Penne rigate alla pizzaiola

Penne rigate alla pizzaiola

Ingredienti
600 g di penne rigate
400 g di pomodori pelati o passata
90 g di olive nere
40 g di capperi
1 spicchio di aglio
1 cipolla
origano
olio di oliva
sale
pepe

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Tritare la cipolla.
Schiacciate l’aglio e soffriggetelo in un filo d’olio di oliva.
Aggiungete la cipolla tritata.
Appena la cipolla avrà preso colore aggiungete il pomodoro, le olive ed i capperi.
Regolate di sale e pepe. Mescolate ogni tanto.
Dopo 10 minuti coprite la pentola con il coperchio e cuocete a fuoco basso per altri 20 minuti.
Scolate la pasta quache minuto prima di aver raggiunto la cottura ottimale, unitela al composto e saltatela ancora per due minuti in padella aggiungendo l’origano sbriciolato.

 

Spaghetti al pangrattato

Spaghetti al pangrattato

Ingredienti
500 gr di spaghetti
130 gr pangrattato
2 spicchi aglio
olio extra vergine di oliva
peperoncino
sale

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Infilzate due spicchi d’aglio in uno stuzzicadenti.
In una padella soffriggete l’aglio ed il peperoncino.
Dopo qualche minuto togliete l’aglio ed il peperoncino ed aggiungete il pangrattato.
Saltate il tutto per qualche minuto.
A cottura quasi ultimata scolate la pasta e saltatela in padella con il pangrattato per qualche minuto.

Bucatini allo zafferano

Bucatini allo zafferano

Ingredienti
500 gr di bucatini
1 cipolla
1 bustina di zafferano
sale
pepe

Preparazione
Tagliate la cipolla finemente
In una padella soffriggete la cipolla in un filo d’olio.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Qualche minuto prima del termine della cottura, scolate la pasta e fatela saltare in padella aggiungendo lo zafferano.
Spolverizzate con del parmigiano.

Maccheroncini di pisello nano freddi con mozzarella pomodorini e basilico

201489305_10225664933641169_1750850661461019099_n (1)Maccheroncini di pisello nano freddi con mozzarella e pomodorini e basilico

I bambini non mangiano i legumi… Con i maccheroncini di pisello nanno.. Fanno pure il bis Ve la consiglio, mia figlia normalmente non mangia legumi, i legumi così non si accorge nemmeno di mangiarli
Piatto pronto in pochi minuti, pomodorini freschi, una buona mozzarella, una girata d olio extravergine d’oliva DOP qualche foglia di basilico, semplice, colorata, leggera, fresca e buonissima
Piatto veloce ideale da portare in ufficio e anche in piscina.. Perché non al mare
I legumi dall’azienda agricola @terranerasalento vengono proposti nel formato pasta fatta con i legumi, i legumi in un formato alternativo e pronti in pochi minuti
I legumi spesso necessitano di tempo per essere cucinati, nel formato pasta, bastano 202436418_10225665034963702_3960227675422390369_ninvece pochi minuti
Un buon cereale – legume ho preso questi prodotti perché mia figlia non ama tantissimo i legumi, ma adora la pasta, spero che così riuscirò a fargliene mangiare di più
Contengono una buona percentuale di fibre e proteine indicate anche per chi è vegano
Questo brand mi ha incuriosito sia per i formati, ma soprattutto per le materie prime e anche prodotti alternativi, oltre che alla scelta di usare materie prime a km zero e la scelta di non usare pesticidi, non usare conservanti non vedo l’ora di provare questi prodotti, in tante ricette che condividerò ovviamente
Vi arrivano direttamente a casa in pochissimi giorni

Ingredienti
250 gr di #maccheroncini di pisello nanoagricola Agricola TerraNera Salento
qualche foglia di #basilicofresco
#Sale
#olioextraverginedioliva Olio San Giuseppe- Giffoni Valle Piana- SA #giffoni
una manciata di#pomodorinipachinofreschi
1 #mozzarella @galbani_italia

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Lavate le foglie di basilico
Lavate e tagliate i pomodorini
Tagliate la mozzarella
Scolate la pasta al dente, aggiungete olio a crudo, mescolate e fate raffreddare, aggiungete la mozzarella, i pomdorini e le foglioni di basilico
A crudo aggiungete un filo di olio extra vergine buono

#ricettedicasa #ricettedicasaele
# ricetteveloci #ricettefacil
#ricettesemplici
#instafood #foodstagram #foodphotography
#instagood #foodgasm
#buonappetito #foodstagramwas
#foodstagram #food #foodporn #foodoftheday

Maccheroni con la ricotta

Maccheroni con la ricotta

Ingredienti
500 gr di maccheroni
400 gr di ricotta
extra vergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Cuocete i maccheroni in abbondante acqua salata.
In una terrina condite la ricotta (che avrete tolto dal frigorifero e lasciato a temperatura ambiente per almeno 20 minuti)con il sale ed il pepe.
Scolate la pasta al dente.
Unitela alla ricotta.
Servite subito.

 

 

Pennette cacio e pepe alla romana

Pennette cacio e pepe alla romana
Ingredienti
500 gr di pennette
250 gr di pecorino romano
pepe nero
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, attenzione non salate troppo l’acqua, perchè poi la andrete a condire con il pecorino che è già salato.
Grattuggiate il pecorino.
In un recipiente unite pecorino, pepe, olio e qualche cucchiaio di acqua (meglio se quella di cottura della pasta), mescolate fino a raggiungere una crema densa.
Scolate la pasta quache minuto prima di aver raggiunto la cottura ottimale, unitela al composto e saltatela per due minuti in una padella antiaderente.
Le pennette vanno servite al dente.
Potete spolverizzare il piatto con altro pecorino e/o a piacimento con altro pepe.

Varianti a piacimento

Incrementate la dose del pecorino.
Aggiungete una noce di burro.
Sostituite il pepe con la noce moscata.

Penne all ‘arrabbiata Tester Angi

facebook_1623076200689_6807675000855869082Penne all ‘arrabbiata

Una penna all ‘ arrabbiata e torna il buonumore , se poi la cucini con le #pentoleagnelli il successo è assicurato!
Per preparare questo sugo semplice ma delizioso inoltre servono anche ingredienti di alta qualità come il pomodoro passato che ho usato io #ororosso di @siciliaortoponica

Rosolate dolcemente aglio , olio evo e peperoncino quindi aggiungete il pomodoro e lasciate cuocere dolcemente per 15 minuti

Scolate la pasta al dente e saltatela in padella, servite spolverizzando con pecorino grattugiato.

#pentoleagnelli
#pentoleagnellianimadachef
#agnellisince 1907
#agnellisince1907 #aluminium
#padellaamantecare
#nontoccatemilapadella
#foodblogger #foodlover #foodpoorn #foodblogger #madeinitaly #italianinfluencer

Pasta e cavolfiore Tester Angi

facebook_1623075706001_6807672925984002475Pasta e cavolfiore Tester Angi

Povero di calorie ma ricco di di sostanze utili per la salute oggi in tavola porto pasta e cavolfiore che ho cucinato con la favolosa casseruola di Pentole Agnelli.
Grazie ai loro elementi antiossidanti e antinfiammatori sono un ottimo alleato della salute nella cura e nella prevenzione di certe malattie come il diabete , malattie cardiovascolari , patologie tumorali e anemia .

Dopo aver pulito il cavolfiore ricavandone le cimette , soffriggete Aglio e olio e peperoncino,

#pentoleagnelli
#pentoleagnellianimadachef
#agnellisince 1907
#agnellisince1907 #aluminium
#padellaamantecare
#nontoccatemilapadella
#foodblogger #foodlover #foodpoorn #italianinfluencer #madeinitaly #citynapoli

in padella quindi aggiungete il cavolfiore, girate , mantecate un minuto , aggiungete 2 bicchieri di acqua in pizzico di sale e lasciatelo stufare a fuoco lento a pentola scoperta per 20 minuti .
Rimestando di tanto in tanto
aggiungete la pasta direttamente nel cavolfiore , io ho scelto le mafaldine spezzate , aggiungete un bicchiere di acqua bollente e lasciate cuocere finché la pasta sarà al dente .

Spaghetti di Cristina – Cristina

Spaghetti di Cristina – Cristina

Ingredienti
spaghetti
wurster
dado vegetale
concentrato di pomodoro
panna
olio
sale

Preparazione
Le quantità sono a piacere…
Prendete i wurster formato familia (grossi per intenderci), tagliateli a fette, nel frattempo fate soffriggere in una padella olio, dado(  vegetale)e  panna (poco sale). Nel mentre aggiungete un pizzico di concentrato di pomodoro, giusto per dare un colorito più appetitoso al piatto, versate le  fette di wurster e a fuoco lento,  miscelate il tutto….
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Non ha importanza il tipo di pasta che sceglierete, io preferisco gli spaghetti,o i bucatini, ma non è una regola.
Scolate la pasta qualche minuto prima, unitela al composto e saltate il tutto a fuoco sempre medio e…Pronta..

“Il vostro fegato ringrazierà sentitamente” – Cristina

Pizzaiola Tester Angi

facebook_1623075612730_6807672534777285470Pizzaiola Tester Angi

La carne alla pizzaiola cucinata con @pentoleagnelliofficial ha tutto un altro saporE.
ECCELLENTE!

Per preparare la carne alla pizzaiola , Versate ij padella olio evo e uno spicchio di aglio e lasciarlo imbiondire , aggiungete la passata di pomodoro , un pizzico di sale e lasciate cuocere per 10 minuti quindi aggiungete le fettine di carne e aggiungete infine l ‘ origano .
Fate cuocere per altri 5 minuti per lato .

Con questo sugo potete condire la vostta pasta

#pentoleagnelli
#pentoleagnellianimadachef
#agnellisince 1907
#agnellisince1907 #aluminium
#padellaamantecare
#nontoccatemilapadella
#foodblogger #foodlover #foodpoorn #madeinitaly #cucinanapoletana #madeinitaly #italianinfluencer

Tagliatelle in fiore chef Cristina Todaro

image (7)

Tagliatelle in fiore chef Cristina Todaro
Una ricetta gourmet della chef Cristina Todaro

Ingredienti per 2 persone:
200g di tagliatelle fatte in casa
20 fiori di zucca freschi
Per la maionese di pistillo
Pistilli di 10 fiori di zucca (togliendoli dalla quantita’ totale)
Olio evo
Sale q.b.
Per la fonduta di zucchine
2 zucchine (utilizzando solo la parte verde)
Olio evo q.b.
Un Cucchiaio di pecorino
15ml di latte ed acqua
Per impiattamento
Fiori crudi a piacere
5 mandorle sbriciolate

Preparazione
Scaldare latte ed acqua e mescolarci dentro il pecorino per fare una fonduta; pelare le zucchine e spadellare la parte verde con olio evo ed aglio, eliminandolo alla fine e frullare tutto unendo la fonduta di pecorino. Prendere i pistilli unire olio e poco sale e con frullatore ad immersione creare una specie di maionese.
Lessare le tagliatelle; nel frattempo tagliare a listelli i fiori di zucca utilizzando tutto (lasciandone per l’impiattamento) e spadellare velocemente con olio e aglio. Scolare la pasta direttamente in padella amalgamando con i fiori.
Nell’impiattamento utilizzare a piacere la maionese di pistilli e alla base delle tagliatelle adagiare un po’ di fonduta di zucchine

#ricettedicasa #ricettedicasaele #ricettefacili

 #instafood # #ricetteveloci #ricettesemplici

#instagood #cena #dinner

#solocosebuone

Tendenza colore giallo sulla primavera 2021

foto fioreTendenza colore giallo sulla primavera 2021
Il giallo è tornato di moda, pennellate di più sfumature, dal pastello, limone, banana, canarino e zinco e a piccole dosi abbiamo già iniziato a indossarlo nella nostra quotidianità, incline alle ultime tendenze PE 2021, il giallo si fluidifica in tessuti impalpabili, prende volume in forme comfy o fascia il corpo femminile per esaltare le curve.
Dato che sono le tendenze moda a dettare legge il giallo si rivolge anche alla cucina, alla natura, allo star bene, alla nostra cura.

Maggio…..il fiore di zucca, il giallo che ci piace sulla tavola.
Patrizia PellegriniI consigli di Patrizia Pellegrini naturopata

La loro prima fioritura inizia in primavera, quando la stagione rinasce e l’energia della natura esprima la sua massima esplosione, ricco di elementi nutrizionali, elevato contenuto di vitamina A e vitamina C oltre ad oligoelementi e micro nutrienti come lo zinco e il selenio. I fiori di zucca, per il loro contenuto di ferro , calcio, iodio, vitamina A e C, stimolano tutti i metabolismi organici, senza disturbare l’organismo.
Se pensiamo al fiore di zucca in cucina il primo pensiero va al fiore di zucca in pastella capace di stimolare il metabolismo ma sapevate che se proposto a cena con pasta fatta in casa è un’ottima ricetta capace di assicurarvi un buon sonno ?
Cristina Todaro chefI fiori di zucca possono sostenere l’organismo con funzione diversa a secondo dell’associazione del pasto – consideriamo subito ciò che stuzzica di più la curiosità di chi legge rispetto alla diminuzione di peso, ebbene si …fiori di zucca in pastella una ricca insalata verde e dell’ananas , possono essere un pasto che stimola la funzione del fegato, sostenuto dalla presenza del carboidrato quale farina e un frutto ricco di acqua e zuccheri.
Anche nella donna in menopausa possiamo fruttare le virtù del fiore di zucca in pastella se li riempiamo di mozzarella e alici, per lo stimolo e l’apporto di calcio del formaggio e del pesce azzurro, completando l’associazione con un finocchio in pinzimonio e dell’ananas, capaci di contrastare l’eccesso di sali e la conseguente imbibizione.
Questi meravigliosi fiori, se associati ad un bel piatto di pasta e proposti a cena, evidenziano la proprietà sedativa conferita dal fiore a tutto tondo, il pistillo centrale qualitativamente ha proprietà che ritroviamo nel pistillo di zafferano.

image (7)TAGLIATELLE IN FIORE
Una ricetta gourmet della chef Cristina Todaro

Ingredienti per 2 persone:
200g di tagliatelle fatte in casa
20 fiori di zucca freschi
Per la maionese di pistillo
Pistilli di 10 fiori di zucca (togliendoli dalla quantita’ totale)
Olio evo
Sale q.b.
Per la fonduta di zucchine
2 zucchine (utilizzando solo la parte verde)
Olio evo q.b.
Un Cucchiaio di pecorino
15ml di latte ed acqua
Per impiattamento
Fiori crudi a piacere
5 mandorle sbriciolate
Scaldare latte ed acqua e mescolarci dentro il pecorino per fare una fonduta; pelare le zucchine e spadellare la parte verde con olio evo ed aglio, eliminandolo alla fine e frullare tutto unendo la fonduta di pecorino. Prendere i pistilli unire olio e poco sale e con frullatore ad immersione creare una specie di maionese.
Lessare le tagliatelle; nel frattempo tagliare a listelli i fiori di zucca utilizzando tutto (lasciandone per l’impiattamento) e spadellare velocemente con olio e aglio. Scolare la pasta direttamente in padella amalgamando con i fiori.
Nell’impiattamento utilizzare a piacere la maionese di pistilli e alla base delle tagliatelle adagiare un po’ di fonduta di zucchine

Tortiglioni in crema di senape chef Alessandro Chef

134532408_10224285611678982_6485105465336780475_oTortiglioni in crema di senape chef Alessandro Chef

Semplice veloce e sfizioso

Ingredienti
80 gr di Tortiglioni a persona
1 confezione di panna
parmigiano reggiano invecchiato 60 mesi
senape

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
In padella unite parmigiano, senape e panna
Scolate la pasta e conditela

Pasta salmone Maruzzella e pecorino con noci

IMG-20210315-WA0051Pasta salmone Maruzzella e pecorino con noci
I Filetti  rosa di salmone  @tonnomaruzzellaofficial  sono  gustosi  e d alta  qualità   , ottimi da  gustare  come  secondo  piatto  sono  anche  molto versatili per la preparazione  di molteplici  ricette, come  la pasta che ho preparato  ieri  per  la nostra  cena

Ingredienti

300 gr di Filetti  rosa di salmone  @tonnomaruzzellaofficial
80 gr di Penne  a persona
pecorino @Assaggiassisi
noci
1 cipolla

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Rosolate  i #filettidisalmone in olio d’ oliva con la cipolla tritata finemente,   quindi aggiungete  dopo qualche  minuto  aggiungete  il pecorino  alle noci tagliato  a cubetti  ,  (io ho usato  quello di  @Assaggiassisi)   e intanto  scolate  la pasta e saltatela in padella amalgamando  bene   il salmone  e il formaggio che  intanto  si sarà  sciolto

Servite  caldo e buon appetito!

#tonnomaruzzella  #salmone  #foodblogger  #foodlover  #foodpoorn  #madeinitaly  #italianinfluencer  #instafood  #assaggiassisi  #pastalover

Tagliatelle fatte in casa con pesto rosso #mutti e scamorza affumicata

scamorzaTagliatelle fatte in casa con  pesto rosso #mutti e scamorza affumicata

Inizio il mio assaggio dei pesti #PestidiPomodoroMutti  prosegue con il  Pesto rosso i cui ingredienti sono:  pomodori rossi, pomodori secchi ,  grana padano DOP e mandorle

Una delle caratteristiche che contraddistingue questi pesti è la leggerezza, con il -45% di grassi rispetto ai pesti tradizionali grazie alla presenza del pomodoro nelle ricette limitato l’uso del’ olio e sale senza togliere sapore

Il pesto rosso #mutti è  buonissimo da solo, ma io ho voluto abbinarci  la scamorza affumicata ed il risultato mi ha soddisfatto, un piatto sfizioso davvero semplice, veloce e pratico

La foto non rende nella fretta di assaggiarlo è venuta male ma il piatto era buonissimo

#PestidiPomodoroMutti #MuttiPomodoro

119752839_1033592630394733_1695223337574900464_n(2)Ingredienti
Per impasto
450 gr di farina 00
150 ml acqua
5 ml olio extra vergine di oliva
Per il sugo
2 vasetti di Pesto rosso Mutti
250/300 gr di scamorza affumicata

Preparazione
Mettete acqua a bollire.
Preparate la pasta come da vs abitudine, io ho impastato le tagliatelle in pochi minuti con la mia macchina per la pasta elettrica Philips Pasta Maker (ho messo acqua olio e farina e la macchina in 3 minuti ha fatto tutto, ho usato l ‘apposita trafila per fare le tagliatelle)
Fate cuocere la tagliatelle in abbondante acqua salata
In una padella scaldate sciogliete la scamorza affumicata e aggiungete il  Pesto rosso Mutti
Scolate la pasta e saltatela in padella con il sugo

#PestidiPomodoroMutti e #MuttiPomodoro #trnd

Fusilli integrali con pangrattato e acciughe Alla siciliana #pastacamuddica

Fusilli integrali con pangrattato e acciughe Alla siciliana #pastacamuddica semplice sfiziosa e buona

Ingredienti
80 gr #fusilliintegrali a@barilla
1 manciata di #capperi
#pangrattato
qualche acciuga o la #pastadiacciughe
#sale
1 cipolla

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
In un filo di olio rosolate la cipolla, aggiungete qualche acciuga ( o la pasta di acciughe) , aggiungete il pangrattato fate rosolare
Scolate la pasta e conditela con il pangrattato

#bestfoodpics @bestfoodpics
@ricettedicasaele #secondipiatti #facile #veloce #ricettedicasaele #ricettedicasa #foodblogger

Fusilli di pistacchi con pancetta croccante

90939298_10221756451091548_3481328889014255616_nFusilli di pistacchi con pancetta croccante

Ingredienti
80 gr di fusilli  a persona #fusilli @_gustoetna_
200 gr di #Pancettaffumicata @gustotipicoitaliano
#granelladipistacchi
#sale
#pepe

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata
Tagliate la pancetta a cubetti o a striscioline
In padella rosolate la pancetta e fatela diventare croccante

Scolate la pasta e conditela con la pancetta , spolverizzate con la granella di pistacchio

#bestfoodpics @bestfoodpics
@ricettedicasaele #secondipiatti #facile #veloce #ricettedicasaele #ricettedicasa #foodblogger Ricette di casa Eleonora Magnani

Farfalle curcuma tonno e bottarga

152533063_10224735911456195_2422955677386681733_n (1)Farfalle curcuma tonno e bottarga
Premessa io adoro la bottarga
Mi piace tantissimo la curcuma
Un piatto leggero veloce e semplicissimo da fare

Ingredienti
80 gr a persona di farfalle(o il formato di pasta che più preferite)
cipolla 
1 vasetto di tonno da 200-250 gr
2 cucchiai di bottarga
curcuma
olio extra vergine di oliva
sale
1 spicchio di aglio
a piacere prezzemolo

Preparazione
Rosolare in in olio extra vergine di oliva l’aglio una volta dorato aggiungete la cipolla finemente tagliata, fate dorare, eliminate l’aglio aggiungete il tonno e la curcuma (stemperata in un filo di olio di cottura) fate insaporire per qualche minuto
Scolate la pasta ben al dente, spolverizzate la bottarga, mescolate bene, servite
A piacere aggiungete il prezzemolo  ben lavato e triturato
A piacere mettete a tavola la bottarga per chi ne vuole aggiungere ancora

Tagliatelle al nero di Seppia – Osteria del Mare Riccione

neroseppia.jpg

Tagliatelle al nero di Seppia – Osteria del Mare Riccione

Ingredienti
400 gr di pasta tipo bigoli o tagliatelle
500 gr di seppie
2 cipolle
prezzemolo q.b.
40 gr di funghi secchi
1 scatola di polpa di pomodori a pezzetti
50 ml di olio
sale
pepe

Preparazione
Mettete l’olio in una padella e soffriggete a fuoco dolce le cipolle e il prezzemolo sminuzzati; quindi aggiungete i funghi, dopo averli fatti ammorbidire nell’acqua per 15 minuti.
Dopo qualche minuto unite le seppie pulite e spezzettate (tenete da parte le vesciche del nero); cuocete per 6 minuti circa e poi aggiungete il pomodoro e le vesciche del nero sciolte in poca acqua.
Aggiustate di sale e pepe e poi cuocete a fuoco basso per 40 minuti; lessate la pasta in una pentola con l’acqua salata, scolatela e conditela con la salsa. A questo punto sarà pronta.

 

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
 

Spaghettone con acciughe dissalate di Sciacca, pendolini gialli vesuviani, aglio rosso di Sulmona, olive nere di Gaeta Angelo

Spaghettone con acciughe dissalate di Sciacca, pendolini gialli vesuviani, aglio rosso di Sulmona, olive nere di Gaeta, olio evo di Colle Corvin Angelo

Ingredienti
80 gr a prersona di Spaghettone
4/5 acciughe dissalate di Sciacca
una barattolo i pendolini gialli vesuviani
2/3  spicchi di aglio rosso di Sulmona
una manciata di olive nere di Gaeta
olio extra vergine  di Colle Corvin
prezzemolo tritato.

Preparazione
Rosolate in un’ampia padella l’aglio, con una dose generosa di olio, aggiungere poi, pomodorino (pendolino giallo) con olive nere e acciughe dissalate e cuocete per cinque minuti. Scolate gli spaghettoni e finite la cotture, un paio di minuti, con mantecatura. A piacere spolverata di prezzemolo tritato.