Pesce spada con i funghi

Pesce spada con i funghi

Ingredienti
6 tranci di #pesce spada
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva italiano
#pepe
#prezzemolo
funghi surgelati
#sale

Preparazione
In padella in un fili di olio rosolate l’ aglio , eliminate l’aglio aggiungete  i funghi , sfumate con il vino, a cottura quasi ultimata aggiungete il pesce spada , regolate  sale, pepe mettete il coperchio e terminate  la cottura
A crudo aggiungete una girata di olio e una spolverizzata di prezzemolo

Pesce spada con olive capperi e pomodorini

Pesce spada con olive capperi e  pomodorini

Ingredienti
6 tranci di #pesce spada
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva italiano
#pepe
#prezzemolo
una manciata di capperi
una manciata di olive
una manciata  generosa  di #pomodorinipachino
#sale

Preparazione
Lavate i tagliate i pomodorini
In padella in un fili di olio rosolate l’ aglio , eliminate l’aglio aggiungete il pesce spada, sfumate con il vino, regolate  sale, pepe , aggiungete i pomodorini , le olive  e i capperi  mettete il coperchio e terminate  la cottura
A crudo aggiungete una girata di olio e una spolverizzata di prezzemolo

Tranci di pesce spada e cipolle in agrodolce

Tranci di  pesce spada e cipolle in agrodolce

Ingredienti
600 gr di tranci di pesce spada
4 cipolle
olio
sale
pepe
zucchero
aceto

Preparazione
Tagliate finemente le cipolle a jullienne
Mette in padella in un filo di olio le cipolle, regolate sale e pepe, fate appassire, aggiungete aceto e zucchero, quando si saranno quasi dorate, aggiungete il pesce spada tagliato a pezzetti e terminate la cottura

Pesce spada con pomodorini

122864509_10223770949612752_5478187579043217425_oPesce spada con pomodorini

Ingredienti
4 tranci di #pesce spada
#olioextraverginediolivaitaliano
#pepe
#prezzemolo
una manciata di #pomodorinipachino
#sale

Preparazione
Lavate i tagliate i pomodorini
Cuocete in teglia il pesce spada, sfumate con il vino, condite con sale, pepe e prezzemolo , aggiungete i pomodorini e terminate  la cottura in padella  o  in forno come da vs abitudine (io l ho cotto in friggitrice ad aria)

Cotoletta di pesce spada

119973313_10223486148212895_3859840492443556393_oCotoletta di pesce spada
Cotta in friggitrice ad Aria buonissima,o leggerao, veloce digeribile sfiziosa, senza uovo ne olio, una sola leggera vaporizzata prima della cotturapochi minuti e la cena è servita
Ingredienti
800 gr di tranci di pesce #spada
#pangrattato
#spezie  #sale
#prezzemolo

Preparazione
Passate il pesce spada nel pangrattato aromatizzato con le vs spezie preferite (timo, curcuma, prezzemolo, basilico…)
Cuocete in forno caldo a 180 ° fino a quando non si saranno dorate, io l ho cucinati nella friggitrice ad aria a 200° utilizzando la teglia

Insalata fredda di Tonno pesce spada e pomodorini e noci

119749919_10223476235485083_7660883977384515132_oInsalata fredda di tonno pesce, spada ,pomodorini e noci

Semplice, leggera, veloce e sfiziosa
Ingredienti
1 manciata di pomodorini pachino o datterini
2 tranci di pesce spada
2 scatole di tonno
sale
5 noci
prezzemolo
capperi sotto sale
lio extra vergine di olia

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini in 2 o in 4
Risciacquate i capperi
Tagliate a pezzetti le noci
Cuocete in padella o in friggitrice ad aria o nel microonde il pesce spada
Sgocciolate il tonno
Unite il tutto in un recipiente
Fate raffreddare e servite fresca a crudo aggiungete una spolverizzata di prezzemolo e olio extra vergine di oliva

Pesce spada e melanzane Ketty

119702114_793289811407945_1161965049171491075_oPesce spada e melanzane Ketty

Ottimo anche da condirci la pasta

Ingredienti
250 gr di pesce
200 gr di melanzane
200 gr di pomodorini Pachino
3 cucchiai di passata di pomodoro
pepe nero
sale
prezzemolo
vino bianco
a piacere basilico
peperoncino Calabrese

Preparazione
Cuocete  in padella di pietra il pesce , cuocete le melanzane (sempre in padella di pietra) dopo mantecate con Pachino  , 3 cucchiai di passata di pomodoro pepe nero, sale, prezzemolo,  sfumate con il vino bianco a piacere aggiungete del peperoncino Calabrese , se vi piace anche la polvere di basilico .

Spada con pomodorini pachino e capperi

110193619_10222972178723979_7537797654219371980_oSpada con pomodorini pachino e capperi

Piatto leggero veloce e sfizioso

Ingredienti
4 fette di pesce spada (io avevo quello surgelato)
1 manciata di pomodorini pachino
capperi
sale
olio
aglio
vino bianco
prezzemolo

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini
In una padella in un fili di olio rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete le fette di pesce spada, sfumate con il vino, aggiungete i pomodorini ,  i capperi, regolate sale  e
pepe,  mettete il coperchio e terminate la cottura

Ottimo anche con i crostini

Arrosto di Pesce Spada dello Stretto, Mazzancolle Mediterranee al Pistacchio, ai Sesami ed al Riso soffiato e Lampone Chef Filippo Cogliandro

pesce spadapiccolaArrosto di Pesce Spada dello Stretto, Mazzancolle Mediterranee al Pistacchio, ai Sesami ed al Riso soffiato e Lampone Chef  Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di Pesce Spada tagliato a fette da 250 gr
12 Mazzancolle Mediterranee
Polvere di Pistacchio q.b.
Sesami sgusciati q.b.
Polvere di Riso soffiato e Lampone q.b.
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Dividete ogni fetta di Pesce Spada  in tre parti uguali.
Sgusciate le Mazzancolle lasciando attaccata la testa ed il codino. Aprite con un coltello il dorso delle Mazzancolle prestando attenzione a non dividere la polpa.
Lasciate insaporire le Mazzancolle ed i tranci di Pesce Spada in un condimento di olio evo, sale, pepe.
Spolverate sopra le Mazzancolle la polvere di Pistacchio, i Sesami e la polvere di Riso soffiato e Lampone. Inumidite con un filo di olio e cucinate in forno a 160° per 10 minuti.
Su una piastra rigata arrostite i tranci di Pesce Spada
Regolate di sale e completate con un filo di olio Extravergine d’oliva Aspromontano.
Ricetta d’autore di Filippo Cogliandro
Chef patron de L’Accademia
www.laccademia.it

 

 

Totani in umido di Clementina Piccolo

Totani in umido di Clementina Piccolo

Ingredienti
8 totani/calamari
1 piatto fondo di pane ( il pane deve essere morbido e fluido non secco )
aglio
uova
prezzemolo
formaggio
pomodori pomodori
sale QB
olio extra vergine

Preparazione
Tagliate i ciuffi in pezzi piccolissimi.
In una ciotola unite i ciuffi il paneagliouovaprezzemolo,formaggio e sale mettete il tutto in una sacca senza beccuccio e riempite i totani/calamari , un consiglio non riempiteli tanto, anzi deve sembrare vuoto perché si gonfiano e fuoriesce tutto chiudete i totani con uno stuzzicadenti
Soffriggete in olio extra vergine , aggiungete i pomodori, i totani/calamari e  terminate la cottura
Servite e impiattate

#totani
#Calamari

Guardate le altre ricette di Clementina 

Carpaccio di pesce spada in salsa verde Osteria del Mare ristorante Riccione

carpaccio.jpgCarpaccio di pesce spada in salsa verde Osteria del Mare ristorante Riccione

Ingredienti
800 gr di fettine sottili di pesce spada freschissimo
100 gr di noci tritate
1 mazzetto prezzemolo
1 cucchiaio di senape
1 cucchiao di aceto di vino
sale
4 bicchieri di olio d’oliva

 

Preparazione
Spennellate le fettine di pesce spada con 1 bicchiere di olio d’oliva per evitare che si asciughino troppo.
Preparate la salsa verde frullando un mazzetto di prezzemolo, insieme agli altri 3 bicchieri di olio d’oliva, un cucchiaio di aceto di vino bianco, fino ad ottenere una salsa omogenea e cremosa.
Versate quindi la salsa ottenuta in una ciotolina, unite due cucchiaini di senape e le noci tritate (non al frullatore, magari con un mortaio), mescolate e aggiustate di sale.
E’ importante che non mettiate nè le noci nè la senape nel frullatore insieme agli altri ingredienti, poiché non dovete sminuzzare troppo le noci ne i semini della senape, che devono rimanere invece interi e croccanti e questo vale anche per le noci.
Disponete il carpaccio di pesce spada su un letto di insalatina, cospargetelo con la salsa appena preparata e servite.

 

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
www.osteriadelmare.com
info@osteriadelmare.com

 

Cannolo di pesce spada e battuto di tonno rosso ai profumi di Sicilia,crema di vastedda e mandarini al martini dry – Executive chef Giorgio Rimmaudo- Cristina

Cannolo di pesce spada marinato con battuto di tonno.jpgIngredienti
Per il battuto di tonno
200 gr di filetto di tonno rosso
30 gr di olio extra vergine d’oliva
3 gr di sale fino
1 buccia d’arancia grattata
1 buccia di limone grattata
10 gr di mandarino candito
Per i petali di pesce spada
200 gr di fettine di pesce spada tagliato sottile
5 gr di sale spezziato agli agrumi
20 gr di olio extra vergine d’oliva
1 gr di melissa
1 gr di citronella
Per la crema di vastedda al martini dry.
100 gr di vastedda
40 gr di yogurt
30 gr di martini dry
10 gr di succo di limone
3 gr di sale fino
20 gr di ghiaccio
30 gr di mandarinetti
 

Preparazione
Preparate il battuto. Tritate il tonno molto freddo al coltello e condite con l’olio emulsionato con gli agrumi e il sale.
Per i petali
In una casseruolina mettete in infusione le erbe con l’olio per 10 minuti alla temperatura di 65°C.
Marinate il pesce spada per 10 minuti con il sale speziato. Sistemate le fettine di pesce in un foglio di pellicola,pennellare con l’infuso d’olio e farcire con il tonno chiudendo a forma di cannolo. Il cannolo deve apparire trasparente.
Preparate la crema .Unite tutti gli ingredienti in un cutter e frullate e frullate tutto tranne i mandarinetti.
Per il piatto finito:Sistemate in un piatto concavo il cannolo di pesce,versate tutt’intorno la crema di vastedda e guarnite con del cedro candito nell’olio,un rametto di melissa ed erba cedrina. Olio al crescione e polvere di agrumi.

Caparena Taormina
Via Nazionale 189,
98039 Taormina (ME)
Tel: +39 0942 65 20 33
Fax: +39 0942 36 913
E-mail: caparena@gaishotels.com

Pesce spada in salsa Moriglio – Moda & Style

Ingredienti 
4 trance di pesce spada
poco sale
1 pizzico di pepe
1 cucchiaio di olio d’oliva 

Preparazione
Marinate per un’ora, 4 trance di pesce spada con poco sale, un pizzico di pepe e un cucchiaio di olio d’oliva. Asciugate poi le trance di pesce e fatele cuocere sulla piastra ben calda,da entrambi i lati.
In precedenza, preparate la salsa: emulsionate un bicchiere di olio d’oliva con un cucchiaio di succo di limone; condite con sale, pepe, un cucchiaio di prezzemolo tritato e mezzo spicchio d’aglio tritato finissimo.
Aggiungetevi un cucchiaio di pangrattato, mescolate bene e fate riposare per un’ora.
Appena cotto il pesce, adagiate i pezzi su di un piatto da portata,irrorate il tutto con la salsa e servite.
 

Pesce spada in carpaccio – Rosalia

Ingredienti
300 gr. di fettine di pesce spade tagliato sottilissimo
2 arance
olio extra evrgine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Disponete in un piatto da portata le fettine di pesce, salate e pepate, grattugiate la scorza dell’ arancia e coprite con il succo, versate un pò di olio, accendete il forno a 200°con il grill,infornate per 3 minuti,servite subito.

E’ un ottimo antipasto.

Gnocchetti sardi con melanzane e pesce spada – Carmela

Ingredienti
gnocchetti sardi 
cipolla
aglio
salsa di pomodoro
olio
basilico
melanzana
pesce spada
parmiggiano
mozzarella   

Preparazione
In una padela in olio dorate aglio e cipolla versate la salsa di pomodoro un po’ di basilico.
Tagliate la melanzana a metà, svuotatela
Fate la polpa a pezetti e soffrigetela quando sarà quasi pronta aggiungete il pesce spada quando sarà pronto e si sarà rappreso anche il sugo,spegnete e mettete sulla una carta assorbente fare bollire l’acqua e versare i gnocchetti sardi quando sarannoal dente scollateli e versateci il sughetto 
Girate il tutto e mettetele nella melenzana svuotata un po’ di parmiggiano e sopra e mozzarella e infornate per circa 20/25 minuti e servite    

Pesce Spada alla ischitana.

Ingredienti
4 fette di pesce spada del peso di grammi 150 circa ciascuna
500 gr di pomodori pelati e privati dei semi
100 gr di olive verdi in salamoia snocciolate
1 cucchiaio di capperi

3 filetti di acciuga
2 cipolle tritate finemente
2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
200 gr di patate già lessate, sbucciate e tagliate a fettine
grammi 200 gr di melanzane tagliate a fettine sottili; sale e pepe.

Preparazione
Fate rosolare, in una padella antiaderente, un cucchiaio di olio con le cipolle. Appena queste tendono ad appassire aggiungete le olive, i capperi, le acciughe ed i pomodori spezzettati. Mescolate e continuate la
cottura per circa venti minuti a fuoco basso.
Lavate ed asciugate con cura il pesce. – Ungete una pirofila e disponetevi sul fondo le fettine di melanzane e le fette di pesce spada.
Aggiustate di sale ed aromatizzate con una generosa macinata di pepe.
Versatevi sopra la salsa, ricoprite con le fettine di patate e cospargete con il prezzemolo ed un filo di olio.
Passate il recipiente in forno, già preriscaldato a temperatura di 250 gradi, fino a completa cottura, per circa  un quarto d’ora

Pesce Spada all’araba – Angelamaria

Ingredienti
4 tranci di pesce spada del peso di circa grammi 150 ciascuno
4 cipolle tritate finemente
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
il succo di due limoni
1 cucchiaio di cumino
un cucchiaino di peperoncino in polvere
mezzo chilogrammo di pomodori passati
sale 

Preparazione
Fate soffriggere, in una padella antiaderente, l’olio e la cipolla. Appena questa tende ad appassire, aggiungete i pomodori passati, il cumino, una presa di sale, il peperoncino ed il succo dei limoni. Mescolate.
Fate cuocere a fiamma molto dolce, in modo che la salsa risulti densa ed omogenea.
Ponete quindi il pesce spada nella salsa e portatelo a completa cottura. Servite ben caldo 

Bocconcini di pesce Spada alle Olive – Angelamaria

Ingredienti
400 gr di pesce spada, tagliate a fette dello spessore di un dito circa
300 gr di pomodorini ciliegia
uno spicchio di aglio
20 olive staggiasche
2 foglie di salvia
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Sbucciate lo spicchio di aglio, tagliatelo a fettine e fatelo dorare in una padella antiaderente con due cucchiai di olio e le foglie di salvia ben lavate, asciugate e spezzettate.
Lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli nella padella con l’aglio. Aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma media, per circa cinque minuti.
Nel frattempo, eliminate la pelle del pesce spada: tagliatelo a tocchetti ed unitelo ai pomodorini. Aggiustate di sale e fate cuocere ancora per cinque minuti, mescolando di tanto in tanto.
Snocciolate le olive, tritatele grossolanamente ed aggiungetele al pesce. Insaporite con una macinata abbondante di pepe e cuocete ancora per un minuto. – Servite subito, ben caldo

Spiedini di pesce spada – Angelamaria

Ingredienti
700 gr di pesce spada
4 cucchiai di olio
1 cucchiaio di aceto
succo di un pomodoro
sale
pepe 

Preparazione
Sgocciolate il pesce e infilzatelo sugli spiedini, alternandolo con una sfoglia di cipolla, una trancia di pomodoro e mezza foglia di alloro.
Cuocete questi spiedini alla brace, rigirandoli spesso e serviteli subito in tavola, irrorandoli con il succo di un pomodoro.
 

Pesce spada all’aceto – Angelamaria

Ingredienti
6 cucchiai di olio
4 tranci di pesce spada del peso di grammi 150 l’uno
1 carota
1 cipolla
1  foglia di alloro
sale
pepe
mezzo bicchiere di aceto  

Preparazione
In una padella, fatevi scaldare l’olio: unitevi le trance di pesce, la cipolla e la carota ben pulite ed affettate sottilmente, l’alloro, il pepe e il sale.
Fate cuocere il pesce, a fuoco medio, 5 minuti circa per parte. Scolatelo dal condimento e continuate a cuocere la carota e la cipolla, a fuoco dolce, mescolando spesso.
Quando la verdura sarà cotta, aggiungetevi l’aceto e, a fuoco vivo, lasciatelo consumare per la metà.
Versate il sugo sul pesce che, nel frattempo, avrete tenuto in caldo.