Tendenza colore giallo sulla primavera 2021

foto fioreTendenza colore giallo sulla primavera 2021
Il giallo è tornato di moda, pennellate di più sfumature, dal pastello, limone, banana, canarino e zinco e a piccole dosi abbiamo già iniziato a indossarlo nella nostra quotidianità, incline alle ultime tendenze PE 2021, il giallo si fluidifica in tessuti impalpabili, prende volume in forme comfy o fascia il corpo femminile per esaltare le curve.
Dato che sono le tendenze moda a dettare legge il giallo si rivolge anche alla cucina, alla natura, allo star bene, alla nostra cura.

Maggio…..il fiore di zucca, il giallo che ci piace sulla tavola.
Patrizia PellegriniI consigli di Patrizia Pellegrini naturopata

La loro prima fioritura inizia in primavera, quando la stagione rinasce e l’energia della natura esprima la sua massima esplosione, ricco di elementi nutrizionali, elevato contenuto di vitamina A e vitamina C oltre ad oligoelementi e micro nutrienti come lo zinco e il selenio. I fiori di zucca, per il loro contenuto di ferro , calcio, iodio, vitamina A e C, stimolano tutti i metabolismi organici, senza disturbare l’organismo.
Se pensiamo al fiore di zucca in cucina il primo pensiero va al fiore di zucca in pastella capace di stimolare il metabolismo ma sapevate che se proposto a cena con pasta fatta in casa è un’ottima ricetta capace di assicurarvi un buon sonno ?
Cristina Todaro chefI fiori di zucca possono sostenere l’organismo con funzione diversa a secondo dell’associazione del pasto – consideriamo subito ciò che stuzzica di più la curiosità di chi legge rispetto alla diminuzione di peso, ebbene si …fiori di zucca in pastella una ricca insalata verde e dell’ananas , possono essere un pasto che stimola la funzione del fegato, sostenuto dalla presenza del carboidrato quale farina e un frutto ricco di acqua e zuccheri.
Anche nella donna in menopausa possiamo fruttare le virtù del fiore di zucca in pastella se li riempiamo di mozzarella e alici, per lo stimolo e l’apporto di calcio del formaggio e del pesce azzurro, completando l’associazione con un finocchio in pinzimonio e dell’ananas, capaci di contrastare l’eccesso di sali e la conseguente imbibizione.
Questi meravigliosi fiori, se associati ad un bel piatto di pasta e proposti a cena, evidenziano la proprietà sedativa conferita dal fiore a tutto tondo, il pistillo centrale qualitativamente ha proprietà che ritroviamo nel pistillo di zafferano.

image (7)TAGLIATELLE IN FIORE
Una ricetta gourmet della chef Cristina Todaro

Ingredienti per 2 persone:
200g di tagliatelle fatte in casa
20 fiori di zucca freschi
Per la maionese di pistillo
Pistilli di 10 fiori di zucca (togliendoli dalla quantita’ totale)
Olio evo
Sale q.b.
Per la fonduta di zucchine
2 zucchine (utilizzando solo la parte verde)
Olio evo q.b.
Un Cucchiaio di pecorino
15ml di latte ed acqua
Per impiattamento
Fiori crudi a piacere
5 mandorle sbriciolate
Scaldare latte ed acqua e mescolarci dentro il pecorino per fare una fonduta; pelare le zucchine e spadellare la parte verde con olio evo ed aglio, eliminandolo alla fine e frullare tutto unendo la fonduta di pecorino. Prendere i pistilli unire olio e poco sale e con frullatore ad immersione creare una specie di maionese.
Lessare le tagliatelle; nel frattempo tagliare a listelli i fiori di zucca utilizzando tutto (lasciandone per l’impiattamento) e spadellare velocemente con olio e aglio. Scolare la pasta direttamente in padella amalgamando con i fiori.
Nell’impiattamento utilizzare a piacere la maionese di pistilli e alla base delle tagliatelle adagiare un po’ di fonduta di zucchine

Tortiglioni in crema di senape chef Alessandro Chef

134532408_10224285611678982_6485105465336780475_oTortiglioni in crema di senape chef Alessandro Chef

Semplice veloce e sfizioso

Ingredienti
80 gr di Tortiglioni a persona
1 confezione di panna
parmigiano reggiano invecchiato 60 mesi
senape

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
In padella unite parmigiano, senape e panna
Scolate la pasta e conditela

Fagioli all’insalata con mela annurca ed aceto balsamico Chef Bruno Carotenuto

Fagioli all’insalata con mela annurca ed aceto balsamico Chef Bruno Carotenuto

Ingredienti
400 gr di fagioli di Gallo Matese
2 Mele annurche
1 Cipolla
Un cucchiaio di zucchero
Olio evo
Aceto balsamico
Sale
pepePreparazione
Mettete in ammollo una notte i fagioli, quindi scolateli, copriteli a filo con acqua fresca e cuoceteli fino a renderli teneri In un tegame a parte fate appassire la cipolla in olio evo, aggiungete lo zucchero ed un cucchiaio di aceto di mele. Unite le mele tagliate sottili e private del torsolo. Portate a cottura fino a farle ammorbidire, senza farle rompere Aggiungete i fagioli lessati, salare, pepate; fate insaporire per cinque minuti. Impiattate Fate un letto con i fagioli, coprire con le fettine di mela annurca, arricchite con olio ed aceto balsamico, sale e pepe.

Insalata di coste – Valerio

Insalata di coste – Valerio

Ingredienti
1500 gr di coste
olio extra vergine di oliva
aceto balsamico
sale

Preparazione
Pulite le coste.
Scontornate le foglie separandole dal gambo.
Cuoceteli separatamente.
Cuocete in abbondante acqua le foglie per 10 minuti.
Cuocete in abbondante acqua i gambi per 20 minuti.
Per la nostra ricetta useremo solo i gambi le foglie possono essere utilizzate per farcire torte salate, lasagne o usate come contorno al burro…
Una volta cotti i gambi conditeli con sale, olio e aceto (o limone in alternativa all’aceto) ed usateli come contorno.

Torta salata di sfoglia con broccoli caciottina

129066958_10224045912566654_52144068812272545_oTorta salata di sfoglia con broccoli e #caciottina @Bayernland

Cotta in friggitrice ad aria
Ottima come aperitivo ma anche come piatto unico sfizioso
Fritta in friggitrice ad aria, vaporizzato con olio e cotta a 200°prima da un lato ,poi raggiunta la doratura,  girata dall’ altro lato
Sfiziosa, semplice  e veloce
Peccato si era rotta impiattandola
ma era buonissima

La caciottina Bayernland  ha un gusto delicato che si adatta a qualsiasi ricetta, senza sovrastare gli altri gusti,  dando il giusto equilibrio,  è la prima volta che assaggio questo brand, è un buon prodotto versatile un’ ottima caciottina

#ilgustocheciunisce
#BayernlandYou
#BayernlandItalia  #hovogliadibayernland
@Bayernland Italia

Ingredienti
1 broccolo
100 gr di #caciottina @Bayernland
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
spezie a piacere

Preparazione
Lavate, tagliate e lessate il broccoletto, oppure fatelo saltare in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio
Scolatelo, lasciatelo raffreddare e salatelo.
In una terrina unite il broccolo e la caciottina regolate sale e pepe, aggiungete le spezie che più vi aggradano.
Srotolate la sfoglia, ponetela su una teglia da forno, (mantenendo la carta che l’avvolge)nel centro versate il composto, chiudete la torta e cuocete in forno a 180/200°C fino a che la vostra sfoglia non si sarà dorata, io l ho cotta in friggitrice ad aria a 200° girandola dalla altro lato una volta dorata da una parte

“A piacere potete anche mettere del parmigiano o del formaggio filante, ma io avendo a  cena ospiti intolleranti ai formaggi ne ho dovuto fare a a meno”

Pasta salmone Maruzzella e pecorino con noci

IMG-20210315-WA0051Pasta salmone Maruzzella e pecorino con noci
I Filetti  rosa di salmone  @tonnomaruzzellaofficial  sono  gustosi  e d alta  qualità   , ottimi da  gustare  come  secondo  piatto  sono  anche  molto versatili per la preparazione  di molteplici  ricette, come  la pasta che ho preparato  ieri  per  la nostra  cena

Ingredienti

300 gr di Filetti  rosa di salmone  @tonnomaruzzellaofficial
80 gr di Penne  a persona
pecorino @Assaggiassisi
noci
1 cipolla

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Rosolate  i #filettidisalmone in olio d’ oliva con la cipolla tritata finemente,   quindi aggiungete  dopo qualche  minuto  aggiungete  il pecorino  alle noci tagliato  a cubetti  ,  (io ho usato  quello di  @Assaggiassisi)   e intanto  scolate  la pasta e saltatela in padella amalgamando  bene   il salmone  e il formaggio che  intanto  si sarà  sciolto

Servite  caldo e buon appetito!

#tonnomaruzzella  #salmone  #foodblogger  #foodlover  #foodpoorn  #madeinitaly  #italianinfluencer  #instafood  #assaggiassisi  #pastalover

Riso venere, riso rosso e quinoa tricolore saltati con gamberi e zucchine croccanti

160414392_10224915892515609_7943314817657027350_nRiso venere, riso rosso e quinoa tricolore saltati con gamberi e zucchine croccanti

Carboidrati alternativi alla pasta ( #quinoa tricolore, #risorosso e #risovenere   integrale) cotti nel cuociriso a vapore  nel microonde .. verdure.. Proteine  (#gamberetti, #orate, #salmone, pesce #spada, #tonno..) piatti unici leggeri digeribili facili da preparare, buoni caldi  ma anche freddi, veloci da preparare  #zucchine e #gamberetti croccanti fritti in #friggitriceadaria

Ingredienti
100 gr di riso venere
100 gr di quinoa tricolore
100 gr di riso rosso
10/15 #gamberoni
2 zucchine
olio
sale
Preparazione
Lavate e tagliate le zucchine e friggetele  in friggitrice o in padella friggete lasciandole croccanti (io le ho fritte in friggitrice ad aria a 200° )
In una padella capiente in un filo di olio fate dorare uno spicchio di aglio, eliminate l’aglio aggiungete i gamberi (già eviscerati) sfumate con del vino  bianco e terminate la cottura, puliteli e rimetteteli i  padella, aggiungete le zucchine
Cuocete il riso nero , il riso rosso e la quinoa separatamente (hanno tempi diversi) come da vostra abitudine, io li cucino nella risottiera a vapore nel microonde, terminata la cottura (al dente) fateli saltare 2 minuti in padella con i gamberoni e le zucchine e  servite spolverizzate con prezzemolo tritato

Ottimo sia freddo che caldo

#bofrost

Riso venere con piselli

158833079_10224864800238334_4260913134676833488_nRiso venere con piselli i

Ingredienti
320 gr di #risonero
una busta di piselli surgelati
olio extra vergine di oliva
1 cipolletta

Preparazione
In una padella capiente in un filo di olio  fate dorare uno spicchio di aglio, eliminate l’aglio aggiungetela cipolla, fate dorare, aggiungete i piselli e terminate la cottura
Cuocete il riso nero come da vostra abitudine (io lo cucino nella risottiera a vapore nel microonde) terminata la cottura (al dente) fatelo saltare 2 minuti in padella con i piselli

Ottimo sia freddo che caldo

#bofrost

Fusilli di pistacchi con pancetta croccante

90939298_10221756451091548_3481328889014255616_nFusilli di pistacchi con pancetta croccante

Ingredienti
80 gr di fusilli  a persona #fusilli @_gustoetna_
200 gr di #Pancettaffumicata @gustotipicoitaliano
#granelladipistacchi
#sale
#pepe

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Tagliate la pancetta a cubetti o a striscioline
In padella rosolate la pancetta e fatela diventare croccante

Scolate la pasta e conditela con la pancetta , spolverizzate con la granella di pistacchio

#bestfoodpics @bestfoodpics
@ricettedicasaele #secondipiatti #facile #veloce #ricettedicasaele #ricettedicasa #foodblogger Ricette di casa Eleonora Magnani

Cipolle in agrodolce

163608043_10224977965587397_8546325799695106089_nCipolle in agrodolce

Un modo alternativo per mangiare le cipolle, così faccio mangiare le verdure a mia figlia le cose semplici sono le migliori facile veloce

Ingredienti
1 kg di Cipolle
aceto balsamico di Modena
olio extra vergine di oliva
zucchero
sale

Preparazione
Tagliate le cipolle  a pezzetti, rosolatele in un filo di olio , sfumate con aceto balsamico,  salate e poi aggiungete zucchero e fate caramellate

#cipollecaramellate  #cipolle  #acetobalsamicodimodena
#sale #zucchero  #ricettedicasa  #ricettedicasaele  #ricettefacili #instafood
#foodstagram #ricetteveloci #foodphotography
#ricettesemplici   #instagood #foodgasm  #cena ##dinner #cooking #recipe #solocosebuone #buonappetito #gnam #yummy #delicious #pranzo #lunch  #foodstagram #foodphotography #foodporn #foodblog #foodoftheday

 

Quinoa tricolore, riso rosso e riso nero con zucchine croccanti e cavolfiore

160296699_10224915892835617_1201321212654990759_nQuinoa tricolore, riso rosso e riso nero con zucchine croccanti e  cavolfiore

Carboidrati alternativi alla pasta ( #quinoa tricolore, #risorosso e #risovenere   integrale) cotti nel cuociriso a vapore  nel microonde .. verdure.. Proteine  (#gamberetti, #orate, #salmone, pesce #spada, #tonno..) piatti unici leggeri digeribili facili da preparare, buoni caldi  ma anche freddi, veloci da preparare

Ingredienti
100 gr di riso venere
100 gr di quinoa tricolore
100 gr di riso rosso
mezzo cavolfiore
2  zucchine
olio
sale

Preparazione
Cuocete il riso nero , il riso rosso e la quinoa separatamente (hanno tempi diversi) come da vostra abitudine, io li cucino nella risottiera a vapore nel microonde, terminata la cottura (al dente)
Lavate e tagliate il cavolfiore
Lavate e tagliate le zucchine e friggetele  in friggitrice o in padella friggete lasciandole croccanti (io le ho fritte in friggitrice ad aria a 200° )
In una padella capiente in un filo di olio,  fate dorare uno spicchio di aglio, eliminate l’aglio aggiungete il cavolfiore , sfumate a piacere con del vino,  terminate la cottura ed aggiungete le zucchine
In una padella unite il tutto e fate saltare 2 minuti in padella  servite spolverizzate con prezzemolo tritato

Ottimo sia freddo che caldo

#bofrost

Zuppa Inglese – Osteria del Mare Riccione

zuppa ingele.jpg

Zuppa Inglese – Osteria del Mare Riccione

Ingredienti
4 tuorli d’uovo
4 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio e mezzo di farina bianca
1 bicchierino di rum
1  bicchierino di alchermes
30 gr di cacao amaro
250 gr di pan di spagna
1/2 litro di latte intero
1 bicchierino di brandy
1 scorza di limone

Preparazione
Iniziate col preparare la crema pasticcera poi appena la crema sarà  pronta aggiungete il cacao amaro e mescolate bene fino ad ottenere un composto senza grumi di un colore omogeneo.
In una casseruola o in una coppa adagiate uno strato di pan di spagna e irroratelo con i tre liquori senza però inzupparlo troppo in modo tale che non sia troppo alcolico.
Versate sopra uno strato di crema pasticcera al cacao quindi copritela con un altro strato di pan di spagna irrorato di liquori e ancora uno strato di crema al cioccolato. Mettete il tutto a riposare in frigorifero per due ore circa. Prima di servire potrete sbriciolare sopra piccoli pezzi di cioccolato fondente

 

 

Gamberi impanati nella farina di mais – Mayonnaise Kraft

gamberi impanati nella farina di mais con mayo 6_REDGamberi impanati nella farina di mais – Mayonnaise Kraft

Ingredienti (per 4 persone):
16 gamberi
1 uovo
100 gr di farina di mais bramata
sale
olio per friggere
Mayonnaise Kraft in tubo.

Lavate i gamberi, togliete la testa, le zampette e il carapace, lasciando la parte finale della coda. Incidete il dorso di ogni gambero con un coltellino ed eliminate il filamento nero. Sbattete l’uovo, aggiungete un pizzico di sale e passatevi i gamberi, tenendoli dalla parte finale della coda. A questo punto passate i gamberi nella farina bramata di mais, sempre tenendoli dalla coda, in modo che la farina aderisca bene. Fate scaldare abbondante olio e fate friggere i gamberi per un paio di minuti. Salate e servite con Mayonnaise Kraft.

 Ufficio stampa Mondelez Italia – Mayonnaise, Mato Mato

Tagliatelle al nero di Seppia – Osteria del Mare Riccione

neroseppia.jpg

Tagliatelle al nero di Seppia – Osteria del Mare Riccione

Ingredienti
400 gr di pasta tipo bigoli o tagliatelle
500 gr di seppie
2 cipolle
prezzemolo q.b.
40 gr di funghi secchi
1 scatola di polpa di pomodori a pezzetti
50 ml di olio
sale
pepe

Preparazione
Mettete l’olio in una padella e soffriggete a fuoco dolce le cipolle e il prezzemolo sminuzzati; quindi aggiungete i funghi, dopo averli fatti ammorbidire nell’acqua per 15 minuti.
Dopo qualche minuto unite le seppie pulite e spezzettate (tenete da parte le vesciche del nero); cuocete per 6 minuti circa e poi aggiungete il pomodoro e le vesciche del nero sciolte in poca acqua.
Aggiustate di sale e pepe e poi cuocete a fuoco basso per 40 minuti; lessate la pasta in una pentola con l’acqua salata, scolatela e conditela con la salsa. A questo punto sarà pronta.

 

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
 

Spaghettone con acciughe dissalate di Sciacca, pendolini gialli vesuviani, aglio rosso di Sulmona, olive nere di Gaeta Angelo

Spaghettone con acciughe dissalate di Sciacca, pendolini gialli vesuviani, aglio rosso di Sulmona, olive nere di Gaeta, olio evo di Colle Corvin Angelo

Ingredienti
80 gr a prersona di Spaghettone
4/5 acciughe dissalate di Sciacca
una barattolo i pendolini gialli vesuviani
2/3  spicchi di aglio rosso di Sulmona
una manciata di olive nere di Gaeta
olio extra vergine  di Colle Corvin
prezzemolo tritato.

Preparazione
Rosolate in un’ampia padella l’aglio, con una dose generosa di olio, aggiungere poi, pomodorino (pendolino giallo) con olive nere e acciughe dissalate e cuocete per cinque minuti. Scolate gli spaghettoni e finite la cotture, un paio di minuti, con mantecatura. A piacere spolverata di prezzemolo tritato.

Rustici al tonno Maruzzella Tester Angi

facebook_1614782419172_6772888359866286156Rustici al tonno Maruzzella

Una ricetta  veloce  e deliziosa  con Tonno Maruzzella. Un  finger  food squisito
Che realizzerete facilmente
Ingredienti
1  rotolo di pasta sfoglia
patate
sale
prezzemolo  tritato
parmigiano grattuggiato
tonno  in scatola  Maruzzella
latte

Preparazione
Prendete  un rotolo di pasta sfoglia  e realizzate  tanti triangoli  , in una pirofila versate  le  patate  in precedenza  lessate  e schiacciate , sale , prezzemolo  tritato  , parmigiano grattuggiato  e tonno  in scatola  Maruzzella
Amalgamate bene  e aggiungete   su ogni  triangolino un po di composto  e nel centro un quadratino  di scamorza  quindi richiudete a mo di fagottino
Spennellate  con il latte e infornate   .

Happy Valentine’s Day with this quick and delicious recipe with Maruzzella Tuna!
An exquisite finger food
Which you will easily realize
Take a roll of puff pastry and make many triangles, in a baking dish pour the previously boiled and mashed potatoes, salt, chopped parsley, grated parmesan and canned tuna Maruzzella
Mix well and add a little mixture on each triangle and a square of scamorza cheese in the center then close as a bundle
Brush with milk and bake.

#fingerfood #tonnoinscatola #tonnomaruzzella  #foodblogger  #rustici #foodpoorn  #food #madeinitaly #sanvalentino

Torta Kasher Chef Bruno Carotenuto

Torta Kasher Chef Bruno Carotenuto

Torta della tradizione ebraica

Ingredienti
1,200 kg ricotta asciutta
7 uova
400 gr zucchero
Un cucchiaio di cannella in polvere
Gocce di cioccolato amaro qb

Preparazione
Mescolate lo zucchero alla ricotta con una cucchiaio in legno, addizionate un uovo per volta, aggiungete la cannella e le gocce di cioccolato amaro, Usate una teglia di carta alluminio Infornate in forno ventilato a 170° per 40 minuti

Paccheri con crema di zucchini e gamberetti. Anna Papa

Paccheri con crema di zucchini e gamberetti. Anna Papa

Ingredienti
80 gr di  paccheri a persona
1 o 2 zucchine
1 spicchio di aglio
sale
pepe
circa 200 gr di gamberetti
burro

Preparazione
Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata
In padella fate soffritto con aglio, aggiungete le zucchine  tagliate a dadini ,fate cuocere e a cottura ultimata aggiungete sale e pepe. Frullate o mixate. A parte fate rosolare i gamberetti con un po ‘di burro (oppure metteteli a cuocere a fine cottura delle zucchine nella stessa padella) appena saranno cotti i paccheri ,scolateli e aggiungete la crema di zucchine e i gamberetti

Insalatina di farro e tonno

16113380_10211697717709500_2139801501161758378_oInsalatina di farro e tonno semplice e leggera
Ottima fredda ma anche calda
Ottima anche con il pesce spada

Farro bio freddo con pomodorini tonno e basilico

Un piatto leggero completo fresco e molto estivo

Ingredienti
1 spicchio di aglio
1 scalogno (in mancanza va bene anche una cipolletta)
320 gr di farro
300 gr di tranci di tonno (oppure se non lo avete usate il tonno in scatola sgocciolato) oppure pesce spada
1 manciata di prezzemolo a crudo nel piatto
sale
olio extra vergine di oliva a crudo nel piatto

Preparazione
Rosolate  in padella  in un filo di olio aglio, eliminate l’aglio, aggiungete lo scalogno tagliato finemente ed aggiungete i tranci di tonno (oppure se preferite potete cuocerlo alla griglia) e cuocete terminando la cottura
Lessate il farro come da vostra abitudine, io lo cuocio nel cuociriso per il microonde, aggiungete il tonno spezzettato tagliato a pezzi
A piacere a crudo mettete una spolverata di  prezzemolo e una girata di olio, fate raffreddare

 

Insalata di mare seppie , olive, patate e gamberoni

136987280_10224353684580762_3250913856281482961_oInsalata di mare seppie e gamberoni

Ingredienti

1 grossa seppia di circa 1 kg
10 o 15 gamberoni
1 gambo di sedano
una manciata olive taggiasche
4 patate
olio extra vergine
sale di cervia
prezzemolo

Preparazione
Cuocete la seppia in acqua , una volta cotta, agliatela  a listarelle
In padella in un filo olio rosolate i gamberoni, sfumate con il vino bianco, a cottura ultimata, sgusciate i gamberoni
Bollite le patate, una volta cotte pelatele
Lavate e tagliate  il sedano
Snocciolate le olive , unite il tutto, regolate di sale, spolverizzate con del prezzemolo, una girata di olio, servite tiepida ottima anche fredda