Mouse di Mandorle – Ufficio stampa Kanzi Italia

Ricetta di Philip Hafner, tratta dal libro “Le mele nella Cucina delle Dolomiti – 75 gustose ricette”, editrice Athesia

Ingredienti
50 gr mandorle in scaglie
150 gr cioccolato bianco
2 tuorli d’uovo
1 foglio di gelatina
1 goccio di amaretto
200 ml di panna montata
Per guarnire
12 lamponi
12 mirtilli

Preparazione
Abbrustolite le mandorle in scaglie in una padella.
Fate sciogliere il cioccolato e mescolarlo ai tuorli.
Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 20 minuti, strizzatela bene e fatela sciogliere con l’amaretto a bagnomaria.
Mescolate la gelatina ai tuorli e al cioccolato.
Aggiungete le mandorle in scaglie, quindi unite delicatamente la panna montata. Mettete in fresco.

Ufficio stampa Kanzi Italia

c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy
T: +39 059 7863894 F: +39 059 7863889

Muffin di primavera alle fragole – Ufficio stampa ORO Saiwa

Muffin di primavera alle fragole - Ufficio stampa ORO Saiwa

Muffin di primavera alle fragole – Ufficio stampa ORO Saiwa

Muffin di primavera alle fragole – Ufficio stampa ORO Saiwa

La parte della decorazione è ideale da fare con i vostri bambini che si divertiranno a infilare ORO Saiwa e fragole sui muffin per creare i loro dolcetti personalizzati.

Ingredienti (per 6 muffin):
ingredienti secchi
160 gr di farina 00 + 1 cucchiaio
2 cucchiaini di lievito per dolci
95 gr di zucchero
5 biscotti ORO Saiwa sbriciolati
Ingredienti liquidi
130 gr di yogurt bianco dolce
30 gr di olio di riso
2 uova
Per decorare
2 fragole
4 ORO Saiwa
1 tazzina di latte
Fragole
125 gr

Preparazione
Mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi, ovvero farina, lievito, zucchero e ORO Saiwa sbriciolati.
In un’altra ciotola sbattete le uova e mescolate con lo yogurt e l’olio.
Aggiungete questo composto a quello degli ingredienti secchi.
Separate gli ingredienti liquidi dai secchi, questo è il classico procedimento dei muffin perché abbiano quella consistenza particolare che li differenzia
dalle normali tortine.
Mescolate approssimativamente: non importa se ci saranno residui di farina perché in cottura si amalgamerà il tutto.
Infine, aggiungete all’impasto le fragole tagliate a tocchetti, precedentemente passate in un cucchiaio di farina. Il passaggio nella farina garantisce che le fragole non affondino in cottura.
Riempite 6 pirottini da muffin a ¾ di altezza.
A questo punto passate alla decorazione: dividete le fragole rimaste a spicchi e mettetene un pezzo sulla superficie di ogni muffin.
Tagliate i biscotti in pezzi, intingeteli nel latte e infilateli nei muffin, facendoattenzione a far fuoriuscire la parte frastagliata del biscotto che darà un tocco di originalità ai vostri muffin.
Infornate a 200 gradi per 18 minuti. Passati i primi 5 minuti appoggiate sui muffin della carta di alluminio in modo che i biscotti non brucino.
Le ricette sono visionabili sul blog di Marta Tovaglieri:
www.streghettaincucina.com

Burson-Marsteller
Francesca Mioni
francesca.mioni@bm.com

Asti strawberry – Ufficio stampa Cinzano

strauberry.jpg

Asti strawberry – Ufficio stampa Cinzano

 

Ingredienti
1 parte di fragole frullate
1 parte di Asti docg
1 cucchiaino di zucchero bianco di canna
1 cucchiaino di limone
cubetti di ghiaccio

 

Preparazione
Frullate le fragole con un cucchiaino di zucchero bianco di canna e un cucchiaino di limone, versate nel bicchiere sopra i cubetti di ghiaccio, aggiungete l’Asti.

 

D’Antona&Partners
STRATEGIE DI COMUNICAZIONE
Via San Vito, 7
20123 Milano

http://www.dantonapartners.it

 

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

dentice marinato in rapa rossa con salsa di melograno e cavolo violaDentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio
Ricetta d’autore di Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

Ingredienti
800 gr di filetti di dentice abbattuti
500 ml estratto di raparossa
600 gr di cavolo viola
300 gr zucchero semolato
300 gr acqua
300 gr aceto di mele
300 gr rapa rossa
50 gr scalogno
pepe jaimacano
500 ml succo di melograno fresco
5g di agar(gelatificante)
1g sale
1 pz arancia

Preparazione
Mettete a marinare i filetti in buste sottovuoto con l estratto di rapa, il sale e la buccia di arancio, ponete  in frigo per 2 ore, dopodiche aprite,asciugate e conservate in frigo
Per il cavolo viola
Preparate uno sciroppo con lo zucchero l’ acqua e l ‘aceto, tagliate a julienne il cavolo, unte il cavolo e lo sciroppo sottovuotateli e cuocete a 70 gradi per 10 minuti e abbattere
Per il gel di melograno
Prendete 1/3 del succo e portate sul fuoco a 70 gradi insieme all’ agar, unite al resto e miscelate, abbattetelo e per finire frullate , filtrate in setaccio a maglia fine e mettete in sac a poche
Per la salsa di rapa
Cuocete le rape al vapore ,saltate in padella con un filo d ‘olio lo scalogno e il pepe, dopodichè frullate, filtrate e emulsionate con un filo di olio evo, facoltativo addensare con 1 g di xantano
Chips di rapa
Friggete qualche chips di rapa in olio di arachide a 180 gradi asciugate e salate

Presentazione
Tagliare il dentice a sashimi , disponete sul centro del piatto il cavolo viola posare il dentice sopra,impiattate una quenelle di purea di rapa vicino ,condire con qualche punta di gel di melograno infine decorare con le chips di rapa rossa, facoltativo decorare con un aria di rapa rossa con la lecitina di soia

RISTORANTE MANSIO
Via Rinaldo D’Ami 1/3
00127 Roma
Località Torrino Mezzocammino
06 5283 1598
Press: Cristina Vannuzzi
Crediti ph: Stefano Mileto

Anatra con mele Kanzi speziate e cavolo rosso agrodolce Ufficio stampa Kanzi Italia

04_Kanzi_Anatra_Cavolo_Rosso.jpgIngredienti
½ cavolo rosso, tritato finemente
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 stecca di cannella
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto balsamico
2 mele Kanzi® pelate e tritate
1 cucchiaio di zucchero
¼ di cucchiaino di polvere 5 spezie
1 mela Kanzi tagliata a cubetti
1 cucchiaio di aceto di vino rosso
4 petti d’anatra
1 cucchiaino di polvere 5 spezie     

Preparazione
Per il cavolo, versate l’olio in una padella calda con coperchio. Adagiate il cavolo in padella e cuocete per 5 minuti prima di aggiungete lo zucchero e l’aceto. Aggiungete la stecca di cannella e le mele tritate, mescolate, coprite e cuocete a fuoco basso per 2 ore, mescolando di tanto in tanto . Una volta cotto, condite il cavolo con il pepe.
Incidete il grasso dei petti d’anatra (questo contribuirà a facilitarne la rimozione durante la cottura) quindi spolverare la pelle e la polpa con la polvere 5 spezie.
Preriscaldate il forno a 200 ° C. Posizionate il petto di pollo con il lato della pelle rivolto verso il basso in una padella fredda, quindi accendere il fuoco . Cucinate lentamente l’anatra a fuoco medio e rimuovete il grasso in eccesso dalla padella non appena possibile. Fate cuocere in padella per 6-8 minuti fino a quando li petti non diventano croccanti, quindi rimuoveteli e infornateli per 6 minuti. Togliete dal forno e girate in modo che la pelle sia rivolta verso l’alto e lasciate riposare per 5 minuti.
Mentre l’anatra è a riposo, spolverate il fondo di una piccola padella con lo zucchero. Lasciate caramellare. Spolverate le mele a dadini con la polvere 5 spezie quindi aggiungetele con l’aceto, nel tegame, mescolando bene.
Tagliate il petto d’anatra in 5 fette, adagiatelo su un letto di cavolo rosso e aggiungete un cucchiaio della salsa di mele Kanzi® in agrodolce preparata in precedenza. Servite con patate novelle calde.

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy

Spaghetti crema di melanzane e alici sott’olio Gian Paolo

Spaghetti crema di melanzane e alici sott’olio Gian Paolo

Ingredienti
10 alici
2 melanzane
240 gr spaghetti
Olio
sale
dado
aglio
limone

Preparazione
Sbucciate le melanzane, tagliarle a tocchetti e mettetele in padella con olio d’oliva aglio peperoncino e mezzo dado. Fate cuocere 15 minuti aggiungendo acqua di tanto in tanto. Mettete gli spaghetti in cottura. Quando è cotta fate sfreddare e frullate fino a farle diventare una crema. Lasciate il contenuto nella padella. Aggiungete dei filetti di alice per far prendere il gusto. Scolate la pasta e versatela nella padella e mantecato il tutto Impattare posare altri filetti di alici e sopra spruzzate un pochino di scorza di limone.

Mix di verdure del mio orto Melanzane pomodori cipolla e peperoni Mary

70870386_10216574830016346_7810882667590713344_oMix di verdure del mio orto Melanzane pomodori cipolla e  peperoni Mary

Ingredienti
4 melanzane 2 nere 2 viola
4 pomodoro rossi
un po’ di basilico
pelati
curcuma
olio
2 cipolla
4 peperoni di diverso colore
per accompagnare fette biscottate integrali

Preparazione

Lavate le verdure e tagliatele a tocchetti
Pelate le cipolle e tagliatela finemente
In olio rosolate le cipolle
Aggiungete le verdure fate rosolare,aggiungi un po’ d acqua (1/2 bicchiere d acqua) aggiungete la salsa e gli aromi, regolate di sale e cuocete a fiamma bassa fino a  terminare la cottura
Impiattate
Sotto mettete le fette biscottate e sopra la verdura

Bulgur freddo con branzino pomodorini zucchine

67574388_10219517496679087_3486209805813547008_oBulgur freddo con branzino pomodorini e zucchine

Ingredienti
1 #branzino
#vinobianco
una manciata #pomodorini
1 o 2 piccole #zucchine
#baccherosse
#cumino
#curcuma
200 gr di #bulgur @vivibioshop

 

Preparazione
Mettete in teglia il branzino con uno spicchio di aglio , prezzemolo e una spruzzata di vino bianco, regolate con sale e pepe cuocete in forno (caldo a 180°) fino a che non sarà pronto (provate a togliere la pelle con una forchetta quando la pelle si stacca e pronto) , sfilettatelo
Lessate il Bulgur come è vs abitudine come il riso o la pasta (io ho usato  il cuociriso per microonde), aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi,  il branzino sfilettato, il prezzemolo tritato , ll cumino e la curcuma a piacere il pepe e  una girata di olio, fate raffreddare
E’ buono anche caldo

Spaghetti alla carbonara alternativa Valerio

60141298_10218837568401305_6910240330700816384_oSpaghetti alla carbonara un po’ alternativa Valerio

La carbonara di mio papà è un po’ alternativa lui ci mette un po di  salsa di pomodoro giusto per darle un colore più vivo  e perche gli piace il pomodoro e non il colore che lui ritiene

Uova  Km zero, guanciale preso tramite Sixcontinent a metà prezzo su Gustotipico

Pacco arrivato e pagato metà prezzo con six Continent. Iscrivetevi per risparmiare https://www.sixthcontinent.com/citizen_affiliation/153361/1

Ingredienti
80 gr di spaghetti a testa @dececco
350 gr di  guanciale fresco @gustotipicoitaliano @sixcontinent
5 uova freschissime
sale
pepe
1 bicchiere di salsa  pomodoro
pecorino

Preparazione
Mettete acqua a bollire
Sbattete le uova insieme al pecorino
Fate soffriggere il guanciale in una padella antiaderente finché sarà croccante,,aggiungete un po di salsa i pomodoro, amalgamate il tutto scolate la pasta e buttatela in padella condite con le uova e guanciale un minuto sul fuoco mescolate bene

@dececco_pasta #pecorino #piattitipici #piattiitaliani  #spaghetti @pastadececco #uovakmzero
#bestfoodpics @bestfoodpics #Guanciale @gustotipicoitaliano @sixcontinent
@ricettedicasaele #facile #veloce #ricettedicasaele#ricettedicasa #foodblogger

Merluzzo in umido con piselli Lory

Merluzzo in umido con piselli Lory

Ingredienti
500 gr di polpa di pomodoro
800 gr di filetti di merluzzo
450 gr di pisellI
2 spicchi di aglio
peperoncino

Preparazione
In una padella molto capiente preparate il sughetto con olio aglio e peperoncino e dopo un piccolo soffritto aggiungete la polpa di pomodoro e salate, fate  cuocere con il  coperchio per 5 minuti e poi mettete tutti i filetti del merluzzo uno accanto all’altro e coprite ed intanto pre-lessate i piselli per 10 minuti, scolateli  e aggiungete il merluzzo con anche 2/3 cucchiai della loro acqua aggiustate di sale e sempre con il coperchio fate finire di cuocere il merluzzo che si insaporirà  anche con i piselli….. Potete portare direttamente la padella in tavola per servire…..

E non sapete quanto è buono se servito su di un letto di couscous!!!

Orate alle spezie

60574096_10218910074973924_4337342392530108416_oOrate alle spezie semplici semplici leggere e profumate

Ingredienti
2  #orate pulite
1 #porro
#maggiorana
1 spruzzata di #vinobianco
#menta
1 spicchio di #aglio
#timo
#prezzemolo
#
olio


Preparazione
In un filo di olio rosolate uno spicchio di aglio, eliminate aglio rosolate il porro
Aggiungete  le orate fatele rosolare sfumate con il vino bianco
Aromatizzate con le spezie e regolate  di sale
Mettete il coperchio e terminate la cottura
Sfilettatele conditele con prezzemolo bacche rosse e olio a crudo
Semplici leggere buone 

 

Torta al cioccolato – Simone

59998040_10218837600202100_3362530767916761088_oTorta al cioccolato – Simone
Ingredienti
300 gr di cioccolato fondente
200 gr burro
5 uova
150 gr di zucchero
2 bustine di vanillina
1 bustina di lievito
2 cucchiai di farina
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°.
Sciogliete burro a temperatura ambiente.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria (scioglierli nel micronde è sicuramente il metodo più rapido, ma attenzione che non si brucino).
Montate i bianchi a neve.
In un recipiente unite tutti gli ingredienti cioccolato, burro, farina, tuorli, zucchero, vanillina, lievito ed un pizzico di sale ed iniziate ad impastare il tutto, mescolate bene.
Unite all’impasto i bianchi montati a neve e mescolate nuovamente il composto.
Impastate il tutto fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno a 180° C per 50 minuti.
Trascorsi 35 minuti controllate la torta.
Sfornate la torta.
Lasciate raffreddare e guarnite con zucchero a velo.

Insalata fredda Riso rosso lenticchie olive e tonno

56723955_10218562199637258_1738177667032678400_oInsalata fredda Riso rosso lenticchie olive e tonno

Ingredienti
1 bicchiere  a persona di Riso rosso #risorossogallo @risogalloit
150 gr di confezione di #lenticchiebio @nuovaterra @degustabox_it
20 olive #olivetaggiasche @ilpiaceredellamensa
2 scatole di #tonno @consorcio_italia

Preparazione
Cuocete il riso come da vostra abitudine( io l’ ho cotto con la risottiera nel micronde)
Cuocete a parte le lenticchie come da vostra abitudine
In un contenitore schiacciate con una forchetta il tonno, aggiungete  le olive (snocciolate ) il riso le lenticchie, condite con olio e servite fredda

fb Degustabox 

fbConsorcio 

Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara Uova della mamma Km zero, guanciale preso tramite Sixcontinent a metà prezzo su Gustotipico

Pacco arrivato e pagato metà prezzo con six Continent. Iscrivetevi per risparmiare https://www.sixthcontinent.com/citizen_affiliation/153361/1

Ingredienti
80 gr di spaghetti a testa @dececco
250/300 gr di  guanciale fresco @gustotipicoitaliano @sixcontinent
4 uova freschissime
sale
pepe
pecorino

Preparazione56790824_10218570223597852_7847653055137841152_o
Mettete acqua a bollire
Sbattete le uova insieme al pecorino
Fate soffriggere il guanciale in una padella antiaderente finché sarà croccante, scolate la pasta e saltate in padella condite con le uova e guanciale un minuto sul fuoco mescolate bene

@dececco_pasta #pecorino #piattitipici #piattiitaliani  #spaghetti @pastadececco #uovakmzero
#bestfoodpics @bestfoodpics #Guanciale @gustotipicoitaliano @sixcontinent
@ricettedicasaele #facile #veloce #ricettedicasaele#ricettedicasa #foodblogger

Il mio ragù di Alexia

56622494_10219604698328003_4210241506943959040_oIl mio ragù di Alexia

Ingredienti
1 cipolla bionda piccola o mezza grossa
vino bianco
700 gr di carne trita scelta
vino rosso
2 bottiglie di salsa
1 bottiglia di polpa
sale grosso e zucchero in egual misura,
dado vegetale un cucchiaino.
peperoncino, ma è a piacere

Preparazione
Fate appassire in acqua una cipolla bionda piccola o mezza grossa, sfumate col bianco, aggiungete la carne trita scelta e fate colorire, bagnate con vino rosso e lasciatelo evaporare. Aggiungete la salsa e la polpa. Condite con sale grosso, zucchero in egual misura, dado vegetale un cucchiaino. Io metto anche il peperoncino, ma è a piacere. Cuocete per due ore e il ragù è pronto! Non uso olio perché cmq la carne rilascia grasso e rimane più leggero! Ottimot

Panini al farro

IMG_8419Panini al farro

Ricetta per la macchina del pane

Ingredienti
500 gr di farina di farro
200 gr di acqua
100 gr di latte
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
20 gr di  olio extra vergine

Preparazione
Mettete gli ingredienti nella macchina del pane programma lievitazione.
Terminato il tempo lasciate il pane nella macchina ancora per una (a piacere anche due ore)
Togliete il pane e fate i vostri panini. A piacere mettete i panini sulla carta forno metteteli nel forno spento a lievitare per  un ‘altra oretta
Tirare  fuori i panini
Scaldate il forno a  180°,  a forno caldo mettete i panini e  fate cuocere per circa 20 minuti (naturalmente valutate anche in base al vostro forno)
La cottura è a gusto personale dipende se li preferite più o meno croccanti

buzzoole code

Pasta con datterini Alexia

Pasta con datterini Alexia

Ingredienti
80 gr di pasta a persona (ruote o pipe rigate che tengono meglio il sugo)
aglio
un cucchiaino di olio evo
1 manciata di datterini grandi
sale grosso poco
dado
zucchero
peperoncino

Preparazione
Fate soffritto  con  aglio schiacciato  con un cucchiaino di olio evo e aglio
Lavate i datterini grandi, tagliateli a piccoli pezzi e unite in pentola poi sale grosso poco, dado, zucchero, peperoncino e dado, un poco di acqua e cuocete per 15 minuti
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata scolate e  condire pasta con il sugo e servite subito

Colomba con mascarpone e crema di nocciole

16463432_10211894342785004_1186767955551925029_o-225x300Colomba con mascarpone e crema di nocciole

Questa ricetta e semplice e veloce
Ottima ricetta anche dopo le feste  per smaltire Colomba dori avanzati

Ingredienti
Colomba  a fette
250 gr di mascarpone
4/5 cucchiai crema di nocciole
2 cucchiai di zucchero
caffè decaffeinato
cacao per spolverizzare

Preparazione
In una terrina unite mascarpone, la nutella e lo zucchero mescolate bene.
Iniziate a comporre il vostro dolce, prendete una teglia, fate il primo strato con la Colomba  bagnato nel caffè , il secondo con la crema, coprite la crema, proseguite con gli strati fino ad esaurire la crema spolverizzate con il cacao servite freddo

Favetta o purè di fave Marialaura

 Favetta o purè di fave Marialaura

#fave #pureadifave

Ingredienti
250 gr di fave secche decorticate
acqua
sale fino Marino integrale
1 cipolla
4 foglie di alloro

Preparazione
Sciacquate bene le fave e poi mettetele in ammollo in acqua fredda per almeno 12 ore,risciacquatele e metterle in una pentola ricoperte di acqua con sale,cipolla affettata sottile,foglie di alloro e olio. Fate cuocere a fiamma molto bassa per circa 1 ora,mescolando di tanto in tanto. Se la favetta non si è ben amalgamata e ammorbidita da se, frullatela con un minipimer e aggiungete a crudo 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Servite con cicorie o bietole lessate o con riso

Risotto alla birra Marialaura

Risotto alla birra Marialaura

Ricetta che partecipa alla 3° Gara di Ricette di casa

Ingredienti
400 gr di riso carnaroli
1 cipolla bianca
brodo vegetale
100 gr di speck a dadini meglio se a julienne
330 ml di birra scura
100 gr di ricotta
3 cucchiai di prezzemolo tritato
sale
pepe

Preparazione
Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in 4 cucchiai di olio, per almeno 10 minuti. Aggiungete lo speck fate insaporire per qualche minuto poi prelevate dalla pentola un po’ di speck e mettetelo da parte per la guarnizione finale. Aggiungete il riso e fatelo tostare fino a che non sarà diventato trasparente. Sfumate con la birra aggiungendola poco alla volta, quando sarà stata assorbita aggiungete il brodo vegetale e proseguite fino alla cottura del riso. Solo alla fine unite la ricotta, mescolate, togliete dal fuoco ed aggiungete il prezzemolo amalgamando bene il tutto.mantecate con burro e abbondante parmigiano grattugiato e servite guarnendo con lo speck precedentemente conservato e servite ben caldo