Cruditè di coda di rana pescatrice e gamberoni- Giuseppe

P1610673.JPGIngredienti
8 gamberi
400 gr di coda di rana pescatrice
1 limone
menta secca o meglio ancora fresca
olio extra vergine di oliva
sale
zenzero
100 gr di cavolo cappuccio o a piacere

Preparazione
Tagliate il cavolo cappuccio a striscioline.
Pulite i gamberoni, sgusciateli tutti ad eccezione di un paio,
a cui lascerete la testa, che userete per decorare il piatto da portata.
Sfilettatte la coda di rana pescatrice.
Fate un’emulsione con olio, sale, limone, zenzero e prezzemolo.
Tagliate il pesce a pezzetti e condite con l’emulsione appena preparata, aggiungete la menta e lasciate marinare per un’ oretta.
Servite fresca

La pentolaccia – Giuseppe

Ingredienti
600 gr di gamberoni
600 gr di scampi
600 gr di mazzancolle
500 gr di cozze
1 spicchio di aglio
300 gr di pomodorini
olio extra vergine di oliva
vino bianco fermo secco
sale
pepe affumicato

Preparazione
Lavate le cozze.
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà
In una padella in olio rosolate l’aglio, eliminate l’aglio, aggiungete metà dei pomodorini cuocete per 5 minuti,  aggiungete le cozze, spruzzate con vino bianco e fate aprire le cozze, una volta aperte, aggiungete l’altra metà dei pomodorini, scampi, gamberoni e mazzancolle, salate, pepate e terminate la cottura.

Ottimo con i crostini

Gamberi in pastella

Ingredienti
250 gr di farina
250 gr di vino bianco
2 albumi a neve
gamberi sgusciati

Preparazione
Montate gli albumi.
Prendete un recipiente capiente, metteteci fariina, abumi e vino e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, metteteci i gamberi, friggete in olio bollente,
Una volta pronto i gamberi metteteli su carta assorbente per alcuni minuti (in modo che perda un po’ dell’olio di frittura), salate e poi servitei caldi.

Pastella per gamberi – Nerina

Ingredienti
250 gr di farina
250 gr di vino bianco
2 albumi a neve

Padellata di cozze e gamberi

Ingredienti
1 kg di cozze
1 kg di gamberi sgusciati
1 bicchiere di vino bianco fermo secco
1 spicchio di aglio
sale
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
pepe o peperoncino a piacere

Preparazione
Lavate e tritate il prezzemolo.
In una padella in olio rosolate uno spicchio di aglio, eliminate l’aglio, aggiungete le cozze sfumate con il vino bianco, una volta aperte le cozze ed aggiungete i gamberi, salate e pepate e terminate la cottura dei gamberetti, spegnete prima di servire aggiungete una girata di olio e prezzemolo

Polpettine di ceci e gamberi – Angelamaria

Ingredienti
150 gr di ceci secchi (o 400 g di ceci lessati)
4 grosse code di gambero
1 cucchiaio d’olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
sale
pepe
1 albume
pangrattato
olio per friggere

Preparazione
Lasciate i ceci a bagno per una notte intera. Lessateli in acqua salata per circa 2 ore o finch, i legumi iniziano a
disfarsi. Scolateli e passateli al passaverdura.
SGUSCIATE le code di gambero e tagliatele in 20 pezzettini.
Scaldate l’olio in una padella piccola e fateci soffriggere lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato in due. Quando l’aglio e’ dorato, toglietelo e versate nell’olio i pezzetti di gamberi.
Salate e pepate leggermente e lasciate cuocere per 2 minuti, scuotendo di tanto in tanto il padellino.
Prendete una grossa cucchiaiata di composto di ceci. Tenetela nella mano leggermente inumidita e premeteci al centro un pezzetto di gambero. Chiudete la pallina e arrotolatela dandole una forma regolare. Procedete nello stesso modo con le altre palline (dovreste farne circa 20). Passatele nell’albume leggermente sbattuto e salato e nel pangrattato. Friggete in abbondante olio caldo finch, le polpette saranno dorate.
Asciugatele con la carta da cucina.

Mazzancolle gratinate – Vera

Ingredienti
1 kg e mezzo di mazzancolle
pangrattato
prezzemolo
aglio
sale

Preparazione
Condite il pangrattato con aglio, olio, prezzemolo e sale.
Pulite le mazzancolle mantenendo la testa e la coda.
Passatele nel pangrattato.
Passatele alcuni minuti in forno a 180/200 °C (attenzione non devono seccarsi troppo)

Granchio scatola con fregola – Caboni Virginia

granchioscatola.jpgIngredienti
4 granchi scatola (caloppa caloppa) in alternativa usate la granseola
200 gr. di fregola (la trovate al supermercato se non avete voglia di farla voi) io ho usato quella infornata.
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 kg di pomodori a grappolo (potete usare anche i pelati…)
peperoncino
2 foglie di basilico

Preparazione
Soffriggete l’aglio in camicia, il peperoncino e fate seguire i pomodori tagliati a cubetti (cercate di levar più semi che potete, non so voi ma io di solito taglio i pomodori per metà e li strizzo un po’ e solo dopo li taglio a cubetti). Dopo circa 10 minuti ho aggiunto i granchi e fate cuocere per altri 20 minuti, spegnete e spolverizzare il sugo con del prezzemolo sminuzzato e le foglie di basilico intere. Togliete i granchi dal sugo e levate il carapace lasciando le chele attaccate.
In un pentolino portare a bollore circa 1,5 l di acqua alla quale aggiungerete il sale a vostro piacere, versare la fregola e fatte cuocere per 10 minuti circa. Condite la fregola con il sugo, prendere il carapace e riempire con la fregola, adagiate i granchi su un piatto da portata cercando di sistemare a cerchio le chele nelle quali metterete un’altra cucchiaiata di fregola.

Zuppetta di canocchie e scampetti – Angelamaria

Ingredienti
450 gr di canocchie
400 gr di scampetti
130 gr di peperone rosso
100 gr di cetriolo
50 gr di cipolla
30 gr di porro
alloro
prezzemolo
cumino
vino bianco secco
olio d’oliva
sale
pepe in grani

Preparazione
Mondate la cipolla e il porro, quindi tritateli finemente. Private il peperone del picciolo, dei semi e delle membrane interne e tagliatelo in dadolata
finissima. Spuntate e riducete in dadolatina anche il cetriolo. Mettete tutte le verdure ad appassire in 3 cucchiaiate d’olio, aromatizzando il soffritto anche con una foglia d’alloro. Passate gli scampi e le canocchie sotto l’acqua corrente; lavate i crostacei e, senza sgusciarli, aggiungeteli al soffritto. Rosolateli a fuoco vivo poi spruzzateli con mezzo bicchiere di vino.
Quando questo sarà evaporato, aggiungete circa mezzo litro d’acqua e un pizzico di sale.
Riducete la fiamma, rimettete il coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti, quindi insaporite la zuppetta con una grossa macinata di pepe, un pizzicone di cumino e le foglie di un mazzetto di prezzemolo, finemente tritate.
Spegnete e servite subito, possibilmente nel recipiente di cottura.

Farfalle con mascarpone, zafferano e gamberetti

Ingredienti
500 gr di farfalle
500 gr di gamberetti (peso già cotti e puliti)
250 gr di mascarpone
2 bustina di zafferano
sale
pepe affumicato
a piacere

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Scaldate in una padella il mascarpone, aggiungete i gamberetti e lo zafferano.
Cuocete i gamberetti (mi raccomando non stracuoceteli devo cuocere, ma non  troppo), una volta cotti scolateli e metteteli in padella con mascarpone e zafferano, mescolate bene.
Scolate la pasta e saltatela in padella 2 minuti con i gamberetti.
Servite e a piacere spolverizzate con il pepe

Un piatto veloce e sfizioso… nonchè facilissimo da fare

Tartine con salsa rosa e gamberetti

Ingredienti
salsa rosa
2 gamberetti per ogni tramezzino
4 fette di pancarrè

Preparazione
Bollite in acqua salata i gamberetti.
Fateli raffreddare sotto l’acqua corrente.
Pulite i gamberetti.
Tagliate le fette di pancarrè a prima in 2 poi nuovamente in 2 in modo da ottenere dei triangolini.
Spalmate sul pancarrè la salsa coktail poi metteteci sopra 2 gamberi per ogni tramezzino.

Trofie champignon e gamberi

Ingredienti
500 gr di trofie
250 gr di code di gamberi
250 gr di champignon
200 gr di pomodorini cliegina
1 spicchio di aglio
1 cipolla
prezzemolo
sale
pepe
extra vergine di oliva

Preparazione
Pelate e tagliate le cipolle finemente.
Sgusciate le code di gamberi.
Pulite e tagliate a metà i pomodorini a metà.
Pulite e tagliate i funghi a fette sottili.
Cuocete in abbondante acqua salata le trofie.
In una padella in olio soffriggete la cipolla e l’aglio, eliminate l’aglio e  aggiungete i funghi, i  pomodorini e i gamberi, regolate di sale e cuocete per 5/10 minuti.
Scolate la pasta e saltatela in padella con gamberi e verdure ed  in ultimo aggiungete pepe, prezzemolo e una girata di olio, servite subito

Gamberetti in salsa rosa

Ingredienti
800 gr di gamberetti sgusciati e precotti
maionese
ketchup
1 spruzzata di brandy
paprika dolce

Preparazione
Preparate la salsa cocktail in uan terrina unite la maionese e il ketchup fino ad ottenere un bel color rosa, aggiungete  una spruzzata di brandy, la paprika dolce ed infine i gamberetti mescolate bene e servite fresca, potete decorare con foglie di prezzemolo

Strozzapreti con gamberi e bottarga

Ingredienti
400 gr di strozzapreti
250 gr di pomodorini
200 gr di gamberi
60 gr di bottarga di muggine
1 cipolla
1 spicchio di aglio
capperi
sale
pepe
prezzemolo
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavate e tritate il prezzemolo.
Pelate l’aglio.
Pelate e tagliate la cipolla
Lavate e tagliate i pomodorini.
Cuocete in abbondante acqua salata la pasta.
In padella rosolate in olio l’aglio, eliminate l’aglio aggiungete la cipolla e la bottarga, fate rosolare, aggiungete i pomodorini,capperi  salate, pepate e cuocete a pochi minuti dal termine aggiungete i gamberi.
Quando la pasta sarà cotta (al dente) versatela in padella, fate saltare servite a crudo aggiungete una girata di olio e prezzemolo

 

Gamberoni bardati alle spezie Chef Fabio Lopez

Ingredienti
12 gamberoni giganti sgusciati
12 fette di guanciale sottili
olio extravergine
sale
pepe
succo d’arancia
brandy
mix di spezie (cannella,paprica, noce moscata)
brodo di crostacei
farina

gamberoni.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione

Pulite i gamberi.
Togliete le interiora, rimarrà solo la testa e la coda. Per togliere la parte sporca del dorso è sufficente inciderla e sfilarla. 
Avvolgete i gamberoni con le fette di guanciale, infarinateli e rosolateli in una padella con poco olio da entrambi i lati. Bagnateli con il brandy poi unite il succo d’arancia salate e pepate unite un pò di spezie ed un cucchiaio di fondo di brodetto di crostacei  fate restringere il ed a cottura ultimata servite in piatti accompagnati da verdurine o come nella foto         

Chef Fabio Lopez

Scampi in salsa

Ingredienti
1 kg e 200 gr  di scampi
1 manciata di prezzemolo
sale
pepe
maionese
ketchup

Preparazione
Bollite i scampi e sgusciateli.
Tente da parte qualche scampo per decorare il piatto.
Lasciate raffreddare.
In una terrina unite 9 cucchiai di maionese aggiungete il ketchup fino ad ottenere una salsina rosa.
Tenete un parte della salsa a parte per accompagnare il piatto una volta portato a tavola.
Versate gli scampi in una terrina uniteli alla salsa ottenuta e mettete il tutto in un piatto da portata, decorate il piatto con foglie di prezzemolo e scampi

Gamberi con radicchio e tartufo – Rizzello Pasquale

Ingredienti
500 gr di gamberi puliti e crudi
300 gr di radicchio
1 noce di burro
2 cucchiai di tartufo anche in crema
olio di oliva
pomodorini

Soufflè di gamberi al tartufo bianco – Tartufi Idea

Ingredienti
600 gr gamberi
30 gr tartufo meglio se bianco
100 gr di besciamella
4 uova
burro
olio
sale
pepe.

Gamberi e fragole in aceto balsamico

Ingredienti
14 gamberi a persona
6 fragole a persona
rucola
aceto balsamico invecchiato

Zuppa di gamberi – Giuseppe

Ingredienti
1 kg di gamberi
1 litro di passata di pomodoro
2 bicchieri di vino
2 spicchi di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
canella
noce moscata