Salsicce e fagioli alla “cannibala” Angelamaria

Ingredienti
4 salsicce di prosciutto (o comunque di carne scelta)
400 gr di fagioli borlotti
origano
timo
aglio
cipolla
rosmarino
salvia
peperoncino
sedano
carota
200 ml di vino rosé
qualche cucchiaio di passata di pomodoro ristretta
sale
olio extravergine d’oliva.

Preparazione
Mettete i fagioli in ammollo per una notte.
Scolateli, buttate l’acqua, rimetteteli in acqua fredda nuova quanto basta a copriteli sino 2 cm sopra il loro livello, e appena bolle abbassate al minimo la fiamma e fateli cuocete per meno di 1 ora o fino a che siano diventati teneri.
Salateli verso fine cottura, scolateli e conservate la loro acqua.
Soffriggete in un po’ di olio la cipolla tritata, aglio, timo, origano, rosmarino, peperoncino, salvia, carota, sedano tritati, aggiungete le salsicce bucherellate con uno stuzzicadenti, farle rosolare, aggiungete il vino, abbassate la fiamma e fate cuocere mettendo il coperchio.
Dopo un po’ bucherellatele di nuovo.
A cottura ultimata fate evaporare il vino ma non completamente, aggiungete il pomodoro e fate cuocere per qualche minuto.
Aggiungete i fagioli, amalgamate bene, regolate il sale e fate insaporire per qualche minuto.
Servite in 4 scodelle di coccio alle 4 persone voraci (con cautela) ed allontanarsi in fretta