Riso con speck e provola Luchetti Enrico

60707794_249707879223550_8848385593361563648_nRiso con speck e provola Luchetti Enrico

Ingredienti
500 grammi riso
1 scalogno
7 fette speck tagliato alto tagliato a julienne
burro
parmigiano
un Po di vino bianco
parmigiano

Preparazione
Tritate uno scalogno e tagliate  lo speck finemente mettete in una pentola con olio oliva una volta rosolato sfumate con vino evaporato vino, aggiungete riso, fate tostare una volta tostato, aggiungete riso tagliate provola affumicata a cubetti nel frattempo 3 minuti prima della fine cottura del riso aggiungete burro parmigiano e provola

Focaccia bianca scamorza e origano

57154344_10218649324415323_6998195879328874496_oFocaccia bianca scamorza e origano

Scamorza buonissima Pacco spedito in 24/48 ore dalla ditta  @mozzarelledibattipaglia arrivato e pagato metà prezzo con six Continent. Iscrivetevi per risparmiare https://www.sixthcontinent.com/citizen_affiliation/153361/

Ingredienti
1 kg circa di farina di tipo 00 #barilla @barilla
600 gr circa acqua(la quantità d’acqua dipende sempre molto dalla farina 4 cucchiaini di sale di cervia
2 bustine di lievito (io ho usato quello secco) #paneangeli @paneangeli
1 girata di olio extra vergine di oliva
#scamorza Mozzarelle di Battipaglia
#origano

Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo focaccia ha lievitato 4 ore a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Stendete la focaccia nella teglia  aggiungete olio sale e scamorza ed origano
Scaldate il forno a 180/ 200 gradi quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno

 

Merluzzo olive e pomodorini di Alexia

Merluzzo olive e pomodorini di Alexia
Ingredienti
500 gr di merluzzo
500 gr di pomodorini
olive nere
polpa di pomodoro
olio
aglio
prezzemolo
sale
peperoncino

Preparazione
In una larga padella, meglio il wok, olio e aglio aggiungete il merluzzo lavato e asciugato, fate soffriggere per poco unire polpa e odori e olive denocciolate ma usate quelle col nocciolo, più saporite ancora meglio le taggiasche aggiustate di sale e peperoncino a piacere! Ottimo con la polenta bianca!

Merluzzo al pomodoro Marialaura

Merluzzo al pomodoro Marialaura

Ingredienti
800 gr di filetti di merluzzo surgelati
200 gr di cipolle
300 gr di polpa di pomodoro
olio
sale
pepe

Preparazione
Scongelate il pesce,lavatelo e lasciatelo scolare, tagliate le cipolle a fette sottili e fatele appassire in 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Versate in una pentola a pressione,adagiatevi il pesce e contornandolo col pomodoro.insaporite con un pizzico di sale e pepe,aggiungete 1/4 di litro di acqua fredda,coprite e fate cuocere, dal momento del sibilo cuocere per 10 minuti, servite i filetti ben irrorati col sugo di cottura.

Merluzzo in umido con piselli Lory

Merluzzo in umido con piselli Lory

Ingredienti
500 gr di polpa di pomodoro
800 gr di filetti di merluzzo
450 gr di pisellI
2 spicchi di aglio
peperoncino

Preparazione
In una padella molto capiente preparate il sughetto con olio aglio e peperoncino e dopo un piccolo soffritto aggiungete la polpa di pomodoro e salate, fate  cuocere con il  coperchio per 5 minuti e poi mettete tutti i filetti del merluzzo uno accanto all’altro e coprite ed intanto pre-lessate i piselli per 10 minuti, scolateli  e aggiungete il merluzzo con anche 2/3 cucchiai della loro acqua aggiustate di sale e sempre con il coperchio fate finire di cuocere il merluzzo che si insaporirà  anche con i piselli….. Potete portare direttamente la padella in tavola per servire…..

E non sapete quanto è buono se servito su di un letto di couscous!!!

Cozze alla birra Marialaura

Cozze alla birra Marialaura

Ingredienti
1,5 kg di cozze
1 bicchiere e mezzo di birra chiara
3 spicchi d’aglio
olio extra vergine di oliva extra vergine
4 ciuffi di prezzemolo
pepe nero.

Preparazione
Pulire bene le cozze,lavarle sotto acqua fredda corrente, scaldate 5 cucchiai di olio in una padella capiente,unite gli spicchi d’aglio con la buccia e fate insaporire, aggiungete le cozze,quindi sfumate con la birra,dopo un minuto coprite con un coperchio,lasciate cuocere 4 minuti a fiamma viva, togliete via le cozze che sono rimaste chiuse, condite con il prezzemolo tritato finemente e il pepe nero

Orzotto e cozze Lory

Orzotto e cozze Lory

Ingredienti
1 kg e mezzo di cozze pulite
280 di orzo perlato
Brodo vegetale
Uno scalogno
3 spicchi di aglio
Prezzemolo

Preparazione
Cuocete l’orzo come se si facesse un risotto
Con olio e aglio e lo scalogno tritato fate un leggero soffritto dentro uno scolabrodo lavare bene l’orzo ed aggiungete al soffritto e coprendolo man mano con il brodo vegetale caldo lo  fate cuocere, intanto in una padella mettete olio, aglio, peperoncino e cozze e fatele aprire con il coperchio, appena aperte chiudete il gas e tenetele al caldo ma fate scolare e  filtrate molto bene la loro acqua perché servirà per far mantecare ed insaporire in ultimo l’orzo che sta cuocendo
Togliete ad un terzo di cozze le valve e mettete da parte
Assaggiate l’Orzo e se è quasi cotto invece di aggiungere il brodo mettete l’acqua delle cozze che avete filtrato ed inglobate anche le cozze sgusciate e mantecate fino a terminate la cottura deve diventare morbido ma non troppo acquoso come un vero risotto
A fine cottura dell’orzo si deve aggiungere anche una bella manciata di prezzemolo tritato .A questo punto servite l’orzo al profumo di mare nei piatti con sopra una generosa manciata di cozze ed una goccia di olio evo .

Pasta al forno Alexia

56622494_10219604698328003_4210241506943959040_oPasta al forno Alexia
Ingredienti
70  gr di pasta a persona
sottilette
Per la besciamella
50 gr di burro
50 gr di farina
mezzo litro di latte
grana grattugiato
Per il ragù
1 cipolla bionda piccola o mezza grossa
vino bianco
700 gr di carne trita scelta
vino rosso
2 bottiglie di salsa
1 bottiglia di polpa
sale grosso e zucchero in egual misura,
dado vegetale un cucchiaino.
peperoncino, ma è a piacere

Preparazione
Preparate la besciamella. Fate sciogliere e aggiungete mezzo litro di latte addensate e mettete grana grattugia
Preparate il ragù
Fate appassire in acqua una cipolla bionda piccola o mezza grossa, sfumate col bianco, aggiungete la carne trita scelta e fate colorire, bagnate con vino rosso e lasciatelo evaporare. Aggiungete la salsa e la polpa. Condite con sale grosso, zucchero in egual misura, dado vegetale un cucchiaino. Io metto anche il peperoncino, ma è a piacere. Cuocete per due ore e il ragù è pronto! Non uso olio perché  la carne rilascia grasso e rimane più leggero!
Fate cuocere la pasta tre minuti prima della cottura condite con ragù besciamella e formaggio a piacere, io uso le sottilette che sono il top, condite e mettete in una teglia con ragù come fondo, 30 minuti ed è pronta un po di grill ed e pronta

Besciamella Alexia

Besciamella Alexia
Ingredienti
50 gr di burro
50 gr di farina
mezzo litro di latte
grana grattugiato.

Preparazione
Fate sciogliere e aggiungete mezzo litro di latte addensate e mettete grana grattugiato.

Sfogliata di pere Marialaura

Sfogliata di pere Marialaura
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
1 vasetto di marmellata di pere
3 pere Williams
1 cucchiaio di zucchero di canna
zucchero a velo

Preparazione
Accendere il forno a 190 gradi,srotolare la pasta sfoglia e sistemarla sulla teglia con la sua carta da forno e stendetevi sopra la marmellata . Bucherellate con una forchetta la superficie, pelate le pere,tagliatele a metà eliminando il torsolo,poi tagliarle sottilmente. Disponele sulla sfoglia in modo circolare sovrapponendole leggermente. Spolvetizzate con un po’ di zucchero e infornate per circa 30 minuti. Servite tiepida spolverizzata con zucchero a velo

Hamburger con verdure Marialaura

Hamburger con verdure Marialaura

Ingredienti
4 patate
2 carote
2 zucchine
40 gr di parmigiano grattugiato
4 fette di scamorza
1 cipolla,olio
due noci di burro
sale
pepe
timo

Preparazione
Sbollentate le patate ridotte in pezzi, per 15 minuti; scolatele e schiacciate con una forchetta o tritatele nel mixer. Tritate e fate soffriggere la cipolla,riducete  a cubetti le carote e le zucchine ed aggiungetele alla cipolla e fate cuocete per 5 minuti. In una ciotola unite le patate,le zucchine e le carote,insaporite tutto con sale,pepe e timo,amalgamate bene il tutto ed aggiungete 1 cucchiaio di pangrattato. Prelevate delle porzioni di impasto e formare degli hamburger, passateli nel pangrattato e metteteli a cuocete in padella col burro o con olio . Cuoceteli 3 minuti per lato,giratelo,copritelo con una fetta di scamorza e ultimate la cottura finché la scamorza non sarà fusa,servite ben caldi

Torta fredda al caffè Lory

Torta fredda al caffè Lory

Ingredienti
6 tazzine di caffè
1 cucchiaio di Marsala.o rum
1 confezione grande di pavesini
500 gr di ricotta asciutta
2 cucchiai di zucchero
100 gr di di cioccolato fondente
2 o 3cucchiai di caffè
QB di cacao amaro

Preaparazione
Preparate intanto il caffè con una macchinetta da 6 o 2 da tre e mettete in una ciotola a freddare poi aggiungete un cucchiaio di Marsala
Mettete ricotta zucchero e due cucchiai di caffè in una ciotola e lavorate con una forchetta per ridurre la ricotta in crema e poi aggiungete il cioccolato fondente tritato ed amalgamate e se la ricotta vi sembra troppo asciutta aggiungete un cucchiaio di caffè ed assaggiate se di zucchero sta bene perche non deve essere troppo dolce ma neanche amara di caffè perciò aggiustate a vostro gusto ma nn troppo dolce se invece é troppo lenta e umida aggiungete due pavesini sbriciolati dentro l’impasto ma non mettete zucchero (tutto dipende dalla ricotta che usate)….
Ora passate velocemente i pavesini nel caffè freddo aromatizzato con Marsala ed adagiateli uno vicino laltro in una terrina rettangolare ,meglio sarebbe di vetro con cui la servirete direttamente in tavola, e fate il primo strato di base e sopra spalmate piano piano metà dell’impasto di ricotta e cioccolato e di nuovo uno strato di pavesini passati velocemente nel caffè ,sempre con la parte bianca in su, mettete ora tutta la ricotta rimasta e livellatela bene perché ora sopra tutto metteremo l’ultimo strato di pavesini passati nel caffè ma ora con la parte bianca in giù a coprire bene tutta la ricotta
Sopra i pavesini con un passino facciamo un leggero strato di cacao amaro, copriate la terrina con della pellicola e mettete in frigo almeno un ora prima di servire
Si mantiene tre giorni in frigo

Angel cake al caffè Marialuara

Angel cake al caffè Marialuara

Ingredienti
400 gr di albumi
350 gr di zucchero
180 gr di farina 00
1 bustina di cremor tartaro
1 pizzico di sal
1 tazzina di caffè forte freddo
3 cucchiaini di caffè ristretto
zucchero a velo

Preparazione
In una ciotola riunite la farina,il sale,il cremor tartaro e 200gr di zucchero,lavorate gli albumi con 150gr di zucchero aggiungendolo poco alla volta,unite il caffè freddo e continuate a montare fino ad ottenere una crema liscia e soda, aggiungete gli ingredienti secchi,incorporandoli delicatamente con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso.versate tutto nello stampo,senza ungetelo. Infornate a 170 gradi per 25/30minuti facendo la prova stecchino,prima di sfornare.capovolgete lo stampo coi piedini rivolti verso il basso,lasciate raffreddare completamente prima di sformare il dolce, aiutandovi con un coltellino affilato per staccare i bordi.decorate con zucchero o velo o con una glassa preparata con 130 gr di zucchero a velo e 3 cucchiaini di caffè ristretto.

Il mio ragù di Alexia

56622494_10219604698328003_4210241506943959040_oIl mio ragù di Alexia

Ingredienti
1 cipolla bionda piccola o mezza grossa
vino bianco
700 gr di carne trita scelta
vino rosso
2 bottiglie di salsa
1 bottiglia di polpa
sale grosso e zucchero in egual misura,
dado vegetale un cucchiaino.
peperoncino, ma è a piacere

Preparazione
Fate appassire in acqua una cipolla bionda piccola o mezza grossa, sfumate col bianco, aggiungete la carne trita scelta e fate colorire, bagnate con vino rosso e lasciatelo evaporare. Aggiungete la salsa e la polpa. Condite con sale grosso, zucchero in egual misura, dado vegetale un cucchiaino. Io metto anche il peperoncino, ma è a piacere. Cuocete per due ore e il ragù è pronto! Non uso olio perché cmq la carne rilascia grasso e rimane più leggero! Ottimot

Scialatielli ai funghi Alexia

Scialatielli ai funghi Alexia

Ingredienti
500 gr di scialatielli
300 gr di porcini
ove
prezzemolo
curcuma
paprica
sale

Per la pasta
200 gr di farina
due uova
tirate

Preparazione
Pulite i funghi con un banno bagnato tagliateli fini.
Fate le tagliatelle unendo  farina e uova, tirate e fate la pasta.
In una padella mettete uno spicchio di aglio, olio evo e poi fate appassire i funghi, aggiungete,  sale, dado curcuma e paprika ,saltate la pasta nel sugo e aggiungete pomodorini strizzati io aggiungo anche peperoncino

Funghi e uova Lory

Funghi e uova Lory

Ingredienti
1 kg di funghi
450 di polpa di pomodoro
6 uova
Aglio
peperoncino
prezzemolo

Preparazione
Pulite e tagliate i funghi in pentola aglio olio e funghi, fate perdere l’acqua e poi aggiungete il pomodoro ed un pizzico di peperoncino e fate cuocere per 10 minuti poi aggiungete il prezzemolo e versate tutto in una teglia rettangolare e con un cucchiaio formate 6 fossette distanziate tra loro e dentro versate  le uova e sopra un po’ di grana grattugiato e via in forno per  10 minuti o almeno fino a che le uova siano cotte…. Servire le uova insieme ai funghi ed il loro sughetto

Fesa di tacchino scaloppata Marialaura

Fesa di tacchino scaloppata Marialaura

Ingredienti
4 fette grandi di fesa di tacchino
2 cipolle grandi
1 bicchiere di vino bianco
2 bicchieri di brodo vegetale
foglie di alloro
olio
farina
sale
pepe

Preparazione
Infarinate i petti di tacchino,in una padella fate rosolare le due cipolle affettate sottilmente. Quando saranno dorate, fate  rosolare i petti di tacchino 5 minuti per parte. Versate  il vino,fatelo evaporare a fiamma alta, unite il brodo, un pizzico di sale e pepe, coprite e cuocete per 20 minuti. Servite ben caldo

La pappa di mamma Rosanna Maurizio

La pappa di mamma Rosanna Maurizio

Facciamo la lista della spesa per un piatto strabuono e velocissimo.
Parleremo di una leccornia di qui io e mia mamma siamo ghiottissima,e prepareremo una pasta degna del suo nome.

La pappa di mamma Rosanna.

Ingredienti
500 gr di Trofie fresche
80 gr di alici.”io ho usato quelle sott’olio,più saporite”
80 gr di burro.
2 spicchi d’aglio.
Paprika dolce

Preparazione
Bollite l’acqua per la pasta,nel frattempo in una salta pasta mettete i 2 spicchi d’aglio”senza pulirli” rimuovete quando prende il fumo.
Aggiungete il burro,quando inizia a sciogliersi,aggiungete la metà Delle alici.
L’altra metà la terrete per completare il piatto.
Una volta sciolto il burro toglete dal fuoco.
Nel frattempo, l’acqua avrà raggiunto il bollore e avrete messo le nostre trofie.
Quando sono pronte,scolate e saltate nel burro.
Impiattate adagiando le restanti alici.
Una bella e generosa spolverata di paprika

Orecchiette con funghi e cacioricotta Marialaura

Orecchiette con funghi e cacioricotta  Marialaura

Ingredienti
400 gr di orecchiette fresche
600 gr di funghi mist
4 spicchi d’aglio a fettine sottilissime
4 cucchiai di prezzemolo tritato
4 cucchiai di cacioricotta grattugiata
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
In una ampia padella antiaderente versate l’olio e l’aglio a fettine,aggiungete i funghi tagliati a fettine (vanno bene anche quelli surgelati) e fate cuocere per 10 minuti. Unite il prezzemolo tritato,sale e pepe. Mescolate bene e spegnere il fuoco, fate lessare la pasta e nel frattempo grattugiate il cacioricotta .Prelevate due mestoli di acqua di cottura,è versateli nella padella coi funghi, scolate la pasta e versatela nella padella coi funghi,accendete la fiamma medio bassa e mescolare bene. Spolverizzate col cacioricotta, mescolate bene servite

Pasta con datterini Alexia

Pasta con datterini Alexia

Ingredienti
80 gr di pasta a persona (ruote o pipe rigate che tengono meglio il sugo)
aglio
un cucchiaino di olio evo
1 manciata di datterini grandi
sale grosso poco
dado
zucchero
peperoncino

Preparazione
Fate soffritto  con  aglio schiacciato  con un cucchiaino di olio evo e aglio
Lavate i datterini grandi, tagliateli a piccoli pezzi e unite in pentola poi sale grosso poco, dado, zucchero, peperoncino e dado, un poco di acqua e cuocete per 15 minuti
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata scolate e  condire pasta con il sugo e servite subito