Zucchine al burro – Luisa

Zucchine al burro – Luisa

Ingredienti
5 zucchine piccole
1 spicchio d’aglio
80 gr burro
sale

Preparazione
Pulite l’aglio.
Lavate e pulite le zucchine.
In una padella sciogliete il burro e dopo qualche minuto aggiungete le zucchine, l’aglio intero ed il sale.
Cuocete fino a cottura ultimata.
Servite calde.

Cotolette di zucchine – Valerio

Ingredienti
7/8  di zucchine (meglio se quelle rotonde)
pangrattato
farina gialla
sale
pepe
olio extra vergine di oliva
uova

Preparazione
Lavate le zucchine e tagliatele. Se sono le zucchine lunghe tagliatele per il lungo, altrimenti se sono quelle rotonde fatele a rondelle. Tagliate fette dello spesso di un dito.
Sbattete in un piatto le uova.
In un altro piatto versate un po’ di farina gialla e un po’ di pangrattato (in parti uguali) mescolate bene.
Passate tutte le fette  nell’uovo e nel composto ottenuto (farina pangrattato).
Friggete le zucchine come da vostra abitudine in padella o con la friggitrice.
Una volta pronte lasciatele 5 o 10 minuti sulla carta assorbente (per far assorbire l’olio)
Salate e mettete nel piatto di portata.


 

Melanzane grigliate

Ingredienti
500 gr di melanzane
2 spicchi d’aglio
olio extra vegine d’oliva
sale
pepe
basilico

Preparazione
Pulite il basilico.
Lavate le melanzane e tagliatele a fette sottili, cospargetele di sale, mettetele in uno scolasta con sopra un peso, lasciatele in questa posizione per almeno 20 minuti, in tal modo perderanno quel gusto amarognolo.
Risciacquate bene le melanzane, lasciatele asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutte grigliatele a fuoco vivace da entrambi i lati, salandole leggermente.
Quando si saranno grigliate per bene, toglietele dal fuoco e mettetele in una terrina con l’aglio e  le foglie di basilico, cospargete il tutto con olio extra vergine di oliva, salate e pepate e lasciate riposare in frigorifero (più staranno in frigorifero più si insaporiranno).
Guarnite il piatto con foglie di basilico.

Varianti a piacimento
Sostituite il basilico con del prezzemolo

Insalata di verdure – Angela Maiolo

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti per 6 persone
un cespo di lattuga
2 carote
80 gr di mais
2 finocchi
olio
sale
aceto

Preparazione
Lavate bene le verdure,tagliate a pezzetti la lattuga, pelate le carote e tagliatele a rotella, tagliate i finocchi a strisce, scolateli mettete in una insalatiera, aggiungete il mais condite con sale olio e aceto.

Macedonia di verdure – Luchetti Enrico

Ricetta che concorre nella Seconda gara on line . Dicembre 2010 – “I piatti delle feste natalizie”

Ingredienti
2 etti di di spinaci freschi
4 ravanelli
1 etto di rughetta
2 etti di cime di broccoli
1 cuore di sedano
40 gr di burro salato
aceto balsamico
sale e pepe q.b.

Preparazione
Lessate i broccoli per 5 minuti, scolateli e uniteli nell’insalatiera alle verdure fresche tagliate fini.
Mescolate e unite al momento di servire il burro salato fuso in un pentolino cui avrete aggiunto 5 gocce di aceto balsamico.
Salate e pepate.

Cous cous di verdure

Ingredienti
2 melanzane
3 peperoni
3 zucchine
1 carota
1 canna di sedano
1 cipolla
1 spicchio di aglio
cumino
400 gr di cous cous precotto
sale
pepe
olio extra vergine di oliva
basilico fresco

Preparazione
Lavate e tagliate le verdure.
Mettete il sale nelle melanzane e lasciatele 30 minuti in un colapasta in modo che perdano l’amarognolo
In una padella in olio rosolate l’aglio, eliminate l’aglio , aggiungete la cipolla, fate dorare,aggiungete le carote ed il sedano cuocete per 5 minuti,  aggiungete melanzane e peperoni e cuocete dopo 5/10  minuti, aggiungete le zucchine gli aromi, abbassate la fiamma, mettete il coperchio  e terminate la cottura delle verdure.
A cottura ultimata aggiungete il basilico ed una girata di olio
A parte preparate il cous cous come indicato sulla confezione e servitelo accompagnando le verdure

Insalata di tonno con verdure

Ingredienti
670 gr di patate
400 gr di tonno
300 gr di pomodorini Pachino
300 gr di fagiolini
prezzemolo
sale
olio extra vergine di oliva
aceto

Preparazione
Lessate i fagiolini, lasciateli raffreddare
Lessate le patate, sbucciatele e tagliatele a tocchetti e lasciatele raffreddare.
Tagliate il tonno a pezzi.
Tagliate i pomodorini in due
Prendete un’insalatiera capiente unite il tonno alle verdure, condite con sale, olio, aceto, prezzemolo  e servite fresca.

Contorno mediterraneo

Ingredienti
3 melanzane piccole
2 cipolle
5 pomodori
3 peperoni
1 kg di patate
2 zucchine
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
basilico
menta
timo
sale
pepe

Fagioli all’uccelletto – Sandra

Ingredienti
500 gr di fagioli
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
una tazza di acqua frizzante
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
aglio
olio extra vergine di oliva
peperoncino

Preparazione
Lessate i fagioli.
Pelate la cipolla e l’aglio e tagliateli.
Lavate carote e sedano e tagliateli a pezzettini.
In una padella soffriggette le cipolle e l’aglio in un filo d’olio, quando la cipolla inizia a dorarsi, aggiungete le verdure e soffriggete.
Aggiungete alle verdure, i fagioli lessati e passateli in padella qualche minuto.
A parte mettete 3 cucchiai di concentrato di pomodoro in una tazza tè, riempite la tazza di acqua frizzante (deve essere frizzante), con una forchetta sbattete bene, aggiungete il tutto al tegame dei fagioli devono essere parzialmente coperti.
A piacimento aggiungete pepe o peperoncino, non il sale, il concentrato di pomodoro è già salato.
Cuocete per altri 10 minuti o comunque il tempo necessario perchè si “stringa” un po” il sugo.

” Il famoso piatto dei film western. Oltre ad essere un contorno, può essere anche un secondo piatto – Sandra”

Fiori di zucchina in pastella

fiori-di-zucca-in-pastella.gifIngredienti
25 fiori di zucchine
farina bianca
4 uova
olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione
Passate i fiori nell’uovo e nella farina.
A piacimento potete ripetere 2 volte l’operazione.
In una padella scaldare l’olio, raggiunta la temperatura ottimale, friggete i fiori
Toglieteli dalla padella e lasciateli sulla carta assorbente per qualche minuto in modo che venga assorbito l’olio.
Metteteli in un piatto da portata e seviteli meglio se caldi.

 

Peperonata – Luisa

PEPERONATA.gifIngredienti
3 peperoni
8 pomodori
3 cipolle
1 spicchio d’aglio
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Pulite le cipolle e tagliatele a pezzi.
Pulite l’aglio.
Lavate e pulite i peperoni e tagliateli a pezzi.
Lavate i pomodori e tagliateli a pezzi.
Mettete tutto in pentola, a freddo, salate e cucinate a fuoco moderato fino a che i pepeproni non saranno cotti, per almeno 20 minuti, mescolando ogni tanto, a cottura ultimata, a piacimento togliete l’aglio.
Potete servire sia calda che fredda, a piacimento.
Prima di servire, a piacimento, potete aggiungere qualche foglia di basilico.

Insalata di verdure miste – Luisa

Ingredienti
200 gr di fagiolini
5 patate
2 cipolle
3 carote
1 spicchio d’aglio
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Pelate le patate e tagliatele a pezzi.
Pulite le carote e tagliatele a rondelle.
Pulite i fagiolini.
Pulite cipolla ed aglio.
Bollite a vapore la verdura meglio se separatamente, se decidete di cucinare le verdure tutte insieme, fate attenzione ai diversi tempi di cottura a seconda dei diversi tipi di verdure  ed in base alle dimensioni dei pezzi che avrete  tagliato).
Mettete la verdura in un’insalatiera e condite con sale ed olio extra vergine.
Aggiungete uno spicchio di aglio e lasciate raffreddare in frigorifero per qualche ora.
A piacimento potete condire anche con l’aceto o il limone come da vostra abitudine.

Torta di pasta sfoglia caciocavallo e fagiolini

Ingredienti
400 gr di fagiolini “i cornetti”
200 gr di caciocavallo
1 rotolo di pasta sfoglia
sale

Preparazione
Pulite i fagiolini. Lavateli.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cuocete in abbondante acqua per 40 minuti.
Scolateli lasciateli un po’ al dente, salateli quanto basta (tenete presente che poi metterete il caciocavallo).
Srotolate la pasta sfoglia, divideta a metà la pasta, la prima parte mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
In una terrina unite i fagiolini (se troppo lunghi tagliateli a metà) e il caciocavallo tagliato a pezzi.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta con il ripieno.
Richiudete la torta usando la seconda parte della pasta sfoglia, premete sui bordi della torta con una forchetta, in modo che il fondo ed “il coperchio si sigillino bene (altrimenti vi uscirà il formaggio).
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.