Lasagne alla crema di pesto e ricotta e spinaci – Antonietta

Ingredienti
150 gr di burro
150 gr di farina
12 latte
noce moscata
sale
250 gr di pesto
300 gr di spinaci
250 gr di ricotta
80 gr di parmiggiano
1 provola

Preparazione
Unite il pesto con la besciamella in una terrina poi lessate gli spinaci e strizzateli, tagliateli finemente è unite il composto con la ricotta disponete le lasagne con fondo di crema di pesto poi mettete le lasagne alternando i due composti ultimo strato aggiungete la provola e il parmiggiano, mettete in forno per circa un ‘ora a 180° C

Timbalo verza e patate – Iole

Ingredienti
750 gr di patate
450 gr di verza già pulita
150 gr di pancetta affumicata
120 gr di pecorino
60 gr di gran
50 gr di burro
2 uova
sale
pepe olio qb
60 gr di pangrattato

Preparazione
Lessate metà delle patate,pelatele e passatele allo schiacciapatate.Scottate brevemente la verza.Rosolate la pancetta.In una ciotola unite le patate,la verza,la pancetta,le uova,il sale,il pepe e i formaggi.Imburrate una teglia e ricoprite il fondo con fettine di patate sottili,versate il composto preparato in precedenza,cprite con altre fettine di patate,cospargete di pangrattato e infornate a 180 gradi per 40 minuti.

Gelato alla pesca e yogurt – Giuseppe

Ingredienti
150 gr di cucchero
150 gr di yogurt al naturale
3 pesche

Preparazione
Lavate e pelate le pesche, frullatele con zucchero e yogurt e mettete il tutto nella gelatiera

Per un elogio del rurale – Art for Rural Sicily

Fino a domenica 12 settembre 2010

Galleria Fiber Art And …direttamente da Losanna, Kyoto, Graz, Como e Chieri in Italia…adesso nella Tenuta Storica Loconovo degli Amari in Castelvetrano Selinunte C.da Latomie…Autostrada A/29 Palermo – Mazara del Vallo, uscita Castelvetrano, seguire la statale per Selinunte, prendere il bivio per Partanna secondo cavalcavia, dopo 50 mt. imboccare il viale di palme sulla destra.

Installazioni di Filli Cusenza e Matilde Trapas…si
dal 10 luglio al 12 settembre 2010

Apertura ore 17,00 – 20,00 Tutti i giorni – Ingresso Libero

Aperitivo e degustazione tra gli ulivi

Oltre alla mostra sarà possibile visitare il Museo della Civiltà Contadina con alcuni caratteristici pezzi di una terra millenaria che raccontano i saperi di lavori e tradizioni antiche come i carretti siciliani…

Nella corte sono ospitate le Bancarelle del rurale, dove è possibile acquistare libri, gadget, l’Olio Prodotto dalla stessa Tenuta degli Amari e tante altre specialità…

Questa prima edizione di Arts For Rural Sicily sostiene attraverso una raccolta di firme tra i visitatori la candidatura di Palermo e del territorio della Sicilia Occidentale a Capitale Europea della Cultura nel 2019….

Tutti i giorni Grandi Occasioni nella Corte con le Bancarelle del Rurale

Ingresso libero tutti i giorni dalle 17,00 alle 20,00 per un aperitivo fra gli ulivi, o comodamente seduti in terrazza con panorama mozzafiato, l’invito è per tutti i vostri amici e conoscenti, per far conoscere e valorizzare le bellezze del nostro territorio.

Tenuta Storica Loconovo degli Amari – GPS Lat/Long: N37° 37.700′ / E12° 50.817′
Castelvetrano – Selinunte Bivio Partanna
Castelvetrano
Tel. +39 349 4310632
www.loconovodegliamari.it
www.fibertand.it

Gamberi al cocco – Antonietta

Ingredeinti
18 gamberoni
4 cipolle dorate
40 gr burro
4 dl di latte di cocco (prenderlo nei supermercati o negozi che vendono prodotti esotici)
1 spicchio di aglio
2 foglie alloro
1 cucchiaino curry zafferano in polvere
1 peperoncino
2 chiodi di garofano

Preparazione
Sgusciate i gamberi lasciare attaccate le code lavateli, asciugateli, tamponate con carta da cucina,in una terrina soffriggete le cipolle tritate, senza farle colorare aggiungete l’aglio e farte insaporire per un paio di minuti, aggiungete le altre spezie e continuate la cottura per altri 2 minuti,versate 25 di latte di cocco regolate di sale e cuocete per altri 10 minuti, unite i gamberi mescolando delicatamentee fate cuocere a fuoco moderato per 2 minuti, versate il resto del latte sui gamberi a cottura ultimata togliete tutte le spezie servite subito.

Estate di musica e gastronomia, aperitivi e party – Firenze (FI)

Da mercoledì 24 giugno domenica  20 settembre  2010

Piazza Vasco Pratolini più comunemente conosciuta come Pescaia di Santa Rosa è lo spazio estivo in riva all’Arno (ponte Amerigo Vespucci) che ti permette di vivere un’inedita Firenze beach.
Spiaggia attrezzata con sdraio e ombrelloni, bar, ristorante, area giochi e un mega palco allestito per musica dal vivo.
Tre mesi di puro divertimento tra concerti, eventi, gastronomia, aperitivi e party di ogni genere ad ingresso gratuito!
La pescaia di Santa Rosa è un progetto delll’Associazione culturale Eskimo club – Palco d’autore, patrocinata dal comune e dalla provincia di Firenze.

Pescaia di Santa Rosa
Firenze (FI)

Info: g.rosucci@gmail.com

Il top dell’arrosticino

Da sabato 26 giugno a giovedì 30 settembre 2010

Dal 26/06/2010 parte anche la cena tutte le sere a base di arrosticini di altissima qualità perchè artigianali!!!!!quest’anno questo locale ha pensato di ampliare i propri servizi offrendo una prelibatezza abruzzese: i famosi ARROSTICINI DI VILLA CELIERA!!!!!! info e prenotazioni

3204629524 RICCARDO
3396991316 TEO
3205325099 STEFANO
3934065872 GRAZIANO
…3407387001 LUANA
Certi di offrire un ottima qalità vi aspettiamo e non vi delueremo

Wine happy hour – Fisciano(SA)

Da sabato 29 maggio a domenica 18 settembre 2010

Ristorante Sorso23
Via S.S. 88 Km 10+500 n° 23
Fisciano(SA)

www.ilpollenza-sorso23.it
info@ilpollenza-sorso23.it

Maggiori informazioni sabato dalle 18.00 alle 20.00 e domenica dalle 18.30 alle 20.30….statale 88….km 10+500,n°23 Lancusi….adiacente Galdieri auto

Olio Assaggi & Parole – Grottammare (AP)

Da 6 luglio e martedì 31 agosto 2010

…tutto quello che avreste dovuto sapere, ma non vi hanno mai detto
Assaggi & Parole
con il Prof. Leonardo Seghetti
a cura dei Produttori Olivicoli dell’Italia Centrale
tutti i Martedì di Luglio ed Agosto a partire dal 6 Luglio
dalle ore 20.00
…INGRESSO GRATUITO

Bagni Cantù Concessione 2
via De Gasperi, 81
Grottammare (AP)

Rifreddo di pollo -Tiziana

“Ti invio una ricetta che io faccio molto d’estate ed e’ il rifreddo di pollo. Ai bambini piace molto.” Tiziana

Ingredienti
500 gr di fettine di pollo tagliato sottile
200 gr di mortadella
2 uova
parmigiano reggiano
a piacere qualche sottiletta (nella ricetta originale non ci sono perchè è una vecchia ricetta)
sale q. b

Preparazione
Salate le fettine di pollo.
Sbattetele uova con il parmigiano, salate leggermente
In in tegame di circa 15 cm.iniziate a fare degli strati con fettine di pollo, mortadella e uova sbattute
Devono venire circa 4 -5 strati -terminare con il pollo
Se volete  dopo lo strato delle uovo sbattute potete aggiungere le sottilette.
Cuocete il tortino a bagnomaria per circa 2 ore ..2 ore e 1/2
Lo strato superiore deve risultare ben cotto
Togliete il tortino ,mettetelo tra due piatti e pressatelo bene
Tagliate il tortino a fette il più sottile possibile, servite con maionese e sottaceti contorno: Insalata..pomodori

Eventi GustiamoCi – Chiari (BS)

Da giovedì 3 giugno a sabato 11 settembre 2010

GIUGNO
dal 1 al 13 Mostra Tarenghi Giapponesi presso Bertinotti-Formenti
dal 3 al 4 Mostra Ambiente Martiri – Parco Villa Mazzotti
Venerdì 4 Spettacolo Giacobazzi “Una vita da pavura” Piazza Zanardelli
Mercoledì 9 Spettacolo Infanzia Pedersoli Istituto Comprensivo Martiri – Parco Villa Mazzotti
Sabato 12 Concerto Chiari Musica Insieme Corpo Bandistico – Parco Villa Mazzotti
Sabato 19 Spettacolo i Legnanesi “…E la vita la va” Piazza Zanardelli
Venerdì 25 Spettacolo Teatrale Vuoti a Rendere – Villa Mazzotti

LUGLIO
dal 3 al 4 Aperitivo in Saldo – Centro Storico
Sabato 3 Concerto Faber per Sempre “Omaggio a De Andrè” Piazza Zanardelli
Domenica 4 Concorso Bellezza – Piazza Zanardelli
dal 7 al 18 Associazione Musica d’Arpa – Villa Mazzotti
Giovedì 8 Concerto Trio Jazz: arpa, contrabbasso e percussioni – Piazza Zanardelli
Lunedì 12 Concerto Traditional Folk Arpa e Violino – Quadriportico Biblioteca
Sabato 17 Cena Sotto le Stelle – Piazza Zanardelli
Lunedì 26 Brixia Tour – Centro Storico

AGOSTO
dal 25 al 7 Settembre Mostra Mercato “Antiquariato in Villa III Edizione – Centro Storico

SETTEMBRE
dal 5 al 11 Palio delle Quadre – Centro Storico

Lagovagando – Roppolo (BI)

Domenica 29 agosto 2010

“LAGOVAGANDO”… ANCHE DI SERA

Visite guidate alla dimora storica del Castello di Roppolo

“Lagovagando”, appuntamento ormai consolidato dell’estate biellese e canavesana, in calendario l’ultima domenica di ogni mese fino a ottobre, da quest’anno raddoppia.

Oltre al consueto programma con partenza alle 11.00 dal molo di Viverone, è possibile partecipare al programma “LagoVagando… di sera” che prevede invece la partenza dalle 15.30 alle 17.30 dal Castello di Roppolo per visitare la splendida dimora storica che presenta gli arredi ottocenteschi. La visita guidata termina con la discesa, attraverso la scala a chiocciola della torre, nelle cantine del castello che ospitano in esposizione e vendita oltre 250 etichette dell’Alto Piemonte e della Valle d’Aosta. Sarà quindi proposto in degustazione un vino del territorio.

Alle 19.00 si salpa poi in battello dal molo di Viverone per giungere ad Anzasco, nel comune di Piverone, e visitare il lido. Alle 19.30 si riparte in battello per la visita guidata alla scoperta del lago al tramonto: l’osservazione delle diverse specie di uccelli che vi nidificano, il sito archeologico con i ritrovamenti palafitticoli, le scuole veliche e gli sport nautici, la splendida veduta della collina morenica della Serra.

Sul battello sarà inoltre servita la cena/degustazione a base di frittura di pesce di lago in abbinamento all’Erbaluce di Caluso doc della Serra proposto dall’Enoteca Regionale.
Alle 20.30 è previsto il ritorno al molo di Viverone, dove sarà possibile percorrere la romantica passeggiata e degustare un caffè o un buon gelato, presso i bar che hanno aderito all’iniziativa.

“L’iniziativa Lagovagando – ha sottolineato il Presidente Guido Dellarovere – è il frutto della collaborazione fra l’Enoteca Regionale della Serra e i comuni di Piverone, Roppolo e Viverone, la Comunità Collinare ‘Intorno al Lago’, le ProLoco di Piverone e di Viverone, per proporre ai numerosi turisti una giornata di qualità sul lago e sulla Serra”.

Il tutto al prezzo promozionale di 19 Euro, che include tutte le proposte del programma diurno oppure serale. Per bambini che non effettuano le degustazioni (frittura di pesce e vini) la giornata è gratuita.
I posti disponibili per ogni appuntamento sono 50 ed è consigliata la prenotazione, da effettuarsi presso l’Enoteca Regionale della Serra: Tel. 0161 987520 – info@enotecadellaserra.it.

Per chi non volesse aderire al programma “LagoVagando”, a partire dalle 15.00 sarà comunque possibile visitare la dimora storica del Castello di Roppolo.

Oktoberfest a Grantorto

Da venerdì 10 a domenica 12 settembre 2010

….ultimo giovedì della SuperMarty…che busta avrà in serbo x voi?!

Apertura OKTOBERFEST   presso la piazza del Comune di Grantorto. Le serate saranno animata da gruppi musicali e ovviamente….. fiumi di birra con un vastissimo stand gastronomico gestito dal Bar ” Da Paolo”!!!

Aperigelando…Quando il gelato incontra il cocktail – Monte San Savino (AR)

Domenica 29 agosto 2010

Dalle esperte mani e dall’idea del pluripremiato Cioco-Gelatiere Carlo Viti, un evento particolare dove il gelato incontra il cocktail. Abbinamenti studiati alla perfezione per un aperitivo insolito, dove barman hanno rivisitato i grandi classici dell’aperitivo sotto un ottica nuova e del tutto innovativa per incontrare alla perfezione il gelato in gusti mai sentiti prima…due esempi? Gelato all’Olio e Gelato al Sedano. Con la …certezza che dopo averli provati li rivorrete sempre.
Un evento unico dove il gelato sarà l’indiscusso protagonista insieme alle creazioni dei barman che proporranno cocktail creati appositamente per abbinamenti perfetti per ogni gusto. Tutto questo per deliziarvi

Il Cioccolato di Carlo
Corso Sangallo 22
Monte San Savino

Festa dell ‘agricoltura – Mirano (VE) Suggerito da Matteo

Da sabato 28 agosto a lunedì 6 settembre 2010

Dal 28 agosto al 6 settembre grande festa dell’Agricoltura organizzata dalla Coldiretti Miranese con esposizioni, stand enogastronomico e tanti eventi.

Pennette allo zafferano e gamberetti – Angela

Ricetta per bimby

Ingredienti
rucola
prezzemolo
1 spicchio di aglio
40 gr di oliod oliva
40 gr di vivo bianco
200 gr di gamberetti sgusciati( io uso anche i surgelati)
sale
pepe quanto basta
2 bustine di zafferano
400 gr pennette

Preparazione
Tritate la rucola nel boccale e mettetela  da parte.
Mettete nel boccale prezzemolo, aglio e tritate 5 secondi
Velocità 7 aggiungete olio, rosolate 3 minuti velocità 1 100 °
Sfumate con vino 4 minuti 100° velocità 1 aggiungete gamberetti aggiustate di sale e pepe 3 minuti 100° velocità soft antiorario.a cottura ultimata unite il sugo di gamberetti alla rucola.
Cuocete poi la pasta con le due bustine di zafferano , scolate e condite

Gamberoni ubriachi – Angela

Ricetta per bimby

Ingredienti
500 gr di gamberoni
1 scalogno prezzemolo
40 gr di olio
50 gr di cognac
50 gr di vino bianco
15 gr di pan grattato
olio d’oliva
pepe
sale

Preparazione
Lavate e pulite i gamberoni con acqua salata. Tritate aglio e prezzemolo 5 secondi  velocità 7.
Unite olio 3
minuti 100° velocità 1 , versate cognac 3 minuti 100° velocità  1. Aggiungete gamberoni 7 minuti 100° antiorario  velocità soft la cottura sfumate con vino bianco e aggiustate di sale e pepe.
A fine cottura spolverizzare con il pan grattato e olio d’ oliva

Collecchio Video Film Festival 2010 – Collecchio (PR)

Da venerdì 27 a domenica 30 agosto  2010

Parco Nevicati Collecchio-Parma

3 giorni di cinema, concerti, presentazioni di libri, impreziositi dalla mostra <Cipputi sui tetti>. Oltre ai 20 film finalisti ed alla rassegna collaterale di documentari internazionali, verranno proiettati i <midnight heroes>: venerdì 27 dalle 23< Man on wire> di James Marsh, premio oscar 2009 come miglior documentario, sabato 28 dalle 23 la versione originale sottotitolata di <The big Lebowski>  di Joel e Ethal Coen. Ingresso gratuito. Venerdì buffet d’inaugurazione, sabato e domenica servizio cucina.

Ciambella – Angela

Ricetta per Bimby

Ingredienti
4 uova
250 gr di farina
250 gr di zucchero
100 gr di burro
100 gr di latte
1 bustina lievito

Preparazione
Inserite tutto nel boccale velocità 6-7 aggiungete con lame in movimento dal foro il lievito.
Versate il composto in una teglia e cuocete a 160° per 50 minuti

 

 

Premio Cinema Academia Barilla 2010 – Virginio

I sapori e le emozioni capaci di suscitare i singoli ingredienti e la loro trasformazione sotto le mani esperte dei cuochi, è risultato il tema conduttore che lega i cortometraggi proposti in occasione della serata finale del Premio Cinema Academia Barilla, “Storie di cucina”, tenutasi il 20 maggio 2010 presso l’Auditorum di Academia Barilla a Parma, alla presenza delle Autorità cittadine e di numerosi ospiti.
Il Premio Academia Barilla “Storie di cucina”, giunto ormai alla sua sesta edizione, è stato istituito per diffondere la conoscenza e promuovere la cultura gastronomica italiana e delle singole aree geografiche attraverso il cortometraggio cinematografico, sia a carattere documentaristico sia in forma di fiction. La presentazione di preparazioni gastronomiche, di usi, costumi e tradizioni legate al mondo della cucina, di prodotti tipici d’eccellenza o di temi legati all’alimentazione italiana rientra negli obiettivi del premio.
L’incontro, condotto dal curatore della Biblioteca Gastronomica di Academia Barilla e dalla giornalista televisiva Francesca Strozzi, è stato ripreso dalle telecamere dalla TV locale e seguito da una folta platea, che ha potuto applaudire le opere, selezionate fra le oltre trenta pellicole inviate, dalla giuria del premio, presieduta da Gianluigi Zenti (AD Academia Barilla) e composta da Pietro Vignali (Sindaco di Parma), Luca Sommi (Assessore alla Cultura Comune di Parma), Andrea Zanlari (Presidente Camera di Commercio di Parma), Filiberto Molossi (Critico cinematografico), Giancarlo Gonizzi (Curatore Biblioteca gastronomica Academia Barilla), Giampaolo Mora (Presidente Musei del Cibo della provincia di Parma), Andrea Grignaffini (Enogastronomo, Direttore “Spirito di Vino”), Giacomo Agostini, (Direttore Centro Cinema “Lino Ventura” di Parma), Rosangela Marchelli (Preside Facoltà di Scienze dell’Alimentazione, Università degli Studi di Parma), Giorgio Orlandini (Accademia italiana della Cucina), Nicola Bindini (Chef Academia Barilla), Virginio Dall’Aglio (Presidente Mondo Piccolo Cinematografico), Giovanni Martinelli (Regista).

I primi applausi sono andati a “La mano competente” di Rosario Messina (Torino) a cui è stata assegnata una menzione speciale della Giuria per la testimonianza di una iniziativa didattica rivolta al mondo delle scuole primarie di Torino, che ha visto il coinvolgimento di alunni, insegnanti e genitori in cucina, alla scoperta del gusto di preparare – con le proprie mani e gioiosamente – il cibo della tradizione di ogni giorno.

Al terzo posto si è classificata l’inchiesta “Il Pesto (a) nudo” di Laura Colleo e Lara Balleri (Bologna): Un’inchiesta nella zona mercatale del capoluogo ligure alla ricerca del “vero” pesto genovese, una salsa capace di sprigionare, con gli aromi ed il gusto, anche memorie e passioni antichissime.

Il secondo piazzamento è stato attribuito al documentario “Storie valdesi” di Piero Cannizzaro (Roma): la storia e le tradizioni delle Valli Valdesi trovano riscontri significativi nella cultura alimentare e gastronomica. La flora e la fauna delle Alpi si trasformano, sulla tavola valdese, secondo ricette secolari dettate dalle profonde convinzioni religiose di una comunità attenta al rispetto del territorio e dei ritmi della natura.

La palma per l’edizione 2010 è stata unanimemente assegnata dalla Giuria a “La rivoluzione siamo noi”, un documentario di Roberto Rabitti con lo chef modenese Massimo Bottura. Un viaggio sull’Appennino sotto la neve suscita a Bottura una serie di emozioni e riflessioni capaci di dare vita a nuove ricette. Un mondo bianco e nero ripropone i sapori dell’esperienza e apre gli occhi a visioni nuove.

A tutti i premiati è stato consegnato il piatto in vetro creato appositamente dall’artista bresciano Gaspare Gervasoni.
“Il cinema ci ha regalato negli anni molte immagini che hanno fatto la storia della cultura gastronomica italiana e internazionale”, ricorda Gianluigi Zenti, Amministratore Delegato di Academia Barilla. “Per questa ragione riteniamo che sia importante continuare a sostenere la produzione di nuove opere cinematografiche che valorizzino creativamente la tradizione e i valori della cucina italiana nel mondo”.
Tra un filmato e l’altro la grande pentola portata in scena dai cuochi di Academia Barilla ha proposto letture a tema tratte da alcuni significativi libri della ricchissima Biblioteca gastronomica di Academia. Sono anche stati presentati i risultati della votazione popolare, autonoma rispetto alla giuria del premio, che ha raccolto oltre 2.500 voti attraverso il sito della “Gazzetta di Parma” e che ha decretato cortometraggio più gradito al pubblico il documentario Lorighittas: intrecci di passioni di Luca Pinna dedicato alla antica e particolarissima pasta di Morgongiori, in Sardegna.

La serata di premiazione è stata anche un connubio di piacere tra cinema, gusto e olfatto grazie alla complicità creativa degli chef di Academia Barilla. Il pubblico, infatti, ha potuto degustare dal vivo la ricetta del pesto alla genovese ispirata al cortometraggio vincitore del secondo premio.
L’appuntamento è per il 2010 con la nuova edizione del Premio Cinema Academia Barilla, capace di offrire sempre intense emozioni.
Tutti i filmati premiati in questa, come nelle precedenti edizioni, sono visibili sul sito internet di Academia Barilla: www.academiabarilla.it