Cozze ripiene Alexia

Cozze ripiene Alexia

Ingredienti
pane pugliese solo la mollica
grana gratuggiato
prezzemolo
uova
zafferano
cozze non enormi
sale pepe.
Per la salsa
cipolle a volontà
passata di pomodoro basilico
sale e pepe
Latte per il pane

Preprarazione
Ammorbidite la mollica nel latte strizzarla e mettete in una ciotola con uova, formaggio, zafferano, prezzemolo sale e pepe e impastare. Aprite le cozze in pentola con uno spicchio di aglio e prezzemolo, se piace sfumare con del vino bianco. Filtrate il sughetto. Per la salsa: tagliate le cipolle sottili e fatele imbiondire in casseruola con vino bianco aggiungete la passata, sale pepe e zucchero e cuocete circa venti minuti. Aprite le cozze riempitele con l’impasto e adagiatele nella salsa 10, minuti e son pronte!

Bignè di cozze Marialaura

Bignè di cozze Marialaura
Ingredienti
1 kg di cozze
50 gr di burro
150 gr di farina
6 uova
prezzemolo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale
olio per friggere.

Preparazione
Pulite le cozze,rischiando i gusci sotto acqua corrente. Mettetele in una casseruola e lasciatele sul fuoco finché non si aprono. Sgusciatele tutte e buttare via quelle chiuse.
In un pentolino portate ad ebollizione 250ml di acqua col burro ed un pizzico di sale. Uniteci 150gr di farina in una volta sola, levate subito dal fuoco, mescolate energicamente con un cucchiaio di legno e formate un composto ben amalgamato, Se non si stacca dalle pareti e dal fondo del pentolino, rimettete sul fuoco e fatelo staccare. Mettete la pasta in una ciotola e fatela raffreddare. Tritate finemente il prezzemolo.Incorporate le uova una per volta, incorporando il successivo solo dopo che il precedente sia stato ben assorbito dalla pasta, alla fine del sesto uovo, risulterà una pastella molto liscia in cui incorporare prezzemolo, parmigiano grattugiato e le cozze sgusciate. Mescolate bene fino ad amalgamare bene il tutto. Scaldate l’olio in una padella e friggete il composto a cucchiaiate,una volta dorati,asciugate i bignè dopo averli sgocciolati. Servite in tavola caldissimi

Crespelle con asparagi Antonietta

28167949_10213806815957955_2978390443368360051_n (1)Crespelle con asparagi e prosciutto  Antonietta

Ingredienti
Per le crespelle
mezzo litro latte
6 cucchiai farina
1 uovo sale q b
margarina o burro
Per la farcitura
2 mazzi asparagi
4 cucchiai parmigiano
prosciutto cotto
sale q b
pepe
olio
erba cipollina

Preparazione
Mettete il latte in una terrina, aggiungete l’uovo il sale e amalgamate il tutto, versate poi la farina e continuate a fino ad ottenere una miscela non tanto liquido, lasciate riposare per circa mezz’ora intanto, pulite e lessate gli asparagi appena lessati lasciate raffreddare poi mettete nel mixer frullando il tutto, appena frullati metteteli in una terrina ,aggiustate con il sale e il pepe e qualche cucchiaio di parmigiano, riprendete la miscela delle crespelle
In un tegame ungete con la margarina o il burro, mettete qualche cucchiaio formate le crespelle, mettetele appena cotte in un tegame, ungete con la margarina riempite con gli asparagi e il prosciutto cotto ogni crespella e chiudete con l’erba cipollina(precedentemente sbollentata) mettete anche una spolverata di parmigiano e mettete in forno a 180 gradi per circa 30 minuti

Pizza di pane brie e filante

26221113_10214934262061086_1637534243750994633_oPizza di pane brie e filante

Ingredienti
pane raffermo
qualche cucchiaio passata di pomodoro
formaggio filante
olio
sale
origano a piacere
formaggio brie

Preparazione
Tagliate a dadini i formaggi
Bagnate le fette di pane con  una miscela di acqua e olio per ammorbidirlo
mettete il pane nella teglia precedentemente unta (io uso a carta forno) pressate bene quella sarà la vostra base (pizza)
Iniziate a condire il tutto come per una normale pizza
Ricoprite  salsa di pomodoro ( io ne metto qualche cucchiaio)
Una girata di olio
Condite la vostra pizza a piacere io ci ho messo iformaggi
Infornate a 180 gradi per 10 minuti circa,finché i formaggi non si saranno sciolti.

Involtini di manzo, pollo o bresaola – Paouline Plaia

Involtini di manzo, pollo o bresaola – Paouline Plaia

“Ricetta fresca .” Paouline Plaia

Ingredienti
8 fette di carpaccio di manzo o fesa di tacchino arrosto o in alternativa 8 fette di bresaola
1 fetta di lattuga
1 limone fresco
grosse scaglie di parmigiano
ripieno di pollo
ripieno di uova

Preparazione
Stendete sopra su ciascuna fetta di carpaccio una fetta di lattuga ben lavata e sopra a quest’ultima una palletta del composto di prima formate degli involtini sistemateli su un piatto ,essenziale rettangolare, servite con il succo di un limone fresco e grosse scaglie di parmigiano.

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Chef Filippo Cogliandro

SandwichpiccolaSandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Filippo Cogliandro

Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore

Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo territorio, i produttori di vino e naturalmente l’agricoltura.

Crediti ph: Stefano Mileto

Ingredienti
1 Polpo verace da 1 Kg circa
300 gr di Spinaci foglia larga
2  pomodori a grappolo
50 gr di fresco latte
Farina di Ceci
Acqua gassata
olio extravergine di Oliva Aspromontano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Preparazione del Polpo torchiato
Cuocete il Polpo in forno a vapore a 100° per 40 minuti. A cottura ultimata eliminate la pelle in eccesso.
Pressate il polipo in un torchio di acciaio inox e fate riposare, avendo cura di stringere sempre più il torchio per 24 ore, in frigorifero.
Ricavate 8 fette di Polpo torchiato dello spessore di 5 mm.
Tenete in fresco.
Tagliate a spicchio i pomodori a grappolo; aggiungete sale e olio evo.
Ammorbidite gli Spinaci in padella con un filo di olio e un pizzico di sale, aggiungete il frescolatte e mescolate.Preparate una pastella con acqua gassata e farina di Ceci dove
immergere le fette di Polipo torchiato e friggete in olio caldo
Presentazione
Posizionare al centro del piatto la prima fetta di polipo torchiato, a seguire gli spinaci cremosi, alcuni spicchi di pomodoro e coprire con la seconda fetta di polipo.
Servite immediatamente.

Frittata al radicchio Simona

FRITATTA AL RADICCHIOFrittata al radicchio Simona
Ieri sera ho preparato questa frittatona che si è rivelata buonissima!
Di solito faccio la torta con la pasta brise’ con gorgonzola e radicchio ma avevo delle uova in scadenza e ho pensato di sfruttarle

Ingredienti
2 cespi piccoli di Radicchio Rosso Tondo
6 uova
2 cipollotti freschi
150 gr di gorgonzola piccante
olio
vino rosso
sale
pepe
noce moscata
vino

Preparazione
Lavate il radicchio e tagliatelo a listarelle, tagliate a rondelle il cipollotti e fateli scaldare in padella con un cucchiaio d’olio, aggiungete il radicchio, fatelo insaporire, mettete il vino e fatelo evaporare, cuocete fino a che il radicchio risulti morbido e abbastanza asciutto, aggiustate di sale e fate raffreddare. Sbattete le uova con il sale (poco ) pepe e noce moscata, aggiungete 3/4 del gorgonzola tagliato a pezzetti e il radicchio. Mettete tutto in una teglia tonda foderata con carta da forno e guarnire con il resto del gorgonzola a pezzetti. Cuocete a 180 ° per 30 minuti in forno statico già caldo.

andate alla ricetta 

Torta salata con funghi porcini e scamorza Antonietta

Torta salata con funghi porcini e scamorza Antonietta

Ingredienti
2 rotoli pasta sfoglia  rotonda
300 gr funghi porcini
1 scamorza sale q b
1 tuorlo d’uovo per spennellare

Preparazione
Pulite bene i funghi tagliateli finemente e metteteli in un tegame, fateli cuocere per bene, aggiungete il sale appena cotti, unite la scamorza, prendete una pirofila, adagiate una pasta sfoglia  con la carta forno, mettete il composto e chiudete con l’altra pasta sfoglia   spennellate con il tuorlo e mettere in forno a 200° per 20 minuti appena pronta servite

Sgombro marinato Marialaura

Sgombro marinato Marialaura

Ingredienti
8 sgombri freschi
mezzo bicchiere di aceto
olio di oliva

Preparazione
Pulite o fatevi pulire gli sgombri
Lavate sotto acqua fredda corrente
Bollite in acqua e mezzo bicchiere di aceto per circa 20/25 minuti, scolate,  dividete in due dalla lisca e disponete in un contenitore o pirofila di vetro. Condite con olio di oliva lasciate marinare per  almeno due ore.
Servite freddi o a temperatura ambiente

Polpette di ricotta Sabelli e mezzancolla al profumo di agrumi

Sabelli_Polpette

Polpette di ricotta Sabelli e mezzancolla al profumo di agrumi

Ingredienti
250 g di ricotta Sabelli
uovo
200 g di code di mazzancolle
trito di erba cipollina
1 limone (sia scorza che succo)
1 arancio (scorza)

Per la panatura:
farina q.b.
pangrattato
1 uovo
sale, pepe q.b.

Per friggere:
Olio d’arachide (meglio se olio extravergine d’oliva)

Preparazione:
Sgusciate le code di mazzancollee tritatele nel mixer o al coltello. In una terrina lavorate la ricotta Sabelli e il trito di erba cipollina poi unite le code di mazzancolle e l’uovo. Amalgamate il tutto e aggiustate di sale. Formate delle polpette con le mani umide. Preparate tre ciotole per la panatura: una per la farina, una con l’uovo sbattuto, una con il pangrattato Nella ciotola con l’uovo aggiungete uno schizzo di limone; nel pangrattatoun po’ di scorza di arancio e limone e un pizzico di sale.
Rotolate le polpette prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato Friggetele in abbondante olio. Scolatele, tamponatele e completatele con una spolverata di scorza d’agrumi.

Sandwich di merluzzo e stracciatella Sabelli

Sabelli_Fish_Sandwich

Sandwich di merluzzo e stracciatella Sabelli

Ingredienti
pane nero ai semi di girasole in cassetta
4 filetti di merluzzo
250 gr  di Stracciatella Sabelli
maionese q.b.
granella di pistacchi
1 cetriolo
insalata valeriana
sale e olio evo q.b.

Preparazione
Per prima cosa tagliate le fette di pane nero e tenetele da parte. Impanate i filetti di merluzzo con la granella di pistacchi e saltateli in padella con un filo di olio e sale quanto basta.
Il prossimo passo sarà quello di prendere una fetta di pane , spalmarla con la maionese, adagiarvi sopra i cetrioli tagliati a fette molto sottili, il filetto di merluzzo ai pistacchi e, in ultimo, la Stracciatella Sabelli.
Dopodiché aggiungete la valeriana e coprite con una seconda fetta di pane già spalmata con la maionese per poi ripetete di nuovo tutti i passaggi per formare un altro strato.
Guarnite l’ultimo strato con la Stracciatella Sabelli e decorate con la granella di pistacchi.

Ufficio stampa Sabelli
c/o fruitecom srl

 

Crostata al farro con salmone all’arancia, burrata Saelli e rucolo

Sabelli_Crostata_preview

Crostata al farro con salmone all’arancia, burrata Saelli e rucolo

Ingredienti

Per la pasta frolla salata:
100 gr di burro a temperatura ambiente
200 g di farina di farro
2 cucchiai di acqua fredda
20 gr di sale

Per il condimento:
250 gr di salmone al naturale
1 burrata Sabelli
1 arancio
Erba cipollina
Pepe nero, olio extra vergine d’oliva, sale q.b.

Preparazione:
Impastate il burro con la farina, l’acqua e il sale. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e fatela riposare in frigo per 30 minuti.
Marinate il salmone con il succo di un arancio, l’olio extravergine d’oliva, il pepe e il sale per 10 minuti. Foderate una tortiera (diametro 22cm) con la carta forno e accendere il forno a 180° C. In una ciotola tagliuzzate la burrata Sabelli.
Stendete la pasta brisée a formate un cerchio, disponetela sul fondo del contenitore avendo cura che ci sia abbastanza pasta anche per i bordi; disponete sopra la pasta dei legumi secchi e informate a 180°C per 15 minuti circa. La crostata è pronta quando inizia a diventare dorata.
Fate raffreddare il guscio di pasta e conditelo con la burrata Sabelli e le fette di salmone spezzettate. Completate con una presa di erba cipollina.

Ufficio stampa Sabelli
c/o fruitecom srl

Tronchetto salato Ketty

25188655_173645003372432_6254068501241291448_oTronchetto salato Ketty

Ingredienti
tonno
pomodoro
pane per tramezzini
insalata russa
insalata capricciosa
maionese

Preparazione
24955532_173645633372369_2704498019874911572_oPrendete il pane per i tramezzini con un mattarello unitene due o tre a seconda di quanto si vuole fare grande  il tronchetto
Farcite a piacere un’ idea potrebbe essere (come ho fatto io)  farne una parte ripieno con tonno e pomodoro, una parte con insalata russa, e una parte con insalata
capricciosa
Arrotolate energicamente mettete in frigo almeno 5,6 ore
Dopo togliete la pellicola e decorate a piacere
Decorate con la maionese

Funghi cotti in padella di pietra, con sopra scamorza piastrata e pomodorini, condita a crudo, con olio aromatizzato al rosmarino ed aglio Ketty

23668785_162495797820686_2085645967211381923_oFunghi cotti in padella di pietra, con sopra scamorza piastrata e pomodorini, condita a crudo, con olio aromatizzato al rosmarino ed aglio Ketty

Ingredienti
funghi
scamorza
pomodorini
olio

Preparazione
Cuocete i funghi in padella di pietra
Cuocete la  scamorza piastrata
Fate il piatto mettete sotto un fungo sopra la scamorza i pomodorini, condite a crudo, con olio aromatizzato al rosmarino ed aglio

Sfoglia prosciutto e provoletta

23331505_10214465193614668_648096466295645787_oSfoglia prosciutto e provoletta

A piacere potete aggiungere anche qualche sottiletta o qualche pezzetto di gorgonzola

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di provoletta  ( o se preferite potete un altro formaggio filante asiago, scamorza…)
80 gr di prosciutto cotto

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia
al centro della pasta sfoglia mettete il formaggio  e il prosciutto tagliato a dadini
Chiudete e cuocete in forno caldo a 180° per 15/20 minuti (dipende dal forno ) o fino a quando la sfoglia non si sarà dorata

Lasagne polenta speck gorgonzola provoletta

23415329_10214465184334436_8754999191140826409_oLasagnetta di polenta scamorza e pancetta

Ingredienti
500 gr di polenta già pronta
70 gr di provoletta ( o se preferite potete usare a piacere anche un altro formaggio filante asiago, scamorza)
50 gr di gorgonzola
180 gr di speck
parmigiano reggiano o grana padano

Ingredienti
Tagliate la polenta a fette sottili
Tagliate la provoletta e il gorgonzola a pezzetti
Prendete una teglia da forno, fate la base della vostra lasagnetta con il primo strato che sarà di polenta
Fate uno strato con formaggio e speck  (oppure a piacere fate prima uno strato di  formaggi e uno poi di speck
Continuate fino a terminare gli ingredienti
Chiudete la lasagnetta con le fette di polenta a piacere spolverizzate tutta la superficie con il parmigiano grattuggiato
Cuocete in forno caldo a 180° fino a che il parmigiano sopra non avrà fatto la crosticina

E’ un piatto veloce sfizioso che in inverno piace, un modo alternativo per mangiare la polenta
Vi potete sbizzarrire e renderla varia ogni volta potete anche mettere dentro o sopra qualche ricciolo di burro oppure qualche pezzetto di gorgonzola o qualche sottiletta

Lasagnetta di polenta scamorza e pancetta

23456331_10214465195494715_5078989526200053896_oLasagnetta di polenta scamorza e pancetta

E’ un piatto veloce sfizioso che in inverno piace, un modo alternativo per mangiare la polenta
Vi potete sbizzarrire e renderla varia ogni volta potete anche mettere dentro o sopra qualche ricciolo di burro oppure qualche pezzetto di gorgonzola o qualche sottiletta

Ingredienti
500 gr di polenta già pronta
80/100 gr di scamorza affumicata ( o se preferite potete usare a piacere anche un altro formaggio filante asiago, provoletta, gorgonzola…)
180/200 gr di pancetta
parmigiano reggiano o grana padano

Ingredienti
Tagliate la polenta a fette sottili
Tagliate la scamorza e la pancetta a pezzetti oppure a fette
Prendete una teglia da forno, fate la base della vostra lasagnetta con il primo strato che sarà di polenta
Fate uno strato con formaggio e con la pancetta  (oppure a piacere fate prima uno strato di  formaggi e uno poi di pancetta )
Continuate fino a terminare gli ingredienti
Chiudete la lasagnetta con le fette di polenta a piacere spolverizzate tutta la superficie con il parmigiano grattuggiato
Cuocete in forno caldo a 180° fino a che il parmigiano sopra non avrà fatto la crosticina

Torta sfoglia scamorza prosciutto

23334236_10214465197134756_8050207346190574115_oTorta sfoglia scamorza prosciutto

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
 80 gr di scamorza affumicata ( o se preferite potete un altro formaggio filante asiago, provoletta…)
80 gr di prosciutto cotto o di praga

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia
al centro della pasta sfoglia mettete il formaggio  e il prosciutto tagliato a dadini
Chiudete e cuocete in forno caldo a 180° per 15/20 minuti (dipende dal forno ) o fino a quando la sfoglia non si sarà dorata

Tortino di spinaci Antonietta

Tortino di spinaci Antonietta

Ingredienti
1 kg spinaci freschi oppure surgelati
2 rotoli pasta sfoglia già pronta
1 salsiccia
scamorza
parmigiano
1 uovo
sale
olio

Preparazione
Pulite gli spinaci e lessate in poca acqua, appena lessati, scolate
Prendete una padella e cuocete la salsiccia tagliata a pezzi, appena cotta unitela agli spinaci ed aggiungete la scamorza e il parmigiano, amalgamate il tutto, prendete una pirofila, mettete la carta da forno, adagiate la pasta sfoglia aggiungere il composto chiudere con la pasta sfoglia, spennellate con il tuorlo di uovo e mettete in forno per circa 20 minuti appena cotto fate raffreddare e servite

Mortadella ripiena Luigia

Mortadella ripiena Luigia

Ingredienti
8 fette di mortadella
3 uova
sale
pepe
pangrattato
aglio
prezzemolo

Preparazione
In una terrina sbattete le uova, aggiungete sale, pepe, prezzemolo, pangrattato, fate un impasto nè  troppo solido nè  troppo molliccio, stendete la fetta di mortadella e metteteci sopra il composto,  arrotolate, fermate con un stuzzicadenti, rosolate da ambo le parti e aggiungete mezzo bicchiere di acqua, cuocete a fiamma bassa  fino a quando non si sarà consumato il brodetto,  servite caldo con contorno a piacere