Strozzapreti con melanzane e pesce spada Ketty

119786167_793289718074621_2343907575826154563_oStrozzapreti con melanzane e pesce spada Ketty

Ingredienti
250 gr di pesce
80 gr di strozzapreti a persona
200 gr di melanzane
200 gr di pomodorini Pachino
3 cucchiai di passata di pomodoro
pepe nero
sale
prezzemolo
vino bianco
a piacere basilico
peperoncino Calabrese

Preparazione
Cuocete  in padella di pietra il pesce , cuocete le melanzane (sempre in padella di pietra) dopo mantecate con Pachino  , 3 cucchiai di passata di pomodoro pepe nero, sale, prezzemolo,  sfumate con il vino bianco a piacere aggiungete del peperoncino Calabrese , se vi piace anche la polvere di basilico .

Panini integrali cotti nella friggitrice ad Aria

119079135_10223384522992328_1322404157590853564_oPanini integrali cotti nella friggitrice ad Aria

 Ultimi giorni prima della scuola #bambibincucina #maninpasta
Cucinare con i bambini è bello e divertente
Ci sono ricette che si prestano più di altre a questi laboratori di cucina, a 4 mani, e sicuramente impastare il pane è una cosa che li diverte li impegna e li avvicina alla cucina
Ingredienti
560 gr di farina integrale
300 gr circa di acqua (la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna)
lievito madre
sale

Preparazione
Impastate gli ingredienti (tenendo distanti sempre sale e lievito) la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna ( io lo faccio nel robot da cucina oppure con la macchina del pane)  la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina (e  anche dalla temperatura esterna), dovete ottenere un impasto omogeneo, una palla non appiccicosa (se lo fate nella macchina del pane/ o nel robot da cucina  non deve  senza attaccarsi alle pareti) mettete l’ impasto in un contenitore lontano da fondi di calore, coprite l impasto con una pellicola o uno straccio, fate lievitare almeno 3 ore (io lo lascio lievitare anche di più se posso)
Fate i panini e posateli in teglia sulla carta forno bene distanziati e lasciate lievitare nuovamente
Cuocete in forno a 180 °/200 fino a che non si saranno dorati,  io li ho  cucinati a 200 ° nella mia friggitrice ad aria una vera comodità, super pratica , mai più senza friggitrice

 

Uova ripiene al tonno

Uova ripiene al tonno

Ingredienti
5 uova
100 gr di tonno
10 capperi
maionese
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione
Rassodate le uova (bollitele per 10 minuti).
Lasciatele raffreddare.
Accelerate la procedura di raffreddamento, mettendole sotto l’acqua corrente (fredda).
Sgusciate le uova.
Lavate e tritate il prezzemolo.
Tagliate le uova a metà nel senso della lunghezza.
Estraete delicatamente i tuorli e metteteli in una terrina.
Schiacciate i tuorli ed il tonno con una forchetta a questo punto aggiungete capperi, prezzemolo, maionese, sale e pepe. Mescolate bene.
Con un cucchiaino, farcite con il composto ottenuto, le varie metà delle uova.
Mettetele in un piatto da portata e lasciate in frigorifero almeno 10 minuti.
Potete spolverizzare il piatto e le uova con il  prezzemolo.
Potete decorare il piatto e le uova con la maionese.

Lasagne golose – Sandra

Lasagne golose – Sandra

Ingredienti
1 pacco di lasagne sfoglia velo
700 gr di macinato (di cui 1 terzo di carne di manzo, 1 terzo di carne di maiale, 1 terzo di pasta di salame)
300 gr di eddammer
300 gr. di prosciutto
1 scatola di pelati o  passata o i pezzettoni (non concentrato)
1 confezione di besciamella
1 carota
1 canna di sedano
1 scalogno
olio extra vergine di oliva
parmigiano reggiano

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C.
Tritate finemente carote, sedano e scalogno e soffriggete il tutto in un filo d’olio.
Nel frattempo schiacciate il macinato con una forchetta per “sgranarlo” in modo che non si facciano i grumi.
Appena soffritte le verdure, aggiungete una scatola di pelati e poi la carne.
Non mettete il sale (la pasta di salame è già salata di suo)
Cuocete il ragù per 30 minuti.
Lasciate raffreddare.
Iniziate a fare le lasagne alternando gli strati: iniziate con lo strato di pasta, continuate con uno strato di eddammer, uno di ragù,  “spolverate” con il parmigiano e continuate con uno strato di prosciutto e poi con la besciamella a fiocchetti,  da qui ricominciate da capo, continuate fino a terminare gli ingredienti “chiudendo” la lasagna con lo strato di parmigiano (che poi farà la “crosticina”).
Cuocete in forno a 180°C per circa 30 minuti (fino a che si sarà formata la “crosticina” del parmigiano).

Torta allo yogurt – Luisa

Torta allo yogurt – Luisa

Ingredienti
1 vasetto di yogurt
70 gr di zucchero
210 gr di farina
60 gr di olio
2 uova
2 cucchiai di caffè
1/2 bustina di lievito

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
In una terrina unite tutti gli ingredienti.
Versate il composto ottenuto nella teglia.
Cucinate in forno per 40 minuti a 180°C.
Sfornatela.
Lasciatela raffreddare e a piacimento cospargete con zucchero a velo.

Torta “affumicata” con peperoni – Eleonora

Torta “affumicata” con peperoni – Eleonora

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
60 gr d pancetta affumicata
150 gr di provola affumicata
1 peperone verde
1 peperone rosso
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate i peperoni a fette sottili.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta: sul fondo mettete provola tagliata a pezzettini e la pancetta ricopritela con i peperoni facendo metà torta verde e metà verde.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta per “fare i bordi”.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Anatra con mele Kanzi speziate e cavolo rosso agrodolce Ufficio stampa Kanzi Italia

04_Kanzi_Anatra_Cavolo_Rosso.jpg

Anatra con mele Kanzi speziate e cavolo rosso agrodolce  Ufficio stampa Kanzi Italia

Ingredienti
½ cavolo rosso, tritato finemente
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 stecca di cannella
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto balsamico
2 mele Kanzi® pelate e tritate
1 cucchiaio di zucchero
¼ di cucchiaino di polvere 5 spezie
1 mela Kanzi tagliata a cubetti
1 cucchiaio di aceto di vino rosso
4 petti d’anatra
1 cucchiaino di polvere 5 spezie

Preparazione
Per il cavolo, versate l’olio in una padella calda con coperchio. Adagiate il cavolo in padella e cuocete per 5 minuti prima di aggiungete lo zucchero e l’aceto. Aggiungete la stecca di cannella e le mele tritate, mescolate, coprite e cuocete a fuoco basso per 2 ore, mescolando di tanto in tanto . Una volta cotto, condite il cavolo con il pepe.
Incidete il grasso dei petti d’anatra (questo contribuirà a facilitarne la rimozione durante la cottura) quindi spolverare la pelle e la polpa con la polvere 5 spezie.
Preriscaldate il forno a 200 ° C. Posizionate il petto di pollo con il lato della pelle rivolto verso il basso in una padella fredda, quindi accendere il fuoco . Cucinate lentamente l’anatra a fuoco medio e rimuovete il grasso in eccesso dalla padella non appena possibile. Fate cuocere in padella per 6-8 minuti fino a quando li petti non diventano croccanti, quindi rimuoveteli e infornateli per 6 minuti. Togliete dal forno e girate in modo che la pelle sia rivolta verso l’alto e lasciate riposare per 5 minuti.
Mentre l’anatra è a riposo, spolverate il fondo di una piccola padella con lo zucchero. Lasciate caramellare. Spolverate le mele a dadini con la polvere 5 spezie quindi aggiungetele con l’aceto, nel tegame, mescolando bene.
Tagliate il petto d’anatra in 5 fette, adagiatelo su un letto di cavolo rosso e aggiungete un cucchiaio della salsa di mele Kanzi® in agrodolce preparata in precedenza. Servite con patate novelle calde.

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy

 

Muffin di primavera alle fragole – Ufficio stampa ORO Saiwa

Muffin di primavera alle fragole - Ufficio stampa ORO Saiwa

Muffin di primavera alle fragole – Ufficio stampa ORO Saiwa

Muffin di primavera alle fragole – Ufficio stampa ORO Saiwa

La parte della decorazione è ideale da fare con i vostri bambini che si divertiranno a infilare ORO Saiwa e fragole sui muffin per creare i loro dolcetti personalizzati.

Ingredienti (per 6 muffin):
ingredienti secchi
160 gr di farina 00 + 1 cucchiaio
2 cucchiaini di lievito per dolci
95 gr di zucchero
5 biscotti ORO Saiwa sbriciolati
Ingredienti liquidi
130 gr di yogurt bianco dolce
30 gr di olio di riso
2 uova
Per decorare
2 fragole
4 ORO Saiwa
1 tazzina di latte
Fragole
125 gr

Preparazione
Mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi, ovvero farina, lievito, zucchero e ORO Saiwa sbriciolati.
In un’altra ciotola sbattete le uova e mescolate con lo yogurt e l’olio.
Aggiungete questo composto a quello degli ingredienti secchi.
Separate gli ingredienti liquidi dai secchi, questo è il classico procedimento dei muffin perché abbiano quella consistenza particolare che li differenzia
dalle normali tortine.
Mescolate approssimativamente: non importa se ci saranno residui di farina perché in cottura si amalgamerà il tutto.
Infine, aggiungete all’impasto le fragole tagliate a tocchetti, precedentemente passate in un cucchiaio di farina. Il passaggio nella farina garantisce che le fragole non affondino in cottura.
Riempite 6 pirottini da muffin a ¾ di altezza.
A questo punto passate alla decorazione: dividete le fragole rimaste a spicchi e mettetene un pezzo sulla superficie di ogni muffin.
Tagliate i biscotti in pezzi, intingeteli nel latte e infilateli nei muffin, facendoattenzione a far fuoriuscire la parte frastagliata del biscotto che darà un tocco di originalità ai vostri muffin.
Infornate a 200 gradi per 18 minuti. Passati i primi 5 minuti appoggiate sui muffin della carta di alluminio in modo che i biscotti non brucino.
Le ricette sono visionabili sul blog di Marta Tovaglieri:
www.streghettaincucina.com

Burson-Marsteller
Francesca Mioni
francesca.mioni@bm.com

Liquore alla menta Maurizio

Liquore alla menta Maurizio

Ingredienti
500 ml di alcool.
500 ml di acqua.
375 gr di zucchero.
55 foglie di menta.(meglio piperita)

Lasciamo macerare le foglie il alcool per 10/12 gg
possibilmente al buio e agitiamo quotidianamente.
Passati i 10/12 gg prepariamo uno sciroppo portando acqua e zucchero quasi ad ebollizione.
Lasciamo raffreddare lo sciroppo.
Filtriamo con un colino adagiando alla base un paio di garze per filtrare meglio.
Imbottigliamo e tra 20gg si può bere.

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

dentice marinato in rapa rossa con salsa di melograno e cavolo violaDentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio
Ricetta d’autore di Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

Ingredienti
800 gr di filetti di dentice abbattuti
500 ml estratto di raparossa
600 gr di cavolo viola
300 gr zucchero semolato
300 gr acqua
300 gr aceto di mele
300 gr rapa rossa
50 gr scalogno
pepe jaimacano
500 ml succo di melograno fresco
5g di agar(gelatificante)
1g sale
1 pz arancia

Preparazione
Mettete a marinare i filetti in buste sottovuoto con l estratto di rapa, il sale e la buccia di arancio, ponete  in frigo per 2 ore, dopodiche aprite,asciugate e conservate in frigo
Per il cavolo viola
Preparate uno sciroppo con lo zucchero l’ acqua e l ‘aceto, tagliate a julienne il cavolo, unte il cavolo e lo sciroppo sottovuotateli e cuocete a 70 gradi per 10 minuti e abbattere
Per il gel di melograno
Prendete 1/3 del succo e portate sul fuoco a 70 gradi insieme all’ agar, unite al resto e miscelate, abbattetelo e per finire frullate , filtrate in setaccio a maglia fine e mettete in sac a poche
Per la salsa di rapa
Cuocete le rape al vapore ,saltate in padella con un filo d ‘olio lo scalogno e il pepe, dopodichè frullate, filtrate e emulsionate con un filo di olio evo, facoltativo addensare con 1 g di xantano
Chips di rapa
Friggete qualche chips di rapa in olio di arachide a 180 gradi asciugate e salate

Presentazione
Tagliare il dentice a sashimi , disponete sul centro del piatto il cavolo viola posare il dentice sopra,impiattate una quenelle di purea di rapa vicino ,condire con qualche punta di gel di melograno infine decorare con le chips di rapa rossa, facoltativo decorare con un aria di rapa rossa con la lecitina di soia

RISTORANTE MANSIO
Via Rinaldo D’Ami 1/3
00127 Roma
Località Torrino Mezzocammino
06 5283 1598
Press: Cristina Vannuzzi
Crediti ph: Stefano Mileto

Gamberi impanati nella farina di mais – Mayonnaise Kraft

gamberi impanati nella farina di mais con mayo 6_REDGamberi impanati nella farina di mais – Mayonnaise Kraft

Ingredienti (per 4 persone):
16 gamberi
1 uovo
100 gr di farina di mais bramata
sale
olio per friggere
Mayonnaise Kraft in tubo.

Lavate i gamberi, togliete la testa, le zampette e il carapace, lasciando la parte finale della coda. Incidete il dorso di ogni gambero con un coltellino ed eliminate il filamento nero. Sbattete l’uovo, aggiungete un pizzico di sale e passatevi i gamberi, tenendoli dalla parte finale della coda. A questo punto passate i gamberi nella farina bramata di mais, sempre tenendoli dalla coda, in modo che la farina aderisca bene. Fate scaldare abbondante olio e fate friggere i gamberi per un paio di minuti. Salate e servite con Mayonnaise Kraft.

Per ulteriori informazioni contattare:
Burson-Marsteller – Ufficio stampa Mondelez Italia – Mayonnaise, Mato Mato
Lara Valenti – Tel: +39 02.72143.531 – lara.valenti@bm.com
Francesca Pecelli – Tel: +39 02.72143.528 – francesca.pecelli.ce@bm.com

Asti strawberry – Ufficio stampa Cinzano

strauberry.jpg

Asti strawberry – Ufficio stampa Cinzano

Ingredienti
1 parte di fragole frullate
1 parte di Asti docg
1 cucchiaino di zucchero bianco di canna
1 cucchiaino di limone
cubetti di ghiaccio

 

Preparazione
Frullate le fragole con un cucchiaino di zucchero bianco di canna e un cucchiaino di limone, versate nel bicchiere sopra i cubetti di ghiaccio, aggiungete l’Asti.

 

D’Antona&Partners
STRATEGIE DI COMUNICAZIONE
Via San Vito, 7
20123 Milano

http://www.dantonapartners.it

 

Burgul con tonno legumi e verdure

94425775_3414985065212213_2638713544568209408_oBurgul con tonno legumi e verdure

Buona alternativa alla pasta o al riso cous cous o quinoa
Molto versatile
Piatto unico
Avevo in casa una busta di gran minestrone @bofrost ma non avevo voglia di mangiare minestrone
Ingredienti
200 gr di tonno in scatola o fresco come preferite
200 gr di #burgul #biologico
600 gr di @granminestrone @bofrost (ricco di verdure #fagiolini #borlotti #carote #broccoli
#zucchine #aglio #prezzemolo #porro
#basilico #Sedano #piselli #verza #zucca #patate #pomodori)
#saledicervia
#pepe a piacere
#olioextraverginediolivaitaliano
#spezie a piacere (io ci metto #cumino #baccherosse)
#cuoridicarciofi @bofrost

Preparazione
In una pentola fate sbollentare le verdure del minestrone in acqua salata, cuocete ma giusto il necessario state attenti non troppo devono restare un po’ croccanti
Scolate le verdure, tenendo il brodo
Saltate in padella i cuori di carciofo con un filo di olio , spolverizzate con il prezzemolo
Usate il brodo delle verdure per cuocere il burgul
Prendete una padella seguite la ricetta sulla scatola del burgul usando il brodo invece che acqua, assorbito il brodo, spegnete il fuoco, lasciatelo riposare 5 minuti e poi sgranatelo
In una padella in un filo di olio, rosolate uno spicchio di aglio, eliminate l’aglio, rosolate la cipolla (tagliata finemente), aggiungete i cuori di carciofo, unite le verdure del minestrone ai carciofi, aggiungete il burgul, aggiungete prezzemolo, pepe , mescolate bene e servite
Ottimo anche freddohttps://ricettedicasa.myblog.it/

@ricettedicasaele #vegano #veganoitaliano #veganfood #veganPorn #veganpost Eleonora Magnani Ricette di casa

Mouse di Mandorle – Ufficio stampa Kanzi Italia

Ricetta di Philip Hafner, tratta dal libro “Le mele nella Cucina delle Dolomiti – 75 gustose ricette”, editrice Athesia

Ingredienti
50 gr mandorle in scaglie
150 gr cioccolato bianco
2 tuorli d’uovo
1 foglio di gelatina
1 goccio di amaretto
200 ml di panna montata
Per guarnire
12 lamponi
12 mirtilli

Preparazione
Abbrustolite le mandorle in scaglie in una padella.
Fate sciogliere il cioccolato e mescolarlo ai tuorli.
Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 20 minuti, strizzatela bene e fatela sciogliere con l’amaretto a bagnomaria.
Mescolate la gelatina ai tuorli e al cioccolato.
Aggiungete le mandorle in scaglie, quindi unite delicatamente la panna montata. Mettete in fresco.

Ufficio stampa Kanzi Italia

c/o Fruitecom srl
Via Provinciale Vignola-Sassuolo 315/3
41057 Spilamberto (MO) – Italy
T: +39 059 7863894 F: +39 059 7863889

Pizza polipetto scamorza affumicata, wurstel, pancetta affumicata e piselli.Alice

92271863_10221911351963973_7407835480470847488_oPizza polipetto scamorza affumicata, wurstel, pancetta affumicata e piselli….Alice
Cosa c ‘ e di meglio che cucinare con i ns figli
Bambini in cucina

Slogan “Pizza polipetto gustosa e spiritosa con allegria e simpatia è al 100% la più buona che ci sia “Firmato Alice

Ingredienti
Per impasto
420 gr di #farina 00 @barilla
260 gr acqua
2 cucchiaini di #sale
#cucchiani di #zucchero
Una girata #olioextraverginediolivaitaliano
Per la farcitura
#passata di pomodoro
#scamorzaffumicata
#pancetta affumicata @aziendagricolaconforti
#wurstel
#piselli

Ingrediente segreto l’amore

Preparazione
Preparate il vs impasto come da vs abitudine
Fate lievitare
Cuocete le uova
Stendete l’impasto
Tagliate la scamorza, i wustel e la pancetta
Stendete la pizza e farcite la pizza prima con la passata, la mozzarella le uova e al centro della pizza un cuore di pancetta
Cuocete in forno già caldo (a 180°)

Rigatoni alla genovese Raffaella

Rigatoni alla genovese Raffaella

Ingredienti
1 kg di cipolle
1/2 kg di muscolo di vitellone
sale
1/2 bicchiere di vino bianco
80 gr di rigatoni a persona
parmigiano reggiano

Preparazione
Tagliate la carne a pezzetti
Tagliate le cipolle
Fate rosolare in olio  la cipolla , unite alla carne, unite il vino ed aggiungere acqua e sale, cuocete almeno un ora è mezza. Cuocete la pasta (io l ho fatta con i rigatoni) a cottura ultimata unitela al sugo, condite e servite con  tanto parmigiano

Spaghetti con nero di seppia Maria

 Spaghetti con nero di seppia

Ingredienti
2 grosse seppie
1 aglio
1 bicchiere di vino bianco buono.
vino
salsa
sale
peperoncino
prezzemolo
80 gr di spaghetti (a persona)
Preparazione

Prendete due grosse seppie, in genere le pulite e  tolgiete la sacca del nero, dopo averle pulite tagliatele a pezzettini .Ne frattempo mettete dell’aglio tagliato finissimo fate soffriggere leggermente ed aggiungete le seppie fatele rosolare e aggiungete un bicchiere di vino bianco buono. Evaporato il vino aggiungete la salsa ,possibilmente fatta in casa, ed infine aggiungete le sacche, se non dovessero bastare aggiungete  una bustina. Fate  restringere il tutto , aggiungete sale e peperoncino. A fine cottura aggiungete del prezzemolo. Cuocete degli spaghetti condire con la salsa

Tartare di salmone Alexia

Tartare di salmone Alexia

Ingredienti
1  filetto di salmone
1 cipollotto tritato
1 poco di scalogno
1 salsa allo yogurt
un cucchiaio salsa di soia
un pizzico di pepe
Preparazione

Preparazione
Prendete un bel filetto di salmone, togliete la pelle e tagliatela al coltello, unite cipollotto tritato, anche la parte verde, un poco di scalogno, salsa allo yogurt un cucchiaio salsa di soia e un pizzico di pepe, mescolate e lasciate riposare un’oretta! Semplice ma molto gustosa!

Chiffon Cake Tester Angi

84307657_484446195577437_3974548192959135744_oChiffon Cake  Tester Angi
La mia prima Chiffon Cake  fatta per San Valentino
Leggera , alta , soffice e gustosa riuscirete a prepararla con facilità !
 

Ingredienti
6 uova grandi
300 gr di farina
300 gr di zucchero superfino
120 ml di olio di semi di girasole
200 ml di acqua
1 bustina di lievito per dolci
Il succo di 1 limone bio
1 pizzico di sale
1 cucchino di cremor tartaro
 

Preparazione
Preparate 3 ciotole , nella prima versate gli albumi e il cremor tartaro e montate con le fruste a neve
Nella seconda versate farina , lievito , zucchero e sale setacciati
Nella terza versate i tuorli , il succo di limone , l ‘ olio e l ‘ acqua iniziando ad amalgamare con una frusta a mano e poi con le fruste elettriche aggiungendo le gli ingredienti della seconda ciotola dove sta la farina
Quindi incorporate molto lentamente gli albumi con movimenti dal basso verso l ‘ alto stando attenti a non smontarli
Versate il composto nello stampo per Chiffon cake e infornate per 1 ora a 160 gradi
Dopo averla sfornata capovolgete la testa in giù e tenete la così per 5 o 6 ore, dopodiché potete sformarla dallo stampo e farcire come volete o lasciarla così spolverando la di zucchero a velo

Burghul con tonno e verdure

86459342_10221350834711392_6125709368051630080_oBurghul con tonno e verdure
Leggero Sfizioso alternativo
Potete sostituire  il Burghul   con riso orzo fatto o cous Cous

Ingredienti
200 gr di #burghul
300 gr di @tonno @riomare
150 gr di #carciofi @bofrost_italia
300 gr @granminestrone @bofrost (ricco di verdure #fagiolini #borlotti #carote #broccoli
#zucchine #aglio #prezzemolo #porro
#basilico #Sedano #piselli #verza #zucca #patate #pomodori)
#saledicervia
1 spicchio di aglio
#pepe a piacere @cannamela_official
#olioextraverginediolivaitaliano
#cipollarossa di tropea
#spezie a piacere (io ci metto #cumino #baccherosse) @cannamela_es

Preparazione
In una pentola fate sbollentare le verdure del minestrone in acqua salata,  cuocete ma giusto il necessario state attenti non troppo devono restare un po croccanti
Scolate le verdure, tenendo il brodo
Usate il brodo delle verdure per cuocere il burghul, scolatelo (lasciatelo al dente)
In una padella in un filo di olio, rosolate  uno spicchio di aglio, eliminate l’aglio, rosolate la cipolla (tagliata finemente),  aggiungete i cuori di carciofo, unite le verdure del minestrone ai carciofi, aggiungete il Burghul , il tonno (precedentemente scolato e  sbriciolato con la forchetta) aggiungete prezzemolo, pepe , mescolate bene e servite
Ottimo anche freddo

Per le ricette visitate il blog