Polpettine di riso alla zucca e parmigiano

28423391_10215414353743078_7406225949105456100_oPolpettine di riso alla zucca e parmigiano

Un ottimo piatto del riciclo del riso avanzato il giorno stesso o il giorno prima

Ingredienti
riso di zucca o riso zafferano
5/6 cucchiai di parmigiano reggiano 36 mesi
uovo
sale
pepe

Preparazione
Prendete il  riso rimasto /avanzato dal giorno stesso o dal giorno prima (o se lo fate fresco ma lasciatelo raffreddare)  mettetelo in un recipiente, aggiungete parmigiano, salate e pepate mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo
Formate delle palline o polpette
Passatele nel pangrattato
Cuocete in teglia a 180 ° oppure a piacere friggete

Polpettine di riso alla zucca e parmigiano con cuore filante

28238582_10215414426464896_752730758195902109_oPolpettine di riso alla zucca e parmigiano con cuore filante

Un ottimo piatto del riciclo del riso avanzato il giorno stesso o il giorno prima

Ingredienti
riso di zucca o riso zafferano
5/6 cucchiai di parmigiano reggiano 36 mesi
1 uovo
1/2 provoletta o altro formaggio filante
sale
pepe

Preparazione
Tagliate il formaggio a dadini
Prendete il  riso rimasto /avanzato dal giorno stesso o dal giorno prima (o se lo fate fresco ma lasciatelo raffreddare)  mettetelo in un recipiente, aggiungete parmigiano, l’uovo, salate e pepate mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo
Iniziate a fare le polpette
Prendete un po’ di riso nel palmo della mano nel mezzo mettete il formaggio filante coprite con altro riso e formate delle palline o polpette
Passatele nel pangrattato
Cuocete in teglia a 180 ° oppure a piacere friggete

Polpette di ricotta e spinaci cotte al forno Daniela

Polpette di ricotta e spinaci cotte al forno Daniela

Ingredienti
400 gr di spinaci cotti e tritati grossolanamente
250 di ricotta
2 uova
50gr di parmigiano
2/3 cucchiai di pane grattato
sale
pepe
farina bianca

Preparazione
Mischiare tutto meno la farina formare delle polpette un po’ schiacciate, passatele nella farina , ungete una teglia da forno posate le  polpette  passarle con un pennello unto di olio, cuocete a 180 gradi per10 minuti, voltate e cuocete altri dieci minuti, devono essere dorate, condite con un po’ di sale e succo di limone

Polpette di carne e patate Antonietta

Polpette di carne e patate Antonietta

Ingredienti
1/2 kg carne macinata di bovino
3 patate
prezzemolo
2  uova
aglio
3 cucchiai parmigiano
Pane raffermo
pepe
sale q b olio per friggere Pane grattato

Preparazione
Prendete la carne  mettetela in una terrina, aggiungete le patate già lessate schiacciate tipo purea, mettete le uova , il prezzemolo, il parmigiano e il Pane  raffermo già ammollato in acqua, il sale e il pepe, amalgamate il tutto formate delle palline passate nel Pane  grattugiato e friggete in una padella con olio caldo appena cotte mettere in una terrina e servire

Polpette Alexia

Polpette Alexia

Ingredienti per 30 polpette
1 kg di carne macinata scelto
3 piccoli panini all’olio
latte
2 piccole patate lesse
Grana grattugiato
Pane grattato
Prezzemolo
Un uovo e un tuorlo
Sale
pepe
noce moscata

Preparazione
Bagnate i panini nel latte
Impastate il tutto
Friggete o cuocete in forno

Polpette al cartoccio Marialaura

Polpette al cartoccio Marialaura

Ingredienti
600 gr di carne di manzo tritata
4 uova
prezzemolo
sale
noce moscata
scorza di limone grattugiata
200 gr di parmigiano grattugiato
mezzo galbanino
4 cucchiai di Pane grattato
3 fette di mortadella spezzettate
olive verdi

Preparazione
In una ciotola sbattete le uova, aggiungete  un pizzico di sale e la scorza del limone, il pepe, la noce moscata ed il prezzemolo. Amalgamate tutto ed aggiungete il i parmigiano grattugiato, il  pangrattato amalgamate e formate delle polpette. Apritele al centro e mettervi un po’ di mortadella, alcuni cubetti di galbanino e tre olive verdi. Richiudete bene ed avvolgete in carta stagnola. Cuocete in forno per circa mezz’ora oppure in padelle antiaderente per 40 minuti

Polpette di ricotta Sabelli e mezzancolla al profumo di agrumi

Sabelli_Polpette

Polpette di ricotta Sabelli e mezzancolla al profumo di agrumi

Ingredienti
250 g di ricotta Sabelli
uovo
200 g di code di mazzancolle
trito di erba cipollina
1 limone (sia scorza che succo)
1 arancio (scorza)

Per la panatura:
farina q.b.
pangrattato
1 uovo
sale, pepe q.b.

Per friggere:
Olio d’arachide (meglio se olio extravergine d’oliva)

Preparazione:
Sgusciate le code di mazzancollee tritatele nel mixer o al coltello. In una terrina lavorate la ricotta Sabelli e il trito di erba cipollina poi unite le code di mazzancolle e l’uovo. Amalgamate il tutto e aggiustate di sale. Formate delle polpette con le mani umide. Preparate tre ciotole per la panatura: una per la farina, una con l’uovo sbattuto, una con il pangrattato Nella ciotola con l’uovo aggiungete uno schizzo di limone; nel pangrattatoun po’ di scorza di arancio e limone e un pizzico di sale.
Rotolate le polpette prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato Friggetele in abbondante olio. Scolatele, tamponatele e completatele con una spolverata di scorza d’agrumi.

Polpette di tonno Antonietta

Polpette di tonno Antonietta

Ingredienti
2 scatolette tonno
1 uovo
1 spicchio aglio
prezzemolo
2 cucchiai parmigiano
pane raffermo
sale qb
olio per frittura
pane grattugiato

Preparazione
Prendere una terrina, togliete l’olio dalle scatole di tonno, versate il tonno nella terrina quindi aggiungete l’uovo, il sale, l’aglio, il prezzemolo e il pane raffermo precedentemente bagnato e il parmigiano amalgamate il tutto formare delle palline e passate nel pane grattugiato, friggete in una padella con olio e appena dorate disponete su un piatto da portata

Polpette di polenta Marialaura

Polpette di polenta Marialaura

Ingredienti
200 gr di polenta a cottura rapida
40 gr di formaggio stagionato (grana o parmigiano, fontina,scamorza,gorgonzola,caciocavallo )
3 tuorli
pepe
150 gr di granella di pistacchi
3 albumi
sal

Preparazione
Cuocete la polenta a cottura rapida in 6,5 dl di acqua salata bollente. Appena è tiepida mescolatevi 3 tuorli e il formaggio stagionato. Salate,pepate e formatele  tante palline grandi come noci. Passate le polpette negli albumi sbattuti e poi nella granella di pistacchi. Infornate a 200 gradi per 10 minuti e portare in tavola servendo con un buon vino rosso corposo.

Polpette al sugo Vale

Polpette al sugo Vale

Ingredienti
Per la salsa
olio extra vergine di oliva
cipolla
500 gr di passata di pomodoro
origano
un cucchiaino di zucchero
Per le polpette
350 gr di carne macinato maiale maiale manzo
uovo
mezzo panino ammollato nel latte
noce moscata
sale
prezzemolo 
aglio 
3 cucchiai pane grattugiato

Preparazione
Tritate aglio e prezzemolo e preparate le polpette, unite tutti gli ingredienti impastate bene il tutto, formate le polpette della dimensione desiderata con le mani.
Cuocete in forno 15 minuti a 200° girandole a metà cottura , mentre cuociono le polpette preparate la salsa in olio  rosolate la cipolla  tritata, aggiungete la passata di pomodoro, l’origano  e cuocete per 15 minuti
Sfornate le  polpette e aggiungete alla  salsa e cuocete per altri 5 minuti

Polpette Vale

Polpette Vale

Queste polpette  le potete mangiare semplici oppure se le volete potete farle al brodo in tal caso le versate o in un brodo (fatto con acqua, dado, vino bianco e prezzemolo tritato) oppure al sugo nella salsa fatta con olio extra vergine di oliva, cipolla tritata, passata di pomodoro, origano e un cucchiaino di zucchero. Se le mettete nel brodo o nel sugo le cuocerete solo 15 minuti in forno poi altri 5 col condimento

Ingredienti
350 gr di carne macinato maiale o maiale / manzo
1 uovo
mezzo panino ammollato nel latte
noce moscata
sale
prezzemolo
aglio
3 cucchiai pane grattugiato

Preparazione
Tritate aglio e prezzemolo
Unite tutti gli ingredienti impastate bene il tutto, formate le polpette della dimensione desiderata con le mani.
Cuocete in forno 15-20 minuti a 200° girandole a metà cottura

Polpette in brodo Vale

Polpette in  brodo Vale

Ingredienti
Per il brodo
acqua calda
dado
prezzemolo
un goccio d’olio
vino bianco
prezzemolo tritato
Per le polpette
350 gr di carne macinato maiale maiale manzo
uovo
mezzo panino ammollato nel latte
noce moscata
sale
prezzemolo 
aglio 
3 cucchiai pane grattugiato

Preparazione
Tritate aglio e prezzemolo e preparate le polpette, unite tutti gli ingredienti impastate bene il tutto, formate le polpette della dimensione desiderata con le mani.
Cuocete in forno 15 minuti a 200° girandole a metà cottura , mentre cuociono le polpette preparate il brodo mettete acqua calda, dado, prezzemolo, un goccio d’olio, vino bianco e prezzemolo tritato e fate cuocete 5 minuti
Sfornate le  polpette e aggiungete al brodo e cuocete per altri 5 minuti

Polpette di carne e zucchine – Tania

19264675_10210234364035078_9008746409158031397_oPolpette di carne e zucchine – Tania

Ingredienti
150 gr  di carne macinata
1 patata grande
1 spicchio d ‘aglio
1/2 zucchina piccola
sale
1 cucchiaino di parmigiano
olio
rosmarino
1 cucchiaio di pomodoro

Preparazione
Bollite la patata passate con lo schiacciapatate, sminuzzate l’ aglio, grattuggiate la zucchina unite la carne e mescolate tutti gli ingredienti, formate le polpette, scaldate con un filo d’ olio la pentola, aggiungete le polpette
Aggiungete un rametto di rosmarino a  cottura ultimata, prendete un cucchiaio di pomodoro già cotto e mettetelo nella pentola per farlo amalgamare

Ho accompagnato il piatto con patate lessate e sfumate con aceto.

Polpette di merluzzo Rosa Rossella

18Polpette di merluzzo Rosa Rossella
Ingredienti
due patate medie
una confezione di cuori di merluzzo surgelati
pan grattato
mollica di pane
un uovo
sale e pepe q.b.
grana grattugiata
olio d’oliva
aglio q.b.
prezzemolo q.b.

Preparazioe
Sbollentate le patate e tritatele ancora calde.
Sbollentate anche il pesce.
In una terrina unite il pesce , le patate, la mollica di pane, l’uovo, un filo d’olio d’oliva, sale e pepe, grana , aglio tritato finemente e prezzemolo tritato.
Impastare bene il tutto e formare delle polpette che saranno passate nel pan grattato.
Friggete in abbondante olio di semi.

Polpette con trota salmonata in crosta di sale friselle e rucola – Teo

polpette al salmone 026.JPGPolpette con trota salmonata in crosta di sale friselle e rucola – Teo

Ingredienti
200 gr di di filetto  di trota salmonata cotta al sale
un ciuffo di prezemolo
15 gr di rucola
grana grattugiato due cucchiai da cucuna
2 uova
3 friselle
latte quanto basta
3 spicchi di aglio
pepe
sale
coriandolo tritato

Preparazione
Prendete le friselle e mettetele in una terrina e rompetele a pezzi e aiutandovii con un batticarne per tritarle perchè sono molto dure e aggiungete il latte per renderle morbide, dovete ottenere un impasto friabile,  mescolate con un mestolo e man mano aggiungete il sale ,il pepe, il corriandolo ,l’ aglio tritato finemente, aggiungete la rucola e il prezzemolo trittato e mescolate poi aggiungete la trota anche’essa tritata (non troppo finemente) poi aggiungete le uov, amalgamate con le mani creando una poltiglia consistende, fate delle palline e passatele  nel pan grattato e ponetele su un piatto
Lasciatele riposare, più il tempo passa e più gli aromi insaporiranno le polpette
Friggetele nell’ olio.

“Sono polpette normali la novità sta nel fatto che si sente moltissimo l ‘aroma della frisella e la trota che con la cottura al sale da un gusto superbo. Si possono usare  altri  tipi di pesce l’ importate che sia cott. Si servono con un contorno di radicchio di Treviso e un vino bianco fermo a vostro gusto “

Polpette di seppia con crema di patate all’olio di oliva, cipolla di Tropea in agrodolce e granella di pistacchi di Bronte

Evento Star Tiziana Stefanelli Antipasto firmaPolpette di seppia con crema di patate all’olio di oliva, cipolla di Tropea in agrodolce e granella di pistacchi di Bronte.
Tiziana Stefanelli, vincitrice della 2° edizione di Masterchef®Italia

Antipasto
Ingredienti
Per la crema di patate
400 gr di patate
100 gr di olio evo.
Dado Star 100% Naturale Vegetale
Per le cipolle in agrodolce
400 gr di cipolle rosse di Tropea e marinarle
50 gr di aceto di riso
due cucchiai di zucchero
due foglie di alloro
Per le polpette di seppia
400 gr di sacche
granella di pistacchi di Bronte.

Preparazione
Per la crema di patate: cuocete in casseruola 400 gr di patate, con 600 gr di acqua, un Dado Star 100% Naturale Vegetale e 100 gr di olio evo. Quando le patate saranno molto morbide frullate con un  blender a immersione, ottenendo una crema spumosa e liquida. Aggiungete acqua calda, un filo di olio a crudo e sale, se necessario.

Per le cipolle in agrodolce: affettate 400 gr di cipolle rosse di Tropea e marinatele con 50 gr di aceto di riso, due cucchiai di zucchero, Dado Star Vegetale e due foglie di alloro. Lasciate riposare mezz’ora, quindi cuocete in casseruola con l’aggiunta di un filo di olio evo.

Per le polpette di seppia: lavate e spellate delle seppie grandi. Asciugatele accuratamente con carta da cucina. Lasciando da parte i tentacoli per altre ricette, tagliare 400 gr di sacche a pezzetti e frullatele in un mixer fino a ottenere un composto omogeneo e gelatinoso. Mettete il composto in una sac-a-poche con becco grande e formare delle palline della grandezza di uno gnocco sopra un foglio di carta forno. Lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di procedere alla cottura, che dovrà essere eseguita in una padella antiaderente all’ultimo minuto, velocemente, a fuoco alto, formando una crosticina esterna e lasciandole morbide all’interno.

Componetee il piatto con qualche cucchiaio di crema di patate all’olio di oliva, alcune polpette di seppia, un po’ di cipolla in agrodolce all’alloro e granella di pistacchi di Bronte.

Il trucco: Dado Star 100% Naturale Vegetale per ottenere una crema di patate ancora più gustosa, Dado Star Vegetale per una marinatura perfetta.

Tiziana consiglia: Per un tocco in più, decorare con salicornia e foglia d’oro alimentare. Aromatizzare le polpette con olio essenziale di cedro spremuto direttamente dalla buccia.

Il Gruppo Star
Star, fondata nel 1948, è una storica impresa dell’industria alimentare italiana. STAR appartiene al Gruppo Gallina Blanca Star. www.star.it.
Il Gruppo Gallina Blanca Star (GBST), con sede a Barcellona è controllato al 100% del Gruppo spagnolo Agrolimen. Con un fatturato nel 2012 pari a 637 milioni di euro, è una delle maggiori realtà alimentari a livello internazionale, specializzata in soluzioni culinarie che comprendono le seguenti categorie, insaporitori, zuppe, sughi e piatti pronti. Con brand leader nei mercati in cui opera (Gallina Blanca, Star, Avecrem, Grand’Italia o Jumbo) l’azienda è presente in Spagna, Italia, Olanda, Russia, Africa e Medio Oriente. Il Gruppo punta sull’innovazione come proprio motore di crescita, su una cucina salutare e naturale, grazie all’utilizzo di materie prime di prima qualità e al costante aggiornamento di processi produttivi naturali, nel rispetto di una nutrizione quotidiana ideale e attraverso la diffusione di una dieta sana ed equilibrata.

Per maggiori informazioni
Ufficio stampa Star – Burson-Marsteller

Polpettine di spinaci Nerina

IMG_1194Polpettine di spinaci Nerina

Ingredienti
4 uova
500 gr di spinaci
1 manciata di parmigiano reggiano
olio per friggere
sale
prezzemolo

Preparazione
Lessate gli spinaci e strizzateli.
Sbattete le uova con il prezzemolo
Aggiungete spinaci e parmigiano
Fate le polpettine e friggete

Polpettine di pesce – Osteria del Mare Riccione

polpettine pesce.jpgIngredienti
500 gr sarde
80 gr uva sultanina
pinoli
100 gr pecorino grattugiato
60 gr pangrattato
10-12 foglie di menta fresca
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Pulite le sarde eliminando testa coda e lisca. Tagliatele a pezzetti e impastatele col pecorino, l’uvetta i pinoli, la menta triturata il pangrattato il sale e il pepe.
Fate delle polpettine con le mani dalla forma leggermente schiacciata. Nel frattempo, in un tegame mettete abbondante salsa di pomodoro e a fuoco basso calate le polpettine a mano a mano che si vanno facendo. Lasciatele cuocete col coperchio una ventina di minuti circa, girandole di tanto in tanto per assicuratevi che si cuociano per bene e si insaporiscano con il sugo.
Mangiate tiepide

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
www.osteriadelmare.com
info@osteriadelmare.com

Polpette da favola (di mortadella) Cose buone

storia_03.jpgIngredienti
300 gr di ricotta fresca
30 gr di parmigiano reggiano Batini grattuggiato
1 uovo di gallina Livroense di paolo Parisi
Mortadella La Favola di Palmieri
pangrattato
sale
pepe
noce moscata

Preparazione
In una ciotola, mescolate bene la ricotta con l’uovo, aggiungi il sale, la noce moscata e il pepe; poi mettete la mortadella tagliata a piccoli cubetti e del pangrattato, amalgamate bene fino ad ottenere un composto piuttosto sodo. Fate delle palline non troppo grandi, passaltee nel pangrattato e friggetele in olio, sono buone anche cotte in forno a 180° fino a colorazione e rigirandole di tanto in tanto.

Approfittane a volontà insieme a “ La Rocca “ di Coppo ovvero il Gavi con la “ G “ maiuscola.

Cose Buone – Alimentari e Prodotti Tipici
Piazza G. Mazzini 13
Polesine di Pegognaga (MN)
Telefono 0376 525270 c
info@cosebuoneweb.com

Polpette di carne in umido con olive e piselli Margherita

popettine2.jpgIngredienti per polpette
500 gr di carne macinata
aglio
prezzemolo
sale
uova
parmigiano grattugiato
un pizzico di noce moscata
mollica di pane
latte
limone grattato
piselli
burro

aglio

polpettine4.jpgPreparazione
Ammoallate la mollica nel latte,mescolate tutti gli ingredienti assieme infine la mollica strizzata,fate delle polpettine e infarinatele.
Nel frattempo  fate sciogliere un pezzo di burro in una padella,con mezza cipolla,aggiungete poi i piselli e acqua fino a coprirli,lasciate cuocere con coperchio,a 3/4 di cottura  e mezzo dado
Nel frattempo  in un altra padella mettete un pò di olio e fate rosolare le polpettine. 5 minuti saranno sufficenti, quando iniziano a dorare trasferitele una ad una nella padella coi piselli, mettete il fuoco a minimo e continuate la cottura con coperchio per 15 minuti circa.Aggiustate di sale e servite.