Contraffazione: Bottega Vs Vicobarone

Petalo Moscato 2014Contraffazione: Bottega Vs Vicobarone
Citazione diretta a giudizio del legale rappresentante della Cantina Sociale di Vicobarone, a seguito della denuncia di Bottega.

Notizia
In data 26 giugno 2014 la Procura della Repubblica del Tribunale di Piacenza, ha disposto la citazione diretta a giudizio di Carlo Bassanini, legale rappresentante della Cantina Sociale di Vicobarone, con l’imputazione di messa in commercio di prodotti contraffatti, rigettando la richiesta di archiviazione formulata dalla società piacentina.
La decisione del Tribunale viene letta dall’azienda trevigiana come l’ennesimo riconoscimento della paternità del proprio design, che rafforza in tutto il mondo l’immagine e l’originalità dei marchi e dei prodotti Bottega.
Nello specifico Bottega S.p.A. (nuova ragione sociale dal 20.3.2013), produttore del noto vino “Petalo Moscato Il Vino dell’Amore”, nel corso del 2013 rinveniva nel mercato nazionale ed estero campioni di bottiglie riconducibili alla Cantina Sociale Vicobarone con contraffatto il proprio marchio figurativo, caratterizzato da due particolari rose posizionate in modo originale. Per detta ragione, l’azienda Bottega, con i propri legali Antiga e Galli, sporgeva denuncia ad evitare che la confusione che si stava creando nel mercato vinicolo potesse danneggiare il proprio pregiato marchio, presente nel mercato internazionale sin dal 2000.
La Procura della Repubblica di Piacenza disponeva pertanto perquisizione presso la Cantina piacentina e sequestro probatorio di documenti contabili e materiale vario tra cui campionatura di etichette e retro etichette riferite a “Malvasia Amore Romano Colli Piacentini” e “Malvasia – Romantico Colli Piacentini”.

Approfondimento
L’azienda Bottega, a seguito delle innumerevoli imitazioni ed atti di concorrenza sleale subiti nel corso degli ultimi 30 anni di attività ad opera di concorrenti appartenenti al settore dei vini e dei distillati, è passata da alcuni anni all’azione di tutela dei propri diritti.
In particolare ricordiamo che in data 22 maggio 2013 il GUP del Tribunale di Alba, accogliendo l’istanza formulata dal PM, ha disposto il rinvio a giudizio di Gianfranco Santero, Amministratore Delegato della Fratelli Santero & C., con l’imputazione di contraffazione, aggravata dall’aver commesso il fatto in modo sistematico e mediante allestimento di mezzi ed attività organizzate. Anche in questo caso la contraffazione ha avuto come oggetto “Petalo Moscato Il Vino dell’Amore”.

Contatti: Giovanni Savio – Ufficio Stampa – Bottega S.p.A. – Tel 0438-406801

Segnalato da Cristina

Dai limoni di Sicilia nasce limoncino Bottega

Limoncino Bottega 2014Dai limoni di Sicilia nasce limoncino Bottega

Fresco, dolce, lievemente aspro, il limoncino è un liquore dalle piacevoli suggestioni mediterranee. Nelle ultime due decadi ha perso il carattere di prodotto essenzialmente regionale, limitato ad alcune zone dell’Italia meridionale, e si è imposto a livello nazionale e internazionale.
Bottega, dopo una lunga serie di ricerche e sperimentazioni, ha “personalizzato” il limoncino, utilizzando nell’infusione la migliore grappa veneta. Il nostro distillato di bandiera si sposa egregiamente con le scorze dei succosi limoni di Sicilia, raccolti e selezionati negli assolati agrumeti dell’isola.
I limoni prescelti vengono coltivati al naturale, senza l’impiego di fertilizzanti e trattamenti chimici. Vengono quindi sbucciati a mano, al fine di conservarne al meglio le caratteristiche organolettiche.
Limoncino Bottega è un liquore, che con i suoi 30° alcolici si rivela facile e non impegnativo, ideale per incontrare il gusto di una vasta fascia di consumatori, tra cui le donne e i giovani.
Questo prodotto va consumato freddo, come digestivo, nel gelato e nei cocktail. A questo proposito abbiamo creato “Bottega Spritz”, un long drink dissetante che si propone come un’apprezzata variante del tradizionale Spritz all’Aperol o al Bitter. Questa la ricetta: 2 parti di Limoncino Bottega, 3 parti di Prosecco Bottega, 1 parte di seltz o soda, ghiaccio, mezza fettina di limone, foglie di menta. Riempire un bicchiere da vino a stelo lungo con cubetti di ghiaccio, una mezza fetta di limone e foglie di menta. Versare il Limoncino con un movimento circolare, per evitare che si depositi sul fondo del bicchiere, aggiungere il Prosecco e finire con una spruzzata di seltz o soda.
L’immagine naturale, quasi salutistica, del prodotto è strettamente legata al limone, frutto prezioso, genuino e ricco di virtù benefiche. Il packaging pulito e accattivante è stato studiato per chi é attento alle cose genuine e al tempo stesso apprezza la cura dei dettagli estetici.

Contatti: Giovanni Savio – Ufficio Stampa – Bottega S.p.A. – Tel. 0438-406801

Segnalato da Cristina

Cous cous con carne e melanzane

Cous cous con carne e melanzane

Ingredienti
250 gr di cous cous precotto
2 melanzane
500 gr di macinata di vitello
sale
pepe
cumino
1 cipolla
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lavate e tagliate a pezzetti le melanzane salatele e mettele mezz’oretta a colare nello scolapasta, risciacquatele.
Preparate il cous cous come indicato sulla confezione
In padella soffriggete la cipolla, una volta dorata aggiungete la carne, fate dorare e poi aggiungete le melanzane,aggiungete il cumino, salate e pepate e cuocete fino a quando le melanzane non saranno cotte impiattate sopra a un letto di cous cous

Tonno marinato con senape e miele, in crosta di sesamo crudo, con mattonella di melanzana al sambuco, cucunci caramellati al caffè e purea di cachi.

Evento Star Tiziana Stefanelli Secondo firmaTonno marinato con senape e miele, in crosta di sesamo crudo, con mattonella di melanzana al sambuco, cucunci caramellati al caffè e purea di cachi.
Secondo piatto

Tiziana Stefanelli, vincitrice della 2° edizione di Masterchef®Italia

Ingredienti
Per il tonno
700 gr di filetto di tonno
60 gr di senape
50 gr di miele
Dado Star 100% Naturale Vegetale
semi di sesamo crudo
Per le mattonelle di melanzana:
4 melanzane
olio evo
Dado Star 100% Naturale Vegetale
elisir di sambuco
timo
uno spicchio di aglio schiacciato
pepe nero
Per i capperi
8 frutti del cappero
1 cucchiaio polvere di caffè
200 gr di zucchero sciolto
Per la purea di cachi
cachi
qualche goccia di limone.

Comporre il piatto utilizzando tutti gli elementi.

Il trucco: Dado Star 100% Naturale Vegetale che, sbriciolato, è perfetto per preparare il composto e il condimento per spennellare tonno e melanzane.

Tiziana consiglia: il tocco dello chef è decorare con germogli di barbabietola.

Preparazione

Per il tonno: tagliare il filetto di tonno (700 gr) formando dei parallelepipedi. Spennellare con un composto formato da senape (60 gr), miele (50 gr), Dado Star 100% Naturale Vegetale sbriciolato. Impanare nei semi di sesamo crudo e cuocere in forno a 170 gradi per 10 minuti.

Per le mattonelle di melanzana: ricavare da 4 melanzane dei parallelepipedi. Preparare un condimento con olio evo, Dado Star 100% Naturale Vegetale sbriciolato, elisir di sambuco, timo e uno spicchio di aglio schiacciato, pepe nero. Spennellare le mattonelle di melanzana con questo condimento e incartarle con carta forno e carta argentata. Cuocere a 180 gradi per 40 minuti. Scartare all’ultimo.

Per i capperi: immergere i frutti del cappero (8) nella polvere di caffè (1 cucchiaio) e quindi passarli nello zucchero sciolto (200 gr). Lasciare solidificare sopra un foglio di carta forno per alcuni minuti.

Per la purea di cachi: spellare e denocciolare i cachi, quindi frullarli con un blender ad immersione con qualche goccia di limone.

Comporre il piatto utilizzando tutti gli elementi.

Il trucco: Dado Star 100% Naturale Vegetale che, sbriciolato, è perfetto per preparare il composto e il condimento per spennellare tonno e melanzane.

Tiziana consiglia: il tocco dello chef è decorare con germogli di barbabietola.

Il Gruppo Star
Star, fondata nel 1948, è una storica impresa dell’industria alimentare italiana. STAR appartiene al Gruppo Gallina Blanca Star. www.star.it.
Il Gruppo Gallina Blanca Star (GBST), con sede a Barcellona è controllato al 100% del Gruppo spagnolo Agrolimen. Con un fatturato nel 2012 pari a 637 milioni di euro, è una delle maggiori realtà alimentari a livello internazionale, specializzata in soluzioni culinarie che comprendono le seguenti categorie, insaporitori, zuppe, sughi e piatti pronti. Con brand leader nei mercati in cui opera (Gallina Blanca, Star, Avecrem, Grand’Italia o Jumbo) l’azienda è presente in Spagna, Italia, Olanda, Russia, Africa e Medio Oriente. Il Gruppo punta sull’innovazione come proprio motore di crescita, su una cucina salutare e naturale, grazie all’utilizzo di materie prime di prima qualità e al costante aggiornamento di processi produttivi naturali, nel rispetto di una nutrizione quotidiana ideale e attraverso la diffusione di una dieta sana ed equilibrata.

Per maggiori informazioni
Ufficio stampa Star – Burson-Marsteller

Millefoglie di melanzane e pomodori Dottoressa Antonia Griffo

Millefoglie di melanzane e pomodori Dottoressa Antonia Griffo
Ingredienti
melanzane
sale
pomodori
olio
Basilico
pangrattato

Preparazione
Affettate le melanzane e ponetele in uno scolapasta mettendo su ogni strato una manciata di sale, sull’ultimo strato di melanzane metterete un peso, questo servirà a spurgare le melanzane dal liquido amaro.Dopo circa un’ora grigliate le melanzane e tagliate a fette i pomodori.Preparate una teglia da forno con un filo d’olio sul fondo.Ora preparate i vostri millefoglie di melanzane alternando uno strato di melanzana, una fetta di pomodoro, condito in precedenza con un filo di olio e sale e le foglie di basilico, poi ancora una fetta di melanzana, per ultimo spolverizzate la superficie con il pangrattato. Passate in forno già caldo a 180°C per una quindicina di minuti.

Dott.ssa Antonia Griffo
Biologa Nutrizionista
per contatti: antoniagri@hotmail.it.

Caponata – Nerina

IMG_1224Caponata Nerina
Ricetta catanese
Ingredienti
2 melanzane di media grandezza
2 peperoni di media grandezza
2 patate grandi
olio extra vergine
10 capperi
sale
1 costa di sedano
5 o 6 pomodori di media grandezza

Preparazione
Tagliate le melanzane, salatele e lasciatele in un colapasta per 30 minuti, sciacquatele e poi friggetele
Lavate i peperoni, tagliateli e friggeteli a parte
Sbucciate le patate, tagliatele e friggetele separatamente.
Sbucciate e affettate le cipolle.
Lavate e tagliate il sedano e i pomodori
In una padella capiente soffriggete le cipolle, aggiungete sedano, capperi e pomodori fate cuocere bene a fuoco lento
Integrate le verdure crude e servite
Per guarnire potete aggiungere qualche foglia di basilico

La vie en rosè

La vie en rosè
Venerdì 18 Luglio 2014, ore 21.00
Castello di Levizzano Rangone

Nella splendida cornice del Castello di Levizzano Rangone, immerso tra le dolci colline di Castelvetro di Modena, una serata all’insegna del rosa!

Protagonisti i Rosati di Lambrusco, dal gusto fresco e piacevole, accompagnati da un ricco buffet a base di prodotti tipici del territorio.
Non mancherà la musica di qualità con i VOXTONE e proposte creative dedicate all’universo femminile.
Visita guidata notturna al Castello illuminato di rosa!

Info: 059 758880 – info@castelvetrovita.it