Cioccolato – Gabriele Bacciottini – Italiana Sommelier

La coltivazione vera e propria della pianta del cacao si deve al popolo Maya dello Yucàtan che lo utilizzavano sia come bibita che come moneta di scambio.
Sembra accertato che la presenza nel cioccolato dell’alcaloide Efedrina e dei suoi derivati, stimolino il buon umore e una sensazione di felicità in chi lo consuma

Torta di cioccolato

Ingredienti 
500 gr di cioccolato fondente
200 gr di zucchero 
200 gr di burro
5 uova 
1 bustina di lievito
2 cucchiai di farina
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Sciogliete burro a temperatura ambiente. 
Sciogliete 300 gr di cioccolato a bagnomaria.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina unite tutti gli ingredienti cioccolato, burro, farina, tuorli, zucchero, vanillina ed un pizzico di sale ed impastate bene. 
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente. 
Aggiungete il lievito setacciato mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso. 
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno a 180° C per 50 minuti. 
Trascorsi 35 minuti controllate la torta. 
Sfornate la torta, lasciatela raffreddare. 
Sciogliete il restante cioccolato e ricoprite la torta con il cioccolato fuso.
Servire fredda.

Varianti a piacimento

  1. Guarnite con granella di nocciole.
  2. Guarnite con granella di mandorle.
  3. Guarnite con cocco.
  4. Guarnite con ciliegine rosse candite.
  5. Guarnite con granella di noci