Fusilli panna, noci e zafferano

20645273_10213716009405531_7228551396778472479_oFusilli panna, noci e zafferano

Ingredienti
400 gr fusilli il formato  di di pasta che preferite
2 bustine di zafferano
1 confezione di panna da cucina
una o mezza cipolla
1 manciata di noci
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Cuocete la pasta  in abbondante acqua salata
In una padella dorate in olio extra vergine di oliva la cipolla, aggiungete le noci insaporite, aggiungete la panna e lo zafferano amalgamate il tutto e quando la pasta sarà pronta conditela con la salsa di noci servite subito

Tubetti, Zucchine, fiori, cacio e uova Aberto Bonito

37869_1341158210459_431547_nTubetti, Zucchine, fiori, cacio e uova Aberto Bonito

Ingredienti
80 gr di tubetti  a persona
2/3 zucchine
3/4 fiori di zucchine
1 cipolla
maggiorana
olio extra vergine di oliva
dado
pecorino romano
uovo
pepe (facoltativo)

Preprazione
Mettete in poca acqua l’olio, il dado, le cipolle tagliate a dadini e fatEle cuocere per una diecina di minuti, aggiungete le zucchine e i fiori tagliati a pezzettini, portate a cottura ed aggiungete i tubetti regolandovi sempre con poca acqua perche’ non devono risultare brodosi, a cottura quasi ultimata, aggiungete una noce di burro e l’uovo sbattuto insieme al pecorino mantecate il tutto per pochi minuti. Impiattate a piacere e servite

Fusilli con pomodorini al forno – Mirella

Fusilli con pomodorini al forno – Mirella

Ingredienti
70 g di pasta a testa
100 gr di pomodorini a testa
1 manciata di parmigiano
qualche cucchiaio di pangrattato
olio
sale
pepe
origano
basilico

Preparazione
Cospargere un po’ di olio, sale pepe e formaggio in una teglia tagliate a metà i pomodorini  e disponeteli molto stretti tra loro ripetere il condimento aggiungendo origano e pane grattugiato l’ olio  alla fine versate intorno un po’ di acqua e cuocete in forno a 200″ fino a cottura . Cuocete i fusilli e versateli nella teglia aggiungete basilico spezzettato e mescolate

Spaghetti ai cuori di carciofo Marialaura

Spaghetti ai cuori di carciofo Marialaura

Ingredienti
320 gr di spaghetti
1 limone
olio extra vergine di oliva
4 carciofi oppure una confezione di cuori di carciofo surgelati
30 gr di pomodori secchi
sale
peperoncino
2 scalogni
prezzemolo

Preparazione
Stufate lo scalogno tritato in poco olio e sale.
Unite i carciofi surgelati e saltateli a fuoco medio, unite i pomodori secchi tritati e proseguite la cottura per circa 15 minuti, unendo poca acqua calda.
Pepate e regolate di sale.
Mantecate col condimento preparato gli spaghetti cotti al dente per 1 minuto a fuoco vivace, unendo poca acqua di cottura e del prezzemolo tritato.
Servite nei piatti ridefinendo con con un filo di olio extra vergine di oliva

Pennette con i wurstel

pasta wurstelPennette con i wurstel

Per la felicità dei bambini

ingredienti
400 gr di passata di pomodoro
1 scalogno
olio extra vergine di oliva
300 gr di pennette o altra pasta di vostro gradimento
3 wurstel grandi di pollo, tacchino o maiale a vostro piacere

Preparazione
Tagliate i wurstel a rondelle o dadini
In una padella in olio extra vergine di oliva dorate lo scalogno una volta dorato fate saltare i  wurstel  per alcuni minuti, aggiungete la passata e cuocete per altri 10 minuti
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e poi condite con il sugo e servite a piacere spolverizzate con una manciata di parmigiano

Caserecce al sughetto di branzino al profumo di limone e briciole di pane aroma Lo Chef di MSC Crociere Paolo Tarantino

Lo Chef di MSC Crociere Paolo Tarantino propone quella che può definirsi “la ricetta dell’estate”.

Caserecce al sughetto d branzino al profumo di limone e briciole di pane aromatico

Ingredienti per 4\6 persone

400 gr. di farina 00
6 uova fresche
2 branzini freschi
1 acciuga sott’olio 
2 zucchine
1 dl di vino bianco
2 cucchiai di latte
prezzemolo
sale
pepe
olio extra vergine di oliva
pane in cassetta
1 Limone di Sorrento.

Preparazione
Per il sughetto di branzino: in una padella con olio e rosolate le zucchine tagliate finemente. Aggiungete il branzino sfilettato, privato della pelle e delle lische. Lasciate cucinare per qualche minuto spezzettandolo con un cucchiaio (meglio se di legno). Sfumate con vino bianco, aggiungete l’acciuga, 1\2 bicchiere di latte. Aggiustate di sapore a piacere, da ultimo aggiungete un pizzico di scorza di limone grattugiata e poco prezzemolo tritato finemente. La salsa deve essere pronta in soli 12 minuti e non di più! Il “sughetto” deve risultare abbastanza liquido.

Per la pasta: sopra un asse di legno, disponete la farina a modo fontana, pizzico di sale e si parte…. Impastate man mano la farina con le  uova dal centro verso l’esterno, senza creare grumi. Inserire l’impasto nel torchio e tagliare la lunghezza desiderata! Se non avete il torchio per le casarecce potete fare benissimo degli ottimi tagliolini a mano.

Per il pane aromatico: nel tritatutto per minipimer sminuzzate il pane in cassetta solo la parte bianca con la maggiorana, scorza di limone grattugiata e un filo d’olio. In una padella antiaderente, tostate le briciole di pane fresco in poco olio extra vergine di oliva, mescolate il tutto fin quando le briciole non saranno dorate. Tenete da parte la panure.

Cucinate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e saltatela insieme al sugo di branzino, aggiungendo poca acqua di cottura. A fuoco spento aggiungete la panura aromatizzata e un filo di olio extravergine di oliva.

Impiattate le casarecce con un’ultima spolverizzata di panure.

Fabio Miceli
Havas PR Milan

t +39 02 85457001

w havaspr.it

Pennette allo sgombro

Pennette allo sgombro

Potete bollire i vostri sgombri  io preferisco cuocerla in padella con aglio e cipollette a piacere anche qualche pomodori sarà più saporita

Ingredienti
80 gr di pennette a persona o altro tipo di pasta a piacere
400 gr di sgombri  
1 passata di pomodoro
cipolle
1 spicchio di aglio
olio extra vergine
sale
1 passata di pomodoro
vino per sfumare
capperi a piacere
prezzemolo per decorare

Preparazione
Cuocete gli sgombri a parte, una volta cotta la sfiletterete.
In olio extra vergine rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete la cipolla tritata finemente , aggiungete gli sgombri e sfumate con il vino terminate la cottura.
Sfilettate  gli sgombri  eliminate tutte le lische
In olio extra vergine rosolate l’ aglio, eliminate aglio, aggiungete la cipolla tritata finemente,   una volta dorata, aggiungete la passata di pomodoro e cuocete per 10 minuti, aggiungete  gli sgombri  a piacere i capperi e  cuocete il tutto per altri 5 minuti
Cuocete la pasta  in abbondante acqua salata
Condite la pasta e servite a piacere decorate  il piatto con foglie di prezzemolo.

Vermicelli con cucuzzielli, caso e ova – Alberto Bonito

Vermicelli con cucuzzielli, caso e ova  Alberto Bonito

Vermicelli spezzati con zucchine fritti, cipolla,uova  e pecorino romano

Ingredienti
1 cipolla
2 zucchine
olio extra vergine di oliva
2 uova
sale
pecorino romano
300 gr di vermicelli spezzati (Vanno bene anche i tubettini)
pepe a piacere.

Preparazione
Tagliate la cipolla a julienne
Tagliate le zucchine a dadini
Soffriggete ed imbiondite la cipolla, aggiungete le zucchine
Portate a mezza cottura, quando saranno pronte versare le uova sbattute con sale e pecorino mescolate bene, quando è raggrumato, aggiungete acqua bollente salata, quanto basta e cuocete i vermicelli.
Non abbondare con l’acqua altrimenti vengono troppo brodosi.

Cellentani al sugo al tonno

cellenatnitonnoCellentani al sugo al tonno

Ingredienti
80 gr di cellentani a persona o altro tipo di pasta a piacere
2 vasetti di tonno a filetti
500 gr di passata di pomodoro
cipolle
1 spicchio di aglio
olio extra vergine
sale
1 passata di pomodoro
vino per sfumare
capperi a piacere
prezzemolo per decorare

Preparazione
In olio extra vergine rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete la cipolla tritata finemente,   una volta dorata, aggiungete la passata di pomodoro e cuocete per 10 minuti, aggiungete il tonno (sminuzzato  a piacere i capperi e  cuocete il tutto per altri 5 minuti
Cuocete la pasta  in abbondante acqua salata
Condite la pasta e servite a piacere decorate  il piatto con foglie di prezzemolo.

Fusilli al sugo di orate

IMG_2783Fusilli al sugo di orate

Potete bollire la vostra orata io preferisco cuocerla in padella con aglio e cipollette a piacere anche qualche cipollette sarà più saporita

Ingredienti
80 gr di fusilli a persona o altro tipo di pasta a piacere
1 orata bella grande
1 spicchio di aglio
olio extra vergine
sale
1 passata di pomodoro
cipollette
vino per sfumare
capperi a piacere
prezzemolo per decorare

Preparazione
Cuocete l’orata a parte, una volta cotta la sfiletterete.
In olio extra vergine rosolate l’aglio, eliminate aglio, aggiungete la cipolla tritata finemente , aggiungete l’orata e sfumate con il vino terminate la cottura.
Sfilettate l’orata eliminate tutte le lische
In olio extra vergine rosolate l’ aglio, eliminate aglio, aggiungete la cipolla tritata finemente,   una volta dorata, aggiungete la passata di pomodoro e cuocete per 10 minuti, aggiungete l’orata  a piacere i capperi e  cuocete il tutto per altri 5 minuti
Cuocete la pasta  in abbondante acqua salata
Condite la pasta e servite a piacere decorate  il piatto con foglie di prezzemolo.

Tortelli di Pier Andrea

Tortelli di Pier Andrea

“E’ una ricetta che in verità ho inventata io siccome mio figlio ne va proprio pazzo la chiamo i tortelli di Pier Andrea. A volte aggiungo anche la mozzarella volte se ce l’ho un po di mozzarella. La mia famiglia ne va matta!!! :)”

Ingredienti
500 gr di tortelli o tortelloni freschi

Per il pesto
olio
1 pizzico di sale
1 bel fascio di basilico
parmigiano
50 gr di pinoli

Per il condimento
50 gr di pistacchi
1 manciata di pomodorini
250 gr stracciatella
mozzarella a piacere

Per guarnire
foglie di basilico

Preparazione
Lessate i  tortelli o tortelloni  freschi, fate raffreddare
Tagliate a cubettini i pomodorini
Tritate i pistacchi per il pesto ma tenetene una parte da parte da mettere nel condimento e a piatto ultimato sopra alla stracciatella
Con del basilico fresco preparate il pesto con parmigiano, pinoli olio , un pizzico di sale mettete tutto nel frullatore
Una volta raffreddati i tortelli conditeli con pomodorini, il pesto, la stracciatella e una parte del trito i pistacchi mescolate il tutto e mettete sopra la stracciatella
Spolverizzate con i pistacchi tritati
Guarnite con due foglie di basilico mettete in frigorifero e servite fredda

Insalata di pasta fredda di Marialaura

Insalata di pasta fredda di Marialaura

Ingredienti
350 gr di pasta tipo fusilli o eliche
1 barattolo di tonno a filetti
origano
capperi dissalati
olio al peperoncino
acciughe tagliuzzate

Preparazione
Cuocete la pasta , nel frattempo in una ciotola mettete il  tonno  a filetti, origano,capperi dissalati,olioal peperoncino ed acciughe tagliuzzate. A fine cottura della pastal a aggiungete al condimento,mescolate e poi servite a temperatura ambiente

Pasta al forno piena piena Erminia

pasta al fPasta al forno piena piena Erminia

Ingredienti
salsiccia
olio
cipolla
un bicchiere di vino bianco
pomodoro
melanzane
70 gr di salame
basilico
besciamella

grana padano 
scamorza
500 gr di pasta corta
2 uova

Preparazione
Preparate il ragù. Soffriggete in olio la cipolla  , aggiungete salsiccia, un bicchiere di  vino  bianco  per  sfumare e cucinate per 10 minuti , aggiungete il pomodoro ,e cucinate a fuoco lento per un paio di ore
A parte friggere le melanzane
Bollite le uova 2
Tagliate sottile a pezzetti il salame e la scamorza.
Prendete il ragù unite tutti gli ingredienti salame,uova, melanzane, basilico, scamorza e grana padano,amalgamate il tutto con la besciamella , mettere in un tegame e passare il forno dopo aver sbollentato la pasta

Pasta al forno

20121387_10213510625711067_6619989048302198092_oPasta al forno

Ingredienti per 7/8 persone
700 gr di farfalle( o altro formato di pasta di vostro gusto)
3 wurstel (oppure anche pancetta o prosciutto)
3 uova sode
150/200 gr di scamorza affumicata (o altro formaggio di vostro gusto)
6/7  cucchiai di parmigiano reggiano

Per il ragù con carne  e piselli
Ingredienti
500 gr di carne trita mista
1 scatola di piselli già cotti
2 gambi di sedano
carota
cipolle
vino per sfumare
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
1 bottiglia di passata di pomodoro

Preparazione
Preparate il ragù. Tritate finemente sedano, carota e  cipolle. In una padella in  olio  fate soffriggere l’aglio (intero) aggiungete le cipolle una volta dorata, aggiungete il trito di carota e sedano, dopo 10 minuti aggiungete la carne e fatela rosolare per altri 10 minuti fate sfumare con vino. Eliminate l’aglio aggiungete la passata di pomodoro, mettete il coperchio abbassate la fiamma  e fate cuocere per 3-4 ore con il coperchio a fiamma bassa A cottura quasi ultimata aggiungete i piselli cuocete 10 minuti giusto per far insaporire.
Tagliate a pezzi le uova, i  wurster e la scamorza.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolta qualche minuto prima (termintere la cottura in forno) scolate e condite con il ragù aggiunte i wuster , le uova e la scamorza mescolate bene, mettete tutto in teglia, spoverizzate di pamrigiano e cuocete in forno

Pasta fagioli cannellini e cozze di Clementina Piccolo

Pasta fagioli cannellini e cozze.

Ingredienti
1 confezione di fagioli secchi
spicchio d’aglio
1/2 kg di cozze
Olio extra vergine di oliva
cipolla
1 kg di  bottiglia o mezza  di passata di pomodoro
1/2 kg di pasta
un bel pó di foglie di sedano
sale
pepe

Preparazione
Prima di tutto mettete a  bagno fagioli secchi un paio d’ore e poi a cuoceteli con uno spicchio d’aglio , quando saranno cotti lasciateli riposare (non buttate l’acqua dei fagioli)
Cuocete le cozze in una pentola quando si saranno aperte spegnete il fuoco e lasciate riposare anche le cozze
Mettete a soffriggere in olio extra vergine di oliva la cipolla tagliata a pezzetti, aggiungete una bottiglia o mezza di pomodoro (a secondo della quantità di pasta che andrete a cucinare) e cuocete il sugo circa 15 minuti poi aggiungete acqua fino alla metà della pentola mettere un bel pó di foglie di sedano e fate bollire per una ventina di minuti, quando vedete che il sedano è cotto buttate la pasta nel sugo
Sgusciate le cozze (non buttate l’acqua delle cozze)
Quando la pasta sarà a metá cottura (tenetela leggermente asciutta perchè alla fine va messa acqua dei fagioli e quella delle cozze )unite i fagioli  e le cozze e la loro acqua .
Salate e pepate
Quando tutto sarà pronto spegnete e  lasciate la pasta riposare per pochi minuti .
Servite vedrete che sarà buonissima .

Spaghetto con pomodorini saltati in padella di Teresa

Spaghetto con pomodorini saltati in padella di Teresa

Ingredienti
80 gr di spaghetti
1 spicchio di aglio
Olio extra vergine di oliva
1 manciata di pomodorini

Preparazione
In una padella mettete uno spicchio d’aglio e olio extra vergine di oliva quando incomincia a sfrigolare,  tagliate i pomodorini in due,  metteteli in padella,aggiungete il basilico e il gioco è fatto attenzione non deve diventare sugo, ma pomodorini dorati
Cuocete la pasta, scolatela e fatela saltare in padella con i pomodorini

Linguine con sugo di totani – Giuseppe

spagfhetti2Linguine con sugo di totani – Giuseppe

Ingredienti
300 gr di linguine
500 gr di piccoli totani
1 cipolla e mezzo
1 aglio
75 ml salsa di pomodoro 
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco fermo
sale
pepe
peperoncino a piacere

Preparazione
In olio soffriggete l’aglio, eliminate l’aglio, aggiungete la cipolla, fatela dorata, aggiungete i totani e sfumate con il vino, aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere  per un 40 minuti con il coperchio a fiamma bassa
Cuocete in abbondante acqua salata le linguine
Scolate la pasta e conditela con il sugo ottenuto
Aggiungete a crudo una girata di olio extra vergine di oliva e prezzemolo

Linguine al pesto di salvia di Nadia

Linguine al pesto di salvia di Nadia

Olio extra vergine di oliva io ne uso io ne aggiungo un po’ alla fine prima di condire la pasta . Ne uso metà bicchiere di cui circa una mezza tazzina da caffè di acqua nel trito

Ingredienti
1/2 kg di linguine o altra pasta a piacere
30 foglie di salvia circa (a me piace bello profumato)
50 gr pecorino
50 gr parmigiano
1 pezzetto di aglio
100 gr di mandorle tostate e pinoli
1/2 bicchiere Olio extra vergine di oliva (1/2 tazzina per il trito)
sale
sale

Preparazione
Mentre cuocete le linguine in abbondante acqua salata, mettete altri gli ingredienti nel mixer e tritate il tutto .A cottura ultimata (al dente) scolate la pasta e condite servite calda

Paccheri con pomodorini del Piennolo, olive di Gaeta e pesto

paccheriPaccheri con pomodorini del Piennolo, olive di Gaeta e pesto
Ricetta d’autore de ‘O Munaciello Firenze e Miami

Ingredienti Per 4 persone

uno spicchio d’aglio
olio extra vergine d’oliva q.b.
sale e zucchero q.b.
300 gr di Pomodorini freschi del Piennolo
200 gr di polpo precedentemente lessato
50 gr Olive di Gaeta
320 gr di Paccheri
pesto di basilico

Preparazione

Mettete in una padella calda l’olio e l’aglio; saltateci i pomodorini del Piennolo con un pizzico di sale e zucchero quanto basta; una volta appassiti i pomodorini, aggiungete le olive di Gaeta e il polpo tagliato a tocchetti; intanto cuocete i paccheri in acqua salata.
Scolate la pasta al dente e terminare la cottura in padella, aggiungendo l’acqua di cottura del polpo. Infine mantecate fuori dal fuoco con il pesto di basilico.
Completate il piatto decorando con una foglia di basilico.

Pasta fredda di grano saraceno con tonno, piselli, mozzarella, pomodorini e olive

IMG_2374Pasta fredda di grano saraceno con tonno, piselli, mozzarella, pomodorini e olive

In piatto unico fresco, leggero, semplice e veloce

Ingredienti
80 gr di pasta a  persona di casarecce di grano saraceno (o altra pasta di vostro gradimento)
1 vasetto di tonno
1 manciata di olive
5-6 pomodorini
1 mozzarella
sale
olio extra vergine di oliva
a piacere anche qualche foglia verde menta/basilico oppure prezzemolo
a piacere pepe

Preparazione
Cuocete in abbondante acqua salata la pasta. A cottura ultimata scolate, un goccio di olio extra vergine di oliva , mescolate e  lasciate  raffreddare.
Tagliate mozzarella a pezzetti.
Tagliate i pomodorini pachino  in 4.
Tagliate le olive in due.
Quando la pasta si sarà raffreddata unite tutti gli ingredienti, mescolate bene mettete in frigorifero e servite fresca
Prima di servire a piacere ci sta bene una girata di olio extra vergine di oliva, qualche fogliolina verde aromatica, e una spolverata di pepe