Torta salata di pasta sfoglia vitello e tartufo

Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia
600 gr di  carne di vitello
1 bicchiere di vino rosso fermo
olio
sale
tartufo nero
pepe

Sfoglie di cioccolato e nocciole – Eleonora

E’ un dolce super veloce, super facile e super buono!!!

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
crema di cioccolato o crema di nocciole (in mancanza andrà bene anche la nutella)
30 nocciole
zucchero a velo

Tortino di pasta sfoglia uova e gamberetti

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
300 gr di gamberetti
2 uova
sale
prezzemolo

Torta di pasta sfoglia formaggio e peperoni

Ingredienti
3 peperoni rossi
100 gr di formaggio filante
1 cipola
1 spicchio di aglio
8 pomodori matuti
sale
pepe

olio extra vergine di oliva

Preparazione
Preriscaldate il forno a 190°C.
Tagliate i peperoni e pomodori a pezzi.
Tagliate la cipolla.
In una padella in olio rosolate la cipolla e l’aglio, aggiungete i pomodori ed i peperoni,salate, pepate e cuocete.
A cottura ultimata spegnete e lasciate raffreddare.
Srotolate la pasta sfoglia e mettetela in una teglia con la carta presente nella confezione.
Mettete parte del formaggio sopra alla sfoglia, ricoprite con i peperoni infornate a 180°C, a cottura quasi ultimata aggiungete il restante formaggio e fate sciogliere.
Servite calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta di pasta sfoglia con zucchine e formaggio

Ingredienti
4 zucchine piccole
150 gr di formaggio filante
burro
1 rotolo di pasta sfoglia
maggiorana
dragoncello
sale
pepe

Preparazione
Preriscaldate il forno a 190°C.
Tagliate le zucchine a rondelline sottili.
In una padella sciogliete il burro, aggiungete le zucchine, aggiungete sale, spezie e cuocete.
A cottura ultimata spegnete e lasciate raffreddare.
Srotolate la pasta sfoglia e mettetela in una teglia con la carta presente nella confezione.
Mettete parte del formaggio sopra alla sfoglia, ricoprite con le zucchine infornate a 180°C, a cottura quasi ultimata aggiungete il restante formaggio e fate sciogliere.
Servite calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta salata ai carciofi – Alessandra C.

Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia
3 carciofi
1 limone
aglio
olio
prezzemolo
sale
1 uovo
4 sottilette o qualche fetta di formaggio a pasta morbida

Preparazione
Tagliate i carciofi a fettine e metteteli per una mezz’ora nell’acqua fredda con del succo di limone.
Fate soffriggere l’aglio, aggiungete i carciofi e cuocere per 20 minuti aggiungendo il sale ed il prezzemolo, una volta cotti, lasciateli raffredare e poi  mescolateli con l’uovo.
Stendete la pasta sfoglia ed aggiungete i carciofi e poi il formaggio e coprite con l’altro rotolo di sfoglia.
cuocete in forno per 20/30 minuti.

Fagottini di pasta sfoglia formaggio e olive

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
olive snocciolate
provolone piccante

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia.
Tagliate la sfoglia in quadratini/rettangoli (I vostri futuri fagottini)
Prendete un quadratino/rettangolino metteteci sopra 1 oliva e un pezzo di provolone e avvolgetelo chiudendolo nella parte alta come se fosse un fagottino.
Non riempiteli troppo altrimenti fuoriuscirà il formaggio.
Infornate e cucinate fino a  quando non vedete che la pasta sfoglia si sarà dorata.

“Ottimi da usare come antipasti al posto dei comuni salatini

Torta di pasta sfoglia con prosciutto, provolone piccante e zucchine

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di prosciutto
200 gr di provolone piccante
1 zucchina
olio extra vergine di oliva
sale
pepe


Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C.
Tagliate a rondelline la zucchina.
Tagliate il provolone ed il prosciutto a dadini
In una padella soffriggete in olio il prosciutto, aggiungete le zucchine e cucinate fino a che le zucchine non si saranno cotte (non passate) e avranno perso un po’ di acqua.
Stendete la pasta afoglia, mettete il provolone sul fondo, farcite con il composto ottenuto e mettete in forno a  180°C e cuocete fino a che la pasta non si sarà dorata.
Servite fredda o calda a piacimento
.

Torta salata della mia zia – Alessandra C.

Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia
6 fette di salame milano
1 mela
4/5 fettine di formaggio tipo galbanino
4 pomodorini freschi
origano

Preparazione
Stendete in una pirofila il primo rotolo di sfoglia, riempitelo con i pomodorini freschi a fettine, le fette di salame, la mela tagliata  a fettine sottilissime (anche non tutta, quanto basta per fare uno strato) ed il formaggio a cubetti; spolverate con l’origano e coprite con l’altro rotolo di pasta sfoglia.
Cuocete 20/30 minuti in forno.

“Buon appetito – Alessandra C.”

Torta di pasta sfoglia tonno e zucchine

Ingredienti
2 scatolette di tonno da 80 gr
100 gr di formaggio filante
2 zucchine
1 rotolo di pasta sfoglia
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate le zucchine o per il lungo o a rodelle con uno spessore bassissimo.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete il tonno,il formaggio e ricopritelo con le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la sfoglia verso il centro della torta, facendo “dei bordi”
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Strudel di pere a sorpresa

STRUDEL.gifAvete amici a cena per 2 giorni consecutivi, vi è avanzato un pezzo di torta di mandorle o di nocciole o dei biscotti non sapete cosa fare?
Sbriciolate la vostra torta e usatela da fondo ad una torta di pasta sfoglia con le pere.
La vostra torta asciugherà i liquidi che lasciano andare le pere ed avrete una torta buonissima. Questa è fatta con una torta di mandorle, uvetta  e cioccolato. Buonissima!!!

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia fresca
” la torta avanzata” o
2 pere
zucchero a velo

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia dividetela a metà.
Prendete  la prima parte di pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente ella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate e sbucciate le pere, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili.
In una terrina mettete le pere e la torta sbriciolata.
Distribuite il composto in modo uniforme sulla sfoglia, lasciandone liberi solamente i bordi.
Richiudete con la seconda parte di pasta sfoglia
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30-40 minuti o fino a quando, la parte sopra della pasta sfoglia, il “coperchio” non si sarà dorata.
Lasciatela raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Girelle al pesto

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
50 gr di ricotta
6 cucchiai di pesto
15 pinoli

Preparazione
In una terrina unite il pesto, la ricotta ed i pinoli.
Srotolate la sfoglia. Picchiettate il fondo con una forchetta. Stendete su tutta la sfoglia il composto ottenuto, avvolgete la sfoglia su se stessa formando un rotolo e tagliate delle fettine, formando così delle “girelle”
Mettete le “girelle” in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Distanziatele tra loro, in cottura tenderanno a gonfiarsi un po’.
Cuocete in forno a  180°C fino a  che la pasta sfoglia non si sarà dorata.

“In alternativa ai pinoli potete usare le mandorle” – Eleonora

Wurstel in crosta

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia
10 wurstel piccoli
3 sottilette

Preparazione
Dividete le sottilette in listarelle.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia. Mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Dividete la pasta in 10 quadratini.
In ogni quadratino mettete un  wurstel e una listarella di sottiletta chiudete.
Cuocete in forno a 200°C. per 20 minuti.
Servite caldi o freddi.

Torta salata peperoni e vitello

Ingredienti
180 gr di macinato di vitello prima scelta
1 rotolo di pasta sfoglia
3 peperoni
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
sale
pepe

Preparazione
Pulite i peperonci e tagliateli.
Pelate la cipolla e l’aglio.
Tagliate la cipolla.
In una padella antiaderente, in un filo d’olio, soffriggete cipolla e aglio.
Quando la cipolla sarà dorata aggiungete i peperoni.
Dopo 5 minuti aggiungete il macinato salate, pepate e ultimate la cottura.
A cottura ultimata aggiungete le foglie di basilico
Srotolate la sfoglia, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcire la torta con il composto ottenuto.
Stendete tutto in modo uniforme. Chiudete la torta con la seconda metà della sfoglia
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta di pasta sfoglia coste e caciocavallo – Eleonora

Ingredienti
1500 gr di coste
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di caciocavallo (o un altro formaggio di vostro gradimento)
sale

Preparazione

Pulite le coste.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Scontornate le foglie separandole dal gambo.
Cuoceteli sepratamente.Cuocete in abbondante acqua le foglie per 10 minuti.
Cuocete in abbondante acqua i gambi per 20 minuti.
Per la nostra ricetta useremo solo i gambi. Le foglie una volta cotte potrete saltatele in padella con il burro usandole come contorno oppure farciteci un altra torta salata.
Strizzate bene i gambi, salateli.
Srotolate la pasta sfoglia mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta. Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete il caciocavallo (in tal modo non si brucerà) tagliato a pezzettini e ricopritelo con le coste.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate i bordi verso il centro della torta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

past_sfoglia_coste.gif

 

Torta “affumicata” con peperoni – Eleonora

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
60 gr d pancetta affumicata
150 gr di provola affumicata
1 peperone verde
1 peperone rosso
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate i peperoni a fette sottili.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta: sul fondo mettete provola tagliata a pezzettini e la pancetta ricopritela con i peperoni facendo metà torta verde e metà verde.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta per “fare i bordi”.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.