I miei supplì Lory

I miei supplì Lory

Ingredienti per  circa 20 supplì
1 bella cipolla
2 salsicce intere
1,200 kg di passata di pomodoro (1 bottiglia e mezza)
700 gr di funghi affettati
1 kg di riso
2 litri di brodo
2 mozzarelle
100 di grana
1 uovo
Pangrattato QB.

Preparazione
In una capiente pentola : olio cipolla tritata e le due salsicce ( resteranno intere e verranno tolte) che farete cuocere piano e poi le bucherelliamo per far uscire i succhi che daranno maggior sapore al sugo
Rosolate le salsicce, mettete il pomodoro, sale e pepe coprite cuocete per 5 minuti poi aggiungete tutti i funghi affettati e fate che si cuociano bene insieme al pomodoro. Togliete le salsicce dal sugo e versate dentro il riso diamo una bella girata e cominciate a fare il risotto aggiungendo il brodo man mano per 15 minutideve risultare abbastanza asciutto Ora  inserite il grana grattugiato ed amalgamate e poi 1 mozzarella fatta a dadini e girate per due minuti per farla sciogliere tutta nel riso,  mettete il riso a raffreddare in una ciotola larga e fate evaporare poi coperta per tante ore anche in frigo   (io lo preparo la sera per la mattina)tagliate l’altra mozzarella a strisce o cubetti Riprendete il riso e incorporate bene un uovo e preparate i supplì: bagnate le mani e mettete sul palmo della mano il riso, schiacciate, in centro, mettete la mozzarella e con pazienza chiudete bene pressando il riso che deve essere compatto, mettete nel pangrattato e coprite abbondantemente molto bene, appoggiate tutti i supplì su di un bel vassoio coprite con pellicola ed in frigo fino al momento che dovrete friggerli per mangiarli, mi raccomando vanno fritti in olio profondo e non bollente altrimenti bruciano e basta ma devono diventare bruni e con il cuore morbido perché la mozzarella dovrà filare E così avrete i classici supplì

Involtini di verza Lory

Involtini di verza Lory
1 verza
2 patate
100 gr di prosciutto cotto
200 gr di provola affumicata
prezzemolo
pepe
burro e pangrattato

Preparazione
Lessate le patate poi schiacciatele ancora calde con la forchetta e mettetele in una ciotola
Tagliate a dadini sia la provola che il prosciutto ed aggiungete alle patate con anche un ciuffo di prezzemolo tritato e condite con un po’ di pepe , olio ed aggiustate di sale e amalgamate bene
Sfogliate con cura la verza cercando di non rompere le foglie lavatele bene e lessatele per qualche minuto ed adagiatele su di un tagliere e togliete la parte del gambo rimasto. (solo la parte più dura ) quindi riempite ogni foglia di verza con il composto preparato per farne tanti involtini da chiudere bene e poi adagiateli su di una terrina imburrata e spolverata di pangrattato, sopra gli involtini  mette un po’ di grana grattugiato e qualche goccia di burro sciolto e infornate a 180 per 15 minuti

Melanzane pasticciate Marialaura

 Melanzane pasticciate Marialaura

Ingredienti
1 kg di melanzane
400 gr di mozzarelle
2 confezioni di galbanino a fette
1 kg di salsa di pomodoro
200 gr di parmigiano grattugiato
basilico
origano
sale
pepe

Preparazione
Tagliate le melanzane a fette sottili,fatele spurgare per un’ora sotto sale poi friggetele, diasponete  in una teglia con sopra la salsa. Sovrapponete  la mozzarella a dadini ed il galbanino a fette,qualche ciuffo di basilico e l’organo e il parmigiano. Alternate fino ad esaurimento delle melanzane, ultimo strato con i formaggi ed una generosa spolverata di parmigiano .Mettete in forno per 30 minuti, servite sia caldo che freddo

Bocconcini pera e raspadüra Alessandro Chef

49031467_10217766883434850_179019292073787392_n(1)Bocconcini pera e raspadüra  Alessandro Chef

“La raspadüra è un modo di servire il formaggio grana presentandolo come sottilissime sfoglie, raschiate con un particolare coltello da una forma di Granone Lodigiano oppure da un formaggio “giovane” della famiglia del formaggio grana, cioè stagionato dai quattro ai sei mesiLa raspadüra è tipica della gastronomia lodigiana, ma è diffusa anche nei territori limitrofi delle province di Pavia e Cremona, dove conserva lo stesso nome. La raspadüra viene solitamente servita come antipasto, spesso accompagnata da salumi, noci o funghi, ma può anche essere utilizzata per guarnire primi piatti come il risotto o la polenta  La raspadüra nacque come cibo povero: in passato era ricavata da forme di Granone Lodigiano imperfette, mentre oggi sono impiegate forme sane, di stagionatura adatta per essere tagliate senza sfaldarsi” da  https://it.wikipedia.org/wiki/Raspad%C3%BCra

Io  in alcune occasioni li ho fatti anche con il parmigiano reggiano stagionato
I petali vengono meglio se fatti con il parmigiano reggiano o padano fresco (12 mesi)

Velocissimi minuti per farlo
Ottimo contrasto di gusti parmigiano e pera
Semplice e sfizioso

Ingredienti
raspadura
pera
crema di balsamico per decorare il piatto

Preparazione
Avvolgete un  pezzetto di pera   in un petalo di  raspadüra
Decorate il piatto con crema di aceto balsamico

Plumcake di pancarrè con wurstel e provola

49319461_10217802549406477_6857426792899149824_oPlumcake di pancarrè con wurstel e provola

Ingredienti
200 gr di provola
200 gr di wurstel
1 pacco di pancarrè
latte
parmigiano
olio

Preparazione
Bagnate le fette di pancarrè nel latte (c’è chi le passa a piacere anche nell ‘uovo)
Tagliate la provola e i wurstel a pezzi
Prendete una pirofila per fare plumcake  mettete la carta forno (vi aiuterà poi una volta fredda a impiattarla) e fare gli strati del vostro plumcake , iniziate con  il primo strato  fatto con le fette di pancarrè poi a seguire fate un secondo strato con provola wurstel e qualche cucchiaio di parmigiano poi di nuovo pancarrè  …continuate fino ad esaurire gli ingredienti
Chiudete con uno strato di pancarrè spolverizzate con del parmigiano e una spruzzata (o girata )di olio
Cuocete nel forno preriscaldato a 180° fino a che la parte sopra non si sarà dorata e il parmigiano gratinato

Lasagnette di pancarrè wurstel e scamorza

49184572_10217802667169421_1004591098187743232_oLasagnette di pancarrè wurstel e scamorza

Ingredienti
1 pacco di wurstel
1 confezione di scamorza affumicata
1 pacco di pancarrè
latte
parmigiano
olio

Preparazione
Bagnate le fette di pancarrè nel latte (c’è chi le passa a piacere anche nell ‘uovo)
Tagliate wurstell e scamorza a dadini
Prendete una pirofila mettete la carta forno (vi aiuterà poi una volta fredda a impiattarla) e fare gli strati del vostro plumcake , iniziate con  il primo strato  fatto con le fette di pancarrè poi a seguire fate un secondo strato con scamorza, wurstel e qualche cucchiaio di parmigiano poi di nuovo pancarrè  …continuate fino ad esaurire gli ingredienti
Chiudete con uno strato di pancarrè spolverizzate con del parmigiano e una spruzzata (o girata )di olio
Cuocete nel forno preriscaldato a 180° fino a che la parte sopra non si sarà dorata e il parmigiano gratinato

Plumcake gorgonzola pancetta affumicata e scamorza affumicata

49279920_10217802657929190_3773152366086324224_oPlumcake gorgonzola pancetta affumicata e scamorza affumicata

Ingredienti
150 gr di gorgonzola
150 gr di di scamorza affumicata
1 confezione di pancetta tagliata a dadini
1 pacco di pancarrè
latte
parmigiano
olio

Preparazione
Bagnate le fette di pancarrè nel latte (c’è chi le passa a piacere anche nell ‘uovo)
Tagliate i formaggi a pezzi
Prendete una pirofila per fare plumcake  mettete la carta forno (vi aiuterà poi una volta fredda a impiattarla) e fare gli strati del vostro plumcake , iniziate con  il primo strato  fatto con le fette di pancarrè poi a seguire fate un secondo strato con gorgonzola, scamorza, pancetta e qualche cucchiaio di parmigiano poi di nuovo pancarrè  …continuate fino ad esaurire gli ingredienti
Chiudete con uno strato di pancarrè spolverizzate con del parmigiano e una spruzzata (o girata )di olio
Cuocete nel forno preriscaldato a 180° fino a che la parte sopra non si sarà dorata e il parmigiano gratinato

Rotolini di speck con scamorza e noci Antonietta

Rotolini di speck con scamorza e noci Antonietta

Ingredienti
1 etto di speck
1 scamorza affumicata
1 bustina noci stuzzicadenti.

Preparazione
In un piatto da portata disponete lo speck poi tagliate la scamorza affumicata e mettete ogni fetta sullo speck fate tostare le noci e mettetele su ogni fettina di speck arrotolate il tutto e fermare con uno stuzzicadenti

Zucca con tonno e bacche rosse

46970562_10217553951551686_1030023446383296512_oZucca con tonno e bacche rosse

Ingredienti
1 pezzo di zucca 300 gr circa
Olio
sale
1 cipoletta
2 vasetti di tonno a tranci
bacche rosse ( o pepe)

Preparazione
Cuocete la zucca come da vostra abitudine (io la cuocio con tutta la buccia nel microonde)
Quando la zucca è quasi cotta  toglietela dal microonde la buccia viene via sola
In padella fate rosolare una cipolletta, aggiungete  la zucca, terminate la cottura secondo vostro piacimento potete lasciarla a pezzetti o arrivare a farla sfaldare completamente aggiungete  il tonno regolate con il sale a piacere aggiungete il pepe
Servite buona sia fredda che calda
Leggera sfiziosa e veloce

Crostini ai fegatini Lory

Crostini ai fegatini Lory

I crostini faccio una crema di fegatini a modo mio…

Ingredienti
300 gr di fegatini
1 pezzetto di burro
1 spicchio di aglio
3 filetti di alici
1 decina di capperi 1  pizzico di pepe
due cucchiai di olio
pane in forno

Preparazione
Cuocete  i fegatini a tocchetti con un pezzetto di burro ed uno spicchio di aglio sano una volta cotti togliete l’aglio e da quasi freddi mettete nel frullatore con tre filetti di alici una decina di capperi un pizzico di pepe e due cucchiai di olio e frullate molto bene poi assaggiate (se è ben saporito va bene così sennò aggiungete o acciuga o cappero ma di solito va bene) fate bruscare il pane in forno e preparate i crostini ma cercate di servirli con il pane ancora caldo o tiepido …son più buoni..

Crostini di pane integrale con mele Kanzi e polpa di granchio

Crostini di pane integrale con mele Kanzi e polpa di granchio

Ingredienti per 4 persone
4 fette spesse di pane integrale
2 cucchiai di polpa di granchio scura
250 g di polpa di granchio bianca
1 mela Kanzi®
1 peperoncino rosso tagliato finemente
1 lime
4 cucchiai di maionese a basso contenuto di grassi
2 cipollotti tritati finemente
1 cucchiaio di foglie di coriandolo

Preparazione
Tostate leggermente il pane integrale, quindi spalmatevi sopra un po’ di polpa di granchio marrone. Tagliate a dadini fini la mela Kanzi® e riponetela in una ciotola con la polpa di granchio bianco, il peperoncino, la maionese e i cipollotti. Mescolate bene e lasciate a riposare, prima di spalmarlo sulle fette di pane. Guarnite con foglie di coriandolo e servite con una fetta di lime.

.

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o fruitecom srl

Cubo in provola dolce croccante “Panata, dorata e infornata”in spiedino di perle di mela infuse alla riduzione al Lambrusco e pepe jamaica con gelato di bucce Kanzi®

Cubo in provola dolce croccante “Panata, dorata e infornata”in spiedino di perle di mela infuse alla riduzione al Lambrusco e pepe jamaica con gelato di bucce Kanzi®

Ingredienti (20 crocchette)
3 mele Kanzi®
5 fette spesse 1 cm di provola dolce
4 uova
100 g circa di farina
200 g di panko
1/2 l di Lambrusco
1 cucchiaio raso di zucchero
Pepe jamaica
Sale
Olio evo

Per la salsa:
40 g di zucchero bianco
1 cucchiaio raso di cannella
250 ml di acqua

Preparazione
Tagliate la provola a fette e poi a quadrati; passateli nella farina, uova sbattute, farina, uova e panko. Mettete a bollire 500 ml di Lambrusco con un cucchiaio raso di zucchero e una bacca di pepe jamaica, fate ridurre a fuoco basso fino a 1/5. Ricavate delle perle di mela Kanzi® con uno scavino e passatele nella riduzione di Lambrusco, formate gli spiedini alternando le perle con i cubi fritti e se necessario finiti al forno.
A piacere completate con una salsa ottenuta riducendo gli scarti delle mele compresi di bucce con odori a piacere, frullata e passata (a freddo si addenserà grazie alla pectina contenuta naturalmente).

Ufficio stampa Kanzi Italia
c/o fruitecom srl

Palline di mortadella Marialaura

Palline di mortadella Marialaura
Ingredienti per 12 Palline
100 gr di mortadella
80 gr di Philadelphia
15 pistacchi

Preparazione
Nel mixer tritate finemente la mortadella,unitela al formaggio fresco e lavorate bene il composto fino ad ottenere uno bello omogeneo.tritate i pistacchi a granella,non polvere. Prendere un po’ di composto e formate delle palline con le mani,passatele nella granella di pistacchi e mettetele nei pirottini, conservare in frigo ed usciteli 10 minuti prima di servirli.

Carpaccio di polpo con citronette e sedano croccante Chef Di Andrea Candito

2(1)Carpaccio di polpo con citronette e sedano croccante  Chef Di Andrea Candito

Ricetta d’autore Di Andrea Candito ‘  O Munaciello Firenze e Miami

Ingredienti
1 polpo 1000/2000
1 costa di sedano
Olio q.b.
Limone q.b.
Sale q.b
Pepe q.b.
Prezzemolo q.b.

Preparazione
Cuocete il polpo una quarantina di minuti, raffreddate e avvolgete in maniera ermetica in pellicola alimentare e lasciate in abbattitore per almeno 2 ore. Preparate la citronette con olio sale limone . Tagliate a strisce il sedano con un pelapatate e lasciate il acqua e ghiaccio per rendere croccante.
Una volta pronto il polpo tagliate all affettatrice con uno spessore di 1 cm posizionare le fette di polpo si un piatto piano condire con sale pepe prezzemolo e la citronette, formare un nido al centro con il sedano croccante e servire

‘O Munaciello Miami
6425 Biscayne Boulevard
Miami
‘O Munaciello Firenze
Firenze – Via Maffia, 31
Press: Cristina Vannuzzi

Polpette di zucchine Antonietta

Polpette di zucchine Antonietta
Ingredienti
6 zucchine media grandezza
pane raffermo
1 uovo
1 ciuffo prezzemolo
aglio
sale q b
pepe
olio
2 cucchiai parmigiano
pane grattugiato

Preparazione
Pulite le zucchine lessate al dente schiacciate le zucchine in una terrina unite l’uovo il pane raffermo l’aglio sale e pepe girate il tutto formate delle palline passare nel pane grattugiato e friggete in una padella con olio

Tortino di zucchine al forno con mozzarella e pomodorini

37076721_10216498243919655_479767934525243392_oTortino di zucchine al forno con mozzarella e pomodorini

Ingredienti
2/3  zucchine
150 gr di mozzarella filante
10  pomodorini
sale
pepe
origano
parmigiano reggiano
pangrattato

Preparazione
Prendete le zucchine e lavatele , tagliatele a rondelline finissime con la mandolina ( tipo sfoglie)  raccoglietele in un recipiente salate e pepate
Tagliate la mozzarella e i pomodorini a pezzetti
Prendete una teglia . Fate il  primo strato con le zucchine nel mezzo mettete mozzarella e pomodorini, spolverizzate con parmigiano, chiudete con uno strato di zucchine
Spolverizzate sopra il pangrattato cuocete in forno a  180° fino a che il pangrattato non si sarà dorato

 

Lasagne alle melanzane Marialaura

Lasagne alle melanzane Marialaura

Ingredienti
1 kg di melanzane
180 gr di lasagne a sfoglia sottile
besciamella
250 gr di porri tritati
80 gr di parmigiano grattugiato
timo
olio
sale
pepe.

Preparazione
Fate stufare i porri in poco olio e sale,indi profumatelo con poco fino,coprirlo con un bicchiere d’acqua calda e far sobollite finché non risulta tenero. Spuntate le melanzane e tagliatele a fette sottili per la lunghezza, poi grigliatele senza alcun condimento. Frullate i porri fino a ridurli in crema ed unirvi 2 cucchiai di olio. Imburrate una pirofila, velare il fondo con uno strato sottile di besciamella, fare uno strato di pasta,besciamella, salsa di porri,parmigiano, pepe, melanzane,fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con melanzane,besciamella e parmigiano ed infornate a 180 gradi per 25 minuti.Lasciar riposare la lasagna  per 10 minuti,a temperatura ambiente, prima di servire.

Tortino di zucchine con filante e uova

36823164_10216470240419585_6792645092503977984_oTortino di zucchine con filante  e uova

Ingredienti
2 zucchine
70 gr di filante
2 uova sode
pangrattato
sale

Preparazione
Bollite uova e tagliatele a pezzi
Tagliate il formaggio a pezzetti
Tagliate a rondelline sottili le zucchine con una mandolina
Prendete una teglia sotto mettete pangrattato, fate il primo strato  di zucchine nel mezzo uova tagliate e formaggio ricoprite con le zucchine e sopra parmigiano e pangrattato
Cuocete in forno fino a che il pangrattato non si sarà

 

Pasta sfoglia salata ricotta e spinaci Antonietta

Pasta sfoglia salata ricotta e spinaci Antonietta

Ingredienti
mezzo kg spinaci freschi o surgelati
2 rotoli pasta sfoglia
250 gr ricotta prezzemolo
3 cucchiai parmigiano
sale q b
1 uovo
pepe

Preparazione
Pulite gli spinaci fate cuocere in poca acqua appena cotti scolate e unite insieme alla ricotta in una terrina mettere gli altri ingredienti e girate il tutto prendere una pirofila mettere la carta forno e adagiate la pasta sfoglia versate poi il composto sulla sfoglia poi prendete l’altra e coprire chiudere tutto facendo un bordino spennellate con l’uovo e mettete in forno ventilato per circa 20 minuti

Tartare di salmone alla catalana Alexia

Tartare di salmone alla catalana Alexia

Ingredienti
1 filetto di salmone fresco
1 cipolla di Tropea
1 o 2 gambi di sedano
1 manciata di pomodorini
olive nere
prezzemolo
limone
Olio

Preparazione
Togliere pelle e tagliare a cubettini  il salmone
Marinate il salmone con il limone
Tagliare sottili cipolla di Tropea
Tagliate il sedano e i pomodorini a pezzetti
Impiattate aggiungendo olive e prezzemolo
Condire con limone e un filo di olio