Pasta alla crudaiola Marialaura

Pasta alla crudaiola Marialaura
Ingredienti
320 gr di orecchiette
1/2  kg di pomodorini
basilico
rucola
ricotta marzotica
olio evo
sale.

Preparazione
In una ciotola capiente mettete i pomodorini tagliati a metà, la rucola,il basilico spezzettato a mano,l’olio,il sale e la ricotta marzotica grattugiata. Mescolate,coprite con pellicola trasparente e mettete in frigo per almeno 3 ore (anche dalla sera prima).Cuocete la pasta,scolatela e conditela con la crudaiola. Servite freddo o a temperatura ambiente

Sedanini con il broccolo Emanuela

37379228_10212788890297492_7994264027234566144_oSedanini con il broccolo Emanuela

Ingredienti
1 broccolo siciliano
aglio
peperoncino
2 alici sott’olio
80 gr di sedanini a persona

Preparazione
Cuocete il broccolo nell’acqua nell’acqua a tre quarti di cottura poi scolatelo,   tenendo l’acqua da parte, la userete la medesima acqua per cuocervi dentro la pasta
Fate rosolare l’aglio col peperoncino,  aggiungete le  alici, fate sciogliere,  aggiungete il broccolo  al soffritto aggiungete un pochino di acqua di cottura e  lasciate cuocere ancora
Nella stessa acqua dove avete cotto il broccolo mettete la pasta fate cuocere  una volta che la pasta sarà  cotta,scolate ed aggiungetela al condimento,  fate saltare in padella gustate con e senza pecorino.

Pomodori al gratin Vale

Pomodori al gratin Vale

Ingredienti
1 manciata di pomodori maturi
aglio
prezzemolo
pangrattato
sale
olio evo

Preparazione
Tagliate i pomodori a metà,con un cucchiaino togliete i semi,spolverarli con un pò di sale e metteteli capovolti in un piatto almeno un ora..in una ciotola mettete pangrattato,sale,prezzemolo tritato,aglio in polvere o tritato,olio evo,mescolate bene..con un cucchiaino riempite i buchi dei pomodori dove c’erano i semi..cuocete in forno a 200° per 15 minuti,poi 3 minuti di grill

Uova e piselli Alexia

Uova e piselli Alexia
Ingredienti
4 uova
500 GR di piselli
guancial
parmigiano pangrattato
cipolla
sale
pepe

Preparazione
Cuocete il guanciale con la cipolla, cosi rosolate senza altri grassi aggiungete piselli e brodo caldo. Sbattete le uova con sale pepe parmigiano e un cucchiaino di pangrattato. Unite ai piselli strapazzate e servite!

Uova al pomodoro Marialaura

Uova al pomodoro Marialaura

Ingredienti
1 spicchio d aglio
3 cucchiai di olio
1 barattolo di pomodoro a pezzettoni
sale
pepe
4 uova
4 foglie di basilico
scamorza

Preparazione
Fate scaldare l’aglio in 3 cucchiai di olio. Quando si sarà dorato,toglietelo dalla padella e mettete un barattolo di pomodoro a pezzettoni, salate, pepate, mettete 4 foglie di basilico tritate e far cuocere per 15 minuti,aggiungendo se necessario,mezzo bicchiere di acqua calda, dopodiche creare 4 nidi e versatevi le uova. Fate cuocere per 5 minuti, poi mettere della scamorza a tocchetti, proseguite la cottura per  altri 5 minuti e servite .

Le Bal de la Baronne

37082403_2179761085399891_8444618135931191296_nLe Bal de la Baronne

3a edizione del Ballo della Baronessa Béatrice, organizzato dall’Associazione culturale monegasca AIDA, evento che si è svolto a Villa Ephrussi de Rothschild a Saint-Jean-Cap-Ferrat, tema di questo anno
“Gli splendori della Corte dai tempi di Luigi XV”.

Una folla di ospiti internazionali si sono ritrovati in Costa Azzurra, venerdì 6 luglio 2018, per far rivivere l’incanto delle feste galanti del XVIII secolo nella poesia dei giardini fioriti del Demeure Museum, un ricevimento nel parco di Villa Rothschild di Cap Ferrat dove l’associazione AIDA ha riproposto l’atmosfera pastorale del Petit Trianon al tempo in cui 36950638_2179761428733190_8138856192903479296_nLuigi XV e Madame Pompadour amavano trovare la serenità nella semplice vita della campagna.

Così nobili, marchesi e signori dei tempi odierni si sono divertiti a giocare con conigli e polli passando poi alla Villa, condotti da veicoli d’epoca, per un cocktail bucolico allietato dai giochi d’acqua del giardino alla francese, per anticipare un “King’s Dinner”, ispirato alle ricette storiche delle cucine di Versailles quando Madame. Pompadour, maliziosamente, faceva preparare i pranzi reali basati su cibi afrodiasici come il tartufo, sedano e crostacei.

Un evento culturale pieno di dettagli storici, che ha abbinato alla bellezza della location dettagli di Arte, musica, danza e il cibo gourmet, attimi culturali in una notte che ha riportato gli ospiti ai fasti di altri tempi con il recital della Cantante Vanina Aronica e l’esibizione mozzafiato delle danzatrici acrobatiche Full Art in un omaggio a Mozart, giri 32191560_1905089739504127_9217565073566859264_ndi valzer sulla terrazza della Villa e il Ballo, diretto dal DJ T-Wolf, hanno concluso la serata, sul patio della Villa.
Un ringraziamento per la partecipazione degli artisti dell’Associazione, AIDA, per costruire un nuovo universo visivo, musicale e sensoriale che aiuta a capire meglio l’eredità dei tempi passati e il loro legame con l’oggi.
3ème Edition
Bal de la Baronne Béatrice
Réalisé par l’association Culturelle Monégasque AIDA
À la Villa Ephrussi de Rothschild
À Saint-Jean-Cap-Ferrat

Ischia Global film & Music fest 2018

chef-giovanni-de-vivo_z_57_0_621.20170804185158Ischia Global film & Music fest 2018

A cena al Terme Manzi Hotel & spa

Torna dal 15 al 22 luglio ad Ischia, la XVI edizione dell’Ischia Global Film & Music Fest, kermesse porterà ad Ischia celebrità nazionali ed internazionali del mondo del cinema e della musica.
L’isola ha recitato come sfondo per decine di film, per cui ben consolidati sono i legami di Ischia con l’industria cinematografica. L’Ischia Global Film & Music Festival, un festival interessante, unico nel suo genere, una vetrina internazionale in uno scenario meraviglioso e suggestivo dove apprezzare film italiani, documentari, cortometraggi, internal-garden-termevideo clip e scoprire la magia dell’isola verde, tra mare, parchi termali, bellezze naturali e enogastronomia.
Per l’appunto domenica 22 luglio il TERME MANZI HOTEL & SPA a Casamicciola Terme ospiterà a cena l’Ischia Global Film & Music Fest e sarà lo chef residente Giovanni De Vivo Stella Michelin a realizzare un menù elegante e raffinato che offrirà agli ospiti i sapori del territorio. Lo chef residente Gianluca D’ambra del ristorante La Tuga del Resort Costa Del Capitano di Serrara Fontana ad Ischia, altra raffinata struttura della famiglia Polito, collaborerà nella realizzazione di gustose degustazioni per gli ospiti del Global Fest.

Cantine Partner:
Cantine Buonanno – Venticano AV
Fiano di Avellino Docg annata 2016
Campania Falanghina Igp annata 2017
Cantina Casula Vinaria – Campagna SA
Melodia-Fiano Colli di Salerno annata 2016
Falanga-Falanghina Colli di Salerno annata 2017

Ca’ Vendramin Calergi ospita l’Anteprima Nazionale di Calici di Stelle

CALICI VENEZIA 3 Maria BotterCa’ Vendramin Calergi ospita l’Anteprima Nazionale di Calici di Stelle

Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, ospiterà la serata inaugurale di “Calici di Stelle”.
La rassegna enologica, ideata dall’Associazione no profit Movimento Turismo del Vino, dal 2 al 12 agosto sarà nelle piazze e nelle cantine d’Italia, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino partner dell’evento sin dai suoi esordi nel 1996.
Il prossimo 20 luglio 2018, per il quarto anno consecutivo, sarà l’evento veneziano dell’Anteprima nazionale di Calici di Stelle e avrà luogo presso lo storico giardino di Cà Vendramin Calergi, con un esclusivo affaccio sul Canal Grande. Per l’occasione oltre cento etichette di vino, provenienti da tutta l’Italia, selezionate da Veneziaeventi in CALICI VENEZIA 2collaborazione con il Movimento Turismo del Vino, saranno accompagnate da deliziose preparazioni gastronomiche.
L’appuntamento è venerdì 20 luglio 2018, dalle ore 20.00, a Venezia con l’Anteprima nazionale di “Calici di Stelle”, l’evento che animerà le notti d’agosto in tutta Italia con i migliori vini del nostro magnifico Paese
Dresscode – Rigorosamente “Total White”, a rendere ancor più magica la serata nello splendido giardino storico del Casinò.
L’evento in breve:
Anteprima Nazionale di Calici di Stelle a Venezia
Venerdì 20 luglio 2018 – Orario: dalle 20:00 alle 24:00
Costo a persona: 35€ in prevendita 30€ e comprende la degustazione libera dei vini presenti alla serata, una degustazione salata e una degustazione di frutta proposti dallo Chef del Casinò e sacca porta calice.
Come arrivare: da piazzale Roma, una navetta gratuita messa a disposizione dal Casinò consentirà agli ospiti di raggiungere Ca’ Vendramin Calergi.
Ingresso gratuito alle sale da gioco del Casinò di Venezia, previa esibizione di un valido documento di identità all’ufficio tessere. (Divieto di gioco per i minori di anni 18. Il gioco può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita e le altre info sui giochi in sede e sul sitowww.casinovenezia.it. Gioca responsabilmente).

Informazioni: Mob. 347 4447717 – mariabotter@veneziaeventi.com – www.veneziaeventi.com – www.casinovenezia.it – Hashtag: #CalicidiStelle2018 #cavendramincalergi

Lasagne alle melanzane Marialaura

Lasagne alle melanzane Marialaura

Ingredienti
1 kg di melanzane
180 gr di lasagne a sfoglia sottile
besciamella
250 gr di porri tritati
80 gr di parmigiano grattugiato
timo
olio
sale
pepe.

Preparazione
Fate stufare i porri in poco olio e sale,indi profumatelo con poco fino,coprirlo con un bicchiere d’acqua calda e far sobollite finché non risulta tenero. Spuntate le melanzane e tagliatele a fette sottili per la lunghezza, poi grigliatele senza alcun condimento. Frullate i porri fino a ridurli in crema ed unirvi 2 cucchiai di olio. Imburrate una pirofila, velare il fondo con uno strato sottile di besciamella, fare uno strato di pasta,besciamella, salsa di porri,parmigiano, pepe, melanzane,fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con melanzane,besciamella e parmigiano ed infornate a 180 gradi per 25 minuti.Lasciar riposare la lasagna  per 10 minuti,a temperatura ambiente, prima di servire.

Gnocchi con i gamberi Antonietta

Gnocchi con i gamberi Antonietta

Ingredienti
1 kg gnocchi
mezzo kg gamberi
1 ciuffo prezzemolo
2 spicchi aglio
panna da cucina 4 cucchiai
1 bicchiere vino
passata di pomodoro
sale q b olio

Preparazione
Pulite i gamberi togliete code e testa mettete il prezzemolo in un tegame con olio e aglio tagliati finemente aggiungete i gamberi e cuocere per un paio di minuti aggiungete il vino e sfumate mettete la panna e i cucchiai di passata e fate cuocere per un altro paio di minuti poi prendete il tutto e mettete nel mixer con aggiunta di acqua di cottura degli gnocchi e frullate il tutto cuocere gli gnocchi, scolate e versate il composto, saltate in padella per qualche minuto

Salmone con patate Antonietta

Salmone con patate Antonietta
IngredIienti
4 tranci salmone
mezzo kg di patate media grandezza
1 ciuffo prezzemolo
1 spicchio aglio
1 bicchiere vino bianco
4 foglie alloro rosmarino
sale q b
pepe nero
olio

Preparazione
Sbollentate le patate non cuocere molto prendere una pirofila, mettete la carta forno tagliate le patate forma tonda e mettete nella pirofila aggiungete il sale e il rosmarino e pepe formate uno strato aggiungete i tranci di salmone e unite il prezzemolo e alloro aggiustate di sale e olio mettete in forno 200 gradi per circa mezz’ora a meta cottura aggiungete il bicchiere di vino

Farfalle al salmone e vodka Marialaura

Farfalle al salmone e vodka Marialaura

Ingredienti
350 gr di farfalloni
250 gr di pomodoro a pezzettoni
mezzo bicchiere di vodka
un brick di panna da cucina
300 gr di salmone affumicato.

Preparazione
In una padella capiente scaldate 3 cucchiai di olio e 5 di acqua,con cipolla affettata finemente. Mettete il pomodoro, cuocete per 10 minuti,salate e spegnete il fuoco. Versatevi la vodka ed infiammatela per 5 minuti. Spegnete e mettete da parte.in un pentolino sciogliete il burro con la panna, incorporatevi il salmone fatto a pezzetti.Cuocete la pasta,scolatela e versate nella padella col pomodoro.unite la panna, una manciata di parmigiano grattugiato, mantegate  e servite

Salmone fresco marinato agli agrumi Marialaura

Salmone fresco marinato agli agrumi Marialaura

Il salmone fresco marinato è facilissimo, basta procurarsi fettine di salmone freschissimo

Ingredienti
400 gr di  fettine di salmone fresco
olio
succo di 2 limoni
succo di 2 arance
pepe rosa in grani

Peparazion
Prendete le fettine di salmone disponete in un piatto e condite con una marinata di olio,succo di limone, succo d’arancia e pepe rosa in grani.
Mettete in frigo e servite fresco su crostini imburrati

 

 

 

Pasta fredda con salmone,sedano e limone Marialaura

Pasta fredda con salmone,sedano e limone Marialaura

Ingredienti
320 gr di farfalle
200 gr di salmone affumicato
un cuore di sedano
succo di un limone
olio
sale
pepe

Preparazione
Cuocete la pasta e nel frattempo tagliate il salmone a listarelle.
Scaldatele in una padella antiaderente facendole diventare croccanti.
Spegnete il fuoco e farle raffreddare.Scolate la pasta, trasferitela in una ciotola condite con un filo di olio e fatela raffreddare a temperatura ambiente. Nel frattempo pulite il sedano,lavatelo e tagliatelo a rondelle sottili. Unite alla pasta il salmone ed il sedano,condite col succo di limone, sale e pepe e servite

Torta salmonata al forno Antonietta

Torta salmonata al forno Antonietta

Ingredienti
4 trote salmonate
1 mazzetto prezzemolo
4 spicchi aglio
4 foglie alloro
sale qb
pepe nero olio
1 bicchiere vino

Preparazione
Pulite le trote, tagliate finemente il prezzemolo e l’aglio e alloro, mettete gli ingredienti nella trota, prendete una pirofila mettete le trote, aggiustate di sale e pepe, mettete in forno 200 gradi a metà cottura, aggiungete il vino bianco

Caserecce con cuori di carciofo,pesto,pomodorini e feta Marialaura

Caserecce con cuori di carciofo,pesto,pomodorini e feta Marialaura
È semplicissima

Ingredienti per 2 persone
100 gr di casarecce
2 cucchiaini di pesto
10 gr di la feta a cubetti
5 pomodori verdi
300 gr  cuori di carciofo lessati

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Tagliate la feta a cubetti
Tagliate i pomodori a cubetti
Scolate la pasta e conditela con il pesto,la feta, i pomodori  ed i cuori di carciofo Mescolate e servite

Trota al forno con verdure Alexia

Trota al forno con verdure Alexia

ingredienti
1 kg di trota
rosmarino
aglio
olio
peperoncino
1 manciata di pomodor
1 peperoni
1 alcune patate.

Preparazione
Lavate la trota e salatela, pepatela e aggiungete odori all’interno. Mettete su placca con carta da forno bagnata e strizzata, aggiungete verdure a tocchetti un filo di olio e 30 minuti in forno

Trota con i funghi al cartoccio Marialaura

Trota con i funghi al cartoccio Marialaura

Ingredienti
4 filetti di trota salmonata puliti
200 gr di funghi secchi
50 gr di burro
mentuccia
sale e pep

Preparazione
Fate rinvenire i funghi in acqua tiepida,per un’ora,poi scolateli e fateli saltare in un padellino con il burro e la mentuccia.
Cuocete a fiamma media,mescolando di tanto in tanto finché i funghi non risulteranno quasi cotti (10minuticirca),salate e pepate e togliete la mentuccia.
Accendete il forno a 180.ritagliate 4 fogli di carta forno, disponetevi i filetti di trota salati e pepati,aggiungete un po’ di funghi,qualche fiocco di burro,chiudete ed infornate per 15 minuti.sfornate e servite subito

Spaghetti trota salmonata pomodorini

36859537_10216471429409309_1576354676687765504_oSpaghetti trota salmonata pomodorini

Ingredienti
80 gr di spaghetti a persona
1 generosa  manciata di pomodorini datterini o ciliegini
1 bicchiere vino bianco
1 trota salmonata
1 cipolla
1 spicchio di aglio
menta
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione
Eviscerate le trote
Mettete la trota in una teglia con cipolla, aromi, aglio e vino regolate di sale e pepe e cuocete in forno a 180° fino a che le trote non saranno pronte (io faccio la prova con la forchette quando viene via a pelle , staccandosi subito per me sono pronte) oppure cuocete in pentola come da vostra abitudine
Lavate e tagliate i pomodorini a metà
Bollite la pasta in abbondante acqua salata
Togliete la testa e sfilettate  le trote eliminate le lische
In una padella in un filo di olio, saltate i pomodorini per alcuni minuti, aggiungete  i filetti di trota salmonata , prezzemolo, menta e spezie a piacere fate insaporire per 5 minuti
Conditele con un filo di olio e aggiungete bacche rosse,  prezzemolo, menta ed aromi a piacere
Scolate la pasta e conditela con il sugo di pesce a crudo potete aggiungere una girata di olio e qualche fogliolina di menta o prezzemolo e una girata di pepe

Mezze penne al farro con pesto di peperone giallo e orata Vanni

36969662_10212796489043209_2832096968216412160_oMezze penne al farro con pesto di peperone giallo e orata Vanni

Oggi mezze penne al farro con pesto di peperone giallo,grana,basilico, pinoli e olio quanto basta e cotto a vapore orata e fatta a pezzetti e tutto tegame con pasta e pesto e mescolare a fuoco lento..

Ingredienti per 1 persona
60 gr di mezze penne al farro
1 pezzo di peperone giallo
un po di grana grattuggiato
alcune foglioline di basilico
olio quanto basta

Preparazione
Cuocete orata a vapore e tagliatela a pezzi
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Nel frullatore frullare peperone, grana, basilico e olio quanto basta
Scolate la pasta, aggiuntete il pesto, mescolate e aggiungete orata a pezzi nel tegame e mescolate a fuoco lento per alcuni minuti affinche si amalgami il tutto