Crema di zucca

Crema di zucca

Ingredienti
600 gr di zucca
200 gr di parmigiano reggiano
50 gr di latte
50 gr di burro
2 patate
sale
pepe

Preparazione
Lessate la zucca. Togliere la buccia.
Lessate le patate.
Quando saranno ben lessate scolatele.
Tenete un bicchiere di acqua di cottura da parte.
Frullate le patate e la zucca rimettetele in pentola, aggiungete il parmigiano, il latte ed il  burro, regolate di sale e mescolate bene, cuocete fino ad ottenere una crema omogena e abbastanza densa, se vedete che è troppo densa anche a seconda del vostro gusto personale, aggiungete l’acqua di cottura.
A piacimento a piatto ultimato, potete aggiungere altro parmigiano.
Servite calda.

Zuppa fredda di mele con mousse di mandorle – Ufficio stampa Kanzi Italia

KANZI_RICETTE_ZUPPA.jpgRicetta di Philip Hafner, tratta dal libro “Le mele nella Cucina delle Dolomiti – 75 gustose ricette”, editrice Athesia

Ingredienti
Per la zuppa di mele
2 fogli di gelatina
500 ml di succo di mele Kanzi
125 ml di pinot bianco
1 bustina di tè alla menta piperita
Per la mousse
50 g mandorle in scaglie
150 g cioccolato bianco
2 tuorli d’uovo
1 foglio di gelatina
1 goccio di amaretto
200 ml di panna montata
Per guarnire
12 lamponi
12 mirtilli

Preparazione
Preparate la zuppa di mele
Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda.
Fate bollire gli altri ingredienti in una pentola.
Strizzate bene la gelatina, aggiungetela alla zuppa non più calda e mettete in fresco per 2 ore.
Preparate la mousse
Abbrustolite le mandorle in scaglie in una padella.
Fate sciogliere il cioccolato e mescolarlo ai tuorli.
Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 20 minuti, strizzatela bene e fatela sciogliere con l’amaretto a bagnomaria.
Mescolate la gelatina ai tuorli e al cioccolato.
Aggiungete le mandorle in scaglie, quindi unite delicatamente la panna montata. Mettete in fresco.

Presentazione
Versate la zuppa in piatti fondi, disponete la mousse con cura al centro e guarnire ogni volta

Ufficio stampa Kanzi Italia

c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy
T: +39 059 7863894 F: +39 059 7863889

Zuppa del Babbo – Dado star

Ingredienti
500 gr di Patate
Cannella
2 Cipolle rosse
250 gr di Burrata
500 gr di Panettone
2 Mele golden
Olio extravergine
Sale
Pepe
1 mazzo Prezzemolo fresco
Bottarga di muggine
Dado Star vegetale

Preparazione
Lessate le patate, frullatele fino a ottenere una crema. Rimettetela sul fuoco, aggiungete Dado Star vegetale, cannella in polvere, sale e pepe. Continuate la cottura per qualche minuto a fuoco basso.
In una padella soffriggete le cipolle rosse tagliate a julienne, quindi tenetele da parte.
Dal panettone ricavate dei cubetti, quindi tostarli al forno o in padella.
Servite la zuppa in un piatto fondo aggiungendo, successivamente, le cipolle rosse, dei piccoli pezzi di burrata, i crostini di panettone, dadi di mela, foglie di prezzemolo e a piacere una spolverata di bottarga.

Il Gruppo Star

Star, fondata nel 1948, è una storica impresa dell’industria alimentare italiana. STAR appartiene al Gruppo Gallina Blanca Star. www.star.it.

Il Gruppo Gallina Blanca Star (GBST), con sede a Barcellona è controllato al 100% del Gruppo spagnolo Agrolimen. Con un fatturato nel 2012 pari a 637 milioni di euro, è una delle maggiori realtà alimentari a livello internazionale, specializzata in soluzioni culinarie che comprendono le seguenti categorie, insaporitori, zuppe, sughi e piatti pronti. Con brand leader nei mercati in cui opera (Gallina Blanca, Star, Avecrem, Grand’Italia o Jumbo) l’azienda è presente in Spagna, Italia, Olanda, Russia, Africa e Medio Oriente. Il Gruppo punta sull’innovazione come proprio motore di crescita, su una cucina salutare e naturale, grazie all’utilizzo di materie prime di prima qualità e al costante aggiornamento di processi produttivi naturali, nel rispetto di una nutrizione quotidiana ideale e attraverso la diffusione di una dieta sana ed equilibrata.

Per maggiori informazioni

Ufficio stampa Star – Burson-Marsteller

Alice Martinello – Tel: +39 02 72 143 532/ 340 6578856 – alice.martinello@bm.com

Lara Valenti – Tel: +39 02 72 143 531 – lara.valenti@bm.com

Zuppa di pesce alla sarda- Antonietta

Zuppa di pesce alla sarda

Ingredienti
400 gr scorfano
200 gr di grongo
200 gr di gamberi
1 seppia
500 gr vongole
250 gr pomodori freschi
1 spicchio aglio
1 scalogno
prezzemolo
maggiorana
peperoncino piccante
fette di pane abbrustolito
olio

Preparazione
Scaldate l’olio in una padella con l’aglio, il peperoncino lo scalogno il prezzemolo la maggiorana, mettete la seppia tagliata e quando è morbida aggiungete i pomodori schiacciati salate e portate lentamente a ebollizione, aggiungete il resto del pesce, scorfano, gronco e gamberi per ultimo le vongole lasciate in acqua per circa due ore,finite la cottura per altri 20 minuti circa con le fette di pane abbrustolite mettete in un piatto.

Minestra orzo e speck – Daniela

Ingredienti
1 cipolla
1 patata
1 carota
120 gr di orzo perlato
1 dado
50 gr di speck a dadini
1 l di acqua
sale
parmigiano
prezzemolo

Preparazione
Mettete nella pentola a pressione cipolla,patata,carota, orzo perlato, dado, i speck a dadini e 1 l di acqua.
Al sibilo riducete la fiamma e calcolate 12 minuti di cottura.
Aprte la pentola,regolate di sale, parmigiano e prezzemolo.

Zuppa di Vongole e Cozze – Antico Ristorante Spessotto a Portogruaro

zuppa.jpgIngredienti
1500 gr di Vongole
1000 gr di Cozze
500 gr di Pomodori
150 gr di Olio D’oliva
4 Spicchi Aglio
Pepe e Prezzemolo

Preparazione
In una pentola dopo aver soffritto l’aglio nell’olio si versete i pomodori pelati, pepe e dopo pochi minuti le vongole e le cozze.
Coprite con un coperchio ed alzate la fiamma.
I molluschi si apriranno ed il sugo si diluirà con l’acqua dei frutti di mare.
Prima di servire aggiungete il prezzemolo tritato

Antico Ristorante Spessotto
Via Roma, 2
Portogruaro (VE)
Tel. +39.0421.71040
info@ristorantespessotto.it
www.ristorantespessotto.it

Zuppa di ceci e fagioli – Marinella

Ingredienti
250 gr di legumi secchi  (ceci, fagioli)
bicarbonato
1 carota
1 stecca di sedano
prezzemolo
pane brustolito
olio d’oliva

Preparazione
Preparate dal giorno prima i ceci e fagioli ammollo nell’acqua e bicarbonato per una notte cosi sono piú buoni,alla mattina sciaquateli 2 o 3 volte con acqua fredda, preparate una pignata di terracotta con acqua 1 carota, 1 stecca di sedano e prezzemolo poi aggiungete circa 250 gr di legumi fateli cucinare a fuoco lentamente e quando si formerà la schiuma toglierla con una paletta.
Servite caldi e aggiungete in un piatto fondo e sotto aggiungete del pane brustolito e sopra i legumi e per finire un bel cucchiaio di olio d’ oliva

Lenticchie e croste di parmigiano

Avete grattuggiato il parmigiano e vi rimangono le croste, non buttatele, tenetele da parte sono ottime con i legumi. Grattate con un coltello la crosta esterna del parmigiano e mettetele in pentola con i legumi, si cuoceranno con i legumi, se troppo grandi tagliatele a pezzi non troppo piccoli (lunghezza un pollice sono davvero buone)

Ingredienti
300 gr di lenticchie
1 cipolla
2 pomodori
1 carota
3 croste di parmigiano
sale
pepe
alloro

Minestra di zucchine e fiorilli – Cucuzzielle e sciurilli – Angelamaria

Ingredienti
1  kg di zucchine
750 gr di fiori di zucca
2 cipolle 
100 gr di pancetta 
50 gr di olio 
basilico 
2 ciuffi di prezzemolo 
sale 
pepe 

Preparazione
Mettete in un tegame le zucchine tagliate a dadini, i fiorilli puliti e privati dei filamenti, l’olio, il sale, il pepe e gli odori. Fate
insaporire a fuoco brillante, quindi aggiungete qualche mestolo d’acqua bollente e fate cuocere a fuoco medio e a pentola coperta.
A parte preparate un battuto di pancetta e di cipolla, fatelo soffriggere insieme ad un cucchiaio di olio e non appena la cipolla sarà
bionda, versate il tutto nel tegame con le zucchine e fatele insaporire.
La minestra non deve risultare eccessivamente brodosa.

Ricette di casa

Vellutata di zucca – Eleonora

Ingredienti
1/2 zucca
sale
burro
latte
parmigiano

Preparazione
Cuocete la zucca nel microonde.
Eliminate la casca della zucca.
Mettete la zucca tagliata a pezzi in una pentola con latte, burro parmigiano e un po’ di latte.
Cuocete fino ad aotttenre una crema densa  e poi servite

Zuppa radicchio, porro e zucca – Antico Ristorante Spessotto a Portogruaro

zupparadicchio.jpgL’autunno tarda ad arrivare, ma io ho già voglia di zuppe…cosa ne dite di questa al radicchio, porro e zucca?

Ingredienti
400 g di radicchio
400 g di patate
300 g di porri
300 g di zucca
fette di pane abbrustolito
Brodo vegetale
Un cucchiaio di amido di mais
Parmigiano grattugiato
2 cucchiai di panna
Olio di oliva
Sale

Preparazione
Pulite e lavate tutte le verdure, affettate i porri e tagliate a pezzetti il radicchio. Tagliate a dadini la zucca e le patate. Mettete dell’olio in una pentola e fatevi rosolare prima i porri, poi aggiungete anche le altre verdure. Versate un litro di brodo vegetale nella pentola, salate e portate a ebollizione e fate cuocere per un paio di ore.
A fine versate l’amido di mais nella zuppa. Mantecate con la panna e aggiungete il formaggio grattugiato e servite con crostini di pane raffermo abbrustoliti. Buon appetito!

Antico Ristorante Spessotto
Via Roma, 2
Portogruaro (VE)
Tel. +39.0421.71040
info@ristorantespessotto.it

Tofu in brodo di pollo – Angelamaria

Cucina cinese

L’ingrediente principale di questa preparazione della regione del Sichuan, è ovviamente la cagliata di soia, cioè il tofu.

Ingredienti
600 gr  di tofu tenero
un litro di brodo di pollo o brodo vegetale
un cucchiaio di farina di mais
2 albumi
lardo sciolto
pepe bianco e sale
350 gr di cavolo cinese. 

Preparazione
Volendo, il brodo di pollo può essere sostituito da brodo vegetale e il cavolo dalla lattuga; ne risulta un piatto ancor più delicato.
Il tofu tenero va stemperato in una ciotola e amalgamato con gli albumi montati a neve, il lardo e la farina di mais, mescolando bene ed unendo un po’ di acqua.
L’impasto ottenuto va messo in una teglia unta e posto sulla grata del wok a cuocere a vapore per un quarto d’ora. Una volta raffreddato, va tagliato in quadrati.
Le foglie tenere del cavolo ben lavate e leggermente sbollentate nel brodo, vanno sistemate sul fondo di una zuppiera; sopra si accomodano i quadrati di tofu. Sul tutto versate il brodo bollente.
 

Zuppa di legumi

Ingredienti
100 gr di farro
100 gr di orzo
100 gr di fagioli
100 gr di lenticchie
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 bottiglia di salsa di pomodoro
olio

Preparazione
Rosolate in una padella  la cipolla,  poi aggiungete le carote e il sedano, aggiungete i legumi e la salsa di pomodoro, mettete il coperchio abbassate la fiamma e terminate la cottura
Ottima con i crostini di pane

Zuppa di pesce

Ingredienti
200 gr di pollock alaska 
400 gr di seppie
300 gr di totani
600 gr di cozze
1 bottiglia di salsa di pomodoro
1 spicchio aglio
1 cipolla
2 carote

Preparazione
In una padella in olio rosolate l’aglio e la cipolla, aggiungete il pesce, sfumate con il vino bianco, aggiungete  la salsa di pomodoro, abbassate la fiamma, mettete il coperchio e cuocete per almeno 40 minuti.
A crudo aggiungete olio e prezzemolo
Ottima con i crostini

Zuppa di orzo con speck e zucchine

Ingredienti
1 bicchiere di orzo a persona
2/3 zucchine
200 gr di speck
erbe aromatriche

Preparazione
In una padella in olio, rosolate lo speck, aggiungete  le zucchine condite con erbe
Lessate l’orzo scolatelo al dente e saltatelo in apdella con speck e zucchine

Sautè di vongole all’arancia Osteria del Mare Riccione

saute.jpgIngredienti
1-2 spicchi aglio
1 foglia di alloro
la buccia e il succo di 1 arancia
1 piccola carota
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
Pepe macinato a mulinello a piacere
1/2 porro tritato finemente
1 kg di vongole

Preparazione
Lavate le vongole sotto acqua corrente per farle ben spurgare, lasciandole almeno un’ora in ammollo con acqua fredda e sale per pulirle da ogni impurità.
Ricavate delle striscioline della buccia dell’arancia e spremetene il succo.
Fate rosolare l’aglio tritato, la foglia di alloro, la carota tritata, il porro tritato finemente, nell’olio; non appena saranno appassiti, aggiungete le vongole, bagnatele con il succo di arancia, e fatele saltare (fate quindi il “sautè”, che in francese vuol dire appunto “saltare”) a fuoco vivo fino a che non si saranno aperte, poi aggiustate di pepe secondo i vostri gusti.
Togliete le vongole dalla pentola e riponetele in un luogo caldo; intanto fate restringere il liquido di cottura aggiungendo la buccia dell’arancia, e quando il liquido si sarà ridotto di circa tre quarti versatelo sulle vongole ancora calde, e servite cospargendo con un trito di erba cipollina.

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
www.osteriadelmare.com
info@osteriadelmare.com

Zuppa di farro con frutti di mare – Margherita

farrofrutti.jpgIngredienti
300 gr di farro 
500 gr di cozze
500  gr di totani
500 gr di code di gambero
olio
aglio
peperoncino
prezzemolo
vino bianco
brodo di pesce
passata di pomodoro

Preparazione
farrofrutti2.jpgPulite il pesce, bollite le cozze, prendete una padella, con olio, aglio, peperoncino fate andate non troppo, aggiungete i totani, le code e le cozze precedentemente pulite
Aggiungete il vino bianco poi il farro fatto bollire precedentemente in acqua per una mezz’ora
Scolate il farro, mettetelo in padella con il pesce
mettete il brodo di pesce e la passata di pomodoro, fate cuocere per 20 minuti ad ultimo mettete il prezzemolo

Zuppa di ceci e capesante

Ingredienti
350 gr di ceci secchi
1 cipolla
3 rami di basilico fresco
olio  extra vergine di oliva
sale
pepe
4 dl di brodo vegetale
4 capesante grandi
aglio a piacere
peperoncino

Preparazione
Tritate la cipolla.
Tritate l’aglio.
Mettete i ceci in ammolo il giorno prima.
Soffiggete in padella in olio la cipolla,aggiunegetil basilico e i ceci il sale e il brodo, mettete il coperchio e cuocete a fiamma bassa per 4 ore
Passate nel passaverdure aggiungete il peperoncinoe a piacere l’aglio regolate di sale
A parte in un apdella in olio  con il timo e l’ aglio (a piacere ) a fiamma viva rosolate le capesante.
Preparate i piatti mettendo al centro di ogni paitto le capesante
A crudo aggiungete pepe e olio

Macco -Tania

Il macco non è altro che una purea di fave con aggiunta di acqua per allungare,e pasta corta

Ingredienti
70/80 gr di fave a persona
70/80 gr di pasta corta a persona
sale
pepe a piacere

Preparazione
Cuocete la fave fino ad ottenere una purea, a quel punto aggiungete la pasta e terminate la cottura

Lenticchie e gamberi all’aceto balsamico – Abc Ricette

Ecco un piatto dove usare i legumi serviti tiepidi!

Ingredienti

250 gr di code di gambero
100 gr di lenticchie rosa
150 gr di lenticchie verdi
1 gambo di sedano
1 carota
1 scalogno
1 ciuffo di cerfoglio
olio extravergine di oliva
aceto balsamico
sale e pepe q.b.

Preparazione
Fate ammollare le lenticchie in acqua fredda per almeno 12 ore. Mondate gli ortaggi e tagliarli a metà ponendoli in una casseruola. Aggiungere le lenticchie verdi, e dopo circa 20 minuti aggiungere le lenticchie rosa. Dopo altri 20 minuti di cottura salare e scolare le lenticchie appena tenere.
Sciacquare i gamberi sotto l’acqua corrente e lessarli in acqua bollente per pochi minuti. Sgocciolarli, sgusciarli e mescolarli delicatamente alle lenticchie. Preparare una vinaigrette con l’olio, qualche goccia di aceto balsamico, il cerfoglio tritato fine, sale e pepe. Servire tiepido.
Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter

Abc Ricette
http://abcricette.blogspot.com/2011/02/lenticchie-e-gamberi-allaceto-balsamico.html