Pasta sfoglia con wurstel, zucchine e uova

Pasta sfoglia con wurstel, zucchine e uova

Ingredienti
4 zucchine rotonde
170 gr di wurstel
2 uova
150 gr di emmental
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
basilico

 

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle.
Rassodate le uova (bollitele per 10 minuti).
Lasciate raffreddare le uova. Accelerate la procedura di raffreddamento, mettendole sotto l’acqua corrente (fredda). Sgusciate le uova e tagliatele.
Tagliate i wurstel a rondelle.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà sfoglia-zucchine-uova.gifnecessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta: sul fondo mettete il formaggio tagliato a pezzettini, aggiungete i wurstel, le uova e per finire le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta per “fare i bordi”.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.
Prima di servire guarnitela con foglie di basilico.

Pasta con i broccoli gorgonzola e mascapone – Mary Andrea

Pasta con i broccoli gorgonzola e mascapone – Mary Andrea

Ingredienti
1 broccolo
300 gr di pasta a persona
1 confezione di gorgonzola col mascarpone
sale

Preparazione
Fate bollire i broccoli per mezz’ora nell’acqua, li scolate, senza buttare l’acqua perchè ci cucinerete la pasta, un pò li tagliate a pezzi e li metterete nel Robor da cucina con un po’ dell’acqua di cottura, sale, gorgonzola e mascarpone, mixate il tutto ed otterrete una crema
Una volta che la pasta sarà cotta, scolate e fatesaltare in padella con la cremina, i restanti broccoli servianno per guarnire

Pennette noci e gorgonzola

Pennette noci e gorgonzola
Ingredienti
500 gr di pennette
250 gr di gorgonzola
50 gr di noci già pulite
1 tazzina di latte
sale
pepe

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, attenzione alle dosi del sale, il gorgonzola è già un po’salato, il sale va regolato anche in base al tipo di gorgonzola che utilizzerete (gorgonzola dolce o piccante).
Tagliate le noci a pezzetti.
Tagliate il gorgonzola a pezzi e scioglietelo a fiamma bassa in una padella antiaderente, dopo qualche minuto aggiungete il latte e le noci tagliate a pezzi ed amalgate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
Scolate la pasta qualche minuto prima e saltatela in padella con la salsa ottenuta.
La pasta deve essere servita al dente.
Spolverizzate con pepe.
Potete guarnire il piatto di portata con dei gherigli di noce.

Varianti a piacimento

  •     Prima di servire spolverizzate con parmigiano
  •     Aggiungete una noce di burro.
  •     Sostituite il latte con la panna o il mascarpone.
  •     Incrementate la dose di latte o gorgonzola a seconda se lo volete più o meno denso
  •     Sostituite le noci con delle mandorle.

 

Corona di riso zafferano e gorgonzola

Corona di riso zafferano e gorgonzola

Ingredienti
500 gr di riso
200 gr di gorgonzola dolce
1 bustina di zafferano
100 gr di panna
sale
noce moscata

Preparazione
Appassite la cipolla in una noce di burro.
Appena ingiallisce aggiungete il riso, mescolate bene.
Rosolate il riso per qualche minuto, aggiungete un po’ di vino e lasciate evaporare, salate, pepate e continuate la cottura aggiungendo ogni tanto un mestolo d’acqua.
Tagliate il gorgonzola a pezzi.
In una padella antiaderente sciogliete il gorgonzola.
A cottura quasi ultimata unite al riso, il gorgonzola, la panna, la noce moscata e lo zafferano ed amalgate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
Prendete uno stampo (meglio se a corona), versateci dentro il riso e sformatelo su un piatto da portata.

Varianti a piacimento

Incrementate o diminuite a piacimento la dose di panna.
Usate 2 bustine di zafferano
Aggiungete una noce di burro.
Sostituite la panna con il mascarpone.
Aggiungete parmigiano reggiano.
Sostituite la noce moscata con del pepe.

 

Scarole – Grazia Maria

Scarole – Grazia Maria

Ricetta natalizia pugliese esattamente della Capitanata nord Puglia

Ingredienti
250 gr di farina
2 uova
1/2 misura d’olio
un pò di zucchero (un cucchiaino va bene)
un pizzico di bicarbonato.

Per la guarnizione
miele
zucchero e cannella in polvere

Preparazione
Preparate l’impasto, tirate le  sfoglie sottilissime aiutandovi con la macchinetta poi con la rotella tagliate dei rombi larghi (i rombi si ottengono tagliando di traverso alla sfoglia ottenuta dalla macchinetta)larghi un palmo di mano, friggetlei in abbondante olio tenendo cura appena immersi nell’olio di tenere i lembi con due forchette per evitare che si arrotolino. Poi disponete in una vassoio o anche una teglia grande, le scarole una accanto all’altra e versarteci del miele precedentemente riscaldato (tanto quanto basta per scioglierlo) per evitare che coli con una mano versate miele col cucchiaio con l’altra versate a pioggia lo zucchero sulle parti che esso scivola, infatti avrà un duplice uso fermare la caduta del miele e rendere la scarola più bella e più buona, infine versarteci un pò di cannella.

Stuzzichini di polenta – Sandra

Stuzzichini di polenta – Sandra

Le ricette di una volta.
Si faceva con la polenta avanzata.
Ricetta della nonna.

Ingredienti
polenta già pronta
olio
aceto balsamico

Preparazione
Tagliate a cubetti la polenta, prima in senso orizzontale poi in verticale.
In una tazza emulsionate bene olio e aceto, nella proporzione 150 ml  di olio e 50 ml di aceto (meglio se balsamico e buono), salate.
Infilzate i cubetti con degli stuzzicadenti.
Servite a tavola la polenta accompagnata dalla salsa ottenuta.
I cubetti di polenta vanno immersi nella salsa.

Vinaigrette ai funghi

Vinaigrette ai funghi

 

Ingredienti
1 kg gr di champignon
aceto balsamico
burro

Preparazione
Lavate e tagliate gli champignon.
In padella sciogliete il burro rosolate i funghi, aggiungete aceto balsamicoe mezzo bicchiere di acqua.
Cuocete per 10 minuti.
Frullate tutto.
Servite calda.
Potete ultilizzare questa salsina per accompagnare piatti di pesce o carne,  è buona anche con la polenta o con i crostini.

 

Confettura di zucca

Confettura di zucca

Ingredienti
500 gr di polpa di zucca
200 gr di acqua
300 gr di zucchero
1/2 limone

Preparazione
Pulite la zucca e tagliatela a cubetti.
In un tegame fate bollire acqua, zucchero,scorza e succo di limone.
Aggiungete la zucca e bollite per 30 minuti, mescolando ogni tanto (in modo che non si attacchi).
A cottura ultimata sbattete con una frusta.
Versare in vasetti sterilizzati.
Chiudete i vasetti e capovolgeteli.
Coprite con un canovaccio fino a che si saranno raffreddati.

Crema di zucca

Crema di zucca

Ingredienti
600 gr di zucca
200 gr di parmigiano reggiano
50 gr di latte
50 gr di burro
2 patate
sale
pepe

Preparazione
Lessate la zucca. Togliere la buccia.
Lessate le patate.
Quando saranno ben lessate scolatele.
Tenete un bicchiere di acqua di cottura da parte.
Frullate le patate e la zucca rimettetele in pentola, aggiungete il parmigiano, il latte ed il  burro, regolate di sale e mescolate bene, cuocete fino ad ottenere una crema omogena e abbastanza densa, se vedete che è troppo densa anche a seconda del vostro gusto personale, aggiungete l’acqua di cottura.
A piacimento a piatto ultimato, potete aggiungere altro parmigiano.
Servite calda.

Gnocchetti di castagne in salsa di noci – Angelamaria

Gnocchetti di castagne in salsa di noci – Angelamaria
Ingredienti
Per gli gnocchi
150 gr di farina
300 gr di farina di castagne
2 dl di acqua sale
Per il condimento
100 gr di ricotta
200 gr di noci sgusciate
10 gr di pinoli leggermente tostati
2 spicchi di aglio
1 dl di olio extravergine di oliva ligure
50 gr di parmigiano grattugiato
50 gr di pecorino sardo grattugiato sale

Preparazione
Setacciate insieme le farine sulla spianatoia, unite un pizzico di sale e impastate con l’acqua vigorosamente e a lungo, poi avvolgete l’impasto in una pellicola per alimenti e fatelo riposare 30 minuti. Staccatene un pezzo, ricavatene un c ilindretto grosso come un dito e tagliatelo a pezzetti di circa 1,5 cm, che passerete sul retro di una grattugia.
Ripetete l’operazione fino a esaurimento dell’impasto. Mettete gli gnocchetti ad asciugare su un canovaccio infarinato.
Preparate la salsa: pestate nel mortaio tutti gli ingredienti, eccetto i formaggi, fino a ottenere un composto fino e omogeneo. Versatelo in una terrina e unitevi i formaggi, mescolando. Se non disponete del mortaio, usate il frullatore.
Lessate gli gnocchi in acqua salata, scolateli con il mestolo forato, versateli nel piatto di portata, condendo con l’intingolo preparato.

Caponata – Nerina

IMG_1224Caponata Nerina
Ricetta catanese
Ingredienti
2 melanzane di media grandezza
2 peperoni di media grandezza
2 patate grandi
olio extra vergine
10 capperi
sale
1 costa di sedano
5 o 6 pomodori di media grandezza

Preparazione
Tagliate le melanzane, salatele e lasciatele in un colapasta per 30 minuti, sciacquatele e poi friggetele
Lavate i peperoni, tagliateli e friggeteli a parte
Sbucciate le patate, tagliatele e friggetele separatamente.
Sbucciate e affettate le cipolle.
Lavate e tagliate il sedano e i pomodori
In una padella capiente soffriggete le cipolle, aggiungete sedano, capperi e pomodori fate cuocere bene a fuoco lento
Integrate le verdure crude e servite
Per guarnire potete aggiungere qualche foglia di basilico

Lasagne al cioccolato – Raffaella

Lasagne al cioccolato – Raffaella

E’ un dolce facile e veloce da fare, ma di grande effetto.
Potreste anche farcirlo con della panna.
Decorarlo con le ciliegine.
Lascia ampio spazio alla fantasia!!!

Ingredienti
150 gr di cioccolato fondente al 70%
gelato gusto crema o fiordilatte
buccia d’arancia
zucchero a velo

Preparazione
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato.
Bagnate la buccia di arancia nel cioccolato e mettetela in un piatto e lasciate che si raffreddi e indurisca.
Prendeta la carta forno e con un cucchiaio spalmate metà cioccolato sulla carta da forno dandogli la forma che preferite (cerchio o un quadrato) e
lasciate che si indurisca.
Fate la medesima cosa con il restante cioccolato.
Lasciate che si indurisca.
Prendete il vostro piatto da portata.
Mettete nel piatto  la prima forma di cioccolato, sopra mettete uno strato di gelato stendetelo e sopra al gelato appoggiate la seconda forma di cioccolato.
Decorate con la scorza dell’arancia.
Spolverate con lo zucchero a velo.

 

Torta al cioccolato – Simone

Torta al cioccolato – Simone
Ingredienti
300 gr di cioccolato fondente
200 gr burro
5 uova
150 gr di zucchero
2 bustine di vanillina
1 bustina di lievito
2 cucchiai di farina
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°.
Sciogliete burro a temperatura ambiente.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria (scioglierli nel micronde è sicuramente il metodo più rapido, ma attenzione che non si brucino).
Montate i bianchi a neve.
In un recipiente unite tutti gli ingredienti cioccolato, burro, farina, tuorli, zucchero, vanillina, lievito ed un pizzico di sale ed iniziate ad impastare il tutto, mescolate bene.
Unite all’impasto i bianchi montati a neve e mescolate nuovamente il composto.
Impastate il tutto fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno a 180° C per 50 minuti.
Trascorsi 35 minuti controllate la torta.
Sfornate la torta.
Lasciate raffreddare e guarnite con zucchero a velo.

Lingua di manzo al burro – Luisa

Lingua di manzo al burro – Luisa

Ingredienti
1 lingua di manzo
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 gambo di sedano
alloro
burro
rosmarino

Preparazione
Bollite la lingua in una pentola con abbondante acqua salata cipolla, aglio sedano ed alloro.
A cottura ultimata toglietela dal fuoco.
Quando è ancora calda spellatela.
Tagliate la lingua a fette.
In una padella sciogliete il burro con il rosmarino, saltate le fette di lingua nel burro fino a che diventeranno croccanti.

Torta di carote

Torta di carote
Ingredienti
200 gr di carote
150 gr di farina
150 gr di zucchero
150 gr di mandorle
3 uova
80 gr di burro
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
zucchero a velo per guarnire

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Lavate, pelate e grattuggiate le carote.
Tritate le mandorle.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina setacciate la farina ed unite tutti gli ingredienti zucchero, tuorli d’uovo, burro ed un pizzico di sale ed impastate bene.
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente.
Aggiungete il lievito setacciato mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia (l’ideale se con i bordi alti) come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno per 40 minuti.
Sfornate la torta.
Lasciatela raffreddare e prima di servirla spolverizzatela con dello zucchero a velo.

 

Lasagne verdi – Giuseppe G.

Lasagne verdi – Giuseppe G.

Ingredienti
600 gr di spinaci
1 confezione di pasta fresca Lasagne (io uso Sfoglia velo Rana)
300 gr di ricotta
150 gr di grana padano
1 mozzarella
12 sottilette
sale

Preparazione
Lavate e cuocete gli spinaci. Strizzateli bene.
Unite spinaci e ricotta, salate e frullate il tutto.
Mettete un po’ di spinaci nella teglia poi fate uno strato di sfoglia velo, fate un altro strato con spinaci, un po’ di grana, qualche pezzo di mozzarella, poi ancora sfoglia velo, spinaci, grana e sottilette e continuate così.
Cuocete in forno.

Formina al tonno

Formina al tonno
Ingredienti
400 gr di tonno
500 gr di patate
1 tubetto di maionese
sale
prezzemolo
pepe

Preparazione
Bollite le patate ed il tonno separatamente.
Eliminate la testa, la pelle e le lische del tonno.
Schiacciate il filetto di tonno con la forchetta.
Schiacciate le patate.
In un recipiente unite tonno, patate e maionese.
Regolate di sale e pepe.
Passate tutto nel mixer/frullatore.
Disponete il composto in una formina (sarebbe perfetto se lo stampo avesse la forma di un pesce).
Ribaltate la formina in un piatto da portata.

Per guarnire
Guarnite con qualche fetta di limone.
Guarnite con qualche foglia di prezzemolo.
Guarnite con la maionese

Magia di polpette di spinaci – Mariangela

Magia di polpette di spinaci – Mariangela

“La versione adattata anche per bambini che non mangiano verdure. “Mariangela

Ingredienti
600 gr di macinato misto
2 uova
100 gr di grana grattuggiato
200-300 gr di pane raffermo
2 patate medie
aglio in polvere
2 carote
50 gr di spinaci crudi

Preparazione
Ammorbidite il pane col latte.
Strizzatelo bene.
Mettete il macinato insieme in una ciotola,aggiungete il pane, l’aglio, le uova,il sale,il grana,(tranne 2 cucchiai)lavorate bene cn le mani per amalgamare tutto.
Affettate le patate sottili,tagliate le carote a julienne,amalgamate gli spinaci spezzettati col grana rimasto.
Foderate uno stampo per plumcake e procedete cosi, uno strato di patate salate, poi il trito pressato bene,poi le carote affondendole, poi il trito poi gli spinaci crudi,poi il terzo strato di trita e alla fine uno strato di patate salate e  un goccio olio.
Coprite cun  un foglio d’alluminio, cuocete in forno per circa 40 minuti poi continuate per  altri 20 minuti senza alluminio.
Fatelo intiepidire prima di toglierlo dallo stampo

 

Involtini di melanzane con tagliolini – Letizia Mele

Ingredienti
500 gr di melanzane
250 gr di tagliolini all’uovo
400 gr di pomodori pelati
80 gr di prosciutto crudo
50 gr di parmigiano grattuggiato
basilico
farina
olio
burro
sale

Peperoni al forno – Eleonora

Ingredienti
peperoni
pomodori
acciuga
sale
barbera

Preparazione
Tagliate a falde larghe i peperoni, adagiatele in una pirofila da forno leggermente oliata, mettete su ogni falda una fettina di pomodoro ed 1 filetto di acciuga. Salate leggermente e bagnate abbondantemente con della barbera. Mettete in forno sino a cottura. Una volta freddi arrotolateli e fermate con uno stuzzicadenti e servite