Fetuccine con pesce spada e melanzane – Nerina

Ingredienti
400 gr di fetuccine
400 gr di pesce spada
2 melanzane
zenzero
menta
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco fermo
150 gr di pomodorini pachino
1/2 bicchiere di passata di pomodoro
sale
1 cipolla

Pesce Spada alla ischitana.

Ingredienti
4 fette di pesce spada del peso di grammi 150 circa ciascuna
500 gr di pomodori pelati e privati dei semi
100 gr di olive verdi in salamoia snocciolate
1 cucchiaio di capperi

3 filetti di acciuga
2 cipolle tritate finemente
2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
200 gr di patate già lessate, sbucciate e tagliate a fettine
grammi 200 gr di melanzane tagliate a fettine sottili; sale e pepe.

Preparazione
Fate rosolare, in una padella antiaderente, un cucchiaio di olio con le cipolle. Appena queste tendono ad appassire aggiungete le olive, i capperi, le acciughe ed i pomodori spezzettati. Mescolate e continuate la
cottura per circa venti minuti a fuoco basso.
Lavate ed asciugate con cura il pesce. – Ungete una pirofila e disponetevi sul fondo le fettine di melanzane e le fette di pesce spada.
Aggiustate di sale ed aromatizzate con una generosa macinata di pepe.
Versatevi sopra la salsa, ricoprite con le fettine di patate e cospargete con il prezzemolo ed un filo di olio.
Passate il recipiente in forno, già preriscaldato a temperatura di 250 gradi, fino a completa cottura, per circa  un quarto d’ora

Pesce Spada all’araba – Angelamaria

Ingredienti
4 tranci di pesce spada del peso di circa grammi 150 ciascuno
4 cipolle tritate finemente
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
il succo di due limoni
1 cucchiaio di cumino
un cucchiaino di peperoncino in polvere
mezzo chilogrammo di pomodori passati
sale 

Preparazione
Fate soffriggere, in una padella antiaderente, l’olio e la cipolla. Appena questa tende ad appassire, aggiungete i pomodori passati, il cumino, una presa di sale, il peperoncino ed il succo dei limoni. Mescolate.
Fate cuocere a fiamma molto dolce, in modo che la salsa risulti densa ed omogenea.
Ponete quindi il pesce spada nella salsa e portatelo a completa cottura. Servite ben caldo 

Bocconcini di pesce Spada alle Olive – Angelamaria

Ingredienti
400 gr di pesce spada, tagliate a fette dello spessore di un dito circa
300 gr di pomodorini ciliegia
uno spicchio di aglio
20 olive staggiasche
2 foglie di salvia
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Sbucciate lo spicchio di aglio, tagliatelo a fettine e fatelo dorare in una padella antiaderente con due cucchiai di olio e le foglie di salvia ben lavate, asciugate e spezzettate.
Lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli nella padella con l’aglio. Aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma media, per circa cinque minuti.
Nel frattempo, eliminate la pelle del pesce spada: tagliatelo a tocchetti ed unitelo ai pomodorini. Aggiustate di sale e fate cuocere ancora per cinque minuti, mescolando di tanto in tanto.
Snocciolate le olive, tritatele grossolanamente ed aggiungetele al pesce. Insaporite con una macinata abbondante di pepe e cuocete ancora per un minuto. – Servite subito, ben caldo

Pesce spada piccante – Moda & Style

Ingredienti
600 gr di pesce spada
4 cucchiai di olio
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uvetta ammorbidita
nel succo di limone
sale
peperoncino.
 

Preparazione
Tagliate a listarelle il pesce e fatelo saltare in padella nell’olio fumante. Quindi, aggiungetevi i pinoli e l’uvetta. Unitevi il peperoncino ed aggiustate di sale.
Fate cuocere per dieci minuti, a fiamma piuttosto dolce ed a recipiente coperto. Servite subito.

Pesce spada prelibato – Moda & Style

Ingredienti
4 fette di pesce spada
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
1 limone
1 bicchiere di vino bianco secco
6 cucchiai di olio d’oliva
burro
prezzemolo
farina bianca
sale

Preparazione
In una padella con l’olio bollente, fatevi rosolare da entrambi i lati le fette di pesce; quindi, salatele ed adagiatele in una pirofila.
Nel frattempo, in un altro tegame con il burro, fatevi appassire un trito di aglio, cipolla e prezzemolo. Quindi, aggiungetevi un po’ di farina diluita con il vino e il succo di limone. Fate sobbollire per qualche minuto, mescolando con cura affinchè non si formino grumi.
Versate l’intingolo sul pesce e passate la pirofila in forno, già caldo e fate cuocere per 10 minuti a temperatura di 200 gradi circa.
Servite il pesce accompagnato dal suo sughetto di cottura.

Busiate con pesce spada e melanzane – Giuseppe

Ingredienti
300 gr. di pesce spada
200 gr. di ciliegino
due denti d’aglio
una cipolla tagliata sottile
menta fresca
peperoncino Fresco
Olio extra vergine di oliva
1 Melanzana Grande
un cucchiaio di pinoli
Sale
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
Pasta 300 gr. se secca, 450 se fresca come le busiate.

Preparazione
Tagliate la melanzana a dadini, salatela e lasciate scolare l’amaro mettendo un peso sopra.
Preparate in un tegame l’aglio soffritto in olio evo insieme alla cipolla tagliata sottile e il peperoncino,aggiungete il ciliegino tagliato a cubetti e i pinoli, cuocete a fiamma veloce. Eliminate la pelle del pesce spada e tagliatelo a dadini, all’intingolo sul fuoco, aggiungete il vino e finite di cuocere velocemente,per ultimo la menta fresca.
Scolate la melanzana, asciugatela e friggete in olio evo caldissimo.
Cuocere la pasta corta e conditela con il sugo ottenuto e le melanzane fritte.

Pesce spada in cartoccio – Rosalia

Per questa ricetta occorre del pesce freschissimo

Ingredienti

300 gr di fettine di pesce spade tagliato sottilissimo
2 arance
olio extra vergile di oliva
sale
pepe

Preparazione
Disponete in un piatto da portata le fettine di pesce,salate e pepate, grattugiate la scorza dell’ arancia e coprite con il succo, versate un pò di olio, accendete il forno a 200° C con il grill ,infornate per 3 minuti
Servite subito
E’ un ottimo antipasto.

Pesce spada profumato – Vale

Ingredienti
Pesce Spada a fette
succo di limone
sale
origano
Preparazione
Scaldate una padella antiaderente mettete il pesce irroratelo di succo di limone e copritelo con l’origano.
Salat e quando è cotto giratelo e ripetete con l’altro lato..saltatelo pochi minuti se no si asciuga.

“Volendo si può marinare il pesce nel succo di limone per un oretta. Io ho abbinato ad un insalata mista o di soli pomodori. “Vale

Involtini di Pesce Spada con Cipollette Ubriache – Angelamaria

Ingredienti per 6 persone
1kg e 200 gr di pesce spada tagliato a fette sottili
6 cucchiai di pangrattato finissimo
4 cucchiai di trito misto di basilico
prezzemolo
origano
timo
250 gr di mozzarella di bufala
8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
800 g di cipolline piatte già sbucciate
1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
40 g di burro
3 cucchiai di zucchero di canna
2 bicchierini di Bourbon (Wliisky americano)
sale
pepe

Preparazione
Sbollentate per 10 minuti le cipolline in acqua e aceto. Impastate il pan grattato con il trito aromatico, sale e pepe e 3 cucchiai di olio. Ripulite le fette di pesce spada. Riducete a bastoncini la mozzarella. Distribuite su ogni fetta di spada una cucchiaiata di impasto di pangrattato e un bastoncino di Mozzarella. Avvolgete il pesce intorno alla farcitura e fermate con uno stecchino.
Versate l’olio rimasto in una padella antìaderente, disponetevi gli involtini e rosolateli girandoli. Bagnate con il vino, salate, pepate e fate restringere il fondo di cottura.
Sciogliete il burro in una padella, unite le cipolline, sale, pepe e rosolatele, quindi spolverizzatele con lo zucchero, bagnate con il Whisky e fatele caramellare.
Trasferite le cipolline su un piatto di portata e disponete sopra gli involtini.
Decorate con basilico, timo e rosmarino freschi

Tranci di pesce spada in granella di pistacchio

Ingredienti
5 tranci di pesce spada (o ricciola)
granella di pistacchio di Bronte (in mancanza di quella di pistacchio potete usare quella di mandorle)
sale
olio extra vergine di oliva
(gusto delicato)

Pesce spada marinato – Giuseppe

Ingredienti
600 gr di pesce spada a tranci freschissimo o in alterantiva congelato
prezzemolo
3 limoni
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavare il prezzemolo e tritatelo.
Prendete i tranci di pesce spada e ricavatene delle fette sottilissime.
Mettetete il pesce spada in una pirofila di vetro, ricopritele interamente con il succo di limone, lasciate riposare 2 ore.
Successivamente, per eliminare il gusto eccessivamente acido del limone, toglietele dalla marinatura e conditele con olio extra vergine di oliva, prezzemolo e aglio e lasciatele insaporire per 1 ora.

“Quando si fa il pesce crudo riservate particolare attenzione alla freschezza del pesce, piuttosto optate per il pesce surgelato”

Spiedini di pesce spada – Giuseppe

Ingredienti
6 fette di pesce spada
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
sale
pangrattato

Preparazione
Tagliate le fette di pesce spada in fette sottilissime (più sottili che potete).
Passatele nell’olio e nel pangrattato, salate.
Avvolgetele su stesse (fate degli involtini).
Prendete gli “stecconi” da griglia o gli stuzzicadenti di legno lunghi e iniziate a infilzarvi dentro gli invotini.
Una volta prontigli spiedini metteteli in forno sulla griglia o in una teglia e cucinateli.
Basteranno pochi minuti.
A cottura ultimata mettere in un piatto da portata e decorate il piatto con fette di limone e prezzemolo.
A piacimento condite con un filo di olio.