Tranci di tonno e cipolle in agrodolce

Tranci di tonno e cipolle in agrodolce

Ingredienti
500 gr di tranci di tonno
5 cipolle
olio
sale
pepe
zucchero
aceto

Preparazione
Tagliate finemente le cipolle a jullienne
Mette in padella in un filo di olio le cipolle, regolate sale e pepe, fate appassire, aggiungete aceto e zucchero, quando si saranno quasi dorate, aggiungete il tonno tagliato a pezzetti e terminate la cottura

Pesce spada con i funghi

Pesce spada con i funghi

Ingredienti
6 tranci di #pesce spada
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva italiano
#pepe
#prezzemolo
funghi surgelati
#sale

Preparazione
In padella in un fili di olio rosolate l’ aglio , eliminate l’aglio aggiungete  i funghi , sfumate con il vino, a cottura quasi ultimata aggiungete il pesce spada , regolate  sale, pepe mettete il coperchio e terminate  la cottura
A crudo aggiungete una girata di olio e una spolverizzata di prezzemolo

Pesce spada con olive capperi e pomodorini

Pesce spada con olive capperi e  pomodorini

Ingredienti
6 tranci di #pesce spada
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva italiano
#pepe
#prezzemolo
una manciata di capperi
una manciata di olive
una manciata  generosa  di #pomodorinipachino
#sale

Preparazione
Lavate i tagliate i pomodorini
In padella in un fili di olio rosolate l’ aglio , eliminate l’aglio aggiungete il pesce spada, sfumate con il vino, regolate  sale, pepe , aggiungete i pomodorini , le olive  e i capperi  mettete il coperchio e terminate  la cottura
A crudo aggiungete una girata di olio e una spolverizzata di prezzemolo

Tranci di pesce spada e cipolle in agrodolce

Tranci di  pesce spada e cipolle in agrodolce

Ingredienti
600 gr di tranci di pesce spada
4 cipolle
olio
sale
pepe
zucchero
aceto

Preparazione
Tagliate finemente le cipolle a jullienne
Mette in padella in un filo di olio le cipolle, regolate sale e pepe, fate appassire, aggiungete aceto e zucchero, quando si saranno quasi dorate, aggiungete il pesce spada tagliato a pezzetti e terminate la cottura

Tonno in umido di nonna Elvira Tester Angi

IMG-20201022-WA0012Tonno in umido di nonna Elvira Tester Angi

Ingredienti
pomodoro concentrato
olio
un pizzico di sale
tonno 80 gr a persona
una manciata di capperi
aceto balsamico tradizionale (un cucchiaio a persona)

Preparazione
Diluite in padella pomodoro concentrato insieme a olio e un pizzico di sale. Amalgamate per un attimo sul fuoco, quindi aggiungere il tonno, una manciata di capperi e aceto balsamico tradizionale (un cucchiaio a persona) cuocete a fuoco bassissimo per 2 ore aggiungendo di tanto in tanto un goccio d’acqua ma senza mescolare; agitate spesso la padella per evitare che il tonno si attacchi al fondo . Patate lesse saranno un ottimo contorno.

L’aceto balsamico tradizionale vede oggi riconfermate   le sue antiche attribuzioni terapeutiche grazie al gran numero di sali minerali e zuccheri contenuti che ne fanno un ottimo integratore alimentare. Presente grandi proprietà corroboranti e qualora   miscelato con acqua, anche dissetanti . E un ottimo stimolante della digestione e spesso usato come digestivo a fine pasto . Con il vero suo trionfo però, nel ruolo di assoluto protagonista è nell’uso in tavola in cucina. L’unico vero precetto salve rare eccezioni sarebbe quello di usarlo crudo, aggiungendo all’ultimo momento per gustare al meglio e non disperdere il grande patrimonio di profumi e sapore che ci offre. Ciononostante la caratteristiche  più riconosciuta è quella di esaltare i profumi e i sapori dei piatti nei quali viene usato, e regolare così ai commensali esperienze uniche e  ripetibile, naturalmente sempre con aceto balsamico tradizionale di Modena. Sulla opportuna di autorizzare l ‘Affinato o extravecchio si può dire che  e’ preferenzialmente abbinato ai piatti piùv grassi ma non esiste una vera consuetudine la scelta può essere in base alle abitudini di qualità e al gusto personale .

Pesce spada con pomodorini

122864509_10223770949612752_5478187579043217425_oPesce spada con pomodorini

Ingredienti
4 tranci di #pesce spada
#olioextraverginediolivaitaliano
#pepe
#prezzemolo
una manciata di #pomodorinipachino
#sale

Preparazione
Lavate i tagliate i pomodorini
Cuocete in teglia il pesce spada, sfumate con il vino, condite con sale, pepe e prezzemolo , aggiungete i pomodorini e terminate  la cottura in padella  o  in forno come da vs abitudine (io l ho cotto in friggitrice ad aria)

Spaghetti al nero di seppia

120550418_10223566647625330_1257345536994644189_n (1)Spaghetti al nero di seppia
Ingredienti
400 gr di spaghetti
500 gr di seppie
vino bianco
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
pepe o peperoncino

Preparazione
Pulite le seppie sul lavello rendete la vostra seppia e depositatela su un tagliere. Con un coltello affilato tagliate la seppia sul dorso dove si trova l’osso, per estrarlo. Staccate poi la sacca dalla testa. Cercate poi la vescichetta dell’inchiostro e toglietela. Se volete usare il nero mettetela in una ciotolina. Attenti a non romperla.
In una padella in olio rosolate l’aglio, eliminate aglio, unite le seppie pulite e fate rosolare,  sfumate con del vino bianco,  aggiungete le vesciche del nero sciolte in poca acqua, se non dovessero bastare aggiungete una bustina, terminate la cottura aggiustate di sale e pepe
Lessate la pasta in una pentola con l’acqua salata, scolatela e conditela con la salsa. A questo punto sarà pronta.

Seppioline

120440661_10223566522742208_1579088131701509241_oSeppioline

Ingredienti
800 gr di seppie
vino bianco
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
pepe o peperoncino

Preparazione
In una padella in olio rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete le seppie,sfumate con vino bianco, salate, aggiungete pepe o peperoncino secondo il vostro gusto personale, abbassate la fiamma, mettete il coperchio e terminate la cotture
Ottime anche con la pasta
A crudo aggiungete prezzemolo, una girata di olio e a piacere altro pepe o peperoncino

Insalata fredda orata melanzane e pomodorini

119306486_10223418781128760_7944495689131796570_oInsalata fredda orata melanzane e pomodorini

Ingredienti #orata al forno #pomodorini #melanzane fritte in friggitrice senza olio senza grassi #sale #prezzemolo #capperi a piacere in piatto leggero veloce

Ingredienti
2  #orate già eviscerate
1 generosa manciata di #pomodorini datterini o pacchino
#melanzane
#sale
 #prezzemolo
#capperi

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini in 2 o in 4
Risciacquate i capperi
Tagliate a  pezzi le melanzane cuocete in padella o al forno come preferite e io le ho cotte in friggitrice  ad aria a 200° direttamente nel cestello senza teglia o senza carta forno (le ho vaporizzate solo  con  olio)
Cuocetele orate condita con prezzemolo e spezie di vostro gradimento in forno   in padella o al forno come preferite e io le ho cotte in friggitrice  ad aria a 200°  usando la teglia (le ho vaporizzate solo  con  olio), pelatele e deliscatele, fatele raffreddare e unite tutti gli ingredienti in un recipiente
Fate raffreddare e servite fresca a crudo, aggiungete una spolverizzata di prezzemolo e olio extra vergine di oliva

Cotoletta di pesce spada

119973313_10223486148212895_3859840492443556393_oCotoletta di pesce spada
Cotta in friggitrice ad Aria buonissima,o leggerao, veloce digeribile sfiziosa, senza uovo ne olio, una sola leggera vaporizzata prima della cotturapochi minuti e la cena è servita
Ingredienti
800 gr di tranci di pesce #spada
#pangrattato
#spezie  #sale
#prezzemolo

Preparazione
Passate il pesce spada nel pangrattato aromatizzato con le vs spezie preferite (timo, curcuma, prezzemolo, basilico…)
Cuocete in forno caldo a 180 ° fino a quando non si saranno dorate, io l ho cucinati nella friggitrice ad aria a 200° utilizzando la teglia

Insalata fredda di Tonno pesce spada e pomodorini e noci

119749919_10223476235485083_7660883977384515132_oInsalata fredda di tonno pesce, spada ,pomodorini e noci

Semplice, leggera, veloce e sfiziosa
Ingredienti
1 manciata di pomodorini pachino o datterini
2 tranci di pesce spada
2 scatole di tonno
sale
5 noci
prezzemolo
capperi sotto sale
lio extra vergine di olia

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini in 2 o in 4
Risciacquate i capperi
Tagliate a pezzetti le noci
Cuocete in padella o in friggitrice ad aria o nel microonde il pesce spada
Sgocciolate il tonno
Unite il tutto in un recipiente
Fate raffreddare e servite fresca a crudo aggiungete una spolverizzata di prezzemolo e olio extra vergine di oliva

Pesce spada e melanzane Ketty

119702114_793289811407945_1161965049171491075_oPesce spada e melanzane Ketty

Ottimo anche da condirci la pasta

Ingredienti
250 gr di pesce
200 gr di melanzane
200 gr di pomodorini Pachino
3 cucchiai di passata di pomodoro
pepe nero
sale
prezzemolo
vino bianco
a piacere basilico
peperoncino Calabrese

Preparazione
Cuocete  in padella di pietra il pesce , cuocete le melanzane (sempre in padella di pietra) dopo mantecate con Pachino  , 3 cucchiai di passata di pomodoro pepe nero, sale, prezzemolo,  sfumate con il vino bianco a piacere aggiungete del peperoncino Calabrese , se vi piace anche la polvere di basilico .

Uova ripiene al tonno

Uova ripiene al tonno

Ingredienti
5 uova
100 gr di tonno
10 capperi
maionese
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione
Rassodate le uova (bollitele per 10 minuti).
Lasciatele raffreddare.
Accelerate la procedura di raffreddamento, mettendole sotto l’acqua corrente (fredda).
Sgusciate le uova.
Lavate e tritate il prezzemolo.
Tagliate le uova a metà nel senso della lunghezza.
Estraete delicatamente i tuorli e metteteli in una terrina.
Schiacciate i tuorli ed il tonno con una forchetta a questo punto aggiungete capperi, prezzemolo, maionese, sale e pepe. Mescolate bene.
Con un cucchiaino, farcite con il composto ottenuto, le varie metà delle uova.
Mettetele in un piatto da portata e lasciate in frigorifero almeno 10 minuti.
Potete spolverizzare il piatto e le uova con il  prezzemolo.
Potete decorare il piatto e le uova con la maionese.

Spada con pomodorini pachino e capperi

110193619_10222972178723979_7537797654219371980_oSpada con pomodorini pachino e capperi

Piatto leggero veloce e sfizioso

Ingredienti
4 fette di pesce spada (io avevo quello surgelato)
1 manciata di pomodorini pachino
capperi
sale
olio
aglio
vino bianco
prezzemolo

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini
In una padella in un fili di olio rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete le fette di pesce spada, sfumate con il vino, aggiungete i pomodorini ,  i capperi, regolate sale  e
pepe,  mettete il coperchio e terminate la cottura

Ottimo anche con i crostini

Insalata di polpo di Filippo Licata – Executive chef dello Yacht Club di San Pietroburgo

foto ricetta.jpgIngredienti
un limone
un cucchiaio di aceto
polpo
patate
carote
finocchio
finocchio selvatico fresco tritato
sale rosa macinato
olio extra vergine
succo di limone a piacere
Per decorare
una riduzione di aceto balsamico.

Preparazione
In una pentola mettete abbondante acqua tiepida con un limone ed un cucchiaio di aceto. Immergete il polpo nell’acqua e abbassare il fuoco al minimo. Coprite e cuocete per 40 minuti, il polpo dovrà essere tenero. Toglietelo dall’acqua, spellate il corpo ed i tentacoli,tagliate tutto a pezzi. Spellatele e lessate le patate, le carote e il finocchio. Basterà pungerle per verificarne la cottura al dente. Scolaterle e tagliatele a cubetti. In una grande ciotola, riunite il polpo e le patate,le carote e il finocchio, spolverate generosamente con finocchio selvatico fresco tritato, salate con il sale rosa macinato e irrotate con un ottimo olio extra vergine emulsionato con l’aggiunta di succo di limone a piacere. Servite tiepido e decorate il piatto con una riduzione di aceto balsamico.

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

dentice marinato in rapa rossa con salsa di melograno e cavolo violaDentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio
Ricetta d’autore di Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

Ingredienti
800 gr di filetti di dentice abbattuti
500 ml estratto di raparossa
600 gr di cavolo viola
300 gr zucchero semolato
300 gr acqua
300 gr aceto di mele
300 gr rapa rossa
50 gr scalogno
pepe jaimacano
500 ml succo di melograno fresco
5g di agar(gelatificante)
1g sale
1 pz arancia

Preparazione
Mettete a marinare i filetti in buste sottovuoto con l estratto di rapa, il sale e la buccia di arancio, ponete  in frigo per 2 ore, dopodiche aprite,asciugate e conservate in frigo
Per il cavolo viola
Preparate uno sciroppo con lo zucchero l’ acqua e l ‘aceto, tagliate a julienne il cavolo, unte il cavolo e lo sciroppo sottovuotateli e cuocete a 70 gradi per 10 minuti e abbattere
Per il gel di melograno
Prendete 1/3 del succo e portate sul fuoco a 70 gradi insieme all’ agar, unite al resto e miscelate, abbattetelo e per finire frullate , filtrate in setaccio a maglia fine e mettete in sac a poche
Per la salsa di rapa
Cuocete le rape al vapore ,saltate in padella con un filo d ‘olio lo scalogno e il pepe, dopodichè frullate, filtrate e emulsionate con un filo di olio evo, facoltativo addensare con 1 g di xantano
Chips di rapa
Friggete qualche chips di rapa in olio di arachide a 180 gradi asciugate e salate

Presentazione
Tagliare il dentice a sashimi , disponete sul centro del piatto il cavolo viola posare il dentice sopra,impiattate una quenelle di purea di rapa vicino ,condire con qualche punta di gel di melograno infine decorare con le chips di rapa rossa, facoltativo decorare con un aria di rapa rossa con la lecitina di soia

RISTORANTE MANSIO
Via Rinaldo D’Ami 1/3
00127 Roma
Località Torrino Mezzocammino
06 5283 1598
Press: Cristina Vannuzzi
Crediti ph: Stefano Mileto

Arrosto di Pesce Spada dello Stretto, Mazzancolle Mediterranee al Pistacchio, ai Sesami ed al Riso soffiato e Lampone Chef Filippo Cogliandro

pesce spadapiccolaArrosto di Pesce Spada dello Stretto, Mazzancolle Mediterranee al Pistacchio, ai Sesami ed al Riso soffiato e Lampone Chef  Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di Pesce Spada tagliato a fette da 250 gr
12 Mazzancolle Mediterranee
Polvere di Pistacchio q.b.
Sesami sgusciati q.b.
Polvere di Riso soffiato e Lampone q.b.
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Dividete ogni fetta di Pesce Spada  in tre parti uguali.
Sgusciate le Mazzancolle lasciando attaccata la testa ed il codino. Aprite con un coltello il dorso delle Mazzancolle prestando attenzione a non dividere la polpa.
Lasciate insaporire le Mazzancolle ed i tranci di Pesce Spada in un condimento di olio evo, sale, pepe.
Spolverate sopra le Mazzancolle la polvere di Pistacchio, i Sesami e la polvere di Riso soffiato e Lampone. Inumidite con un filo di olio e cucinate in forno a 160° per 10 minuti.
Su una piastra rigata arrostite i tranci di Pesce Spada
Regolate di sale e completate con un filo di olio Extravergine d’oliva Aspromontano.
Ricetta d’autore di Filippo Cogliandro
Chef patron de L’Accademia
www.laccademia.it

 

 

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Chef Filippo Cogliandro

SandwichpiccolaSandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Crediti ph: Stefano Mileto

Ingredienti
1 Polpo verace da 1 Kg circa
300 gr di Spinaci foglia larga
2  pomodori a grappolo
50 gr di fresco latte
Farina di Ceci
Acqua gassata
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Preparazione del Polpo torchiato
Cuocete il Polpo in forno a vapore a 100° per 40 minuti. A cottura ultimata eliminate la pelle in eccesso.
Pressate il polipo in un torchio di acciaio inox e fate riposare, avendo cura di stringere sempre più il torchio per 24 ore, in frigorifero.
Ricavate 8 fette di Polpo torchiato dello spessore di 5 mm.
Tenete in fresco.
Tagliate a spicchio i pomodori a grappolo; aggiungete sale e olio evo.
Ammorbidite gli Spinaci in padella con un filo di olio e un pizzico di sale, aggiungete il frescolatte e mescolate.Preparate una pastella con acqua gassata e farina di Ceci dove
immergere le fette di Polipo torchiato e friggete in olio caldo
Presentazione
Posizionare al centro del piatto la prima fetta di polipo torchiato, a seguire gli spinaci cremosi, alcuni spicchi di pomodoro e coprire con la seconda fetta di polipo.
Servite immediatamente.

Gamberi impanati nella farina di mais – Mayonnaise Kraft

gamberi impanati nella farina di mais con mayo 6_REDGamberi impanati nella farina di mais – Mayonnaise Kraft

Ingredienti (per 4 persone):
16 gamberi
1 uovo
100 gr di farina di mais bramata
sale
olio per friggere
Mayonnaise Kraft in tubo.

Lavate i gamberi, togliete la testa, le zampette e il carapace, lasciando la parte finale della coda. Incidete il dorso di ogni gambero con un coltellino ed eliminate il filamento nero. Sbattete l’uovo, aggiungete un pizzico di sale e passatevi i gamberi, tenendoli dalla parte finale della coda. A questo punto passate i gamberi nella farina bramata di mais, sempre tenendoli dalla coda, in modo che la farina aderisca bene. Fate scaldare abbondante olio e fate friggere i gamberi per un paio di minuti. Salate e servite con Mayonnaise Kraft.

Per ulteriori informazioni contattare:
Burson-Marsteller – Ufficio stampa Mondelez Italia – Mayonnaise, Mato Mato
Lara Valenti – Tel: +39 02.72143.531 – lara.valenti@bm.com
Francesca Pecelli – Tel: +39 02.72143.528 – francesca.pecelli.ce@bm.com

Nasello al sugo

92434072_10221911360964198_4136193822629560320_oNasello al sugo
Ingredienti
700 gr di filetti di #nasello
#passatadipomodoro 
1 manciata #capperi
#cipolle

#prezzemolo
#sale
#pepePreparazione
In una padella in olio rosolate la cipolla,finemente tagliata,  aggiungete il nasello fate rosolare,a aggiungete capperi e la passata  e cuocete a fiamma bassa per un oretta
Terminata la cottura spoleverizzate nel piatto prezzemolo tritato
Servite con polenta o cous cous ottimo con crostini o pane caldo
Per le ricette visitate il blog
https://ricettedicasa.myblog.it/ #ricettedicasaele #food #foodblogger #foodphotography #italianfood #foodpost #ilovefood #acasgrammer #buonappetito #foodporn #foodie #foods #italianfood #italianfoodporn #ricettefacili #facile #veloce#semplice #ricettefacile #ricettefacilieveloci @ricettedicasaele

 — con Eleonora Magnani e Ricette di casa