Tiropita Spiros

119671843_10222710989306429_7102113262703115765_nTiropita Spiros
Le ricette di “nonna René”! Tiropita (torta salata a base di formaggio feta) accompagnata da olive greche “kalamon”! 

Ingredienti
4 uova
120 ml di latte condensato
2 yogurt greco
150 gr di farina
119774022_10222710988426407_8792783837916252546_npepe
125 gr di burro
500 gr di feta greca
150 gr di formaggio dolce tritato o tagliato a filetti
50 gr di grana

Preparazione
Tritate la feta
Sciogliete il burro
Tritate i tagliate e filetti il formaggio
Amalgamate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo, stendetelo in teglia e informate in forno già caldo a 180° gradi per 5 minuti e 150° per altri 45

Panzanella a modo mio Alexia

Panzanella a modo mio Alexia

Ingredienti
pane raffermo
acqua
aceto
1 cipolla rossa
1 manciata di pomodorini
2 scatolette di tonno
qualche acciughe
capperi
1 manciata di olive
2 scatolette di sgombro
1 cetriolo
sale
pepe
olio extra vergine di olivaPreparazione
Lavate e tagliate i pomodorini e cetriolo
Tagliate la cipolla
Sgocciolate tonno e  sgombro
Ammollate il pane raffermo in due parti di acqua e una di aceto, mettete in una ciotola cipolla rossa, pomodori tonno acciughe capperi olive sgombro cetriolo
Strizzate il pane e unite il tutto condite con sale pepe e tanto olio

Mangiacinema e Mangiamusica 2020: è qui la Festa

6a031f72-3ac4-49ab-b02e-cb75a9ec601aMangiacinema e Mangiamusica 2020: è qui la Festa
Da mercoledì 16 a mercoledì 23 settembre a Salsomaggiore Terme il meglio del Made in Salso, del Made in Borgo (Fidenza), delle Terre Verdiane e della Food Valley
SALSOMAGGIORE TERME (Parma) – Il cibo d’autore – quello buono, quello genuino, quello che, oltre al gusto, contiene una storia ed un’anima – è sempre stato il “cuore” di Mangiacinema – Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso, fin dalla prima edizione del 2014 dedicata a Ugo Tognazzi. Lo sarà ancora, nonostante le problematiche causate dal Covid, in questa settima edizione del Festival di Salsomaggiore Terme, ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri ed in programma da mercoledì 16 a mercoledì 23 settembre, con alcuni necessari “adeguamenti”.
“Non si terranno, per chiare ragioni, le nostre tradizionali degustazioni gratuite – afferma 60b25622-8b1c-4d8b-98cf-a3f6eabb46dbNegri – ma le grandi storie del gusto (raccontate nell’inconfondibile stile Mangiacinema) rimarranno centrali nella nostra Festa. E quello che è capitato nei mesi scorsi ci ha fatto comprendere, ancor più, quanto sia importante il rispetto di chi mette la qualità al primo posto nel proprio lavoro: sarà un ulteriore stimolo, negli otto giorni del Festival, per prendere contatti e andare a trovare i nostri artisti del gusto direttamente nei luoghi e nei laboratori nei quali quotidianamente producono”.

c752a460-0b02-4f7a-a1da-5809bc421a4aCIBI D’AUTORE 2020: IL MEGLIO DEL MADE IN SALSO, DEL MADE IN BORGO, DELLE TERRE VERDIANE E DELLA FOOD VALLEY
Per il Made in Salso, in primo piano ci saranno il gelato all’azoto liquido e tradizionale di Corrado e Costantino Sanelli (Gelateria Sanelli, tra le migliori d’Italia per tutte le guide), il Parmigiano Reggiano di Scipione Passeri di Paolo Butteri (Caseificio Butteri) e quello di Contignaco della famiglia Lanfredini (Caseificio Lanfredini), la pizza Mangiacinema e la pizza alta di Salsomaggiore di Luca Cattani (Ristorante Pizzeria L’Incontro), la torta fritta ed il salame nostrano di Nadia Meli e Luciano Carpena (Agriturismo Il Colore del Grano), la torta non fritta di Romina Ferrarini (Barlumeria Pandos di Tabiano).
Per il Made in Borgo (Fidenza), il Parmigiano Reggiano di Fabio Serventi (Caseificio Sociale Coduro, il migliore d’Italia per “Gambero Rosso”) e quello biologico di Giuliano Persegona (Caseificio Biologico Persegona di Pieve Cusignano), le mezze maniche di Cristina Cerbi (chef dell’Osteria di Fornio).
841000bd-a49f-46bb-ae49-7cc82fd61dfaPer le Terre Verdiane, le dolci delizie di Angelo Pezzarossa (Nuova Pasticceria Lady di San Secondo Parmense), il pregiato extravergine di Francesco Coppini (Coppini Arte Olearia di San Secondo Parmense), i vini guareschiani (più una barbera a sorpresa) di Luca Bergamaschi (Cantine Bergamaschi di Samboseto di Busseto), il salmone di Gianpaolo Ghilardotti (Foodlab di Polesine Parmense).
Per la Food Valley, la monoporzione Mangiacinema del maestro pasticciere Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini di Parma), il Cotto ’60 (miglior cotto italiano per “Gambero Rosso”), la Spalla ’60 e una novità di queste ultime settimane di Franco Branchi (Branchi Prosciutti di Felino), i vini premiati a Vinitaly di Federico Amadei (Azienda Vitivinicola Amadei di Fontanini di Parma).

SHOW COOKING, CHEF E VISITE GUIDATE
Inoltre il pubblico potrà assistere agli show cooking di Daniele Persegani (chef de “La prova del cuoco”), Nadia Meli (Agriturismo Il Colore del Grano), Cristina Cerbi (Osteria di Fornio), Corrado e Costantino Sanelli (Gelateria Sanelli), Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini), Gianpaolo Ghilardotti (Foodlab).
È prevista, poi, la partecipazione straordinaria di Nicola Bertinelli (presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano), Mario Marini (presidente dei Musei del cibo della provincia di Parma e chef)
Sandro Piovani (responsabile dell’inserto “Gusto” della “Gazzetta di Parma”).
Infine, nei quattro caseifici (Butteri, Lanfredini, Coduro e Persegona) si potranno effettuare visite guidate su prenotazione.

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI
NORMATIVA ANTI-COVID E MODALITÀ DI ACCESSO AL FESTIVAL
Il Festival si svolgerà in sicurezza nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti. Tutti gli eventi di Mangiacinema e Mangiamusica – Mangiacinema Edition sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere disponibili, con accesso consentito 30 minuti prima di ogni evento. Vietato l’ingresso a evento in corso. I posti saranno distanziati di un metro per tutti, ad esclusione dei congiunti. Obbligatorio l’uso della mascherina in tutti gli spazi del Festival.
Per accedere alle Terme Berzieri, il pubblico utilizzerà l’ingresso laterale dell’edificio.

I PARTNER DI MANGIACINEMA E MANGIAMUSICA 2020
Main partner della settima edizione di Mangiacinema (che ospiterà al proprio interno anche la quinta edizione di Mangiamusica) è Gas Sales Energia. Tra i media partner, Film Tv, Radio 24 (con il programma “La rosa purpurea” di Franco Dassisti, da sempre al fianco di Mangiacinema fin dalla prima edizione del 2014), Gazzetta di Parma, Italia a Tavola, Gusto24H. Il Festival si svolge con il sostegno di Comune di Salsomaggiore Terme, Consorzio Terme Berzieri e Cinema Odeon.
I Premi Mangiacinema 2020 sono opera dell’artista Lucio Nocentini.

Spaghetti di zucchine croccanti con noci sedano e pomodorini

119993194_10223492392328994_397321628426363874_oSpaghetti di zucchine croccanti e pomodorini e noci

Spaghetti di zucchine croccanti vaporizzatele con olio, salati e  passati alcuni minuti in friggitrice ad aria buonissimi provati per la prima volta sfiziosi

Potete aggiungete anche timo, maggiorana , cumino , bacche rosse e/o capperi a piacere a secondo del vostro gusto personale
Potete arricchirla anche con pollo tagliato a listarelle oppure aggiungere tonno, pesce spada …creando un piatto completo e unico

Ingredienti
3 zucchine
5 noci
2 gambe di sedano
1 manciata  di pomodorini pachino e datterini
olio extra verdine di oliva
sale di cervia
a piacere cumino e bacche rosse
capperi a piacere

Preparazione
Tagliate le zucchine a spaghetti con taglia verdure che trovate on line , diversamente in mancanza di quelli tagliatele a julienne,vaporizzatele con olio, salati e  passati alcuni minuti in friggitrice ad aria ( io li ho messe senza teglia e senza carta così direttamente nel cestello) a 200°  per pochi minuti
Lavate e tagliate sedano e pomodorini
Unite il tutto e condite con olio extra vergine di oliva e a piacere aceto balsamico

Insalata fredda orata melanzane e pomodorini

119306486_10223418781128760_7944495689131796570_oInsalata fredda orata melanzane e pomodorini

Ingredienti #orata al forno #pomodorini #melanzane fritte in friggitrice senza olio senza grassi #sale #prezzemolo #capperi a piacere in piatto leggero veloce

Ingredienti
2  #orate già eviscerate
1 generosa manciata di #pomodorini datterini o pacchino
#melanzane
#sale
 #prezzemolo
#capperi

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini in 2 o in 4
Risciacquate i capperi
Tagliate a  pezzi le melanzane cuocete in padella o al forno come preferite e io le ho cotte in friggitrice  ad aria a 200° direttamente nel cestello senza teglia o senza carta forno (le ho vaporizzate solo  con  olio)
Cuocetele orate condita con prezzemolo e spezie di vostro gradimento in forno   in padella o al forno come preferite e io le ho cotte in friggitrice  ad aria a 200°  usando la teglia (le ho vaporizzate solo  con  olio), pelatele e deliscatele, fatele raffreddare e unite tutti gli ingredienti in un recipiente
Fate raffreddare e servite fresca a crudo, aggiungete una spolverizzata di prezzemolo e olio extra vergine di oliva

Coniglio con le olive Valerio

119428264_10223428598574190_7421793069621314529_oConiglio con le olive Valerio

Ingredienti
1 coniglio tagliato a pezzi
200 gr di  olive  snocciolate
2 spicchi d’aglio
rosmarino
alloro
vino rosso
olio
sale
pepe nero

Preparazione
In un filo di olio e rosolate l’aglio , aggiungete la cipolla, una volta dorata, rosolate il coniglio  sfumate con il vino aggiungete le spezie e le olive abbassate la  fiamma, mettete il coperchio e terminate   la cottura

 

Cotoletta di pesce spada

119973313_10223486148212895_3859840492443556393_oCotoletta di pesce spada
Cotta in friggitrice ad Aria buonissima,o leggerao, veloce digeribile sfiziosa, senza uovo ne olio, una sola leggera vaporizzata prima della cotturapochi minuti e la cena è servita
Ingredienti
800 gr di tranci di pesce #spada
#pangrattato
#spezie  #sale
#prezzemolo

Preparazione
Passate il pesce spada nel pangrattato aromatizzato con le vs spezie preferite (timo, curcuma, prezzemolo, basilico…)
Cuocete in forno caldo a 180 ° fino a quando non si saranno dorate, io l ho cucinati nella friggitrice ad aria a 200° utilizzando la teglia

Salsiccia con verdure

119938516_10223470635785094_2945455587490605765_o (1)Salsiccia con verdure pomodorini zucchine melanzane

Veloci semplici

Ingredienti
800 gr di salsiccia di pollo
1 manciata di pomodorini pachino o datterini
1 manciata di funghi (io ho usato quelli congelati)
2 melanzane
2 zucchine
olio extra vergine di oliva
1 cipolla
sale
pepe
aglio

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini
Tagliate le melanzane a pezzetti , salate, vaporizzatele e cuocetele  in forno a 200° io le ho cotte nella  friggitrice ad aria (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
Tagliate le zucchine a pezzetti salate, vaporizzatele e cuocetele in friggitrice ad aria  (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
In padella rosolate in un filo di olio rosolate la cipolla, aggiungete  la salsiccia a cottura quasi ultimata aggiungete le verdure insaporire

Calzone ripieno di ricotta scamorza pomodori mortadella

119859556_10223468066240857_7123799514795613321_oCalzone ripieno di ricotta scamorza pomodori mortadella cotto in friggitrice ad Aria

Ingredienti
1 rotolo di pasta per pizza
1 confezione di ricotta
1 pezzo di scamorza
1 pezzo di mortadella
qualche pomodorino

Preparazione
Tagliate la scamorza e la mortadella
Lavate e tagliate i pomodorini
Unite tutti gli ingredienti mescolando bene, regola con sale e pepe
Srotolate la pizza (tenendo la carta forno) mettetela in teglia, farcite con il ripieno , chiudetelo, sigillate bene i margini (diversamente vi uscirà la scamorza
Scaldate il forno a 180/200 ° C e cuocete in forno, Io l ho cotto nella friggitrice elettrica a 200° (usando solo la carta forno) dopo aver vaporizzato con olio  fino a che il calzone non sarà dorato , girate e fate dorare anche dall’ altro lato

Salsiccia e funghi

119850848_10223468182043752_7078336612615045882_nSalsiccia e funghi
Veloci semplici

Ingredienti
800 gr di salsiccia di pollo
1 confezione funghi (io ho usato quelli congelati)
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
aglio

Preparazione
In un tegame soffriggete la cipolla appena dorata, aggiungete le salsicce , fate rosolare e poi aggiungete i funghi e continuate la cottura se necessario  sfumate  con del vino fino a terminare la cottura

Maxi insalata di verdure pomodorini funghi e melanzane e zucchine

119790489_10223468187243882_476863268004159931_oMaxi insalata di verdure pomodorini funghi e melanzane e zucchine

Veloce, leggera e  semplice
Ingredienti
1 manciata di pomodorini pachino o datterini
1 manciata di funghi (io ho usato quelli congelati)
2 melanzane
2 zucchine
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
a piacere prezzemolo
pane
aglio

Preparazione
In padella in olio fate soffriggere l’aglio,eliminate l’aglio aggiungete i funghi e cuocete.
Lavate e tagliate i pomodorini
Tagliate le melanzane a pezzetti , salate, vaporizzatele e cuocetele  in forno a 200° io le ho cotte nella  friggitrice ad aria (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
Tagliate le zucchine a pezzetti salate, vaporizzatele e cuocetele in friggitrice ad aria  (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
In un recipiente unite le verdure regolate di sale, aggiungete un filo di  olio e a piacere prezzemolo e servire fredda

Sfoglia con ricotta mortadella scamorza

119917904_10223470175693592_5627599655331009922_o (1)Sfoglia con ricotta mortadella scamorza…cotta in friggitrice ad aria… Laboratorio a 4 mani.. Anche ai bambini piace cucinare … I brutti ma buoni

Ingredienti
1 rotolo di Pasta sfoglia
1 confezione di ricotta
qualche pomodorino
1 1 pezzo di scamorza
1 pezzo di mortadella

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini
Tagliate il formaggio e la mortadella  a pezzi,  unite la ricotta, aggiungete e i pomodorini e mescolate bene   regolate di sale.
Srotolate la sfoglia mantenendo la carta forno mettetela in teglia , farcitela e chiudete bene tutti lati in modo che il formaggio non fuoriesca
Cuocete in forno caldo a 180 ° io l ho cotta a 200 ° in friggitrice quando si e dorata sopra , l’ ho girata e ho terminato la cottura

Crostata con fragole – Antonietta

fragole crostata.jpgCrostata con fragole – Antonietta

Ingredienti
Per pasta frolla
300 gr farina
150 zucchero
150 burro
1 tuorlo d’uovo
1 uovo
limone
un pizzico sale
Per la crema pasticcera
2 tuorli d’uovo
mezzo litro latte
scorza di limone
2 cucchiai farina
3 cucchiai zucchero
Per la decorazione
500 gr fragole
1 bustina gelatina alle fragole cameo

Preparazione
Per la frolla. Lavorate la farina con il burro, lo zucchero unite il limone, il sale, prendete una teglia ungete e mettete la pasta frolla dando un forma tonda, mettete in forno a 200 gradi per circa 30 minuti
Preparate la crema pasticcera con 2 tuorli d’uovo mezzo litro latte scorza di limone 2 cucchiai farina 3 cucchiai zucchero, appena fatta la crema lasciate raffreddare per la decorazione 500 gr fragole 1 bustina gelatina alle fragole cameo appena cotta la lasciate raffreddare per 10 minuti poi versate sopra la crema dopo tagliate le fragole e mettete sopra la crostata per la gelatina mettete la polvere nel pentolino con 125 ml di acqua e fate cuocere a fuoco lento girando fino a che diventi soda, e dopo versatela sulla crostata dopo averla decorata con le fragole tenere in frigo per un paio di ore.

 

Crostini con verdure

119841076_10223470183533788_2510728284012193746_oCrostini con verdure
Veloci semplici
Ingredienti
1 manciata di pomodorini pachino o datterini
1 manciata di funghi (io ho usato quelli congelati)
2 melanzane
2 zucchine
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
a piacere prezzemolo
pane
aglio

Preparazione
In padella in olio fate soffriggere l’aglio,eliminate l’aglio aggiungete i funghi e cuocete.
Lavate e tagliate i pomodorini
Tagliate le melanzane a pezzetti , salate, vaporizzatele e cuocetele  in forno a 200° io le ho cotte nella  friggitrice ad aria (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
Tagliate le zucchine a pezzetti salate, vaporizzatele e cuocetele in friggitrice ad aria  (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
In un recipiente unite le verdure regolate di sale, aggiungete un filo di  olio e a piacere prezzemolo
Fate tostare il pane che avete in casa   io avevo del pane per toast e del pane ai 7 cereali e l’ ho tostato  in friggitrice ad aria  (direttamente nel cestello senza carta forno o teglia )
Preparate i vs crostini e servire

Insalata fredda di Tonno pesce spada e pomodorini e noci

119749919_10223476235485083_7660883977384515132_oInsalata fredda di tonno pesce, spada ,pomodorini e noci

Semplice, leggera, veloce e sfiziosa
Ingredienti
1 manciata di pomodorini pachino o datterini
2 tranci di pesce spada
2 scatole di tonno
sale
5 noci
prezzemolo
capperi sotto sale
lio extra vergine di olia

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini in 2 o in 4
Risciacquate i capperi
Tagliate a pezzetti le noci
Cuocete in padella o in friggitrice ad aria o nel microonde il pesce spada
Sgocciolate il tonno
Unite il tutto in un recipiente
Fate raffreddare e servite fresca a crudo aggiungete una spolverizzata di prezzemolo e olio extra vergine di oliva

Coniglio

Coniglio

Ingredienti
1 coniglio
1 carota
1 cipolla
3 bicchieri di vino rosso fermo
1 costa di sedano
130 gr di olive snocciolate
capperi
farina
sale
olio extra vergine di oliva
pepe

Preparazione
Rosolate la cipolla e l’aglio poi aggiungete i pezzi di coniglio, farteli cuocere un paio di minuti e aggiungete il bicchiere di vino e fate evaporare unite poi l’alloro il timo e rosmarino e i pinoli tritati continuate la cottura per circa un’ ora allungandolo con il brodo a cottura quasi ultimata aggiungete le olive girare il tutto e servire.

Coniglio con le olive – Luisa

Coniglio con le olive  – Luisa

Ingredienti
1 coniglio
200/300 gr di olive snocciolate
olio
rosmarino
alloro
sale

Preparazione
Tagliate a pezzi il coniglio.
Soffriggete in olio il coniglio per 10 minuti.
Aggiungete olive, rosmarino e aromi, chiudete la pentola con il coperchio, abbassate la fiamma e terminate la cottura

A Mangiacinema speciale serata in ricordo di Franca Valeri

3375181e-42ba-486e-bddb-25e2b8bec55eA Mangiacinema speciale serata in ricordo di Franca Valeri

La straordinaria Franca Valeri, madrina di Mangiacinema 2015, al cinema Odeon di Salsomaggiore (Foto di Fabrizio Bertolini)
A Mangiacinema 2020 una speciale serata in ricordo di Franca Valeri
La Signora del teatro italiano è stata madrina del Festival di Salsomaggiore nel 2015. Verranno proiettati il video omaggio “Bugiarda no, reticente” e “Il vedovo”
Franca Valeri è stata madrina di Mangiacinema – Festa del cibo d’autore e del cinema goloso nel 2015. La straordinaria attrice di origini milanesi, scomparsa lo scorso 9 agosto all’età di cento anni, fu l’ospite d’onore della serata di chiusura nell’edizione dedicata a Totò. È stato uno dei suoi ultimi eventi pubblici. E il Festival di Salsomaggiore aggiunge al programma di quest’anno un omaggio doveroso, in ricordo della Signora del teatro (e del cinema) italiano.

TOTÒ, SORDI E IL PARMIGIANO
Il suo primo ruolo importante sul grande schermo fu quello di Giulia Sofia, al fianco del Principe De Curtis, in “Totò a colori” (1952). Eppure, in quella eccezionale serata con quella indimenticabile donna e attrice (che dialogò sul palco del cinema Odeon con il direttore artistico Gianluigi Negri), Mangiacinema scelse di celebrare il sessantesimo anniversario di un altro capolavoro di Steno: “Piccola posta” (1955), nel quale era l’irresistibile Lady Eva, titolare di una rubrica di lettere su una rivista femminile. La Valeri lo volle guardare fino ai titoli di coda, cosa che capita rarissime volte con gli artisti, i quali normalmente lasciano la sala dopo i primi minuti. Erano tantissimi anni che non lo rivedeva. E si sedette in prima fila.
“All’uscita, ben oltre la mezzanotte – ricorda Negri – ci fece un’ultima e inaspettata sorpresa, con l’ennesima delle sue folgoranti battute, riuscendo a spiazzarci ancora una volta: ‘Non me ne vado senza il mio Parmigiano!’. A 95 anni, con quella voce tremolante che non le consentiva più di poter nascondere la sua malattia, ci fece capire che “aveva capito”: aveva capito quello che stavamo facendo come Festival (e quale fosse la nostra anima), con una sensibilità, un sorriso ed una spontaneità fuori dal comune. Esattamente come era lei. Se ci sono state tutte le successive edizioni di Mangiacinema, lo dobbiamo a Franca Valeri: noi lo sappiamo, lei da lassù ancora ci guarda e si ricorda di quel Parmigiano”.

UN INEDITO VIDEO OMAGGIO E “IL VEDOVO”
Martedì 22 settembre, al cinema Odeon, verrà proiettato lo speciale “Bugiarda no, reticente”, con alcuni momenti di quella serata. Seguirà “Il vedovo” (1959), capolavoro di Dino Risi, in cui la Valeri tornò a lavorare con Alberto Sordi dopo “Piccola posta”.
Durante la serata d’onore di Mangiacinema 2015 con Franca Valeri, venne anche proiettato un videosaluto di Enrico Vanzina, nel quale lo sceneggiatore (figlio di Steno) ricordava come la Valeri fosse stata “poco sfruttata” dal cinema, concludendo con un divertentissimo aneddoto: “Quando mio fratello Carlo era bambino, Franca era ‘innamorata’ del suo popò: gli voleva sempre fare le punture”.
La terza edizione di Mangiacinema, nel 2016, è stata poi dedicata a Sordi (di cui ricorre quest’anno il centenario) ed Enrico Vanzina fu l’ospite d’onore della serata inaugurale, presentando “Un americano a Roma” diretto da suo papà Steno. È stato anche il primo artista a ricevere il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni.

I PARTNER DI MANGIACINEMA E MANGIAMUSICA 2020
Main partner della settima edizione di Mangiacinema (che ospiterà al proprio interno anche la quinta edizione di Mangiamusica) è Gas Sales Energia. Tra i media partner, Film Tv, Radio 24 (con il programma “La rosa purpurea” di Franco Dassisti, da sempre al fianco di Mangiacinema fin dalla prima edizione del 2014), Gazzetta di Parma, Italia a Tavola, Gusto24H. Il Festival si svolge con il sostegno di Comune di Salsomaggiore Terme, Consorzio Terme Berzieri e Cinema Odeon.
I Premi Mangiacinema 2020 sono opera dell’artista Lucio Nocentini.

Franca Valeri sul palco dell’Odeon a Mangiacinema 2015 con il direttore artistico Gianluigi Negri (Foto di Fabrizio Bertolini)

Il videosaluto di Enrico Vanzina a Franca Valeri e al pubblico di Mangiacinema 2015 (con ricordi di Totò, Sordi e Steno)
Press Kit
Contatti:
info@mangiacinema.it

Musei del Cibo aperti al pubblico gli appuntamenti di settembre

logo2Musei del Cibo aperti al pubblico  gli appuntamenti di settembre

Sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 18 senza necessità di prenotazione

Accesso consentito con mascherina.
E’ possibile scaricare gratuitamente dal sito l’audioguida per poter visitare i musei.

Appuntamenti fino al 20 settembre 2020

13.09.2020 – Domenica – Monticelli, Parco Hotel delle Rose – Parmigiano Reggiano in festa! – Ore: 17,00-18,00
“Bianco come il latte”, laboratorio per bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni per rispondere alla domanda: da dove viene il colore del latte? A volte unendo sostanze diverse tra loro si ottengono davvero risultati inaspettati, nei colori e nelle consistenze.
È un laboratorio da apprendisti “stregoni”, dove divertirsi a combinare ingredienti, vedere cosa ne esce e, soprattutto, a giocare con le sostanze ottenute.
I laboratori della durata di un’ora sono gratuiti, ma è obbligatoria la prenotazione e la mascherina. Tel. ai numeri 0521.687759 o 0521.6877360 attivi dalle 9 alle 13 da lun. a ven.; e-mail manifestazioni@comune.montechiarugolo.pr.it).

19.09.2020 – Sabato – Soragna – Museo del Parmigiano Reggiano – Una tavola lunga come un museo – Ore: 15,00-17,00
Durante il periodo di lockdown, i Musei del Cibo hanno lanciato un’iniziativa per raccogliere tante “tovagliette” fatte dai bambini e dai ragazzi con le quali allestire una lunga tavola, Una tavola lunga come un museo, intorno alla quale stare idealmente insieme, ognuno con il proprio piatto preferito. Il video con le indicazioni di come preparare il proprio contributo è visibile sul canale Youtube dei Musei ( https://www.youtube.com/watch?v=Jc-sFSmeSvE ) ed è possibile trasmettere la propria tovaglietta fino al 14 settembre.

Sabato 19 Settembre, alle ore 15,00, l’installazione sarà inaugurata e aperta al pubblico al Museo del Parmigiano Reggiano e tutti i partecipanti potranno ritrovare il proprio posto a tavola.
L’ingresso al Museo sarà gratuito per tutti e, dopo la presentazione della mostra, sarà possibile partecipare al gioco “Un safari al museo”, a cura di ArcheoVEA, un’attività divertente, scovando le immagini di animali che si sono nascoste nei locali del Museo accompagnati, a piccoli gruppi, da una guida.
Ingresso e attività gratuiti; prenotazione obbligatoria al numero 340/1939057 per partecipare alla inaugurazione – Obbligatoria la mascherina.
3-4.10.2020 – Sabato – Polesine, Antica Corte Pallavicina – Museo del Culatello – Presentazione del percorso Museoquiz Castello – Ore 15,30
Un modo divertente e coinvolgente per esplorare il Museo del Culatello e scoprire come nasce il salume dei re. I bambini, a piccoli gruppo (max 10 partecipanti per volta) esploreranno le cantine e i luoghi dove nasce e matura il Culatello, rispondendo a quesiti e a piccoli giochi creativi.
Attività per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni. Ingresso e attività gratuiti per i bambini; genitori e accompagnatori ingresso ridotto 3 €.
Prenotazione obbligatoria Antica Corte Pallavicina al numero 0524.936539 per iscrivere i bambini – Obbligatoria la mascherina.

12-13, 18-19-20 Settembre – Museo del Prosciutto di Parma – Speciale Salone del Camper
Nei giorni 12, 13, 18, 19 e 20 settembre (ore 10-18), ai visitatori del Salone muniti di regolare biglietto è riservata la promozione che comprende ingresso al Museo del Prosciutto + degustazione di Prosciutto di Parma, torta fritta e calice di vino a € 15 a persona.
Per info e prenotazioni: 334 1146423, 340 1939057
Museo del Prosciutto, c/o Ex Foro Boario, Via Bocchialini 7, Langhirano (PR)
www.museidelcibo.it, Facebook Museo del Prosciutto di Parma

Muffin salati alle verdure Angi

Muffin salati alle verdure Angi
È una merenda molto semplice da realizzare e adatta anche per i più piccoli

Ingredienti:
200 gr di farina
100 ml di latte
3 uova
20 ml di olio evo
100 ml di olio di semi
2 carote
1 zucchina
50 gr di grana
10 gr di lievito per torte salate
sale fino.

Preparazione
Lavare, spuntate e tagliate a cubetti la verdura. Cuocetele in padella con l’olio d’oliva e il sale per circa 7/8 minuti. Nel frattempo sbattete in una ciotola le uova e unite il latte e l’olio di semi. Setacciate la farina e il lievito nel composto liquido. Aggiungete il grana e le verdure. Suddividete il composto nei pirottini e infornate a 180° per 20/25 minuti.

Consiglio: potete aggiungere il prosciutto cotto a dadini da far rosolare insieme alle verdure.