Carpaccio di cavallo con rucola e parmigiano

Ingredienti
800 gr di carpaccio di cavallo (fatevi consigliare il migliore dal vostro macellaio di fiducia)
rucola
parmigiano reggiano
olio extra vergine
sale

Preparazione
Preparate i piatti da portata per i 4 commensali.
Dividete in parti uguali la carne, nei vari piatti, riempite il piatto fino all’orlo.
Lavate la rucola, asciugatela e sistematele sopra al carpaccio ricomprendolo interamente.
Versate un filo di olio e sistemate sopra alla rucola le scaglie di parmigiano.

Zucchine al burro – Luisa

Zucchine al burro – Luisa

Ingredienti
5 zucchine piccole
1 spicchio d’aglio
80 gr burro
sale

Preparazione
Pulite l’aglio.
Lavate e pulite le zucchine.
In una padella sciogliete il burro e dopo qualche minuto aggiungete le zucchine, l’aglio intero ed il sale.
Cuocete fino a cottura ultimata.
Servite calde.

Melanzane in carrozza – Angi

Ingredienti
1 kg di melanzane
300 gr di mozzarella 
150 gr di farina
3 uova 
sale quanto basta
olio di semi.

Preparazione
Sbucciate le melanzane, tagliatele per il lungo a fette alte circa mezzo centimetro e mettetele a colare in uno scolapasta con il sale.
Dopo circa mezzora strizzatele, fatele friggere in olio bollente senza farle dorare eccessivamente, e ponetele su una carta assorbente.
Tagliate la mozzarella a fettine non troppo spesse che metterete ciascuna tra due di melanzane, infarinate questo sandwich e passatelo nell’uovo, friggetelo in olio bollente finchè avrà preso un bel colore dorato.

Involtini di melanzane con provoletta e pomodorini – Nerina

Ingredienti
3 melanzane tagliate a fette
pangrattato
pomodorini pachino
olio extra vergine
aromi
pepe
provoletta
sale

Preparazione
Condite pangrattato con aromi
Passate le fettine di melanzane nel pagrattato .
Mettete al  centro della fette un pezzo di formaggio e un pomodorino tagliato a pezzi
Avvolgete le melanzane  a  involtino e cucinate  7 minuti nel microonde

Tortino di zucchine e provola – Nerina

Ingredienti
3 zucchine piccole
sale
pepe
2/3 uova

provola

Preparazione
Tagliate a rondelline le zucchine.
Tagliate la provoletta a fette.
Nella pirofila mettete il primo stato di zucchine poi  uno di provola e poi chiudete nuovamente con le zucchine.
Sbattete le uova
Versate le uova sull’ultimo strato
Cuocete nel microonde o in forno circa un 20 minuti

Tabulè cous cous freddo con verdure – Rosalia

Tabulè cous cous freddo con verdure – Rosalia
Ingredienti
600 gr di cous cous precotto
2 cipolle bianche
2 melanzane
300 gr di piselli
1 scatola di ceci
3 zucchine piccole
2 peperoni (gialli e rossi)
basilico
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Tagliate a pezzi zucchine, melanzane e peperoni.
Cuocete i piselli in una padella con olio e cuocete (tenete l’acqua per fare il cous cous).
Cuocete il couscous seguendo le indicazioni della confezione, ma al posto dell’acqua utilizzate il brodo di piselli.
In una padella soffriggete in poco olio la cipolla, quando si sarà dorata aggiungete zucchine, peperoni, melanzane e ceci, aggiungete un po’ di acqua e cuocete, a cottura quasi ultimata aggiungete i piselli salate e pepate.
Unite il tutto e lasciate raffreddare in frigorifero coprendolo con uno strofinaccio affinchè non si secchi.
Servite con tanto basilico tritato.

 

Cesto di anguria – Cioccolato Finissimo

Ingredienti
1 anguria
2 pesche
mezza bottiglia di vino
1 grappolo di uva bianca
2 banane
100 gr di mandorle
100 gr  di zucchero

Preparazione
Staccate la scorza dell’anguria in modo da formare un cestino con il relativo manico.
Svuotate il frutto, cercando di non rovinare la polpa, per ricavarne dei cubetti, da mettere in una zuppiera insieme alle pesche sbucciate, snocciolate e tagliate a dadini, agli acini di uva sbucciati, alle banane sbucciate ed affettate, ed alle mandorle sbollentate, sbucciate e sminuzzate. Spolverizzate con lo zucchero e bagnate con il vino.
Lasciate riposare in frigorifero per un paio di ore, poi versate il composto nel cestino ricavato dalla scorza di anguria, messo a sua volta nel frigorifero per la stessa durata di tempo, ma ricoperto con un foglio di
carta di alluminio in modo che non si prosciughi. Servite.

Pomodori al forno – Sandra

Ingredienti
700 gr di pomodori
olio extra vegine d’oliva
sale
pepe
origano

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C.
Lavate i pomodori e tagliateli a fette o a strisce non troppo sottili.
Condite i pomodori con un filo d’olio, sale ed origano e metteteli in forno, posizionateli in una teglia o sulla griglia, cucinateli per 15/20 minuti a 180 °C (meglio se con il programma grill).
Potete servirli sia freddi che caldi.

Bruschette pomodorini e capperi

Ingredienti
200 gr di pane pugliese
15 pomodorini ciliegina
15 capperi
olio extra vergine di oliva
1 spicchio aglio
origano
sale
pepe

Preparazione
Accendete il forno a 180°C.
Tagliate il pane a fettine:
Tostate il pane il pane in forno o su una griglia.
A piacere abbrustolite il pane.
Sfregate le bruschette con lo spicchio d’aglio.
Tagliate i pomodorini in due
In una terrina unite pomodorini , capperi, origano e condite con olio extra vergine, sale e pepe.
Distribuite il composto sulle fette di pane.
Mettete sopra ad ogni fetta una fogliolina di prezzemolo.
Servite calde.

Insalata di polpo con patate lesse e fiori misti – Flowers2eat (Fiori commestibili bio)

Ingredienti per 2 persone:
1 kg e mezzo di polpo
1/2 kg di patate
fiori commestibili misti (Cornutine, Viola del Pensiero e Garofani cinesi)
1 limone
sale
pepe nero macinato

Preparazione
Fate bollire dell’acqua salata in una pentola e quindi aggiungere il polpo pulito e lavato.
Fate cuocere per 30/40 minuti e poi lasciate raffreddare il polpo nell’acqua dicottura.
Una volta freddo, spelate e levate le ventose e tagliate il polpo a pezzettini piccoli.
Condire con il succo di un limone,olio quanto basta e un pizzico di pepe.
Fate cuocere le patate con la buccia in acqua salata,saranno cotte quando con la forchetta si riesca ad arrivare alcuore della patata. Una volta cotte,levatele dall’acqua e lasciatele raffreddare dopodichè sbucciatele e tagliatele apezzettini,piú o meno della grandezza del polpo.
Unite le patate al polpo e alla fine i fiori. Se mescolate un po’ di petali e un po’ di fiori interi l’insalata sarà più aromatica e divertente.
Servire a temperatura ambiente

http://flowers2eat.blogspot.es​/

Insalata di riso fredda con verdure

Ingredienti
400 gr di riso
200 gr di fagiolini
3 patate
3 carote
10 olive
1 peperone
sale
olio extra vergine di oliva
prezzemolo

Preparazione
Bollite il riso in abbondante acqua salata, scolate e lasciate raffreddare.
Pelate le patate e tagliatele a pezzi.
Pulite le carote e tagliatele a rondelle.
Pulite i fagiolini.
Bollite a vapore la verdura meglio se separatamente, se decidete di cucinare le verdure tutte insieme, fate attenzione ai diversi tempi di cottura.
Tagliate le olive ed il peperone che aggiungerete a crudo.
Mettete la verdura in un’insalatiera con il riso e condite con sale, prezzemolo ed olio extra vergine.
Versate in un piatto da portata che decorete, con fantasia, con la verdura.
Lasciate raffreddare in frigorifero per
qualche ora.

Peperoni grigliati sott’olio

Ingredienti
500 gr di peperoni
sale
olio extra vergine
alloro
pepe
bacche di ginepro

aglio

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate i peperoni e tagliateli a fette.
Risciacquate bene i peperoni, lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti, salateli leggermente e  metteteli in forno, posizionateli sulla griglia del forno, cucinateli a 180 °C (meglio se con il programma grill) girandoli ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati.
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotti toglieteli dal forno, lasciate raffreddare, salate.
Sterilizzate i vasetti.
Mettete i peperoni nei vasi (sterilizzati) ricoprite con olio, aggiungete alloro, pepe, bacche di ginepro e aglio e chiudete.
Prendete una pentola alta e capiente, metteteci dentro i vasetti, separate i  vasetti tra loro, utilizzando uno o più canovacci, in modo che non sbattono tra loro, durante la bollitura, ricoprite i vasetti con acqua, i vasetti devono essere ricoperti di almeno  un palmo d’acqua sopra al tappo del vasetto .
Raggiunta la bollitura, lasciate bollire per altri 15/20 minuti.
Spegnete e  lasciate che i vasetti si raffreddino, piano piano, a temperatura ambiente, in modo da evitare sbalzi di temperatura.
Assicuratevi che  i peperoni  siano sempre ricoperti di olio, soprattutto dopo aver aperto i vasetti, in caso di necessità, rabboccate con altro olio.
Aspettate dieci giorni prima di usarli, prenderanno meglio il sapore delle spezie.

Salsa verde – Luisa

Ingredienti
1 kg di peperoni
1 kg di pomodori verdi
3 etti di cipolle
1 etto e mezzo di sale fine
olio

Preparazione
Tritate tutto.
Mettete sotto sale per 24 ore.
Versate l’acqua che ha rilasciato la verdura.
Mettete sott’aceto per 24 ore.
Colare tutto e mettete la verdura nei vasi.
Ricoprite con l’olio.

Peperoni ripieni – Eleonora

Ingredienti
6 peperoni
200 gr di carne trita di maiale 1° scelta
olio extra vergine di oliva
1 cipolla
parmigiano
rosmarino
sale
pepe


Preparazione
Svuotate i peperoni, lavateli bene.
Togliete il capellino che poi rimetterete.
Pelate la cipolla e tagliatela fettine
In una padella fate soffriggere la cipolla, aggiungete la carne trita e un rametto di rosmarino, salate e pepate.
A cottura ultimata riempite i peperoni  aggiungere il parmigiano ed infornare con un pò di acqua e olio nel forno.
Servite caldi

Giardiniera fatta in casa – Luisa

Ingredienti
cavolfiore
carote
pomodori
sedano
cipolle
sale
vino bianco secco
aceto bianco

Preparazione
Lavate e pulite la verdura, tagliatela a pezzetti.
Premessa per ogni kg di verdura vanno usati 100 gr di sale, 1 litro di vino bianco secco, 1 litro di aceto bianco.
Mettete la verdura in un recipiente con il sale, mescolate bene, fino a che il sale non si sarà sciolto.
Prendete un canovaccio robusto, metteteci dentro tutto e chiudete a mo di “fagottino” appendetelo e lasciate colare per 24 ore.
Dopo 24 ore se la verdura non è bene asciutta, prendete il canovaccio e asciugatela bene.
Mettete la verdura nei vasetti e coprite con aceto e vino ( in misura uguali).
Dopo tre giorni controllate i livelli del liquido, devono sempre essere ricoperti in caso rabboccate.

Zucchine sott’olio – Luisa

Ingredienti
1k di zucchine
2 cipolle
13 foglie di basilico
1 rametto di rosmarino
4 spicchi di aglio
4 cucchiai di sale fino
2 bicchieri di olio
2 bicchieri di aceto

Preparazione
Affettate le zucchine dello spessore di un cm.
Tagliate le cipolle.
Tritate rosmarino e basilico.
Lasciate intatti gli spicchi di aglio.
Cuocete tutto per 5 minuti.
Mettete nei vasi e ricoprite con l’olio.

Caprese new style – Associazione Italiana Lattiero Casearia

“L’ingrediente-chiave: la mozzarella. Ha ancora bisogno di presentazione questo formaggio fresco a pasta filata tipico della tradizione italiana? Sotto forma di trecce, bocconcini, palla, nodini, ciliegine e orecchiette, la mozzarella è la regina della cucina d’estate: fresca, gustosa ed eclettica, si può gustare sia a caldo che a freddo. “

Ingrediencaprese new style.JPGti
4 pomodori cuore di bue maturi
100 gr di orecchiette di mozzarella

olio
pepe nero
basilico fresco
crostini di pane per accompagnare

Preparazione
Tagliate la parte superiore di 4 pomodori cuore di bue ben maturi e con l’aiuto di un cucchiaio eliminate dal loro interno i semi e l’acqua di vegetazione. In un recipiente condire 100 g di orecchiette di mozzarella con olio, pepe nero e basilico fresco. Riempite i pomodori con la mozzarella e serviteli accompagnati da crostini di pane.

Nata nel 1945, Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia – è una libera associazione industriale. Assolatte è l’organo nazionale preposto a rappresentare gli interessi economici e sindacali delle imprese che operano nel comparto lattiero caseario.
Le 300 realtà che aderiscono ad Assolatte rappresentano, in termini di fatturato, il 90% dell’intero comparto industriale nazionale del settore lattiero.

Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia
via Adige n. 20Milano
Telefono  02.72021817 – telefax  02.72021838
assolatte@assolatte.it

Peperoni gratinati – Valerio

Ingredienti
700 gr di peperoni
600 gr di pelati
150 g di emmenthal
2 cipolle
1 spicchio di aglio
pangrattato
olio extra vegine d’oliva
burro
sale
pepe
basilico

Granita di anguria e ciliegie – Katia

Ingredienti
1/2 anguria
300 gr di ciliegie
200 gr zucchero
250 ml d’acqua

Preparazione
Pulite l’anguria dai semi,tagliatela a dadini grossolani,e metteteli nel frullatore insieme allo zucchero,e l’acqua.
Pulite le ciliegie e tagliatele a pezzetti.
Togliete il composto dal frullatore e versatelo in 4 coppette,e in ognuna aggiungete le ciliegie.
Mettete in freezer per 2 ore circa e girate la granita d tanto in tanto

Pomodori ripieni al cartoccio

Ingredienti
5 pomodori grandi rotondi
parmigiano reggiano
olio extra vergine
2 uova
capperi
basilico
sale

pepe

Preparazione
Lavate i pomodori tagliateli per il lungo, svuotateli, tenete da parte la polpa.
In una terrina preparate il ripieno dei pomodori con  uova, capperi, parmigiano, sale e pepe, uniti alla polpa che avete tenuto da parte.
Riempite i pomodori
Oliate una teglia metteteteci dentro i pomodori avvolti dalla carta stagnola e cucinateli per una ventina di minuti  scopriteli solo gli ultimi
minuti.