Frittata di patate

Ingredienti
6 patate non troppo grandi
8 uova
70 gr di parmigiano reggiano
olio extra vergine di oliva
origano
sale
pepe

Preparazione
Pelate le patate.Tagliatele a fettine sottili.
Sbattete le uova con parmigiano, sale, origano e pepe.
In una padella antiaderente scaldate l’olio. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura ottimale, versateci le patate, quando si saranno dorate, versateci le uova, mescolate bene  con un mestolo di legno (che non graffia) cuocete la frittata, a fuoco non troppo alto.
Appena la frittata inizia a rapprendersi o “rassodarsi”, scuotete la padella, affinchè la frittata si stacchi dalla padella, se non dovesse staccarsi aiutatevi con una paletta che non graffi.
Girate la frittata, facendo attenzione a non romperla, per facilitare la cosa, utilizzate un piatto piano, potete far scivolare la frittata dalla padella al piatto oppure mettete il piatto sopra alla padella e capovolgete la padella.
Rimettetela nella padella dalla parte non ancora cotta e finite di cuocere la frittata sempre a fuoco vivace. Se vedete che la frittata non è perfettamente cotta, ancora umida, giratela un paio di volte, da una parte e dall’altra, fino a che non vedrete che il piatto rimane “pulito”.
A cottura ultimata preparate un piatto con sopra della carta assorbente e metteteci sopra la frittata in tal modo verrà assorbito un po’ l’olio della frittura.
Servite calda o fredda a seconda dei gusti.

 

 

Torta di pasta sfoglia caciocavallo e fagiolini

Ingredienti
400 gr di fagiolini “i cornetti”
200 gr di caciocavallo
1 rotolo di pasta sfoglia
sale

Preparazione
Pulite i fagiolini. Lavateli.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cuocete in abbondante acqua per 40 minuti.
Scolateli lasciateli un po’ al dente, salateli quanto basta (tenete presente che poi metterete il caciocavallo).
Srotolate la pasta sfoglia, divideta a metà la pasta, la prima parte mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
In una terrina unite i fagiolini (se troppo lunghi tagliateli a metà) e il caciocavallo tagliato a pezzi.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta con il ripieno.
Richiudete la torta usando la seconda parte della pasta sfoglia, premete sui bordi della torta con una forchetta, in modo che il fondo ed “il coperchio si sigillino bene (altrimenti vi uscirà il formaggio).
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta salata con verdure

Ingredienti
1 rotolo di pasta briseè
1 melanzana
2 zucchine piccole
1 peperone giallo
1 peperone verde
10 pomodorini ciliegina 
1 cipolla
1 spicchi d’aglio
1 olio extra vergine di oliva
maggiorna
timo
origano
basilico
sale
pepe

Preparazione
Pelate l’aglio e la cipolla e tritateli finemente.
Tagliate a pezzettini zucchine, melanzane e peperoni.
Tagliate in 2 i pomdorini ciliegina.
In una padella versate un filo d’olio e soffriggete aglio e cipolla appena ingiallisce la cipolla, aggiungete zucchine, melanzane, pomodorini, peperoni  fate saltare in padella  a fuoco vivo.
Dopo 5 minuti abbassate la fiamma, aggiungete timo, maggiorana, sale, pepe ed origano e lasciate cuocere con il coperchio per circa 35 minuti circa.
Lasciate raffreddare.
Preriscaldate il forno a 210° C
Srotolate la pasta briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, aderite la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta con le verdure.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta facendo dei bordi.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Sfornatela ed aggiungete qualche foglia di basilico
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Insalata di verdure miste – Luisa

Ingredienti
200 gr di fagiolini
5 patate
2 cipolle
3 carote
1 spicchio d’aglio
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Pelate le patate e tagliatele a pezzi.
Pulite le carote e tagliatele a rondelle.
Pulite i fagiolini.
Pulite cipolla ed aglio.
Bollite a vapore la verdura meglio se separatamente, se decidete di cucinare le verdure tutte insieme, fate attenzione ai diversi tempi di cottura a seconda dei diversi tipi di verdure  ed in base alle dimensioni dei pezzi che avrete  tagliato).
Mettete la verdura in un’insalatiera e condite con sale ed olio extra vergine.
Aggiungete uno spicchio di aglio e lasciate raffreddare in frigorifero per qualche ora.
A piacimento potete condire anche con l’aceto o il limone come da vostra abitudine.

Peperonata – Luisa

PEPERONATA.gifIngredienti
3 peperoni
8 pomodori
3 cipolle
1 spicchio d’aglio
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Pulite le cipolle e tagliatele a pezzi.
Pulite l’aglio.
Lavate e pulite i peperoni e tagliateli a pezzi.
Lavate i pomodori e tagliateli a pezzi.
Mettete tutto in pentola, a freddo, salate e cucinate a fuoco moderato fino a che i pepeproni non saranno cotti, per almeno 20 minuti, mescolando ogni tanto, a cottura ultimata, a piacimento togliete l’aglio.
Potete servire sia calda che fredda, a piacimento.
Prima di servire, a piacimento, potete aggiungere qualche foglia di basilico.

Fagiolini

Ingredienti
600 gr di fagiolini “cornette”o “cornetti”
2 spicchi d’ aglio
prezzemolo
sale
olio extra vergine

Preparazione
Lavate i fagioli.
Lavate il prezzemolo e tagliatelo.
Bollite i fagiolini in abbondante acqua salata.
Terminata la cottura dei fagiolini (che devono rimanere un “filo al dente”) conditeli con 2 spicchi di aglio, sale, foglie di prezzemolo, olio extra vergine di oliva.
Lasciateli raffreddare e metteteli in frigorifero.
Lasciate in frigorifero almeno 5 ore assaggiateli.
Servite i fagiolini freschi.
Decorare il piatto con foglie di prezzemolo.

Bruschettina philadelphia, pomodorini e cipolla di Tropea

187731294_10225432507030649_5159802252786062644_nBruschettina philadelphia, pomodorini e cipolla di Tropea
Un antipasto fresco fatto al volo con #panefattoincasa con farine Intergrani_brand tostato in friggitrice ad aria a 200°
Il Pane è fatto con  un mix di farine alla farina 00 ho aggiunto una farina che io adoro, ‘BOLERO’ CINQUE CEREALI&SEMI fatta con 5 cereali e 3 semi ,questa farina è fantastica anche usandone poca da un gusto e un profumo al pane che mi fa letteralmente impazzire. Contiene i fiocchi d’avena, i semi di miglio, i semi sesamo, i semi di lino, segale, soia. I semi sono lasciati interi si sentono tantissimo soprattutto se tostate il pane
Per il pane
150 gr di farina 00
250 gr di farina BOLERO CINQUE CEREALI&SEMI @Integrani
1 bustina di lievito
acqua

Per la bruschetta

#olioextraverginediolivaitaliano

Preparazione
Impastate il vs pane sciogliete il lievito nell’acqua e poi unitelo alla farina e impastate come da vs abitudine (io lo impasto  nella macchina del pane oppure nel robot da cucina) fate  lievitare per almeno 3 ore lontano da fonti  di calore o spifferi ricoperto con un panno (io  se ho tempo lo faccio lievitare anche più ore )
Cuocete in forno (io l’ ho cotto in friggitrice ad aria a 200)
Preparate le bruschette
Tagliate  la cipolla finemente
Lavate e tagliate i pomodorini
Condite le cipolle e i pomodorini con le spezie e con con un filo di  olio
Bruschettate il pane,  tagliatelo a fette e tostatelo alcuni minuti in forno, io ho usato la friggitrice ad aria a 200° spalmate la @philadelphiaitalia aggiungete le cipolle e i pomodorini

Insalata nasello e verdure croccanti

186564261_10225432483390058_7396847242208919062_nInsalata nasello e verdure croccanti
Una ricetta veloce , leggere e dieteticaIngredienti
700 gr di #nasello

#salearomatico fatto con le piante aromatiche dell’azienda @az.agricola.beescot ( aromi 50 %sale 50%) #origanomaggiorana #rosmarino #timovulgaris #erbasalvia #alloro
Preparazione
Cucinate il nasello come da vostra abitudine in forno o in padella , io l ‘ho cotto in teglia con aglio aromi , in friggitrice ad aria  a 200°, a cottura ultimata fate raffreddare
Lavate e tagliate il cavolo cappuccio
Lavate e tagliate le carote e le zucchine a listarelle , pezzettini o a a julienne come preferite condite con olio extravergine di oliva

Bruschettina pomodorini cipolla di Tropea e basilico

205237987_10225705401932851_8588718654104236652_nBruschettina pomodorini cipolla di Tropea e basilico
Bianco rosso e verde tutto fresco
Con i colori dell’ Estate
Quando le materie prime sono di qualità il risultato è sempre perfetto
Vorrei farvi sentire il profumo, ma soprattutto il gusto
A crudo una bella girata di un buon olio @oliosangiuseppe @redondagiffoni

Ingredienti
Per il pane
1 bustina di #lievitomadre
300/320 gr circa acqua tiepida (la quantità dipende dalla durezza della farina deve fare una palla che non si appiccica)
560/580 gr di #Farina @macinazionelendinara
2 cucchiaini di sale (che potresti a piacere sciogliere in acqua io non lo faccio mai)
1 cucchiaino zucchero (o miele)

Per la bruschette
#olioextraverginediolivaitaliano @oliosangiuseppe
una manciata di #pomodorinipachinofreschi
1 bella #cipollarossaditropea
quache foglia di #basilicofresco

Preparazione
Per il pane
Impastate tutti ingredienti fino a che non si saranno amalgamati bene e avrete ottenuto un composto omogeneo e non si sarà formata una palla (io faccio impastare alla macchina del pane)
Mettete la palla a lievitare lontano da fonti di calore e non vicino a spifferi in un recipiente coperto da un panno e lo lasciate lievitare per 3 ore (io la prima lievitazione la faccio fare dentro la macchina del pane) poi fate lievitare nuovamente poi fate le forme (panini baguette trecce pagnotte ciabatte filoncini.) mettete il pane in teglia da forno (con carta forno sotto) e se avete tempo fate lievitare nuovamente
Scaldate il forno a 180/200 ° e cuocete fino a che non e dorato (se il forno non cuocere in modo uniforme girate la teglia o i panini)oppure io cuocio anche in friggitrice ad aria a 200 gradi fino ad ottenere la doratura
Per le bruschette.
Tostate il pane in forno (io lo tosto in friggitrice)
Tagliate la cipolla
Lavate e tagliate i pomodorini
Sfregate il pane tostato con uno spicchio di aglio
Conditelo con pomodorini,cipolla una foglia di basilico e sopra..concludete con un girata di olio

Visitate il loro sito farine per famiglie e farine per professionisti
@macinazionelendinara 80 anni di esperienza, cura, passione e amore #animadelgrano
Filiera controllata
100 % grano italiano
Visitate il loro sito farine per famiglie e farine per professionisti

#farinedequalita #farinetradizionali
#farina #farine #anima3colori #animadigrano
#animapasticcieria #granoitaliano

Torta di pasta sfoglia coste e caciocavallo – Eleonora

Torta di pasta sfoglia coste e caciocavallo – Eleonora

Ingredienti
1500 gr di coste
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di caciocavallo (o un altro formaggio di vostro gradimento)
sale

Preparazione
Pulite le coste.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Scontornate le foglie separandole dal gambo.
Cuoceteli sepratamente.Cuocete in abbondante acqua le foglie per 10 minuti.
Cuocete in abbondante acqua i gambi per 20 minuti.
Per la nostra ricetta useremo solo i gambi. Le foglie una volta cotte potrete saltatele in padella con il burro usandole come contorno oppure farciteci un altra torta salata.
Strizzate bene i gambi, salateli.
Srotolate la pasta sfoglia mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta. Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete il caciocavallo (in tal modo non si brucerà) tagliato a pezzettini e ricopritelo con le coste.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate i bordi verso il centro della torta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta emmental e coste – Eleonora

Torta emmental e coste – Eleonora

Ingredienti
1500 gr di coste
1 rotolo di pasta briseè
200 gr di emmental (o un altro formaggio di vostro gradimento)
sale

Preparazione
brisee.gifPulite le co
ste.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Scontornate l
 e foglie separandole dal gambo.
Cuoceteli sepratamente.
Cuocete in abbondante acqua le foglie per 10 minuti.
Cuocete in abbondante acqua i gambi per 20 minuti.
Per la nostra ricetta useremo solo le foglie. I gambi una volta cotti conditeli con sale, olio e aceto (o limone in alternativa all’aceto) ed usateli come contorno.
Lasciate le foglie in uno scopasta per 10 minuti.
Strizzate bene le foglie. Salatele.
Srotolate la briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete l’emmental (in tal modo non si brucerà) tagliato a pezzettini e ricopritelo con le foglie.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate i bordi verso il centro della torta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Bruschettina con scamorza affumicata salame olive carciofi

182940883_10225325446834211_892986945579166922_n

Bruschettina con scamorza affumicata salame olive carciofi un aperipranzo semplice sfizioso
Avevo voglia di qualcosa di buono e sfizioso
Il Pane Black è fatto con una farina che io adoro, ❤️non è il solito pane è una farina, con una caratteristica interessante, direi unica nel suo genere, con il 70% di carboidrati in meno ideale per chi ama mantenersi leggero. La #farina #PROBODY @Integrani è una farina integrale macinata a pietra lavica con polpa di baobab e cerealiuna 100%, con più proteine e meno carboidrati. Contiene la polpa di baobab una fonte di vitamine vitamina C ma, anche 2 del gruppo B ricca di fibre e ferro. Inoltre il baobab ha proprietà Q1
Mi piace mixare le farine ho aggiunto all’ impasto anche la farina ‘BOLERO’ CINQUE CEREALI&SEMI fatta con 5 cereali e 3 semi ,questa farina è fantastica anche usandone poca da un gusto e un profumo al pane che mi fa letteralmente impazzire. Contiene i fiocchi d’avena, i semi di miglio, i semi sesamo, i semi di lino, segale, soia. I semi sono lasciati interi si sentono tantissimo soprattutto se tostate il pane
Per il pane
450 gr di farina PROBODY @Integrani
50 gr di farina BOLERO CINQUE CEREALI&SEMI @Integrani
1 bustina di lievito
acqua
Per ogni bruschetta
2 olive nere
1 carciofo @Agrimperiale 
1 fetta di Salame tagliato finemente
1 fetta di Scamorza affumicata @Bayernland 

Preparazione
Impastate il vs pane sciogliete  il lievito nell’acqua e poi unitelo alla farina e impastate come da vs abitudine (io lo impasto  nella macchina del pane oppure nel robot da cucina) fate  lievitare per almeno 3 ore lontano da fonti  di calore o spifferi ricoperto con un panno (io  se ho tempo lo faccio lievitare anche più ore )
Cuocete in forno (io l’ ho cotto in friggitrice ad aria a 200)
Preparate le bruschette
Tagliate il carciofo
Se volete il pane bruschettato tagliatelo a fette e tostatelo alcuni minuti in forno, io ho usato la friggitrice ad aria a 200 gradi

Torta di provola affumicata e fagiolini

Torta di  provola affumicata e fagiolini

Ingredienti
400 gr di fagiolini
150 gr di provola affumicata e fagiolini
50 gr di pancetta affumicata
1 rotolo di pasta briseè
sale

Preparazione
Pulite i fagiolini. Lavateli.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cuocete in abbondante acqua per 40 minuti.
Scolateli lasciateli un po’ al dente, salateli quanto basta (tenete presente che poi metterete la provola e la pancetta).
Srotolate la pasta briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete provola tagliata a pezzettini e ricopritela con i fagiolini (lascio a voi ampio spazio alla fantasia sul come posizionare i fagiolini, mettendoli tutti in una direzione piuttosto che in un altra o  metà in un modo metà in un altro…)
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta, creando così dei bordi dello spessore di 1/2 cm).
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Insalata di coste – Valerio

Insalata di coste – Valerio

Ingredienti
1500 gr di coste
olio extra vergine di oliva
aceto balsamico
sale

Preparazione
Pulite le coste.
Scontornate le foglie separandole dal gambo.
Cuoceteli separatamente.
Cuocete in abbondante acqua le foglie per 10 minuti.
Cuocete in abbondante acqua i gambi per 20 minuti.
Per la nostra ricetta useremo solo i gambi le foglie possono essere utilizzate per farcire torte salate, lasagne o usate come contorno al burro…
Una volta cotti i gambi conditeli con sale, olio e aceto (o limone in alternativa all’aceto) ed usateli come contorno.

Torta salata di sfoglia con broccoli caciottina

129066958_10224045912566654_52144068812272545_oTorta salata di sfoglia con broccoli e #caciottina @Bayernland

Cotta in friggitrice ad aria
Ottima come aperitivo ma anche come piatto unico sfizioso
Fritta in friggitrice ad aria, vaporizzato con olio e cotta a 200°prima da un lato ,poi raggiunta la doratura,  girata dall’ altro lato
Sfiziosa, semplice  e veloce
Peccato si era rotta impiattandola
ma era buonissima

La caciottina Bayernland  ha un gusto delicato che si adatta a qualsiasi ricetta, senza sovrastare gli altri gusti,  dando il giusto equilibrio,  è la prima volta che assaggio questo brand, è un buon prodotto versatile un’ ottima caciottina

#ilgustocheciunisce
#BayernlandYou
#BayernlandItalia  #hovogliadibayernland
@Bayernland Italia

Ingredienti
1 broccolo
100 gr di #caciottina @Bayernland
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
spezie a piacere

Preparazione
Lavate, tagliate e lessate il broccoletto, oppure fatelo saltare in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio
Scolatelo, lasciatelo raffreddare e salatelo.
In una terrina unite il broccolo e la caciottina regolate sale e pepe, aggiungete le spezie che più vi aggradano.
Srotolate la sfoglia, ponetela su una teglia da forno, (mantenendo la carta che l’avvolge)nel centro versate il composto, chiudete la torta e cuocete in forno a 180/200°C fino a che la vostra sfoglia non si sarà dorata, io l ho cotta in friggitrice ad aria a 200° girandola dalla altro lato una volta dorata da una parte

“A piacere potete anche mettere del parmigiano o del formaggio filante, ma io avendo a  cena ospiti intolleranti ai formaggi ne ho dovuto fare a a meno”

Mini frittatine di verdure

167337011_10225057001683250_8647995910021721196_nMini come far mangiare le verdure ai bambini, aperitivo veloce, fritte in pochi minuti in friggitrice ad aria semplicissime velocissime sfiziose leggere senza olio #uova #verduresurgelate (minestrone Bofrost Italia )#pangrattato #parmigianoreggiano
Cucinare con i bambini cose facili e divertenti

Ingredienti
4 uova
un manciata di verdura surgelata (io ho usato minestrone @bofrost)
un cucchiaio di pangrattato
1 cucchiaio di parmigiano

Preparazione
Sbattete le uova unite tutti gli ingredienti, versate  in tegliette 2 quadrate o( potreste usare anche gli stampini dei muffin) e cuocete in friggitrice ad aria per alcuni minuto a 200°

#pangrattato #parmigianoreggiano #ricettedicasa #ricettedicasaele #ricettefacili #instafood #foodstagram #ricetteveloci #foodphotography #ricettesemplici #instagood #foodgasm #cena ##dinner #cookinag #recipe #solocosebuone #buonappetito #gnam #yummy #delicious #pranzo #lunch #foodstagram #foodphotography #foodporn #foodblog #foodoftheday Ricette di casa Eleonora Magnani

Cuori d’ orto ai profumi di gambero….. con misticanza di salmone imperiale dell’ Alaska Venera Maria D’amore & Eleonora Magnani per la decorazione Alessandro Chef

133274332_10224249299691205_4631730667046581465_oCuori d’ orto ai profumi di gambero…. con misticanza di salmone imperiale dell’ Alaska..Venera Maria D’amore & Eleonora Magnani per la decorazione Alessandro Chef

15 #gamberoni
200 gr di #salmoneaffumicato
1 pezzo di #zucca
200 gr di #fagiolini
2  o 3 #zucchinegrigliate

Preparazione
Pulite la zucca e tagliatela a pezzetti e cuocete la zucca la forno
Lavate e grigliate le zucchine e tagliatele  a pezzetti o listarelle
Lavate, mondate e lessate  i fagiolini
Cuocete in padella i gamberoni e sgusciateli
Tagliate il salmone affumicato a listarelle
Unite tutti gli ingredienti

Sfoglia radicchio gorgonzola mozzarella

138982254_10224422415859001_2020901907881486022_oSfoglia radicchio gorgonzola mozzarella cotto in friggitrice ad aria

Piatto veloce  e semplice da fare

 Ingredienti
1 pasta sfoglia
70 gr di gorgonzola
2 radicchi
100 gr di mozzarella
#sale

Preparazione
Lavate e tagliate il radicchio
Tagliate il gorgonzola  e tagliate la mozzarella
Srotolate la pasta della sfoglia farcitela con radicchio, mozzarella e gorgonzola, chiudetela, vaporizzate la superficie con olio  e cuocete in friggitrice ad aria a 200 °fino a che non si sarà dorata la superficie,  giratela sull’ altro lato e fate dorare servite caldo

 

Torta salata di sfoglia con broccoli e pancetta

Torta salata di sfoglia con broccoli e pancetta

Ingredienti
1 broccolo
280 gr di pancetta affumicata
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
spezie a piacere

Preparazione
Lavate, tagliate e lessate il broccolo.
Scolatelo, lasciatelo raffreddare e salatelo.
In una terrina unite il broccolo e la pancetta (a piacere il formaggio) regolate sale e pepe, aggiungete le spezie che più vi aggradano.
Srotolate la sfoglia, ponetela su una teglia da forno, (mantendo la carta che l’avvolge)nel centro versate il composto, chiudete la torta e cuocete in forno a 180/200°C fino a che la vostra sfoglia non si sarà dorata

“A piacere potete anche mettere del parmigiano o del formaggio filante, ma io avendo a  cena ospiti intolleranti ai formaggi ne ho dovuto fare a a meno”

Torta sfoglia ricotta e spinaci

Torta sfoglia ricotta e spinaci

Ingredienti
1500 gr di spinaci
1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr di ricotta
sale

Preparazione
Pulite gli spinaci.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cuocete in abbondante acqua gli spinaci per 10 minuti.
Lasciate gli spinaci in uno scopasta per 10 minuti.
Strizzate bene le foglie. Salatele.
Srotolate la sfoglia, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
In una terrina mescolate gli spinaci e la ricotta.
Farcire la torta con il composto ottenuto.
Stendete tutto in modo uniforme. Chiudete la torta con la seconda metà della sfoglia
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.