Torta di pasta sfoglia con zucchine e provola

Torta di pasta sfoglia con zucchine e provola

Ingredienti
2 zucchine
1 rotolo di pasta sfoglia
50 gr d pancetta
200 gr di provola
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate le zucchine in fette sottili.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta sul fondo mettete provola e la pancetta tagliata a pezzetti e ricopritela con le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la sfoglia verso il centro della torta per fare il bordo.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta salata tonno e zucchine

Torta salata tonno e zucchine

Ingredienti
2 scatolette di tonno da 80 gr
2 zucchine
1 rotolo di pasta briseè
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate le zucchine o per il lungo o a rodelle con uno spessore bassissimo.
Srotolate la pasta briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, aderite la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Iniziate a farcire la torta. Sul fondo mettete il tonno e ricopritelo con le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta facendo dei bordi.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Pasta sfoglia con wurstel, zucchine e uova

Pasta sfoglia con wurstel, zucchine e uova

Ingredienti
4 zucchine rotonde
170 gr di wurstel
2 uova
150 gr di emmental
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
basilico

 

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle.
Rassodate le uova (bollitele per 10 minuti).
Lasciate raffreddare le uova. Accelerate la procedura di raffreddamento, mettendole sotto l’acqua corrente (fredda). Sgusciate le uova e tagliatele.
Tagliate i wurstel a rondelle.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà sfoglia-zucchine-uova.gifnecessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta: sul fondo mettete il formaggio tagliato a pezzettini, aggiungete i wurstel, le uova e per finire le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta per “fare i bordi”.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.
Prima di servire guarnitela con foglie di basilico.

Torta integrale ai peperoni – Angelamaria

Ingredienti
Per l’impasto

220 gr farina integrale
100 gr burro
succo di limone
sale

Per il ripieno:

un peperone rosso
uno giallo e uno verde
2 cipolle rosse
80 gr di uva sultanina
60 gr di pinoli
zucchero
aceto balsamico
olio
sale

pepe

Preparazione
Mettete la farina a fontana sul piano di lavoro, unitevi il burro a pezzetti e lavorate velocemente la pasta. Unite un cucchiaio di succo di limone, qualche cucchiaio di acqua gelata e non appena la pasta stara assieme, formate una palla, avvolgetela in un canovaccio e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
Tagliate a tocchetti i peperoni e a spicchi le cipolle e fateli rosolare con 3 cucchiai d’olio. Salate, pepate, e cuocete per 20 minuti a fiamma bassa. Tirate la pasta in una sfoglia sottile e rivestite il fondo e le pareti di uno stampo da crostata leggermente imburrato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, foderatelo con carta da forno e riempitelo con fagioli secchi. Cuocete in forno a 200ø per circa 20 minuti.
Aggiungete alle verdure l’uvetta e i pinoli, spolverizzate con un cucchiaio abbondante di zucchero e bagnate con 2 cucchiai di aceto balsamico, mescolate bene e continuate la cottura a fuoco vivace in modo da far ridurre il condimento poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire la preparazione. Sfornate la base della torta quando avra preso colore, eliminate la carta e i fagioli e fatela intiepidire. Riempitela con la verdura preparata e servite.

Torta sfoglia con piselli e fontina

Ingredienti
300 gr di piselli
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di fontina
50 gr di parmigiano
1 cipolla
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Ingredienti
In padella in olio rosolate la cipolla, aggiunegete la cipolla, una volta rosolata, aggiungete i piselli, cuocete per 10 minuti,  in caso di necessità aggiungete un filo di acqua,  regolate sale e pepe, abbassate la fimma mettete il coperchio e terminate la cottura dei piselli, spegnete e fate raffreddare o comunque intiepidire
Tagliate formaggio a dadini, unitelo ai piselli, aggiungete il parmigiano
Srotolate la sfoglia  e mettetela nella teglia, mantenendo la carta che l’avvolge, farcitela  al centro con il ripieno e chiudetela
Mettetela in forno a 200/220 ° e cuocete fino a che la torta non si sarà dorata

Torta sfoglia con patate, carote e pancetta

Ingredienti
100 gr di carote
200 gr di patate
1 rotolo di pasta sfoglia
280 gr di pancetta affumicata
50 gr di parmigiano
50 gr di fontina
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Ingredienti
Tagliate la pancetta a dadini.
Pelate e tagliate le patate a dadini
Tagliate a dadini le carote.
In padella in olio rosolate la cipolla, una volta dorata, aggiungete carote e patate,  cuocete per 10 minuti,  in caso di   necessità aggiungete un filo di acqua,  aggiungete la pancetta, regolate sale e pepe, abbassate la fiamma mettete il coperchio e e fate insaporire per 10 minuti (non cuocete troppo la verdura, terminerete la cottura nel forno) e fate raffreddare o comunque intiepidire
Tagliate formaggio a dadini, unitelo alla verdura aggiungete il parmigiano
Srotolate la sfoglia  e mettetela nella teglia, mantenendo la carta che l’avvolge, farcitela  al centro con il ripieno e chiudetela
Mettetela in forno a 200/220 ° e cuocete fino a che la torta non si sarà dorata

Torta salata di spinaci e mozzarella – Antonietta

Ingredienti
1 kg spinaci freschi o surgelati
1 rotolo pasta sfoglia
1 mozzarella
1 cucchiaio parmiggiano
tuorlo d’uovo o latte per spennellare

Preparazione
Lessate gli spinaci, scolateli,  metteteli in una terrina e sminuzzateli,  aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e  il  parmiggiano amalgamate versate il composto nella teglia dove avrete disposto la pasta sfoglia chiudete la sfoglia spennellate con tuorlo d’uovo oppure latte la sfoglia, e cuocete per circa 20 minuti in forno fino a doratura

Torta salata con pancetta, pollo e funghi

Ingredienti
150 gr di pancetta
150 gr di petto di pollo
200 gr di funghi freschi
1 rotolo di pasta sfoglia
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Tagliate il pollo e la pancetta a dadini o a listarelle.
Lavate e tagliate i funghi.
In padella in olio rosolate la pacetta e il pollo, aggiungete i funghi, salate, pepate e lasciate insaporire per 15/20 minuti.
Scaldate il forno a 180/200°C.
Srotolate la sfoglia mantenete la carta che l’avvolge e metettela in teglia, farcite la torta con funghi, pancetta e carne, chiudete la torta e cuocete in forno fino a che la sfoglia non si sarà dorata

Torta salata di pasta sfoglia con porri e patate – Rita

Ingredienti
2 porri
3/4 patate di grandezza media
latte
sale
peperoncino
4 fette di prosciutto cotto
sottilette
olio di oliva
pasta sfoglia

Rotolino con broccoli, asiago e pancetta

Ingredienti
1 rotolo di briseé
1 broccolo
200 gr di asiago
180 gr di pancetta
olio extra vergine oliva
sale
pepe

Torta salata di patate e bietole – Luisella

“La facevano la mia mamma e la mia nonna, si può dire che è una ricetta di famiglia”. Luisella

Ingredienti
1 kg di patate a pasta gialla
1 mazzo di bietoline selvatiche
200 grammi di carne macinata
2 uova
1 cipollina
sale
noce moscata
pangrattato

Torta salata di pasta sfoglia vitello e tartufo

Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia
600 gr di  carne di vitello
1 bicchiere di vino rosso fermo
olio
sale
tartufo nero
pepe

Torta salata ricotta zucchine e prosciutto – Alessandra C.

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
2 zucchine
80 gr di prosciuttocotto
250 gr di ricotta
sale
pepe
olio
latte

Torta salata con zucchine e pancetta

torta.gifIngredienti
1 rotolo di pasta briseè
200 gr di pancetta
2 zucchine
olio extra vergine di oliva
parmigiano reggiano
sale
pepe

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C.
Tagliate le zucchine a rondelline.
In una padella soffriggete la pancetta affumicata, aggiungete le zucchine e cucinate fino a che le zucchine non si saranno cotte (non passate) e avranno perso un po’ di acqua, salate e pepate.
Stendete la pasta briseeè, mettete qualche cucchiaio di parmigiano grattuggiato sul fondo, farcite con il composto ottenuto e mettete in forno a  180°C e cuocete fino a che la pasta non si sarà dorata.
Servite fredda o calda a piacimento
.

Torta salata patate e zucchine – Alessandra C.

Ingredienti
1 rotolo di pasta briseè
1 patata
1 zucchina
1 porro
brie
sale
dado
pepe

Preparazione
Fate rosolare il porro tagliato grossolanamente, aggiungete patate a tocchetti e dopo circa 7/8 minuti le zucchine sempre a tocchetti,aggiungete un dado o mezzo (a seconda dei gusti) e un pò di pepè…per non fare attaccare tutto, ovviamente aggiungete un pò di acqua tiepida di tanto in tanto!
Fate cuocere una ventina di minuti.
Una volta cotto, lasciate raffreddare.
Stendete la pasta briseè su una teglia tonda e aggiustatela bene sui bordi della teglia.
Aggiungere le verdure ormai raffreddate e un pò di brie a cubetti.
Passate al forno per 20/30 minuti, a seconda se ventilato o combinato!

“E’ buonissima!!!!!!!!!!!! da abbinare ad un bicchiere di Bonarda…se possibile Croatina dell’oltrepò pavese…una meraviglia!”

Torta briseè formaggio e prosciutto

Ingredienti
300 gr di formaggio filante
1 rotolo di pasta briseè
100 gr di prosciutto cotto
5 uova
parmigiano
sale
noce moscata

Preparazione
Tagliate a dadini il formaggio filante ed il prosciutto.
Mescolate in una terrina  4 uova, formaggio filante, parmigiano, prosciutto, sale e noce moscata.
Accendete il forno a 190° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Srotolate la briseè, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta con il composto ottenuto.
Stendete tutto in modo uniforme.
Chiudete la torta con la seconda parte di sfoglia, fate aderire bene i bordi.
Sbattete l’uovo.
Spennate tutta la superficie della sfoglia con l’uovo sbattuto.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 40 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta salata con verdure

Ingredienti
1 rotolo di pasta briseè
1 melanzana
2 zucchine piccole
1 peperone giallo
1 peperone verde
10 pomodorini ciliegina 
1 cipolla
1 spicchi d’aglio
1 olio extra vergine di oliva
maggiorna
timo
origano
basilico
sale
pepe

Preparazione
Pelate l’aglio e la cipolla e tritateli finemente.
Tagliate a pezzettini zucchine, melanzane e peperoni.
Tagliate in 2 i pomdorini ciliegina.
In una padella versate un filo d’olio e soffriggete aglio e cipolla appena ingiallisce la cipolla, aggiungete zucchine, melanzane, pomodorini, peperoni  fate saltare in padella  a fuoco vivo.
Dopo 5 minuti abbassate la fiamma, aggiungete timo, maggiorana, sale, pepe ed origano e lasciate cuocere con il coperchio per circa 35 minuti circa.
Lasciate raffreddare.
Preriscaldate il forno a 210° C
Srotolate la pasta briseè, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, aderite la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta con le verdure.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta facendo dei bordi.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta briseè non si sarà dorata.
Sfornatela ed aggiungete qualche foglia di basilico
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Torta sfoglia ricotta e spinaci

Ingredienti
1500 gr di spinaci
1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr di ricotta
sale

Preparazione
Pulite gli spinaci.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cuocete in abbondante acqua gli spinaci per 10 minuti.
Lasciate gli spinaci in uno scopasta per 10 minuti.
Strizzate bene le foglie. Salatele.
Srotolate la sfoglia, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
In una terrina mescolate gli spinaci e la ricotta.
Farcire la torta con il composto ottenuto.
Stendete tutto in modo uniforme. Chiudete la torta con la seconda metà della sfoglia
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti
.

 

Torta “affumicata” con peperoni – Eleonora

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
60 gr d pancetta affumicata
150 gr di provola affumicata
1 peperone verde
1 peperone rosso
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate i peperoni a fette sottili.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta: sul fondo mettete provola tagliata a pezzettini e la pancetta ricopritela con i peperoni facendo metà torta verde e metà verde.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta per “fare i bordi”.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.