Arrosto di Pesce Spada dello Stretto, Mazzancolle Mediterranee al Pistacchio, ai Sesami ed al Riso soffiato e Lampone Chef Filippo Cogliandro

pesce spadapiccolaArrosto di Pesce Spada dello Stretto, Mazzancolle Mediterranee al Pistacchio, ai Sesami ed al Riso soffiato e Lampone Chef  Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di Pesce Spada tagliato a fette da 250 gr
12 Mazzancolle Mediterranee
Polvere di Pistacchio q.b.
Sesami sgusciati q.b.
Polvere di Riso soffiato e Lampone q.b.
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Dividete ogni fetta di Pesce Spada  in tre parti uguali.
Sgusciate le Mazzancolle lasciando attaccata la testa ed il codino. Aprite con un coltello il dorso delle Mazzancolle prestando attenzione a non dividere la polpa.
Lasciate insaporire le Mazzancolle ed i tranci di Pesce Spada in un condimento di olio evo, sale, pepe.
Spolverate sopra le Mazzancolle la polvere di Pistacchio, i Sesami e la polvere di Riso soffiato e Lampone. Inumidite con un filo di olio e cucinate in forno a 160° per 10 minuti.
Su una piastra rigata arrostite i tranci di Pesce Spada
Regolate di sale e completate con un filo di olio Extravergine d’oliva Aspromontano.
Ricetta d’autore di Filippo Cogliandro
Chef patron de L’Accademia
www.laccademia.it

 

 

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Chef Filippo Cogliandro

SandwichpiccolaSandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Crediti ph: Stefano Mileto

Ingredienti
1 Polpo verace da 1 Kg circa
300 gr di Spinaci foglia larga
2  pomodori a grappolo
50 gr di fresco latte
Farina di Ceci
Acqua gassata
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Preparazione del Polpo torchiato
Cuocete il Polpo in forno a vapore a 100° per 40 minuti. A cottura ultimata eliminate la pelle in eccesso.
Pressate il polipo in un torchio di acciaio inox e fate riposare, avendo cura di stringere sempre più il torchio per 24 ore, in frigorifero.
Ricavate 8 fette di Polpo torchiato dello spessore di 5 mm.
Tenete in fresco.
Tagliate a spicchio i pomodori a grappolo; aggiungete sale e olio evo.
Ammorbidite gli Spinaci in padella con un filo di olio e un pizzico di sale, aggiungete il frescolatte e mescolate.Preparate una pastella con acqua gassata e farina di Ceci dove
immergere le fette di Polipo torchiato e friggete in olio caldo
Presentazione
Posizionare al centro del piatto la prima fetta di polipo torchiato, a seguire gli spinaci cremosi, alcuni spicchi di pomodoro e coprire con la seconda fetta di polipo.
Servite immediatamente.

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

dentice marinato in rapa rossa con salsa di melograno e cavolo violaDentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio
Ricetta d’autore di Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

Ingredienti
800 gr di filetti di dentice abbattuti
500 ml estratto di raparossa
600 gr di cavolo viola
300 gr zucchero semolato
300 gr acqua
300 gr aceto di mele
300 gr rapa rossa
50 gr scalogno
pepe jaimacano
500 ml succo di melograno fresco
5g di agar(gelatificante)
1g sale
1 pz arancia

Preparazione
Mettete a marinare i filetti in buste sottovuoto con l estratto di rapa, il sale e la buccia di arancio, ponete  in frigo per 2 ore, dopodiche aprite,asciugate e conservate in frigo
Per il cavolo viola
Preparate uno sciroppo con lo zucchero l’ acqua e l ‘aceto, tagliate a julienne il cavolo, unte il cavolo e lo sciroppo sottovuotateli e cuocete a 70 gradi per 10 minuti e abbattere
Per il gel di melograno
Prendete 1/3 del succo e portate sul fuoco a 70 gradi insieme all’ agar, unite al resto e miscelate, abbattetelo e per finire frullate , filtrate in setaccio a maglia fine e mettete in sac a poche
Per la salsa di rapa
Cuocete le rape al vapore ,saltate in padella con un filo d ‘olio lo scalogno e il pepe, dopodichè frullate, filtrate e emulsionate con un filo di olio evo, facoltativo addensare con 1 g di xantano
Chips di rapa
Friggete qualche chips di rapa in olio di arachide a 180 gradi asciugate e salate

Presentazione
Tagliare il dentice a sashimi , disponete sul centro del piatto il cavolo viola posare il dentice sopra,impiattate una quenelle di purea di rapa vicino ,condire con qualche punta di gel di melograno infine decorare con le chips di rapa rossa, facoltativo decorare con un aria di rapa rossa con la lecitina di soia

RISTORANTE MANSIO
Via Rinaldo D’Ami 1/3
00127 Roma
Località Torrino Mezzocammino
06 5283 1598
Press: Cristina Vannuzzi
Crediti ph: Stefano Mileto

Insalata di pomodorini carciofi e branzino

66829245_10219392789881495_7615969221972852736_oInsalata di pomodorini carciofi e branzino

Ingredienti
1 manciata di #pomodorini
300 gr di #carciofi
#aglio
#branzino
#sale
#prezzemolo
#olioextraverginedioliva
#menta
#timo

Preparazione
Mettete in teglia il branzino con uno spicchio di aglio (a piacere una cipolla) prezzemolo, timo e una spruzzata di vino bianco, regolate con sale e pepe cuocete in forno (caldo a 180°) fino a che non sarà pronto (provate a togliere la pelle con una forchetta quando la pelle si stacca e pronto) , sfilettatelo
Cuocete in padella i cuori di carciofi con un filo di olio e un po’ di prezzemolo
Unite il tutto aggiungete una girata di olio,  a piacere aggiungete menta e prezzemolo e  servite fredda

Per le ricette visitate il blog

https://ricettedicasa.myblog.it/ #piattiitaliani#piattifreddi #branzino #pomodorini
#sedano #secondipiatti #bestfoodpics@bestfoodpics
@ricettedicasaele

#facile #veloce

#ricettedicasaele

#ricettedicasa #foodblogger

 — con Eleonora MagnaniBofrost BelgiëBofrostbofrost France,Bofrostbofrost EspañaRicette di casaBofrost Italiabofrost DeutschlandImmagini dal mondo ebofrost Hrvatska

Orata con patate peperoni e pomodorini Alexia

Orata con patate peperoni e pomodorini Alexia
Ingredienti
2 orate
400 gr di patate
due peperoni
200 gr di pomodorini

Preparazione
Tagliate i pomodorini a metà
Pulite e tagliate le orate
Tagliate le patate  a filetti
Tagliate i peperoni a tocchetti
Prendete la teglia e foderatela con  carta da forno bagnata e strizzata
Adagiate le orate condire con olio sale grosso e rosmarino contornare con le patate peperoni e pomodorini un filo di olio e e cuocete per 30 minuti servite con le verdure e sughetto

Merluzzo olive e pomodorini di Alexia

Merluzzo olive e pomodorini di Alexia
Ingredienti
500 gr di merluzzo
500 gr di pomodorini
olive nere
polpa di pomodoro
olio
aglio
prezzemolo
sale
peperoncino

Preparazione
In una larga padella, meglio il wok, olio e aglio aggiungete il merluzzo lavato e asciugato, fate soffriggere per poco unire polpa e odori e olive denocciolate ma usate quelle col nocciolo, più saporite ancora meglio le taggiasche aggiustate di sale e peperoncino a piacere! Ottimo con la polenta bianca!

Merluzzo al pomodoro Marialaura

Merluzzo al pomodoro Marialaura

Ingredienti
800 gr di filetti di merluzzo surgelati
200 gr di cipolle
300 gr di polpa di pomodoro
olio
sale
pepe

Preparazione
Scongelate il pesce,lavatelo e lasciatelo scolare, tagliate le cipolle a fette sottili e fatele appassire in 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Versate in una pentola a pressione,adagiatevi il pesce e contornandolo col pomodoro.insaporite con un pizzico di sale e pepe,aggiungete 1/4 di litro di acqua fredda,coprite e fate cuocere, dal momento del sibilo cuocere per 10 minuti, servite i filetti ben irrorati col sugo di cottura.

Merluzzo in umido con piselli Lory

Merluzzo in umido con piselli Lory

Ingredienti
500 gr di polpa di pomodoro
800 gr di filetti di merluzzo
450 gr di pisellI
2 spicchi di aglio
peperoncino

Preparazione
In una padella molto capiente preparate il sughetto con olio aglio e peperoncino e dopo un piccolo soffritto aggiungete la polpa di pomodoro e salate, fate  cuocere con il  coperchio per 5 minuti e poi mettete tutti i filetti del merluzzo uno accanto all’altro e coprite ed intanto pre-lessate i piselli per 10 minuti, scolateli  e aggiungete il merluzzo con anche 2/3 cucchiai della loro acqua aggiustate di sale e sempre con il coperchio fate finire di cuocere il merluzzo che si insaporirà  anche con i piselli….. Potete portare direttamente la padella in tavola per servire…..

E non sapete quanto è buono se servito su di un letto di couscous!!!

Orate alle spezie

60574096_10218910074973924_4337342392530108416_oOrate alle spezie semplici semplici leggere e profumate

Ingredienti
2  #orate pulite
1 #porro
#maggiorana
1 spruzzata di #vinobianco
#menta
1 spicchio di #aglio
#timo
#prezzemolo
#
olio


Preparazione
In un filo di olio rosolate uno spicchio di aglio, eliminate aglio rosolate il porro
Aggiungete  le orate fatele rosolare sfumate con il vino bianco
Aromatizzate con le spezie e regolate  di sale
Mettete il coperchio e terminate la cottura
Sfilettatele conditele con prezzemolo bacche rosse e olio a crudo
Semplici leggere buone 

 

Cozze alla birra Marialaura

Cozze alla birra Marialaura

Ingredienti
1,5 kg di cozze
1 bicchiere e mezzo di birra chiara
3 spicchi d’aglio
olio extra vergine di oliva extra vergine
4 ciuffi di prezzemolo
pepe nero.

Preparazione
Pulire bene le cozze,lavarle sotto acqua fredda corrente, scaldate 5 cucchiai di olio in una padella capiente,unite gli spicchi d’aglio con la buccia e fate insaporire, aggiungete le cozze,quindi sfumate con la birra,dopo un minuto coprite con un coperchio,lasciate cuocere 4 minuti a fiamma viva, togliete via le cozze che sono rimaste chiuse, condite con il prezzemolo tritato finemente e il pepe nero

Impepata di Cozze

54462413_10218346703049978_1343873787786952704_oImpepata di Cozze

Da servire con pane caldo o con i crostini….oppure per chi ama la pasta con gli spaghetti è la “morte sua”

Ingredienti
1 kg cozze
aglio
1 ciuffo prezzemolo
1 bicchiere vino bianco
sale q b
pepe
olio

Preparazione
Pulite bene le cozze , prendere un tegame e fate rosolare l’aglio, eliminate aglio poi versate le cozze  e aggiustate di sale, fate cuocere a fuoco medio in modo che si aprono lentamente, a metà cottura sfumate con il vino , aggiungete il pepe, aggiungete il prezzemolo, saltate in padella per qualche minuto e servite

 #cozze #cozza #impepatadicozze #ricette#ricettedicasaele #food #foodblogger#foodphotography #ricette #italianfood #foodpost#ricettelight #ricetteitaliane#cucina #cucinaitaliana#ricetteperpassione #acasgrammer #buonappetito#foodporn #foodie #foods #mangiaresano#mangiare #eat #mangiarebene #italianfood#italianfoodporn #italianfoodposters — con Ricette di casa 

Moscardini al sugo Lory

Moscardini al sugo Lory

Ingredienti
1 kg di moscardini
1 bottiglia di passata di pomodoro
Aglio
peperoncino
prezzemolo

Preparazione
Pulite e sciacquate bene i moscardini e fateli scolare molto bene in pentola mettete olio aglio e peperoncino, i moscardini e sopratutto il pomodoro salate e chiudete la pentola e mettete sul fuoco a fiamma media e così fate cuocere per circa 30 minuti poi con la forchetta sentite se i moscardini sono teneri o se il sughetto vi sembra troppo acquoso lasciate cuocere ancora per pochi minuti a pentola scoperta ed aggiungete il prezzemolo tritato

Ora con questo bel sugo pieno di moscardini potete o stenderlo su di un letto di cuos cous o condirci la pasta

Potete cuocere  gli spaghetti o mettete sopra alle fette di pane bruscato e lo gustate a mo’ di zuppetta..

Il Ciambotto Zuppa di pesce alla molfettese Marialaura

Il Ciambotto Zuppa di pesce alla molfettese Marialaura

Ingredienti
500 gr di pesce di scoglio vario: scorfano,gamberetti,granchio peloso, cicale,code di rospo,ecc
2 spicchi di aglio
una punta di peperoncino
olio
4 pomodori maturi
prezzemolo
sale
oio evo

Preaparazione
Far pulire il pesce, lavateli bene e lasciateli scolare. in un tegame,preferibilmente di terracotta, rosolate 50 ml di olio evo, gli spicchi d’aglio e il peperoncino. Quando l’aglio diventa rosso,aggiungete i pomodori maturi,il prezzemolo tritato,il sale e l’acqua fino a coprire totalmente il pesce. Lasciate cuocere per circa 20 minuti finché non bolle, a questo punto unite prima il pesce che necessita di maggior cottura (scorfano, coda di rospo),poi il resto, fate cuocere per 15 minuti, servite a piacere con crostini di pane o con pastina

Branzino al cartoccio Alexia

Branzino al cartoccio Alexia

Ingredienti
Un branzino non di allevamento da un 800gr/ 1kg
1 manciata pomodori datterini a piacere
prezzemolo
vongole
piccoli gamberi
una patata
rosmarino
sale grosso (che da sapore, non come il fino
pepe
olio evo
un dito di vino bianco

Preparazione
Tagliate la pancia al branzino e pulitelo delle interiora (ottime per la lisque con le teste dei gamberi) lavarlo e asciugarlo. Prendete due fogli di alluminio più lunghi del pesce, condite la pancia con rosmarino, aglio sale pepe. Contornate il pesce con tutti gli ingredienti (prima far aprire le vongole con olio evo, aglio e prezzemolo, poi sgusciatele) pomodorini a meta e strizzate il succo sul pesce, evitate di usare troppo olio, chiudete il cartoccio e infornate per 30/40 minuti, sfornare pulire il pesce e servire con il sughetto e gamberi e vongole

Orata alle mandorle Marialaura

 Orata alle mandorle Marialaura

Ingredienti
filetti di orata
2 cucchiai di mandorle sgusciate
mezzo spicchio d’aglio
prezzemolo
30 gr di mandorle pelate
3 fette di pancarre
1 cucchiaio di pangrattato
capperi
olio
sale
pepe

Preparazione
Lavate i filetti di pesce,poi metteteli in una teglia da forno oleata, salateli e peparli.scaldate il forno a 180, in un mixer radunare il prezzemolo, il pancarre a dadini,il pangrattato e le mandorle.unite un cucchiaio di olio, poco sale e pepe e frullate tutto ad intermittenza. Distribuite il composto sui filetti di orata, decorate con qualche cappero e infornate per 15 minuti. Negli ultimi 5 minuti di cottura alzate il grill per gratinate e servite subito

Spigola al forno Alexia

Spigola al forno Alexia

Ingredienti
1 spigola bella grossa
rosmarino
sale
pepe
olio
limone
1  peperone rosso
due patate
20 pomodorini

Preparazione
Prendete una spigola bella grossa pulitela da squame e interiora, prendete la placca da forno bagnate e strizzate un foglio di carta da forno adagiate il pesce mettete nella pancia rosmarino sale e pepe e condite il pesce con una emulsione di olio poco limone sale pepe e rosmarino. Contornate il il pesce con un peperone rosso lavato pulito e tagliato a pezzetti, due patate a cubetti non troppo grossi e una ventina di pomodorini da schiacciate sulle altre verdure e aggiungete. Un filo di olio e a secondo della grandezza della spigola cucinare 30/40 minuti a 180 sfornate servite il pesce pulito con il contorno. Buonissima.!

Capitone arrosto Marialaura

Capitone arrosto Marialaura

Ricetta tipica di Natale molfettese

Ingredienti
1 kg di capitone fresco
100 gr di pangrattato
foglie di alloro
olio
un limone
mezzo bicchiere di aceto bianco
sale
pepe.

Preparazione
Prendete il capitone già pulito e fatto a pezzi e lavateli e poneteli in una ciotola di vetro a mantecate per un’ora-a temperatura ambiente-con sale,pepe,foglie di alloro,olio,limone,e aceto,coprite con pelliccola trasparente. Trascorsa l’ora,scolate bene i pezzi,impanateli,infilateli nello spiedo alternandoli alle foglie di alloro. Fate cuocere lentamente nel forno a 180 gradi per circa 30 minuti

Tonno ,patate e rape rosse Lory

Tonno ,patate e rape rosse Lory

Ingredienti
2 fette di tonno fresco( per chi non ne ha due scatolette di tonno in olio di oliva)
2 patate grossette
2 o 3 rape rosse già cotte
Prezzemolo
pepe

Preparazione
Lessate le patate e fatele freddare intanto tagliate e cubettoni il tonno e saltatelo per pochi minuti in una padella o piastra . Tagliate a tocchetti sia le patate fredde che le rape rosse ed aggiungete il tonno già cotto e condite con pepe sale prezzemolo tritato ed olio ed a chi piace una schizzata di aceto che la renderà più appetitosa

Un piatto comodo da portare anche in ufficio…

Orata in crosta di mandorle Marialaura

Orata in crosta di mandorle Marialaura

Ingredienti
4 filetti di orata
2 cucchiai di mandorle sgusciate
mezzo spicchi d’aglio
prezzemolo
30 gr di mandorle pelate
3 fette di pancarre
1 cucchiaio di pangrattato
olio evo
capperi
sale e pepe

Preparazione
Oleate una teglia da forno e adagiate i filetti,salate e pepate scaldate il forno a 180 gradi.
Nel mixer mettete il pangrattato, il pancarre privato della crosta e ridotto a dadini,il prezzemolo, l’aglio e le mandorle,unite 1 cucchiaio di olio, sale e pepe,capperi .Frullate ad intermittenza,distribuite sul pesce, e infornate per 15 minuti, solo negli ultimi 5 alzatre il grill  una volta ben dorati,servite subito

Brodetto di gallinella Marialaura

Brodetto di gallinella Marialaura

Ingredienti
1,5kg di gallinelle
1 cipolla
1 cucchiaio di mandorle
300gr di pomodori maturi
5 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiai di prezzemolo tritato
sale
peperoncino

Preparazione
Lavate accuratamente il pesce già squamato ed eviscerato, mettete in una casseruola, l’olio ed un pesto di cipolla,prezzemolo e mandorle e fate rosolare dolcemente per qualche minuto, aggiungete i pomodori pelati e tagliuzzati,dopo qualche minuto unite i pesci e coprire a filo con acqua,condire con una presa di sale, peperoncino sminuzzato e fate cuocere x 15 minuti