Torta salata di fiori commestibili e spinaci – Flowers2eat

tortasalat.jpgIngredienti
Per il ripieno
250 gr di ricotta
300 gr di spinaci (anche surgelati)
50 gr di Calendula (o Nasturzio)
sale
Per la pasta
potete usare la pasta sfoglia o la pasta brisée che si trovano già confezionate,altrimenti potete
farla voi, quella che faccio io che è una specie di pasta brisée.
300 gr di farina
90 gr di burro
sale
1 tuorlo.

Preparazione
Versate la farina su un piano,fate un buco al centro e aggiungete il burro,una manciatina di sale e impastate
con acqua a temperatura ambiente;se l’impasto è molto appiccicoso aiutatevi con della farina (per questo tenete il sacchetto della farina a portata di mano!). Dopo che avete lavorato bene l’impasto fate una palla,infarinatela un pochino e la mettete in un piatto fondo,o una zuppiera,come preferite, coperta con della carta stagnola e in frigorifero per 30 minuti.
Se usate spinaci freschi lavateli bene,tagliate i gambi e lessateli per 10 minuti con l’acqua rimasta sule foglie,aggiungete una manciatina di sale. Scolateli e una volta freddi strizzateli bene per togliere residui di acqua.In una zuppiera unite gli spinaci,la ricotta ed i fiori e mescolate bene. Tenere da parte.
Dividete la pasta in due parti,una leggermente più grande dell’altra e cominciando da quest’ultima la spianate,aiutandovi con il mattarello e farina.Imburrate (o potete usare anche carta da forno) una tortiera e disponetevi la pasta appena tirata tenendo i bordi alti (Ricordate che la pasta deve essere un pochino più grande perchè poi dovrà chiudere la torta quando aggiungeremo la parte superiore). Versate il ripieno,disponetelo bene su tutta la superficie e collocate l’altra parte della pasta spianata. Ripiegare i lembi in eccesso per chiudere i bordi.Sbattete il tuorlo e con un pennello da cucina lo applicate sulla superficie della torta e a seguire bucatela con una forchetta.Mettere in forno a 180º ,precedentemente scaldato, per 30 minuti.Servire caldo o tiepido.

 

http://flowers2eat.blogspot.es​/


Rotolo vegetariano ai fiori di zucchina – Mariagrazia

Ingredienti
Un rotolo di pasta sfoglia  oppure fatela voi
Per la pasta sfoglia
300 gr di farina
un pizzico di sale
50 gr di margarina vegetale
1dl di acqua
Per il riepieno
3 carote
2 coste di sedano
due zucchine
8 fiori di zucchine
una cipolla di tropea
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione
Ammorbidite la margarina e amlgamate tutti gli ingredienti.Fate riposare l’impasto per 15 minuti circa poi riprendetelo,stendetelo ancora.
Ripetete l’operazione per 5/6 volte. Dopodichè lasciate riposare per un’oretta l’impasto prima di usarlo.
Pelate la cipolla e tagliatela a fette sottilissime; Rosolate in una padella antiaderente con due cucchiai di olio a fiamma vivace per 5 minuti,salando leggermente.
Pelate le carote,pulite le zucchine e i fiori di zucca,raschiate il sedano dai filamenti e tagliate le verdure prima a fette poi a listarelle sottilissime.Saltatele velocemente in padella insieme alla cipolla aggiustando di sale.Lasciate raffreddare.
Stendete la pasta sfoglia e ricavatene 8 rettangoli sottili.Su ogni rettangolo sistemate le verdure miste e ripiegate all’interno i bordi laterali.
Arrotolate stringendo per bene e sigillate bagnando con poca acqua fredda.
Adagiate gli involtini su una placca da forno e cuocete per 20/25 minuti a 180°.

Torta salata speck e formaggio – Roberta

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr almeno di formaggio tipo taleggio
speck a fette

Preparazione
Disponete la sfoglia in una tortiera, tipo quelle per la crostata, aggiungete il formaggio sbriciolato sulla sfoglia e poi cuocete nel forno caldo.
A cottura ultimata e fuori dal forno adagiate delle belle fettine di speck

Torta salata con asparagi, prosciutto cotto e gorgonzola – Sandra

Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia
1 manciata di asparagi
prosciutto cotto
gorgonzola

Preparazione
Stendete la sfoglia in una teglia.
Fate il primo strato di asparagi.Sopra stendete su tutta la superfice della torta il prosciutto e sopra pezzetti di gorgonzola
Chiudete con l’altro rotolo di pasta sfoglia.
Cuocete in forno a 200/220°C fino a che la sfoglia non si sarà dorata

Cuori di sfoglia al burro di gamberetti – Rosy Abc le Ricette che cercavi

carciofi.jpgA San Valentino perchè non cominciare con un simpatico antipasto a forma di cuore ripieno di burro di gamberetti?!

Ingredienti
400 gr di pasta sfoglia surgelata
200 gr di gamberetti sgusciati
200 gr di burro
1 uovo
cerfoglio

sale
curry

Preparazione
Sciacquate i gamberetti, sbollentateli per qualche minuto e lasciateli sgocciolare bene. Frullateli finemente riducendoli a crema omogenea, aggiungete il burro a pezzetti, un pizzico abbondante di curry, un ciuffo di cerfoglio tritato fine e due pizzichi di sale. Amalgamate bene il tutto e trasferite il composto in frigorifero.
Ritagliate la sfoglia già stesa con un tagliapasta a forma di cuore. Spennellatre con l’uovo leggermente battuto e passare in forno già caldo a 200° per 10 minuti circa finchè i cuori di sfoglia saranno gonfi e ben dorati. Toglierli dal forno, inciderli lateralmente per staccare la parte superiore, spalmarli con il burro amalgamato ai gamberetti e al curry e servite subito.

http://abcricette.blogspot.com

Sfoglia di erbette

Ingredienti
600/800 gr di erbette
olio
cipolla
1 rotolo di pasta sfoglia
2 uova

Preparazione
Sbollentate le erbette
Srotolate la sfoglia e mettetela in teglia con tutta la carta che l’avvolge
In una padella in olio soffriggete la cipolla, una volta dorata aggiungete le erbette cuocete, regolate di sale
In una terrina sbattete 2 uova intere, aggiungete le erbette e amalgamate tutto bene mettete il tutto al centro della sfoglia e chiudetela cuocete in forno a 200/220° C fino a che la sfoglia si sarà dorata

Ricette di casa

Sfoglia funghi e parmigiano

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
300/400 gr di funghi
1 cipolla
sale
olio
1 spicchio di aglio
bacche rosse
parmigiano reggiano

Preparazione
Srotolate la sfoglia e mettetela in teglia con tutta la carta che l’avvolge
In una padella in olio soffriggete l’aglio intereo, eliminate l’aglio, aggiungete la cipolla, una volta dorata aggiunget i funghi e cuocete, regolate di sale
A cottura ultima aggiungete le bacche rosse, il parmigiano amalgamate tutto bene, mettete il tutto al centro della sfoglia e chiudetela cucoete in forno a 200/220° C fino a che la sfoglia si sarà dorata

Strudel con salmone -Elisa

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia
1 fiorello (
crema di latte)
100 gr di salmone affumicato a fette
erba cipollina
1 tuorlo

Preparazione
Stendete la pasta sfoglia, spalmate il fiorello su tutto il disco della sfoglia e aggiungete le fette di salmone e un po’ di erba cipollina
Chiudere la sfoglia a forma di strudel e spennaletelo con il tuorlo dell’uovo, preriscaldate il forno e metette a cuocere per circa 30 minuti a 200° C
Una ricetta veloce e gustosa

Torta salata zucchine e parmigiano

Ingredienti
1 pasta sfoglia
300 gr di zucchine (io ho usato quella congelata)
200 gr di parmigiano grattugiato
sale
olio
1 cipolla
1 spicchio di aglio a piacere

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia e con tutta la carta mettela in una teglia.
Tagliate la cipolla.
Nella padella in olio, rosolate la cipolla e piacere anche aglio che poi eliminerete, aggiungete le zucchine e cuocert in caso di bisogno sfumate con acqua salate e pepate e terminate la cottura, A cottura terminata, fate raffredare.
Farcite la sfoglia con i funghi cospargete con il parmigiano chiudete la sfoglia e infornate cuocete a 200/220 °C fino a che la sfoglia non si sarà dorata

Torta salata con scampi e olive nere – Simona Serra

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
12 scampi
2 cipolle
12 olive nere
8 foglie di basilico
2 cucchiai di olio
sale

Preparazione
Scaldate il forno a 200°C sbucciate le cipolle e tagliate a rondelle sottili, denocciolate le olive e tagliatele a spicchietti.
Lavate gli scampi e poi sgusciateli, eliminate le teste,tagliatele in lunghezza le code in 2.
Stendete la spata sfoglia su uan tortiera, premete bene in modo che aderisca, poi copritela con la stagnola e premetela bene per farla aderire bene, infornate per 10 minuti, togliete dal forno, eliminate la stagnola e tenete daaprte rosolate la cipolla in padella con olio a fuoco molto eneto mescolando spesso
Ritirate dal fuoco e tenete da parte.
Distribuite la cipolla sulla pasta sfoglia, disponete gli scampi aperti in 2 a raggiera.
Cospargete le olive nere e spennellate leggermente con l’olio.
Infornate e cuocete per 7/10 minuti, togliete dal forno e spolverizzate con basilico tritatato.

Torta salata funghi e parmigiano

Ingredienti
1 pasta sfoglia
500 gr di funghi (io ho usato quelli da me congelati)
200 gr di parmigiano grattugiato
sale
olio
1 cipolla
1 spicchio di aglio a piacere

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia e con tutta la carta mettela in una teglia.
Tagliate la cipolla.
Nella padella in olio, rosolate la cipolla e piacere anche aglio che poi eliminerete, aggiungete i funghi e cuocete,  in caso di bisogno sfumate con acqua, salate, pepate e terminate la cottura.
A cottura terminata  fate raffredare o comunque intiepire.
Farcite la sfoglia con le zucchine cospargete con il parmigiano chiudete la sfoglia e infornate, cuocete a 200/220 °C fino a che la sfoglia non si sarà dorata

Girelle di speck

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
fette di speck

Preparazione
Stendete la pasta sfoglia
Tenete la carta che avvolge la sfoglia la userete per foderate una teglia grande o la tterete direttamente in forno .
Ricoprite la pasta sfoglia con fettine di speck.
Arrotolate la sfoglia su se stessa.
Tagliate a rondelline la sfoglia realizzando delle rondelline (girelle)
Mettete le rondelline sulla carta da forno e cuocete in forno a 200°C.
Cuocete fino a che si sarà dorata al sfoglia

Torta alla provenzale – Angelamaria

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
400 gr di arrosto di maiale
1 cipolla grossa
100 gr di olive verdi snocciolate
300 gr di funghi champignon
1 rametto di timo
1 cucchiaio di pangrattato
1 tuorlo
2 cucchiai d’olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione
Fate l’arrosto a fettine, quindi a pezzetti. Pulite i funghi etagliateli a fettine. Scaldate l’olio con il timo in una padella e fate appassire la cipolla tritata per qualcheminuto. Aggiungete gli champignon e le olive e lasciate cuocere fino a quando tutta l’acqua rilasciata dai funghi sarà evaporata. Unite la carne, salate, pepate e mescolate bene.
Lasciate raffreddare e intanto preparate il fondo di pasta.
Coprite un piccolo stampo da crostata con metà della pasta sfoglia e cospargete con il pangrattato. Distribuiteci sopra il composto di carne freddo e coprite con la pasta rimasta,  decorando con eventuali ritagli.
Spennnellate con il tuorlo sbattuto insieme a un cucchiaio di acqua e cuocete nel forno precedentemente riscaldato a 180° fino a quando la torta sarà dorata. Servitela calda o tiepida.

Crostata di patate – Angelamaria

Ingredienti per 6 persone
250 gr di pasta sfoglia
3 patate medie
100 gr di pancetta a dadini
un cucchiaio di erbe aromatiche tritate (prezzemolo, timo, salvia, rosmarino),
un dl di latte
un dl di panna
100 g di parmigiano Reggiano grattugiato,
3 uova,
noce moscata
sale
pepe

Preparazione
Tagliate le patate a fettine dello spessore di circa 5cm
scottatele in acqua bollente salata. scolatele e lasciatele raffreddare. In un padellino antiaderente fate rosolare i dadini di pancetta, scolateli su carta assorbente da cucina e lasciateli raffreddare.
Emulsionate le uova con il latte, la panna e il Parmigiano. insaporite con le erbe aromatiche e una grattata di noce moscata. salate e pepate.
Stendete la pasta sfoglia. con essa foderate una teglia di 26 cm di diametro, ricoperta con un foglio di carta da forno. bucherellate il fondo con i rebbi di una for chetta e distribuitevi sopra le fettine di patate ed i dadini di pancetta.
Coprite con il composto preparato e cuocete in forno preriscaldato a 200 per 30 minuti.

Croissants di gamberi – Gabriella

Ingredienti
1 confezione di sfoglia già pronta
10 gamberi
l’albume

bianco o spumante
sale
pepe

Preparazione
Pulite i gamberi levando il budellino, fateli scottare 1 minuto in padella sfumando con vino bianco o spumante, salate e pepare a piacere . Tagliate dei triangolini di sfoglia arrotolate i gamberi uno a uno spennelate con l’albume e infilate in forno avrete ottenuto dei piccoli croissants quando sono ben rosolati di colore nocciola sono pronti.

Ricetta buonissimi da usare come antipasto

Torta sfoglia con piselli e fontina

Ingredienti
300 gr di piselli
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di fontina
50 gr di parmigiano
1 cipolla
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Ingredienti
In padella in olio rosolate la cipolla, aggiunegete la cipolla, una volta rosolata, aggiungete i piselli, cuocete per 10 minuti,  in caso di necessità aggiungete un filo di acqua,  regolate sale e pepe, abbassate la fimma mettete il coperchio e terminate la cottura dei piselli, spegnete e fate raffreddare o comunque intiepidire
Tagliate formaggio a dadini, unitelo ai piselli, aggiungete il parmigiano
Srotolate la sfoglia  e mettetela nella teglia, mantenendo la carta che l’avvolge, farcitela  al centro con il ripieno e chiudetela
Mettetela in forno a 200/220 ° e cuocete fino a che la torta non si sarà dorata

Torta sfoglia con patate, carote e pancetta

Ingredienti
100 gr di carote
200 gr di patate
1 rotolo di pasta sfoglia
280 gr di pancetta affumicata
50 gr di parmigiano
50 gr di fontina
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Ingredienti
Tagliate la pancetta a dadini.
Pelate e tagliate le patate a dadini
Tagliate a dadini le carote.
In padella in olio rosolate la cipolla, una volta dorata, aggiungete carote e patate,  cuocete per 10 minuti,  in caso di   necessità aggiungete un filo di acqua,  aggiungete la pancetta, regolate sale e pepe, abbassate la fiamma mettete il coperchio e e fate insaporire per 10 minuti (non cuocete troppo la verdura, terminerete la cottura nel forno) e fate raffreddare o comunque intiepidire
Tagliate formaggio a dadini, unitelo alla verdura aggiungete il parmigiano
Srotolate la sfoglia  e mettetela nella teglia, mantenendo la carta che l’avvolge, farcitela  al centro con il ripieno e chiudetela
Mettetela in forno a 200/220 ° e cuocete fino a che la torta non si sarà dorata

Rustico leccese – Salvatore

“Si fanno 2 tondi di pasta sfoglia uguali con una forma tonda ripieno di  besciamella densa pepe, origano, pomodoro passato e dadini di mozzarella. “Salvatore

Ingredienti

1 panetto di pasta sfoglia o 2 dischi di pasta sfoglia fatta in casa (o surgelata)
1/2 litro besciamella densa
pepe
pelati
macinato
1 mozzarella
uovo battuto

Per la besciamella
1/2 litro di latte
30 gr di burro
noce moscata
un po’ di sale
40 gr di farina

Preparazione
Preparate la besciamella
Tagliate la mozzarella a dadini.
In una terrina preparate il ripieno unite la besciamella densa (se è fredda è meglio )  il  pepe, l’origano, il pomodoro passato e la mozzarella, amalgamate bene il tutto.
Fate 2 dischi di pasta sfoglia uguali con una forma tonda.
Mettete uno dei due dischi sul fondo della teglia (se usate la sfoglia già pronta mantenete la carta presente nella confezione) farcite con il composto, chiudete la torta con il secondo disco di pasta sfoglia, spennellate i lembi della secondo tondo in modo che umido aderisca meglio .
Spennellate il rustico esternamente con uovo battuto e infornate a forno caldo a 200°C finchè non si alzano di volume e si colorano

Pasta sfoglia con tonno e peperoni

Ingredienti
1 rotolo si pasta sfoglia
280 gr di tonno
3/4 peperoni
maggiorana
timo
sale
pepe

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia ed adagiatela in nella teglia(mantendo la carta che l’avvolge)
Scolate il tonno,schiacciatelo con una forchetta , condite con le spezie il tonno, regolate sale e pepe.
Distribuite sul fondo della torta il tonno, coprite tutta la superfice con i peperoni tagliati a striscioline
Fate un piccolo bordino alla vostra torta, girando verso il centro i bordi della sfoglia
Mettete in forno e cuocete a 180°C fino a che i bordi della pasta sfoglia non si saranno dorati


“A piacere potete anche mettere del parmigiano o del formaggio filante, ma io avendo a  cena ospiti intolleranti ai formaggi ne ho dovuto fare a a meno”

Pie stregata a sorpresa – Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia

pie stregata.jpgL’ingrediente-chiave: il cream cheese. E’ ottenuto da una miscela di latte e panna a cui vengono aggiunti fermenti lattici selezionati. Morbido e cremoso, ha un sapore delicato e fresco davvero inconfondibile. In cucina è un passe-partout perché permette di sbizzarrirsi con la fantasia e di creare tante ricette diverse.

Ingredienti
300 gr di zucca
1 cipolla
2 cucchiai di olio
250 gr di tacchino tagliato a striscioline
100 gr di cream cheese
1 uovo
30 gr di Parmigiano-Reggiano grattugiato
sale
pepe
1 manciatina di dragoncello tritato
2 rotoli di pasta sfoglia fresca

Preparazione
Tagliate a cubetti la zucca già pulita, mettetela su una placca foderata con carta oleata e cuocetela nel forno preriscaldato a 180 °C per 20 minuti. Tritate una cipolla e soffriggetela con 2 cucchiai di olio. Quindi unite il tacchino tagliato a striscioline e fatelo insaporire qualche minuto. Lavorate la cream cheese con un uovo ed il Parmigiano-Reggiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe. Poi unite il tacchino, la zucca cotta e una manciatina di dragoncello tritato. Rivestite uno stampo da 24 cm con un rotolo di pasta sfoglia fresca, riempite con il ripieno e coprire con un altro rotolo di pasta. Rifilate i bordi e sigillarli, e poi ricavate delle foglie di pasta dagli avanzi: deponetele sulla superficie, poi spennellate con un tuorlo sbattuto. Infine cuocete nel forno preriscaldato a 200 °C per 30 minuti.

Assolatte – Associazione Italiana Lattiero Casearia
via Adige n. 20Milano
Telefono  02.72021817 – telefax  02.72021838
assolatte@assolatte.it