Pizzette di sfoglia pomodoro e formaggio Vale

Pizzette di sfoglia pomodoro-formaggio – Vale

Ingredienti
1 pasta sfoglia tonda
polpa di pomodoro fine
origano 1 cubetto di mozzarella o scamorza

Preparazione
Prendete la pasta sfoglia tonda,con uno stampino ricavate i cerchi,farcite con polpa di pomodoro fine, origano e un cubetto di mozzarella o scamorza. Cuocete in forno per 15 minuti a 170°.

Torta salata spinaci e prosciutto Alexia

Torta salata spinaci e prosciutto Alexia

Ingredienti
450 gr spinaci surgelati
prosciutto cotto a cubetti
galbanino
sale
pepe
formaggio  grattugiato
un uovo
1 pasta sfoglia rotonda

Preparazione
Fate saltare in padella gli spinaci aggiungete prosciutto cotto a cubetti e galbanino, sale pepe, far asciugare il più possibile, far raffreddare aggiungere formaggio grattugiato e un uovo
Con la pasta sfoglia foderate una pirofila da 22 cm apribile bucherellate con una forchetta mettete gli spinaci un po di formaggio e cuocete in forno per  30 minuti  a 180° gradi

Sfoglia con prosciutto e scamorza affumicata

IMG_2648Sfoglia con prosciutto e scamorza affumicata

Ingredienti
1 fetta di prosciutto
1 rotolo di pasta sfoglia quadrata
100-120 gr di scamorza (o altro formaggio di vostro gradimento)

Preparazione

Prendete un rotolo di pasta sfoglia srotolatela , lasciatela sulla  carta che lo avvolge.
Tagliate formaggio ed il prosciutto dadini.
Farcite la pasta sfoglia e chiudete bene (non lasciate buchi o il formaggio fuoriuscirà)
Infornate la pasta sfoglia nel forno precedentemente scaldato e cuocete fino a che non si sarà dorata

Sfogliatine con wurstel e scamorza affumicata

IMG_2647Sfogliatine con wurstel e scamorza affumicata

Con un rotolo di pasta sfoglia ne usciranno 3 delle dimensioni di  un panino poi ovviamente potete farle anche più piccoli e fare mini-sfogliatine

Ingredienti
3 wustel
1 rotolo di pasta sfoglia quadrata
3 pezzetti di scamorza 100-120 gr ( o latro formaggio di vostro gradimento)

Preparazione

Prendete un rotolo di pasta sfoglia srotolatela , lasciatela sulla  carta che lo avvolge.
Tagliate la pasta sfoglia in 3 parti (per 3 sfogliatine).
Tagliate formaggio e wurstel a dadini.
Farcite le sfoglie con  formaggio e wurstel e chiudete bene (non lasciate buchi o il  formaggio fuoriuscirà)
Infornate le sfogliatine nel forno precedentemente scaldato e cuocete fino a che non si saranno dorate

Torta salata con speck e cipolle

Torta salata con speck e cipolle

Ingredienti
200 gr di speck
2/3 cipolle
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Pelate e tagliate le cipolle.
Tagliate lo speck a listarelle.
In una padella in olio, rosolate le cipolle, una volta dorate, aggiungete lo speck e cuocete per 10 minuti.
Scaldate il forno a 180/200°C.
Srotolate la sfoglia, mantenete la carta che l’avvolge e metettela in teglia, farcitela con  speck e  cipolle, chiudete la sfoglia e cuocete in forno fino a che la pasta sfoglia non si sarà dorata

Consigli per la pasta sfoglia

Crema-Ricotta-millefoglie_banane_redLa pasta sfoglia è un po’un jolly in cucina, si possono fare davvero tantissime ricette salate con la pasta sfoglia ma anche dolci con la pasta sfoglia  permette in pochi minuti, di creare torte dolci e salate, salatini,  croissant, e fare bella figura con gli ospiti, soprattutto quando gli ospiti sono inattesi e si deve organizzare in poco tempo una cena improvvisata.
E’ molto versatile, perchè si può farcire con qualsiasi cosa si abbia in casa: formaggi, verdure, carne, creme, frutta secca, frutta fresca…
La pasta sfoglia è versatile anche nelle sue forme, oltre alle torte salate e alle quiche, si IMG_6304possono fare sfogliatine, girelle, fagottini, voul e vant,  piatti in crosta, dolci….  svariate golosità.
Esalta il sapore di ogni ingrediente con cui viene abbinata: friabile al punto giusto, si sfoglia in modo regolare, regalando un gusto avvolgente.
Fare la pasta sfoglia non è una cosa semplice o veloce, anzi è una procedura che richiede parecchio tempo, infatti necessità di tante stesure va lasciata riposare tra una stesura e l’altra… ma in commercio si può trovare la pasta sfoglia già pronta fresca o congelata.
La pasta sfoglia fresca, normalmente è già stesa e pronta per essere farcita, toglietela dal frigorifero e lasciatela a temperatura ambiente per circa 10 minuti, mentre la pasta sfoglia congelata va scongelata un’oretta prima della farcitura, ma se la scongelerete qualche ora prima, faticherete meno a stenderla.
torta salataSrotolate ed adagiate la sfoglia mettendola direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta, soprattutto quando si richiede un ripieno di cottura, non dimenticate di bucherellare con una forchetta il fondo della pasta, altrimenti rischiate che la sfoglia si gonfi.
Bucherellare la pasta è utile anche per favorire una cottura omogenea.
Farcite con il ripieno scelto, secondo la ricetta.
Quando preparate una torta salata con un ripieno particolarmente umido, portate la IMG_6289temperatura del forno a 200° C in modo da ottenere una sfoglia più friabile
Potete fare una torta “aperta” e a vostro piacimento con i ritagli potrete sbizzarrire la vostra fantasia a decorarla e/o potete spennellare con l’uovo sbattuto i bordi e non le decorazioni o viceversa, l’uovo serve solo per dare un colore più dorato alla pasta. Con le torte “aperte” se la ricetta lo permette, potete giocare con i colori dei suoi ingredienti, separandoli e dividendo la superficie a metà, in terzi o in quarti a secondo del colore diverso. Ampio spazio alla fantasia…
Potete fare una torta chiusa, utilizzando due rotoli di pasta sfoglia o una sola sfoglia divisa a metà, messo il coperchio, potrete spennellare tutto il “cartoccio” con l’uovo sbattuto o IMG_7368scegliere di spennellare solo i decori.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Cucinate secondo i tempi e le temperature previste dalla vostra ricetta.
I tempi di cottura variano a seconda della ricetta, delle dimensioni, dello spessore, della farcitura, del forno, la pasta può essere cotta a 200° – 230°, per 10 minuti o per 30 minuti o 40 minuti, la cosa migliore da fare, è controllare periodicamente. Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio. Sarà pronta quando la pasta sfoglia si sarà dorata, se il ripieno è particolarmente umido, portate il forno a 200° C, in modo da ottenere una pasta più friabile.
Utilizzate la pasta che rimane, i ritagli, per decorare la vostra torta o per fare bastoncini o salatini o grissini da servire come aperitivo.

Rotolo di sfoglia ripieno di nutella

IMG_6291Rotolo di sfoglia ripieno di nutella
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
1 crema di nocciole o nutella
Preparazione
Srotolare la sfoglia
Stendete su tutta la suoperficie uno strato di crema di nocciola o nutella (aiutatevi con una paletta o un cucchiaio)
IMG_6304Arrotolate la sfoglia su se stessa
Accendete il forno a 180°
Cuocete in forno per circa 20 minuti o comunque fino a che la sfoglia non si sarà dorata.
Fate raffreddare spolverizzate con lo zucchero a velo
Servire intero o tagliato a pezzetti

Torta salata coste e cicoria

Torta salata coste e ricotta
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
1 confezione di ricotta
1 mazzetto di ccicoria (oppure qualsiasi altra verdura a foglia esempio le coste, il tarassaco, quello che più preferite)
sale
olio extra vergine di oliva
pepe
1 spicchio di aglio

Preparazione
In una padella mettete un filo di olio, fate dorare l’aglio, aggiungete la cicoria , regolate sale e pepe, eliminate l’aglio e  fatele cuocere un po’ la cicocria (importante e che perderanno l’acqua se no bagneranno la vostra sfoglia )
Accendete il forno a 180° C.
Srotolate la pasta sfoglia , mettetela in teglia mantenendo la carta che l’avvolge, mettete sul fondo la ricotta e sopra metteteci la cicoria
Chiudete la sfoglia potete anche non chiuderla (come fosse una crostata) è una questione di gusto
Informate e cuocete fino a  che la sfoglia non si sarà dorata

Sfoglia tonno e zucchine

ImmagineSfoglia tonno e zucchine

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
2 piccole scatolette di tonno
2 piccole zucchine
sale
pepe

Preparazione*
Lavate le zucchine, tagliatele a rondelline e saltatele in padella con un filo di olio e un filo di sale
Unite le zucchine al tonno regolate di sale mescolate
Mantenendola nella carta forno stendete la sfoglia farcitela e chiudetela
Infornate a forno caldo a 180° fino a quando la sfoglia non si sarà cotta e/o dorata

 

Tortine alle prugne, salsiccia e gorgonzola

Tortine alle prugne, salsiccia e gorgonzola

Ingredienti
una confezione di pasta sfoglia
200 gr di salsiccia di maiale spellata
8 prugne Sunsweet denocciolate
50 gr di noci sgusciate
1 mela golden grossa
100 gr di gorgonzola piccante

Preparazione
Riscaldate il forno a 200° C / forno ventilato I80° C/ gas 6. Coprite due teglie con la carta forno. Stendete la pasta su una superficie leggermente infarinata e tagliate 4 cerchi e trasferiteli sulle teglie. Lasciando un bordo esterno libero di circa un centimetro, disponete su ciascuna tortina la salsiccia sgranata, un quarto di mela tagliata in quattro fettine, la gorgonzola e due prugne tagliate a pezzetti.
Cuocete in forno per 20 – 25 minuti fino alla doratura

Ufficio stampa Sunsweet Inc c/o Fruitecom srl
T +39 059 7863 892

Sfoglia pere e amarene

Sfoglia pere e amarene

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia fresca
1 pera
5 biscotti secchi
4 cucchiai di marmellata di amarene (meglio se a pezzi)
1 uovo

Preparazione
Srotolate la sfoglia, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate e sbucciate le pere, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili.
In una terrina unite le pere alla marmellata e mescolate delicatamente.
Distribuite i biscotti tritati in modo uniforme sul fondo della sfoglia.
Farcite la torta con il resto del composto, lasciandone liberi solamente i bordi.
Richiudete la torta con la seconda parte della sfoglia.
Una volta chiusa potete spennellarla con l’uovo, ma non è un operazione necessaria alla buona riuscita della torta, l’uovo serve solo per dare un colore più dorato alla pasta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30-40 minuti o fino a quando, la parte sopra della pasta sfoglia, il “coperchio” non si sarà dorata.
Lasciatela raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

 

Pasta sfoglia con zucca, ricotta e parmigiano

Pasta sfoglia con zucca, ricotta e parmigiano

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di parmigiano reggiano
600 gr di zucca
150 gr di ricotta
sale
pepe

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C.
Cuocete la zucca nel micronde.
Togliete la buccia.
Frullatela in un robot da cucina la zucca.
In una terrina unite ricotta, parmigiano e zucca, salate e pepate, mescolate bene.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela nella teglia, utilizzando la carta presente nella confezione, farcite la torta, stendete bene in ripieno.
Cuocete in forno fino a che la pasta sfoglia si sarà dorata.
A piacimento potete decorare la torta con i ritagli rimasti

Torta di pasta sfoglia con zucchine e provola

Torta di pasta sfoglia con zucchine e provola

Ingredienti
2 zucchine
1 rotolo di pasta sfoglia
50 gr d pancetta
200 gr di provola
sale

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Tagliate le zucchine in fette sottili.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta sul fondo mettete provola e la pancetta tagliata a pezzetti e ricopritela con le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la sfoglia verso il centro della torta per fare il bordo.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.

Sfoglia alle pere

Sfoglia alle pere

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia fresca
1 pera
10 amaretti
4 cucchiai di marmellata di prugne
1 uovo

Preparazione
Srotolate la sfoglia, tagliatela a metà (una per il fondo e una per il “coperchio”).
Prendete la prima parte della sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà necessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate e sbucciate le pere, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili.
In una terrina unite le pere alla marmellata e mescolate delicatamente.
Distribuite gli amaretti tritati in modo uniforme sul fondo della sfoglia.
Farcite la torta con il resto del composto, lasciandone liberi solamente i bordi.
Richiudete la torta con la seconda parte della sfoglia.
Una volta chiusa potete spennellarla con l’uovo, ma non è un operazione necessaria alla buona riuscita della torta, l’uovo serve solo per dare un colore più dorato alla pasta.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30-40 minuti o fino a quando, la parte sopra della pasta sfoglia, il “coperchio” non si sarà dorata.
Lasciatela raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Mezzaluna di sfoglia ripiena di cioccolato

Mezzaluna di sfoglia ripiena di cioccolato
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
cioccolato fondente

Preparazione
Srotolare la vostra sfogglia (tenedo la carrta forno) ricoprite la metà della vostra sfoglia con cioccolato a pezzetti (anche quello delle uova di Pasqua)
Chiudete la sfoglia (dandolgli una forma di mezzaluna) sigillate bene c
Bucherellate la sfoglia con una forchetta.
Scaldate il forno a 180°
A forno caldo mettete in forno la sfoglia  e cuuocetela fino a che non si sarà dorata

Pasta sfoglia con wurstel, zucchine e uova

Pasta sfoglia con wurstel, zucchine e uova

Ingredienti
4 zucchine rotonde
170 gr di wurstel
2 uova
150 gr di emmental
1 rotolo di pasta sfoglia
sale
pepe
basilico

 

Preparazione
Accendete il forno a 180°- 200° C almeno 10 minuti prima della cottura.
Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle.
Rassodate le uova (bollitele per 10 minuti).
Lasciate raffreddare le uova. Accelerate la procedura di raffreddamento, mettendole sotto l’acqua corrente (fredda). Sgusciate le uova e tagliatele.
Tagliate i wurstel a rondelle.
Srotolate la pasta sfoglia, mettetela direttamente in uno stampo o in una teglia, mantenete la stessa carta presente nella confezione per evitare di dover ungere la teglia, fate aderire la pasta ai bordi della teglia o dello stampo, eliminate la carta in eccedenza per evitare che si bruci, se utilizzerete stampi in silicone non sarà sfoglia-zucchine-uova.gifnecessario l’utilizzo di carta forno.
Picchiettate il fondo con una forchetta.
Farcite la torta: sul fondo mettete il formaggio tagliato a pezzettini, aggiungete i wurstel, le uova e per finire le zucchine.
Stendete tutto in modo uniforme. Rigirate la pasta verso il centro della torta per “fare i bordi”.
Per una cottura uniforme posizionate la teglia su un ripiano intermedio.
Cuocetela per 30 minuti o comunque fino a quando, vedete che la parte sopra della pasta sfoglia non si sarà dorata.
Potete servirla calda o fredda a seconda dei gusti.
Prima di servire guarnitela con foglie di basilico.

Pizza finta -Marco Filippo

Pizza finta -Marco Filippo

Ingredienti
due rotoli di pasta sfoglia
100 gr di formaggi filante o mozzarella (l’importante che non contenga acqua)
150 gr di salsa di pomodoro
100 gr di prosciutto cotto
origano

Preparazione
Stendete il primo rotolo di pasta,mettere la salsa di pomodoro,il formaggio filante,il prosciutto ed in fine l’origano.Con il secondo rotolo di pasta dovrete ricoprire il primo avendo la premuda di saldare tutto il bordo con l’aiuto di una forchetta.Fatto ciò riponete in forno gia caldo per 15/20 minuti a 180/190°

Suggerimento
Se volete potete fare delle varianti alla farcitura ad esempio:
zucchine grigliate e formaggi grana
funghi trifolati e pasta di mozzarella
salssiccia e patate

Sfizi di pasta sfoglia e nutella

Sfizi di pasta sfoglia e nutella
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
1 vasetto di nutella

Preparazione
Srotolare la vostra pasta sfoglia
Spalmate la nutella su metà sfoglia
Chiudete la sfoglia a metà a mo’ di panino
Cuocete in forno fino a che non si sarà dorata
Tagliatele a pezzi

Millefoglie con banane e Crema alla Ricotta

Crema Ricotta millefoglie_banane_redMillefoglie con banane e Crema alla Ricotta

Ingredienti per 8 persone:

2 confezioni di Crema alla Ricotta Santa Lucia
1 confezione di pasta sfoglia
400 gr di banane + 1 per decorare
30 gr di zucchero
30 gr di acqua
1 limone
zucchero a velo

Preparazione:

Stendete la pasta sfoglia e tiratela sottile, bucherellatela con una forchetta e cuocete in forno a 180° per 20 minuti circa. Una volta cotta, tagliate la pasta sfoglia a rettangoli e fate raffreddare. Nel frattempo sbucciate e tagliate a fette le banane.  Mettetele a marinare con zucchero e qualche goccia di limone. Riscaldate una padella e fate caramellare le fette di banane. Lasciate raffreddare.  Stemperate Crema alla Ricotta Santa Lucia con l’acqua e mettetela in una sac à poche. Assemblate la millefoglie alternando pasta sfoglia, crema di ricotta e le banane fino ad ottenere il numero di strati desiderati, terminando con uno strato di pasta sfoglia. Decorate a piacere con zucchero a velo e pezzetti di banana.

www.galbani.it

Burson Marsteller

Ufficio stampa Galbani

mail:  lara.valenti@bm.com

Torta salata con fontina e spinaci

Torta salata con fontina e spinaci

Ingredienti
1 busta di spinaci
200 gr di fontina
1 manciata parmigiano
Burro
1 rotolo di pasta sfoglia

Preparazione
Lavate gli spinaci e lessateli
Strizzate gli spinaci e saltateli in padella con un noce di burro, dopo qualche minuto aggiungete il parmigiano
Adagiate la sfoglia nella teglia(utilizzando la carta che la contiene)e srotolatela
Sul fondo della sfoglia mettete la fontina tagliata a pezzetti
Ricoprite tutta la torta con gli spinaci risvoltate verso l’interno i bordi della pasta sfoglia e cuocete in forno fino a che la soglia non si sarà dorata