Bulgur freddo con branzino pomodorini zucchine

67574388_10219517496679087_3486209805813547008_oBulgur freddo con branzino pomodorini e zucchine

Ingredienti
1 #branzino
#vinobianco
una manciata #pomodorini
1 o 2 piccole #zucchine
#baccherosse
#cumino
#curcuma
200 gr di #bulgur @vivibioshop

 

Preparazione
Mettete in teglia il branzino con uno spicchio di aglio , prezzemolo e una spruzzata di vino bianco, regolate con sale e pepe cuocete in forno (caldo a 180°) fino a che non sarà pronto (provate a togliere la pelle con una forchetta quando la pelle si stacca e pronto) , sfilettatelo
Lessate il Bulgur come è vs abitudine come il riso o la pasta (io ho usato  il cuociriso per microonde), aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi,  il branzino sfilettato, il prezzemolo tritato , ll cumino e la curcuma a piacere il pepe e  una girata di olio, fate raffreddare
E’ buono anche caldo

Spaghetti alla carbonara alternativa Valerio

60141298_10218837568401305_6910240330700816384_oSpaghetti alla carbonara un po’ alternativa Valerio

La carbonara di mio papà è un po’ alternativa lui ci mette un po di  salsa di pomodoro giusto per darle un colore più vivo  e perche gli piace il pomodoro e non il colore che lui ritiene

Uova  Km zero, guanciale preso tramite Sixcontinent a metà prezzo su Gustotipico

Pacco arrivato e pagato metà prezzo con six Continent. Iscrivetevi per risparmiare https://www.sixthcontinent.com/citizen_affiliation/153361/1

Ingredienti
80 gr di spaghetti a testa @dececco
350 gr di  guanciale fresco @gustotipicoitaliano @sixcontinent
5 uova freschissime
sale
pepe
1 bicchiere di salsa  pomodoro
pecorino

Preparazione
Mettete acqua a bollire
Sbattete le uova insieme al pecorino
Fate soffriggere il guanciale in una padella antiaderente finché sarà croccante,,aggiungete un po di salsa i pomodoro, amalgamate il tutto scolate la pasta e buttatela in padella condite con le uova e guanciale un minuto sul fuoco mescolate bene

@dececco_pasta #pecorino #piattitipici #piattiitaliani  #spaghetti @pastadececco #uovakmzero
#bestfoodpics @bestfoodpics #Guanciale @gustotipicoitaliano @sixcontinent
@ricettedicasaele #facile #veloce #ricettedicasaele#ricettedicasa #foodblogger

Merluzzo in umido con piselli Lory

Merluzzo in umido con piselli Lory

Ingredienti
500 gr di polpa di pomodoro
800 gr di filetti di merluzzo
450 gr di pisellI
2 spicchi di aglio
peperoncino

Preparazione
In una padella molto capiente preparate il sughetto con olio aglio e peperoncino e dopo un piccolo soffritto aggiungete la polpa di pomodoro e salate, fate  cuocere con il  coperchio per 5 minuti e poi mettete tutti i filetti del merluzzo uno accanto all’altro e coprite ed intanto pre-lessate i piselli per 10 minuti, scolateli  e aggiungete il merluzzo con anche 2/3 cucchiai della loro acqua aggiustate di sale e sempre con il coperchio fate finire di cuocere il merluzzo che si insaporirà  anche con i piselli….. Potete portare direttamente la padella in tavola per servire…..

E non sapete quanto è buono se servito su di un letto di couscous!!!

Orate alle spezie

60574096_10218910074973924_4337342392530108416_oOrate alle spezie semplici semplici leggere e profumate

Ingredienti
2  #orate pulite
1 #porro
#maggiorana
1 spruzzata di #vinobianco
#menta
1 spicchio di #aglio
#timo
#prezzemolo
#
olio


Preparazione
In un filo di olio rosolate uno spicchio di aglio, eliminate aglio rosolate il porro
Aggiungete  le orate fatele rosolare sfumate con il vino bianco
Aromatizzate con le spezie e regolate  di sale
Mettete il coperchio e terminate la cottura
Sfilettatele conditele con prezzemolo bacche rosse e olio a crudo
Semplici leggere buone 

 

Torta al cioccolato – Simone

59998040_10218837600202100_3362530767916761088_oTorta al cioccolato – Simone
Ingredienti
300 gr di cioccolato fondente
200 gr burro
5 uova
150 gr di zucchero
2 bustine di vanillina
1 bustina di lievito
2 cucchiai di farina
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°.
Sciogliete burro a temperatura ambiente.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria (scioglierli nel micronde è sicuramente il metodo più rapido, ma attenzione che non si brucino).
Montate i bianchi a neve.
In un recipiente unite tutti gli ingredienti cioccolato, burro, farina, tuorli, zucchero, vanillina, lievito ed un pizzico di sale ed iniziate ad impastare il tutto, mescolate bene.
Unite all’impasto i bianchi montati a neve e mescolate nuovamente il composto.
Impastate il tutto fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno a 180° C per 50 minuti.
Trascorsi 35 minuti controllate la torta.
Sfornate la torta.
Lasciate raffreddare e guarnite con zucchero a velo.

Insalata fredda Riso rosso lenticchie olive e tonno

56723955_10218562199637258_1738177667032678400_oInsalata fredda Riso rosso lenticchie olive e tonno

Ingredienti
1 bicchiere  a persona di Riso rosso #risorossogallo @risogalloit
150 gr di confezione di #lenticchiebio @nuovaterra @degustabox_it
20 olive #olivetaggiasche @ilpiaceredellamensa
2 scatole di #tonno @consorcio_italia

Preparazione
Cuocete il riso come da vostra abitudine( io l’ ho cotto con la risottiera nel micronde)
Cuocete a parte le lenticchie come da vostra abitudine
In un contenitore schiacciate con una forchetta il tonno, aggiungete  le olive (snocciolate ) il riso le lenticchie, condite con olio e servite fredda

fb Degustabox 

fbConsorcio 

Spaghetti alla carbonara

56790824_10218570223597852_7847653055137841152_oSpaghetti alla carbonara Uova della mamma Km zero, guanciale preso tramite Sixcontinent a metà prezzo su Gustotipico

Pacco arrivato e pagato metà prezzo con six Continent. Iscrivetevi per risparmiare https://www.sixthcontinent.com/citizen_affiliation/153361/1

Ingredienti
80 gr di spaghetti a testa @dececco
250/300 gr di  guanciale fresco @gustotipicoitaliano @sixcontinent
4 uova freschissime
sale
pepe
pecorino

Preparazione
Mettete acqua a bollire
Sbattete le uova insieme al pecorino
Fate soffriggere il guanciale in una padella antiaderente finché sarà croccante, scolate la pasta e butattela in padella condite con le uova e guanciale un minuto sul fuoco mescolate bene

@dececco_pasta #pecorino #piattitipici #piattiitaliani  #spaghetti @pastadececco #uovakmzero
#bestfoodpics @bestfoodpics #Guanciale @gustotipicoitaliano @sixcontinent
@ricettedicasaele #facile #veloce #ricettedicasaele#ricettedicasa #foodblogger

Il mio ragù di Alexia

56622494_10219604698328003_4210241506943959040_oIl mio ragù di Alexia

Ingredienti
1 cipolla bionda piccola o mezza grossa
vino bianco
700 gr di carne trita scelta
vino rosso
2 bottiglie di salsa
1 bottiglia di polpa
sale grosso e zucchero in egual misura,
dado vegetale un cucchiaino.
peperoncino, ma è a piacere

Preparazione
Fate appassire in acqua una cipolla bionda piccola o mezza grossa, sfumate col bianco, aggiungete la carne trita scelta e fate colorire, bagnate con vino rosso e lasciatelo evaporare. Aggiungete la salsa e la polpa. Condite con sale grosso, zucchero in egual misura, dado vegetale un cucchiaino. Io metto anche il peperoncino, ma è a piacere. Cuocete per due ore e il ragù è pronto! Non uso olio perché cmq la carne rilascia grasso e rimane più leggero! Ottimot

Panini al farro

IMG_8419Panini al farro

Ricetta per la macchina del pane

Ingredienti
500 gr di farina di farro
200 gr di acqua
100 gr di latte
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
20 gr di  olio extra vergine

Preparazione
Mettete gli ingredienti nella macchina del pane programma lievitazione.
Terminato il tempo lasciate il pane nella macchina ancora per una (a piacere anche due ore)
Togliete il pane e fate i vostri panini. A piacere mettete i panini sulla carta forno metteteli nel forno spento a lievitare per  un ‘altra oretta
Tirare  fuori i panini
Scaldate il forno a  180°,  a forno caldo mettete i panini e  fate cuocere per circa 20 minuti (naturalmente valutate anche in base al vostro forno)
La cottura è a gusto personale dipende se li preferite più o meno croccanti

buzzoole code

Pasta con datterini Alexia

Pasta con datterini Alexia

Ingredienti
80 gr di pasta a persona (ruote o pipe rigate che tengono meglio il sugo)
aglio
un cucchiaino di olio evo
1 manciata di datterini grandi
sale grosso poco
dado
zucchero
peperoncino

Preparazione
Fate soffritto  con  aglio schiacciato  con un cucchiaino di olio evo e aglio
Lavate i datterini grandi, tagliateli a piccoli pezzi e unite in pentola poi sale grosso poco, dado, zucchero, peperoncino e dado, un poco di acqua e cuocete per 15 minuti
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata scolate e  condire pasta con il sugo e servite subito

Colomba con mascarpone e crema di nocciole

16463432_10211894342785004_1186767955551925029_o-225x300Colomba con mascarpone e crema di nocciole

Questa ricetta e semplice e veloce
Ottima ricetta anche dopo le feste  per smaltire Colomba dori avanzati

Ingredienti
Colomba  a fette
250 gr di mascarpone
4/5 cucchiai crema di nocciole
2 cucchiai di zucchero
caffè decaffeinato
cacao per spolverizzare

Preparazione
In una terrina unite mascarpone, la nutella e lo zucchero mescolate bene.
Iniziate a comporre il vostro dolce, prendete una teglia, fate il primo strato con la Colomba  bagnato nel caffè , il secondo con la crema, coprite la crema, proseguite con gli strati fino ad esaurire la crema spolverizzate con il cacao servite freddo

Favetta o purè di fave Marialaura

 Favetta o purè di fave Marialaura

#fave #pureadifave

Ingredienti
250 gr di fave secche decorticate
acqua
sale fino Marino integrale
1 cipolla
4 foglie di alloro

Preparazione
Sciacquate bene le fave e poi mettetele in ammollo in acqua fredda per almeno 12 ore,risciacquatele e metterle in una pentola ricoperte di acqua con sale,cipolla affettata sottile,foglie di alloro e olio. Fate cuocere a fiamma molto bassa per circa 1 ora,mescolando di tanto in tanto. Se la favetta non si è ben amalgamata e ammorbidita da se, frullatela con un minipimer e aggiungete a crudo 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Servite con cicorie o bietole lessate o con riso

Risotto alla birra Marialaura

Risotto alla birra Marialaura

Ricetta che partecipa alla 3° Gara di Ricette di casa

Ingredienti
400 gr di riso carnaroli
1 cipolla bianca
brodo vegetale
100 gr di speck a dadini meglio se a julienne
330 ml di birra scura
100 gr di ricotta
3 cucchiai di prezzemolo tritato
sale
pepe

Preparazione
Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in 4 cucchiai di olio, per almeno 10 minuti. Aggiungete lo speck fate insaporire per qualche minuto poi prelevate dalla pentola un po’ di speck e mettetelo da parte per la guarnizione finale. Aggiungete il riso e fatelo tostare fino a che non sarà diventato trasparente. Sfumate con la birra aggiungendola poco alla volta, quando sarà stata assorbita aggiungete il brodo vegetale e proseguite fino alla cottura del riso. Solo alla fine unite la ricotta, mescolate, togliete dal fuoco ed aggiungete il prezzemolo amalgamando bene il tutto.mantecate con burro e abbondante parmigiano grattugiato e servite guarnendo con lo speck precedentemente conservato e servite ben caldo

Risotto con gamberi ed agrumi Marialaura

Risotto con gamberi ed agrumi Marialaura

Ricetta che partecipa alla 3° Gara di Ricette di casa

E’un piatto molto delicato e raffinato ma dal gusto particolare

Ingredienti
350 gr di riso arborio
12 code di gambero
60 gr di burro o 6 cucchiai di olio
2 lime non trattati
1 arancia non trattata
1 limone non trattato
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
un litro di brodo di pesce
pepe nero
1 scalogno
Martini dry

Preparazione
Spremete tutti gli agrumi e filtratene il succo. Tritate finemente lo scalogno e lasciatelo imbiondire in 40 gr di burro o 4 cucchiai di olio, facendolo sfumate dolcemente. Aggiungete il riso e fatelo tostare un paio di minuti mescolando spesso. Sfumate col Martini e non appena l’alcool sarà evaporato, versate un litro di brodo di pesce, il succo degli agrumi, altro Martini e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Sgusciate i gamberi e fateli saltare in un’altra padella col restante burro. Alzate un po’ la fiamma e fate insaporire per 3/4 minuti fiammeggiando con un altro poco di Martini. Aggiungete le code di gambero al riso, unite la scorza grattugiata degli agrumi e una spolverata di parmigiano, pepate e gustate subito

Insalata di riso tonno e pomodori Lory

Insalata di riso tonno e pomodori Lory

Ingredienti
300 gr di riso
300 di pomodori datterini o altro tipo
1 scatola di tonno
3/4 cetriolini sott’ aceto
2 cucchiai di giardiniera sott’ aceto

Preparazione
Lessate il riso e freddare, mettete in una boulle i pomodorini tagliati a cubetti e conditeli con sale ed olio aggiungete i cetriolini tagliati (o la giardiniera tagliata a pezzettini) ed il tonno e quindi anche il riso freddo
Amalgamate bene ed aggiustare di sale e pepe ed in frigo per due ore prima di servire…. Piatto estivo….

Spaghetti col tonno Lory

Spaghetti col tonno Lory

Buoni ….anche x la cena della vigilia….. È tradizione….

Ingredienti
80 gr di spaghetti a persona
1 spicchio di aglio
qb di peperoncino
1 scatola di polpa di pomodoro
1 scatola di tonno da 140gr
250 gr di spaghetti
olio

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Fate il sugo con olio aglio e peperoncino a metà cottura, aggiungete il tonno
Scolate la pasta e condite con il sugo

Minestra con broccoli Antonietta

Minestra con broccoli Antonietta

Ingredienti
1 broccolo verde media grandezza
1 spicchio di aglio
mezzo peperoncino
olio sale q b
qualche cucchiaio di parmigiano
1 pacco minestra

Preparazione
In un tegame mettere l’ olio e 1 spicchio di aglio con il peperoncino fate un soffritto poi aggiungete il broccolo verde tagliato e fate rosolare aggiungete il pomodoro il sale e nella fase di cottura aggiungete qualche mestolo di acqua quando e cotto il tutto mettete la minestra appena cotta la minestra mettete in scodella e aggiungete il parmigiano

Crema di fave

47167430_10217563492870213_2484263479767203840_oCrema di fave

A piacere potete sostituire l’acqua con il latte
Potete mettere anche una patata farà addensare meglio la crema(io non ‘l ho messa)

Ingredienti
280 gr di fave secche
olio
pepe
sale

Preparazione
Lasciate le fave in ammollo
Sciacquate le fave
Mettete le fave in una casseruola coperte con acqua e cuocete  a fiamma bassa fino a che non si saranno sfaldate completamente (al termine della cottura prestate attenzione che non si bruci o non si attacchino )all’occorrenza aggiungete acqua
Regolate l’acqua a seconda di che densità volete ottenere,  se volete che la crema sia più o meno liquida
Regolate di sale e pepe.
Togliete dal fuoco e a piacere frullate il tutto (io non l’ ho frullata)
A crudo aggiungete una girata di olio

Polpettone di carne Live cooking Mario Stigliano

Polpettone di carne  Live cooking Mario Stigliano

Ingredienti
Quantità per 4 persone
Per l’impasto del polpettone di carne
700 gr di carne di manzo macinata per ragù non troppo magra (oppure un mix macinata di manzo + macinata di maiale)
4 uova piccole
8 cucchiai di grana padano
10 cucchiai di latte
2 – 4 cucchiai di pan grattato (il quantitativo dipende dal composto)
1 cucchiaino di noce moscata
sale
50 – 60 gr di provola affumicata per farcire
Per il sugo di pomodoro
800 gr di polpa di pomodoro
2 spicchi d’aglio
5 cucchiai d’olio extravergine
sale

Preparazione
Come fare il Polpettone al sugo Prima di tutto preparate l’impasto e il sugo di pomodoro seguendo il procedimento illustrato che trovate nell’articolo POLPETTE AL SUGO (gli ingredienti sono gli stessi, sono semplicemente raddoppiati)
Una volta realizzato l’impasto stendetelo su un foglio di carta da forno
Al centro disponete i cubetti di provola:
Richiudete il polpettone sigillandolo aiutandovi a dargli la forma con la carta da forno e Disponetelo in una padella a bordi alti, oppure tegame o pentola, meglio se antiaderente, rivolgendo la parte sigillata da voi verso l’alto:
Infine versate la salsa di pomodoro bollente a poco a poco sul polpettone , una prima cottura è stata fatta! se spostate il sugo, vedrete che la carne risulta di colore più chiaro.
Infine cuocete a fuoco lento il vostro polpettone di carne al sugo per circa 40 minuti con coperchio. Ogni tanto andate a controllare la situazione, irrorarate di sugo bollente la parte alta del polpettone e dopo circa 15 minuti giratelo con l’aiuto di 2 palette. Basta 1 movimento netto e fate cuocere dall’altro lato.
Gli ultimi minuti eliminate il coperchio e lasciate amalgamare bene il sugo :
Ecco pronto il Polpettone al sugo! morbido, caldo e fumante!

Live cooking Mario Stigliano 3473663333

vai alla pagina 

Ragù Guido Baraldi

46482088_2576870515663962_8713919663496495104_nRagù Guido Baraldi

Ingredienti
Olio
trito di sedano
carota
cipolla
un pizzico di sale, così non brucia.
macinato fatto con 50% di diaframma tritato con la piastra del 6 e metà pesto di salamella mantovana ritritati assieme.
vino rosso
concentrato di pomodoro (a piacere) e acqua.
latte intero 

Preparazione
Olio, trito di sedano, carota, cipolla, rosolato poco e con un pizzico di sale, così non brucia.
Fate preparare dal macellaio il macinato fatto con 50% di diaframma tritato con la piastra del 6 e metà pesto di salamella mantovana ritritati assieme.
Fate abbrustolire per almeno un’ora  Il “cicciolo” deve risultare scuro, asciutto e sgranato.
Perché, quando si fa il ragù, il cicciolo deve essere ben abbrustolito e sgranato, deve quasi attaccare sul fondo, si deve sentire sfrigolare. E per far questo ci vuole minimo un’ora, solo per questo, poi si prosegue. Perché per fare un buon ragù servono due cose: la ciccia buona e il tempo.

Aggiungete vino rosso, concentrato di pomodoro (a piacere) e acqua.
Lasciate cuocere per altre 3 ore.
10 minuti prima di spegnere aggiungete latte intero, secondo quantità, e faccio rapprendere.
Non aggiungo sale nè pepe.
A piacere si possono Aggiungere durelli di pollo tritati e pancetta affumicata