Sfizi di scamorza

119042114_10223384409269485_4932962648443233003_oSfizi di scamorza cotti in friggitrice ad Aria
Laboratorio a 4 mani cucinare con i bambini è sempre una bellissima occasione per divertirsi
#bambinincucina mani in pasta. Non sono perfetti esteticamente ma erano buonissimi

Cucinare con i bambini #bambinincucina
Mani in pasta. Non sono perfetti esteticamente ma erano buonissimi
E’ sempre divertente per i bambini impastare

Ingredienti
560 gr di farina di semola di grano duro
300 gr circa di acqua (la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna)
lievito madre
sale

Per il ripieno
wustel
scamorza

Preparazione
Impastate gli ingredienti (tenendo distanti sempre sale e lievito) la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna ( io lo faccio nel robot da cucina oppure con la macchina del pane)  la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina (e  anche dalla temperatura esterna), dovete ottenere un impasto omogeneo, una palla non appiccicosa (se lo fate nella macchina del pane/ o nel robot da cucina  non deve  senza attaccarsi alle pareti) mettete l’ impasto in un contenitore lontano da fondi di calore, coprite l’ impasto con una pellicola o uno straccio, fate lievitare almeno 3 ore (io lo lascio lievitare anche di più se posso)
Stendete l’ impasto sulla carta forno, farcite il centro dei panini con pezzetti  scamorza tagliata  a pezzi chiudete bene l’ impasto sigillatelo bene o la scamorza uscirà
Cuocete in forno a 200 °fino a che il pane non si sarà dorato , se necessario girato e cuocete anche nella parte inferiore (dipende dal forno) ,  io li ho  cucinati a 200 ° nella mia friggitrice ad aria una vera comodità, super pratica , mai più senza friggitrice

Panini ripieni di wustel e scamorza

119061859_10223384426509916_1895304953514668615_oPanini ripieni di wustel e scamorza

Cucinare con i bambini #bambinincucina mani in pasta. Non sono perfetti esteticamente, ma erano buonissimi
E’ sempre divertente per i bambini impastare

Ingredienti
560 gr di farina di semola di grano duro
300 gr circa di acqua (la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna)
lievito madre
sale

Per il ripieno
wustel
scamorza

Preparazione
Impastate gli ingredienti (tenendo distanti sempre sale e lievito) la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna ( io lo faccio nel robot da cucina oppure con la macchina del pane)  la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina (e  anche dalla temperatura esterna), dovete ottenere un impasto omogeneo, una palla non appiccicosa (se lo fate nella macchina del pane/ o nel robot da cucina  non deve  senza attaccarsi alle pareti) mettete l’ impasto in un contenitore lontano da fondi di calore, coprite l impasto con una pellicola o uno straccio, fate lievitare almeno 3 ore (io lo lascio lievitare anche di più se posso)
Stendete l’ impasto sulla carta forno, farcite il centro dei panini con piccoli pezzetti  di scamorza, posizionate al centro dell impasto un wusterl e  poi avvolgetelo con la pasta di pane,  chiudete bene l’ impasto sigillatelo bene o la scamorza uscirà
Cuocete in forno a 200 °fino a che il pane non si sarà dorato , se necessario girato e cuocete anche nella parte inferiore (dipende dal forno) io li ho cotti nella friggitrice ad aria (usando una teglia) a 200°

Panini integrali cotti nella friggitrice ad Aria

119079135_10223384522992328_1322404157590853564_oPanini integrali cotti nella friggitrice ad Aria

 Ultimi giorni prima della scuola #bambibincucina #maninpasta
Cucinare con i bambini è bello e divertente
Ci sono ricette che si prestano più di altre a questi laboratori di cucina, a 4 mani, e sicuramente impastare il pane è una cosa che li diverte li impegna e li avvicina alla cucina
Ingredienti
560 gr di farina integrale
300 gr circa di acqua (la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna)
lievito madre
sale

Preparazione
Impastate gli ingredienti (tenendo distanti sempre sale e lievito) la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna ( io lo faccio nel robot da cucina oppure con la macchina del pane)  la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina (e  anche dalla temperatura esterna), dovete ottenere un impasto omogeneo, una palla non appiccicosa (se lo fate nella macchina del pane/ o nel robot da cucina  non deve  senza attaccarsi alle pareti) mettete l’ impasto in un contenitore lontano da fondi di calore, coprite l impasto con una pellicola o uno straccio, fate lievitare almeno 3 ore (io lo lascio lievitare anche di più se posso)
Fate i panini e posateli in teglia sulla carta forno bene distanziati e lasciate lievitare nuovamente
Cuocete in forno a 180 °/200 fino a che non si saranno dorati,  io li ho  cucinati a 200 ° nella mia friggitrice ad aria una vera comodità, super pratica , mai più senza friggitrice

 

Pane ripieno di scamorza

119090945_10223384595874150_8389212142850827257_oPane ripieno di scamorza

Ingredienti
560 gr di farina di manitoba
300 gr circa di acqua (la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna)
lievito madre
sale

Per il ripieno
200 gr di scamorza

Preparazione
Impastate gli ingredienti (tenendo distanti sempre sale e lievito) la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina e anche dalla temperatura esterna ( io lo faccio nel robot da cucina oppure con la macchina del pane)  la quantità di acqua dipende molto dal tipo di farina (e  anche dalla temperatura esterna), dovete ottenere un impasto omogeneo, una palla non appiccicosa (se lo fate nella macchina del pane/ o nel robot da cucina  non deve  senza attaccarsi alle pareti) mettete l’ impasto in un contenitore lontano da fondi di calore, coprite l impasto con una pellicola o uno straccio, fate lievitare almeno 3 ore (io lo lascio lievitare anche di più se posso)
Stendete l’ impasto sulla carta forno, farcite il centro con la scamorza tagliata  a pezzi e chiudete bene l’ impasto sigillatelo bene o la scamorza uscirà
Cuocete in forno a 200 °fino a che il pane non si sarà dorato , se necessario girato e cuocete anche nella parte inferiore (dipende dal forno)

Pane Siciliano Angi

Pane Siciliano Angi

Ho fatto il pane Siciliano nel vero senso della parola
Sono contentissima
Condito con olio, pomodori, sale, origano, sardine, basilico e già mangiato

Ingredienti
1 kg di Farina di semola
20 gr sale
30 gr olio ev
600 cl di acqua tiepida
12 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
e sesamo qb..

Preparazione
Sciogliete il lievito con zucchero in un po di acqua tiepida, in una ciotola capiente versate la farina e tutti ingredienti, impastate in ultimo il sale, mettetre l’ impasto nen forno spento con la luce Accesa. Dopo mezz’ora, fate le pieghe per 3 volte, ogni 20 minuti, fate lievitare fino che raddoppia.. Fate le pagnotte, e dopo una mezz’ora infornate. Forno caldo, 250 °dopo 20 minuti a 220 e non solo .

Il mio pane alle 4 farine Angi

Il mio pane alle 4 farine .. . è venuto croccante e morbido e saporitissimo …

Ingredienti
400 gr di latte
50 grammi di margarina morbida
mezzo cubetto di lievito
sal
un cucchiaino di zucchero
200 gr di farina integrale
200 gr di farina di semola 200 gr di farina 00
200 gr di farina ai 5 cereal

Preparazione
Impastate tutto dopo aver sciolto il lievito nel latte tiepido e, aggiungete la farina

Mescolate e impastate con le mani. Oleate una terrina con EVO e porre dentro l’impasto. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per 1 ora.
Scoprite e impastate nuovamente all’interno della terrina e coprire. 1 ora lievitazione.
Rifate lo stesso identico passaggio e lasciate lievitare nuovamente per 1 altra ora.
Infarinate il piano e impastate. Formate un quadrato molto ampio e suddividetelo a 3 se volete 3 Ciabatte grandi oppure tagliate a metà la singola ciabatta in modo tale che ve ne escano di più.Mettete su carta forno e con i polpastrelli fate delle leggere pressioni.
Cuocete in forno 220 gradi per 5 minuti. Trascorsi i 5 minuti abbassate a 180 gradi per 10 minuti.
Se le volete più dorate azionate la modalità “GRILL” per 3-4 minuti.

Le mie Ciabattine Angi

Ecco le mie Ciabattine Angi
Ingredienti
570 ml acqua
7 gr lievito di birra disidratato
750 gr farina d’America (grano tenero tipo “0”

Preparazione
450 ml acqua 7 gr lievito di birra disidratato Mescolate.
450 gr farina Mescolate e coprite con un panno, lasciate lievitare per 40 minuti.Passati i 40 minuti aggiungete :120 ml acqua, 15 gr sale e 300 gr farina
Mescolate e impastate con le mani. Oleate una terrina con EVO e porre dentro l’impasto. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per 1 ora.
Scoprite e impastate nuovamente all’interno della terrina e coprire. 1 ora lievitazione.
Rifate lo stesso identico passaggio e lasciate lievitare nuovamente per 1 altra ora.
Infarinate il piano e impastate. Formate un quadrato molto ampio e suddividetelo a 3 se volete 3 Ciabatte grandi oppure tagliate a metà la singola ciabatta in modo tale che ve ne escano di più.
Mettete su carta forno e con i polpastrelli fate delle leggere pressioni.
Cuocete in forno 220 gradi per 5 minuti. Trascorsi i 5 minuti abbassate a 180 gradi per 10 minuti.
Se le volete più dorate azionate la modalità “GRILL” per 3-4 minuti.

Panini

93670641_10221968121183168_1888393929166946304_nPanini

Ingredienti
250 gr di farina di tipo 00
200 gr di  di farina di semola di grani duro
260 gr circa di acqua(la quantità d’acqua dipende sempre molto dalla farina)
2 cucchiaini di sale di cervia
1 bustina di lievito (io ho usato quello secco)
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai olio extra vergine di oliva
Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo pane ha lievitato 4 ore
Dategli la forma che desiderate pagnotte, panini, filincini, trecce..a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Ponete il pane sopra ad una teglia scaldare il forno a 180/ 200 gradi ) quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno, dalla dimensione dei panini, dal gusto personale (se lo vorrete più croccante o piu dorato)

Pancarrè rifatto con provola e bacon Marj

95297687_10218487551113178_5613059675009318912_oPancarrè rifatto con provola e bacon Marj

Ingredienti
1 pacco  pancarrè
olio
provola
bacon
spolverata di grana
Per la crema
uovo
un po’ di latte

Preparazione
Tagliate il bacon a  fette
Tagliate la provola a fetta
Prendete del pancarrè mettetelo in pirofila (sotto mettete la carta da forno) e un goccio di olio, fate il primo strato di  pancarrè sopra fate uno strato di bacon e poi un altro con il formaggio,  fate una altro giro allo stesso modo e poi  chiudete con il pancarrè   ho spennellate il pancarrè con una crema  (fatta con  un uovo sbattuto e un po’ di latte) Spolverizzate con del  grana e poi ho messo sopra questa composto sopra il mi sono fatta aiutare con un pennello da cucina
Infornate i forno gia caldo a 180° per 20 minuti e fatto servire caldo

Pane cafone napoletano con pasta da riporto Tester Angi

Pane cafone napoletano con pasta da riporto Tester Angi
Ingredienti
panetto avanzato 200 gr circa lievitato già da 24 ore
500 gr di farina zero
340 gr di acqua
15 gr di sale
2 gr di lievito di birra.

Preparazione
Ho lasciato lievitare un’ora e fatto le pieghe poi lievitazione ancora per 90 Minuti
Ho fatto la forma e lasciato lievitare ancora 90 minuti
Infornato a 220 °per 20 Minuti  poi 200°per 35 Minuti  poi forno semi aperto 10 minuti

Prima di infornare praticate i tagli sulla superfice superiore

Panini per gli Hamburger Angi

Ecco  i miei panini per gli Hamburger.
Ingredienti
450 gr di farina
200 gr Manitoba
250 gr  00
240 ml acqua tiepida
60 gr burro  a temperatura ambiente
30 gr zucchero
12 gr lievito di birra
1 uovo
10 gr di sale.

Preparazione
Sciogliete il lievito nell’acqua con lo zucchero , unite la farina  e fatela amalgamare bene,  poi unite l’uovo  , dopo che assorbito  bene,  unite il burro,  e in fine  il sale,   e fate lievitare  per un’ora  , dopodiché  fate le pieghe  , e fate lievitare  ancora  per un’ora  , dopo  fate i panini  io con questa quantità d’impasto  ne ho fatti  7 .Poi vedete voi la quantità  e la grandezza  che desiderate, lasciate lievitare fino al raddoppio. Poi spennellate con tuorlo e 1 cucchiaio di latte prima di infornare. Forno  200° fino a doratura

Panini morbidi

94431587_10222111373684391_2540593466207895552_oPanini morbidi

Ingredienti
420 gr  di farina di tipo 00
260 ml di latte
2 cucchiaini di sale di cervia
1 bustina di lievito (io ho usato quello secco)
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di zucchero

 

Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo pane ha lievitato 4 ore
Dategli la forma che desiderate pagnotte, panini, filincini, trecce..a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Ponete il pane sopra ad una teglia scaldare il forno a 180/ 200 gradi ) quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno, dalla dimensione dei panini, dal gusto personale (se lo vorrete più croccante o piu dorato)

Mafalde Ale chef

mafaldeMafalde Ale chef

Ingredienti
400 gr farina 0
300 gr farina 00
300 gr di  semola di grano duro
500 ml acqua
10 gr zucchero
6 gr lievito
30 gr sale
60 ml olio oliva
Per decorare
semi di sesamo

Preparaziome
Impastate  il vostro pane a mano o con la macchina del pane o con una planetaria come da vostra abitudine
Fate lievitare per alcune ore l’impasto
Date la forma delle mafalde  spargeteci sopra  i semi di sesamo
Cuocete in forno (già caldo ) fino a doratura perfetta

Pane veloce Momi

94925360_10217652992897017_6775915851288674304_oPane veloce Momi
Ingredienti
500 gr. di farina 00
350/370 ml acqua
12 gr. Lievito di birra
2 cucchiaini di sale.
1 cucchiaino di miele.
2 o 3 cucchiai di olio. Io metto di semi.

Preparazione
Sciogliere il lievito , con un cucchiaino di miele, sono circa 10 gr., aggiungete alla farina il sale e mischiate.
Impastate aggiungendo l’acqua con il lievito ( io mi regolo sua con acqua e farina)
Impastate tutto in una ciotola.
Risultate un po appiccicoso.
94954318_10217653002897267_6287203247937552384_oFate lievitare 30 minuti se vuoi fare presto altrimenti due ore o piu.
Una volta lievitato versate in una teglia. Io uso la pietra refrattaria.
Mettete sotto la teglia la farina e poi l’impasto
A forno ben caldo 220° 250° cuocete per 40 minuti fino a che è dorato

Pane morbido al latte

94238473_10222111377564488_6707673077267824640_nPan bauletto morbido al latte
Ottimo per le merende e le colazioni

Ingredienti
380 gr di farina 0
4 cucchiai di zucchero o miele
1 bustina lievito secco
1/2 cucchiaini di sale
160 gr  di latte
1 uovo intero

Preparazione
Ricette per la macchina del pane
Se volete fare l pane a bauletto lasciate fare tutto alla macchina del pane (programma base)
Se volete fare panini o filoni. Impastate tutti ingredienti fino a che non si saranno amalgamati bene e avrete ottenuto un composto omogeneo e  non si sarà  formata una palla (io faccio impastare alla macchina del pane)
Mettete la palla a lievitare lontano da fonti di calore e non vicino a spifferi in un recipiente coperto da un panno e lo lasciate lievitare per 3 ore (io la prima lievitazione la faccio fare dentro la macchina del pane) poi fate lievitare nuovamente fate la  pagnotta (oppure se preferite i panini) mettete il pane in teglia da forno (con carta forno sotto) e se avete tempo fate lievitare nuovamente
Scaldate il forno a 180/200 ° e cuocete fino a che non e dorato (se il forno non cuocere in modo uniforme girate la teglia o i panini)

Panini ripieni di prosciutto e mozzarella

16602371_10211956441697438_808462478290612705_oPanini ripieni di prosciutto e mozzarella
Ricetta per la macchina del pane
Ingredienti
550 gr di farina di tipo 1
360 ml acqua (contralelte sempre alla fine che imapsto sia omogeo e della giusta consistenza della pizza/pane)
2 cucchiaini di sale
una girata di olio
1 bustino di lievito
1 busta di prosciutto cotto
1 pacco di filante

Preparazione
Impastate il tutto con la macchina del pane fate e fate lievitare (impostate il programma lievitazione, pasta lievitata, pasta madre… a seconda della dicitura che indicata sulla vostra macchina)
Quando è pronta la pasta è già lievitata ma a piacere potete farla lievitare ancora qualche ora (io tempo permettendo lo faccio sempre)
Tagliate prosciutto e mozzarella a pezzetti
Preparate le teglie (oliate)
Prendete la pasta e stendetala e fate dei cerchi mette nel centro un po’ di prosciutto e qualche pezzetto di mozzarella (dipende da quanto saranno i vostri panini/calzoncini)
Chiudeteli facendo una mezzaluna.
Sigillate bene i margini (diversamente vi uscirà la mozzarella)
Scaldate il forno a 180/200 ° C
Cuocete in forno fino a che i calzoncini  non si saranno dorati

Panino caldo. . .

67279089_10219453155030586_8714602662080806912_oPanino caldo. . .

Ingredienti
1 kg circa di farina di tipo 00
580/600 gr circa di acqua(la quantità d’acqua dipende sempre molto dalla farina)
4 cucchiaini di sale di cervia
2 bustine di lievito (io ho usato quello secco)
1 girata di olio extra vergine di oliva

Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo pane ha lievitato 4 ore
Dategli la forma che desiderate pagnotte, panini, filincini, trecce..a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Ponete il pane sopra ad una teglia scaldare il forno a 180/ 200 gradi ) quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno, dalla dimensione dei panini, dal gusto personale (se lo vorrete più croccante o piu dorato)

 

— con Eleonora MagnaniBarilla e Ricette di casa

Pane aromatizzato e bruschette

66289681_10219311738655265_3163341222794231808_oPane aromatizzato E bruschette

Ingredienti
1 kg circa di farina di tipo 00
600 gr circa di acqua(la quantità d’acqua dipende sempre molto dalla farina)
4 cucchiaini di sale di cervia
2 bustine di lievito (io ho usato quello secco)
1 girata di olio extra vergine di oliva
Per bruschette
Olio
Origano
Sale

Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo pane ha lievitato 4 ore
Dategli la forma che desiderate pagnotte, panini, filincini, trecce..a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Ponete il pane sopra ad una teglia scaldare il forno a 180/ 200 gradi ) quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno, dalla dimensione dei panini, dal gusto personale (se lo vorrete più croccante o piu dorato)
Passate in olio e origano e poi bruschettate in forno

#panecaldo #paneamore #pane

#paneapppenasfornato #macchinadelpane

#ricette#pane #filoncini #semi #probios1978

#ricettemacchinadelpane

#facile #veloce#ricettedicasaele #ricettedicasa

#panini #farepane#pagnotte #panefattoincasa #foodblogger#foodphotography #foodpost #impastopane#fareilpaneincasa

Pane caldo caldo. . .

67567564_10219486408621905_2331783490695069696_o(1)Pane caldo caldo. . .

Ingredienti
1 kg circa di farina di tipo 00
600 gr circa di acqua(la quantità d’acqua dipende sempre molto dalla farina)
4 cucchiaini di sale di cervia
2 bustine di lievito (io ho usato quello secco)
1 girata di olio extra vergine di oliva
Per bruschette
Olio
Origano
Sale

Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo pane ha lievitato 4 ore
Dategli la forma che desiderate pagnotte, panini, filincini, trecce..a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Ponete il pane sopra ad una teglia scaldare il forno a 180/ 200 gradi ) quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno, dalla dimensione dei panini, dal gusto personale (se lo vorrete più croccante o piu dorato)

— con Eleonora Magnani, Immagini dal mondo, Ricette di casa e Barilla

Pagnotte al latte di soia

54522451_10218419711675148_4477011082568794112_oPagnotte al latte di soia

Ecco 4 pagnotte al latte di soia appena sfornate

Per chi è intollerante al latte ho usato una bevanda alla soia soia drink nature della @milbonasuomi trovata nel pacco #degustabox

#panecaldo #paneamore #pane#paneapppenasfornato #macchinadelpane #ricette#pane #filoncini #milbona @milbona#bevandaallasoia #soia #soiabio #biologico#ricettemacchinadelpane #nolattosio#ricettedicasaele #ricettedicasa #panini #farepane#pagnotte #panefattoincasa #foodblogger#foodphotography #foodpost #impastopane#fareilpaneincasa #degustabox @degustabox 


Ingredienti
1 kg circa di farina di tipo 00 #barilla @barilla
600 gr circa di soia drink bio milbona oppure latte oppure acqua(la quantità d’acqua dipende sempre molto dalla farina) 4 cucchiaini di sale di cervia
2 bustine di lievito (io ho usato quello secco)#paneangeli @paneangeli
1 girata di olio extra vergine di oliva

Preparazione
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, fate una palla, mettetela in un recipiente coperto da un canovaccio e fatela lievitare (lontano da correnti di aria o fonti di calore)
Io ho la macchina del pane, perciò uso il programma (solo impasto/pasta lievitata ) e faccio impastare tutto alla macchina del pane e lo lascio lievitare diverse ore nella macchina del pane (se non devo usare la macchina per fare altri impasti) e poi lo tolgo dalla macchina e le successive ore lo faccio lievitare fuori nel contenitore (sempre coperto da un canovaccio)
Questo pane ha lievitato 4 ore
Dategli la forma che desiderate pagnotte, panini, filoncini, trecce..a volte tempo permettendo, lo lascio lievitare anche 8 ore
Ponete il pane sopra ad una teglia scaldare il forno a 180/ 200 gradi ) quando il forno sarà caldo infornate e cuocete fino ad ultimare la cottura. I tempi di cottura variano a seconda del forno, dalla dimensione dei panini, dal gusto personale (se lo vorrete più croccante o piu dorato)