Crema di melanzane

Ingredienti
3 melanzane
200 gr di parmigiano reggiano
50 gr di latte
50 gr di burro

2 patate
sale
pepe

Preparazione
Lavate le melanzane e tagliatele a pezzi e cospargetele di sale, mettetele in uno scolasta con sopra un peso, lasciatele in questa posizione per almeno 15 minuti, in tal modo perderanno quel gusto amarognolo.
Risciacquate bene le melanzane.
Lessate le melanzane.
Lessate le patate.
Quando saranno ben lessate scolatele.
Frullate le patate e le melanzane, rimettetele in pentola, aggiungete il parmigiano, il latte ed il  burro, regolate di sale e mescolate bene, cuocete fino ad ottenere una crema omogena e abbastanza densa, se vedete che è troppo densa anche a seconda del vostro gusto personale, aggiungete un po’ di latte.
A piacimento a piatto ultimato, potete aggiungere altro parmigiano.
Servite calda.

Melanzane gratinate – Eleonora

Ingredienti 
500 gr di melanzane 
450 gr di asiago
pangrattato 
burro
sale
pepe
prezzemolo

Preparazione 
Lavate le melanzane e tagliatele a fette, cospargetele di sale, mettetele in uno scolasta con sopra un peso, lasciatele in questa posizione per almeno 30 minuti, in tal modo perderanno quel gusto amarognolo.
Risciacquate bene le melanzane, lasciatele asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutte grigliatele a fuoco vivace da entrambi i lati, salandole leggermente. 
Pepate a piacimento.
Pulite e tritate il prezzemolo. 
Tagliate l’asiago a quadratini.
Preriscaldate il forno a 200° .
Ungete una teglia da forno.
Distribuite sopra il fondo della teglia uno strato di pangrattato e poi uno strato di melanzane e cospargete con l’asiago. 
A piacimento aggiungete altro prezzemolo tritato. 
Alternate strati di melanzane a strati di asiago, chiudete con le melanzane e qualche pezzetto di emmenthal.
Ricoprite l’asiago con il pangrattato, sopra distribuitevi qualche fiocchetto di burro e gratinate in forno.
Guarnite il piatto con foglie di prezzemolo.

 

Melanzane grigliate sott’olio

Ingredienti
600 gr di melanzane
olio extra vergine di oliva
sale
aceto
alloro
pepe
bacche di ginepro
aglio

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate le melanzane e tagliatele a fette sottili o a pezzi, cospargetele di sale, mettetele in uno scolasta con sopra un peso, lasciatele in questa posizione per almeno 20 minuti, in tal modo perderanno quel gusto amarognolo.
Risciacquate bene le melanzane, lasciatele asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutte, salatele leggermente e  mettetele in forno, posizionatele sulla griglia, cucinatele a 180 °C. (meglio se con il programma grill) girandole ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati.
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotte toglietele dal forno, lasciate raffreddare, salate.
Mettete le melanzane nei vasi (sterilizzati) ricoprite con olio, aggiungete alloro, pepe, bacche di ginepro e aglio e chiudete.
Prendete una pentola alta e capiente, metteteci dentro i vasetti, separate i  vasetti tra loro, utilizzando uno o più canovacci, in modo che non sbattono tra loro, durante la bollitura, ricoprite i vasetti con acqua, i vasetti devono essere ricoperti di almeno  un palmo d’acqua sopra al tappo del vasetto .
Raggiunta la bollitura, lasciate bollire per altri 15/20 minuti.
Spegnete e  lasciate che i vasetti si raffreddino, piano piano, a temperatura ambiente, in modo da evitare sbalzi di temperatura.
Assicuratevi che  le melanzane siano sempre ricoperte di olio, soprattutto dopo aver aperto i vasetti, in caso di necessità, rabboccate con altro olio.
Aspettate dieci giorni prima di usarli, prenderanno meglio il sapore delle spezie.

Melanzane al forno

Ingredienti
700 gr di melanzane
2 spicchi d’aglio
olio extra vegine d’oliva
sale
pepe
basilico

Preparazione
Pulite il basilico.
Preriscaldate il forno a 180°C
Lavate le melanzane e tagliatele a fette sottili, cospargetele di sale, mettetele in uno scolasta con sopra un peso, lasciatele in questa posizione per almeno 20 minuti, in tal modo perderanno quel gusto amarognolo.
Risciacquate bene le melanzane, lasciatele asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutte, salatele leggermente e  mettetele in forno, posizionatele sulla griglia, cucinatele a 180 °C. (meglio se con il programma grill) girandole ogni tanto, in modo che si cuociano da entrambi i lati.
I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore delle fette che avrete fatto, dopo 10 minuti date una controllatina.
Quando saranno cotte toglietele dal forno e mettetele in una terrina con l’aglio e il basilico, cospargete il tutto con olio extra vergine di oliva, salate e pepate e lasciate riposare una mezzoretta in frigorifero (più staranno in frigorifero più si insaporiranno).
Guarnite il piatto con foglie di basilico.

Varianti a piacimento
Sostituite il basilico con del prezzemolo