Insalata fredda di kamut con fagiolini pomodorini e bocconcini di tacchino

35954954_10216334501506197_5512425687866146816_oInsalata fredda di kamut con fagiolini pomodorini e  bocconcini di tacchino

Ci stanno anche olive capperi e foglie di basilico o prezzemolo ..ma se ci sono bambini a tavola non a tutti piacciono

Ingredienti
60-70 gr di kamut a persona
1 manciata di fagiolini
1 manciata di pomodorini
400 gr di fesa di tacchino
olive e capperi a piacere
foglie di basilico a piacere
sale

Preparazione
Lavate pulite e cuocete il fagiolino
Cuocete il kamut come da vostra abitudine, io l ho cotto nel micronde nel cuociriso
Fate raffreddare
Lavate e tagliate in 2 i pomodorini
Tagliate la fesa a bocconcini
Fate rosolare in un filo di olio i bocconcini di tacchino regolare con sale e aromi
Condite il kamut con un filo di olio aggiungete gli altri ingredienti e fate raffreddare in frigorifero almeno un’oretta

Insalata fredda pomodorini prosciutto provoletta e olive

Insalata fredda pomodorini prosciutto provoletta e olive

Oggi ho provato il riso Gallo aroma che mi è arrivato con il pacco del Degustabox buonissimo e super profumato
Ci stanno anche i capperi e foglie di basilico ma se ci sono bambini a tavola non a tutti piacciono
#degustabox #risogallo

Ingredienti
1 bicchiere di riso a persona (io ho usato il riso Gallo “aroma “profumatissimo)
1 pezzo di prosciutto
una manciata di pomodorini
1/2  provoletta
olio
sale
olive
capperi a piacere
foglie di basilico a piacere

Preparazione
Cuocete il riso come da vostra abitudine, io l ho cotto nel microonde nel cuociriso (super pratico e veloce)
Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti
Tagliate il prosciutto a pezzetti
Condite il riso con un filo di olio aggiungete tutti gli ingredienti e a piacere aggiungete anche basilico e capperi  fate raffreddare in frigorifero almeno un’oretta

Insalata fredda riso aroma fagiolini pomodorini tonno emmental

35884796_10216330362642728_4404879039567757312_oInsalata fredda riso aroma fagiolini pomodorini tonno emmental
Oggi ho provato il riso Gallo aroma che mi è arrivato con il pacco del Degustabox buonissimo e super profumato
Ci stanno anche olive capperi e foglie di basilico o prezzemolo ..ma se ci sono bambini a tavola non a tutti piacciono
#degustabox #risogallo

Ingredienti
1 bicchiere di riso a persona (io ho usato il riso Gallo “aroma “profumatissimo)
1 manciata di fagiolini
1 manciata di pomodorini
2 scatolette di tonno
1 pezzo di emmental o altri formaggio di vostro gradimento
olive e capperi a piacere
foglie di basilico a piacere

Preparazione
Lavate pulite e cuocete il fagiolino
Cuocete il riso come da vostra abitudine, io l ho cotto nel micronde nel cuociriso (super pratico e veloce)
Fate raffreddare
Lavate e tagliate in 2 i pomodorini
Sgocciolate il tonno
Tagliate il formaggio a pezzetti o listarelle
Condite il riso con un filo di olio aggiungete gli altri ingredienti e fate raffreddare in frigorifero almeno un’oretta 

Cous Cous con con peperoni e primo sale Lory

Cous Cous con con peperoni e primo sale Lory
Ingredienti
200/250  gr di cous cous
2 peperoni
200 gr di primo sale

Preparazione
Lavate e tagliate le verdure a pezzetti
Saltate in padella i peperoni
Cuocete il cous cous come da vostra abitudine condite con peperoni e primo sale….

Cous Cous con zucchine e gamberetti Lory

Cous Cous con zucchine e  gamberetti Lory
Ingredienti
200 gr di cous cous
2 Zucchine
1 confezione di gamberetti

Preparazione
Lavate e tagliate le verdure a pezzetti
In un filo di olio saltate le zucchine , aggiungete i  gamberetti e cuocete alcuni minuti
Cuocete il cous cous come da vostra abitudine condite con le zucchine e o gamberetti gamberetti.

Cous Cous con tonno e fagioli Lory

Cous Cous con tonno e fagioli Lory
Con in po’ di fantasia… Facile veloce e buonissimo!!

Ingredienti
200/250 gr di cous cous
1 vasetto di tonno
1 scatola di fagioli

Preparazione
Cuocete il cous cous come da vostra abitudine condite con tonno e fagioli…

Riso integrale con pollo e pesto di zucchina Vanni

33662612_10212506035102042_6256303573877915648_oRiso integrale con pollo e pesto di zucchina  Vanni

“Oggi non avevo molta voglia di cucinare e un po’ di riso integrale ,e ho buttato nel tritatutto un pezzo di zucchina,menta noci aglio e olio..e tagliato a pezzi un petto di pollo e buttato in padella con limone e infine tutto insieme…e insalatina”

Ingredienti per una persona
60 gr  di riso integrale
Per il pesto
un pezzo di zucchina
qualche foglia di menta
4 noci
2 spicchi di aglio
petto di pollo
limone spremuto

Preparazione
Cuocete il riso come da vostra abitudine
Preparate il pesto mettete nel  tritatutto un pezzo di zucchina,foglie di menta,noci  e aglio
Tagliate il pollo a pezzi cuocete in  padella con limone spremuto
Saltate tutto insieme e servite

Lasagne polenta speck gorgonzola provoletta

23415329_10214465184334436_8754999191140826409_oLasagnetta di polenta scamorza e pancetta

Ingredienti
500 gr di polenta già pronta
70 gr di provoletta ( o se preferite potete usare a piacere anche un altro formaggio filante asiago, scamorza)
50 gr di gorgonzola
180 gr di speck
parmigiano reggiano o grana padano

Ingredienti
Tagliate la polenta a fette sottili
Tagliate la provoletta e il gorgonzola a pezzetti
Prendete una teglia da forno, fate la base della vostra lasagnetta con il primo strato che sarà di polenta
Fate uno strato con formaggio e speck  (oppure a piacere fate prima uno strato di  formaggi e uno poi di speck
Continuate fino a terminare gli ingredienti
Chiudete la lasagnetta con le fette di polenta a piacere spolverizzate tutta la superficie con il parmigiano grattuggiato
Cuocete in forno caldo a 180° fino a che il parmigiano sopra non avrà fatto la crosticina

E’ un piatto veloce sfizioso che in inverno piace, un modo alternativo per mangiare la polenta
Vi potete sbizzarrire e renderla varia ogni volta potete anche mettere dentro o sopra qualche ricciolo di burro oppure qualche pezzetto di gorgonzola o qualche sottiletta

Lasagnetta di polenta scamorza e pancetta

23456331_10214465195494715_5078989526200053896_oLasagnetta di polenta scamorza e pancetta

E’ un piatto veloce sfizioso che in inverno piace, un modo alternativo per mangiare la polenta
Vi potete sbizzarrire e renderla varia ogni volta potete anche mettere dentro o sopra qualche ricciolo di burro oppure qualche pezzetto di gorgonzola o qualche sottiletta

Ingredienti
500 gr di polenta già pronta
80/100 gr di scamorza affumicata ( o se preferite potete usare a piacere anche un altro formaggio filante asiago, provoletta, gorgonzola…)
180/200 gr di pancetta
parmigiano reggiano o grana padano

Ingredienti
Tagliate la polenta a fette sottili
Tagliate la scamorza e la pancetta a pezzetti oppure a fette
Prendete una teglia da forno, fate la base della vostra lasagnetta con il primo strato che sarà di polenta
Fate uno strato con formaggio e con la pancetta  (oppure a piacere fate prima uno strato di  formaggi e uno poi di pancetta )
Continuate fino a terminare gli ingredienti
Chiudete la lasagnetta con le fette di polenta a piacere spolverizzate tutta la superficie con il parmigiano grattuggiato
Cuocete in forno caldo a 180° fino a che il parmigiano sopra non avrà fatto la crosticina

Polenta pasticciata con funghi e formaggio Marialaura

Polenta pasticciata con funghi e formaggio Marialaura

Ingredienti
2  spicchi d’aglio schiacciati
50 gr di burro
1  cipolla
400 gr di funghi misti surgelati
1lt di brodo vegetale
60 gr di fontina
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
0,3 it di panna da cucina
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione
In una padella antiaderente mettete a rosolare l’ aglio schiacciati in 50 gr di burro ,dopo poco aggiungete la cipolla tagliata a listarelle sottili, poi i di funghi misti surgelati.
Fate appassire tutto per 10 minuti a fiamma bassa
Fate scaldare 1lt di brodo vegetale ed appena giunge ad ebollizione versate gradualmente la polenta a pioggia, poi mescolate continuamente con in cucchiaio di legno per circa 3 minuti o finché la polenta non sia addensata. Quindi spegnete il fuoco ed unite la fontina a cubetti, il parmigiano grattugiato e mescolate fino a quando non si saranno sciolti, dopodiché impiattate, ai funghi aggiungete la panna da cucina e fate cuocere per 5 minuti. A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo, sale e pepe, versate il sugo sulla polenta e servite bollente

Gateau di polenta Alexia

Gateau di polenta Alexia

Ingredienti
mezza dose farina gialla
mezza di farina di grano saraceno
prosciutto cotto
brie
sale
parmigiano
fiocchetti di burro

Preparazione
Preparate come da vostra abitudine una polenta, mezza farina gialla e mezza di grano saraceno, piuttosto densa. Stendetene metà su carta da forno in una teglia, coprite con cotto e brie, aggiustate sempre di sale e pepe, cospargete con parmigiano e stendete la restante polenta. Sale pepe fiocchetti di burro e parmigiano. Cuocete in forno per 30 minuti a 180 gradi ed è pronta

Polenta gialla con funghi porcini e salsiccia Antonietta

Polenta gialla con funghi porcini e salsiccia Antonietta

Ingredienti
400 gr polenta gialla
3 salcicce
3 funghi porcini media grandezza
1 cipolla piccola
olio
sale qb
1 bicchiere vino bianco

Preparazione
In un tegame soffriggete la cipolla appena dorata, aggiungete le salsicce senza pelle dopo circa 10 minuti aggiungete i funghi porcini tagliati a fette sottili e continuate la cottura sfumando con un bicchiere di vino infine cuocete la polenta, appena cotta, unite il tutto ed  aggiungete il parmigiano

Parmigiana in padella Simona

Parmigiana in padella Simona

Ingredienti per  2
2 zucchine grandi
400 gr di passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
2 piccole mozzarelle di bufala
Parmigiano grattugiato
Basilico
olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione
Preparate la passata con olio extra vergine di oliva e l ‘aglio, aggiustate di sale e cuocere per circa 15 minuti a fine cotture aggiungere il basilico e tenere da parte.
Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a fette per la lunghezza con una mandolina. Prendete una padella larga ma dai bordi abbastanza alti, mettete sul fondo un po ‘ di passata, aggiungete le fette di zucchine, la passata di pomodoro, la mozzarella a pezzetti e il parmigiano. Continuate gli strati come il primo. Coprite e cuocete a fuoco lento per circa 20 /30 ‘ dipende dallo spessore delle zucchine

Insalata di pomodorini, tonno e zucchine croccanti

insalatatonnoInsalata di pomodorini, tonno e zucchine croccanti

Io metto spesso bacche rosa e cumino ma sono gusti un po’ forti che non a tutti piacciono

Ingredienti
1 manciata di pomodorini ciliegino
1 vasetto di tonno a filetti
2 zucchine piccole
olio extra vergine
sale
pepe
bacche rosa a piacere
cumino a piacere
prezzemolo o basilico a piacere per decorare il piatto

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini in 2 o in 4
Lavate e tagliate le zucchine a pezzetti
Saltate  le zucchine in  un filo di olio extra vergine ma  devono essere cotte poche e mantenetele croccanti
In una zuppiera unite il tutto condite con olio extra vergine a crudo e bacche rosa
Fate raffreddare e servite fredda
A piacere decorate con foglie di prezzemolo o basilico

Cous cous alla provenzale Marialaura

Cous cous alla provenzale Marialaura

Piatto facilissimo ma ottimo, se non ami la ricotta marzotica puoi aggiungere del parmigiano grattugiato o scamorza fresca a dadini

Ingredienti
300 gr di cous cous
olio extra vergine di oliva
1 manciata pomodorini 
tanto basilico fresco
500 gr pezzi di ricotta marzotica

Preparazione
Lessate il cous cous poi aggiungete olio extra vergine di oliva, pomodorini  e tanto basilico fresco e pezzi di ricotta marzotica.
Mescolate tutto e mangiate freddo di frigo o a temperatura ambiente

Cous cous con carne e verdure di Sara

Cous cous con carne e verdure di Sara

Ingredienti
peperoni verdi piccanti
sale
200 gr di ceci
6 patate medie intere
4 carote grosse
olio
1/2 kg di cipolle
4 spicchi d‘aglio
curcuma
1 grande pezzo di zucca
paprika dolce e paprika piccante
mix di spezie
carne ( manzo o vitello o pollo)
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
Per il cous cous
semola
olio
sale

Preparazione
Prendete i peperoni verdi piccanti intaccarli e mettere a loro Interno del sale poi friggeteli nel tegame della couscussiera, togliete i peperoni.
Una volta preparati i peperoni e con lo stesso olio mettete a soffriggere 1/2 kg di cipolle e 4 spicchi d’aglio dopo aggiungete curcuma, paprika dolce, paprika piccante e il mix di spezie fate insaporire poi aggiungere la carne ( manzo o vitello pollo) fate rosolare poi aggiungete tre cucchiai di concentrato di  pomodoro, lasciate insaporire poi aggiungete abbondante acqua (2 litri per le carni rosse un litro se utilizzerete carni  bianche) lasciate cuocere a fuoco lento.
A parte lavorate il cous cous in una scodella, versate la semola unite un cucchiaio di olio, sale e pepe e poco alla volta unite un bicchiere d’acqua tiepida con movimenti rotatori di una mano scucciate la semola affichè non ci siano grumi poi versate il tutto nella couscussiera cioè nella parte superiore e lasciate cuocere con il vapore emesso dalla cottura della carne. Passati 20 minuti al brodo con la carne unite i ceci, le patate e le carote tagliate a meta per lungo, le due cipolle   intere e la zucca (ovviamente tutte cose prive delle loro buccia) lasciate cuocere fino alla cottura ottimale della carne e delle verdure (lasciate parecchio brodo). Dopo venti minuti di cottura del cous cous riversatelo nella casseruola ed aggiungete altri 100 ml di acqua fredda questa volta e scucciate il cous cous (sgranatelo) con l’ aiuto di una forchetta poi rimettete a cuocere nella couscussiera per altri 30 minuti mescolando di tanto in tanto. Appena entrambe le cose saranno pronte riprendere la casseruola versate la semola e poi aggiungete abbondante brodo (cercando di mettere da parte carne e verdure) mescolate un po’ per far assorbire il brodo, successivamente versate il cous cous nel piatto di portata poi Sulla parte superiore aggiungete carne e verdure a decorate ultimando il tutto con i favolosi peperoni verdi fritti

Bulghur con verdure di Alexia

Bulghur con verdure di Alexia

Ingredienti
250 gr di bulghur (io uso quello integrale)
peperoni rossi
cipolla  di Tropea
5 zucchine
sale
pepe
dado
curcuma
paprika
vino bianco
concentrato di pomodoro

Preparazione
Lessate il bulghur circa 20 minuti, aggiungete lo zafferano, lavate e mondate le verdure. Prendete la wok sfumate le cipolla con vino  bianco, aggiungete le verdure a cubotti e tutte le spezie, un po’ di concentrato di pomodoro e cuocete  per venti minuti, condite il Bulghur e fatelo raffreddare, oppure disponete nel piatto verdure e bulghur come companatico

Cous cous con verdure e sgombro Alexia

Cous cous di Alexia

Ingredienti
3 hg cous cous
4 zucchine
peperone rosso
4 pomodori tondi
brodo
2 cipolle rosse
2 scatolette di  sgombro al naturale
pinoli
curcuma
paprika
vino

Preparazione
Mondate le verdure e  fate saltare le cipolle in un largo tegame (chi non le ama può usare scalogno) bagnate con vino e poi aggiungete cous cous, mettete in una ciotola e aggiungete brodo, un bicchiere circa. Nella stessa pentola fate saltare tutte le verdure aggiungere dadi, curcuma, paprika sale e pepe sfumate con altro vino e aggiungete brodo all’occorrenza, devono rimanere croccanti, mettete nella ciotola col cous cous, granato, lo sgombro tritato e i pinoli. Fate raffreddare
In mezz’ora è pronto

Insalata di polipo con avocado di Maria

Insalata di polipo con avocado di Maria
Ingredienti
circa 1 kg un polipo fresco
150 gr di asparagi verdi lessati e tagliati a tocchetti di 3 cm
70 gr di mais bollito
un avocado maturo
100 gr di piselli bolliti
400 grammi di patate lesse tagliate a tocchetti di 3 cm.
Per il condimento
4 o 5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva
1/2 cipolla rossa di tropea

Preparazione
Fate lessare il polipo per 45 minuti coperto da coperchio a fiamma media. Spegnete il fuoco e lasciate per altri 20 minuti il coperchio. Poi prendete il polipo e tagliate a fettine trasversali. Risulta più tenero. Aggiungete avocado tagliato a fettine, mais, asparagi, patate e piselli
A parte per il condimento in una padella 4 o 5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva dove fate soffriggere una mezza cipolla rossa di tropea. Fate raffreddare e poi aggiungete al resto degli ingredienti con sale e pepe. L’ Olio extra vergine di oliva può essere aggiunto a seconda dei gusti. Mescolate tutto insieme

Torta fritta – Isabella

La torta fritta è un piatto tipicamente emiliano che assume vari nomi a seconda della zona in cui si trova: chisulin, gnocco fritto, crescente, pizza fritta.
Nella zona di Parma da cui arriva la ricetta viene chiamata “torta fritta” ; è un antipasto, un secondo piatto o un piatto unico a seconda delle quantità che se ne mangia, la torta fritta non viaggia mai da sola, ma sempre in compagnia degli ottimi salumi della zona di Parma ,tra i più rinomati il culatello di Zibello, il prosciutto crudo di Parma, la spalla cotta di San Secondo servita calda, il salame di Felino e poi ancora la coppa, la culaccia, il fiocchetto…ed è anche ottima con il gorgonzola.
Va mangiata calda.
Accompagnanta dai vini frizzanti della zona, Malvasia, Gutturnio, Bonarda…
Come si mangia? A “mo di panino” una fetta di torta fritta, salume e una fetta di torta fritta, oppure la si piega in due e nel mezzo ci si mette il salume, oppure la si apre e la si farcisce, comunque la si mangi è ottima.
Come descriverla a chi non l’ha mai provata e non l’ha mai vista.
E’ una specialità salata, una pasta fritta.
Cos’è? Sono dei quadratini o dei rettangoli di pasta fritti in bollente olio o strutto.
Dove la si mangia? nei ristoranti, nelle trattorie, nelle feste di paese…e naturalmente a casa di Isabella
Comunque è ottima provatela !!

Ingredienti per 8/10 persone
1 kg di farina
2 dadi di lievito di birra
4 cucchiai di olio
2 cucchiai di aceto
sale
1 cucchiaio di zucchero
olio
strutto

Preparazione
Sciogliete il lievito, lo zucchero, il sale in acqua tiepida.
Impastate il tutto e formare un impasto omogeneo (non troppo duro, ma piuttosto tenero)
Fate riposare l’impasto per almeno 4 ore e mescolare bene almeno 2 volte.
Tirate la sfoglia non troppo sottile e fate dei quadratini o dei rettangoli.
Friggete in abbondante olio o strutto.
L’impasto si gonfia e cuoce in brevissimo tempo.