda poi allargate con una forchetta fate asciugare e scolate bene quindi mettetelo nel condimento che avete preparato aggiustate di sale pepe olio ed aggiungete il basilico fresco… Mettete in frigo coperto per far sì che si insaporisca bene
Servite come antipasto o primo piatto freddo….

La mia lasagna Lory

La mia lasagna Lory

Ingredeinti
250 gr di sfoglia fina x lasagne (o fatta in casa
Una spalla di abbacchio
cipolla
sedano
carota
1 litro e mezzo di passata di pomodoro
sale
poco peperoncino
500 gr di macinato di vitellone
due cucchiai di grana
Per le polpettine
300 grammi di mozzarella
Per la besciamella
50 burro
50 farina
1 litro latte
noce moscata
sale .

Preparazione
Preparate un sugo con gli aromi e l’abbacchio a pezzi  sfumate con del vino bianco e poi aggiungete la passata di pomodoro fate cuocere a fuoco basso e coperto . Preparate anche la besciamella fatta con 50 burro 50 farina 1 litro latte e noce moscata,sale….. Grana grattugiato QB….
Preparate  le polpettine mescolando macinato di vitellone, sale pepe e due cucchiai di grana  fate le polpettine  piccole come nocciole fatte con carne grana sale e pepe e si cuoceranno velocemente dentro un piccolo padellino con olio di semi e si raccolgono in un piatto…..
A questo punto avendo tutto pronto fate gli strati …. Togliete la carne dal sugo (l’abbacchio al sugo sarà buono da mangiare come secondo con una bella insalata mista)
Sul fondo della teglia  mettete sugo e besciamella poi la sfoglia quindi besciamella polpettine mozzarella a pezzetti e sugo e tanta grana grattugiato… e di nuovo pasta e così via ..ma siate generosi con gli ingredienti perché la lasagna dovrà essere molto morbida e gustosa….
Sull’ ultimo strato di pasta condite solo con sugo e besciamella mischiati insieme a coprite molto bene tutto e sopra grana grattugiato e via in forno a 180 per almeno 45/50 minuti o quando la vedete ben colorata dopo di che  lasciate  in forno almeno 30 minuti (anche più) prima di servire a tavola(esempio alle 11,30 si inforna alle 13 si serve)…..

Cannelloni al cacao Lory

Cannelloni al cacao Lory

Ingredienti
Per la pasta
300 di farina
3 uova grandi
2 cucchiai di cacao amaro
se serve un cucchiaino di acqua (dipende dalle uova)
Per la besciamella
50 gr burro
50 gr farina
1 litro latte
noce moscata
sale.
Per il  il ripieno
1 scalogno
600 gr di polpa di salsiccia
sale
pepe e
vino bianco (buono anche il marsala)
500 gr di funghi tagliati piccolini
una noce di burro
70 gr di Asiago grattugiato

Preparazione
Impastate la pasta con farina,uova grandi,, cacao amaro, se serve un cucchiaino di acqua (dipende dalle uova) ed impastate bene poi la pasta bella liscia, fate riposare coperta
Preparate la besciamella con burro, farina,  latte ed insaporire con noce moscata e sale
Per il ripieno: cuocete scalogno la polpa di salsiccia e sbriciolate molto bene la carne con una forchetta mentre cuocete poi salate, pepate e bagnare con poco vino bianco (buono anche il marsala).
A parte trifolate  i funghi tagliati piccolini con una noce di burro. Aggiungete alla carne i funghi  due cucchiai di besciamella e Asiago grattugiato
Amalgamate bene tutto. Stendete la pasta al cacao e ricavarne tanti rettangoli 14 x 7 e sbollentateli per due minuti in acqua salata e stendete su un telo.
Farcite con il ripieno preparato, arrotolate e sistemate i cannelloni su un letto di besciamella ricoprite con altra besciamella e cospargete di grana ed infornate a 180 per 20 minuti o quando si è colorata sopra.

Crostini ai fegatini Lory

Crostini ai fegatini Lory

I crostini faccio una crema di fegatini a modo mio…

Ingredienti
300 gr di fegatini
1 pezzetto di burro
1 spicchio di aglio
3 filetti di alici
1 decina di capperi 1  pizzico di pepe
due cucchiai di olio
pane in forno

Preparazione
Cuocete  i fegatini a tocchetti con un pezzetto di burro ed uno spicchio di aglio sano una volta cotti togliete l’aglio e da quasi freddi mettete nel frullatore con tre filetti di alici una decina di capperi un pizzico di pepe e due cucchiai di olio e frullate molto bene poi assaggiate (se è ben saporito va bene così sennò aggiungete o acciuga o cappero ma di solito va bene) fate bruscare il pane in forno e preparate i crostini ma cercate di servirli con il pane ancora caldo o tiepido …son più buoni..

Polenta con sugo di coratella Lory

Polenta con sugo di coratella  Lory

Ingredienti
1 cipolla
mezza carota
mezzo gambo di sedano
1 coratella di abbacchio
1 litro di passata di pomodoro
Peperoncino
500 gr di farina di mais fioretto
3 litri di acqua più un pentolino con dell’acqua a bollire con del sale (la farina potrebbe richiedere più acqua

Preparazione
Preparate il sugo con un soffritto di erbe aromatiche e poi aggiungete la coratella ben lavata e fatta a tocchetti.(è comodo usare una forbice per tagliarla) coprite la pentola e fatela cuocere bene poi rosolate con un goccio di vino e quando è evaporato aggiungete la passata con mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere bene il sugo …. Intanto preparate la polenta mettere tre litri di acqua a scaldare con il sale (non bollire) e quando la sentite ben tiepida cominciate a mettere la farina di mais piano piano fino a versarla tutta ma se vedete che si addensa troppo o fa grumi aggiungete subito qualche mestolo di acqua calda che avete vicino a bollire e girare girate fino a che vedrete la vs. Polenta diventare una crema a questo punto abbassate tutta la fiamma e coprite molto bene la pentola e fate cuocere ogni tanto controllate girando la cottura (se la pentola avrà il doppio fondo e ed un coperchio che chiude bene nn si attacca ) la polenta deve sempre sembrare una crema e dopo 40 minuti assaggiate ed aggiustate di sale e se non si avverte più il sapore di farina cruda è cotta ed ora a pentola scoperta girare bene per qualche minuto ed aggiungete un po’ di burro e spegnete versate la polenta o nei piatti o nelle scife o addirittura su di una bella tavola di legno ( quella dove impastate le fettuccine)ben pulita e inondatela del sugo fatto con la coratella e sopra a piacere grana o pecorino
Un piatto della domenica e piatto unico se si serve con dei broccoli siciliani ripassati…. Buon appetito…

Peperoni ripieni alla napoletana Lory

Peperoni ripieni alla napoletana Lory

Ingredienti
8 peperoni a cornetto piuttosto dritti.
8 mezze fette di pane casereccio del giorno prima
Un bel ciuffo di prezzemolo
100 gr di capperi sotto aceto
30 gr di filetti di acciughe in olio
sale
pepe

Preparazione
Fate le fette di pane a cubettini e dentro una ciotola aggiungete il prezzemolo tritato i capperi e le acciughe tritate pepe e poco sale condite con olio e poi con le mani amalgamate tutto cercando di condite bene tutto il pane Dopo aver lavato il peperone tagliate una calottina superiore con un coltello cercare di togliere i semi ed i filamenti interni senza romperlo e riempite con l’impasto di pane spingendo al meglio fino alla punta del peperone, .richiudete sopra con la calotta tagliata incastrandola che farà da tappo così riempiti i peperoni andranno in una capiente teglia conditi con olio e sale ed in forno a 180 per 50 minuti i tempi di cottura  dipenderanno dalla grandezza dei peperoni A metà cottura girate con cura per farli dorare A piacere si possono aggiungere delle olive tritate all’impasto … Gustosissimi!!!!

Pollo e peperoni Lory

Pollo e peperoni Lory

Ingredienti
1 carota
1  cipolla piccola
1 bel gambo di sedano
4 sovracosce di pollo private della pelle
500 gr di polpa di pomodoro
2 peperoni
1 patatat

Preparazione
Mettete in un capiente tegame cipolla, carota, e sedano affettati in poco olio e cominciate a soffriggere quindi aggiungete il pollo e rosolare, mettete la polpa di pomodoro sale e pepe e fate cuocere per 15 minuti quindi aggiungete i peperoni tagliati a pezzi e la patata a cubettoni salate un pochino e se il sugo è troppo denso aggiustate con un dito di acqua coprite la pentola ed a fuoco basso fate cuocere bene il pollo ed i peperoni e la patata farà diventare il sugo una crema….

Fusilli ai peperoni Lory

 Fusilli ai peperoni Lory

Ingredienti
320 gr fusilli
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 cipolla rossa
1  ciuffo di prezzemolo

Preparazione
In padella salta pasta mettete olio cipolla affettata e i peperoni tagliati a filetti e salate …. Cuocete per qualche minuto coperti per far appassire un po’ poi scoprite per rosolare lessate intanto la pasta che andrà ad insaporirsi nel sughetto con i peperoni ed il prezzemolo tritato fresco…

Fettuccine con sugo ai fegatini Lory

Fettuccine con sugo ai fegatini Lory

Per il sugo
1 cipolla rossa di Trope
400 gr di fegatini
una foglia di lauro
500 gr di passata di pomodoro
fettuccine all’uovo
una noce di burro
parmigiano….

Preparazione
Fate un soffritto con una cipolla rossa di Tropea e subito aggiungete i fegatini sciacquati e fatti a pezzetti e fate cuocere con una foglia di lauro,  aggiungete la  passata di pomodoro e a fuoco basso fateinsaporire bene e quando il sugo è pronto togliete la foglia di alloro e condire delle belle fettuccine all’uovo ed aggiungete una noce di burro e servite con parmigiano….

Mezze maniche alla carbonara di fegatini Lory..

Mezze maniche alla carbonara di fegatini Lory.

Ingredienti
300 gr di fegatini di pollo
320 gr di mezze maniche
50 gr di burro
2 uova
QB di Pecorino grattugiato
Sale
pepe
una foglia di lauro secco

Preparazione
Sciacquate bene i fegatini e con una forbice tagliateli a piccoli pezzi e metteteli a cuocete in padella con il burro la foglia di lauro (alloro) sale e pepe …. Poi mettete a cuocete la pasta ….ed in un piatto fondo da portata potete sbattere le uova con il pecorino ed un pizzico di pepe. Scolate la pasta e gettatela subito nelle uova sbattute e girare velocemente e aggiungete i fegatini ben caldi e la carbonara di fegatini è pronta da gustare

Spaghetti fava e pecorino Lory

Spaghetti fava e pecorino Lory

Ingredienti
1 chilo di fave fresche
1 cipolletta fresca
150 gr di pancetta dolce
300 gr di spaghetti
pepe
pecorino romano grattugiato

Preparazione
Pulite le fave fresche e spellatele
Fate un soffritto con una cipolletta fresca e  la pancetta dolce e poi aggiungete le fave e fate cuocere per almeno venti minuti fino a che siano cotte …nel mentre lessate 300 gr di spaghetti e versateli nel sughetto di fave ed insaporire con del pepe e tanto pecorino romano grattugiato
E d’inverno provate a farli con le fave secche che chiaramente andranno messe a bagno e poi lessate quindi aggiunte al soffritto